Menu per la colite dell'intestino spastico

Tra le malattie della cavità addominale un posto speciale è occupato da colite di viscere spastica. Si riferisce alle cosiddette malattie della civiltà, che sono causate, di regola, dallo stile di vita e dalla dieta sbagliati.

Il sinonimo di colite spastica è la sindrome dell'intestino irritabile.

Pertanto, la malattia è caratterizzata da un'infiammazione della mucosa intestinale ed è solitamente di forma cronica e viene diagnosticata più spesso in giovane età e principalmente nelle donne.

Colite spastica: sintomi e cause della malattia

Il sintomo principale della colite spastica è il dolore acuto cramping addominale, che i pazienti spesso chiamano spasmi - da qui il nome della malattia. Le convulsioni di solito si verificano immediatamente al mattino, dopo aver mangiato, dopo le feci, e di notte quasi non ci sono.

Nella sindrome dell'intestino irritabile, frequenti problemi con le feci. Ci possono essere impulsi troppo rari, stitichezza e, al contrario, frequenti visite al bagno e alla diarrea, ma, come dimostra la pratica, la stitichezza è più caratteristica della malattia. A volte questi stati si sostituiscono a vicenda.

Sensazioni spiacevoli compaiono nello stomaco: gonfiore, flatulenza, brontolio. Spesso, ci sono falsi impulsi di defecare o una sensazione di movimenti intestinali incompleti.

In medicina, spiccano le seguenti cause della malattia:

  1. Malnutrizione, abuso di alcool.
  2. Stress frequente, stato di tensione, lavoro nervoso, troppo lavoro.
  3. Bassa attività motoria
  4. Infezioni intestinali acute trasferite (salmonellosi, dissenteria e altri).
  5. Malattia intestinale congenita.
  6. Soppressione frequente di urgenza alle feci.
  7. Disturbi ormonali.

Vale la pena notare che i medici non hanno ancora capito la causa principale della colite spastica. Tuttavia, il più delle volte il principale fattore che causa lo sviluppo di questa malattia, chiamato malnutrizione.

diagnostica

La diagnosi della malattia viene eseguita da un gastroenterologo. All'ammissione iniziale è sufficiente sondaggio e palpazione.

I metodi di fibrocolonoscopy e retromanoscopy sono usati - possono essere usati per determinare con precisione la condizione del tratto digestivo più basso. Vengono studiati il ​​tono intestinale, la presenza di processi infiammatori della mucosa, lo stato della microflora intestinale.

Il medico può prescrivere un'analisi di feci, sangue, urina, ecografia.

Come trattare?

Il trattamento della colite spastica deve essere completo. Oltre ai farmaci prescritti dal medico, dovrai cambiare il tuo stile di vita. È necessario aumentare l'attività fisica, alleviarti dallo stress e dai sentimenti nervosi, cambiare completamente la dieta e rivedere il ritmo del sonno. L'obiettivo principale delle misure terapeutiche è la normalizzazione delle viscere e, di conseguenza, lo sgabello. Il trattamento e la nutrizione sono determinati in base allo stadio della malattia e dei sintomi (diarrea o stitichezza in un paziente).

Per alleviare i sintomi del dolore, sono prescritti antidolorifici e antispastici.

Inoltre, possono essere prescritti farmaci che combattono la formazione di gas, aumentata acidità, migliorare la funzione digestiva e ripristinare la microflora. I complessi vitaminici sono spesso prescritti e, nei casi in cui la malattia è causata da frequenti stress e sensazioni, vengono utilizzati antidepressivi. La lotta contro la stitichezza comporta l'assunzione di lassativi e la diarrea - antidiarroici.

I metodi di trattamento ausiliari possono essere metodi tradizionali: assunzione di tinture a base di erbe e decotti, clistere e altri metodi:

  • erboristeria;
  • riscaldarsi con moxa;
  • digitopressione energetica;
  • agopuntura;
  • lattine di scena.

cibo

Una dieta corretta è di fondamentale importanza per un rapido recupero. La dieta deve essere progettata per prevenire gonfiore, formazione di gas, pesantezza e normalizzazione delle feci.

  1. Ogni giorno dovrebbero essere almeno 4-5 pasti, inclusi colazione, pranzo, cena e spuntini. Dovresti mangiare alla stessa ora almeno ogni 3-4 ore.
  2. Gli alimenti ricchi di fibre hanno il vantaggio.
  3. Per normalizzare le feci è necessario bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno. È acqua pura. Bevande di frutta, bevande alla frutta, brodi, succhi non sono inclusi in questo volume.
  4. Le sostanze irritanti meccaniche e chimiche sono completamente escluse (fagioli, noci, funghi).
  5. Durante il periodo di esacerbazione, cerca di non mangiare frutta e verdura crude. È meglio cuocere, cuocere a fuoco lento o fare composte e purè di patate, dopo averli liberati dalla pelle.
  6. Con dolore acuto, si consiglia di morire di fame per 1-2 giorni, e poi gradualmente iniziare a mangiare cibo. Il 3 ° giorno, la colazione dovrebbe consistere in un bicchiere d'acqua, e il pranzo - liquido sfregato farina d'avena sull'acqua senza sale.
  7. Cibo e bevande devono essere caldi.
  8. La cottura deve essere al vapore, far bollire, spezzare.
  9. 2-3 ore prima di andare a dormire non puoi mangiare. È permesso bere solo (composta, bevanda alla frutta, kefir in assenza di controindicazioni).

