Peristalsi intestinale: cos'è?

La peristalsi è una contrazione avvolgente e costrittiva, ondulatoria degli organi sotto forma di un tubo (cavo): lo stomaco, l'intestino, l'esofago e gli ureteri. Sotto l'influenza di tali riduzioni, i contenuti (grumi di cibo, feci) di organi si spostano verso le aperture di uscita. La condizione del tratto digestivo dipende in primo luogo dalla motilità intestinale. Se è disturbato (questa condizione è chiamata discinesia), iniziano i problemi. Il fallimento nel funzionamento dell'intestino porta ad una diminuzione dell'immunità, al deterioramento della qualità della vita, allo sviluppo di malattie e patologie in altri organi. Di seguito consideriamo di cosa si tratta - la peristalsi intestinale, come mantenerla normale e cosa fare per ripristinare questa funzione in caso di indebolimento.

Peristalsi intestinale: cos'è?

Peristalsi intestinale: cos'è?

La funzione motoria di tutte le parti dell'intestino o peristalsi è una contrazione ondulatoria delle pareti degli organi, nel momento in cui il contenuto si sposta nell'ano. In un altro modo, la peristalsi è anche chiamata "contrazione del cibo", perché fornisce esattamente il giusto processo digestivo, l'assorbimento e l'assorbimento delle sostanze necessarie e benefiche che influenzano e l'output di indigesto e inutile per l'organismo.

La peristalsi intestinale è responsabile dell'intero processo di digestione.

La peristalsi nell'intestino permette al grumo di cibo di spostarsi dalle sezioni superiori verso il basso. Questo accade con l'aiuto di muscoli lisci del corpo, che si trova nelle sue pareti in due strati. Il primo strato ha muscoli longitudinali, il secondo è perpendicolare e i loro movimenti ondulatori coordinati sono "contrazioni alimentari". Per ogni parte dell'intestino, questi tagli hanno caratteristiche.

L'intestino tenue è dotato di muscoli che lavorano per contrarsi a velocità diverse: molto rapidamente, rapidamente, lentamente e molto lentamente. Allo stesso tempo, vengono lanciati diversi tipi di tali riduzioni contemporaneamente, a seconda dello stato dell'organismo, dell'ora del giorno, delle caratteristiche del cibo che viene passato.

Principio della motilità intestinale

L'intestino crasso si distingue per una peristalsi molto lenta, ma una o tre volte al giorno (succede una volta ogni due o tre giorni, è individuale) per un po 'ci sono contrazioni di una grande forza che spingono il contenuto nell'ano. È in questo momento che la persona sente l'impulso di defecare. Queste "onde" accelerate si verificano al momento del riempimento completo dello stomaco con il cibo e sono necessarie come segnale per una persona che visita il bagno e fa spazio.

La medicina ha misurato e identificato le norme delle contrazioni peristaltiche in una persona sana. Considera queste informazioni sotto forma di tabella.

Tabella 1. Norme di peristalsi

La compressione delle pareti intestinali nell'intervallo normale consente al processo di digestione di svolgersi nel giusto periodo di tempo in modo che tutte le sostanze utili possano essere assorbite. Se, per una serie di ragioni, queste norme si sono smarrite, si sviluppa una violazione della motilità. In questa situazione, il passaggio del cibo attraverso il tratto gastrointestinale viene inibito o, al contrario, accelerato in modo che l'assorbimento di sostanze benefiche diventi impossibile. Il cibo accumulato diventa una fonte di batteri e tossine, parassiti e microbi patogeni si sentono e si riproducono notevolmente bene in questa massa.

Il cibo accumulato diventa una fonte di batteri e tossine.

Se a questo stadio la violazione non viene corretta, inizieranno sicuramente gravi problemi: processi infiammatori e patologici, disturbi della defecazione, formazione di tumori, crescita di polipi, comparsa di ulcere, cricche nel tratto digestivo. Considerare le cause delle violazioni della peristalsi intestinale, in modo da non perdere i fattori di rischio.

Video - Come avviene la peristalsi intestinale

Perché la peristalsi è disturbata nell'intestino?

