Come trattare la stitichezza in un bambino di 2 anni, il consiglio di medici, rimedi popolari

La stitichezza può verificarsi in una persona a qualsiasi età. Ma molto spesso i bambini sono soggetti ad esso. Questo fenomeno porta disagio ai bambini e non il modo migliore influenza il corpo. Non dovrebbe essere ignorato dai genitori. Perché la stitichezza si verifica nei bambini di 2 anni e come affrontarli?

Cause di stitichezza nei bambini

La stitichezza è un tipo di disturbo intestinale in cui la defecazione è difficile, ha intervalli lunghi o non si verifica completamente. Nei bambini di età compresa tra 2 anni, questa situazione si verifica molto spesso. In che modo i genitori possono stabilire che il bambino è effettivamente stitico?

La sua presenza indica quanto segue:

  • il segno principale - lo sgabello molto duro
  • il bambino non cammina per 2 o più giorni
  • il processo di svuotamento intestinale avviene con difficoltà - il bambino geme, molto forte, piange e si preoccupa

La risposta alla domanda su come trattare la stitichezza in un bambino di 2 anni è possibile solo dopo aver stabilito la vera origine del problema. Le ragioni possono essere completamente diverse:

  1. Nutrizione impropria La predominanza di cibi grassi grassi, prodotti proteici, mancanza di fibre alimentari, verdure fresche e frutta.
  2. Mancanza di liquido Una causa molto comune che viene notata raramente. Se un bambino beve poco o sostituisce l'acqua con un tè forte, lo sgabello diventerà inevitabilmente denso.
  3. Violazione della microflora intestinale. Può comparire dopo un ciclo di antibiotici. C'è un indebolimento della peristalsi.
  4. Parassiti. La presenza di malattie parassitarie influisce negativamente sul tratto digestivo.
  5. Disease. Malattia dell'intestino congenito, rachitismo, carenza enzimatica, ridotta funzionalità tiroidea, anemia contribuiscono alla stitichezza sistematica.
  6. L'uso frequente di clisteri, lassativi porta al fatto che l'impulso indipendente di defecare scompare.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla ragione psicologica per la stitichezza. Nei bambini, questa è una situazione comune. I bambini all'età di 2 anni stanno già camminando consapevolmente in generale. Mangiare il bambino non è comodo, è in grado di ritardare deliberatamente il movimento intestinale.

Restraining l'impulso si verifica a una festa, asilo nido, ambiente insolito. Se l'ultima volta che il bambino è stato malato, il movimento intestinale è associato a esperienze negative, il riflesso sarà soppresso.

La ritenzione delle feci porta all'allungamento dell'intestino, alla compattazione delle feci e alla ridotta sensibilità. Di conseguenza, il problema viene esacerbato e la stitichezza diventa cronica. Pertanto, è necessario considerare attentamente il bambino e agire in tempo.

Quando hai bisogno di un medico immediatamente

Lo smaltimento prematuro delle feci influisce negativamente sulla salute. L'appetito peggiora, i processi di digestione sono disturbati, il numero di patogeni aumenta, lo squilibrio della microflora si sviluppa. Il corpo è alimentato peggio di vitamine e microelementi, il livello di emoglobina diminuisce.

Alcuni sintomi dovrebbero in particolare avvertire i genitori. In caso di costipazione improvvisa, l'ostruzione intestinale o l'invaginazione possono essere nascosti. Tali condizioni richiedono cure mediche immediate.

Contattare immediatamente il medico se si verificano i seguenti sintomi in un bambino:

  • nausea, vomito e febbre
  • ci sono coaguli di sangue nelle feci
  • il bambino è molto irrequieto, in lacrime e si rifiuta di mangiare
  • una forte debolezza apparve nelle gambe, fino alle cascate
  • simmetria delle natiche perse

Se alcune manifestazioni non sono familiari e allarmanti, è meglio consultare un pediatra. Ricorda che prendere un lassativo o un clistere in un bambino con ostruzione intestinale è in pericolo di vita.

Forniamo il primo soccorso al bambino

Se tutti i sintomi indicano stitichezza, il bambino prova, ma non può svuotare le viscere, dovrebbe essere aiutato. La ritenzione delle feci si verifica periodicamente in tutti i bambini. Se ciò non avviene sistematicamente, non è richiesto alcun trattamento aggiuntivo. Si consiglia di consultare prima un medico.

Le candele alla glicerina sono un rimedio efficace e sicuro per la stitichezza. L'effetto è morbido, le feci si ammorbidiscono e sono più facili da rimuovere. È necessario introdurre profondamente la candela al bambino in posizione supina sul lato sinistro con le gambe piegate. Spremi i glutei per alcuni minuti per sciogliere il medicinale.

Il secondo modo per un aiuto rapido è fare un clistere. Richiede acqua bollita a temperatura ambiente. Per aumentare l'efficacia, viene aggiunto anche un cucchiaino di glicerina. Alcuni esperti consigliano di assumere liquidi come soluzione fisiologica. Tuttavia, può causare una sensazione di bruciore in un bambino.

Le regole per impostare un clistere in un bambino sono le seguenti:

  • Disinfettare la pera o la siringa.
  • Ungere la punta con olio per bambini o crema prima dell'inserimento.
  • L'acqua non dovrebbe essere più calda della temperatura ambiente. Il liquido caldo sarà assorbito e non darà il risultato desiderato.
  • Non iniettare troppa acqua per evitare di allungare l'intestino e ferirlo.

Non dimenticare che tali misure sono adatte per l'assistenza una tantum. Non dovrebbero essere costantemente utilizzati per la stitichezza cronica. Tali metodi non elimineranno la causa.

Contrariamente ai consigli di amici e parenti, non ricorrere all'utilizzo di pezzi di sapone o clisteri di sapone. Questo porta a grave irritazione dell'intestino.

Terapia farmacologica

Spesso i genitori tendono ad affrontare il problema da soli, usando lassativi familiari. Tuttavia, se il bambino ha 2 anni di stitichezza, la medicina per gli adulti può danneggiarlo. Tali farmaci hanno un alto dosaggio e possono causare effetti collaterali indesiderati. Di norma, i bambini vengono prescritti più probabilmente non i lassativi, ma i mezzi che facilitano il processo di defecazione.

Uno dei mezzi più efficaci, ma allo stesso tempo sicuri, è lo sciroppo di lattulosio. Può essere prescritto per i bambini con costipazione cronica. Di solito dovrebbe essere preso abbastanza tempo. Il dosaggio è impostato in base all'età e al peso del bambino. Il miglioramento avviene già in 2-3 giorni di trattamento.

Anche farmaci come Dufalac, Buscopan, Prelax possono essere prescritti come medici. Molti farmaci sono progettati per normalizzare la microflora, eliminare l'eccesso di gas e le coliche. Il trattamento può durare 2-3 settimane. Non dovresti modificare i termini impostati da uno specialista.

La sistematica difficoltà di svuotare l'intestino dovrebbe servire come motivo per andare al policlinico. Se il bambino ha spesso stitichezza, il trattamento deve essere coordinato con il pediatra. L'uso improprio e prolungato di farmaci può portare a conseguenze negative.