Caratteristiche della dieta terapeutica nella sindrome dell'intestino irritabile

La dieta medica per la colite spastica implica un'eccezione completa:

  • Dolci.
  • Cibo oleoso, speziato, salato, affumicato.
  • Prodotti contenenti conservanti, coloranti, esaltatori di sapidità e altro.
  • Spezie, spezie piccanti e salse.
  • Carni grasse (maiale, agnello), pelle di pollo o pesce.
  • Fast food, cibo in scatola, salsiccia.
  • Caffè.

Quando la stitichezza favorevolmente sull'intestino influisce sulle verdure e sulla frutta nella loro forma grezza, prugne e altri frutti secchi, verdure fresche naturali e succhi di frutta, dolci con crusca, zucca o barbabietole bollite o al forno.

Con la colite spastica, frutta e verdura ad alto contenuto di fibre sono più utili: cetrioli, pomodori, carote, zucchine, zucche, cavoli, mele, pere, pompelmi, banane, mirtilli, lamponi, fragole, pesche, albicocche.

È molto importante capire che questi sono solo i principi generali di base della nutrizione nella sindrome dell'intestino irritabile. La dieta è determinata dal medico curante, che si affida alle cause della malattia, all'età e al peso del paziente, alle malattie concomitanti e alle infezioni, agli ormoni, alle reazioni allergiche e ad altri indicatori di salute (pressione, condizioni cardiovascolari, malattie del tratto gastrointestinale). Ciò che è buono per uno può essere completamente controindicato per un altro, quindi con l'auto-trattamento colite spastica è severamente proibito.

Recensioni

Victoria, 29, Mosca:

Tutto bene è scritto sul potere! Ricordo che una volta ho avuto un attacco, chiamato un'ambulanza, con diagnosi di colite spastica. Non potevo andare in bagno per diversi giorni, anche se sembra che volessi. Una dieta è stata prescritta in ospedale, sono andato in bagno lo stesso giorno. Anche allora sono rimasto molto sorpreso dal fatto che non ci fosse niente di speciale, niente droghe costose, iniezioni, ma il cibo è appena cambiato, ma quale effetto è veloce!

Poi dimenticai del tutto la malattia, e dopo un anno e mezzo probabilmente, mentre afferra di nuovo. Bene, penso di essere già intelligente, so cosa fare. E mangiamo allo stesso modo. Ma non ho tenuto conto del fatto che questa volta è stata la diarrea, e fammi bere yogurt. Ho pensato che sarei morto! (((Di conseguenza, l'ambulanza è stata di nuovo, ma il dottore ha riso solo di me)))) dice come hai potuto arrivarci? In generale, la nutrizione è molto importante con questa diagnosi. Ci si abitua velocemente, lo stomaco è più leggero, il peso scende, il dolore non tormenta.

Ksyusha Petryak, 38 anni, Rostov-on-Don:

Mi è stato diagnosticato l'IBS a scuola. Così da quando ho iniziato a mangiare il menu, non mi sono allontanato da lui. Certo, a volte ho lasciato perdere. Ma non ha mai più sofferto. Anche se il dottore ha detto che quella colite cronica. Eccolo. Dieta magica

Video utile

Per ulteriori informazioni sui sintomi e sul trattamento della colite spastica intestinale, vedere il video qui sotto:

Nella sindrome dell'intestino irritabile, la dieta corretta svolge un ruolo chiave. Aiuta non solo a liberarsi da dolori lancinanti, diarrea e stitichezza, ma normalizza anche il processo digestivo, ripristina la mucosa intestinale e protegge da eventuali progressioni o riacutizzazioni della malattia.

Che cosa richiede una dieta per la colite dell'intestino spastico?

Con la colite spastica, tormentare gli spasmi intestinali molto dolorosi e c'è il desiderio di alleviarli. Hai bisogno di rivedere la tua dieta, ti aiuterà a sbarazzarti del disagio. Quello che puoi o non puoi mangiare - prescrive una dieta per la colite spinale dell'intestino.

In casi frequenti, quando ci si riferisce a un gastroenterologo, i pazienti si lamentano di una colica intestinale molto dolorosa. Ad ulteriore esame, è la colite dell'intestino spastico. Questa malattia è una forma di colite cronica, caratterizzata da un processo infiammatorio nell'intestino crasso. I sintomi principali della colite spastica sono contrazioni spasmodiche molto dolorose dell'intestino, che possono essere accompagnate da diarrea o costipazione. Potrebbero verificarsi anche frequenti distensioni addominali, disturbi non specifici del tratto gastrointestinale.