L'indebolimento o anche la completa cessazione delle "onde digestive" può essere causato da uno o più fattori esterni e interni. Questi includono:

  1. Predisposizione genetica.
  2. Il fattore età (infanzia, o, al contrario, vecchiaia).
  3. Una dieta squilibrata, una che è dominata dal cibo con un gran numero di calorie con un piccolo volume di porzioni.
  4. Ipodinia, stile di vita sedentario.
  5. Stress, grande affaticamento morale, depressione.
  6. Bulimia, anoressia.
  7. Tumori di genesi maligna o benigna.
  8. Malattie del tratto gastrointestinale in forma cronica.
  9. Accettazione di prodotti farmaceutici che inibiscono la motilità intestinale e simili.

Ad esempio, nelle persone anziane, la peristalsi è disturbata a causa dell'atrofia muscolare, della diminuzione del tono generale del corpo, del "fallimento" ormonale e della progressione di una serie di malattie. In età avanzata, le persone spesso soffrono di stitichezza atonica, che si verifica a causa della scarsa motilità gastrointestinale, della ridotta innervazione dei composti nervosi e dell'ipossia dei tessuti degli organi digestivi.

Trattamento della stitichezza atonica

Inoltre, la stitichezza nelle persone di qualsiasi età può verificarsi a causa di una dieta sbagliata. Qualcuno preferisce il fast food, qualcuno mangia "in fuga" e il pasto secco, qualcuno mangia poco durante il giorno e mangia fino a tardi la sazietà. Le persone moderne consumano molta farina e dolci, bevendo questo cibo con soda, tè forte, cacao, caffè. L'intestino reagisce negativamente, i noduli di cibo sono scarsamente digeriti, iniziano a fermentare, marciscono. Questi processi sono inevitabili con l'alimentazione frequente con cibi grassi e ricchi di amidi.

Dieta scorretta - una possibile causa di stitichezza.

Tossine e scorie, sostanze tossiche entrano nel peritoneo, il fegato e i reni ricevono la loro dose di veleno. Già all'età di quarant'anni, una persona che non presta attenzione alla corretta alimentazione ha un intestino pesantemente frastagliato, si formano delle pietre fecali che danneggiano il muco durante il movimento. La peristalsi si indebolisce, con conseguente ristagno del sangue nella pelvi, inizia la stitichezza cronica, si sviluppano le emorroidi. Spesso, i tumori, i polipi vengono aggiunti a questo stato.

Sintomi di indebolimento della peristalsi intestinale

La discinesia intestinale (una violazione delle "contrazioni alimentari") si manifesta con una varietà di sintomi diversi. Il corpo soffrirà e segnalerà sicuramente il suo cattivo stato di salute. A cosa devi prestare attenzione?

Tabella 2. Sintomi di riduzione delle contrazioni intestinali

Parlate con il vostro medico dei sintomi e passate attraverso gli esami prescritti per identificare il problema e iniziare a risolverlo.

La combinazione di due o più sintomi - una ragione per visitare un gastroenterologo o terapeuta

Diagnosi di scarsa motilità intestinale

Come potete vedere, i sintomi dell'insufficiente funzione motoria dell'intestino sono differenziati con una massa di altre patologie del tratto gastrointestinale. Pertanto, il medico non può accontentarsi della storia orale e dell'esame del paziente. La diagnostica necessita di un esauriente, completo, composto da un numero di studi.

Inoltre, è importante escludere malattie più gravi come la colite, la gastrite, i tumori, i polipi, l'oncologia. Pertanto, non ci si deve meravigliare se in ospedale sono prescritti numerosi test: un coprogramma, esami del sangue e delle urine, esami strumentali del retto (irrigoscopia, koproskopii), ecografia pelvica e peritoneo. In questo modo, sarà possibile determinare con certezza il disturbo che tormenta una persona e prescrivere una terapia adeguata.

Supera tutti i test per stabilire una diagnosi accurata.

Si noti che il trattamento della peristalsi intestinale insufficiente si verifica in modo conservativo, cioè con l'aiuto di preparati farmaceutici. Anche nel processo di guarigione comprende necessariamente la regolazione del piano nutrizionale, l'uso di ricette ed esercizi popolari, adattati per neutralizzare questa malattia. Considera come ciò accade.

Terapia di discinesia intestinale

Di norma, nel trattamento dei disturbi della peristalsi intestinale, vengono prescritti un numero di farmaci che contribuiscono al risveglio della motilità, hanno un effetto stimolante che aumenta il tono dei muscoli intestinali. Per normalizzare questa funzione, sono prescritti lassativi, che aumentano la motilità e fanno sì che il processo di defecazione avvenga nel momento giusto. Convenzionalmente, questi farmaci sono divisi per localizzazione dell'azione.

