CHECK IN CHILDREN TO YEAR

NORMALMENTE I GENITORI DI INFANTI DEGLI INFANTI SONO DISTURBATI DAL PROBLEMA DIRETTAMENTE OPPOSTO - TROPPO UNA SEDIA PRIVATA. Pertanto, non tutti comprendono immediatamente cosa fare se un bambino è stato rinchiuso prima dell'anno.

Stitichezza, è adiaria, feci ritardate, discolium, caprostasi, movimenti intestinali difficili - questa non è una condizione universale con caratteristiche inequivocabili. Ogni persona, incluso il bambino, ha i propri indicatori della norma e deviazioni da essa correlate all'età, alla microflora intestinale, alla dieta, allo stato mentale e al background ormonale e alle malattie concomitanti. Eppure ci sono alcuni punti di riferimento comuni.

CHE COS'È UN BLOCCO?

Gli esperti diagnosticano la stitichezza se la briciola fa cose "grandi":

  • regolarmente e senza problemi, ma rilascia feci secche e dure;
  • con difficoltà - il bambino deve sforzarsi, lo sgabello non viene fuori al primo tentativo;
  • meno di 5 volte al giorno.

Per riferimento. Nei primi sei mesi di vita, la stitichezza è un fenomeno piuttosto raro, anzi, al contrario, nel periodo da 0 a 6 mesi, 6-10 movimenti intestinali al giorno sono considerati normali. Nei bambini allattati al seno, la defecazione si verifica più frequentemente, e nelle donne artificiali, meno frequentemente.

Fino a 6 mesi di ricambio - RARO

Di solito, i genitori dei bambini nei primi mesi di vita sono allarmati dallo stato opposto alla stitichezza, - un movimento intestinale troppo frequente. Ma in un neonato, indipendentemente dal fatto che si nutre di latte materno o di una miscela, l'intestino dovrebbe funzionare in questo modo - in un regime che è considerato diarrea per i bambini più grandi e gli adulti.

Non ci dovrebbe essere altra opzione, almeno, prima dell'introduzione di alimenti complementari in 4-6 mesi. Dopo tutto, la mollica riceve cibo prevalentemente liquido, il cui scarto ha la stessa consistenza e lascia l'intestino, senza incontrare ostacoli sulla strada, - il bambino non ha ancora imparato a controllare lo sfintere, che inibisce l'escrezione delle feci.

L'intestino del bambino ha appena iniziato a "familiarizzare" con i microrganismi che provengono dal latte materno, dalla sua pelle (il bambino le lecca il capezzolo), dall'ambiente. Lungi da tutto sono i nuovi "partner": sono rifiutati, non radicati, e così via. Il controllo e il rifiuto sono accompagnati da una sedia liquida instabile.

Per riferimento. Una pulizia dell'intestino troppo frequente non richiede correzione e trattamento se il bambino sta ingrassando e si sta sviluppando correttamente. L'appetito normale e il sonno, il gas, la mancanza di febbre e altri segni di malattia indicano che i genitori non hanno nulla di cui preoccuparsi. Se la madre di un bambino, stanco di cambiare pannolini 10 volte in un giorno, vuole cambiare la situazione e chiede al medico di prescrivere un crollino, poi, involontariamente, condannerà il suo bambino alla stitichezza cronica.

NON DA REGOLE

Eppure, nei primi 6 mesi, la stitichezza nei bambini non è esclusa. Può causarlo:

  • microflora trasmessa dalla madre;
  • volume del liquido insufficiente;
  • lo stress.

Supponiamo che una donna nello stomaco e nell'intestino troppi batteri producano metano, che provocano stitichezza. Crescono abbastanza lentamente, fermentano, emettono anidride carbonica, che promuove flatulenza e gonfiore. Con questa deviazione, anche la donna vive, ha adattato e imparato a risolvere il problema con l'intestino in un modo o nell'altro.

Notando la stessa cosa in un bambino, decide che il bambino eredita le sue caratteristiche e "lo salva" con lo stesso mezzo, facendo un errore. I bambini non dovrebbero ricevere lassativi, specialmente quelli che contengono la senna. Il corpo del bambino si abitua troppo rapidamente a questi farmaci e senza di loro non è più possibile pulire l'intestino.

La stitichezza in un bambino fino a 6 mesi provoca anche una mancanza di fluidi e cambiamenti ormonali. A 6 mesi, il bambino dovrebbe ottenere molta umidità - circa 140 ml al giorno per un chilogrammo di peso. Un bambino allattato al seno raccoglie questo tasso a scapito del latte materno e non ha bisogno di ulteriori fonti di liquido (ma solo in assenza di una predisposizione alla stitichezza). Piccoli artifici dopeyat dal passaggio alla miscela.

Se una donna è stressata o nervosa, il suo livello di ormone dello stress, il cortisolo, aumenta. Attraverso il latte materno, la saliva o il sudore, la sostanza entra nel corpo del bambino e provoca anche stitichezza.

Per riferimento. Anche se la madre non allatta al seno il bambino, i microrganismi che causano la costipazione prima o poi raggiungono il sistema gastrointestinale delle briciole e producono cambiamenti negativi in ​​esso.

SPACCATO DOPO L'INTRODUZIONE

Il bambino sta crescendo, migliorando le sue abilità ed è ora di presentarlo ai nuovi cibi. Queste circostanze, da un lato, aiutano a migliorare la peristalsi e, dall'altro, aumentano il rischio di stitichezza.

Per mezzo anno, il bambino sta già cercando di controllare la defecazione, perché si è reso conto che dopo di esso ci sono sensazioni spiacevoli - prurito, bruciore e altri disagi nelle aree in cui le feci cadono. Per non provare disagio, il bambino cerca di frenare l'impulso. All'inizio, non riesce a farlo, dal momento che il retto ha già imparato a lavorare - a contrarsi in modo riflessivo ea spingere fuori i rifiuti.

E dopo un paio di mesi tutto si rivela, il bambino vince e entra nel percorso che porta alla stitichezza cronica. Per portare il bambino fuori da questo circolo vizioso, la madre dovrebbe ridurre al minimo la durata del contatto della pelle del bambino con le feci ed espandere la dieta del suo cibo, padroneggiando gli integratori.

Proteine, grassi e carboidrati che compongono i prodotti vengono assorbiti nell'intestino tenue e non raggiungono il grasso, dove si formano le feci. Cosa non si può dire della fibra. Mentre il bambino beve latte materno o formula, questo componente dei piatti non gli è familiare. Anche se una donna che allatta consuma un sacco di cibo vegetale, il bambino non ottiene nulla.

La fibra, come già notato, non viene assorbita nell'intestino, non entra nel flusso sanguigno, il che significa che non è nel latte materno. Per la prima volta un bambino riceve fibra con integratori, provando i suoi primi 25 grammi di purea di zucchine, carote e altre verdure. Le fibre vegetali attraggono letteralmente tutti i rifiuti per se stessi, di conseguenza si formano masse fecali che aiutano l'intestino a dominare la peristalsi corretta.

In questa parte del tubo digerente, nell'intestino, ci sono molti muscoli, devono imparare a contrarsi in modo coerente - per sforzarsi e rilassarsi, per spremere i rifiuti.

Per riferimento. Un altro nuovo prodotto dovrebbe essere introdotto un mese dopo quello precedente. La novità, molto probabilmente, inizialmente causerà feci più frequenti e liquide. Se non è verde e non fa schiuma, non correre dal medico e chiedere dei fissativi. Sii paziente, dopo un po 'l'innovazione sarà padroneggiata e darà i suoi frutti. Invece di feci liquide e informe di colore bianco-giallo, vedrai formarsi delle feci marroni.

OTTURATORE SPECIALE

Ci sono altre cause di stitichezza nei bambini. Sfortunatamente, è molto più difficile affrontarli, poiché si tratta di patologie di sviluppo, malattie, traumi.