Il passo più importante nel trattamento della colite spastica è una stretta aderenza alla dieta. È necessario limitare l'uso di alimenti che causano l'irritazione della mucosa del colon. Abbandonare i dolci, ridurre la quantità di cibi grassi, speziati e salati nella dieta.

ATTENZIONE Può alleviare la dieta colite spastica basata sul cibo naturale. È necessario escludere categoricamente i colori artificiali, i conservanti e i condimenti piccanti!

Dieta per colite spinale dell'intestino con diarrea comporta il consumo di frutta, purea di verdure, pesce magro, pane integrale. Puoi cucinare la gelatina fatta in casa dalla frutta. Con la diarrea, puoi usare purè di patate con zuppe, a condizione che i cereali nella zuppa siano ben cotti. Si consiglia di utilizzare prodotti a base di latte naturale fermentato per la diarrea. È anche possibile far bollire il porridge di poltiglia con i cereali, che ha un effetto benefico sulla mucosa intestinale - avvolge e allevia l'irritazione. Si consiglia di cucinare per una coppia, cuocere al forno o far bollire, ma non friggere, quindi è possibile solo aumentare gli spasmi.

Se hai costipazione, al contrario, mangia più verdure crude, frutta, succhi freschi da loro. Utili in tali situazioni saranno prodotti con la crusca (pane, pasticcini), si può semplicemente cuocere a vapore la crusca con acqua bollente, attendere qualche minuto, scolare l'acqua e mangiarla. Tali frutta secca come prugne, fichi, albicocche secche, uva passa contribuirà a far fronte alla stitichezza. I prodotti più efficaci che suggeriscono una dieta per la colite dell'intestino spastico includono la zucca e le barbabietole.

Mangiare dovrebbe essere suddiviso un numero maggiore di volte e mangiare in piccole porzioni senza eccesso di cibo.

IMPORTANTE Anche una dieta per la colite spinale dell'intestino prescrive di mangiare cibi che contengono molte fibre. Questi includono: cetrioli, pomodori, carote, zucchine, zucche, cavoli, mele, pere, banane, pompelmi, albicocche, pesche, lamponi, fragole, mirtilli e quasi tutti i tipi di noci.

Oltre alla dieta durante il trattamento della colite spastica dell'intestino è necessario per prevenire disturbi nervosi, troppo lavoro. Perché lo stress può innescare un aumento del processo infiammatorio nell'intestino crasso. Sii calmo e non ammalarti!

Dieta per colite spinale dell'intestino

La colite spastica (spesso chiamata sindrome dell'intestino irritabile dai medici) è una malattia funzionale dell'intestino, accompagnata da dolore e altri disturbi nella cavità addominale, la cui intensità diminuisce dopo un atto di defecazione. Per ogni persona, la malattia procede individualmente. Qualcuno può avere diarrea persistente, altri sono preoccupati per la stitichezza. Le feci sono normali nel mezzo, non dovrebbe esserci sangue.

Nell'articolo considereremo le cause e i sintomi principali della colite spastica, parleremo dei principali metodi di diagnosi e trattamento e forniremo raccomandazioni sull'osservanza di una corretta alimentazione per il recupero del corpo.

Colite dell'intestino spastico

La colite spastica è una malattia dell'intestino, che si manifesta con dolore addominale, stitichezza e diarrea (alternativamente), questa malattia è una forma di infiammazione dell'intestino crasso. Interruzione della funzione motoria dell'intestino, alterata motilità del colon porta a contrazioni involontarie dolorose dell'intestino - spasmi. Gli spasmi possono verificarsi in diversi reparti.

La causa principale della malattia è considerata una dieta povera - l'uso frequente di cibi piccanti, cibi pesanti, alcool.

Le donne che vengono diagnosticate 2-4 volte più spesso degli uomini sono più suscettibili alla malattia. L'età media dei pazienti con colite spastica è di 20-40 anni.

  • Codice ICD 10: la classificazione internazionale esistente classifica la colite spinale dell'intestino come classe K58, sottospecie K58.0 e K58.9 (rispettivamente, colite, accompagnata da diarrea e senza di essa).

In circa 3 pazienti su 10, la colite si sviluppa dopo dissenteria, salmonellosi e altre infezioni acute.

Le cause e le forme della malattia

La colite spastica può essere acuta o cronica. La malattia è causata da un disturbo funzionale del tratto gastrointestinale, i principali fattori che provocano la malattia sono lo stress, frequenti sovraccarichi corporei (sia fisici che nervosi) e una dieta non sana.