Per i farmaci che funzionano nella sezione sottile, può essere attribuito all'olio di ricino. Migliora, attenua il processo di movimento dei contenuti intestinali, stimola la motilità, provoca la necessità di defecare, riduce le lesioni alla mucosa. Funziona per due o tre ore e può causare lievi crampi addominali. I farmaci di tipo Regulax funzionano bene sul colon. Contengono gli ingredienti vegetali, migliorano il tono del retto, alleviano l'atonia causata da una dieta scorretta, dallo stress. Lotta contro la stitichezza Può dare dipendenza, quindi non è raccomandato per un uso regolare.

Il sale inglese è spesso usato per la stimolazione. Lo strumento agisce molto rapidamente, aiuta bene con costipazione acuta - l'effetto è raggiunto entro un'ora. Questo è uno strumento di budget che può essere trovato in qualsiasi farmacia. Significativo meno uno - il gusto della salina è sgradevole, quindi non tutti possono berla.

Dieta per migliorare le contrazioni intestinali

Una dieta sana e competente - un punto importante nella violazione della motilità intestinale. La regola principale - il più possibile escludere dalla dieta prodotti che inibiscono la peristalsi e sostituirli con quelli che stimolano il lavoro dei "tagli al cibo". Questi due gruppi includono molti prodotti, consideriamo questo elenco sull'esempio più comune.

Tabella 3. Come mangiare per normalizzare la motilità nell'intestino?

Come funziona la peristalsi intestinale

Un fallimento intestinale è un problema serio. La peristalsi è spesso un sintomo di un'altra malattia, ma può anche verificarsi in modo indipendente. Fortunatamente, ci sono diversi modi per migliorare il tono muscolare intestinale. Ma prima, diamo un'occhiata al processo chiamato peristalsi.

Qual è la motilità intestinale?

Peristaltica è chiamata la contrazione ondulata delle pareti intestinali (sottili e spesse), che porta al movimento di cibo, chimo o feci in una direzione. La peristalsi è un atto riflesso in cui sono coinvolte le fibre muscolari dell'intestino. Il loro movimento coordinato, controllato dal sistema nervoso, crea un'onda contrattile. La frequenza di formazione di tali onde in diverse parti dell'intestino è diversa. La peristalsi si verifica nel periodo inter-digestivo.

Peristalsi normale

Il tasso di contrazione dei muscoli dell'intestino tenue differisce da quello dell'intestino crasso. A seconda della situazione, la pappa alimentare può muoversi a un ritmo di contrazione delle pareti dell'intestino tenue da 8 a 10 volte al minuto. Nell'intestino crasso, dove si formano le masse fecali, il tasso di contrazione è inferiore, variando da 3 a 4 volte al minuto. I cambiamenti patologici che portano all'accelerazione o al rallentamento delle contrazioni portano a problemi con la defecazione (diarrea o stitichezza).

Cosa causa la peristalsi

Ci sono molte ragioni (da minori a serie) che portano alla disostilità:

  • cambiamento nella dieta e squilibrio;
  • stress costante;
  • cattive abitudini;
  • effetti collaterali di determinati farmaci;
  • infezione intestinale;
  • operazioni posticipate sul tratto gastrointestinale;
  • invasioni elmintiche;
  • la gravidanza;
  • malattie oncologiche dell'intestino, ecc.

Di norma, la peristalsi sotto forma di diarrea o stitichezza è solo un sintomo di una malattia. "Sindrome dell'intestino irritabile" è un esempio di compromissione della regolazione nervosa e umorale. Quando è sotto l'influenza di emozioni negative cambia la funzione motoria e di assorbimento dell'intestino, che è accompagnata da stitichezza, quindi diarrea.

La diarrea prolungata non è una condizione di salute senza traccia, che si traduce nella perdita di elettroliti, fluidi, porta alla rottura dell'equilibrio minerale nel corpo e contribuisce alla disidratazione.

Atonia intestinale o indebolimento della peristalsi

Atonia in latino significa mancanza di tono. L'atonia intestinale è associata alla perdita del tono muscolare, con conseguente eccessivo rilassamento dell'intestino, che porta alla stitichezza. Spesso la causa della perdita di tono è l'errore nell'uso di cibo con contenuto di fibre insufficiente. Inoltre, ci sono cause psicogene, endocrine, tossiche di atonia e costipazione.