Costipazione acuta. Sviluppato per ragioni anatomiche, ad esempio, a causa dell'ostruzione del colon, o con l'invaginazione - l'introduzione di una parte dell'intestino in un'altra, che causa il blocco del lume. Sullo sfondo del completo benessere, il bambino diventa improvvisamente irrequieto, piange, si rifiuta di mangiare. L'attacco termina inaspettatamente come è iniziato, ma dopo 3-5 minuti si ripete e si intensifica: un vomito singolo o doppio appare con una miscela di bile verde.

Se le feci partono, allora ci sono impurità visibili di sangue. Dopo 5-6 ore, le feci vengono fermate e il sanguinamento viene scaricato dal retto. In questo caso, la pancia del bambino è morbida. La temperatura è normalmente normale. Il bambino potrebbe persino perdere conoscenza. Con tali sintomi, devi chiamare un'ambulanza.

Malattia di Hirschsprung. Si basa su una violazione dell'innervazione del colon - il sistema nervoso centrale non può controllare questa parte del tratto gastrointestinale. Di conseguenza, il cibo trasformato si accumula nell'intestino. L'immagine della malattia è piuttosto diversa. Se viene colpita solo una piccola parte dell'intestino, la stitichezza si forma gradualmente, ed è possibile fare a meno dell'intervento chirurgico per un tempo piuttosto lungo.

Quando viene influenzato un allungamento più lungo, l'assenza di feci è gravata da una condizione grave e è necessario un intervento chirurgico immediato.

Attacco contagioso Se nei primi mesi di vita la briciola ha sofferto di un'infezione intestinale, le cellule nervose nell'intestino crasso possono morire, il che ritarderà l'atto della defecazione, l'accumulo di feci e lo sviluppo di stitichezza. Quando dissenteria possibile cosiddetto megacolon tossico (una forte espansione del colon). Il bambino sviluppa una coscienza alterata e vomito ripetuto. L'addome aumenta bruscamente a causa dell'intestino molto dilatato. La complicazione richiede cure chirurgiche di emergenza.

Problemi con il sistema nervoso centrale. Le lesioni durante il parto e la sindrome da paralisi cerebrale influenzano anche il lavoro del tratto gastrointestinale, poiché sono associate a varie complicazioni, come una violazione della deglutizione, rigurgito, vomito.

Vasculite. L'infiammazione dei vasi si estende al plesso nervoso e alle cellule sensoriali situate nella parete intestinale.

Disturbi nel sistema endocrino. Quando l'ipotiroidismo (mancanza di funzionalità tiroidea) rallenta il movimento del contenuto attraverso l'intestino. Quando la disfunzione della ghiandola paratiroidea, la costipazione si verifica a causa di una violazione del metabolismo minerale, e nel diabete diventa un risultato di danni ai plessi nervosi intestinali o disidratazione del corpo del bambino.

M costipazione. Prima di dare al tuo bambino tutti i farmaci prescritti dal medico, leggi attentamente le istruzioni. Quindi, l'anemia contenente ferro può causare stitichezza. Per evitarlo, l'aderenza alle regole di ammissione aiuterà - direttamente durante i pasti, riducendo le dosi di ferro quando cibi ricchi di ferro - grano saraceno, mele e verdure - vengono introdotti nella dieta.

Particolarmente degni di nota sono la stitichezza derivante dal trattamento di antinfiammatori non steroidei, antipsicotici, assorbenti e antibiotici che causano la disbiosi intestinale.

Per riferimento. Malattie e condizioni accompagnate da stitichezza sono meno comuni nei bambini. Molti pediatri non li ricordano immediatamente. Prima di arrivare alla verità, prescrivono un sacco di farmaci inutili, dimenticando gli studi efficaci sull'intestino, come i raggi X.
Fonte di

Cosa fare se il bambino ha la stitichezza prima dell'anno?

Prima di iniziare a influenzare il corpo di un bambino che soffre di stitichezza, è necessario stabilire un microclima nella famiglia. È dimostrato che una madre nervosa o depressa, a malincuore, trasferisce la sua condizione a un bambino, il cui corpo nella maggior parte dei casi reagisce a questo con problemi digestivi.

1. La normalizzazione delle viscere dovrebbe iniziare con le attività più semplici - massaggio quotidiano dell'addome, esercizi ginnici, mettere un bambino sulla pancia.

Massaggiare l'addome con le mani calde, preferibilmente allo stesso tempo (più fisiologicamente al mattino, dopo colazione). Il movimento deve essere da destra a sinistra e dall'alto verso il basso o in senso orario. È ottimale iniziare il massaggio non prima di 1 ora dopo l'alimentazione.

Gli esercizi ginnici dovrebbero anche mirare a migliorare la peristalsi. Per fare questo, più volte portare le gambe del bambino al petto, fare una "bicicletta".

2. Se un bambino è allattato al seno, si raccomanda di rimuovere completamente dalla dieta i prodotti a base di latte vaccino (questa è una delle principali cause di stitichezza in un bambino al di sotto di 1 anno). È inoltre auspicabile che la madre non usi più prodotti a base di latte vaccino, uova, pesce e frutti di mare per il periodo in cui sta allattando.

3. Ai bambini che vengono nutriti artificialmente devono essere somministrate miscele idonee in cui il contenuto di lattosio sia ridotto - Nutrilon-soy, Friso-soy, Enfamil-soy, Humana SL.

4. Tutti i bambini, senza eccezioni, sono invitati a introdurre latte fermentato - kefir, ryazhenka, o alimenti complementari con probiotici - NAN2, NAN GA2, latte fermentato NAN, Gallia Lactofidus, Hipp con batteri lattici, latte fermentato Agusha. Ben assorbito da neonati e prebiotici - Nestozhen, Frisolak, Frisopre, Humana Folgemilch, Soggetto 2, Samper Bifidus.

Queste miscele possono essere somministrate come nutrizione di base o aggiunte nella quantità di 1 / 2-1 / 3 del volume richiesto ad ogni poppata. L'effetto principale di tutte le miscele elencate è lo stesso: la motilità intestinale è normalizzata, la quantità di feci aumenta, diventano più morbide e lo svuotamento è più semplice.

5. Come blando lassativo per una madre che allatta al seno un bambino, puoi mangiare 2-3 frutti di prugne al giorno o bere acqua in cui vengono prelevati diversi frutti di prugne tutta la notte (2-3 bacche per tazza di acqua bollente). Tuttavia, per paura di provocare una reazione allergica in un bambino, è necessario utilizzare con attenzione le prugne della madre, iniziando con una bacca al giorno o anche con diversi sorsi di infusione.

6. Se queste attività non sono sufficienti, puoi dare al bambino farmaci sicuri a misura di bambino - Duphalac, Normase, Lactusan, Prelax. Non creano dipendenza, quindi sono adatti per l'uso a lungo termine.

7. La seguente serie di misure aiuta bene (la durata del corso di trattamento va da 10 a 30 giorni):

  • Un bambino dovrebbe ricevere un sedativo ogni giorno (Valocordin, Valerian, motherwort, Passifit, Persen) - 1 goccia per ogni cucchiaino di acqua bollita tre volte al giorno.
  • Anche quotidianamente, allo stesso tempo (questo è importante, perché deve essere sviluppato un riflesso per svuotare gli intestini), per rendere i microclittori del bambino con decotti di fiori di camomilla, con una corda, calendula, o per usare il farmaco finito Microlax. Il volume di clistere non deve superare i 10-20 ml, il liquido deve essere a temperatura ambiente. È possibile creare microclasti e con Normoflorin-B, avendo precedentemente diluito il farmaco con acqua bollita in un rapporto 1: 1.

Stitichezza nei bambini al di sotto di un anno

Come trattare la stitichezza di un bambino fino a un anno

La stitichezza nei bambini al di sotto di un anno è un fenomeno abbastanza comune. Ma cosa possiamo dire, i disturbi intestinali si verificano nei bambini di età diverse molto spesso. Come aiutare il tuo bambino senza usare lassativi, e ancora di più senza causare sgabelli con clisteri e candele alla glicerina?

Il leader tra i prodotti che aiutano contro la stitichezza è una zucca normale. Non esiste un rimedio migliore per trattare la stitichezza nei bambini rispetto a un piatto di zucca. La zucca - il prodotto più ricco per vari componenti minerali, ha proprietà lassative e ha un effetto positivo sull'intestino. Non c'è niente di più facile che cucinare il porridge di zucca. E la zucca aiuta non solo i bambini che possono mangiarli da soli, ma anche attraverso il latte materno.

Il secondo posto è occupato dall'olio d'oliva. Ha anche una proprietà lassativa. Aggiungi 1 cucchiaino di purea per bambini (vegetale) e dopo un'ora o due il bambino si sentirà meglio. Prestare attenzione, è meglio scegliere l'olio di alta qualità.

Il terzo posto appartiene alla frutta secca. Albicocche secche e prugne sono buone per la stitichezza. Ma qui viene presa in considerazione l'età del bambino. Se il bambino è ancora molto piccolo o se è in piena allattamento al seno, devi preparare 6-7 prugne e lasciarle in infusione per almeno 5 ore. È conveniente fare la sera. La mamma dovrebbe bere questa infusione durante il giorno in piccole porzioni (anche le bacche dovrebbero essere mangiate). Il brodo agirà attraverso il latte materno. Quindi la costipazione in un bambino viene trattata. Se il bambino ha circa un anno, fagli mangiare questi frutti secchi. Se il bambino ha meno di un anno, allora è meglio dargli da bere decotto su frutta secca. La cosa più importante è lavare a fondo la frutta secca con acqua calda prima di bere.

Inoltre contro la stitichezza sono colonie di batteri lattici. Entra nella dieta del bambino di prodotti lattiero-caseari, in particolare aiuta l'uso regolare di kefir fresco. Scegli prodotti caseari con una breve durata.

Per sconfiggere la stitichezza, somministrare al bambino quanto più liquido possibile: composta, acqua normale, succo di prugna. Anche i consigli sui benefici di bere un bicchiere d'acqua mezz'ora prima dei pasti sono rilevanti. Ricorda che la mancanza di umidità è la causa più comune di stitichezza a qualsiasi età. E se durante l'allattamento al seno il bambino prende il liquido direttamente dal latte, quindi con nutrizione artificiale e mista del bambino, è necessario nutrirlo.

Seguendo queste semplici raccomandazioni, non penserai più, se il bambino ha fino a un anno di stitichezza, cosa fare in questo caso.

Cosa dovrebbe essere fatto per aiutare il bambino a casa, se ha costipazione: i principali metodi di trattamento

La stitichezza in un bambino è spiacevole, ma, sfortunatamente, un fenomeno comune. Le difficoltà nei movimenti intestinali sono vissute da bambini di età diverse: dai neonati agli scolari.

Perché un bambino viene stitico? Come aiutare a casa con l'uso di metodi sicuri e farmaci provati? Per te - il consiglio di gastroenterologi e pediatri.

Cos'è la stitichezza?

Malfunzionamenti nell'intestino, in cui i bambini non possono tranquillamente e facilmente svuotare l'intestino. Nei casi più gravi, la sedia è assente per due o tre giorni, a volte circa una settimana o più.

Pericolo di stitichezza:

  • avvelenamento del corpo con prodotti di decomposizione;
  • feci indurenti, irritazione delle pareti intestinali;
  • con l'assegnazione di feci densi appare una fessura rettale, sanguinante, c'è un forte dolore durante la defecazione;
  • con frequente stitichezza, il bambino deve fare molta pressione, passare molto tempo in bagno. Il risultato: emorroidi, stress psicologico, disturbi nervosi;
  • appare distensione addominale, l'attività intestinale è disturbata, si sviluppano problemi digestivi.

Frequenza delle feci normale:

  • dal periodo neonatale a sei mesi. Da due volte al giorno, la sedia è morbida, purea;
  • da 6 mesi a un anno e mezzo. Non più di due volte al giorno (la massa è più densa, ben formata);
  • dopo 3 anni. La normale velocità di scarica è almeno tre volte in 7 giorni;
  • bambini di 6-10 anni. Norma: da 4 volte a settimana;
  • gli adolescenti. Movimento intestinale - 5 o più volte durante la settimana.

Come riconoscere e come trattare le coliche nei neonati? Abbiamo la risposta!

Per imparare come insegnare un bambino alla pentola, leggi questo indirizzo.

Tipi di malattia

Nei bambini, gli esperti diagnosticano:

  • costipazione anatomica. Il problema si verifica dopo l'intervento chirurgico nell'area intestinale, con anomalie congenite;
  • stitichezza funzionale. Una condizione patologica si sviluppa attraverso l'azione di una varietà di cause correlate all'alimentazione, allo stato psicologico e al funzionamento scorretto di vari organi.

cause di

La costipazione fisiologica provoca più di una dozzina di ragioni:

  • trasferimento del bambino dalla nutrizione naturale a quella artificiale in anticipo;
  • scarsa nutrizione delle madri che allattano;
  • mancanza di acqua durante l'alimentazione;
  • rachitismo in un bambino, provocando debolezza della parete intestinale;
  • eccesso di grassi e proteine ​​nella dieta del bambino;
  • problemi con il sistema nervoso - una conseguenza delle violazioni durante la gravidanza e il parto;
  • reazioni allergiche a prodotti che provocano l'infiammazione delle pareti intestinali;
  • produzione insufficiente di ormoni tiroidei;
  • problemi psicologici nei bambini timidi. La stitichezza si verifica quando si va all'asilo (scuola materna), a scuola. La soppressione costante del riflesso allo svuotamento dell'intestino causa l'irritazione delle mucose, provoca disturbi nervosi;
  • malattie parassitarie, infestazioni da vermi;
  • spesso l'uso di lassativi, pulizia dell'intestino con un clistere;
  • assunzione prolungata e incontrollata di alcuni farmaci. Il rilassamento muscolare è causato da enzimi, antispastici, antibiotici, diuretici, farmaci anticonvulsivanti;
  • disbiosi intestinale, atonia delle pareti del retto.

sintomatologia

Riconoscere la stitichezza è facile, soprattutto nei bambini: la frequenza delle feci è sempre sotto il controllo dei genitori. I bambini più grandi sono spesso imbarazzati a dire del problema con l'intestino, soffrono, portano lo stato in uno stato critico. Solo con un forte gonfiore, dolore intestinale, i genitori si accorgono che il bambino ha stitichezza.

I principali sintomi di stitichezza:

  • raro sgabello / assenza per diversi giorni;
  • defecazione dolorosa;
  • il rilascio di feci solide con sangue;
  • dopo un movimento intestinale sembra che ci siano resti di feci nell'intestino;
  • distensione addominale, dolore intestinale;
  • cambiare la consistenza delle feci;
  • nei casi più gravi, peggioramento del benessere generale, mal di testa, mancanza di appetito, problemi con il sonno.

Dopo tre anni, quando il bambino diventa più indipendente, va in giardino e a scuola, regolarmente chiede se ci sono problemi con l'intestino. Non respingere le denunce di dolore all'addome, prestare attenzione alla riluttanza ad andare in bagno, anche se ci è voluto più di un giorno. Quando cambi biancheria intima, controlla se ci sono gocce di sangue sulle mutandine. Stai attento se la biancheria è perfettamente pulita, anche se solo una settimana fa c'erano tracce quando il bambino camminava "grande".

diagnostica

Cosa fare con la stitichezza nei bambini? Problemi con la sedia in bambini di età diverse - una ragione per riferirsi a un pediatra. Dopo aver chiarito i reclami ed esaminato il piccolo paziente, il medico ti indirizzerà a specialisti stretti.

L'assistenza è spesso richiesta:

  • gastroenterologo pediatrico;
  • uno psicologo;
  • endocrinologo;
  • un chirurgo;
  • un neurologo.

I principali metodi di trattamento

Il metodo di trattamento della stitichezza dipende dal tipo, dalle cause del problema. È importante prendere in considerazione l'età del bambino, il tipo di cibo, la natura dei bambini in età prescolare e scolari, le condizioni generali del corpo.

I principali metodi di trattamento:

  • la stitichezza anatomica richiede un intervento chirurgico;
  • lassativo per costipazione, usare il meno possibile, in modo che non ci sia irritazione della mucosa, l'intestino non diventi "pigro";
  • Microclea Microlax è un buon rimedio per la stitichezza nei bambini se il problema si verifica raramente;
  • per migliorare la motilità intestinale, i medici spesso prescrivono Duphalac;
  • cambiamento nella dieta e nella dieta con costipazione. Il rapido svuotamento degli intestini, la consistenza morbida delle masse fecali è facilitata dal consumo di pane nero, crusca, prugne, barbabietole bollite con burro, farina d'avena, carote e prodotti a base di latte acido;
  • Quando la dieta allattamento al seno dovrebbe mantenere la mamma. Proibito: riso, semola, cipolla, aglio, legumi, latte vaccino. Non dovresti mangiare cavolo bianco, funghi, pane nero, bere un tè forte;
  • miscele speciali con probiotici, lattulosio, oligosaccaridi sono raccomandati per gli artigiani;
  • Al mattino, dare ai bambini un olio vegetale (sterilizzato in un bagno d'acqua). Dosaggio: da 2 gocce a 1 cucchiaino. secondo l'età;
  • Il massaggio per la stitichezza è un altro modo per ridurre il dolore, migliorare la motilità intestinale. Colpisci la pancia in senso orario senza una forte pressione, ma per essere ascoltata: stai facendo un massaggio.

Clistere

A volte le masse fecali con costipazione persistente sono così difficili che solo le candele e le prugne sono indispensabili. Per rimuovere i residui tossici, si esegue un lavaggio o un clistere lassativo su base di olio, sale o glicerolo. In alcuni casi, applicare un decotto di camomilla.

nuances:

  • la temperatura dell'acqua per il clistere è da 25 a 27 gradi, per un clistere lassativo con costipazione, l'acqua viene riscaldata a 28-35 gradi;
  • volume di liquido. Un neonato - fino a 30 ml, in 1 anno - non più di 180 ml, in 2 anni - fino a 250 ml, in 6 anni - non più di 300 ml. Un bambino di sette anni può inserire fino a 400 ml di soluzione, un bambino di dieci anni - mezzo litro di liquido.

Cosa è necessario per la procedura

preparare:

  • per i bambini - una piccola siringa con una punta di gomma, per i bambini da uno a due anni - uno spray di gomma, dopo tre anni usa una tazza Esmarch;
  • pannolino o grande tela cerata;
  • acqua bollita di una certa temperatura o soluzione terapeutica. La temperatura del fluido dipende dal tipo di clistere;
  • crema per neonati, olio speciale o vaselina;
  • panno morbido pulito, batuffoli di cotone o cotone;
  • un grande panno per pulire il pavimento se l'acqua esce casualmente dal bacino (durante le procedure nei bambini da un anno).

Come mettere un clistere

La natura della procedura dipende dall'età: ci sono molte somiglianze, ma la formazione psicologica è importante per i bambini più grandi. Leggi le istruzioni, procedi con attenzione. È consigliabile che il clistere venga sottoposto da un operatore sanitario, ma i genitori devono sapere come eseguire correttamente la procedura.

Procedura di pulizia per bambini sotto 1 anno

raccomandazioni:

  • raccogliere il momento in cui il bambino si comporta con calma;
  • far bollire la siringa;
  • in un barattolo pulito, preparare l'agente clistere;
  • lavati le mani con sapone, copri il fasciatoio con un panno cerato, metti un pannolino sopra;
  • spremere la siringa, prendere una certa quantità di soluzione, ungere la punta con crema, vaselina o olio sterilizzato;
  • rilasciare l'aria (la siringa è posizionata verso l'alto, premere verso il basso sul fondo del serbatoio finché non appare un liquido);
  • metti il ​​bambino sulla schiena, solleva leggermente le gambe, allontana delicatamente le natiche;
  • senza una forte pressione, inserire la punta 2,5 cm nell'ano;
  • stringi lentamente la siringa in modo che l'acqua penetri negli intestini, osserva il comportamento del bambino;
  • prova a iniettare liquidi solo mentre inspiri;
  • dopo l'introduzione dell'intera porzione della soluzione, stringere strettamente i glutei con la mano sinistra, rimuovere delicatamente la punta con la mano destra;
  • tenere le natiche dal minuto al cinque in modo che il liquido penetri bene nelle particelle di feci;
  • Rilascia la tua mano: lo svuotamento dovrebbe avvenire. Dopo la procedura, rimuovere il pannolino sporco, lavare a fondo il bambino.

Come svezzare rapidamente e indolore il bambino dall'allattamento al seno? Abbiamo la risposta!

Informazioni su come e come trattare il dermatite da pannolino nei bambini leggere in questa pagina.

La sequenza di azioni per bambini di età superiore a 1 anno

Ascolta le raccomandazioni dei medici:

  • per ammorbidire le masse fecali di un bambino di un anno o di due anni, sostituire la siringa con una cartuccia di gomma;
  • da tre anni, il cerchio di Esmarkh è permesso (un dispositivo da 1-2 litri si presenta come una piastra elettrica con un lungo tubo);
  • le regole generali di procedura sono simili al clistere infantile, ma ci sono delle sfumature;
  • se il bambino non è d'accordo, non mettere mai un clistere con la forza: traumatizzi la psiche del bambino. Parla, convinci che non ci sarà dolore. Puoi mostrare sulla bambola che cosa stai per fare, assicurati di spiegare che dopo la procedura lo stomaco smetterà di ferire;
  • mettere una tela cerata sul letto, abbassare un bordo in una grande vasca o ciotola;
  • preparare la soluzione, versare in un recipiente di gomma. Aprire il rubinetto, attendere fino a quando l'aria è fuori;
  • agire allo stesso modo della procedura nei bambini fino a un anno, ma il bambino dovrebbe stare sdraiato su un fianco (assicurarsi di lasciare le ginocchia in posizione);
  • tenere la tazza Esmarkh a una distanza di 50 - 70 cm sopra il bambino;
  • Inserire con cura la punta di 5-7 cm, fare attenzione a non ferire l'ano;
  • non aprire completamente la valvola, regolare la pressione del liquido in modo che il bambino non si senta molto a disagio;
  • dopo l'introduzione della soluzione, il bambino dovrebbe stare dalla sua parte per 5-10 minuti, è vietato alzarsi;
  • in 10 minuti, chiedi al bambino di stringere: la materia fecale ammorbidita uscirà bene con l'acqua.

Prossimo video Pediatra sul trattamento della stitichezza nei bambini:

Stitichezza in infante (trattamento costipazione)

Una causa frequente delle notti insonni dei giovani genitori è la rottura del tratto intestinale in via di sviluppo del bambino: colica, flatulenza e stitichezza. Secondo le statistiche, ogni quinto bambino soffre. I bambini artificiali o i bambini con alimentazione mista sono solitamente soggetti a malattie spiacevoli, ma anche i bambini sono a rischio. Qual è la causa della stitichezza e dei neonati, come evitarlo, quali misure di emergenza possono essere prese e come garantire una digestione confortevole per il bambino - i compiti di fondamentale importanza. L'atteggiamento poco serio dei genitori nei confronti di questo problema o l'uso di farmaci e metodi di trattamento che non sono coordinati con il pediatra sono pieni di una serie di complicazioni in età avanzata.

Cosa si può considerare stitichezza in un bambino?

Dal punto di vista medico, la stitichezza in un bambino al di sotto di un anno di età è considerata una difficoltà nelle feci o nessun movimento intestinale nelle ultime 24 ore. Questo concetto è abbastanza vago, poiché è strettamente correlato all'età specifica del bambino: la frequenza e la consistenza delle feci nel biberon e nel bambino piccolo variano in modo significativo. Ad esempio, per i neonati di età inferiore a un mese, è normale avere un movimento intestinale in quantità tali da avere pasti. Questo è con l'opzione di allattamento al seno. Per un bambino artificiale, la velocità è di soli 2-3 movimenti intestinali al giorno.