Le cause più comuni di colite spastica sono i seguenti fattori:

  • dieta scorretta per lungo tempo;
  • abuso di lassativi;
  • intervento operabile nel tratto gastrointestinale;
  • trattamento antibiotico a lungo termine;
  • sviluppo di agenti patogeni nell'intestino.

Il lavoro dell'intestino è regolato dal sistema nervoso, quindi, è con violazioni in esso che le cause principali della colite spastica sono associate. Questi includono:

  • Stress cronico, vita con un costante sentimento di paura,
  • Sovraccarico sul lavoro
  • Mancanza di sonno normale e buon riposo.

Le malattie del tratto gastrointestinale possono causare colite intestinale:

Ciascuna delle patologie colpisce in modo irritante le pareti intestinali, che non possono far fronte alle sue funzioni, che non digeriscono abbastanza cibo.

Circa il 20-60% dei pazienti con colite spastica ha ansia, attacchi di panico, isteria, depressione, disfunzione sessuale e sindrome della vescica irritabile.

Tutti i sintomi che accompagnano la colite spastica cronica possono essere suddivisi nei seguenti gruppi:

  • gastrointestinale;
  • reclami ad altri dipartimenti del tratto gastrointestinale;
  • reclami non legati alla gastroenterologia.

La diagnosi di colite spinale dell'intestino è più probabile se ci sono lamentele in tutti e tre i gruppi.

La maggior parte dei sintomi di IBS peggiora dopo aver mangiato. Di solito, l'esacerbazione della malattia può durare 2-4 giorni, dopo di che la condizione migliora.

Tra i sintomi più frequenti ci sono:

  • Violazioni delle feci (stitichezza, diarrea o alternanza).
  • Sensazione di pesantezza e movimenti intestinali incompleti.
  • Flatulenza.
  • Nausea, anoressia
  • Dolore nell'intestino, che passa dopo lo svuotamento.
  • Forte tensione dei muscoli addominali.

Con la colite spastica, i sintomi principali sono crampi dolorosi nell'addome, di solito al mattino dopo aver mangiato. La costipazione è spesso sostituita da diarrea, diarrea prolungata con scarico delle feci simile a polpa.

A causa del fatto che i sintomi iniziali della malattia indicano avvelenamento da cibo, la stragrande maggioranza delle persone non cerca aiuto medico in modo tempestivo. La malattia può portare ad anemia, significativa perdita di peso. In definitiva, questo ha un impatto negativo sulla vita umana.

diagnostica

Se i sintomi indicano una SC, è necessaria la consultazione con un gastroenterologo. Nella diagnosi, un ruolo importante è svolto da ulteriori metodi di ricerca, in particolare dalla colonscopia. Il trattamento deve includere una dieta, quindi anche la consulenza di un nutrizionista sarà utile.

Per la diagnosi accurata viene effettuata:

  • palpazione della cavità addominale, durante la quale il medico determina il grado di gonfiore dell'intestino, le zone più dolorose;
  • analisi delle feci;
  • esame del sangue;
  • Intestino a raggi X, raggi X con clistere a contrasto;
  • manometria anorettale - per determinare il tono muscolare, il potere degli spasmi.

Con l'aiuto di metodi endoscopici (fibroscopia del colon, sigmoidoscopia), vengono rilevati sintomi di colite spastica, segni di infiammazione, atrofia e degenerazione del colon. Le pareti dell'intestino gonfie, iperemiche, hanno un tocco di muco.

Per escludere il morbo di Crohn, la colite ulcerosa, la celiachia e le infezioni tossiche intestinali, vengono eseguiti test di laboratorio su sangue e feci, tra cui:

  • emocromo completo, tasso di sedimentazione degli eritrociti, proteina C-reattiva;
  • esame del sangue per la celiachia;
  • analisi delle feci su verme delle uova e coprogram.

Trattamento della colite dell'intestino spastico

La colite spastica richiede un approccio individuale nel determinare le tattiche di trattamento. L'effetto combinato e complesso allevia la tensione nervosa, accelera il ripristino della funzione motoria del colon, migliora la digestione.

Il trattamento del paziente consiste di tre componenti:

  • dieta,
  • droghe (rimedi popolari),
  • la psicoterapia.

Gran parte del trattamento dipende dall'atteggiamento del medico: il terapeuta o gastroenterologo dovrebbe formare le opinioni del paziente sulla strategia di trattamento, spiegare l'essenza della malattia a lui, parlare dei possibili effetti collaterali sulla terapia.

Il trattamento farmacologico è prescritto in base ai risultati dell'esame. Farmaci comuni - antispastici, antinfiammatori, mezzi per ridurre la formazione di gas, complessi vitaminici, assorbenti.