Sull'atonia intestinale in questione, se una persona non ha svuotato l'intestino per più di 2 giorni. Gli ovvi sintomi della stitichezza includono:

  • dolore addominale;
  • gonfiore, flatulenza;
  • disagio generale;
  • perdita di appetito.

Senza indugio, le feci non passano: si formano le pietre fecali, la microflora patogena si moltiplica. Le sostanze nocive entrano nel flusso sanguigno, avvelenando il corpo. Sullo sfondo della stitichezza, la mucosa intestinale è infiammata, la biocinosi di microrganismi benefici è disturbata, e predispone allo sviluppo della malattia oncologica intestinale.

Spasmo al colon

Il significato della parola "spasmo" tradotto dal greco significa crampo. In realtà, questo processo patologico, accompagnato da una prolungata compressione del tessuto muscolare intestinale, è chiamato colica.

Veleni, parassiti, alcuni farmaci, batteri, ecc possono portare a spasmo.I sintomi caratteristici di questa patologia includono:

  • dolore localizzato vicino all'ombelico;
  • stitichezza o diarrea;
  • flatulenza;
  • nausea a volte vomito.

Se le cause dello spasmo sono la trombosi dei vasi mesenterici o l'ostruzione intestinale, i sintomi sopra riportati appaiono molto rapidamente. In questo caso, il dolore ha una natura diffusa, la parete addominale anteriore è fortemente tesa. Una condizione pericolosa è considerata se il dolore si verifica sullo sfondo di segni di spasmo, che indica una possibile necrosi intestinale.

Come migliorare la peristalsi

Se non ci sono grandi cambiamenti nella salute dell'intestino, è possibile migliorare la sua peristalsi con l'aiuto di prodotti alimentari contenenti fibre. Soprattutto un sacco di esso si trova nella frutta e nella verdura fresca. La dieta quotidiana dovrebbe includere: mele, pomodori, cavoli, ecc. Dalla frutta secca sono essiccate albicocche, prugne secche. Il giorno hai bisogno di bere almeno 1,5 litri di acqua. I prodotti lattiero-caseari fermentati contribuiranno a sostenere la microflora.

Altre misure per prevenire la stitichezza includono:

  • ginnastica speciale, a piedi;
  • stile di vita sano così come la routine quotidiana;
  • uso della medicina tradizionale che stimola l'intestino.

Il deterioramento della peristalsi è un problema serio, che porta alla stagnazione delle feci e all'auto-avvelenamento del corpo. Non tardare con una visita a uno specialista quando trovi questo sintomo e auto-medicare. Le raccomandazioni di cui sopra sono solo una buona aggiunta agli appuntamenti medici.

Cos'è la peristalsi intestinale e come migliorarla

L'intestino è una parte integrante del sistema digestivo. Questo corpo è progettato per svolgere molte funzioni, vale a dire: la digestione e l'assimilazione di prodotti alimentari, l'assorbimento di vitamine e sostanze nutritive. I malfunzionamenti nel suo funzionamento sono manifestati da segni rilevanti: flatulenza, feci alterate, dolore, intossicazione e deterioramento della condizione generale. Un ruolo importante è giocato dalla peristalsi intestinale, che assicura la sua funzione motoria, il movimento del cibo dallo stomaco all'ano.

Se le pareti intestinali si riducono raramente e debolmente, si verifica una riduzione della peristalsi, con contrazioni aumentate - aumento della motilità. Entrambe le condizioni richiedono una correzione e una terapia corretta. È necessario cambiare la dieta, concentrarsi sull'attività fisica. Tutte le misure terapeutiche sono prese sotto la supervisione del medico curante.

Cos'è la peristalsi

La peristalsi intestinale è una sorta di contrazione ondulatoria delle pareti dell'organo, che fornisce il passaggio del nodulo di cibo allo sbocco. Questo processo svolge un ruolo cruciale nell'intero processo di digestione. La funzione motoria di un organo cavo assicura il movimento del cibo digerito. Il processo coinvolge muscoli lisci, che si trovano in due strati nelle pareti intestinali. A causa del fatto che in uno strato le fibre dei muscoli sono disposte circolarmente, e nel secondo - longitudinalmente, vengono creati movimenti corrispondenti che formano un'onda peristaltica, la cui frequenza ha diversi indicatori in tutte le parti dell'organo.

