Capiremo se puoi andare in palestra con le vene varicose? Una serie di esercizi e tecnica per la loro attuazione

Le vene varicose (vene varicose) si manifestano sotto forma di vene allargate annodate nelle gambe, meno spesso nelle mani e in altre parti del corpo. Nella fase iniziale delle vene varicose, quando i piccoli vasi dilatati sono appena visibili, è possibile allenarsi in palestra.

Se la malattia è più grave e le vene nodose gonfie sporgono da sotto la pelle, e gli arti si gonfiano e fanno male, dovresti consultare un flebologo e sottoporsi a un ciclo di trattamento.

In ogni caso, una visita in palestra è preceduta da una visita medica. Solo il medico determinerà correttamente lo stadio della malattia e darà le istruzioni corrette: è possibile lavorare con le vene varicose in palestra?

È possibile andare in palestra con le vene varicose?

Nel caso della fase iniziale, il fitness VRV è buono. Gli sport attivi e la mobilità miglioreranno la circolazione sanguigna, conferiranno tono alle vene e contribuiranno a liberarsi dal disagio e dall'affaticamento degli arti.

Prima di prendere i pesi, indossare vestiti e scarpe comode, ottenere un piano di allenamento. Dopo l'approvazione del medico, consultare un istruttore competente.

Sceglierà gli esercizi e i pesi di lavoro, il numero di ripetizioni e approcci, metterà la tecnica giusta per le lezioni di fitness apportate solo a beneficio.

Una serie di esercizi in palestra per le vene varicose

I movimenti sopra elencati vengono eseguiti stando in piedi, in questa posizione i vasi sulle gambe hanno il maggior carico. Per ridurre lo stress, si consiglia di esercitare le gambe sdraiate, almeno - seduto.

Esercizi consentiti per gruppi muscolari per le vene varicose:

  1. Gambe e glutei: leg press sdraiati e seduti, piegando le gambe nel simulatore, sollevando le calze sulla macchina leg press.
  2. Indietro: trazione del blocco inferiore allo stomaco, iperestensione, spinta del blocco superiore al petto.
  3. Petto e spalle: manubri elettrici, una macchina per esercizi a farfalla, manubri oscillanti ai lati e davanti a voi.
  4. Mani: estensione e flessione del braccio con bilanciere e manubri, sollevamento concentrato dei manubri, estensione delle braccia sul blocco.

Allenamento delle gambe

Quando si pratica in palestra per le vene varicose, è importante posizionare i piedi sulla piattaforma. Per enfatizzare il muscolo quadricipite della coscia, i piedi sono posizionati sul fondo della piattaforma, e per lavorare sui glutei e sul bicipite della coscia vengono trasferiti nella parte superiore.

Piegando le gambe nella "macchina" sdraiata si carica la superficie posteriore dei muscoli della coscia e del polpaccio. Separatamente, i vitelli vengono elaborati sollevandoli sulle dita dei piedi in un simulatore di gambe.

È meglio allenare le gambe in una sequenza del genere: dai muscoli grandi a quelli piccoli, dai leg presss agli ascensori sulle calze in un simulatore da banco, dai quadricipiti ai muscoli del polpaccio.

All'inizio è meglio fare esercizi ad alta intensità energetica, ma esiste anche il principio dell'affaticamento preliminare, quando, per una maggiore efficienza, i quadricipiti e i bicipiti della coscia prima della panca vengono elaborati su "macchine utensili".

Il riposo giusto tra le serie è importante. Dopo aver finito il set, siediti o sdraiati sulla panca, alzando le gambe più in alto. A causa di questa posizione del corpo, si verifica un flusso regolare di sangue, i vasi deboli non "si gonfiano".

L'approccio estremo è finito - non correre ad alzarsi, stare seduti per qualche minuto o sdraiarsi nel simulatore consentirà al sangue venoso estratto durante l'esercizio di fluire senza stress eccessivo sui vasi.

indietro

La spinta del blocco inferiore alla cintura "pompa" il latissimus e i grandi muscoli rotondi della schiena, dà il carico ai grandi muscoli romboidi e trapezi. L'esercizio costruisce una schiena bella e forte. Dopo la spinta del blocco inferiore, eseguire il blocco superiore spinto al petto, caricando ulteriormente le "ali".

Completa il tuo allenamento alla schiena con iperestensione. L'esercizio rafforza gli estensori della schiena, bicipiti dell'anca e dei glutei. Le prestazioni della tecnica dipendono dal design del simulatore. Ma in ogni caso, i movimenti controllati dovrebbero essere eseguiti: senza sobbalzi, alzando il corpo più lentamente di abbassarsi, con il secondo fissaggio al picco della contrazione muscolare.

Allenamento al petto e alle spalle

La panca è un esercizio di base, utilizza i muscoli del petto, muscoli deltoidi e tricipiti. Quando si preme su una panca inclinata, il carico viene spostato nella parte superiore o inferiore del torace (se l'esercizio viene eseguito capovolto).

La panca tecnica è composta da diverse sfumature:

  1. La posizione del corpo sul banco: la riduzione delle lame, la deflessione nella parte bassa della schiena.
  2. La traiettoria dei gomiti.
  3. Larghezza dell'impugnatura: stretta, media, larga.
  4. Tipo di presa: diretta, inversa.
  5. La velocità di abbassare il proiettile.
  6. Il modo di fissare l'asta: in contatto, con una pausa, dopo aver battuto.

La tecnica corretta, a seconda delle caratteristiche del tuo corpo e degli obiettivi della formazione, metterà l'allenatore.

Esercizi ausiliari per i muscoli pettorali: cablare i manubri sdraiati su una panca orizzontale e inclinata e una farfalla simulatore. Il cablaggio oltre ad aumentare il volume allunga i muscoli pettorali. Il numero di approcci e replay è determinato dal mentore, dati i tuoi obiettivi (perdita di peso, aumento di peso, sviluppo della forza).

I muscoli deltoidi consistono di fasci anteriori, medi e posteriori. I delta anteriori caricano efficacemente la panca Arnold: nella posizione iniziale della panca con manubri, i palmi seduti guardano all'interno, e quando i gusci vengono sollevati alla testa, si presentano. I delta centrali stanno risolvendo i sollevamenti del manubrio attraverso i lati, e quelli posteriori - sollevano da un lato sul lato del blocco inferiore.

Come allenare le mani?

Sollevare il bilanciere del bicipite sulla panca di Scott + sollevare i manubri sulla panca ad un angolo sdraiato è un fascio efficace per costruire muscoli forti e belli. Un ascensore concentrato funzionerà il picco dei bicipiti. Si può pompare un tricipite con un bilanciere francese e una pressa con manubri.

Per le vene varicose, consultare il proprio medico prima di visitare la palestra. Nella fase iniziale, le lezioni di fitness VRV sono utili, ma vale la pena di eliminare dal piano di allenamento gli esercizi di base che si eseguono stando in piedi: gli squat con un bilanciere su spalle e petto, affondo, stacco da terra, distensione su panca.

Priorità agli esercizi di isolamento seduti e sdraiati:

  1. Leg press e flessione della gamba nel simulatore.
  2. Spinta del blocco inferiore allo stomaco.
  3. Panca con le gambe in panchina, sollevando i manubri davanti a lui.
  4. Stampa francese

Come potete vedere, le vene varicose e il gymnasium non sono concetti che si escludono a vicenda. Con le vene varicose, puoi allenarti completamente, costruire un corpo atletico. Le lezioni sotto la guida di un istruttore esperto con regolari consultazioni con un medico trarranno beneficio e aiuteranno a liberarsi delle vene varicose.

È possibile oscillare le gambe con le vene varicose

La dilatazione varicosa è una delle varianti di un doloroso cambiamento delle vene, che si manifesta nella loro espansione simile al sacchetto con un aumento di lunghezza, così come nella formazione di alcune somiglianze delle circonvoluzioni con grovigli nodulari.


È possibile oscillare le gambe con le vene varicose

Allenamento delle gambe per le vene varicose

Ma, nonostante una malattia così complessa, è ancora possibile e necessario allenarsi, mantenere la propria salute, rafforzare la forza nei muscoli e preservare, forse anche migliorare, la forma del proprio corpo. Anche con alcune restrizioni, ma questo è abbastanza realistico. In questo caso, è sufficiente evitare la pressione creata negli arti inferiori durante il flusso sanguigno aumentato. Complicano in modo significativo il lavoro delle valvole delle vene, il cui compito è quello di sollevare il sangue verso il cuore. Il sangue inizia a ristagnare e le vene deboli semplicemente non sopravvivono. Nel caso di una posizione eretta del corpo, la pressione sarà massima, ma non appena la persona si siede, diminuisce immediatamente, e se vai a letto, diventerà, di conseguenza, ancora meno. Ed è desiderabile alzare le gambe, in modo che fossero al di sopra della testa. Quindi la pressione sarà minima. Questo è ciò che dovrebbe essere preso in considerazione durante l'allenamento.


Allenamento per le vene varicose

Qual è controindicato...

Sfortunatamente, quasi tutti gli esercizi base di base con pesi per le vene varicose sono controindicati. Questo deadlift morto, e squat, e hack-squat, insieme agli squat frontali, così come gli affondi e altro ancora. Tali movimenti aumentano notevolmente la pressione intra-addominale e la pressione nelle vene delle gambe. E questo, come sai, dovrebbe essere estremamente diffidente. Ma, tuttavia, non si dovrebbe dimenticare uno, ma un esercizio meraviglioso, che consente di sostenere con relativa sicurezza, anche aumentare il volume e gli indicatori di forza delle gambe o dei muscoli glutei. Discorso sui banchi sdraiati.

Leg press

Poiché in questo caso le gambe funzioneranno pur essendo sopra la testa, allora non ci sarà un aumento significativo della pressione sulle pareti del vaso. Anche se le vene subiscono un certo sforzo, è nel processo del set stesso. Ma dura non più di pochi secondi, dopo di che la persona rimane nel simulatore per mentire fino al prossimo avvicinamento, lasciando gli arti inferiori sulla piattaforma e consentendo così al sangue venoso di muoversi tranquillamente al cuore, e non "strappare" i vasi già deboli. Dopo aver completato il numero richiesto di approcci, è necessario sdraiarsi un po 'nel simulatore, ad esempio, per un paio di minuti. E poi puoi, come se nulla fosse accaduto, alzarti e continuare ad impegnarti.


Leg press

Quali altri esercizi puoi fare?

Nel ruolo di esercizio supplementare, è possibile utilizzare l'estensione delle gambe nel simulatore. Poiché la persona è seduta, la pressione nei suoi vasi del piede sarà inferiore, persino, poiché i pesi in tale esercizio non sono particolarmente grandi. Sì, questo non è un esercizio di base, ma porta comunque dei benefici. Almeno, migliorano sicuramente il flusso di sangue nella parte inferiore del corpo, che è molto importante per le vene varicose.


Oscilliamo le gambe su un simulatore

Quali esercizi possono essere eseguiti per le vene varicose

Quale allenamento per le vene varicose aiuterà a far fronte alla malattia

Vene varicose - una delle malattie vascolari più comuni. Lo sviluppo della patologia porta all'accumulo di grandi quantità di sangue nelle vene, con il risultato che le loro pareti sono tese. Quando si espande, le navi acquisiscono una tonalità blu-viola, che si manifesta attraverso la pelle. Molto spesso tali motivi compaiono nella parte inferiore della gamba, nell'area del muscolo gastrocnemio. Tuttavia, la malattia può interessare altre aree.

Il motivo principale per la sconfitta delle vene è un malfunzionamento delle valvole, che fornisce un flusso sanguigno unilaterale. Non sono in grado di bloccare completamente il flusso, motivo per cui si sviluppa il reflusso. I vasi delle gambe sono sottoposti ad alta pressione venosa, che porta a danneggiare le pareti delle vene. Da qui la loro espansione e manifestazione da sotto la pelle.

Che cosa ha causato la sconfitta degli arti inferiori

La caratteristica anatomica delle gambe è tale che in esse sono concentrati tre tipi di vene: superficiale, profonda e perforante. Il primo tipo è il più vicino alla superficie della pelle - questi sono i vasi che soffrono di espansione varicosa.

Essendo in una posizione eretta, il corpo deve assicurare una normale circolazione sanguigna. In altre parole, è importante creare le condizioni per il flusso del sangue dalle gambe al cuore. Per fare questo, i muscoli delle gambe si contraggono, premendo sulle vene profonde, che porta all'apertura delle valvole. Se i muscoli rimangono in uno stato rilassato, le valvole sono chiuse e il flusso di sangue ai piedi è limitato.

Molto spesso, le vene varicose si sviluppano a causa dell'aumento del carico sulle gambe. La costante pressione muscolare, aumentata dalla gravità, quando una persona è in piedi o seduta per un lungo periodo, influisce sulla circolazione sanguigna. Così, le pareti delle vene si espandono.

Possibili complicazioni

Nelle prime fasi della malattia è facile da curare. La malattia avviata viene trattata più a lungo e più difficile.

La mancanza di un trattamento tempestivo e il mancato rispetto delle raccomandazioni generali spesso portano allo sviluppo di gravi complicazioni:

  1. La formazione di ulcere. L'eczema sulla pelle, in combinazione con le vene varicose, spesso causa ulcere. Alcune varietà vengono rimosse solo da un intervento chirurgico.
  2. Flebiti. Spesso caratterizzato dalla comparsa di coaguli di sangue nelle vene colpite. Le navi stesse si induriscono e diventano fragili. Da non confondere con la trombosi venosa profonda.
  3. Bleeding. A causa di un forte rigonfiamento attraverso la pelle, le vene diventano più sensibili allo stress meccanico. Tali danni sono eliminati da una solita benda di garza e ghiaccio.

Consulenza di esperti

Quando le vene sono ingrandite, è importante seguire alcune regole con cui puoi resistere efficacemente alla malattia giorno dopo giorno:

  1. Alla fine smetti di fumare, rinuncia all'alcol e ad altre cattive abitudini.
  2. Normalizza il peso corporeo.
  3. Il tempo massimo che può essere trascorso in piedi, seduti o lanciando una gamba sull'altra, senza cambiare posizione, è di 30 minuti.
  4. Evitare la congestione nell'intestino.
  5. Prendi una posizione orizzontale per 20 minuti ogni 2 ore. È desiderabile che gli arti inferiori fossero su una collina.
  6. Non sollevare oggetti molto pesanti.
  7. Escludere l'uso della sauna.
  8. Non ferire le vene.

La pratica ha dimostrato che le procedure idriche hanno un'elevata efficienza. Ad esempio, una visita alla piscina previene le vene varicose e protegge i piedi dal gonfiore. Ma va notato che i bagni caldi possono avere un effetto negativo sulle pareti delle navi colpite.

Sport con malattie venose

Si potrebbe pensare che il riposo a letto con le gambe sollevate e rilassate sia il modo ideale per resistere alle vene varicose. Tuttavia, gli esperti raccomandano di mostrare l'attività motoria.

Per la prevenzione delle vene varicose, è importante garantire una buona circolazione. Questo può essere ottenuto solo con una costante riduzione dei muscoli delle gambe. Pertanto, i medici consigliano di praticare sport, in modo che il sangue venga spinto attraverso la valvola inattiva della nave.

Tuttavia, non tutti gli allenamenti per le vene varicose sono consentiti: durante la prima visita in palestra, lo specialista deve redigere un programma speciale che fornisca un esercizio mirato e di alta qualità.

Rispetto del regime di consumo

L'acqua è parte integrante di uno stile di vita sano. Aiuta a mantenere l'equilibrio dei liquidi nel corpo durante lo sport.

Ma con la sconfitta delle vene delle gambe è importante rispettare alcune regole:

  1. Hai bisogno di bere molto spesso, ogni volta che vuoi. Questo eviterà coaguli di sangue.
  2. Ci potrebbe essere gonfiore alla fine della giornata. Questa è una normale reazione del corpo, non dovrebbe averne paura.
  3. Utilizzare solo acqua di alta qualità senza gas, purificata.
  4. Sono consentite composte di frutta secca a basso contenuto di zucchero.
  5. Puoi bere succhi freschi di frutta e verdura.
  6. Adatto per dissetare, durante le vene varicose delle gambe, tisane.

Consigli per visitare la palestra

Affinché la malattia non progredisca, si raccomanda di seguire alcuni suggerimenti sul comportamento in palestra:

  1. Prima di andare in palestra consultare un terapista.
  2. La maglia medica è incoraggiata durante gli allenamenti.
  3. Prima di iniziare gli esercizi, devi riscaldare i muscoli su un pacemaker a remi o su una cyclette orizzontale.
  4. Ogni approccio deve essere accompagnato da un riposo sul pavimento con le gambe sollevate. Ciò contribuirà a normalizzare il deflusso di sangue dagli arti inferiori.
  5. Scegli l'intensità ottimale del carico, eseguendo esercizi di forza.
  6. I muscoli delle gambe oscillano meglio seduti o sdraiati. In questo modo è possibile creare una pressione minima sulle pareti dei vasi sanguigni.

Una corretta alimentazione è importante anche per un trattamento efficace delle vene varicose. I medici raccomandano di rifiutare il cibo grasso, che è in ritardo nel corpo per molto tempo. Invece, è meglio aumentare la quantità di frutta, verdura e altri alimenti che contengono grandi quantità di fibre.

Raccomandazioni per allenare le gambe in palestra

Esiste un certo insieme di esercizi che si raccomanda di escludere durante il trattamento delle vene varicose. Alcuni di loro sono fondamentali. Tuttavia, il compito di un allenatore esperto è quello di fare il programma giusto. Solo in questo modo l'allenamento per varicose sarà sicuro ed efficace allo stesso tempo.

Questi esercizi includono:

  • attacchi;
  • squat con manubri;
  • accovacciato con un bilanciere;
  • tutto ciò che crea un grave carico sugli arti inferiori.

Ma puoi allenarti con le vene varicose.

Uno specialista è in grado di sostituire alcuni esercizi di forza con quelli simili, senza ridurre la qualità delle classi:

  1. Allenando i quadricipiti, eseguendo una panca mentre si è seduti. Riposando negli intervalli tra gli approcci, non è consigliabile andare da un lato all'altro o semplicemente sedersi. Dovrebbe rimanere sul simulatore, in attesa della normalizzazione della circolazione sanguigna.
  2. Eseguire un colpo di piede dal supporto che giace con i gomiti piegati. Questo esercizio può utilizzare il muscolo gluteo e sciatico-popliteo.
  3. Gamba di estensione nel simulatore. È importante scaricare solo i muscoli del polpaccio in questo esercizio. Per fare questo, puoi mettere i talloni in modo che sporgano oltre il bordo della piattaforma.
  4. Sdraiato sulla schiena, raddrizzare e piegare le gambe. L'esercizio coinvolge il gruppo muscolare di vitello e sciatico-popliteo.
  5. Alla fine dell'allenamento esegui lo stretching.

Esercizi per altri gruppi muscolari

La pratica dimostra che le vene varicose non creano problemi per l'allenamento in palestra. Anche con un'anormale espansione delle vene, puoi allenare i muscoli della schiena, del torace, delle spalle e delle braccia. È vero, per eseguire un complesso di questi esercizi, dovresti seguire alcune raccomandazioni.

Rafforzare i muscoli della schiena:

  1. Elaborare i gruppi responsabili dell'estensione della colonna vertebrale. Per fare ciò, puoi provare l'iperestensione.
  2. Con l'aiuto della spinta del blocco a te stesso, essendo in posizione seduta, sarà possibile livellare la postura.
  3. Consentita la spinta del blocco verticale in posizione seduta. Questo esercizio allevia la tensione dagli arti inferiori.

Rafforzare i muscoli pettorali:

  1. Qualsiasi esercizio con bilanciere o manubri da una posizione sdraiata.
  2. Evitare la panca durante la seduta.
  3. Se possibile, mantenere le gambe leggermente più in alto rispetto al corpo (mettere sulla panca).
  4. Prima di iniziare a lavorare con i simulatori, consultare un istruttore.
  1. Panca bilanciere o manubrio in posizione seduta. L'esercizio svilupperà aree deltoidee, petto e tricipiti.
  2. Affondo manubri di fronte a voi su una panchina inclinata.
  3. Distesi su un fianco, su una panca inclinata, alternativamente cambiando la posizione, sollevare pesi attraverso il lato.
  4. Asta di spinta davanti a te usando i muscoli deltoidi e pettorali. Quando si eseguono esercizi dovrebbe mentire sulla panca, sul suo stomaco.

Aumentare la forza della mano:

  1. In posizione prona, apri le braccia con i manubri.
  2. Un esercizio simile con un bilanciere. Gambe posizionate meglio sul cavalletto.
  3. Piegare le braccia con i manubri su una panca inclinata in posizione seduta.

Come potete vedere, i vasi varicosi non interferiscono con la creazione di una figura esteticamente attraente. Gli allenamenti regolari sono consentiti e persino incoraggiati. Ma alla ricerca della bellezza, non dobbiamo dimenticare la nostra salute. Tutti gli esercizi devono essere eseguiti sulla base delle raccomandazioni descritte e non trascurare il consiglio dell'istruttore.

Programma di allenamento in palestra per le vene varicose

Le vene varicose sono una malattia che richiede non solo un trattamento medico completo, ma anche il rispetto dei pazienti con le regole di uno stile di vita sano: una corretta alimentazione, un esercizio moderato. Gli esercizi in palestra per le vene varicose dovrebbero essere utili e sicuri. Possono diventare tali solo se il paziente rispetta le raccomandazioni del flebologo.

Che cosa sono le vene varicose?

Vene varicose - espansione patologica delle vene superficiali, che è associata al fallimento delle valvole venose.

Nella regione degli arti inferiori, l'uscita del fluido è disturbata, la pressione sulle vene aumenta e si espandono.

Attenzione! Una grave complicanza delle vene varicose è la tromboflebite - infiammazione delle pareti venose. Questo porta alla formazione di coaguli di sangue, che possono chiudere il lume delle vene. Una conseguenza pericolosa di questa malattia può essere il tromboembolismo polmonare, che è spesso fatale.

Le attività sportive sono utili per le vene varicose?

L'allenamento sportivo per le vene varicose è abbastanza accettabile e persino necessario, dal momento che è l'attività motoria che aiuta ad accelerare il deflusso del fluido negli arti inferiori e ridurre la pressione sulle vene colpite. Questo è particolarmente vero per quelle persone che trascorrono molto tempo in una posizione fissa.

Per fare in modo che lo sport abbia a che fare con la varicosa solo i benefici, devi seguire alcune regole di base:

  1. L'intensità dell'allenamento. Con questa malattia non si possono fare esercizi con peso elevato. Ma sarà meglio fare più approcci e ripetizioni del solito. Pertanto, si raccomanda di seguire il principio "meglio è più facile, ma più spesso".
  2. Il giusto insieme di esercizi. In caso di vene varicose, è necessario scegliere esercizi mirati al miglioramento del corpo e al miglioramento della sua condizione generale, aiutando a mantenere la forma, per aiutare a combattere il ristagno di liquido nei vasi degli arti inferiori.
  3. Abbigliamento sportivo e scarpe di alta qualità. Affinché gli allenamenti in palestra per le vene varicose siano utili, produttivi e sicuri, è necessario scegliere le giuste scarpe da ginnastica ammortizzanti e gli indumenti di compressione che supportano le pareti delle vene periferiche durante l'esercizio.

È importante! Prima dell'allenamento, è necessario consultare un flebologo, che decide quale grado di carico è ammissibile per un caso particolare di vene varicose.

A proposito di come scegliere l'intimo di compressione giusto per lo sport, leggi il nostro articolo.

Lezioni di ginnastica

Le moderne società sportive dispongono di un gran numero di simulatori, che consentono di modificare il grado di carico e scegliere il programma di allenamento ottimale.

Per le vene varicose, sono consentiti i seguenti tipi di esercizi in palestra:

  1. Esecuzione. È necessario distinguere tra diversi tipi di corsa. Per le vene varicose, il jogging leggero a una velocità non superiore a 10 km / h è accettabile. Aiuta ad accelerare la circolazione del sangue negli arti inferiori, che è un buon modo per combattere il ristagno. Va notato che con una diagnosi come la tromboflebite, è vietato correre, in quanto può provocare la lacerazione di un coagulo di sangue.
  2. Walking. Tutti i tipi di camminata sono accettabili e utili. I moderni tapis roulant sono dotati di una funzione di sollevamento, quindi puoi dare ai tuoi piedi un piccolo carico aggiuntivo, salendo "in salita".
  3. Esercizi di stretching Allungare i muscoli degli arti inferiori è molto utile per dare tono alle vene dilatate. Sarà l'ideale per fare questo esercizio su un simulatore speciale.
  4. Carichi di potenza moderati. Tutti vogliono rendere il loro corpo forte, in forma e in rilievo. E solo lo sforzo fisico aiuta a raggiungere questo obiettivo. Con le vene varicose, l'allenamento della forza delle gambe è permesso, ma solo se vengono seguite alcune regole.

Esercizi di forza

Le occupazioni su power trainer con vene varicose dovrebbero essere moderate ed equilibrate. Esercizi ammissibili su quasi tutti i gruppi muscolari:

  1. Spina. Esercizi che vengono eseguiti in posizione seduta sono consentiti, ad esempio, un blocco tirato al petto. Questo tipo di carico aiuta a correggere la postura.
  2. Spalle. L'esercizio ideale sarà sollevando i manubri di fronte a te in posizione prona. Le gambe dovrebbero riposare contro il supporto.
  3. Chest. Presse orizzontali e inclinate nel simulatore sono adatte per l'allenamento con le vene varicose.
  4. Mani. L'estensione e la flessione delle braccia con i manubri su una panca inclinata allenano perfettamente il muscolo bicipite, il deltoide e il grosso muscolo del torace.
  5. Gambe e glutei. In caso di vene varicose, è ammessa la pressa sulle gambe, ed è un buon esercizio per allenare il muscolo quadricipite della coscia. Durante il resto tra una serie e l'altra, è meglio allungare le gambe e sdraiarsi nel simulatore in modo che il flusso di sangue ritorni alla normalità.

È importante! La regola più importante quando si esegue qualsiasi esercizio è che le gambe non devono essere sottoposte a un carico pesante, devono essere posizionate su un supporto o qualche altro supporto.

Con le vene varicose, gli esercizi con pesi pesanti sono proibiti, così come lo squat con bilanciere, gli affondi e l'arrampicata su piattaforma.

Programma di allenamento

L'esercizio in palestra è stato utile e produttivo, è necessario distribuire correttamente il carico fisico. Di seguito è riportato un esempio di piano di allenamento.

  1. Riscaldare Per questa fase, è meglio scegliere un tapis roulant e correre facilmente ad una velocità di 8-9 km / h per 5-10 minuti. Dopo è necessario camminare per lo stesso tempo per ripristinare il respiro.
  2. Esercizio sulla stampa. Per dare il carico ai muscoli diretti dell'addome, è possibile ruotare il corpo nel simulatore, 3 serie di 10 volte con peso ridotto.
  3. Esercizi sui muscoli della schiena. Per questa iperestensione ideale eseguita nel simulatore. Questo esercizio fornisce un eccellente carico sui muscoli estensori della colonna vertebrale.
  4. Esercizi sui muscoli del petto. La panca orizzontale aiuta a rafforzare i muscoli principali del pettorale. Si consiglia di eseguire un tale esercizio sotto la guida di un istruttore, poiché implica il lavoro con un carico libero.
  5. Esercizi sui muscoli delle gambe. La pressa per le gambe situata nel simulatore dà un buon carico ai muscoli della gamba e della coscia.
  6. Carico cardio. Per un allenamento cardiovascolare moderato dopo aver eseguito il set base di esercizi, si consiglia di scegliere un trainer ellittico che fornisca il carico ottimale su tutti i gruppi muscolari.
  7. Stretching. Dopo un allenamento, assicurati di allungare i muscoli per rilassarli. Questo aiuterà a evitare il dolore muscolare.

Leggi nei nostri articoli sulla camminata scandinava - un altro sport permesso per le vene varicose, e se è possibile praticare su una cyclette, o andare in bicicletta con le vene varicose.

conclusione

Quindi, l'esercizio ottimale e bilanciato è benefico per le vene varicose. Sono ammessi anche esercizi di forza, ma devono essere eseguiti con molta cura e preferibilmente sotto la guida di un allenatore professionista.

Caratteristiche dell'allenamento per le gambe varicose

Molto spesso mi vengono poste domande riguardanti allenamenti ed esercizi per le vene varicose. Questo problema ha anche molte donne e uomini. Onestamente, fino a poco tempo fa, sapevo poco di questo argomento. Ma le tue numerose domande mi hanno spinto a studiarla da vicino. Dopo aver analizzato un sacco di informazioni e confrontato con le loro abilità pratiche, questo è l'articolo)

Voglio chiarire che questo articolo è dedicato alle gambe varicose. Poiché questa opzione è la più comune. Ma i principi descritti di seguito si applicano ad altre parti del corpo. Vorrei anche aggiungere che in questo articolo non considero casi particolarmente gravi di vene varicose. Quando è richiesto un intervento chirurgico.

Che cosa sono le vene varicose?

Le vene varicose sono causate da pareti deboli di vasi sanguigni e valvole. Cioè, il tono delle vene nelle gambe cade - a causa di ciò, si espandono. In tali vene dilatate, la velocità del flusso sanguigno è ridotta, il che causa il blocco di entrambi i capillari e dei vasi più grandi. Penso che l'essenza sia chiara.

Quindi, l'attività fisica, da un lato, "addestra" le navi, migliorandone il tono. E dall'altra - hanno un onere aggiuntivo su di loro. E le tue vene dilatate potrebbero diventare ancora più ampie. Si scopre una spada a doppio taglio.

Indubbiamente, è necessario un allenamento per le gambe per la varicosità. Ma è necessario farlo in modo tale da minimizzare il carico sulle navi. In generale, devi mangiare pesce e fare un giro su uno scooter) Ora spiegherò come farlo.

Principi di allenamento per le gambe varicose

1. I vasi di carico massimo delle gambe si ottengono quando si allena le gambe in piedi. Cioè, questi sono tutti squat, vicoli ciechi e affondi. Con tali esercizi, la pressione sulle pareti dei vasi sanguigni nelle gambe aumenta in modo significativo. Questi esercizi sono meglio rimossi. Almeno per un po '. Ma, di nuovo, tutto dipende dallo stadio delle vene varicose. Mi sembra che nelle fasi iniziali puoi lasciare un paio di esercizi del genere e farli con un po 'di peso.

2. Esercitare i muscoli delle gambe principalmente sdraiandosi o sedendosi. Quindi la pressione nelle gambe è molto meno. Ideale quando le gambe sono sopra il busto. Sono adatti anche gli esercizi che si fanno in piedi, ma in cui le gambe delle ginocchia non si piegano. Di seguito è riportato un elenco di tali esercizi:

Posso fare fitness per le vene varicose? È necessario sapere.

Sono lieto di dare il benvenuto a tutti i principianti e di continuare attivamente! È successo che quasi tutta Internet è piena di informazioni sull'addestramento e gli esercizi corretti per le persone sane, ad es. coloro che non hanno problemi con il bene umano più importante. Tuttavia, ho altre statistiche, vale a dire, ogni secondo visitatore della palestra o dei club di fitness ha determinati problemi di salute. Dirò ancora di più, alcuni entrano in sala proprio perché non vogliono andare negli ospedali e arruolarsi, già in giovane età, nel gruppo di lavoratori "scarti e orecchi". Quindi, questa sezione è dedicata a questi lettori (e la maggior parte di loro), e oggi metteremo in evidenza un altro argomento e risponderemo alla domanda: è possibile fare fitness con le vene varicose?

Quindi, prendi i tuoi posti nell'auditorium, iniziamo.

È possibile fare fitness con le vene varicose: cosa, cosa e perché?

Con questa nota continuiamo la nostra nuova serie di articoli intitolata "Corner of the Sick" :). Il nostro primo post riguardava la visione e il bodybuilding, ed è qui [Vision and Bodybuilding], quindi se l'argomento è pertinente per te, puoi renderti omaggio. Oggi cercheremo di dare una risposta chiara alla domanda: è possibile fare fitness con le vene varicose? Dirò subito che le informazioni fornite di seguito valgono il loro peso in oro, perché l'argomento è molto ristretto, specializzato, e la materia di lettura di Internet è massiccia e popolare, quindi assorbiamo ogni millimetro di lettere.

Bene, iniziamo, come al solito, con la teoria, vale a dire con...

Nota:

Per una migliore comprensione del materiale, tutta l'ulteriore narrazione sarà suddivisa in sottocapitoli.

Che cosa sono le vene varicose?

Nel senso più generale, questo è il gonfiore / torsione delle vene e il loro sanguinamento sulla superficie (più spesso delle gambe).

I principali fattori che portano alle vene varicose includono:

  • ereditarietà;
  • età avanzata;
  • sovrappeso / obesità;
  • fattori ormonali (pubertà, gravidanza, menopausa);
  • mancanza di movimento (ipodynamia);
  • lesioni ai piedi.

Le vene allargate nodose appaiono spesso sulle gambe / piedi, e ciò è dovuto principalmente alla frequente posizione eretta / camminata e all'aumento della pressione nella parte inferiore del corpo. Per la maggior parte, vene varicose e vene varicose non hanno alcun effetto sulla salute umana, questo è un difetto estetico. Tuttavia, a volte le vene varicose possono causare seri problemi.

Visivamente varicosa è la seguente immagine (cliccabile).

E nelle gambe tagliate.

Il nostro sistema cardiovascolare è costituito da vasi sanguigni noti come arterie e vene. Le arterie trasportano sangue ricco di ossigeno dal cuore ai nostri organi / muscoli, le vene restituiscono il sangue ai polmoni per ri-arricchirlo con l'ossigeno. Le vene hanno valvole che impediscono il riflusso del sangue. Quando queste valvole diventano difettose, il sangue può accumularsi e causare il rigonfiamento delle vene. Quando le vene sono tese, diventano visibili sotto la pelle, e in questo caso diciamo che ci sono vene varicose nelle gambe e nelle caviglie.

In totale ci sono due sistemi principali delle vene nelle gambe:

  • profondo - nello spessore dei muscoli;
  • superficiale - si verificano sotto la pelle, meno importanti e possono formare vene varicose.

Tutte queste vene hanno valvole unidirezionali che assicurano che il sangue scorra verso il cuore. Il guasto di queste valvole consente al sangue di fluire nella direzione opposta (lungo la vena) e comporta un sovraccarico di pressione in posizione eretta. Tale eccesso di pressione porta all'espansione delle vene, in modo che non si chiudano correttamente. Quindi il sangue scorre alla gamba lungo queste vene e porta allo sviluppo delle vene varicose. L'aumento della pressione nelle vene contribuisce anche allo sviluppo delle vene dei ragni e alla comparsa di lividi (aree scolorite).

Si dice che le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di vene varicose, in media, ogni seconda donna di età superiore ai 40 anni ha alcuni problemi con le vene delle gambe. Le vene varicose si manifestano più spesso durante il primo trimestre di gravidanza. Durante esso, c'è un aumento nel livello di ormoni e volume del sangue, che inonda e dilata le vene. Inoltre, un aumento dell'utero porta ad un aumento della pressione sulle vene. Una donna ha il diritto di aspettarsi di migliorare le condizioni delle sue vene delle gambe per 3 mesi dopo il parto.

Il trattamento delle vene varicose può avvenire in due modi: il primo è il cambiamento dello stile di vita, il secondo è l'intervento chirurgico (ad esempio la terapia laser endovenosa). L'obiettivo principale del trattamento è alleviare i sintomi, prevenire le complicanze e migliorare l'aspetto generale.

Quindi, era una sorta di teoria di base per comprendere e riconoscere il "nemico" in faccia. Ora passiamo alla risposta alla domanda principale...

Posso fare fitness per le vene varicose e come

Per rispondere a questa domanda sul fatto se sia possibile fare fitness con le vene varicose, determineremo il ritratto della persona che gli ha chiesto. Per me, vede questo:

  • metà m / f;
  • età superiore a 40 anni;
  • ci sono confermate vene varicose;
  • le sfide sono di aggiustare la forma (migliorare le aree problematiche, perdere peso).

Con il ritratto del lavoratore deciso, ora scopri cosa dovrebbe essere evitato con le vene varicose:

  • lavorare su gambe con pesi medio-grandi;
  • fare esercizi come gli squat (anteriore / con un bilanciere sulle spalle), premere la gamba;
  • l'uso di scarpe di gomma e scarpe da ginnastica;
  • studio di tutti i gruppi muscolari di gambe in un giorno;
  • gambe di incrocio costante quando si è seduti su una sedia;
  • da lungo tempo in un unico luogo;
  • vestiti attillati, specialmente in vita.

Come costruire l'allenamento delle gambe per le vene varicose

Il compito principale è quello di evitare il ristagno e il tipo costante di carico uniforme sulle gambe. È necessario combinare allenamenti di forza e cardio.

Degli esercizi sono grandi:

  • entrata su una panchina con manubri;
  • si dondola di alzarsi da quattro zampe;
  • rapimenti di gambe laterali al blocco incrociato;
  • flessione / estensione della gamba;
  • calze da seduto / piedi;
  • attacchi laterali;
  • bici supina;
  • crunch inverso;
  • la gamba si alza da una posizione prona.

Il numero di ripetizioni / approcci nella sezione di potenza dell'allenamento per le gambe dovrebbe essere mantenuto nell'intervallo di 3-5 serie di 12-20 repliche ciascuna. Questa gamma ci dice di pesi ridotti a moderatamente bassi.

Per quanto riguarda cardio, quindi il suo compito principale è quello di dare ai suoi piedi la libertà di azione al fine di guidare il sangue. In particolare, puoi usare:

  • ricerca di stile di nuoto;
  • camminare (bassa intensità) su un tapis roulant per 30 minuti;
  • cyclette;
  • trainer ellittico;
  • sessioni di sprint per 30 secondi e interleaving con jogging;
  • brevi sessioni (2-5 minuti ciascuna) di saltare la corda.

Nota:

Quando si eseguono esercizi sulle gambe, il sangue viene pompato nel cuore dal muscolo gastrocnemio e dalle vene dell'arco del piede. I vitelli forti promuovono la circolazione sanguigna sana e riducono il dolore delle vene.

Oltre a questi esercizi singoli e all'allenamento a gambe divaricate, è anche possibile utilizzare l'allenamento ad intervalli HIIT ad alta intensità. Possono durare dai 15 ai 30 minuti e il loro obiettivo principale è accelerare il metabolismo, aumentare la frequenza cardiaca e migliorare la circolazione sanguigna.

Un esempio di un tale allenamento per le donne:

Con le vene varicose, è molto importante allungare i gruppi muscolari target sia tra insiemi / esercizi e in qualsiasi tempo libero. Assicurati di mantenere un intoppo dopo un allenamento, questo libererà i muscoli e farà scorrere il sangue nelle vene. È anche utile, dopo una dura giornata di lavoro, sdraiarsi sul divano con la testa bassa e sollevare le gambe verso l'alto in modo che il sangue venga scaricato dagli arti inferiori.

Posso fare fitness per le vene varicose e correre?

L'attività sotto forma di corsa è utile per il sistema cardiovascolare, inoltre con esso funziona attivamente il sistema di muscoli, vene e valvole del polpaccio / piede, che consente di spingere il sangue venoso ed evitare il ristagno. Tuttavia, se hai vene varicose e decidi di fare jogging come cardio, ricorda le seguenti regole:

  • la durata della sessione non deve essere superiore a 30 minuti;
  • ritmo da jogging (calmo);
  • terreno accidentato (non rettificato);
  • seguire la corretta tecnica di corsa;
  • le scarpe da ginnastica dovrebbero essere progettate specificamente per la corsa;
  • se hai i piedi piatti, usa plantari ortopedici;
  • è consigliabile correre la mattina o nella prima metà (prima delle 16:00) della metà della giornata.

In realtà, questo è tutto ciò che riguarda la parte tecnica-sportiva, ora parliamo di...

I migliori prodotti per le vene varicose

Oltre a un processo di formazione ben organizzato, possiamo anche apportare modifiche alla nostra dieta aggiungendo i seguenti prodotti al paniere alimentare.

№1. mirtillo

A causa della loro alta concentrazione di antociani (pigmenti flavonoidi), i mirtilli aiutano a rafforzare la matrice di collagene neutralizzando gli enzimi che distruggono il tessuto connettivo. Inoltre, gli antociani ripristinano le proteine ​​danneggiate nelle pareti dei vasi sanguigni e contribuiscono alla salute generale del sistema cardiovascolare. Inoltre, i mirtilli sono una buona fonte di fibra insolubile e solubile (pectina). I mirtilli (soprattutto la foresta selvaggia) sono una buona fonte di vitamina E, che è anche un bene per i vasi sanguigni.

№2. avocado

Un frutto pieno di composti naturali che combattono le vene varicose. Contiene vitamina C e vitamina E, due vitamine chiave per la salute vascolare. L'avocado ha un'alta concentrazione di glutatione, una molecola tripeptide che protegge il cuore, le vene e le arterie dai danni causati dagli agenti ossidanti.

№3. zenzero

Lo zenzero è spesso usato per trattare le vene varicose a causa della sua capacità di dissolvere la fibrina nei vasi sanguigni e migliorare la circolazione sanguigna. Le persone con vene varicose hanno ridotta capacità di abbattere la fibrina. Lo zenzero si adatta perfettamente al suo compito del solvente, che migliora il flusso sanguigno.

№4. barbabietola

L'inclusione regolare delle barbabietole nella dieta può aiutare a prevenire le vene varicose. Betacyanin, un composto fitochimico responsabile dell'intensità del colore delle barbabietole, aiuta a ridurre il livello di omocisteina (un amminoacido che provoca danni ai vasi sanguigni).

№5. asparagi

Aiuta a rafforzare le vene e i capillari e li protegge dalla distruzione. I giovani asparagi sono particolarmente ricchi di sostanze nutritive, quindi scegli magri germogli freschi.

№6. Grano saraceno / grano saraceno

È una delle migliori fonti naturali di rutina flavonoide. Quest'ultimo contribuisce al miglioramento della salute vascolare e influenza la riduzione delle stelle sulle gambe. Il grano saraceno contiene anche proteine, che consistono in 8 aminoacidi essenziali necessari per la rigenerazione dei tessuti.

Nella versione illustrata, il cesto della spesa contro le vene varicose è il seguente.

Includi questi alimenti nella tua dieta e le tue gambe ti ringrazieranno!

In realtà, questa era l'ultima informazione su questo argomento, ora riassumiamo e ci saluteremo.

postfazione

Un altro articolo del ciclo "Patient's Corner" si è concluso, oggi abbiamo scoperto se è possibile fare fitness per le vene varicose. Ora sai esattamente come costruire la strategia e le tattiche dei tuoi allenamenti e quali cambiamenti devi apportare al cibo. Resta il caso di piccole cose: applicare tutte queste informazioni nella pratica, ma con questo si può già far fronte perfettamente senza di me.

Su questo, kowtow e connessione!

PS. Conosci personalmente le vene varicose? Come combatti con lui?

PPS. Attenzione! 15.05, divenne disponibile la possibilità di inviare questionari per un programma di allenamento e nutrizione personale. Sarò felice di lavorare insieme!

Con rispetto e gratitudine, Protasov Dmitry.

Programma di allenamento in palestra per le vene varicose

Vene varicose - una delle malattie più comuni da cui soffre quasi ogni terzo abitante del pianeta. Poiché questo disturbo porta disagio e dolore, ed è anche un difetto estetico, è necessario liberarsene immediatamente.

Per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e aumentare il loro tono, è necessario non solo bere i farmaci prescritti, ma anche andare all'allenamento per la forza. Con le gambe varicose, gli esercizi ben scelti ti aiuteranno nel più breve tempo possibile a liberarti della patologia e a migliorare la salute generale.

Che cosa sono le vene varicose

La dilatazione varicosa è una conseguenza di capillari e valvole indeboliti. Quando il tono vascolare cade, iniziano a deformarsi ed espandersi.

Tutto ciò porta a una ridotta circolazione del sangue e porta al blocco sia dei piccoli capillari che delle vene più grandi.

In caso di violazione del deflusso del fluido negli arti inferiori, la pressione sui vasi aumenta più volte, a causa della quale si espandono.

In assenza di trattamento tempestivo, i vasi sanguigni possono formare coaguli di sangue, che spesso causano ictus, infarto o embolia polmonare.

Varici e sport

La maggior parte dei flebologi afferma che l'allenamento ben scelto per le vene varicose è abbastanza accettabile, ma gli sport professionali dovrebbero essere abbandonati.

Se gli esercizi vengono scelti con saggezza, non solo non aggravano la situazione, ma aiutano anche a raggiungere tali effetti:

  • la circolazione del sangue migliorerà più volte;
  • le pareti dei vasi diventeranno più resistenti, ma elastiche;
  • deflusso linfatico stabilizzato;
  • il corpo migliora complessivamente, il che ha anche un effetto positivo sulla condizione delle vene.

Indipendentemente dal tipo di esercizio, l'attività fisica rilassa i muscoli, che riduce la pressione sulle vene e aumenta la loro capacità di trasmettere il sangue.

Se il programma di allenamento per le vene varicose viene scelto correttamente, il paziente sarà in grado non solo di ridurre i sintomi della malattia, ma di superare la malattia.

È importante! Per praticare sport professionistici nelle patologie vascolari è severamente vietato, qualsiasi carico dovrebbe essere moderato.

Lezioni di ginnastica: cosa puoi o non puoi fare

Affinché le lezioni in palestra possano essere utili per la varicosità, ogni paziente deve sapere quali tipi di carichi sono consentiti e quali devono essere scartati.

È importante ricordare le seguenti linee guida:

  • se una persona esegue gli esercizi stando in piedi, i vasi degli arti inferiori rappresentano il carico massimo. Ecco perché è più saggio rifiutare gli squat e gli affondi;
  • in caso di malattie vascolari, si raccomanda di porre l'accento su esercizi "sedentari" o "sdraiati", questo ridurrà al minimo la pressione sui capillari degli arti inferiori;
  • i muscoli del torace, delle braccia e dell'addome possono essere allenati senza restrizioni, poiché non influenzano il decorso della malattia;
  • con cura speciale è necessario essere impegnato in carichi di cardio, prima di loro è consigliato consultarsi con il medico generico essente presente.

Se la palestra ha una piscina, puoi iscriverti al nuoto in sicurezza. Qualsiasi esercizio in acqua e aerobica in acqua ha un effetto benefico sulle navi e contribuisce al loro rilassamento.

È anche importante ricordare che durante il nuoto cambia la velocità della respirazione, che contribuisce all'accelerazione dei processi metabolici e ai cambiamenti nella composizione del sangue.

Esercizi moderatamente consigliati su una cyclette, tali carichi aiuteranno ad eliminare i processi stagnanti negli arti inferiori.

Per non danneggiare la salute, non dimenticare la presenza di alcune controindicazioni. I medici dicono che quando patologie venose sono severamente proibite di praticare sport che comportano carichi di forza sulle gambe.

Sarebbe meglio rinunciare:

  • corsa veloce;
  • saltellando;
  • sollevamento pesi e aste;
  • sit-up;
  • formazione sui simulatori in cui il carico viene sollevato dalle gambe.

Aiuto! Durante l'allenamento si raccomanda di bere acqua filtrata. Con la disidratazione, il sangue inizia a ispessirsi, il che è strettamente controindicato.

Quali esercizi di forza sono consentiti

Nonostante il fatto che in questa malattia il paziente debba aderire a determinate regole ed escludere alcuni tipi di stress, i flebologi possono eseguire esercizi su quasi tutti i gruppi muscolari, la cosa principale è che dovrebbero essere bilanciati.

Esercizi in palestra per le vene varicose delle gambe possono includere questi tipi di esercizi:

  1. Sul retro Si consiglia di eseguire in posizione seduta, un esercizio adatto è quello di tirare il carico al petto. Esercizio di questo tipo non solo non aggrava la condizione delle vene, ma aiuta anche a correggere la postura.
  2. Sulle spalle Se focalizzi i piedi, puoi sollevare i manubri (anche in posizione supina).
  3. Sul petto Pendii e presse orizzontali sono perfetti per le vene varicose.
  4. A portata di mano. Sono consentiti tutti i tipi di esercizi per pompare bicipiti, la cosa principale è che vengono eseguiti su una panchina inclinata.
  5. Sugli arti inferiori È anche consentito il leg press con le vene varicose e aiuta a rafforzare i muscoli dei fianchi. Ma è importante ricordare che durante l'esercizio è necessario riposare le gambe. L'opzione migliore è semplicemente allungarli e rilassarsi per alcuni minuti. Ciò contribuirà a normalizzare il flusso sanguigno.

I medici avvertono i pazienti che durante gli allenamenti è necessario evitare carichi sulle gambe. Quando si eseguono esercizi le arti dovrebbero essere su un supporto speciale o stand.

Quale dovrebbe essere un programma di allenamento approssimativo

Per il tempo in palestra non è stato inutile, si consiglia di sviluppare un programma individuale con l'allenatore e il medico. Con questo approccio, l'attività fisica sarà utile ed efficace.

L'allenamento competente in palestra dovrebbe includere tali esercizi:

  • riscaldare Per preparare il corpo per ulteriori carichi, è possibile correre sul tapis roulant per 5 minuti. La velocità massima consentita allo stesso tempo di 8 chilometri all'ora. Dopo questo, è necessario restaurare la respirazione e solo allora procedere ad ulteriori esercizi;
  • rafforzare i muscoli spinali. Molto buono per le vene varicose ha raccomandato l'iperestensione, che dovrebbe essere eseguita sul simulatore. Tali esercizi non solo rafforzano i muscoli, ma allungano anche la colonna vertebrale;
  • rafforzare i muscoli addominali. Per dare il carico desiderato, si consiglia di eseguire la torsione. Il peso leggero può essere utilizzato per migliorare l'effetto. L'esercizio è necessario per eseguire 10 volte per 3 set.
  • rafforzare i muscoli delle gambe. Per mantenere i muscoli degli arti inferiori in buona forma, si consiglia di eseguire una distensione su panca;
  • allenamento cardio. Dopo gli esercizi di base, i flebologi consigliano di scegliere un trainer ellittico. Nonostante il fatto che lavorare su di esso è abbastanza facile, dà un carico moderato a tutti i gruppi muscolari;
  • Stretching. Questa fase è la finale dopo ogni allenamento. Lo stretching non solo aiuta a distendere i muscoli e renderli più elastici, ma previene anche il verificarsi di dolori muscolari.

conclusione

Diventa ovvio che l'esercizio bilanciato per le vene varicose non è controindicato, ma, al contrario, anche utile per i capillari. Esercizi regolari in palestra aiuteranno a rafforzare i muscoli e ad aumentare il tono vascolare, che influenzerà positivamente il decorso della malattia e prevenirà ulteriori complicazioni.

È importante ricordare che è consigliabile eseguire gli esercizi sotto la supervisione di un istruttore che controllerà il processo e seguirà la tecnica di esecuzione.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Cosa aiuta Natalsid e Relief a chi di loro è meglio

Natalcide o Relief che il meglio dei farmaci aiuta a guarire dalle emorroidi. Le emorroidi sono una malattia comune che affligge un numero enorme di persone sulla Terra.

Come rafforzare le pareti dei vasi sanguigni - i modi migliori

Ogni giorno il corpo è soggetto a effetti nocivi, stress, meteo. Non possiamo influenzare alcuni fattori, tuttavia la maggior parte del lavoro è ancora nelle nostre mani.