  1. Per ridurre il dolore, sono prescritti antispastici (No-shpa, Decicel), in ospedale il medico prescrive colinergici o bloccanti adrenergici, ma tali farmaci hanno gravi effetti collaterali, quindi dovrebbero essere assunti solo sotto la supervisione di uno specialista.
  2. Se si soffre di stitichezza, vengono prescritti preparati enzimatici: festali, digestivi.
  3. Se la diarrea è Creonte, mezim con gonfiore. Sistematicamente bisogno di prendere carbone attivo, enterosgel.
  4. Con l'aumento della formazione di gas vengono prescritti enterosorbenti (polisorb, enterosgel, carbone attivo), per ridurre l'acidità aumentata - atsedin-pepsina, vengono anche preparati enzimi per migliorare la funzione digestiva.

Dieta e nutrizione per la colite spastica

La dieta per la colite spastica è molto importante perché aiuta a ripristinare il lavoro dell'apparato digerente. Per la diarrea è consigliata la dieta terapeutica n. 4 e per la stitichezza n. 2.

Durante la stitichezza, si raccomanda di includere nella dieta più frutta e verdura crude, succhi di frutta, zucca e bietole bollite e al forno, dolci con crusca, frutta secca e pane integrale.

Per la diarrea, il menu del giorno dovrebbe includere: gelatina, pesce e carne accoppiati, cereali, zuppe e purea di frutta e verdura.

I principi di base della nutrizione

La scelta di una dieta per la colite spinale dell'intestino si basa sui seguenti principi:

  1. Il cibo deve essere naturale, non irritante per le mucose del tratto gastrointestinale, componenti naturali, come condimenti piccanti, colori artificiali e conservanti.
  2. Il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile e allo stesso tempo sufficientemente ricco di calorie. La cottura deve essere al vapore o cotta, in umido. I prodotti fritti e affumicati non sono desiderati.
  3. La predominanza nella dieta di prodotti di origine vegetale e animale è determinata dal tipo di disturbo intestinale.

Dieta da sola può contribuire alla completa eliminazione del dolore spastico senza prendere una medicina speciale.

Metodi popolari

Prima di trattare la colite spastica medicina tradizionale, assicurarsi di consultare un gastroenterologo.

  1. Anice (1 ora L) versare acqua bollente bollita (1 tazza), lasciare infornare, bere un po 'per tutto il giorno;
  2. Un rimedio semplice ed economico per la stitichezza è il succo di patate, che viene assunto in cento millilitri tre volte al giorno.
  3. Yarrow. Prendi il succo dall'intera pianta in fiore. Aiuta a rilassare i muscoli intestinali, allevia i crampi e gli spasmi.
  4. Effetto efficace sul succo di sedano - aiuta a normalizzare i processi digestivi, aiuta a sbarazzarsi di stitichezza, rimuove il gas in eccesso. Il raccolto delle radici deve essere pulito e tritato, spremere il succo e portarlo prima dei pasti nella quantità di tre cucchiaini. Dopo aver preso i fondi prima del pasto dovrebbe prendere almeno mezz'ora.
  5. La farfara è un buon rimedio per il trattamento della colite. Prendi la terza parte di un cucchiaino di polvere, preparato dalle sue foglie, tre volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti, bevendolo con l'acqua del miele o il latte caldo.

prevenzione

Oltre a una corretta alimentazione, è consigliabile:

  1. Ridurre i livelli di stress, normalizzare i modelli di sonno. Per il sollievo degli attacchi d'ansia, puoi usare esercizi di respirazione, polmoni lenitivi.
  2. Attività fisica che stimola la motilità - esercizi semplici al mattino o durante il giorno.
  3. Abbandonare alcol, tabacco, caffè e tè forte.
  4. I massaggi contribuiranno a migliorare la motilità intestinale e allo stesso tempo ridurre l'ansia e il relax. Ma dovrebbero essere eseguiti da un esperto.

Soprattutto le misure di prevenzione dovrebbero essere seguite da coloro che soffrono di disturbi gastrointestinali. Ai primi sintomi della colite spastica, dovresti cercare aiuto medico e non cercare di curare te stesso la malattia.

La dieta per la colite spastica è uno dei componenti del complesso trattamento di questa malattia.

Con la colite spastica, una dieta può:

  • Non provocare lo sviluppo di processi infiammatori e purulenti nell'intestino.
  • Facilitare l'evacuazione delle feci.
  • Limitare le emissioni biliari nel tratto digestivo (tratto gastrointestinale).
  • Normalizza la composizione del succo gastrico, riducendo il contenuto di acido cloridrico.
  • Evitare l'elevata acidità nel tratto digestivo.
  • Ridurre il carico su enzimi e batteri che abbattono composti organici complessi in semplici, facilmente digeribili.
  • Limitare l'ammissione al tratto gastrointestinale di sostanze che non si rompono, ma si depositano sulle pareti del tratto intestinale e dei vasi sanguigni - colesterolo, destrina di amido e acidi grassi complessi.
  • Ridurre la probabilità di flatulenza.

Cosa dovrei cercare quando scelgo una dieta

La colite spastica, oltre all'irritazione dell'epitelio intestinale, è accompagnata da processi infiammatori. Infiammazione - la reazione del sistema immunitario agli stimoli, che possono essere sia microparticelle di sporco che si ottengono dall'esterno con cibo scarsamente lavato, o microrganismi viventi.