Nell'intestino tenue ci sono diversi tipi di onde che differiscono l'una dall'altra. La velocità del loro passaggio può essere liscia, lenta, veloce e anche rapida. Per quanto riguarda il colon, il nodulo di cibo si muove molto più lentamente, quindi la velocità delle onde stesse diminuisce. I tagli molto forti compaiono più volte al giorno, sono loro che promuovono il cibo all'ano.

I movimenti nel colon appaiono dopo che la cavità dello stomaco è stata riempita. Per quanto riguarda il tasso di contrazioni e onde peristaltiche, gli indicatori sono i seguenti:

  • retto - 3 contrazioni al minuto;
  • due punti - 4-12 contrazioni;
  • duodeno - circa 12 contrazioni in un minuto;
  • intestino tenue - almeno 9-12 volte.

Se la motilità intestinale è compromessa, il processo di assorbimento di vitamine e minerali è notevolmente inibito, il cibo passa attraverso l'intestino con difficoltà e la stitichezza si sviluppa. Questa condizione richiede un trattamento urgente, altrimenti la situazione peggiorerà. Sullo sfondo della peristalsi ritardata, il cibo si accumula, diventando un focolaio di tossine e batteri, parassiti. Se non si inizia il trattamento in tempo, la patologia provoca una serie di malattie del tratto digestivo.

Cause di patologia

La peristalsi intestinale è bassa e alta. Le cause della debole peristalsi sono i seguenti fattori:

  • dieta scorretta o squilibrata;
  • la presenza di malattie croniche del tratto gastrointestinale;
  • età;
  • predisposizione genetica;
  • neoplasma maligno / benigno nella cavità intestinale;
  • intervento chirurgico nella cavità addominale;
  • trattamento con farmaci che indeboliscono la motilità del corpo;
  • fallimenti nell'attività del sistema nervoso centrale.

Farmaci e dieta sono necessari per normalizzare la peristalsi. Obbligatorio nella dieta includono prodotti che migliorano la peristalsi. La causa principale dei movimenti intestinali ostruiti sono inesattezze nella dieta. Spuntini frequenti, abuso di fast food, caffè e bevande gassate possono provocare questa patologia. I cibi amidacei e farinosi contengono molto zucchero, grasso, che contribuisce al processo di fermentazione, marcendo nell'intestino.

Sullo sfondo della malnutrizione, le tossine entrano nella cavità addominale attraverso l'intestino crasso, che causa avvelenamento del fegato e dei reni. Tali fattori provocano lo scollamento del corpo, che a sua volta porta alla formazione di pietre fecali che danneggiano la mucosa, bloccando il lume intestinale. Quando la peristalsi è assente, la persona soffre di stitichezza cronica, che può portare a ristagni di sangue nel bacino, formazione di tumori e polipi, emorroidi.

Affinché l'intestino funzioni correttamente, è necessario organizzare una corretta alimentazione, per garantire la presenza nella dieta di prodotti che aumentano la peristalsi. Questo è aiutato dalla fibra alimentare contenuta in frutta e verdura, latticini, cereali. Per migliorare la motilità è necessario eseguire un adeguato esercizio fisico, consistente in esercizi di riscaldamento e di ginnastica mattutina, passeggiate all'aria aperta. La peristalsi è rallentata negli anziani, causata da comorbilità, atrofia del tono muscolare e fattori ormonali.

Si può anche osservare un aumento della motilità intestinale, fornendo una forte irritazione della membrana mucosa dell'organo. È provocato da certi riflessi, in cui sono coinvolti il ​​sistema nervoso e il tronco cerebrale. In questa situazione, ci sono feci liquide, innescate dal rapido movimento del nodulo di cibo. La peristalsi intestinale rapida è osservata in molte patologie del tratto gastrointestinale, oncologia e dysbacteriosis. Un processo di fermentazione attiva provoca la formazione di quantità eccessive di gas, flatulenza, contribuendo allo stiramento dell'intestino.

La peristalsi può essere aggravata dai nervi a causa di paura, eccitazione o sovraffaticamento. Questa manifestazione si verifica anche sullo sfondo del cibo non digerito presente nella cavità dello stomaco. La diarrea osservata in questo caso si chiama diarrea gastrogena.

Come migliorare e rafforzare la peristalsi

Nel trattamento di tale disturbo, è importante un approccio integrato, consistente nell'assunzione di farmaci, nell'esecuzione di esercizi fisici speciali e nella terapia dietetica. Un risultato eccellente si osserva quando si usano rimedi popolari, vale a dire decotti, tinture, miscele che aiutano a rafforzare e accelerare la peristalsi intestinale.