Metodi tradizionali di trattamento

La medicina tradizionale per il trattamento della stitichezza nei bambini si basa su prodotti naturali. In assenza di reazioni allergiche, il loro uso è efficace e sicuro.

prugne

Strumento gustoso, utile ed efficace. È così sicuro che è persino dato ai bambini. La cosa principale è scegliere un prodotto di buona qualità. Puoi bere brodi e succhi. Dose giornaliera - 250 ml.

microclysters

Per il decotto di camomilla mikroklizm è fantastico. È necessario comporre letteralmente 15 ml di liquido ed entrare nell'ano. Questo ammorbidisce le feci e promuove lo svuotamento rapido.

È molto efficace per i microclittori usare paraffina vegetale o liquida. Migliora perfettamente la peristalsi, lubrifica la mucosa e ammorbidisce le masse fecali.

kefir

I latticini hanno un effetto positivo sulla microflora intestinale. Dovrebbe essere dato al bambino ogni giorno. Puoi aggiungere un cucchiaio di olio vegetale in kefir e dare un tale strumento per la notte.

barbabietola

Barbabietola è un prodotto popolare per combattere la stitichezza. Eccellente aiuta l'uso dell'insalata di barbabietola con olio vegetale.

Brodo di semi di aneto

L'acqua di aneto non combatte solo contro la stitichezza nei bambini, ma elimina anche gas e coliche. Questo è un lassativo delicato naturale. Per la preparazione di infusione 1 cucchiaio. l. i semi versano 300 ml di acqua bollente. Bevi in ​​piccole porzioni per tutto il giorno.

massaggio

Ha un effetto positivo sul massaggio peristalsico dell'addome. Dovrebbe essere fatto in un movimento di movimento in senso orario. È anche importante che il bambino si muova a sufficienza, giocando a giochi all'aperto. La mancanza di movimento può anche provocare stitichezza.

Stai attento con i rimedi casalinghi. Alcuni decotti ed erbe non sono adatti per il trattamento dei bambini. In caso di dubbi sul dosaggio del farmaco o sull'opportunità di utilizzarlo, consultare il medico.

Fai correttamente il menu

Grande importanza per la normalizzazione delle feci nei bambini è la dieta e il regime di bere. Dovremo in qualche modo riconsiderare la dieta e lo stile di vita del bambino. Questo è l'unico modo per far fronte alla stitichezza cronica.

La parte importante è la modalità di bere. Assicurati che il bambino abbia bevuto abbastanza liquidi. L'acqua pura, il decotto di prugne o fichi, il tè alle foglie di lampone, il succo di mela o pesca è il migliore. Un ottimo rimedio è bere la mattina a stomaco vuoto con acqua pulita. Basta 0,5 tazze.

L'inclusione dei seguenti prodotti nel menu ha un effetto positivo:

  • zuppe di verdure
  • colazione fiocchi d'avena
  • frutta fresca
  • porridge di grano saraceno
  • insalate di cavoli e barbabietole
  • insalata
  • pane di crusca, segale

Il consumo di grandi quantità di frutta e verdura è una condizione necessaria per combattere la stitichezza infantile. Dare al bambino frutta secca - uvetta, albicocche secche, prugne secche. Bene affronta il compito di kefir, ma solo fresco. Dopo essere rimasto in piedi per 1-2 giorni, perde molte delle sue proprietà utili.

Considera che alcuni prodotti aumentano la formazione di gas, può portare a gonfiore. Questi includono legumi, banane immature, pasticceria, uva, cachi, uova sode. Invece di pane bianco, facciamo prodotti di farina integrale.

Spesso la causa della stitichezza nei bambini di 2 anni è il latte. Il bambino potrebbe essere allergico alle sue proteine. Ciò può comportare difficoltà nello svuotamento delle viscere. Il latte fermentato a questo riguardo è preferibile. A volte devi sostituire il latte con i prodotti a base di soia.

Se il bambino è incline a costipazione, ridurre al minimo i seguenti alimenti:

  • riso, porridge di semolino
  • brodo ricco
  • pere, mela cotogna
  • tè fermentato forte
  • zuppe macinate
  • kissel

Insegna a tuo figlio uno stile di vita attivo fin dalla prima infanzia. L'esercizio stimola perfettamente la peristalsi e dona al corpo un apporto di energia. Cammina, gioca, insegna a tuo figlio ad andare in bicicletta.

Il problema della stitichezza riguarda molto spesso i bambini. Il compito dei genitori è di minimizzare i fattori avversi. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla dieta del bambino. Per rari episodi di difficile movimento intestinale, puoi ricorrere a metodi di aiuto rapido. In altri casi, sarà necessario trovare la radice del problema e risolverlo.

Maggiori informazioni su come trattare la stitichezza nei bambini piccoli - guarda il video:

Come sbarazzarsi di costipazione in un bambino di due anni

La stitichezza si verifica per motivi fisiologici e patologici. Non importa quanto un bambino abbia 2 o 16 anni. Difficoltà di defecazione sono osservate in persone di età diverse, ma il più delle volte la malattia si osserva nei neonati e nei bambini sotto i 3 anni di età.

Sullo sfondo di un'alimentazione scorretta in un neonato c'è una violazione della digestione. Le difficoltà di defecazione sono anche causate da reazioni allergiche. Nei neonati, qualsiasi cibo può causare allergie, contro cui comparirà diarrea o costipazione.

Il problema è abbastanza rilevante, come si trova in ogni secondo bambino. Nel corso degli anni, il numero di bambini allergenici aumenta, il che rende i medici seriamente vicini alla diagnosi e al trattamento dei ritardi nella defecazione nella prima infanzia. Considerare la patogenesi, le manifestazioni cliniche e il trattamento della stitichezza dopo 2 anni in modo più dettagliato.

Cause di malattia

Sono associati più alla violazione del funzionamento del tratto gastrointestinale. Allo stesso tempo, la patogenesi della malattia è caratterizzata dai seguenti legami patogenetici:

  1. Nessuno svuotamento per più di 2 giorni;
  2. Cambiamenti infiammatori nella parete intestinale;
  3. Formazione di ristagno fecale;
  4. L'accumulo di gas tossici nell'intestino;
  5. Riproduzione di batteri patogeni;
  6. Cambiamenti di parete allergici.

Stitichezza fisiologica - l'assenza di feci per più di 1 giorno, ma il bambino "scorre". Alcuni medici considerano normale quando un bambino non ha un movimento intestinale per più di 2 giorni, ma si verifica il rilascio di gas.

La stipsi patologica è osservata quando la difficoltà di svuotamento può essere rintracciata per 2 giorni e non vi è alcuna evidenza di gas dall'intestino attraverso il retto.

.Con il ristagno patologico a livello intestinale, è possibile osservare tutti i sintomi patogenetici sopra descritti della malattia. La stitichezza all'età di 2-3 anni viene rilevata dai sintomi di cui sopra. Per chiarire ai lettori cosa sta succedendo nel tratto gastrointestinale quando ci sono difficoltà nello svuotamento, cercheremo di spiegare la patogenesi di tutte le manifestazioni in dettaglio.

Perché la defecazione è assente per più di 2 giorni

I trattamenti per la stitichezza nei bambini sono diversi dagli adulti. Negli anziani, l'assenza di un movimento intestinale è lunga ed è caratterizzata da frequenti ripetizioni. I bambini di due anni e le feci più vecchie non vengono osservati per 2-3 giorni a causa di una violazione dell'innervazione intestinale, dei cambiamenti infiammatori nella parete intestinale (con allergie) o di una banale digestione di particelle di cibo.