Il secondo caso è la dysbacteriosis. Questa malattia può verificarsi anche per altri motivi:

  • L'interruzione improvvisa del corso del trattamento con farmaci ormonali, in particolare l'interferone e i glucocorticosteroidi.
  • La forma acuta può verificarsi a causa di un'allergia a cibi insoliti (mango, avocado, piatti asiatici e piatti speziati).
  • A causa del digiuno prolungato, l'ingestione di succo gastrico concentrato nell'intestino tenue e crasso.
  • A causa del rilascio spontaneo di grandi quantità di bile concentrata a causa del consumo di cibi grassi e talvolta a causa di sovradosaggio di alcol.

Spesso la sindrome dell'intestino irritabile si verifica a causa di un malfunzionamento del sistema endocrino durante la gravidanza, l'elmintiasi e lo shock nervoso. Pertanto, al fine di scegliere la dieta più adatta per la colite spastica dell'intestino, è necessario sottoporsi ad un esame dettagliato per scoprire un fattore che irrita l'intestino o la sua parte.

La necessità di un sondaggio per selezionare una dieta

Dopo il sondaggio - quando prendono un esame del sangue comune, a volte biochimico; una sigmoidoscopia viene eseguita prima dell'inizio dell'area irritata o colonscopia per raschiare l'epitelio irritato; La MRI, il medico curante, descrive la nutrizione per la colite spastica basata su:

  • Cause di patologia
  • Manifestazioni sintomatiche - stitichezza, diarrea.
  • Il peso del paziente, la sua tendenza alla distrofia o all'obesità, l'assenza di patologia.
  • Indicatori fisiologici della pressione arteriosa - ipotensione, ipertensione, assenza di patologia.
  • Analisi biochimica del sangue sulla composizione dei macronutrienti.
  • La presenza o l'assenza di calcoli renali o cistifellea.
  • Stati del sistema cardiovascolare.

Perché così difficile? Ci sono situazioni in cui ciò che è impossibile con la colite è vitale per il corpo. Ad esempio, con un cuore debole e ipotensione cronica, sono necessarie piccole dosi di caffeina.

Quindi il medico curante o consente l'assunzione di questa bevanda di volta in volta durante la remissione, o prescrive la caffeina in pillole o fiale per la somministrazione intramuscolare.

Ci sono 2 tipi principali di dieta - con la colite con costipazione; se l'irritazione intestinale è accompagnata da diarrea.

Con la diarrea, come per la stitichezza, nel menu dovrebbe esserci una decozione di lino. Per la diarrea, per 1 litro d'acqua, 200 g di semi di lino. Far bollire per 8-10 minuti. Quando costipazione - 1 litro di acqua 3 cucchiai. l. camomilla e 100 g di semi di lino. Far bollire per 3-5 minuti. In entrambi i casi, bere caldo.

Come cibo, farina d'avena, carne di pollo bollita, carne di vitello magra, pesce bollito magra sono perfetti. I prodotti lattiero-caseari, con malattie del fegato, non possono essere attribuiti a nessun proibito o preferito. Dovrebbe concentrarsi sullo stato della microflora gastrointestinale.

Ecco una colazione discreta per la diarrea causata da una malattia del fegato:

  • 250 g di farina d'avena calda finita 1 cucchiaio. l. miele e 2 cucchiai. l. prugne al vapore;
  • mescolare bene, lasciare raffreddare.
  • Aggiungere la ricotta fresca a basso contenuto di grassi (quantità per ventilatore).

Colazione costipazione:

  • 250 g bolliti, grattugiato su una grattugia grande di barbabietole.
  • Una mela grattugia su una grattugia per le carote.
  • 250 g di carne di vitello tagliata a dadini o pesce.
  • Riempire con maionese a basso contenuto di grassi.

Se la colite è causata da influenza o tonsillite, tagliare il pane di segale stantio in piccoli cubetti:

  • Asciugalo nel forno per tutto il giorno e dissetami.
  • Lavalo - su 1 cucchiaio. l. acqua calda bollita 1 cucchiaino. miele.

Tale giorno di digiuno dovrebbe essere fatto una volta alla settimana per le persone inclini al raffreddore. In questo giorno non puoi mangiare mele e piatti di barbabietole - tutto il muco andrà ai reni. Durante lo scarico delle feci del tubo digerente avrà un odore estremamente sgradevole. Questo è normale

La colite è una patologia caratterizzata dalla presenza di un processo infiammatorio nell'intestino crasso. Nella forma spastica della malattia, il sintomo principale è il dolore addominale di intensità variabile. Le cause di questo problema possono essere una lesione infettiva dell'intestino, una reazione allergica. Tuttavia, il fattore più frequente nello sviluppo della colite è una cattiva alimentazione e non conformità con il modo di mangiare. Pertanto, il principale metodo non farmacologico di trattare questa malattia è la dieta. Dettagli sui suoi principi e tipi, nonché su inclusi nella dieta e cibi proibiti che puoi leggere nell'articolo.