Di grande importanza è l'instabilità dell'intestino del bambino. Senza l'aiuto di uno specialista, è abbastanza difficile determinare quando un bambino soffre di stitichezza e quando una diminuzione della frequenza delle feci è solo una caratteristica fisiologica dello sviluppo di un piccolo organismo. Pertanto, è importante controllare non solo il numero di "avventure", ma anche la consistenza, l'odore, la densità e il colore delle feci, il comportamento del bambino prima e durante la defecazione.

Cal baby fino a sei mesi ha una consistenza semi-liquida. È di colore giallo, senza un odore sgradevole, può contenere particelle di latte materno non digerito sotto forma di macchie di formaggio. Le calorie artificiali più dense, possono avere un odore caratteristico specifico.

Segni e sintomi di stitichezza

La cosa principale a cui prestare attenzione è la condizione generale del bambino e la consistenza delle feci. I sintomi che indicano la stitichezza includono:

  • un bambino con costipazione è cattivo, piange;
  • comportamento irrequieto del bambino durante i movimenti intestinali: spesso la mollica stuzzica, ma la tensione non porta a nessun risultato, espressione di dolore sul viso, tentativi, pianto;
  • ogni tentativo di svuotare l'intestino è accompagnato da grida e movimenti irrequieti del bambino;
  • le feci con costipazione nei bambini sono difficili: o assomigliano a un pisello, o la sua prima porzione sembra un "sughero", seguita da una massa pastosa;
  • movimento intestinale incompleto;
  • ritardo regolare delle feci per 1 - 2 giorni;
  • sonno irrequieto;
  • rifiuto di mangiare;
  • l'assenza di gas;
  • pianto senza causa;
  • gonfiore;
  • stringendo le ginocchia al petto;
  • vomito.

La manifestazione di uno o due di questi sintomi non significa che il bambino abbia stitichezza, ma se hai diversi sintomi, puoi essere abbastanza fiducioso nella diagnosi e iniziare il trattamento. Prima di tutto, assicurati di contattare il tuo pediatra che sta osservando il bambino. È necessario escludere la probabilità di reazioni intestinali ai farmaci presi, nuovi prodotti, l'inizio di alimenti complementari e altri fattori che provocano difficoltà nel lavoro del tratto gastrointestinale. Assicurati di diagnosticare la disbiosi, le reazioni allergiche e altri disturbi digestivi. Una madre che allatta deve introdurre con urgenza negli alimenti dietetici che attivano la motilità dei muscoli lisci degli intestini: prugne bollite, barbabietole, zucche. Per i bambini dopo sei mesi, in assenza di allergia, questi alimenti possono anche essere utilizzati come alimenti complementari.

Se il bambino è calmo, non rifiuta il seno o la bottiglia, e lo svuotamento dell'intestino non lo causa fastidio, quindi questa non è assolutamente costipazione. Nei neonati, il latte materno o la formula possono essere digeriti così bene che semplicemente non hanno niente da andare in bagno.

Se questi problemi sono ancora presenti, quindi prima di trattare la stitichezza, è necessario scoprire le cause.

Cause di stitichezza

Nelle prime fasi della stitichezza, è abbastanza facile combattere con lui, semplicemente eliminando le cause che hanno provocato la stitichezza. Questi includono:

  • Mancanza di liquido

Questa è una causa estremamente attuale di stitichezza per i bambini alimentati con formule, specialmente nelle estati calde o in inverno, quando l'aria interna è secca a causa di dispositivi di riscaldamento. Assicurati di aumentare la quantità di acqua consumata dal bambino. Il popolare pediatra Komarovsky raccomanda vivamente di allattare anche i neonati che sono allattati al seno.

  • Alimentazione irrazionale di una madre che allatta, un miscuglio infantile adattato male, mancanza di alimenti che stimolano il tratto gastrointestinale (barbabietole, zucche, albicocche secche, fichi, mele, pesche, albicocche, prugne, ecc.)

Scegliendo una miscela per l'artificiere del bambino, dovresti interrompere la scelta sugli alimenti per l'infanzia senza ferro nella composizione. In caso di alimentazione con latte materno, la madre dovrebbe escludere dalla dieta prodotti raffinati, tè, caffè, prodotti semilavorati, brodi grassi, prodotti da forno, riso, noci, banane e altri prodotti "forti". Elenco dei prodotti mamma infermieristica.

  • Assunzione di determinati farmaci da parte di un bambino o di una madre che allatta

La stitichezza è possibile quando si assumono antidepressivi, antispastici. antibiotici, preparazioni di bismuto e ferro, FANS, farmaci anticonvulsivanti, rilassanti muscolari. La ricezione e la cancellazione di qualsiasi farmaco, sia per madre che per mollica, devono essere preventivamente concordati con il pediatra.

  • Mancanza di latte materno

Provoca la cosiddetta "costipazione affamata" in un bambino. In questo caso, tutto il cibo consumato viene assorbito nelle pareti degli organi interni e del sangue, e l'intestino non ha semplicemente nulla da elaborare.

  • Introduzione di alimenti complementari

Più spesso, l'introduzione di alimenti complementari contribuisce alla normalizzazione del tratto gastrointestinale, ma provoca anche difficoltà con la sedia. Dovresti monitorare attentamente la reazione dell'intestino a nuovi piatti. Inoltre, l'introduzione precoce di alimenti complementari può contribuire alla stitichezza.

  • Brusco cambiamento di potere

Ciò è possibile con un'improvvisa perdita di latte dalla madre, la sostituzione di una miscela adattata con un'altra o la transizione errata da un tipo di alimentazione a un'altra. Di solito, la stitichezza scompare dopo l'adattamento a un nuovo cibo.

  • Costipazione psicologica

Questo non è affatto un mito, come alcuni pensano. Il corpo del bambino, trovandosi in condizioni insolite o scomode (per esempio, quando una briciola si rompe con la madre), risponde allo stress in questo modo. Inoltre, il bambino può avere paura di riprendersi a causa del dolore che si presenta in questo momento. In questo caso, devi cercare di restituire la normale consistenza pastosa alle feci del bambino, aderendo ad una dieta.

C'è un'altra ragione per la stitichezza psicologica: un bambino può manipolare gli adulti in questo modo. Se qualche segno di costipazione in un bambino provoca il panico nei suoi genitori e genitori iniziano a rimpiangere costantemente, conforto e confusione intorno a un bambino, quindi il bambino può tenere coscientemente la sedia. L'unico modo per trattare una situazione come questa è essere calmi riguardo al problema.

  • Malattie fredde o infettive

Un aumento della temperatura corporea può causare un significativo indurimento delle feci e portare alla stitichezza.

È estremamente importante che la stitichezza stessa possa essere uno dei segni di gravi patologie e patologie, quindi è importante non impegnarsi nell'auto-trattamento, ma consultare il proprio medico. Queste malattie includono:

  • Predisposizione genetica.
  • Difetti anatomici del tratto gastrointestinale.
  • Il diabete mellito.
  • Disturbi nel tratto gastrointestinale.
  • Rachitismo.
  • Malattie del sistema nervoso.
  • Miastenia grave
  • Disfunzione del midollo spinale
  • Malattia del fegato
  • Carenza di lattosio
  • Reazione allergica alle proteine ​​nel latte vaccino.
  • Allergie alimentari
  • Ipotiroidismo.

Malattie che causano stitichezza. Fortunatamente queste malattie sono rare. Questi includono la malattia dolicosigmoide, la malattia di Hirschsprung e il deficit di lattasi.

  • Il dolicosigmoide è un allungamento del colon sigmoideo. Il movimento intestinale rallenta a causa dei nodi e dell'eccesso di pressione del colon sigmoideo su se stesso e sul retto;
  • La malattia di Hirschsprung si verifica a causa di disturbi di innervazione intestinale. Ciò porta al fatto che alcune parti dell'intestino non funzionano e sono in uno stato spasmodico;
  • La carenza di lattasi si verifica a causa dell'assenza o di una piccola quantità dell'enzima che scompone lo zucchero del latte (lattasi). In questo caso, la stitichezza del bambino sarà sostituita dalla diarrea.

Solo un medico sarà in grado di identificare tale stitichezza nei neonati e solo il medico deciderà cosa fare in questa situazione.

Trattamento costipazione

Il primo compito nel trattamento della stitichezza è determinarne la causa ed eliminarlo. Per migliorare il normale funzionamento dell'intestino di un neonato, sono necessari i seguenti:

  1. Esame da un medico.
  2. Durante l'allattamento al seno più frequente attaccamento al seno.
  3. Per un bambino con una dieta artificiale - aggiungere l'acqua speciale del bambino (non bollita) tra i pasti e il volume del liquido dovrebbe essere uguale al volume di una porzione.
  4. Per i bambini di età superiore a 6 mesi - un'introduzione alla dieta di mele e verdure.
  5. Per un bambino dopo un anno - zuppa, come piatto obbligatorio nella dieta quotidiana.

Le raccomandazioni generali per combattere la stitichezza comprendono anche: correzione della nutrizione materna e infantile, aumento della quantità di fluido consumato, cambiamento della natura degli alimenti complementari o modifica della miscela adattata a una che contiene più lattobacilli.

Separatamente, è necessario soffermarsi sulla questione degli alimenti complementari. Esperti indipendenti hanno da tempo dimostrato che i succhi del negozio, il purè di patate e altri "vasetti per bambini", indipendentemente dal produttore, sono fatti con l'aggiunta di sostanze e conservanti molto dannosi e sono gli allergeni più forti per il bambino. Cerca di trovare un po 'di tempo per preparare cibi complementari davvero utili. Dalla solita carota o mela ottieni molte volte più utile e purificata o succo fortificato. I soldi risparmiati sull'acquisto dei pericolosi "Agushi" possono essere spesi su un comodo frullatore o uno spremiagrumi, che faciliterà la preparazione di alimenti complementari.

Enemas e lassativi dovrebbero essere usati solo come misura estrema. Lavano la microflora intestinale: potassio, vitamine, proteine, oligoelementi; aiutare a ridurre il tono dei muscoli intestinali, portare a una violazione della naturale pulizia riflessa dell'intestino, prevenire l'assorbimento di sostanze utili. Prima di utilizzare queste misure di emergenza in preda al panico, dovresti provare modi più morbidi e innocui, che nella maggior parte dei casi danno un risultato positivo. Questi metodi includono:

Massaggio della pancia

Ha lo scopo di alleviare lo spasmo, aumentando il tono dell'intestino e attivando la sua peristalsi. Viene eseguito con colpi morbidi con una leggera pressione sulla pancia del bambino. I movimenti devono essere fatti in senso orario. È inoltre possibile aggiungere un asciugamano stirato o un pannolino. Assicurati che non sia caldo, ma caldo. Anche i bagni caldi e il calore del corpo della mamma aiutano bene: basta premere delicatamente il ventre del bambino sul proprio ventre.

Massaggio addominale per costipazione:

Stimolazione dell'intestino meccanico

Eseguito irritando l'ano. Può essere fatto con un batuffolo di cotone, abbondantemente lubrificato con crema da latte. La bacchetta è inserita superficialmente nell'ano e delicatamente girata più volte. In genere, dopo pochi minuti si verifica un movimento intestinale.

Durante la procedura c'è il rischio di graffiare l'epitelio dell'ano con un bastone, quindi è necessario agire con molta attenzione, con movimenti leggeri, non abusare di questo metodo.

Per scopi simili, viene fornito un tubo di vapore speciale. Inoltre, viene iniettato delicatamente nel retto, che consente di attivare il processo di defecazione.

Candele alla glicerina

È possibile utilizzare speciali candele rettali per i neonati. Rapidamente ammorbidiscono le feci e aiutano a purificare l'intestino. Per un neonato, 1/3 della supposta è sufficiente. Deve essere tagliato con cura e, levigando le estremità acuminate con un dito, inserire lentamente e con cura nell'ano.

Se un'ora dopo l'iniezione della candela, il bambino non ha svuotato l'intestino, dovresti chiamare il medico. A volte le supposte possono causare sensazioni spiacevoli: bruciore, prurito, reazioni allergiche, quindi le supposte di glicerina appartengono anche a misure di emergenza.

C'è un vecchio e apparentemente efficace metodo "nonna" per trattare la stitichezza, in cui viene usata una saponetta invece di una candela alla glicerina. Devi sapere che questo è un modo molto pericoloso: il sapone contiene alcali e altre sostanze nocive che possono portare a ustioni del retto. Anche quando si utilizza il sapone per bambini, è difficile garantire che sia prodotto senza componenti pericolosi.

clistere

Il clistere è considerato una misura di emergenza per la riduzione della stitichezza. Una siringa (20-30 ml) con acqua bollita raffreddata o un decotto di camomilla medicinale viene iniettata a una profondità non superiore a 1,5 cm nell'ano di un bambino e lentamente iniettare tutto il liquido. La temperatura del fluido richiesta è di circa 37 ° C. Si consiglia di sciogliere un pizzico di sale da cucina in clistere e aggiungere un paio di gocce di glicerina farmacia. Al momento dell'acquisto di una siringa, interrompere la scelta non sulla plastica, ma sulla punta in gomma o silicone, sono meno traumatici. La punta pre-siringa deve essere abbondantemente lubrificata con crema o olio per bambini. L'acqua troppo calda non deve essere utilizzata: viene semplicemente assorbita nella parete intestinale e il risultato desiderato non sarà raggiunto.

Un moderno analogo di un clistere con un effetto più lieve è un mezzo di Microlax, progettato specificamente per i neonati. È un microclima basato su una soluzione di acqua salata con aggiunta di glicerina. L'effetto di Microlax si verifica dopo un quarto d'ora dall'applicazione. È necessario innanzitutto familiarizzare con le istruzioni per l'uso e non inserire la punta nel retto oltre la linea tracciata.

Questi metodi possono essere utilizzati come misure di emergenza, in particolare per la stitichezza regolare. L'uso frequente di clistere interrompe il lavoro e una microflora favorevole del tratto intestinale e causa la disbatteriosi, che dovrà essere trattata con probiotici.

lassativi

Prendendo i lassativi è necessario solo quando niente altro aiuta. Un bambino al seno fino a un anno è controindicato per la maggior parte dei lassativi. L'eccezione è lo sciroppo di Duphalac e preparazioni simili a base di lattulosio. Per chiamare lo svuotamento dell'intestino, Duphalac deve essere dato alle briciole in un volume di 5 ml. Se il bambino si nutre di latte materno, anche la madre che allatta può usare il prodotto.

Un bambino di sei mesi può prendere il farmaco Forlax. Il suo grande vantaggio è la durata dell'uso fino a tre mesi.

Prima di utilizzare qualsiasi mezzo, ricordare che solo il medico curante può prescrivere farmaci e che le misure di emergenza possono essere utilizzate solo quando assolutamente necessario: quando tutti i metodi di trattamento della stitichezza sono stati inefficaci.

Spesso, i bambini piccoli hanno il mal di stomaco. Come aiutare il bambino? Quali sono i migliori trattamenti per la stitichezza per un bambino? Devo usare droghe o puoi fare con rimedi popolari? Galina Viktorovna Orlova, pediatra con una vasta esperienza, dà risposte a tutte queste domande:

Misure preventive

Il metodo di trattamento più semplice ed efficace è la prevenzione della malattia. La salute dei bambini al di sotto di un anno richiede monitoraggio e attenzione costanti. Non aspettare i primi segni di stitichezza, inizia immediatamente misure preventive.

  • Un modo semplice ma efficace è molto utile: prima di mangiare, posizionare il bambino sulla pancia per alcuni minuti, indossare una briciola per alcuni minuti dopo aver mangiato;
  • Fai ginnastica regolare. Per fare questo, adagiare il bambino sulla schiena, sollevare delicatamente le gambe piegate sulle ginocchia e premere delicatamente verso il basso sulla pancia. Ripeti più volte, evitando movimenti improvvisi. È anche utile fare l'esercizio "bici";
  • Fornire la quantità necessaria di liquido al bambino. Invece di tè e succo, è meglio bere acqua per bambini in bottiglia speciale. Bollire non è necessario. Con l'introduzione di alimenti complementari, i succhi dovrebbero essere diluiti con acqua;
  • Se il bambino ha più di 4 mesi, il succo di prugna è eccellente per la stitichezza. Due cucchiaini sono sufficienti. Dopo sei mesi, puoi usare purè di prugne. Sia frutta fresca che frutta secca sono ugualmente efficaci. Puoi aggiungere bacche alle composte di prugne;
  • Non avvolgere il tuo bambino. Il surriscaldamento, insieme alla disidratazione, è una delle cause principali della stitichezza. Questo vale anche per il raffreddore e le malattie infettive: se il bambino ha la febbre, annaffialo il più spesso possibile, altrimenti non si può evitare la stitichezza dopo una malattia;
  • Bevande efficaci da costipazione - composta di frutta secca con albicocche secche e prugne secche, acqua passita. Per la sua preparazione, è sufficiente versare acqua bollente su un cucchiaio di uvetta pura e insistere in un thermos;
  • Preferisci le verdure con un "effetto lassativo" e un alto contenuto di fibre grossolane, frutta, ricco di potassio. Questi sono fichi, mele verdi, prugne secche, albicocche secche, barbabietole, carote, pesche, albicocche, zucche. Questi alimenti dovrebbero essere introdotti nella dieta di una madre che allatta;
  • Estremamente utile per preparazioni di microflora intestinale con bifidobatteri e lattobacilli, latticini, yogurt naturali. Sono mostrati sia al bambino che alla madre;
  • Cerca di dare al tuo seno il più a lungo possibile, specialmente i primi sei mesi. Se ciò non è possibile, dare la preferenza alle miscele adattate al latte acido;
  • Se necessario, il trattamento con antibiotici, allo stesso tempo con il loro ricevimento, inizia a dare i mezzi per la prevenzione della disbiosi.

Non c'è bisogno di prendere dal panico, se il bambino costipazione. Il primo passo verso il recupero è identificare ed eliminare le cause della malattia. Ma non automedicare e non usare i metodi di trattamento della nonna senza consultare un medico. Molto spesso, è sufficiente regolare la nutrizione, bere più liquidi e non dimenticare il massaggio e la ginnastica, in modo che la malattia si ritiri. In situazioni di emergenza aiuterà Duphalac, supposte di glicerina o clistere. Mostra la massima attenzione al trattamento della stitichezza. La formazione e la normalizzazione del tratto gastrointestinale nel primo anno di vita è la chiave per la salute futura del bambino.

Sul tema delle feci neonate:

Stitichezza nei bambini sotto un anno: come affrontarlo

Secondo i medici e molti genitori, la maggior parte dei bambini di età inferiore a un anno soffre di stitichezza. A volte i bambini iniziano ad avere le feci stagnanti, e il bambino inizia a sentirsi molto più rosso e rosso, ma il movimento intestinale non si verifica. I genitori cominciano a preoccuparsi se il neonato ha una stitichezza.

Dopo aver letto questo articolo, scoprirai cosa può essere considerata stitichezza nei bambini, perché c'è ristagno di feci e difficoltà con la defecazione, e ricevi anche consigli per trattare la stitichezza.

Molto spesso, la stitichezza si verifica a causa di cambiamenti nella dieta del bambino: una transizione brusca dall'allattamento al seno ad un'alimentazione artificiale scorretta della madre, l'introduzione di alimenti complementari, nonché una quantità insufficiente di latte materno e acqua che il bambino consuma. Queste cause di stitichezza sono facili da eliminare, ma varie malattie possono anche portare al ristagno delle feci: allergie, disturbi dello sviluppo generale e funzionamento scorretto degli organi digestivi.

Perché compare la stitichezza

Alcuni bambini soffrono solo occasionalmente di difficoltà intestinali, ma stanno ingrassando normalmente, non hanno segni di altre malattie e di buona salute generale. Tale stitichezza episodica viene facilmente eliminata, è sufficiente scoprire il motivo del ritardo nella sedia ed eliminarlo. La stitichezza può apparire nei seguenti casi:

  • Quando si allatta la stitichezza può causare un'alimentazione squilibrata della madre: troppa farina, abuso di brodi ricchi, riso, carne semilavorata e prodotti raffinati. Tale cibo può causare stitichezza non solo in un bambino, ma anche in un adulto.
  • Farmaci presi da mamma o bambino (antibiotici, anticonvulsivi, antispastici, ferro, bismuto, antidepressivi e antinfiammatori non steroidei).
  • Non abbastanza liquido. Questo motivo causa soprattutto costipazione nei bambini allattati al seno. Il bambino deve essere dato a bere acqua, e alcuni pediatri raccomandano di annaffiare il bambino con acqua, anche se sono allattati al seno se la stanza in cui si trova il bambino ha troppo aria secca o la temperatura ambiente è alta (ad esempio, in estate).
  • Mancanza di latte materno
  • Con l'introduzione di alimenti complementari, le feci sono normalmente normalizzate, ma in alcuni bambini alcuni alimenti possono ancora causare stitichezza. Pertanto, introducendo un nuovo pasto, è necessario monitorare attentamente la reazione del bambino e della sua sedia (vedere come nutrire correttamente il bambino)

Ci sono anche casi in cui il bambino ha costantemente difficoltà con la defecazione, ma le feci sono morbide. Il bambino si comporta in modo lento, apatico e in ritardo nello sviluppo. Tutti questi fattori possono indicare alcune malattie dei bambini:

  • Carenza di lattasi o allergia alimentare (la stitichezza è sostituita da diarrea e rigurgito)
  • Rachitismo, malattie del sistema nervoso e del midollo spinale, miastenia
  • Fattore ereditario
  • Tumori e malattie congenite
  • Diabete mellito, malattia di Hirschsprung, insufficienza surrenalica
  • Violazione dell'apparato digerente (raddoppiamento del colon, ano atresia, carenza di enzimi pancreatici, epatopatia e cistifellea)
  • Dolichocolon, dolichosigma
  • Ipopotassiemia, ipercalcemia, iperparatiroidismo.

Come riconoscere la stitichezza in un bambino

È possibile determinare se un bambino è diventato stitico, o un leggero ritardo nelle feci è una caratteristica individuale dello sgabello, da alcuni cambiamenti nelle feci:

  • La maggior parte dei bambini durante i movimenti intestinali sono ansiosi, gemiti e lo svuotamento avviene con difficoltà. Non può sempre essere considerato stitichezza.
  • La consistenza della sedia. La classificazione delle feci presentata nella tabella seguente mostra che solo i primi due tipi possono essere considerati costipazione e tutti gli altri sono la norma. Le cosiddette "feci di pecora" (grumi duri) o salsicce dense e dure - questa è costipazione.
  • Si dovrebbe prestare attenzione alla frequenza dello svuotamento. Un costante ritardo della defecazione per almeno due giorni, che è accompagnato da tensioni, grugniti, pianti e ansia, indica stitichezza.

Cercando di determinare se il bambino ha stitichezza, è necessario prendere in considerazione le peculiarità della fisiologia dei bambini. Tutti loro hanno le gambe, il grugnito e si stringono pesantemente, cercando di svuotare i loro intestini. Questo è normale per i bambini al di sotto di un anno, dal momento che i bambini di questa età non sanno ancora come controllare l'intestino, e fino a quando le funzioni digestive sono migliorate, tale comportamento durante la defecazione è considerato normale. Se allo stesso tempo il bambino mangia bene, inizia a preoccuparsi solo durante i movimenti intestinali, e sembra sano per il resto del tempo, anche se raramente defeca, non c'è motivo di preoccupazione.

La stitichezza si verifica solo quando una combinazione di più fattori. Ad esempio, uno sgabello del primo o del secondo tipo è combinato con rare feci (meno di una volta ogni due giorni) e forti pianti.

Se lo svuotamento avviene una volta al giorno, le feci hanno una consistenza normale, e il bambino si preoccupa solo durante i movimenti intestinali, non c'è bisogno di prendere misure di emergenza, come un clistere o l'introduzione di supposte di glicerina.

Rari atti di defecazione con feci dure richiedono l'esclusione di fattori che provocano stitichezza. È necessario rivedere la dieta di una madre che allatta, cambiare gli integratori, eliminare la possibilità di allergie e interrompere l'assunzione di farmaci. Se dopo questo normale svuotamento intestinale non migliora, è necessario consultare un medico per escludere allergie, disbiosi intestinale o altre malattie del tratto gastrointestinale.

Come trattare la stitichezza

Spiega ai dottori cosa fare se il bambino ha stitichezza. Un gastroenterologo sarà in grado di selezionare il trattamento giusto e determinare la causa esatta del movimento intestinale ritardato, e in alcuni casi potrebbe anche essere necessario consultare un endocrinologo e un neurologo. Ciò contribuirà ad eliminare gravi malattie e patologie. Ma prima di iniziare il trattamento, dovresti eliminare le allergie, dare al bambino più acqua, cambiare la formula, cambiare la dieta della madre che allatta o aggiustare gli integratori. Nel periodo invernale nella stanza del bambino è necessario installare un umidificatore.

Se la diagnosi ha dimostrato che la stitichezza del bambino era causata da una malattia, è necessario seguire scrupolosamente tutte le raccomandazioni dei medici sul regime e sul trattamento.

Prima di iniziare a usare clisteri e lassativi (e praticamente tutte le droghe simili sono proibite per i bambini, eccetto il lattulosio), dovresti cercare di aiutare il tuo bambino con altri metodi. L'assunzione di droghe o l'uso frequente di clisteri per la costipazione porta ad un indebolimento del riflesso naturale allo svuotamento, interrompe il naturale processo di assorbimento delle sostanze benefiche e provoca anche una perdita di potassio, proteine ​​e altri elementi in traccia utili. Inoltre, l'introduzione costante di clisteri influisce negativamente sul tono dei muscoli intestinali. Ci sono modi naturali che possono aiutare il tuo bambino a svuotare l'intestino:

  • Il massaggio addominale è un metodo efficace per alleviare l'atto della defecazione. Il bambino ha bisogno di accarezzare il ventre in senso orario, e anche di appoggiare le gambe allo stomaco e fare l'esercizio "in bicicletta".
  • Puoi attaccare un pannolino caldo alla pancia o mettere il bambino sulla pancia della mamma. Riscaldare il corpo o il tessuto per rilassare il bambino, lenire il sistema nervoso e migliorare il tono dei muscoli intestinali.
  • Il bambino dovrebbe essere spalmato il più spesso possibile sulla pancia, specialmente dopo il massaggio.
  • Quando un bambino cerca di fare la cacca, devi premere le gambe sullo stomaco. Se viene rilasciata una piccola quantità di feci, continuare gli esercizi fino a quando il bambino si svuota.
  • Se la stitichezza è iniziata in un bambino di età superiore ai 6-8 mesi, un pasto speciale contribuirà a far fronte a questo problema: è possibile aggiungere purè di mele, pesche, albicocche o prugne al cibo. I succhi di questi prodotti hanno un effetto indebolente, ma devono essere diluiti con acqua. In primo luogo, il bambino mangia 1-2 cucchiaini, passando gradualmente a grandi porzioni, la cui dimensione aiuterà a determinare il risultato della defecazione.

Un bambino piccolo richiede molta attenzione, e se vuoi che sia sempre sano e vigoroso, non comprare succhi di negozi o purè di patate. È meglio cucinarli da soli, perché esperti indipendenti hanno dimostrato che i produttori di alimenti per l'infanzia non sono troppo coscienziosi riguardo alla preparazione di cibo per bambini. In alcuni casi, succhi e purè di patate dal negozio possono provocare allergie molto forti e una piccola quantità di tali alimenti può essere preparata a casa utilizzando un frullatore, un piccolo mulino o uno spremiagrumi.

Non sottovalutare il problema della disbiosi. Si ritiene che questa malattia sia inventata, in modo che i produttori di determinati farmaci ricevano maggiori benefici commerciali. Ma è stato dimostrato che quando si assumono probiotici, eubiotici e prebiotici, la stitichezza o la diarrea nei neonati scompare. Pertanto, se il gastroenterologo ritiene che il problema con la sedia si trovi proprio nella violazione della microflora, si consiglia vivamente di adottare tali mezzi.

Modi per eliminare rapidamente la stitichezza

Se tuo figlio ha solo un mese e ha la stitichezza, devi sapere cosa fare in questi casi. Prima di tutto, devi visitare un pediatra e non cercare di eliminare la stitichezza da solo. Il medico consiglierà quali misure adottare per eliminare la causa alla radice del ristagno delle feci e non per trattare la stitichezza stessa con mezzi meccanici.

Tuttavia, ci sono diversi metodi di assistenza di emergenza che aiuteranno il bambino a svuotare l'intestino e ad interrompere il suo comportamento piangente e irrequieto.

  • Microcliter e clisteri - un metodo efficace per causare un movimento intestinale, ma ancora non è lo svuotamento naturale. È necessario fare tutto il possibile affinché il bambino mostri il suo, e l'introduzione sistematica di clisteri è assolutamente inaccettabile. Ma se il pediatra ha raccomandato un clistere per il bambino, è necessario utilizzare acqua a temperatura ambiente per prepararlo. I neonati vengono iniettati con 30 ml di liquido e i bambini di età inferiore a un anno - 120 ml. Quando questo bambino è appoggiato su un lato, la punta della siringa unge la crema infantile o la vaselina, delicatamente inserisca la punta nell'ano e delicatamente l'acqua iniettata.
  • Supposte di microlax e glicerina per costipazione. Queste medicine sono considerate le più sicure e possono essere utilizzate per alleviare i bambini piccoli dalla stitichezza. Ma per i bambini, e questi strumenti sono usati solo nei casi in cui tutti gli altri metodi non sono stati efficaci. Solo un pediatra può prescrivere tali farmaci. Inoltre, è necessario considerare che in alcuni bambini le supposte di glicerina causano prurito, allergie e bruciore intorno all'ano. È possibile inserire solo una candela o un quarto di un adulto al giorno (dopo averlo tagliato a metà). Se dopo l'introduzione di una candela, l'intestino non viene svuotato, deve essere chiamato un medico, poiché dopo questo le feci diventano abbondanti e ripetute nella maggior parte dei bambini. Uno dei mezzi più efficaci per i bambini è Microlax - questo è un clistere pronto con una soluzione. Devono essere inseriti con cura e la punta ha inserito solo metà della lunghezza.
  • Per la prevenzione della costipazione e della dysbacteriosis, ai bambini vengono prescritti i preparati di lattulosio (Normaze, Poslabin, Prelaks, Goodluck, Duphalac). Questi fondi non creano dipendenza e con l'uso a lungo termine hanno un effetto benefico sulla microflora intestinale.
  • Un metodo efficace è considerato e la solita irritazione dell'ano. Puoi semplicemente accarezzare la pelle intorno all'ano con la mano o la punta del tubo di sfiato (deve essere lubrificato con vaselina). È possibile inserire nel tampone di cotone ano, lubrificato con glicerina e scorrere delicatamente. In passato, per combattere la stitichezza, un sottile pezzo di sapone veniva iniettato nell'ano, ma secondo recenti studi le soluzioni di sapone e sapone sono controindicate sotto forma di clisteri o candele per i neonati. Inoltre, i bambini non possono entrare in soluzioni saline.

Un articolo sulla stitichezza nei bambini al di sotto di un anno può anche essere letto nella lingua ucraina: "La stitichezza è in un giovane dithini - solo robi?".

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Trattiamo l'aritmia a casa

Trattamento dell'aritmia in un ambiente domestico confortevoleOggi, sfortunatamente, esiste una tale situazione nel mondo in cui le persone devono costantemente stare in città con aria gasata, passare 8-10 ore al lavoro, mangiare un boccone ovunque.

I 10 migliori pomate per le vene varicose o quale rimedio è il più efficace?

Nel trattamento delle vene varicose non si può fare a meno di agenti esterni. Particolarmente efficaci sono gli unguenti, che penetrano profondamente nella pelle e colpiscono le navi colpite.