Di solito a 2 anni il bambino viene allattato artificialmente. Consumerà costantemente nuovi alimenti e il tratto gastrointestinale sta appena iniziando a stabilizzarsi. Allergie e disturbi della digestione possono verificarsi a qualsiasi sostanza alimentare. In quest'ultimo caso, il cibo ristagna nell'intestino e viene fermentato. La conseguenza della condizione è la dysbacteriosis.

A causa di numerosi cambiamenti, è persino difficile per un medico determinare cosa fare con la stitichezza nei bambini di età superiore a 2 anni. Solo dopo una diagnosi approfondita puoi trovare i migliori metodi di trattamento.

colite

Con frequente stitichezza, si forma l'infiammazione intestinale (colite). Ciò è dimostrato dalla ricerca scientifica. Tuttavia, non è stata stabilita una relazione diretta tra i cambiamenti infiammatori nella parete intestinale e le difficoltà di svuotamento.

Inoltre non è provato che la colite porti a costipazione o, al contrario, il ristagno di feci fornisce danni all'epitelio intestinale. Tuttavia, i medici devono prescrivere un mezzo per eliminare questo legame patogenetico.

In pratica, i pediatri identificano più spesso la relazione tra diarrea e alterazioni infiammatorie nella parete del tratto gastrointestinale.

Stasi delle feci nell'intestino: cosa conduce

A causa della stagnazione delle feci nel tratto gastrointestinale, si forma una violazione temporanea o permanente della pervietà. Se un bambino consuma prodotti caseari, allora sul suo sfondo è difficile aspettarsi che le pietre fecali vengano immagazzinate nel tratto gastrointestinale. Di conseguenza, i trattamenti per una condizione sono raramente basati sull'uso di farmaci.

Va notato che i farmaci non sono raccomandati anche per gli anziani, perché hanno effetti collaterali pronunciati e forniscono dipendenza con l'uso prolungato.

Se lo stato di un anno e mezzo passa da solo dopo la normalizzazione della dieta, allora il bambino di due anni deve già pensare alle cause patologiche della stasi intestinale. È possibile che il bambino abbia difetti nella struttura dell'intestino o anomalie del suo sviluppo.

Le tossine nell'intestino si formano durante il ristagno e la fermentazione delle particelle di cibo. Con la conservazione a lungo termine nella cavità intestinale, vengono assorbiti nel sangue e assicurano il loro effetto patogeno. Nelle persone anziane, con stagnazione delle feci a lungo termine, vengono identificate sostanze tossiche che sono dannose per le cellule cerebrali.

Ovviamente, il pericolo della condizione sta nel fatto che si forma l'avvelenamento cronico, che non viene eliminato dai farmaci. Naturalmente, non dura a lungo per 2 o 3 anni, poiché i genitori fanno tutto il possibile per eliminare la condizione patologica. È vero, ci sono situazioni in cui è difficile trovare la risposta, cosa fare con la stitichezza in un bambino. Avendo provato la gente e altri metodi di trattamento della stitichezza, in tale situazione è necessario contattare i chirurghi per escludere anomalie nella struttura del tratto gastrointestinale. Se vengono trovati, è necessario effettuare un trattamento chirurgico.

Il ruolo della disbiosi

La disbacteriosi è una violazione dello squilibrio tra flora batterica normale e patologica a livello intestinale. Normalmente, i bifidobatteri ei lattobacilli sono coinvolti non solo nella digestione del cibo, ma anche nella sintesi della vitamina D. Inoltre impediscono la riproduzione di microbi patogeni, che elimina la formazione di tossine durante il ristagno delle particelle di cibo.

Come trattare la stitichezza in un bambino? Cosa fare, cosa dare la medicina?

I problemi intestinali nei bambini piccoli e in età prescolare non sono rari. Anche se il bambino è preoccupato per lo stomaco, non può sempre lamentarsi con sua madre. Per i genitori, è importante notare in tempo se il bambino non ha avuto una sedia per un lungo periodo di tempo o una "grande" escursione lo ferisce e cerca di aiutarlo a liberarsi della stitichezza.

La stitichezza è una conseguenza del lento trasporto delle feci attraverso l'intestino. Ci sono molte ragioni per questa condizione e può verificarsi a qualsiasi età. Nei bambini, questa è la malattia più comune dell'apparato digerente, anche se molti genitori non attribuiscono molta importanza a questo problema e non ritengono necessario mostrare il bambino al medico. Inoltre, non tutte le madri sanno quale frequenza delle escursioni al piatto è normale per un bambino di una o dell'altra età e non prestano particolare attenzione alla natura della sedia del bambino.

Che cosa è considerata stitichezza in un bambino?

A partire dall'età di un anno e mezzo, il bambino fa una cacca 1-2 volte al giorno e la sua sedia non è più pastosa, ma decorata. Con una tendenza alla stitichezza, gli intervalli tra i movimenti intestinali sono allungati e l'atto di svuotarsi può essere difficile. La stitichezza è anche considerata una sgabello con una frequenza normale, se è accompagnata da dolore e feci congestionate.

I genitori dovrebbero prestare attenzione a tali "campane" che segnalano una violazione della funzione intestinale in un bambino:

  • un bambino di età inferiore a 3 anni va in bagno meno di 6 volte a settimana;
  • di età superiore ai 3 anni, il bambino ha meno di 3 movimenti intestinali a settimana;
  • il bambino si lamenta di dolori addominali, nei bambini, manifestano pianto e ansia;
  • il processo di defecazione è accompagnato da dolore, tensione, si verifica con difficoltà;
  • lo sgabello ha un carattere anormale: è separato da piccoli frammenti "secchi" (feci di pecora) o forma una massa molto densa sotto forma di un cilindro spesso;
  • si osserva uno svuotamento incompleto.

L'insorgenza sistematica di tali sintomi dovrebbe essere la ragione per andare dal medico pediatrico. La durata dei segni di stitichezza per più di 3 mesi parla già del decorso cronico della malattia.

Perché i bambini vengono stitpati?

Se non si identificano e si eliminano le cause dei ritardi delle feci, la stitichezza può diventare cronica, e quindi eliminarle non sarà facile. Molti adulti soffrono da anni di stitichezza, che hanno origine nell'infanzia. Cercare i movimenti intestinali regolari con clisteri e lassativi è privo di significato, se non si eliminano i fattori che provocano la malattia.

Costipazione organica

Tra i motivi che portano alla stitichezza nei bambini, l'organico è improbabile. In questo caso, violazioni della defecazione - una conseguenza di anomalie intestinali, congenite o acquisite. Anormalità congenite, come l'allungamento del colon sigmoideo e la mancanza di innervazione dell'intestino crasso, all'età di 2-3 anni sono già di solito rilevate e curate, poiché appaiono acutamente e praticamente fin dai primi giorni di vita di un bambino.