Aspetti principali

La dieta per la colite spastica è principalmente finalizzata all'eliminazione del dolore riducendo l'infiammazione e la formazione di gas. Il rispetto delle regole del mangiare contribuisce alla rapida evacuazione delle feci, a causa della ridotta flatulenza e degli spasmi intestinali. Se necessario, il menu aggiunge alcuni additivi che ripristinano la microflora.

Principi generali

Quando si segue una dieta, è necessario rispettare i seguenti consigli:

  • Nella forma spastica della malattia con una predominanza di stitichezza nel cibo, è necessario includere una quantità sufficiente di prodotti contenenti proteine ​​e fibre vegetali grossolane.
  • Per aumentare la motilità intestinale, si consiglia di utilizzare succhi di frutta. Dovresti includere anche nella dieta di verdure crude e bollite, pane integrale.
  • Il secondo suggerimento per migliorare la peristalsi è la crusca al vapore. Sono preparati al ritmo di 1 cucchiaio. cucchiaio prodotto per una tazza di acqua bollita. Dopo 5 minuti, i contenuti devono essere drenati e presi ogni giorno prima di colazione.
  • La stimolazione del tratto gastrointestinale può essere ottenuta prendendo frutta secca come datteri, fichi, prugne.
  • Nel trattamento della stitichezza, un principio importante è la conformità con il regime di assunzione di bevande - almeno un litro e mezzo al giorno. Nella dieta devono prevalere i tè appena preparati e i decotti di erbe medicinali (erba di San Giovanni, camomilla, menta).
  • Nel cibo consumato devono essere necessariamente prodotti naturali che non portano a irritazioni della mucosa intestinale. Per questo è necessario rifiutare condimenti piccanti, cibo in scatola, coloranti.
  • Il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile, ma allo stesso tempo avere una quantità ottimale di calorie (media, 2000-2500). Il contenuto di proteine, grassi e carboidrati dovrebbe essere approssimato al rapporto di 1: 1: 4.
  • Si consiglia di stufare i prodotti, far bollire, cuocere a vapore. È necessario rifiutare piatti piccanti, salati, affumicati, grassi.
  • È necessario mangiare almeno 5 volte al giorno in piccole porzioni per evitare un forte carico sul tratto gastrointestinale.

Per il trattamento della colite spastica con prevalenza di stitichezza in un istituto medico, viene utilizzata la dieta numero 4. Gli obiettivi principali di conformità a questa tabella sono:

  • fornendo la quantità ottimale di nutrienti e liquidi;
  • Prevenzione della stitichezza: una selezione razionale dei prodotti contribuisce al corretto funzionamento del tratto gastrointestinale e all'evacuazione periodica delle feci;
  • ripristino della microflora intestinale con l'aiuto di speciali additivi (i microrganismi patogeni che causano l'infiammazione infettiva spesso rompono questo equilibrio);
  • rafforzamento della sedia - con questa patologia, una grande quantità di macro e microelementi viene escreta con le feci; pertanto, i piatti utilizzati in questo tipo di dieta dovrebbero prevenire la rimozione di sostanze utili e prevenire l'irritazione delle pareti intestinali;
  • fornendo al corpo tutte le vitamine e i microelementi necessari (A, B, C, K, Ca) - mangiando da loro bacche fresche, frutta e brodi e bevande alla frutta.

Dieta per colite acuta

Il cibo nella forma acuta della malattia dovrebbe essere finalizzato ad alleviare le condizioni del paziente ed eliminare i sintomi che lo stanno disturbando (flatulenza, stitichezza, crampi addominali).

Prodotti consentiti

La dieta di un paziente affetto da colite spastica acuta deve includere:

  • brodi mucosi di cereali (a base di avena, riso) - aiutano a ridurre l'infiammazione e proteggere il rivestimento interno dell'intestino, avviluppandolo;
  • carne magra e pesce (tacchino, coniglio, pollo, merluzzo, passera);
  • uova bollite (bastoncino morbido non più di 2 volte in 7 giorni), frittata di proteine ​​al vapore;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • succhi di frutta e verdura, tisane, gelatina;

Il cibo dovrebbe essere cotto male, bollito, in umido, cotto a vapore.

Prodotti proibiti

Dalla dieta del paziente dovrebbero escludere questi prodotti e piatti:

  • prodotti da forno, pasticcini e altri muffin;
  • forti brodi di carne, zuppe con aggiunta di cereali;
  • carni grasse e pesce (maiale, salmone, tonno);
  • cibi piccanti, grassi, fritti, nonché alimenti contenenti additivi artificiali (colori, aromi, conservanti);
  • latticini (in particolare latte fresco);
  • bevande: tè e caffè forti, alcool, soda, cioccolata calda e cacao.