I medici prescrivono farmaci che hanno un effetto stimolante. Sono necessari per migliorare il tono muscolare dell'organo digestivo, nonché per migliorare la sua motilità. In questo caso, sono prescritti Vasopressina, Aceclidina e Prozerina.

È severamente vietato assumere farmaci senza il consenso del medico.

Rafforzare la peristalsi aiuta i lassativi che puliscono l'intestino a causa dell'accelerazione delle contrazioni. Attualmente sono disponibili diversi gruppi di farmaci lassativi:

Nell'intero intestino

Farmaci che colpiscono l'intero intestino. Fondamentalmente, questi sono Glauberova e il sale inglese, riconosciuto come ad azione rapida e più efficace nel risolvere questo problema. La pulizia del corpo è fornita da un aumento della pressione osmotica nell'intestino, che aumenta la peristalsi. L'effetto è osservato durante le prime ore dopo il consumo. Aiuta con costipazione acuta.

Intestino crasso

Impatto sui due punti. Tali farmaci sono sintetici, a base di erbe. Per quanto riguarda le piante, queste sono foglie di senna, olivello spinoso, liquirizia, radice di rabarbaro. Il loro effetto è dovuto all'aumento del tono intestinale, contribuendo a ripristinare il processo di defecazione. Regulax è considerato un eccellente farmaco moderno, composto da elementi come fichi, fieno, prugna, kafiol e parfè. Le medicine sintetiche sono rappresentate dai seguenti farmaci: Guttalaks, Bisacodil e Fenolftaleina. Rilascio di forme - supposte rettali, gocce e pillole. Contribuire ad aumentare la motilità intestinale, far fronte a atonia e costipazione. Questi farmaci sono spesso avvincenti, che è pieno di allergie e coliche.

Intestino tenue

Effetto sull'intestino tenue. Prima di tutto, è l'olio di ricino. Con il suo aiuto, il processo di trasmissione dei contenuti è notevolmente facilitato, migliora la motilità e accelera l'atto della defecazione. L'effetto si osserva dopo 2-6 ore dall'applicazione.

Oltre a tutto quanto sopra, il corso di trattamento comprende farmaci per la normalizzazione del SNC: antidepressivi, tranquillanti e antipsicotici.

La peristalsi intestinale svolge un ruolo importante nel processo digestivo. Per la sua normalizzazione ha sviluppato molti farmaci e diete. Se si trova un quadro clinico sospetto, è necessario consultare un medico.

Peristalsi dell'intestino: cause di maggiore e debolezza

Quando le contrazioni delle pareti intestinali diventano insufficienti, parlano di una diminuzione della motilità intestinale, e se sono rafforzate, dicono un aumento. Entrambe queste condizioni richiedono una correzione. Spesso è sufficiente cambiare la dieta e aumentare l'attività fisica, ma in alcuni casi è necessario un farmaco.

Base fisiologica della motilità intestinale

Peristalsi intestinale: cos'è? Consistenti contrazioni ondulatorie dei muscoli delle pareti del corpo, necessarie per spostare il contenuto

La peristalsi intestinale è controllata dalla parte vegetativa del sistema nervoso. I muscoli delle pareti sono disposti in due strati: uno - longitudinalmente, l'altro - circolare (a forma di anello). Dal cervello, le fibre nervose ricevono informazioni sulla loro contrazione o rilassamento.

Il cambio sequenziale di queste condizioni assicura il movimento del cibo e quindi le feci all'ano. Il processo di evacuazione (defecazione) richiede anche movimenti peristaltici delle pareti intestinali.

Grazie alla peristalsi, i fluidi necessari per l'assorbimento delle sostanze utili e la lavorazione delle restanti sostanze vengono inviati all'apparato digerente: deflusso della bile dalla cistifellea all'intestino tenue e succo pancreatico dal pancreas. Pertanto, la motilità è importante non solo per il trasporto, ma anche per la digestione del cibo.

La peristalsi intestinale in ciascuna delle sezioni del tubo digerente ha le sue specifiche. In primo luogo, il contenuto dello stomaco entra nel duodeno. Le contrazioni muscolari in esso avvengono in risposta alla stimolazione delle pareti del cibo, possono essere lente, elevate o rapide. Tipicamente, diversi tipi di onde peristaltiche si muovono contemporaneamente.