Per eliminare la costipazione organica in un bambino in età prescolare dovrebbe, se la mancanza di auto-sgabello, si è verificato sullo sfondo della nutrizione e dello stile di vita normali ed è accompagnato da sintomi di indigestione. Il gonfiore, il ribollire, il dolore addominale possono essere causati dall'accumulo di masse fecali e gas nell'intestino a causa dell'ostruzione in esso. Questi possono essere tumori, polipi, aderenze, che portano all'ostruzione acuta o cronica. Il trattamento in questa situazione è di solito chirurgico.

Nella maggior parte dei casi, i problemi intestinali nei bambini sono funzionali e psicologici.

Stitichezza funzionale

La stitichezza funzionale può essere dovuta a:

  • scarsa nutrizione del bambino per lungo tempo, con predominanza di cibi proteici e grassi nella dieta e mancanza di fibra vegetale;
  • mancanza cronica di liquidi in violazione del regime di consumo, quando il bambino beve poco o riceve l'umidità esclusivamente dalle bevande "sbagliate" (non acqua, ma succo, tè, limonata, ecc.);
  • squilibrio della microflora intestinale, che si sviluppa sullo sfondo della terapia antibatterica e dei disturbi alimentari e porta a processi putrefattivi e scarsa peristalsi;
  • allergie alimentari, a seguito delle quali le istamine rilasciate danneggiano le pareti intestinali;
  • carenza di enzimi, quando a causa di patologie congenite e malattie del tubo digerente, questo o quel cibo è mal elaborato nell'intestino;
  • infezioni da elminti, in cui le invasioni elmintiche distruggono la funzione intestinale;
  • rachitismo, che è accompagnato da un tono ridotto di tessuto muscolare, compresi quelli situati nelle pareti intestinali;
  • carenza di ferro nel corpo, a causa della quale si sviluppa la fame di ossigeno dei muscoli intestinali;
  • ipoofunzione tiroidea, la cui manifestazione clinica è costipazione;
  • violazioni dello svuotamento riflesso a causa di lesioni del sistema nervoso;
  • abuso di farmaci che colpiscono il tratto digestivo (enzimi, probiotici, fissativo, antiacidi);
  • uso frequente di lassativi, clisteri, che porta alla scomparsa dell'urgenza e della dipendenza dell'intestino dalla stimolazione esterna, perdita della loro capacità di liberarsi delle loro masse fecali.

Questi fattori portano a una violazione della funzione motoria dell'intestino: ridurre la sua motilità, tonificare le pareti, danneggiare la mucosa. Di conseguenza, il movimento degli scarti digestivi rallenta e si forma una "congestione".

Costipazione psicologica nei bambini

La stitichezza dovuta a motivi psicologici, sono anche funzionali in natura, ma si distinguono in un gruppo separato a causa della differenza negli approcci terapeutici.

L'impulso "in grande stile" nasce dopo le feci, a causa della motilità intestinale, raggiunge le sue parti inferiori e irrita i recettori nervosi lì. A differenza dei bambini di età inferiore ad un anno, nei bambini più grandi il processo di defecazione è deliberato ed è controllato dal sistema nervoso centrale. Ma se il bambino si trova in condizioni disagevoli, può trattenere a lungo l'impulso, preferendo soffrire, piuttosto che andare in bagno in un posto insolito. La soppressione del riflesso allo svuotamento porta all'accumulo delle feci, la sua compattazione, che al momento della defecazione provoca dolore e lesioni all'ano.

Tali problemi si verificano spesso nei bambini nel periodo di abituarsi all'asilo, quando cadono in un luogo sconosciuto (in un ospedale, lontano) e in altre situazioni. La stitichezza può essere accompagnata da un allenamento vasino di bambini di 2-3 anni. Il contenimento cosciente della defecazione e il prolungato disprezzo dell'urgenza prima o poi portano al "rilassamento" del meccanismo delle feci, la stitichezza acquisisce un decorso cronico. Un bambino può avere paura delle cince anche in condizioni normali, poiché sta già riflettendo il dolore in modo riflessivo.

Costipazione transitoria

Ogni bambino può avere una costipazione "una tantum" quando mangia qualcosa di fissativo, si ammala di febbre e segni di disidratazione, o si surriscalda all'esterno nel calore. La compattazione delle feci in questo caso è dovuta ad errori nutrizionali e temporanea mancanza di fluido nel corpo, la cui correzione porta di per sé al ripristino della normale consistenza e periodicità delle feci. In questa situazione, non è necessario adottare misure radicali per eliminare la stitichezza, è sufficiente stabilire la dieta "giusta" e il regime alimentare.

Perché è necessario trattare la stitichezza in un bambino?

La stitichezza in un bambino non è solo la difficoltà di andare in bagno. Il movimento intestinale ritardato sistematico può avere un effetto dannoso sul tratto digestivo e su tutto il corpo. La stitichezza cronica in un modo o nell'altro può causare i seguenti effetti:

  1. La violazione del processo di digestione in caso di stitichezza comporta uno scarso assorbimento di nutrienti, vitamine, microelementi, che minaccia lo sviluppo di anemia, debolezza, diminuzione dell'immunità.
  2. Allo stesso tempo, i prodotti di decomposizione dalle feci accumulate attraverso le pareti intestinali vengono assorbiti nel sangue e avvelenano il corpo. Segni di intossicazione possono manifestarsi in letargia, sonnolenza, diminuzione dell'attività, anoressia, ecc.
  3. La stagnazione nell'intestino contribuisce a disarmonia nell'equilibrio della microflora benefica e patogena, che non può che influire sulla resistenza del corpo alle malattie e al processo di digestione.
  4. Le masse di feci estendono le pareti intestinali, aggravando ulteriormente la stitichezza, causando infiammazione della membrana mucosa, dolore spastico, aumento della formazione di gas, alterazione della circolazione sanguigna locale.
  5. Stitichezza persistente porta a crepe rettali, sanguinamento dall'ano, dolore. Il bambino ha paura di andare in bagno, sviluppa problemi neurologici.

Come aiutare il bambino a soffrire di stitichezza?

Se tutti i tentativi di cacca finiscono inutilmente, il compito dei genitori è quello di alleviare la condizione del bambino, per aiutarlo a far fronte alla stitichezza. Anche se ai bambini in età prescolare sono ammessi molti lassativi, i genitori dovrebbero cercare di non ricorrere a loro senza prescrizione medica.

Le supposte di glicerolo e un clistere purificante sono molto adatti come primo soccorso a un bambino. Le supposte rettali con glicerina sono usate anche per i neonati, sono sicure ed efficaci.

In assenza di candele, puoi fare un clistere da un bicchiere di acqua fredda bollita. Si consiglia di aggiungere 1-2 piccoli cucchiai di glicerina all'acqua per il clistere. A volte si consiglia di fare un clistere da soluzione salina, ma può causare bruciore e dolore.

Quando si imposta il clistere è necessario rispettare le misure di sicurezza.

  1. La pera deve essere disinfettata e lubrificata con una punta di olio o crema per bambini.
  2. L'acqua può essere usata solo fredda, non più calda della temperatura ambiente, altrimenti viene assorbita nell'intestino, intrappolando prodotti tossici, escrementi di feci stagnanti.
  3. Non puoi versare molto liquido nel retto, poiché puoi ferirlo o allungarlo, causare dolore e spasmi acuti.

Queste misure dovrebbero essere sufficienti per ottenere un effetto lassativo a casa, dopo di che il bambino ha bisogno di chiamare il medico o portarlo dal pediatra alla clinica. Non si dovrebbe spesso ricorrere a tali mezzi, in quanto non si tratta di un trattamento, ma di una temporanea eliminazione dei sintomi della defecazione ostruita.

È urgentemente necessario consultare un medico, non cercare di fare un clistere, se il bambino ha:

  • forte dolore addominale, gorgoglio, sintomi di intossicazione;
  • sangue dall'ano;
  • comazoania involontaria, quando, sullo sfondo di costipazione persistente, le feci molli fuoriescono.

Trattamento della stitichezza infantile

Se il bambino è preoccupato per la stitichezza, i genitori non possono ignorare questo fatto e cercare di affrontare il problema da soli. La soluzione a questo problema dovrebbe essere presa da un pediatra che prescriverà test (sangue, urina, coprogramma, feci per i vermi) e indirizzerà il bambino agli specialisti giusti: un chirurgo, un gastroenterologo, un endocrinologo, un neurologo, ecc.

Il complesso delle misure terapeutiche dovrebbe mirare a ottenere una pulizia regolare e naturale degli intestini del bambino (ogni giorno o almeno ogni altro giorno), preferibilmente alla stessa ora. La defecazione del bambino deve avvenire senza tensioni, masse fecali di densità e consistenza normali.

Il trattamento della stitichezza in un bambino è un caso individuale che tiene conto di tutti i fattori disponibili: la gravità della malattia, le sue cause, la presenza di dolore, l'età e le caratteristiche psicologiche del bambino e le malattie concomitanti. I genitori devono essere preparati che il trattamento durerà più di un mese. Il completo ripristino delle funzioni intestinali e l'eliminazione dei problemi psicologici del bambino associati a questo possono richiedere fino a 2 anni.

Dieta terapeutica

Di norma, il primo esercizio per la stitichezza è prescritto una dieta lassativa. Questo è uno dei collegamenti più importanti, senza il quale la lotta contro la stitichezza è impossibile. Tuttavia, non è così facile organizzare cibo salutare per il bambino. Molto spesso, i medici chiedono ai genitori di cambiare le abitudini alimentari di tutta la famiglia, quindi sarà più facile per il bambino sopportare la "privazione" e adattarsi a una nuova dieta.

  1. Rifiuta dal cibo che causa ispessimento delle feci. Si tratta di pasticcini, porridge di riso, maccheroni, latte intero, frutta, banane e mele non sbucciate.
  2. Per escludere i prodotti generatori di gas: cavoli, legumi, funghi, pomodori.
  3. Non mangiare piatti che riducono la peristalsi intestinale. Si tratta di prodotti contenenti tannino e caffeina (tè, caffè, cacao, cioccolato, mirtilli), zuppe avvolgenti e cereali, gelatina.
  4. Per il trasporto rapido di masse fecali attraverso l'intestino, devono essere formate in quantità sufficiente. Per questo menu è basato su piatti contenenti fibre grossolane. Queste sono verdure, frutta, cereali. È utile aggiungere la crusca al cibo, mangiare pane integrale. La quantità di fibra raccomandata per il consumo da parte dei bambini di età superiore a 2 anni è calcolata a partire dall'età del bambino: è pari al numero di anni completi del bambino più 10 grammi nella parte superiore.
  5. Il resto della dieta è completato da prodotti "neutri": carne magra, uova di gallina, oli.
  6. Il bambino dovrebbe bere molto, nel cuore del regime di bere - acqua pura non bollita (filtrata, imbottigliata) senza gas, senza additivi.
  7. Assicurati di alimentare una quantità sufficiente di prodotti a base di latte fermentato. Questi sono yogurt senza additivi, kefir, yogurt, bifidon-drink.
  8. Se a un bambino viene diagnosticata una infiammazione a livello intestinale, questo viene tradotto in una dieta rigorosa - tabella numero 3 o numero 4 per bambini.

Routine quotidiana

Importante nel trattamento della stitichezza infantile è dato all'organizzazione di un regime giornaliero stabile. È necessario che i pasti, le gite in bagno, ecc. è sempre successo in un certo momento. Così il bambino svilupperà l'abitudine di svuotare quotidianamente l'intestino all'incirca nello stesso momento, meglio al mattino. Allo stesso tempo, sarà pronto per l'atto di defecazione, sia psicologicamente che fisiologicamente.

Inoltre, i genitori dovrebbero instillare nel bambino l'abitudine di iniziare la mattina con una tazza di acqua fresca e caricare. Se, dopo aver bevuto acqua, il desiderio di andare in bagno non si è verificato, il bambino ha bisogno di riscaldarsi, fare colazione e riprovare a pokakat.

L'attività fisica dovrebbe verificarsi anche durante il giorno. La ginnastica aiuta a migliorare la motilità intestinale e la promozione di detriti alimentari lungo il tratto digestivo. Gli esercizi sono particolarmente utili:

  • squat;
  • pendii;
  • oscilla dritto e gambe piegate;
  • portando le ginocchia allo stomaco;
  • esercizi addominali.

Pattinaggio, ciclismo, corsa, giochi all'aperto: qualsiasi movimento coinvolge la parete addominale anteriore e fa lavorare i muscoli intestinali. Ai bambini piccoli può essere offerto di allenarsi in modo giocoso: spargere le perline sul pavimento e raccoglierle, completamente inflessibili, sollevandole ciascuna, ecc.

Recupero della defecazione

Se hai problemi di stitichezza, devi insegnare al bambino, non importa quanto strano, il modo giusto di fare schifo.

  1. Dobbiamo spiegare al bambino che il dottore presto guarirà il suo culo, quindi andare in bagno non farà male. Anche se ora è sgradevole, devi ancora provare a fare schifo allo stesso tempo.
  2. Il bambino ha bisogno di creare un ambiente confortevole. Se va al piatto, quindi compra un piatto conveniente, assicurati che non sia freddo. Lasciare il bambino da solo nel bagno o sostenerlo moralmente - ogni genitore conosce meglio suo figlio. La cosa principale è non rimproverarlo in nessuna circostanza e lodare con successo.
  3. La postura più efficace per lo svuotamento: accovacciata, gambe pressate allo stomaco. Se sei seduto, metti una panchina sotto i piedi. Puoi massaggiare l'addome con le mani. Per aiutare il processo di defecazione, il bambino può, se è a un ritmo veloce per attirare e rilassare l'ano o premere il dito sul punto tra l'ano e il coccige.

Aiuto farmacologico: cosa dare un bambino alla stitichezza?

Se necessario, il medico prescriverà un trattamento con farmaci lassativi. Poiché i lassativi possono creare dipendenza, così come gli effetti collaterali sotto forma di allergie, diarrea medicinale e altri problemi, questi non devono essere trattati nei bambini per più di 2 settimane.

I bambini di età inferiore a 3 anni possono usare lassativi a base di lattulosio, ad esempio Duphalac e i suoi analoghi. È un farmaco sicuro, prescritto anche per le donne incinte per aumentare il volume delle feci e stimolare delicatamente la peristalsi intestinale. Il dosaggio di Duphalac aumenta gradualmente, iniziando con 5 ml di sciroppo, e poi anche gradualmente ridotto.