Inoltre, è vietato mangiare cibo troppo caldo o viceversa - freddo; Questo è necessario per prevenire l'irritazione della mucosa intestinale.

Cibo per la colite cronica

L'alimentazione dietetica nella forma cronica della malattia può essere leggermente espansa in remissione. Non sono ammessi solo tipi di piatti, ma anche schiacciati; Il consumo di cibo intero diventa possibile quando masticare completamente il cibo.

Prodotti consentiti

Durante il periodo di attenuazione del processo infiammatorio acuto, al paziente sono consentiti i seguenti prodotti:

  • minestre in un brodo magro con aggiunta di verdure, carne, cereali;
  • verdure fresche e purè di patate da loro (eccetto legumi, cavoli);
  • bevande con aggiunta di zucchero (tè dolce, limonata senza gas);
  • prodotti di farina - pane secco, cracker;
  • fiocchi di farina d'uovo;
  • piccola quantità di prodotti lattiero-caseari;
  • frutta fresca

L'uso di questi prodotti aiuta a ridurre la decomposizione e la fermentazione del cibo nell'intestino, con conseguente riduzione della formazione di gas e lo stomaco smette di ferire.

Prodotti proibiti

I seguenti prodotti dovrebbero essere esclusi dalla dieta del paziente:

  • forti bevande alcoliche;
  • verdure dal sapore piccante e speziato (senape, rafano, aglio, ravanelli, cipolle, ravanelli);
  • carne affumicata, salinità, marinate;
  • funghi;
  • brodo grasso di maiale, montone;
  • tè, caffè, soda, kvas;
  • salsicce;
  • maccheroni, riso, semola;
  • patate in qualsiasi forma;
  • dolci, gelati;
  • pane integrale e di segale, altri prodotti di farina.

Inoltre completamente esclusi i prodotti che contribuiscono alla flatulenza: uva, fagioli, piselli, soia, lenticchie, oli vegetali.

Combattere costipazione e flatulenza

Se una persona ha una colite spastica con la formazione di gas dalla dieta, è necessario escludere tutti i prodotti che contribuiscono alla flatulenza:

  • pane fresco;
  • tutti i tipi di legumi;
  • carne e pesce fritti;
  • cibi grassi;
  • piatti affumicati e in salamoia;
  • prodotti a base di latte;
  • cibo in scatola;
  • uova fritte;
  • cereali - frumento, orzo, orzo.

Con la colite con costipazione, il cibo dovrebbe aiutare a migliorare la digestione e la motilità intestinale. Per combattere la massa fecale ostruita, si consiglia di consumare i seguenti prodotti:

  • biscotti magri, cracker;
  • tortini leggermente fritti, polpette di carne;
  • piccola quantità di prodotti lattiero-caseari fermentati;
  • cereali del latte;
  • verdure e frutta nella loro forma grezza;
  • bevande a base di frutti di bosco, composte;
  • limitando la quantità di sale (non più di 15 g al giorno).

Per la prevenzione della stitichezza è permesso mangiare cibi leggermente fritti (un paio di volte alla settimana). Consigliato anche a stomaco vuoto ogni giorno per prendere un cucchiaio di verdura o olio d'oliva.

Menu di esempio

Nei primi giorni della malattia viene offerto il seguente menu esemplare:

  1. Colazione: porridge cotto in acqua; tè con una piccola quantità di zucchero e un paio di cracker.
  2. Pranzo: un bicchiere di gelatina o succo di frutta.
  3. Pranzo: zuppa su un brodo sciolto; un pezzo di carne bollita con grano saraceno; composta di frutta
  4. Pranzo: omelette proteica; decotto di erbe o rosa selvatica.
  5. Cena: stufato di verdure con polpette di carne; un po 'di tè dolce.

La dieta rigorosa è raccomandata per esser osservata tra parecchi giorni. Ulteriori bacilli o tè possono essere sostituiti con un decotto di riso o uvetta. Dopo la prima settimana di malattia, le diete includono frutta al forno, budini, insalate di verdure e alcuni prodotti caseari.

Il cibo dietetico per la colite spastica è la base del trattamento non farmacologico. Il cibo razionale ti consente di sbarazzarti dei sintomi fastidiosi e contribuisce alla pronta guarigione. Ma è necessario sapere che una tale dieta deve essere osservata sotto la supervisione di uno specialista.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Da quello che Troxevasin unguento: patologie dei vasi sanguigni, della pelle, dei tessuti molli

L'autore dell'articolo: Alina Yachnaya, un chirurgo oncologo, più alta educazione medica con una laurea in medicina generale.

troksevazin

Il farmaco Troxevasin è un farmaco del gruppo di angioprotettori che colpisce sia i vasi venosi che i capillari. Consiste nella sostanza Troxerutina. Esistono due forme di rilascio di questo farmaco: