Stitichezza infantile 3 mesi: cause e prevenzione

Un problema frequente che può apparire a qualsiasi età e che prima o poi quasi tutti devono affrontare: è la stitichezza. Se per un adulto la scelta di metodi e farmaci medici è presentata in una gamma abbastanza ampia, un bambino di 3 mesi supererà questo problema solo attraverso l'intervento dei genitori.

Cause di stitichezza in un bambino di 3 mesi di età

Per i genitori, la stitichezza dei bambini provoca molti sentimenti e ansia. La stitichezza fa piangere e preoccupare i bambini. Tutto ciò è accompagnato da una maggiore formazione di gas e da un difficile processo di defecazione, che causa dolore. I bambini ne soffrono più spesso rispetto ai bambini più grandi.

La stitichezza è chiamata una tale violazione della funzione intestinale, che si manifesta in un aumento degli intervalli tra atti di defecazione. I periodi durante i quali dovrebbe esserci una sedia indipendente variano a seconda dell'età del bambino. Generalmente la stitichezza è divisa in

  • organico
  • e funzionale.

Primi segni di stitichezza un bambino si manifesta dalla nascita a 3 mesi di vita, sono associati a malattie congenite di qualsiasi parte dell'intestino crasso.

Cause di stipsi funzionale nei neonati 3 mesi

funzionale la stitichezza è considerata a condizione che siano esclusi i fattori biologici di patologia. Questi includono

un cambiamento nella nutrizione che porta alla disfunzione intestinale e - di conseguenza - costipazione;

debolezza muscolare sullo sfondo di basso peso o rachitismo;

uso frequente di alcuni farmaci, lassativi, clisteri;

la presenza di malattie del sistema endocrino, nervoso, psiche.

Certo, le cause della stitichezza sono molto più grandi. E ogni caso dovrebbe essere considerato separatamente.

Prevenzione della stitichezza nei bambini di 3 mesi

Alla nascita, i bambini, uno dei compiti principali dei genitori nei primi mesi della sua vita è quello di garantire il normale stato di salute del primo figlio. A questa età è un problema molto importante, perché poi viene posta la base dell'immunità, che accompagnerà il bambino per tutta la sua vita futura.

per prevenzione della stitichezza È possibile utilizzare i seguenti principi di alimenti per l'infanzia adatti:

Cerca di preservare l'allattamento naturale il più a lungo possibile.

La nutrizione artificiale a sei mesi dovrebbe essere il più stabile possibile.

Introduzione di cibi complementari non prima di 5-6 mesi. Quando una grande tendenza alla stitichezza nella dieta include una banana e prugne sotto forma di brodo, succo di frutta, purè di patate.

Familiarità graduale con nuovi prodotti e adattamento ad essi.

Basta bere.

Ma queste misure sono meglio seguite costantemente. E come un'ambulanza, ma non più di una volta ogni 36 ore puoi fare un clistere purificante con acqua a temperatura ambiente. Oppure usa le candele alla glicerina. Usa metodi di trattamento con parsimonia, e poi la tua stitichezza da 3 mesi può vincere senza conseguenze indesiderate per il corpo. Cerca di prevenire la comparsa di questo problema. Salute a te e ai tuoi figli!

Come trattare la stitichezza in un bambino di 3 mesi di età?

Prima di tutto, è necessario partire dalla ragione, anche se in primo luogo, molto dipende dalla nutrizione del bambino o della madre, che in questo momento sta allattando il bambino.

Se hai trasferito il tuo bambino dal latte materno a un tipo diverso, e dopo questo, il bambino è diventato stitico, allora sarà sufficiente tornare alla vecchia dieta. Se il bambino prende solo il latte materno, il problema potrebbe risiedere nella dieta della madre. In questo caso, ha bisogno di rivedere seriamente la sua dieta.

Per fare in modo che un bambino di 3 mesi soffra meno, ha bisogno di ricevere molta acqua. L'acqua stimola la formazione di feci molli, sebbene questo strumento sia spesso dimenticato, nonostante sia il più economico e comprovato.

Non è desiderabile somministrare alcun medicinale al bambino e, se ricorrere al loro aiuto, è importante consultare prima il medico.

Puoi mettere il clistere di un bambino. In farmacia, è venduto senza prescrizione medica. Con la stipsi prolungata, puoi fare un clistere purificante. Ciò richiederà olio vegetale e acqua calda in proporzioni uguali. L'olio deve essere sterilizzato prima dell'uso. Il liquido iniettato deve essere a temperatura ambiente. Tuttavia, per essere coinvolti in questo metodo non è raccomandato.

Efficace nei bambini 3 mesi continueranno ad entrare nel retto della glicerina dei bambini.

Se la stitichezza è accompagnata da una maggiore formazione di gas e causa la colica, puoi dare al bambino del tè del bambino l'aggiunta di acqua di finocchio o aneto.

I farmaci non sono il solo o il modo più efficace per curare la stitichezza. Il problema deve essere risolto nel complesso: è necessario cambiare la dieta, usare farmaci lassativi sicuri ed eseguire alcune procedure. Questi includono il massaggio della pancia del bambino in senso orario, mettendo il bambino sulla pancia, l'impulso all'attività fisica, ecc.

Cosa si può fare con la stitichezza in un bambino a 3 mesi

La stitichezza in un bambino da 3 mesi è un problema comune, a condizione che sia alimentato artificialmente o abbia iniziato a ricevere cibi complementari in anticipo. Per i bambini che mangiano solo latte materno, i movimenti intestinali difficili sono meno rilevanti, ma possono ancora verificarsi sotto l'influenza di determinati fattori. Notare qualcosa è sbagliato, è necessario analizzare ciò che potrebbe dare una tale reazione e assicurarsi di mostrare il tuo bambino al medico.

Cos'è la stitichezza?

Molti genitori sono convinti che l'assenza di uno sgabello per circa un giorno per un bambino nel terzo mese di vita parli di stitichezza (stitichezza). Cosa fare in questo caso, la maggior parte non lo so. Spesso questo ritardo è abbastanza normale ed è causato dalle caratteristiche individuali del sistema digestivo immaturo.

Normalmente un arachide fino a 6 mesi:

  1. Essere allattati al seno dovrebbe essere 1-7 volte al giorno.
  2. Nutrirsi di latte o altri alimenti complementari andrà per un grande 1-2 volte al giorno, ma anche 1 volta in due giorni è accettabile.

Piccole deviazioni non parlano sempre di patologia. I genitori devono osservare attentamente le briciole.

  1. Allegro, allegro, mangiare con appetito, non preoccuparsi.
  2. Spesso inizia a piangere, spesso con attacchi (a causa di spasmi intestinali), premendo le gambe sotto di sé, rifiutandosi di mangiare - questo può indicare stitichezza o un altro problema che affligge il bambino.
A volte la stitichezza in un bambino di 3 mesi viene diagnosticata quando 1 o più sintomi compaiono dalla lista, cioè:
  • sedia decorata al bambino che è allattato al seno;
  • feci, nella forma che assomiglia alle pecore;
  • impurità del sangue nelle feci;
  • nasuzhivanii e piangendo quando si tenta di colpire.

A volte i genitori giovani tendono ad esagerare la portata del problema, quindi dovresti informare il pediatra dei tuoi sospetti.

Fattori che causano la ritenzione delle feci nei bambini

La costipazione nei bambini si verifica più spesso per i seguenti motivi:

  • assunzione di liquidi inadeguata;
  • mancanza di latte materno;
  • inserimento nella dieta di prodotti di allattamento per la madre che allatta (cachi, riso, ecc.);
  • mix sbagliato;
  • introduzione precoce di alimenti complementari;
  • errori nella nutrizione del bambino.
L'elenco di più rari include varie ragioni fisiche:
  • anomalie della struttura degli organi dell'apparato digerente (allungamento delle sezioni intestinali, deformità della galla, ecc.);
  • inversione dell'intestino;
  • disturbi peratali;
  • trasmissione precoce delle infezioni;
  • malattie endocrine (diabete mellito, ipotiroidismo);
  • danno al sistema nervoso centrale.

Spesso, le malattie congenite gravi vengono rilevate anche nell'ospedale di maternità, quindi, raramente, causano stitichezza in un bambino a 3 mesi.

Come affrontare il problema

Tutti i genitori devono capire che:

  • non puoi dare a tuo figlio alcuna medicina;
  • altre misure volte ad eliminare le feci ritardate devono essere eseguite solo con il permesso del medico.

I farmaci a questa età sono raramente prescritti dai medici.

Più spesso inizia con:

  • correzione del regime nutrizionale e bevente;
  • introduzione alla dieta di prodotti lassativi (decotto di prugne secche, albicocche secche);
  • svolgimento di esercizi speciali che migliorano la perilstastika.

Se il bambino è allattato esclusivamente al seno, rivedere la dieta della madre. L'elenco dei prodotti necessari a cui prestare attenzione sarà richiesto da un medico.

In assenza di un risultato positivo, sarà richiesto un esame.

Gli studi seri sono raramente prescritti, di solito a partire da:

  • visite al chirurgo;
  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • coprogram;
  • Esame ecografico della cavità addominale e dell'intestino.

Se il bambino ha 3 mesi, la stitichezza può essere eliminata applicando candele con glicerina, clisteri.

L'unico lassativo consentito a questa età è lo sciroppo di lattulosio, o duphalac. Il suo uso è assolutamente sicuro per i bambini.

Prima del primo utilizzo, è preferibile pulire l'intestino delle feci dense (clistere, supposte), altrimenti il ​​bambino potrebbe sperimentare un significativo gonfiore della pancia.

Non farti coinvolgere dai lassativi. Dai al tuo bambino un massaggio addominale o esercizi speciali.

Come mettere un clistere

Per un clistere, un bambino di 3 mesi deve:

  • acquistare il bulbo di gomma più piccolo in farmacia;
  • mettere un pannolino impermeabile sul letto;
  • riempire il contenitore con acqua bollita (circa 22 gradi) o soluzione salina (è preferibile non utilizzare vari decotti di erbe, poiché spesso provocano un'allergia);
  • metti le briciole sul letto e sollevi le gambe;
  • rilasciare aria residua dalla pera, lubrificare la punta con vaselina;
  • inseriscilo nell'ano di un bambino ad una profondità di 1-2 cm, mentre la punta dovrebbe essere leggermente sollevata verso l'alto.

Massaggio della pancia

Bambino di tre mesi messo sulla schiena:

  1. Tenere il palmo della mano in senso orario attorno all'ombelico, espandendo gradualmente la traiettoria.
  2. Abbraccia un bambino con due mani che si muovono l'un l'altro in botte.
  3. Accarezzare parte dell'addome, situata sotto l'ombelico.
  4. Esamini con attenzione il colon sigmoideo (nel quadrato in basso a sinistra) e massaggia delicatamente in senso orario per 1-2 minuti.

Bisogna evitare una forte pressione, specialmente nell'area del fegato e della milza.

Alla fine della procedura, il bambino potrebbe già avere il desiderio di fare la cacca.

La stitichezza in un bambino di tre mesi è più spesso associata alla mancanza di formazione del sistema del tratto gastrointestinale e nella maggior parte dei pazienti scompare di 3-4 anni. Ma questo non significa che ora non è necessario visitare un medico. Solo uno specialista qualificato sarà in grado di determinare dove finisce il tasso e inizia la patologia.

Cosa fare con la stitichezza in un bambino in 3 mesi?

Bambini che hanno a malapena girato 3 mesi, dormono quasi quanto i neonati, ma mostrano già attivamente curiosità nei periodi di veglia.

Richiedono attenzione, ma costipazione e coliche potrebbero non consentire di esplorare tranquillamente il mondo.

L'età di 3 mesi è il picco dei problemi di pancia, che porta con sé un sacco di problemi e notti insonni.

Sintomi di stitichezza

Come capire che un bambino ha la stitichezza? Se il bambino è allattato al seno, dovrebbe rovinare il pannolino ogni volta dopo o durante l'allattamento, cioè, in media, 5-7 volte. Tuttavia, i pediatri considerano normale e un processo di movimenti intestinali al giorno.

Per quanto riguarda i bambini con una dieta artificiale, qui la stitichezza si verifica molto più spesso. Tuttavia, la norma rimane la stessa, almeno una volta al giorno. Se non viene rispettato, significa che il bambino ha problemi digestivi.

motivi

Si dice che il latte materno non comporti problemi digestivi nei bambini. Certo, questa affermazione è lontana dalla verità. Questo è già riuscito a formare molti giovani genitori. Tuttavia, secondo le statistiche, i bambini con nutrizione artificiale soffrono spesso di stitichezza.

Ecco le ragioni principali di una tale violazione delle feci nei bambini di questa età:

  1. Povero lavoro dell'intestino tenue. Non c'è bisogno di preoccuparsi, questo è normale. Ancora qualche mese e tutto andrà bene da solo.
  2. Il potere della madre Se una donna durante l'allattamento non segue la dieta prescritta per lei dopo il parto, allora, molto probabilmente, i problemi con la pancia del bambino non possono essere evitati.

Il fatto è che tutte le sostanze contenute nei prodotti consumati dalla madre vengono trasferite al bambino insieme al latte. Pertanto, se una donna mangia legumi e cibi grassi, allora da qui e coliche e costipazione nel bambino.

  • sui farmaci. Molti farmaci interrompono il sistema digestivo sia della madre che del bambino.
  • Nutrizione artificiale Se un bambino mangia delle miscele o le nutre, allora i genitori dovrebbero capire che non tutto il latte in polvere può essere adatto a lui. Molto spesso devi cambiare la miscela diverse volte finché non trovi quella che è ottimale per il bambino.
  • Cosa fare quando uno sgabello è in ritardo in un bambino di tre mesi?

    Se un bambino è stato trovato stitico, che dura più di una settimana, è necessario contattare il pediatra. Lui ti aiuterà a scegliere il giusto metodo di trattamento. Non è necessario per questo dare al bambino la medicina, è possibile risolvere il problema con altri mezzi.

    I trattamenti per la stitichezza in un bambino di 3 mesi includono:

    • candele;
    • sciroppi, sospensioni ed emulsioni;
    • tè;
    • clistere;
    • tubo del gas;
    • massaggio, bagno, palestra;
    • corretta alimentazione della madre durante l'allattamento.

    Cosa scegliere da questo? Puoi usare uno strumento, ma puoi usarne diversi allo stesso tempo. Ad esempio, dare un tè per il bambino e massaggiare la pancia. Considerare ogni metodo di trattamento separatamente.

    Per far fronte a costipazione e coliche aiuterà l'attività fisica. Non essere sorpreso, tali bambini possono anche fare sport con l'aiuto dei loro genitori. È stato a lungo provato che la stitichezza è un "nemico" dell'attività, quindi perché non applicarla a un bambino?

    1. Dona al tuo bambino un massaggio completo, prestando particolare attenzione alla pancia. I colpi delicati leniscono il bambino, lo rendono calmo e meno capriccioso. Inoltre, questa procedura migliora la digestione.
    2. Assicurati di organizzare il tuo bambino un bagno caldo ogni giorno. Durante il bagno, non dimenticare di massaggiare la pancia con una spugna morbida. Un tale passatempo piacerà sicuramente alle briciole. Inoltre, contribuirà a ridurre i movimenti intestinali.
    3. Per quanto riguarda l'esercizio, la ricarica sotto forma di semplici flessioni di braccia e gambe viene mostrata a un bambino dalla nascita. Trascorri questo riscaldamento con il tuo bambino tutti i giorni, mattina e sera, con divertenti rime e canzoni.

    farmaci

    Per tali briciole sono adatti solo i mezzi sicuri. Questi includono supposte di glicerina, un tubo di vapore, candele, clistere, massaggio. Non hanno effetti collaterali e controindicazioni.

    Candele per la stitichezza

    Oltre alle candele alla glicerina, puoi usare le candele a base di lattulosio, da cui vengono prodotti sciroppi lassativi.
    Fasi di introduzione della candela:

    1. Lavati le mani con sapone.
    2. Prendi una candela e tagliala a metà nel senso della lunghezza. Una tale briciola sarà sufficiente.
    3. Lubrificare l'ano del bambino con una crema per il bambino per un inserimento più confortevole.
    4. Metti il ​​bambino sulla pancia. Sollevalo in modo che il sacerdote fosse in cima.
    5. Inserisci con cura la candela.
    6. Aspetta mezz'ora. Il solito tempo è sufficiente per svuotare il bambino.

    Guarda un video sull'argomento "Come accendere le candele per i bambini".

    Tubo del vapore

    In farmacia, puoi acquistare un tubo del vapore. Questo è un dispositivo speciale che aiuta ad alleviare il bambino da coliche e costipazione.

    1. Per fare questo, prendi una cannuccia, versa dell'acqua bollente sul naso e inserisci la punta nell'ano del bambino, sdraiato a pancia in su.
    2. Sotto il pannolino del letto del culo.
    3. Aspetta qualche minuto senza togliere la cannuccia. Presto sarà possibile sentire come gaziki lascia l'intestino del bambino. Forse, con loro attraverso il buco nel tubo arriverà e le feci.

    Guarda un video sull'argomento "Come mettere una pipa al vapore al bambino".

    miscele

    Se il bambino segue una dieta artificiale, nella maggior parte dei casi la causa della stitichezza è una formula del latte scelta in modo improprio. Questo non significa che la miscela sia cattiva e l'altra sia buona. Tutto è molto individuale. I genitori in questo caso, rimane solo per scegliere autonomamente il cibo per il bambino attraverso prove ed errori.

    Guarda un video sull'argomento "Come scegliere la formula infantile".

    clistere

    Questo è un metodo molto efficace e veloce per alleviare il bambino dalla costipazione. Ma ha un inconveniente: un clistere non può essere messo spesso. Ad esso, così come alle candele, l'intestino si abitua molto rapidamente.

    Le fasi di un bambino di 3 mesi di clistere:

    1. Lavati le mani.
    2. Sterilizzare la siringa con acqua bollente.
    3. Digitare dell'acqua calda bollita.
    4. Metti un po 'di crema per il bambino sull'ano del bambino.
    5. Metti il ​​bambino sulla pancia e solleva il culo.
    6. Inserisci il beccuccio del clistere e poi l'acqua.

    In mezz'ora il bambino svuoterà gli intestini.

    Guarda un video sull'argomento "Come mettere un clistere al bambino".

    Tè e sciroppi

    Le nostre nonne hanno innaffiato i loro bambini con acqua di aneto. Ora puoi comprarlo in qualsiasi farmacia sotto forma di granuli, che si sciolgono facilmente in acqua. La bevanda risultante è dolce al gusto, i bambini bevono con piacere.

    Bene aiuto da coliche e sciroppi costipazione da lattulosio. A proposito di questo sciroppo, il famoso pediatra Dr. Komarovsky ha più volte menzionato nel suo programma. Sostiene che questo strumento non solo aiuta ad alleviare costipazione e coliche, ma anche a migliorare la digestione.

    Questo prebiotico non dovrebbe essere somministrato a bambini che non tollerano fruttosio e lattosio. L'overdose può avere l'effetto opposto e causare la diarrea. Sulla sua base, vengono prodotti mezzi come Duphalac, Normaze, Espumizan e altri. Il loro costo è quasi lo stesso ed equivale a 200-300 rubli.

    La stitichezza in un bambino di 3 mesi è normale. Tuttavia, non dovresti rilassarti, i genitori hanno ancora molte avventure da fare. Il prossimo in linea è la dentizione di Zubikov.

    Come aiutare il tuo bambino 3 mesi con costipazione

    La nascita di un nuovo uomo è una grande gioia. Le mamme passano la maggior parte del loro tempo a prendersi cura del bambino. Prendersi cura di un neonato è un comportamento naturale per i genitori. E più il contatto con il bambino è vicino, peggio è per i parenti, quando il solito modo di vivere è spezzato dall'orribile frase "sembra che ci sia qualcosa di sbagliato nel nostro" coniglio "...".

    Segni di problemi con la frequenza dei movimenti intestinali nei bambini

    Per diagnosticare la stitichezza di un bambino a tre mesi, il pediatra usa non solo i dati sulla frequenza dei movimenti intestinali, ma pone anche domande come:

    1. Il bambino è allattato al seno?
    2. Dai da mangiare a un bambino con una miscela, dai altri prodotti (ad esempio, succo)?
    3. Il comportamento di karapuz è cambiato negli ultimi giorni?
    4. Qual è la consistenza della sedia?

    Diamo uno sguardo più da vicino alle caratteristiche della digestione dei bambini. Se il bambino mangia solo il latte materno, ci vogliono dalle 2 alle 3 ore per assimilarlo. Quando noti regolarmente che il tempo è scaduto e il pannolino è ancora pulito, devi pensare a quale dieta della madre potrebbe aver causato un ritardo nella defecazione (a condizione che il bambino riceva abbastanza latte ad ogni poppata). Prodotti come riso, patate, cachi possono provocare stitichezza nei neonati. Le mamme dovrebbero escluderli dalla dieta durante l'allattamento. Non farti trasportare da prodotti lassativi (come i cetrioli). Le migliori mamme di aiuto per ripristinare il ritmo intestinale saranno verdure bollite, latticini.

    Se nutrite il bambino con la miscela, la frequenza dei movimenti intestinali dovrebbe essere osservata più da vicino. Si può ritenere che il ritmo del sistema escretore sia stato disturbato quando la briciola è andata "in grande" una o meno volte al giorno. In questo caso, guarda attentamente la consistenza del nascosto. Le feci dovrebbero essere molli. Se hai escrementi di tipo solido o caprino, dovresti consultare un pediatra. Questa miscela potrebbe non essere adatta al tuo bambino. Solo un medico può prescrivere un altro sostituto del latte materno.

    Se hai seguito il consiglio delle nonne, e nella vecchia maniera, ha iniziato un bambino di tre mesi ad attirare i succhi di frutta, quindi preparati per eventuali problemi con il movimento intestinale. Anche le proteine ​​del latte vaccino non vengono assorbite nella pancia del bambino, per non parlare degli acidi della frutta. Le sostanze spaccanti nello stomaco di un bambino sono molto meno di quelle di un adulto, quindi i medici sconsigliano l'introduzione di alimenti complementari per un massimo di 6 mesi.

    Il segnale più importante che la costipazione delle briciole sarà un cambiamento di umore, pianto. Soprattutto chiaramente in violazione della defecazione manifestata dolore. Dopo un tentativo infruttuoso di provare, i bambini possono scatenarsi dopo un pianto lungo e teso. Forse l'aspetto del sangue nelle feci.

    Solo un medico può diagnosticare la stitichezza e prescrivere un trattamento adeguato. Non si dovrebbe ricorrere al trattamento farmacologico senza consultare un pediatra.

    Quali trattamenti sono prescritti dai medici per la stitichezza in un bambino di tre mesi?

    Se stai allattando, il medico ti consiglierà di mangiare più fibre, prodotti lassativi (prugne, barbabietole), bere più acqua. La carenza di liquidi è una delle cause più comuni dei disturbi della defecazione. Per evitare questo tipo di problema, aggiungi la lega di saldatura alle briciole con acqua bollita tra una poppata e l'altra. È possibile innaffiare il brodo di bambino dalle prugne secche.

    Gli artificiali, o quelli che si nutrono in modo misto con i bambini, sono prescritti miscugli di latte acido, miscele con prebiotici per allestire una sedia. La stitichezza si verifica spesso nei bambini dopo il trattamento antibiotico. In questo caso, tali farmaci come bifidumbacterin, acipol e altri possono essere prescritti in aggiunta.

    Ci sono un certo numero di medicine che aiuteranno i bambini a svuotare il loro intestino. Il più popolare è duphalac. Questa sospensione non è altro che sciroppo di lattulosio. Bambini fino a un anno prescritti a cinque millilitri di farmaci al giorno. Duphalac ammorbidisce le masse fecali e aiuta a rimuovere rapidamente i residui non digeriti.

    Alcune risorse suggeriscono la cospirazione per dare espumizan (o le sue opzioni di marchio come Bobotik e altri). Questi farmaci sono progettati per ridurre la formazione di gas nell'apparato digerente e non sono in alcun modo in grado di eliminare la stitichezza. Puoi usarli insieme ad altre misure per stabilire una sedia in un bambino.

    Le supposte rettali con glicerolo sono un valido aiuto nella lotta contro i disturbi della defecazione. Lo strumento è poco costoso, dimostrato da molte generazioni. Entrando nel retto, un derivato del glicerolo avvolge la massa fecale solida con uno strato oleoso. Le candele aiutano a ridurre il dolore durante i movimenti intestinali, in parte ammorbidiscono le secrezioni.

    Il modo più semplice e indubbiamente efficace per eliminare il ritardo della defecazione sono i clisteri. Inoltre, il fatto che una volta acquistata una "pera", avrai sempre un modo economico per aiutare le briciole. La durata di conservazione e la quantità di farmaci non ti preoccuperanno, anche se la costipazione è un problema frequente per tuo figlio, e la farmacia più vicina è lontana. Tuttavia, gli appassionati dovrebbero essere avvertiti: i bambini dovrebbero essere in grado di fare un clistere!

    Leggi attentamente come mettere un clistere

    Preparare tutto il necessario (pera, vaselina, tela cerata, 1 - 2 pannolini, un contenitore di acqua). È possibile, oltre all'acqua, usare la soluzione fisica per clisteri (pronti per essere acquistati in farmacia), decotti di camomilla. Prestare particolare attenzione alla temperatura del fluido iniettato (circa 22 gradi Celsius). Se il liquido è più freddo, è possibile uno spasmo muscolare, se è più caldo, l'acqua verrà semplicemente risucchiata nel retto. Entrambe le opzioni non consentono di ottenere il risultato desiderato.

    Spurgare l'aria dalla pera e attingere acqua. Lubrificare la punta del clistere con vaselina. Metti il ​​bambino sulla schiena, solleva le gambe. Meglio farlo insieme. Uno dei genitori aggiusta il bambino, l'altro introduce un clistere. Verificare che il bambino non possa eseguire movimenti bruschi durante la procedura per proteggerlo da lesioni alla mucosa rettale.

    Sollevare la pera con il beccuccio verso l'alto, rilasciare l'aria rimanente fino a quando appare acqua e inserire il clistere di 3 - 4 centimetri nell'ano. Spremere tutta l'acqua, continuare a spremere la pera e rimuoverla dal culo del bambino. Spremere le natiche del bambino. Cerca di mantenere l'acqua nell'intestino per 3 - 5 minuti. Inoltre, la defecazione avverrà in modo indipendente. Nei casi più gravi, lo staff medico aiuta a svuotare l'intestino delle briciole dopo il clistere con una serie di pressioni. In questo caso, il bambino giace sulla schiena, le ginocchia piegate, guidate ai lati dell'addome. Spingendo delicatamente, l'infermiera porta le ginocchia piegate dalla periferia dell'addome all'ombelico. Non dovresti fare questo massaggio stimolante senza consultare il personale medico.

    Se sei preoccupato di far del male al tuo bambino, allora usa i microclittori già pronti con Microlax. Il vantaggio di questo farmaco è la facilità d'uso. Lubrificare l'ano del bambino con vaselina o crema grassa, poco profonda (1,5 - 2 cm (ricorda che le dimensioni degli organi delle briciole mensili differiscono dalle dimensioni di un anno e mezzo)) inserire il naso del clistere nell'ano del bambino. Spremere il contenuto e, senza sbloccare le dita, rimuovere l'applicatore. Entro 15 minuti, il piccolo malcapitato soffoca.

    Come prevenire le violazioni della defecazione

    Il modo migliore per prevenire la stitichezza è l'attività motoria. Può essere passivo (massaggio) e attivo (ricarica). Sono necessarie lezioni regolari con un bambino di tre mesi, poiché in questo momento della sua vita non è ancora fisicamente attivo.

    Trattiamo la stitichezza in un bambino di tre mesi.

    I problemi digestivi possono verificarsi a qualsiasi età sotto l'influenza negativa di fattori sia interni che esterni. A rischio sono i bambini del primo anno di vita, che stanno iniziando a conoscere il mondo esterno. Pertanto, è molto importante monitorare costantemente le condizioni del bambino al fine di identificare i primi sintomi nel tempo ed eliminare la stitichezza usando sia i metodi tradizionali che i farmaci. Quindi esamineremo più da vicino cosa fare se un bambino ha una stitichezza a 3 mesi.

    motivi

    Quindi, ti suggeriamo di familiarizzare con le principali cause della stipsi funzionale nei bambini:

    • Prima di tutto, i problemi con la sedia derivano dall'inosservanza dei principi dell'alimentazione razionale. Questo vale sia per i bambini che per le madri che allattano. C'è un gruppo di alimenti che provoca congestione nell'intestino crasso. Ciò include anche l'inosservanza delle regole del regime di consumo. A qualsiasi età, anche quando il bambino beve il latte materno, è necessario somministrare del fluido tra i pasti per evitare l'indurimento delle feci nel sistema digestivo.
    • In un bambino di tre mesi, la stitichezza può verificarsi a causa della non conformità con i principi dell'alimentazione dietetica da parte di una madre che allatta. Come sai, attraverso il latte materno fino al bambino prendi tutti gli elementi contenuti nel cibo. Ecco perché le donne hanno bisogno di mangiare solo cibo sano e sicuro, che ha un effetto positivo sui processi digestivi.
    • Un bambino può avere varie patologie degli organi digestivi, che porta al malfunzionamento dello stomaco. Ad esempio, ci può essere debolezza dei muscoli del sistema digestivo, che semplicemente non fanno fronte alla rimozione tempestiva dei prodotti di decadimento. In definitiva, si osserva la stagnazione nell'intestino crasso. Ciò include anche la forma irregolare del colon o la sua lunghezza, che sconvolge il normale processo digestivo. In questo caso, è necessario monitorare attentamente attentamente il menu del bambino per prevenire lo sviluppo di stitichezza.
    • Malattie infettive gravi influenzano negativamente la microflora intestinale. I batteri patogeni distruggono semplicemente i microrganismi benefici che sono responsabili del processo digestivo. In definitiva, lo stomaco non può digerire completamente il cibo e assorbire i nutrienti, quindi ci sono vari effetti collaterali sotto forma di stitichezza.
    • Malattie dell'apparato digerente, accompagnate da infiammazione. La costipazione può essere un sintomo di varie malattie del tratto gastrointestinale.
    • Rottura del sistema nervoso centrale. Questi includono paralisi cerebrale o altre patologie.
    • Malattie degli organi del sistema endocrino, per esempio, diabete mellito o malattia della tiroide. Con tali patologie, si osserva un disordine metabolico nel corpo, che influisce negativamente sul processo digestivo.
    • Uso a lungo termine di alcuni farmaci. I farmaci possono distruggere i buoni batteri nello stomaco che aiutano a digerire il cibo. Pertanto, è molto importante seguire un corso di probiotici dopo l'assunzione di antibiotici per ripristinare la flora benefica dell'intestino.

    sintomi

    La stitichezza in un bambino di 3 mesi può essere diagnosticata se si verificano i seguenti sintomi:

    • Quando si svuota l'intestino nei bambini non è arrivato in un giorno. I bambini sani del primo anno di vita dovrebbero assolutamente svuotare lo stomaco ogni giorno. La mancanza di feci durante il giorno è il primo segno di stitichezza.
    • Deterioramento dell'appetito e del benessere. Il bambino piange costantemente ed è capriccioso, non dorme bene ed è teso durante i tentativi di defecazione.
    • In alcuni casi, potrebbe verificarsi un aumento della temperatura corporea, ad esempio durante i processi infiammatori nel corpo.

    Come trattare la stitichezza in un bambino di tre mesi

    A casa, puoi dare il liquido del bambino, che diluirà le masse fecali solide e accelererà il processo di eliminazione dal corpo.

    Massaggio della pancia

    Fin dai primi giorni di vita, i bambini conducono uno stile di vita sedentario, perché ancora non sanno come sedersi e camminare indipendentemente. In definitiva, tutto questo porta alla debolezza muscolare, incluso l'addome. È quindi molto importante impegnarsi regolarmente con il bambino, facendo ginnastica e massaggi. Per la normale crescita e lo sviluppo del bambino è utile anche il nuoto a qualsiasi età.

    Durante il giorno, è necessario fare un massaggio addominale più volte subito dopo aver bevuto. Questo attiverà i muscoli, che a loro volta accelereranno il naturale processo di defecazione.

    Il massaggio è consentito solo quando il bambino non sente dolore o altri fastidi nell'addome. Altrimenti, qualsiasi attività fisica può peggiorare la situazione e causare sofferenza al bambino.

    Il bambino deve essere posizionato su una superficie solida e piana, ad esempio su un fasciatoio. Dopodiché, iniziamo a spostarci dall'ombelico in senso orario, espandendo gradualmente il cerchio dei movimenti. Durante il massaggio, puoi parlare con il bambino e controllarne le condizioni. La cosa principale - non spingere forte, in modo da non danneggiare il bambino. I bambini piccoli vengono massaggiati con le dita o accarezzati con il palmo della mano. Puoi usare una crema o un olio speciale per la pelle delicata dei bambini.

    Candele per la stitichezza

    Oggi in farmacia è possibile acquistare fondi dalla stitichezza sotto forma di candele. Tali farmaci hanno molti vantaggi significativi. Particolarmente popolari sono supposte con glicerina. Il farmaco non viene assorbito nel flusso sanguigno, agisce localmente, diluisce le masse fecali e con esse viene completamente eliminato dal corpo. Questo è il motivo per cui le candele sono ammesse fin dai primi giorni di vita del bambino, perché non hanno controindicazioni ed effetti collaterali. Inoltre, il primo risultato positivo può essere visto entro pochi minuti dall'iniezione della candela.

    Tubo del vapore

    Soprattutto per eliminare il dolore associato all'aumento della formazione di gas, è stato progettato un tubo di sfiato per i bambini. Il bambino deve essere posto sulla schiena e un tubo inserito nell'ano per una lunghezza non superiore a 3 cm. Per non essere confuso, si consiglia di acquistare un catetere speciale per il tubo. Prima dell'introduzione è necessario lubrificare la superficie del tubo con olio o vaselina.

    miscele

    È a causa di una formula scelta impropriamente che un bambino ha 3 mesi di stitichezza. Questo problema può essere risolto semplicemente sostituendo la miscela. Inoltre, gli esperti raccomandano la selezione di miscele contenenti colture vive o lattulosio, che mirano a ripristinare il normale funzionamento dello stomaco. Solo un pediatra può scegliere la nutrizione artificiale ottimale, valutando le condizioni di un particolare bambino. Pertanto, è meglio consultare uno specialista.

    clistere

    Solo come ultima risorsa, quando è urgentemente necessario rimuovere i prodotti di decomposizione solidificati dal corpo, si consiglia di utilizzare un clistere. In questo caso, assicurarsi di consultare un medico. Puoi comprare un clistere pronto per i bambini o prepararlo da solo a casa, usando acqua naturale, decotti di erbe e olio.

    Tè e sciroppi

    Come accennato in precedenza, i bambini fin dai primi giorni di vita dovrebbero essere dati da bere per evitare lo sviluppo di stitichezza. Oggi è possibile acquistare tè speciali con effetto lassativo, ad esempio con semi di finocchio o di finocchio. Questi tè sono utili da bere sia per il trattamento che per la prevenzione dei disturbi digestivi.

    A casa, puoi cucinare un decotto sulla base di prugne secche, che è caratterizzato da un effetto lassativo. Le prugne semplicemente versano acqua bollente e insistono per alcuni minuti. Ai bambini può essere dato un cucchiaio prima dei pasti per ripristinare il processo digestivo.

    lassativi

    Solo un medico dovrebbe prescrivere farmaci, dopo aver condotto un esame completo delle condizioni del bambino, poiché sono possibili gravi controindicazioni che porteranno a problemi di salute in futuro.

    Il dufalac contenente lattulosio può essere attribuito a un farmaco sicuro. La sostanza principale non viene assorbita dal corpo, quindi è sicura per la salute del bambino. Il lattulosio aumenta il contenuto intestinale, fa lavorare i muscoli dell'apparato digerente più attivamente e rapidamente espelle gli elementi fecali dal corpo. In definitiva, è possibile normalizzare le feci ed eliminare tutti i sintomi sgradevoli.

    Stimolazione dell'intestino meccanico

    Se la costipazione si verifica in un bambino di 3 mesi, è possibile provare l'attività fisica per stimolare i muscoli dell'apparato digerente. Per fare questo, adagiare il bambino sulla schiena e alternativamente iniziare a piegare le gambe alle ginocchia. È anche utile fare l'esercizio "bici", che consente di accelerare il naturale processo di defecazione.

    Massaggio o ginnastica dovrebbero essere fatti tra i pasti e in assenza di dolore all'addome.

    È possibile utilizzare vari accessori sportivi, ad esempio una grande palla fitness, sulla quale il bambino è posizionato sulla pancia. Facciamo rotolare il bambino sulla palla per due minuti e parliamo costantemente in modo che il bambino tragga il massimo piacere dall'attività fisica.

    Il massaggio e la ginnastica devono essere fatti ogni giorno per normalizzare il processo digestivo ed eliminare tali sintomi spiacevoli come la stitichezza.

    prevenzione

    Per prevenire la stitichezza in un bambino di 3 mesi, segui i seguenti consigli di base:

    • Più volte al giorno devi fare massaggi e ginnastica. Tutti i gruppi muscolari dovrebbero lavorare per evitare problemi digestivi.
    • Ai bambini di qualsiasi età deve essere dato da bere, anche se sono allattati al seno.
    • Le mamme che allattano nella dieta quotidiana devono includere alimenti con una grande quantità di fibre, che ti permetteranno di pulire prontamente il sistema digestivo dalle tossine e dalle tossine.
    • Dopo il trattamento farmacologico, è imperativo ripristinare la normale microflora intestinale utilizzando colture vivi.

    Stitichezza in un bambino a 3 mesi: trattamento e prevenzione

    La frequenza delle feci nei bambini a tre mesi può variare da diverse volte al giorno a una volta ogni due giorni. Importa se il bambino sta alimentando, naturale o artificiale. Le feci degli artificiali sono più dense. Potrebbe esserci un odore caratteristico. Colore: da giallo a marrone. Nei bambini con HB, lo sgabello è più liquido, ricorda la panna per il suo odore e la consistenza, il colore è giallo.

    Cos'è la stitichezza?

    La stitichezza nei bambini del primo anno di vita si trova spesso. Poiché ogni organismo è individuale, la frequenza delle feci può essere diversa sia negli adulti che nei bambini. La ritenzione delle feci cronica è caratterizzata dall'incapacità di andare in bagno, tensioni, dolore e pianto.

    La stitichezza è classificata come organica e funzionale. Organici sono associati a malattie del tratto gastrointestinale, si verificano funzionali in assenza di problemi anatomici.

    Dalle malattie congenite si può distinguere la malattia di Hirshsprung. In questa malattia rara, un bambino nasce con cellule nervose sottosviluppate dell'intestino. A causa del malfunzionamento degli intestini nel sito di lesione, vi è una costante riduzione dei nervi e l'accumulo di feci. La maggior parte dei bambini non è a rischio perché, come è stato detto, è piuttosto raro. La chirurgia è necessaria per il trattamento.

    Non preoccuparti se:

    • il bambino è attivo e allegro
    • mangia con gusto
    • l'addome è morbido, indolore,
    • la sedia è ordinaria, kashetsoobrazny, senza cambiamento di colore e odore,
    • se il bambino si sviluppa normalmente,
    • Non arrossisce quando si sforzano.

    Se, oltre alla stitichezza, compaiono altri sintomi, questo è un motivo per consultare un medico. La stitichezza è un sintomo di problemi e infezioni, non una malattia indipendente. Vale la pena prestare attenzione al comportamento del bambino e ai segni della malattia - nausea, vomito, febbre, debolezza.

    Cause di stitichezza nei bambini del primo anno di vita

    In 3 mesi, la stitichezza può essere una reazione allergica al latte vaccino. Altre cause di costipazione includono:

    • una brusca transizione dall'allattamento al seno all'allattamento al seno,
    • sostituzione della solita miscela di alimenti per l'infanzia di un'altra marca,
    • farmaci,
    • malattie infettive
    • malattie endocrine
    • Malattie del SNC,
    • caratteristiche anatomiche.

    Se il bambino ha stitichezza dopo l'introduzione di un'alimentazione o un'alimentazione aggiuntiva, è necessario tornare alla dieta abituale.

    Stitichezza nei bambini allattati al seno

    A volte per stitichezza in un bambino di tre mesi, viene presa una defecazione normale ma rara. Secondo pediatri stranieri, un bambino a 3 mesi non può avere uno sgabello per diversi giorni, a volte una settimana o più. Ciò è spiegato dal fatto che il latte materno è ideale per il bambino ed è ben assorbito dal suo corpo. Pertanto, la frequenza delle feci potrebbe essere minima. Se il latte è completamente assorbito, il bambino non ha nulla da secernere dall'intestino.

    La stitichezza in un bambino a 3 mesi può essere dovuta alla cattiva alimentazione della mamma. Se una donna riceve abbastanza fibre e omega-3, influisce sulla qualità del latte. Il bambino dovrebbe ricevere la quantità necessaria di nutrienti, quindi la dieta della madre dovrebbe essere diversificata con verdure, cereali, crusca e verdure.

    Stitichezza nei bambini con alimentazione artificiale

    Molto spesso, la stitichezza non è associata a malattie, ma indica una mancanza di liquidi nel corpo del bambino e del potassio. Un bambino nutrito con una miscela adatta deve ricevere acqua. Meglio di tutto purificato da filtri o acqua in bottiglia speciale per i bambini. L'acqua bollita è cattiva perché non contiene sali minerali, compreso il potassio. Non dare ai bambini l'acqua corrente.

    La carenza di liquidi è una delle cause più comuni di costipazione in un bambino di 3 mesi. Quando la disidratazione diminuisce la peristalsi, quindi, in caso di calore del bambino, è necessario integrarlo durante il giorno. Una quantità sufficiente di liquido è necessaria se la famiglia vive in una stanza con aria secca.

    A volte il motivo potrebbe essere nella diluizione errata della formula. Le istruzioni sui pacchetti non sono scritte invano e devono seguire esattamente lo stesso.

    Il disturbo delle feci in un bambino di tre mesi può comparire dopo un'introduzione precoce di alimenti complementari, persino alimenti per l'infanzia raccomandati (purea di verdura e frutta). I bambini sotto i 4 mesi non sono raccomandati per essere integrati, dal momento che il bambino non forma completamente gli enzimi digestivi nell'intestino. Per questo motivo, il nuovo cibo diventa un calvario per il bambino - succhi e purè di patate non vengono digeriti, il bambino prova disagio e ansia.

    Pronto soccorso per la stitichezza

    Cosa fare se il bambino ha problemi con la defecazione? Dare ad un bambino diversi lassativi contemporaneamente non vale la pena, perché il corpo del bambino non è un terreno di prova per esperimenti.

    Se un bambino è ansioso, se vuole, ma non può per molto tempo, la via d'uscita sicura da questa situazione sarà l'introduzione di candele con glicerina o olio di olivello spinoso.

    I microcherpi come Mikrolaks provocano sgabelli veloci, ma possono causare reazioni allergiche nei bambini nel primo anno di vita. I clisteri d'acqua possono lavare i batteri intestinali benefici, quindi l'uso di un clistere è un'opzione estrema di purificazione.

    Tra i lassativi, lo sciroppo di lattulosio è riconosciuto come il più sicuro e più efficace nella comunità medica globale. Il lattulosio non viene assorbito dalle pareti intestinali, ma funziona come un lassativo osmotico, cioè, trattiene l'acqua nell'intestino, eliminando la disidratazione, ma a causa dell'indurimento delle feci. Il trattamento deve iniziare con piccole dosi del farmaco, dal momento che il lattulosio stimola una maggiore formazione di gas. Forse l'aumento del dolore, quindi dovresti rinunciare a dosi elevate, anche se è scritto nelle istruzioni. Lo sciroppo inizia ad agire entro 1-2 giorni dall'ingestione, è attraverso questo periodo che la peristalsi viene ripristinata. Lo sciroppo al 66,7% viene somministrato due volte al giorno prima dei pasti alla dose di 2,5 ml per dose (la dose giornaliera non è superiore a 5 ml). Il farmaco viene somministrato gradualmente e gradualmente ribaltato. Prima della dose giornaliera, è meglio dare al bambino 1 ml di farmaci a settimana e osservare la reazione.

    Per facilitare i movimenti intestinali, puoi toccare l'ano del bambino con una punta del termometro, spalmato di olio minerale. È possibile sostituire gli oli con glicerina purificata, spremere una piccola sostanza sull'ano - non è necessario iniettare il farmaco all'interno, è necessaria solo l'irritazione esterna. Inoltre, se la madre vuole evitare bruciature della membrana mucosa, tali ricette popolari come l'introduzione di un pezzo di sapone da bucato nell'ano dovrebbero essere categoricamente rifiutate. Gli argomenti delle nonne e di altri parenti più anziani, che prima di tutto erano trattati con il sapone e tutto era in ordine, devono essere respinti. La medicina moderna offre farmaci sicuri ed efficaci per risolvere il problema.

    I medici prescrivono e altri farmaci per la stitichezza: Smektu, Espumizan, Linex, bifidumbacterin. Di solito sono prescritti per coliche e gonfiore. La glicina viene utilizzata per normalizzare il metabolismo e alleviare il nervosismo, poiché la causa della stitichezza può essere una violazione del sistema nervoso centrale. Per uno sgabello normale è prescritto Hilak Forte.

    Va ricordato che la costante stimolazione porta al fatto che il bambino non può defecare da solo e ha bisogno di un aiuto aggiuntivo regolare.

    Prevenzione della costipazione

    Per la prevenzione, il bambino deve essere dato liquido. Questo vale per i bambini di artificialità. I bambini con HB non devono essere integrati fino a 6 mesi di età.

    Il massaggio addominale quotidiano aiuta a stabilire l'attività intestinale. Massaggiare l'addome in senso orario con le mani calde, fare una ginnastica flessione-flessione della gamba: premere prima le gambe piegate contro l'addome, quindi raddrizzare.

    Dopo il massaggio, metti bene il bambino sulla pancia. L'applicazione del calore influenza favorevolmente le condizioni di un bambino di questa età. Puoi attaccare un pannolino caldo o mettere il bambino sulla pancia della tua mamma.

    Per prevenire la stitichezza dopo il trattamento antibiotico, può essere prescritta una miscela con un prebiotico.

    Se la madre allatta al seno, la nutrizione dell'infermiera dovrebbe contenere cibo con fibre alimentari: prugne, uvetta, fichi, albicocche secche, datteri, arachidi, riso integrale, pesche, mele secche e fresche, albicocche, lenticchie, prezzemolo, insalata. Dei cereali più utili sono la farina d'avena e il grano saraceno.

    Costipazione nei bambini

    Stitichezza in un bambino per 3 mesi

    Cosa fare se un bambino ha 3 mesi di stitichezza. Come puoi aiutare il tuo bambino se non ha una sedia per tutto il giorno?

    Anna Gerashchenko
    Pediatra, Kharkiv

    Cos'è la stitichezza?

    La stitichezza in un bambino è un movimento intestinale difficile o sistematicamente insufficiente. Ogni bambino nato ha le sue caratteristiche individuali che i genitori devono prendere in considerazione per non farsi prendere dal panico e non ricorrere a vari mezzi per stimolare l'atto della defecazione.

    I genitori dovrebbero ricordare: nei neonati allattati al seno, l'assenza di feci fino a 3 giorni è considerata normale, e per i bambini nutriti con biberon è di 2 giorni - se il comportamento e le condizioni del bambino non sono disturbati. Un bambino di questo tipo si comporta come al solito: ha un normale appetito, è attivo, ha gas, senza temperatura o altri segni di malattia. La mamma di un bambino di questo tipo non dovrebbe prendere un clistere o usare altri metodi per ottenere lo svuotamento necessario dell'intestino ogni giorno. Allo stesso tempo, qualsiasi violazione delle condizioni generali del bambino, quando, insieme a un ritardo nelle feci, sviluppa vomito, letargia, sonnolenza, mancanza o perdita di appetito, temperatura e scarico ritardato dei gas, richiede cure mediche immediate e assistenza.

    Costipazione nei bambini: la norma e la patologia

    La particolarità dell'infanzia è che la natura delle feci e il numero di atti di defecazione sono determinati dalla natura dell'alimentazione.

    Quando si alimentano artificialmente le calorie di un bambino dal colore giallo chiaro al marrone chiaro, la sua consistenza è più spessa, l'odore può essere sgradevole. Il numero di feci fino a sei mesi 3-4 volte al giorno, dopo 6 mesi - 1-2 volte al giorno. Dovrebbe essere consapevole che l'alimentazione artificiale è un rischio in termini di stitichezza in un bambino.

    Secondo un certo numero di fisiologi, ciò è dovuto al fatto che il trasferimento del bambino al cibo con miscele di latte porta a una maturazione prematura dell'apparato secretorio del tratto gastrointestinale, e quindi all'esaurimento della sua capacità di digestione e assimilazione del cibo, che a sua volta predispone alla stitichezza.

    Se una madre nutre il suo bambino con il suo latte, le feci del bambino hanno un colore giallo dorato, una specie di panna acida e un odore acre. Il numero di feci nei bambini, di norma (ma non sempre), è fino a 5-7 volte al giorno nella prima metà dell'anno, dopo sei mesi è fino a 2-3 volte.

    Ma non bisogna dimenticare che la costipazione in un bambino non è rara nell'infanzia: secondo i pediatri, il 10-25% dei bambini ne soffre. Quando i genitori dovrebbero essere prudenti e presumere che il bambino abbia davvero problemi con la sedia?

    I segni indiretti di stitichezza in un bambino di 3 mesi non sono tanto un raro movimento intestinale, ma prima di tutto un cambiamento nel comportamento associato allo scarico delle feci: aumento dell'ansia prima e durante le feci, forte tensione e forte pianto. Anche la natura delle feci è importante: nei bambini al di sotto dei 6 mesi, un segno di stitichezza dovrebbe essere considerato come uno sgabello denso e decorato, a volte in uno sgabello possono esserci strisce di sangue. Insieme a questo, le manifestazioni croniche sono caratterizzate dallo sviluppo di altre manifestazioni sotto forma di anemia (diminuzione del numero di globuli rossi e dell'emoglobina nel sangue), riduzione dell'aumento di peso, lesioni allergiche della pelle e delle mucose, pelle secca e mucose.

    I fattori di rischio per l'insorgenza di costipazione in un bambino di 3 mesi sono l'alimentazione artificiale, la prematurità, il danno al sistema nervoso centrale (sistema nervoso centrale) e la disbatteriosi (una condizione in cui la normale composizione dei batteri che colonizzano l'intestino cambia).

    Tipi di costipazione

    La stitichezza acuta in un bambino è considerata l'assenza di un movimento intestinale per diversi giorni. Si sviluppa quando un intestino crasso è ostruito a causa di varie cause (nei bambini, è più spesso l'invaginazione - l'inserimento di una parte dell'intestino in un'altra, che causa il blocco del lume intestinale e una ridotta circolazione sanguigna dell'intestino stesso). Cause dell'invocazione - anomalie prenatali dello sviluppo intestinale in un bambino, sovralimentazione di un bambino, introduzione precoce di alimenti complementari (a causa dell'immaturità del sistema enzimatico che spezza il cibo), infezioni intestinali. Questa condizione si sviluppa più spesso nei bambini da 3 mesi a 1 anno, spesso affetti da bambini ben nutriti. Un tale bambino, nel pieno benessere, improvvisamente diventa irrequieto, piange e rifiuta di mangiare. L'attacco d'ansia termina con la stessa rapidità con cui inizia, ma dopo un breve periodo di tempo (3-5 minuti) si ripete di nuovo. Viene visualizzato vomito singolo o doppio con una miscela di bile verde, le feci possono essere espulse una o due volte con il sangue. Più tardi, le feci si fermano e una scarica sanguinolenta esce dal retto (si verificano più spesso 5-6 ore dopo l'inizio dei primi periodi di dolore). In questo caso, la pancia del bambino è morbida. La temperatura è normalmente normale. Il bambino può perdere conoscenza. Naturalmente, con la comparsa di sintomi simili, i genitori saranno disturbati non tanto dalla presenza di una sedia, quanto da forti attacchi di dolore, vomito e spotting in un bambino, e non saranno lenti a chiamare un'ambulanza.

    La stitichezza cronica in un bambino si sviluppa gradualmente. Tale diagnosi viene fatta quando viene osservata in un bambino per più di 3 mesi. Va ricordato che la stitichezza stessa non è una malattia. Nella maggior parte dei casi, questa è solo una manifestazione di una condizione o una malattia in un bambino, quindi, è necessario trattare non la costipazione stessa, ma la sua causa. E ciò richiederà impegno e attenzione sia dal medico che dai genitori.

    Cause di stitichezza

    La stitichezza nei bambini può essere causata dai seguenti motivi:

    Alimentare - la dieta sbagliata, la quantità insufficiente di cibo o acqua nella dieta del bambino, così come il costante surriscaldamento del bambino. Tali ragioni portano ad una diminuzione del volume di masse fecali nell'intestino, perdita di acqua (e acqua è inclusa nella composizione delle feci), e ad una violazione della composizione della microflora intestinale. Nei bambini del primo anno di vita che sono in alimentazione mista o artificiale, tali costipazioni sono molto più comuni che nei bambini che ricevono solo latte materno.

    Anomalie dello sviluppo intestinale. La malattia di Hirschsprung è particolarmente rilevante per i neonati. La base di questa malattia è una violazione dell'innervazione del colon, la sua peristalsi (funzione motoria intestinale) è compromessa, il colon diventa "spento" dal lavoro. Di conseguenza, il contenuto intestinale si accumula nell'intestino sovrastante, che nei casi gravi provoca distensione dell'intestino. Se un bambino ha solo una breve parte dell'intestino, la stitichezza si forma gradualmente e potrebbe non richiedere un intervento chirurgico per un lungo periodo. Se la parte più lunga dell'intestino crasso è interessata, la stitichezza del bambino è accompagnata da una condizione grave e è necessario un intervento chirurgico immediato.

    Malattie infettive Trasferito nei primi mesi di vita, le infezioni intestinali possono causare la morte delle cellule nervose nell'intestino crasso, che, a sua volta, porta all'interruzione della funzione motoria (motoria) dell'intestino. E questo provoca un ritardo nell'atto di defecazione, accumulo di feci nell'intestino e lo sviluppo di stitichezza.

    Vari processi infiammatori nell'intestino o malattia vascolare (vasculite). Tale stitichezza si sviluppa anche a causa di lesioni dei plessi nervosi e delle cellule sensibili nella parete intestinale.

    La sconfitta del sistema nervoso centrale. La stitichezza si riscontra spesso nei bambini con sindrome della paralisi cerebrale, così come nei bambini la cui nascita è stata associata a varie complicazioni durante il parto. Oltre alla stitichezza, questi bambini possono sperimentare varie violazioni dell'atto di deglutizione, rigurgito, vomito.

    Disturbi endocrini (ipotiroidismo - insufficienza tiroidea, diabete, ecc.). Con tali malattie, la stitichezza non è rara. Ad esempio, l'ipotiroidismo rallenta il movimento del contenuto attraverso l'intestino. Con la disfunzione paratiroidea, la costipazione si verifica a causa di una violazione del metabolismo minerale. La costipazione in un bambino con diabete può essere dovuta al danneggiamento dei plessi nervosi intestinali o alla disidratazione del corpo del bambino.

    Prendendo alcuni farmaci. Prima di dare al tuo bambino tutti i farmaci prescritti dal medico, leggi attentamente le istruzioni. Ad esempio, gli integratori di ferro prescritti per l'anemia possono causare stitichezza. Evitarlo aiuterà a rispettare rigorosamente le regole di assunzione del farmaco. La costipazione medica in un bambino è il risultato dell'assunzione di altri farmaci, tra cui farmaci antinfiammatori non steroidei, antipsicotici e assorbenti sono della massima importanza. La stitichezza, che si sviluppa a causa dell'uso incontrollato e / o prolungato di antibiotici, merita particolare attenzione. In questo caso, la ritenzione delle feci è una conseguenza della disbiosi intestinale.

    Quindi, ci sono molte ragioni che possono causare stitichezza in un bambino. Pertanto, facendo solo il trattamento della stitichezza, è possibile saltare il motivo che lo ha causato. Ecco perché l'insorgenza di costipazione in un bambino serve come indicazione per la ricerca di cure mediche.

    Se il bambino ha stitichezza

    Se il bambino è teso, arrossendo, piangendo quando si tocca il suo stomaco, questa è una richiesta di aiuto. Cosa può aiutare il tuo bambino con la stitichezza?

    Offrire al bambino acqua in bottiglia (non bollita, non gassata). È conveniente innaffiare il bambino da una convenzionale siringa sterile (senza ago), puoi dargli dell'acqua da un cucchiaino. Anche una piccola quantità di fluido entrato nell'intestino ammorbidisce le feci e stimola l'escrezione delle feci.

    Massaggi il pancino del tuo bambino. Il massaggio inizia subito dopo aver bevuto. Lavati e strofina le mani in modo che siano calde. Nella lotta contro la stitichezza, il massaggio addominale deve essere effettuato regolarmente: immediatamente dopo il risveglio, e poi più volte durante il giorno prima dell'alimentazione, o non prima di un'ora dopo la poppata. Il massaggio viene eseguito nella posizione del bambino sdraiato sulla schiena. Qualsiasi movimento viene eseguito senza forti pressioni. Ogni esercizio viene eseguito per 1-2 minuti, nei bambini, dopo un anno e mezzo, il tempo di massaggio può essere allungato. Durante il massaggio, parla con il bambino, sorridilo. Guarda le condizioni del bambino: il massaggio non deve causare disagio o provocare dolore.

    Il palmo della mano destra esegue movimenti circolari in senso orario. Partiamo dall'ombelico e espandiamo gradualmente il cerchio dall'angolo inferiore destro fino all'ipocondrio destro, passiamo attraverso l'addome all'ipocondrio sinistro e scendiamo nell'angolo in basso a sinistra. Proviamo a premere meno sul giusto ipocondrio (dove si trova il fegato) e lasciato l'ipocondrio (la posizione della milza).

    Avendo stretto la parte bassa della schiena del bambino con le mani da due lati, li spostiamo l'uno verso l'altro attraverso le superfici laterali dell'addome, convergendo con i palmi sopra l'ombelico. L'accorciamento richiede 1-2 minuti.

    Inizio palmo destro accarezzando l'area dall'ombelico al pube. Massaggiare dall'alto verso il basso per 1-2 minuti.

    Eseguiamo un massaggio del colon sigmoideo (parte inferiore del colon, passando nel retto). Mentalmente dividi la pancia del bambino in quattro quadrati. Il quadrato in basso a sinistra è la posizione del colon sigmoideo, che interseca diagonalmente questo quadrato dall'alto in basso. Il colon sigmoide, soprattutto quando è pieno, può essere facilmente percepito come un cuscino. Con due dita premere leggermente sulla regione del colon sigmoideo. Massaggiare con movimenti circolari, senza muovere le dita, per 2-3 minuti. Dopo 1-2 minuti di massaggio, di solito c'è il desiderio di avere un movimento intestinale.

    Ginnastica con stitichezza In posizione supina, fletti alternativamente e apri le gambe del bambino, premendole contro lo stomaco, 6-8 volte. Puoi variare la ginnastica, imitando il ciclismo. Quindi premi entrambe le gambe sulla pancia del bambino, tenendola per alcuni secondi. Raddrizza le gambe. L'esercizio si ripete fino a 8 volte.

    Per eseguire gli esercizi utili grande palla ginnica con le corna. Mettendo il ventre del bambino sulla palla e lasciandolo afferrare le corna, fallo rotolare sulla palla per 1-2 minuti. Accompagna gli esercizi con i discorsi e le canzoni: il bambino dovrebbe goderseli.

    Il massaggio dell'addome e della ginnastica spesso aiutano il bambino a svuotare l'intestino ea rendere meno doloroso lo scarico dei gas.

    Bagno con costipazione. Se il massaggio non aiuta, il bambino può essere immerso in acqua calda, quindi estrarlo dal bagno e avvolgerlo. Dopodiché, appoggiamo il bambino sulla pancia nuda con una pancia nuda o lo appoggiamo su una bacinella o un pannolino, premendo le gambe del bambino sulla pancia. Va ricordato che la posizione più svantaggiosa per un bambino che soffre di coliche o costipazione è la posizione sulla schiena, poiché l'auto-massaggio intestinale del bambino si verifica in posizione prona e quindi migliora il movimento del gas intestinale e del contenuto.

    Candele per bambini da stitichezza. Se questo non aiuta e il bambino continua a piangere, può entrare nel retto una candela con glicerina. Non si dovrebbero usare regolarmente le candele come medicina per la stitichezza: è uno strumento per le ambulanze. Le candele vengono introdotte nella posizione del bambino sdraiato sulla schiena, con le gambe piegate allo stomaco.

    Tubo del vapore Per alleviare le condizioni di un bambino che ha gonfiore e gas, è possibile utilizzare un tubo del vapore. Inserirlo nel retto è necessario per una lunghezza non superiore a 3 cm (in farmacia è possibile acquistare un catetere rettale, il cui inserimento non supera i 2,5 cm). Un catetere o tubo di ventilazione è inserito nella posizione del bambino sdraiato sulla sua schiena o sul suo lato con le gambe piegate allo stomaco. La punta del catetere o tubo iniettato deve essere abbondantemente lubrificata con crema per neonati o paraffina liquida.

    Per quanto riguarda il clistere, non è così innocuo per l'evento del bambino, come comunemente si crede. Per quanto riguarda la fattibilità e il metodo della sua applicazione dovrebbe consultare un pediatra.

    Se le misure di cui sopra non aiutano, è necessario contattare un pediatra che può prescrivere farmaci per il bambino. Il farmaco di scelta per il trattamento della stitichezza nei bambini è lo sciroppo di lattulosio (ad esempio, DUFALAC), che il medico raccomanderà a voi. Ricorda che qualsiasi farmaco è buono solo se influisce sulla causa della stitichezza. Durante la distensione addominale e la colica intestinale, al bambino viene inoltre somministrato ESPUMIZAN, SAB SIMPLEX, PLANTEX prima di ogni poppata.

    Ricorda che la stitichezza nei bambini non è una malattia. Serve solo come segnale che qualcosa non va nel corpo. E per cercare la causa, così come per affrontare i sintomi (in questo caso sotto forma di stitichezza) dovrebbe il medico.

    Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

    Ragade anale: trattamento efficace

    Il danno alla pelle e alle mucose è un problema spiacevole e doloroso. Una persona sperimenta una sofferenza particolare quando si verifica una situazione simile in un'area intima.

    Stitichezza nei bambini di 13 anni

    La stitichezza in un bambino è una violazione del processo di auto-svuotamento dell'intestino.La stitichezza è espressa sia in assenza di feci per due giorni o più, sia in uno svuotamento incompleto (quando le feci sono molto piccole).