Eliminare il lavoro lento dell'intestino e rimuovere gli spasmi in esso sono progettati farmaci di due gruppi: procinetici e antispastici. Il primo attiva in modo significativo il tratto digestivo, iniziando con l'espulsione del cibo dallo stomaco e terminando con il viraggio dell'intero intestino. Uno di questi farmaci - Domperidone, normalizza le feci, allevia il dolore addominale ed elimina il gas. I bambini vengono prescritti prima dei pasti per 0,5 - 1 compressa 3 volte al giorno durante il mese. I bambini ricevono la medicina come un liquido.

In caso di disturbi intestinali, che si manifestano in spasmi (la cosiddetta sindrome dell'intestino irritabile), ai bambini vengono prescritti antispastici - No silo, papaverina, belladonna in candele per una o una settimana e mezza.

Farmaci coleretici vegetali come Hofitol sono anche mostrati a bambini con un debole per la stitichezza. Il loro compito è quello di colmare la carenza di succhi digestivi, stimolando la produzione di secrezioni biliare e pancreatiche. Ciò consente al bambino di assimilare meglio il cibo e rimuovere rapidamente i suoi residui non elaborati dal corpo.

I preparati contenenti bifidobatteri e lattobacilli sono raccomandati per tutti i bambini con costipazione per il trattamento della disbatteriosi, il ripristino della flora intestinale sana. Questi includono Linex, Bifidumbakterin, Hilak Forte e altri.

Trattamento della stitichezza nei rimedi popolari dei bambini

Per aiutare il corpo del bambino a far fronte alla stitichezza e per stabilire un normale movimento intestinale può essere utilizzato metodi popolari.

  1. Crusca di grano e alghe sono lassativi naturali. Possono essere aggiunti al cibo o presi direttamente dal cucchiaio, molta acqua. Negli intestini, si gonfiano dall'acqua, aumentano il volume delle masse fecali e le diluiscono, facilitando l'escrezione efficace. Dosaggio di crusca - 15 - 50 g al giorno, polvere di alghe - 1-2 cucchiaini.
  2. Infuso di foglie di senna (1 cucchiaio da tavola per bicchiere d'acqua), preparato la sera, al mattino ceppo, dare al bambino 1 cucchiaio fino a 3 volte al giorno. Ha un effetto lassativo, senza causare crampi addominali.
  3. Strofinare le foglie dei fianchi con lo zucchero o spremere il succo dai fiori in acqua di sorgente, dare al bambino più volte al giorno.

Ci sono dozzine, se non centinaia, di popolari ricette lassative. Ma non dimenticare che non tutte le medicine naturali sono adatte ai bambini. È improbabile che un bambino accetti di bere succo di cipolla amaro, astringente, fresco o patate. Può rifiutare l'infusione, che è necessario prendere gli occhiali.

Scegliendo una ricetta per un bambino, devi cercarne una che agisca in modo delicato, indolore e che non odi prenderlo. I rimedi universali a cui piacciono tutti i bambini sono i frutti secchi (prugne, albicocche secche) e i decotti (acqua di uva passa). Ecco alcune altre ricette che normalizzano lo svuotamento, che sono applicabili in situazioni di stitichezza nei bambini:

  • macinare i piselli in polvere, dare al bambino un cucchiaino ogni giorno;
  • prendere 3-4 volte al giorno un budino di farina d'avena o un ricco decotto di prugne;
  • i bambini che amano il salato possono ricevere un cavolo sottaceto;
  • preparare il tè con ciliegie o mele secche;
  • 3 volte al giorno, mangiare un "dessert" da una miscela di miele e succo di aloe (100 g l'uno e l'altro per insistere per almeno 3 ore, prendere 1 cucchiaio prima dei pasti per un'ora).

Tutte queste misure sono ciò che ciascun genitore è in grado di fare. Se un bambino ha la stitichezza psicogena, che, nonostante il trattamento sintomatico, continua ad infastidire il bambino, non trascurare il parere di uno psicologo. Forse uno specialista sarà in grado di identificare le vere cause della stitichezza situazionale e di aiutare nella soluzione di questo problema.

Stitichezza in un bambino di 2 anni: cosa fare, come trattare?

I bambini del secondo anno di vita hanno un sistema digestivo imperfetto, che sta appena iniziando a conoscere nuovi prodotti alimentari, la situazione ecologica e le condizioni climatiche della regione. Tutto ciò potrebbe alla fine portare a interruzioni nel processo di digestione. Cercare di risolvere il problema è raccomandato con metodi sicuri e sempre sotto la supervisione di un medico. Solo in casi estremi viene prescritta la terapia farmacologica, tenendo conto delle peculiarità della salute di un piccolo paziente. Quindi diamo un'occhiata più da vicino a cosa fare se un bambino ha 2 anni di vita stitico.

cause di

Le seguenti cause di stitichezza nei bambini di 2 anni possono essere distinte:

  • Gli alimenti nocivi sono la causa principale dei problemi digestivi. I bambini stanno iniziando a conoscere il nuovo cibo. Allo stesso tempo, il sistema digestivo può reagire in modo diverso a determinati componenti. Questo è il motivo per cui durante l'introduzione della prima alimentazione si consiglia di iniziare con dosi minime al fine di identificare possibili effetti collaterali nel tempo. Inoltre, ci sono lassativi e prodotti di legame. Costante stitichezza nei bambini si verifica proprio a causa della mancanza di prodotti con un effetto lassativo nella dieta quotidiana, per esempio, verdure e frutta con fibre.
  • La mancanza di liquidi nel corpo porta alla solidificazione dei prodotti di decadimento nell'intestino crasso. I bambini di qualsiasi età dovrebbero bere molto durante il giorno. Questi possono essere tè di finocchio, composte di frutta secca, succhi di frutta e verdura freschi.
  • Patologia dell'apparato digerente. Ad esempio, potrebbe essere un tumore del colon o ulcera peptica. La stitichezza può essere un sintomo di qualsiasi malattia intestinale. Pertanto, assicurarsi di consultare un medico in tempo utile per identificare la possibile patologia nascosta.
  • La presenza di parassiti nell'intestino sospende anche il naturale processo di defecazione.
  • L'intossicazione alimentare o chimica influisce negativamente sul processo digestivo.
  • Reazioni allergiche al cibo.
  • Il trattamento farmacologico a lungo termine sconvolge il normale livello della microflora intestinale, responsabile di un processo digestivo stabile. Dopo il trattamento con farmaci gravi, è indispensabile seguire un corso con probiotici per ripristinare l'equilibrio dei batteri buoni nello stomaco.

Tipi di costipazione

La costipazione nei bambini di 2 anni può essere di diversi tipi, vale a dire:

  1. Costipazione organica. Nascono a causa di patologie o malattie dell'apparato digerente. Ad esempio, il colon può avere una forma o una lunghezza irregolare, che porta alla sospensione del processo naturale del movimento intestinale. Quando compaiono i primi sintomi di stitichezza, deve sempre essere effettuato un esame completo dell'intestino al fine di individuare possibili malattie gravi nel tempo.
  2. Il secondo tipo di stitichezza è funzionale.

Stitichezza funzionale può verificarsi a causa dei seguenti fattori:

  • La dieta squilibrata del bambino, che include una grande quantità di grassi e proteine, che interrompono la naturale defecazione.
  • La violazione del regime di assunzione di alcol porta a una mancanza di liquidi nel corpo che, a sua volta, sospende il processo di escrezione delle feci dall'intestino. Durante il giorno, i bambini devono bere. Succhi di frutta consigliati e ricchi di fibre, necessari per la rapida rimozione dei prodotti di decadimento dall'intestino.
  • Il trattamento a lungo termine con agenti antibatterici uccide i batteri benefici. Alla fine, il cibo rimane bloccato nell'intestino, inizia a marcire e rilascia sostanze tossiche.
  • Le allergie alimentari causano anche stitichezza.
  • La mancanza di enzimi che sono responsabili del processo digestivo. Il processo di assorbimento dei nutrienti dal cibo e la rapida eliminazione delle tossine dal corpo è sospeso.
  • La presenza di parassiti nell'intestino sospende anche le feci normali.
  • Diminuzione del tono muscolare intestinale, ad esempio attraverso il rachitismo. Alla fine, il sistema digestivo semplicemente non può far fronte alla digestione di alimenti di alta qualità e alla rapida eliminazione delle tossine dall'intestino crasso.
  • Le patologie tiroidee si manifestano anche come stitichezza.
  • Il danno al sistema nervoso può influire negativamente sul naturale processo della defecazione.
  • I farmaci incontrollati influiscono negativamente sul funzionamento di organi e sistemi importanti.
  • Abuso di lassativi, inclusi clisteri, che sciacqua batteri buoni dall'intestino.
  1. Un problema psicologico è un'altra causa di stitichezza. I bambini di due anni possono sperimentare situazioni stressanti, ad esempio, adattandosi all'asilo nido o ad un nuovo ambiente. Questo include anche il processo di insegnare il bambino al piatto. Qualsiasi cambiamento nella vita del bambino può influenzare negativamente il processo digestivo.

sintomi

La stitichezza in un bambino di 2 anni è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • Un bambino di due anni in buona salute dovrebbe svuotare l'intestino ogni giorno. Se il processo naturale di defecazione era assente per due giorni, allora si può sospettare costipazione o un'altra grave malattia del sistema digestivo.
  • Durante i tentativi di svuotare l'intestino, il bambino inizia a piangere e a raddrizzarsi.
  • La materia fecale ha una struttura solida.
  • In alcuni casi, le masse fecali hanno strisce sanguinolente, che è un sintomo di danno alla delicata membrana mucosa dell'intestino crasso.
  • La compromissione dell'appetito e del benessere generale è anche un sintomo di stitichezza nei bambini.
  • In presenza di un processo infiammatorio a livello intestinale, la temperatura corporea aumenta.
  • Dolore e disagio in diverse parti dell'addome.

Quando compaiono i primi sintomi, dovresti assolutamente contattare il tuo pediatra, che farà la diagnosi corretta e sceglierà il trattamento appropriato.

Pronto soccorso

Assicurati di trattare prontamente qualsiasi stitichezza in un bambino di 2 anni solo sotto controllo medico.

Allo stesso tempo a casa puoi utilizzare i seguenti metodi efficaci e sicuri:

  • Le candele alla glicerina sono adatte fin dai primi giorni di vita. La glicerina, penetrando nel colon, diluisce prontamente le feci solide e le rimuove naturalmente dal corpo. Questo metodo è adatto solo per i tipi chiari di stitichezza, quando i prodotti di decadimento si trovano direttamente nel colon.
  • Candele di olivello spinoso. Questo tipo di lassativi rimuove contemporaneamente le feci dure dal corpo e accelera il processo di guarigione delle ferite della mucosa dell'intestino crasso. Si consiglia di utilizzare in presenza di emorroidi e altri processi infiammatori nel colon.
  • In caso di emergenza, quando è necessario pulire rapidamente il sistema intestinale da prodotti di decomposizione solidi, viene prescritto un clistere. I bambini di due anni saranno sufficienti 200 ml. Puoi usare un decotto di erbe, ad esempio la camomilla.
  • In farmacia, puoi acquistare un microcloppy già pronto, ad esempio, Microlax. L'effetto positivo si verifica entro pochi minuti dall'applicazione. Il farmaco contiene ingredienti sicuri, quindi è consentito ai bambini fin dai primi giorni di vita.

trattamento

Se il bambino ha 2 anni, la stitichezza deve essere trattata in modo completo usando i seguenti metodi:

  • Alimentazione dietetica Prima di tutto, è necessario escludere i cibi con un effetto collante dalla dieta quotidiana di un bambino. Il menu per bambini dovrebbe includere la fibra, che prontamente pulisce il corpo dalle tossine e dalle tossine.
  • Conformità ai principi del regime di bere. Durante il giorno, è necessario bere molto per accelerare la diluizione delle feci solide nell'intestino crasso.
  • Attività fisica I bambini hanno bisogno di muoversi molto per accelerare il sistema digestivo. Ginnastica utile, massaggio del ventre, danza e jogging.
  • Terapia farmacologica Solo come ultima risorsa, quando i metodi tradizionali non aiutano, vengono prescritti lassativi sicuri, tenendo conto delle specifiche condizioni di salute del bambino in particolare.

Trattamento farmacologico

Solo come ultima risorsa si può trattare la stitichezza in un bambino di 2 anni con lassativi. Solo un medico dovrebbe selezionare le medicine, tenendo conto della particolare salute di un particolare paziente.

Allo stesso tempo, i seguenti gruppi di rimedi per la stitichezza possono essere distinti:

  • Farmaci lassativi. I bambini sono invitati a scegliere farmaci a base di glicerolo o lattulosio che non causano reazioni allergiche. È possibile selezionare candele di glicerina, Microlax, Duphalac.
  • Procinetici. Permette di ripristinare il normale funzionamento dello stomaco e la rapida rimozione delle tossine dal corpo. Questo gruppo include Domperidone e Motilium.
  • Enzimi. Questo gruppo di farmaci è necessario per accelerare l'assorbimento dei nutrienti dal cibo e per ripristinare le feci normali. Si possono distinguere Panzinorm, Mezim e Creonte.
  • Probiotici. Contengono batteri benefici che sono responsabili del processo digestivo. Hilak Forte e Linex sono particolarmente popolari.

Correzione della dieta

Si raccomanda di iniziare la soluzione del problema del rallentamento dell'intestino con la correzione della dieta quotidiana del bambino.

Quindi, il menu dietetico di un bambino di due anni dovrebbe includere i seguenti alimenti:

  • I bambini dopo due anni possono tranquillamente mangiare verdure o purea di frutta. Dovrebbe scegliere prodotti che non causano reazioni allergiche e contengono un gran numero di fibre grossolane. Particolarmente utile per la digestione di purè di patate a base di zucchine, cavoli, zucca, barbabietola, mela e susina.
  • Si consiglia ai bambini di mangiare frutta con la pelle, ad esempio le mele, al fine di rimuovere prontamente le scorie indurite dal corpo.
  • Verdura e frutta con fibra possono essere in umido con una quantità minima di grassi, ad esempio con carne dietetica.
  • I latticini sono utili a qualsiasi età. Ai bambini può essere dato yogurt o kefir con colture viventi che accelereranno il processo digestivo. È possibile aggiungere frutta con effetto lassativo, come prugne o mele.
  • Durante il giorno devi bere molto. Composti efficaci di frutta secca, decotti di prugne secche, verdura fresca e succhi di frutta aiutano la stitichezza.
  • I cereali di farina d'avena e grano saraceno dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana del bambino. Per gusto, puoi aggiungere frutta fresca e miele, se non ci sono reazioni allergiche.
  • Il pane bianco deve essere sostituito con prodotti di crusca.
  • La pasticceria si sostituisce con i frutti naturali.
  • Dal menu giornaliero è necessario escludere i piatti con grassi animali, spezie e conservanti.

Trattamento di rimedi popolari

Rimedi popolari medicina tradizionale prescritto solo dopo il permesso di un medico, perché ci possono essere gravi controindicazioni ed effetti collaterali.

Quindi, i seguenti rimedi sicuri ed efficaci per la stitichezza nei bambini di due anni possono essere distinti:

  • I frutti secchi sono caratterizzati da un eccellente effetto lassativo. Dall'età di due anni, si possono usare prugne, che non causano reazioni allergiche e accelera il processo di rimozione dei prodotti di decadimento dall'intestino. Per preparare un rimedio efficace per la stitichezza, è necessario versare alcune bacche di prugna con acqua bollente e insistere per una notte intera. Al mattino diamo al bambino un grande cucchiaio di brodo filtrato prima di colazione. Puoi dare prima di ogni pasto con grave stitichezza. Per prevenzione è utile mangiare due o tre bacche di prugna al vapore.
  • La crusca contiene grandi quantità di fibre grossolane che spingono efficacemente le feci dure dall'intestino. I bambini piccoli possono aggiungere la crusca al cibo come condimento.
  • Un decotto di semi di lino è anche caratterizzato da un rapido effetto lassativo. Per preparare un rimedio efficace per la stitichezza, versare un cucchiaio di semi di lino con un bicchiere di acqua bollente e insistere per diverse ore. Prendiamo un cucchiaio prima di colazione al mattino. I bambini più grandi possono mezzo bicchiere a stomaco vuoto.
  • L'olio vegetale aiuta anche a diluire le feci dure nell'intestino. Per fare questo, dai un cucchiaio al bambino prima di colazione. Puoi aggiungere allo yogurt o al succo.
  • Un effetto lassativo è caratterizzato da barbabietole, sulla base delle quali è possibile preparare puré di patate e succhi.

Medicina di erbe

Inoltre offriamo i seguenti prodotti sicuri per i bambini:

  • Aneto acqua Probabilmente ogni madre moderna ha sentito parlare di questo strumento. I semi di aneto sono caratterizzati da proprietà uniche a causa dell'elevato contenuto di fibra. I decotti a base di aneto possono eliminare non solo l'aumento della formazione di gas, ma anche accelerare il naturale processo di defecazione. In farmacia, puoi acquistare un prodotto pronto a base di aneto o prepararlo a casa. Per fare questo, versare un cucchiaio di semi di aneto con un bicchiere di acqua bollente e lasciare per diverse ore. Filtrare e dare al bambino un cucchiaio prima di ogni pasto.
  • I semi di lino contengono grandi quantità di fibre grossolane. I bambini possono vaporizzare un cucchiaio di semi, filtrare e dare un cucchiaio prima di ogni pasto.
  • La categoria dei lassativi comprende anche i semi di finocchio, che non hanno controindicazioni e sono ammessi fin dai primi giorni di vita. Puoi comprare tè finocchi per bambini già preparati nel primo anno di vita in farmacia o farli da soli. Basta versare un cucchiaio di semi con un bicchiere di acqua bollente e insistere per raffreddare completamente. Accettato come tè o decotto tra i pasti principali.
  • L'erba di senna è caratterizzata da un efficace effetto lassativo. Tuttavia, è consentito utilizzarlo solo dopo i sei anni di età.

Attività fisica

I bambini di due anni possono essere portati a nuotare, fare ginnastica o ballare. L'importante è mantenere costantemente uno stile di vita attivo durante il giorno, in modo che l'apparato digerente funzioni costantemente e gestisca in modo efficiente la digestione di alimenti di alta qualità.

Metodi di fisioterapia

A casa, puoi provare a ripristinare le feci normali nei bambini usando i seguenti metodi:

  • Massaggi l'addome. Durante il giorno tra i pasti è necessario fare un massaggio dell'addome in senso orario. Allo stesso tempo non ci dovrebbero essere disagio e dolore.
  • Acqua minerale Se non ci sono controindicazioni, al bambino può essere somministrata acqua minerale durante il giorno, il che accelera il processo digestivo.
  • Elettrostimolazione dei muscoli intestinali. Questo metodo è usato in istituzioni mediche e solo dopo le raccomandazioni del dottore.

Modalità di consumo

Se c'è stitichezza in un bambino di 2 anni, cosa fare? Questa domanda preoccupa molti genitori premurosi. In primo luogo è necessario scoprire la causa principale della stitichezza al fine di trovare un metodo di trattamento efficace.

Nella maggior parte dei casi, la mancanza di liquidi nel corpo è una delle cause dei problemi con la defecazione a qualsiasi età. Ecco perché durante il tuo bisogno di bere molto, se non c'è tendenza al gonfiore.

I bambini dopo due anni possono ricevere composte di frutta secca, che hanno un effetto lassativo. Succhi a base di mele, barbabietole e carote sono utili per la stitichezza se non si è allergici a queste verdure e frutta.

prevenzione

Al fine di evitare lo sviluppo di stitichezza nei bambini, devono essere seguite le seguenti semplici raccomandazioni:

  • Una dieta equilibrata con l'uso di prodotti contenenti vitamine e minerali con una quantità minima di grassi animali, conservanti e spezie. I bambini devono essere cotti al vapore o cotti senza grasso. Alimenti sani per lo stomaco con fibre e colture viventi.
  • Conformità con i principi di base del regime di bere. Hai bisogno di bere spesso e tra i pasti. Sono adatti brodi vegetali leggeri, composte di frutta secca e decotti di erbe medicinali.
  • Attività fisica Durante il giorno, devi muoverti molto in modo che i muscoli addominali digeriscano attivamente il cibo e prontamente eliminino i prodotti di decomposizione dal corpo.
  • Dopo un trattamento farmacologico prolungato, si raccomanda di sottoporsi a un corso di probiotici per ripristinare il normale equilibrio dei batteri benefici nello stomaco.

complicazioni

Se il tempo non cura la stitichezza, puoi ottenere le seguenti complicazioni:

  • Aumento della temperatura corporea, che è il primo segno di un processo infiammatorio nel corpo.
  • I prodotti di decadimento iniziano gradualmente a rilasciare sostanze tossiche che influiscono negativamente sul lavoro di organi e sistemi importanti.
  • Esacerbazione di malattie esistenti dell'apparato digerente.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Quali pillole per trattare l'aritmia cardiaca

Le compresse per aritmie cardiache vengono prescritte in base alle ragioni dell'aumento del ritmo. Prima di assumere qualsiasi farmaco dovrebbe consultare un medico.

Dolore al cuore

Il dolore cardiaco (cardialgia) è un sintomo non specifico che si manifesta sotto forma di dolore acuto o dolorante al petto, diverso per durata e intensità. Va notato che la manifestazione di un quadro clinico di questo tipo non sempre indica problemi cardiaci.