Nel digiuno e nell'ileo, la motilità è meno intensa. In una sezione spessa, il cibo viene digerito a lungo. Le abbreviazioni si verificano solo poche volte al giorno e spostano il contenuto allo sfintere anale.

Cause di violazione

La peristalsi intestinale rafforzata e attiva è uno dei tipi della sua violazione, in cui le contrazioni si verificano frequentemente e il cibo si muove molto rapidamente, senza avere il tempo di digerire.

Le ragioni di questa disfunzione possono essere:

  • sostanze che irritano eccessivamente le pareti intestinali - droghe, cibi acidi o piccanti;
  • grande quantità di cibo;
  • processi infiammatori nell'intestino - colite, enterocolite, gastrite;
  • sovraccarico psico-emotivo, stress, sindrome dell'intestino irritabile.


L'oppressione o l'assenza di peristalsi, quando le contrazioni delle pareti sono rare, lente o per niente, si verifica per i seguenti motivi:

  • consumo frequente e incontrollato di cibi ipercalorici;
  • malattie croniche del tratto gastrointestinale - colite, gastrite;
  • tumori - polipi, cancro;
  • chirurgia addominale;
  • cambiamenti legati all'età - atrofia muscolare, insufficienza ormonale, patologie croniche;
  • stile di vita ipodinamico;
  • effetto del farmaco

sintomi

I sintomi dei disturbi della motilità intestinale dipendono dal suo tipo.

Con l'aumento, frequente contrazione delle pareti muscolari si verificano:

  • Dolore spasmodico Irritazione delle pareti intestinali e aumento della peristalsi portano ad una contrazione forte e intensa delle sue pareti. Il sintomo aumenta dopo aver mangiato, assunto farmaci, diminuisce durante il sonno.
  • Sgabelli frequenti, a volte gocciolanti (diarrea).
  • Aumento della flatulenza, gonfiore.
  • Cambiamenti nella natura delle feci: diventa liquido, appare muco, a volte strisce di sangue.
  • Dopo aver visitato il bagno, si ha la sensazione che gli intestini non siano completamente svuotati.
  • Dolore addominale di diversa localizzazione e intensità. Durante il giorno, possono manifestarsi con disagio appena percettibile, a volte con forti spasmi. Spesso questo sintomo si attenua dopo feci, gas, durante il sonno e aumenta dopo aver mangiato.
  • Eccessiva flatulenza, gonfiore.
  • Costipazione. I disturbi di questo tipo di feci sono persistenti, ma in rari casi si alternano a diarrea, se non trattati, diventano cronici.
  • L'aumento di peso si verifica a causa di disturbi digestivi e processi metabolici nel corpo.
  • Segni di intossicazione: peggioramento del benessere generale, debolezza, mal di testa, cattivo umore, reazioni allergiche, eruzioni cutanee. La presenza prolungata nell'intestino di alimenti trasformati porta all'assorbimento di tossine da essi.

diagnostica

Per sapere come ripristinare, normalizzare la motilità intestinale, è necessario scoprire la natura della violazione e le sue cause.

Il set minimo di metodi diagnostici include:

  • Esame delle dita
  • Coprogramma: analisi di massa fecale per rilevare la disbatteriosi e altri disturbi digestivi.
  • Endoscopia - esame strumentale dell'intestino. Maggiori informazioni sull'uso dell'anestesia per la colonscopia →
  • Irrigoscopia: esame a raggi X con introduzione nell'intestino di un mezzo di contrasto.

Nei casi difficili, possono essere prescritti ecografia addominale e pelvica, tomografia computerizzata. In base ai risultati dei dati, il medico stabilisce la diagnosi e prescrive il trattamento.

Cosa causa la peristalsi intestinale

Una cattiva peristalsi intestinale contribuisce al ristagno delle feci. Come risultato, i batteri stanno allevando attivamente lì, iniziano i processi di decomposizione. Le tossine risultanti vengono assorbite nel sangue e fluiscono verso vari organi, interrompendo il loro lavoro.

Prima di tutto, il fegato soffre. Ottenendo un carico maggiore, non fa fronte alla funzione di filtro. Segni di intossicazione del corpo stanno crescendo: mal di testa, letargia, sonnolenza, diminuzione dell'umore, deterioramento della pelle nei capelli, comparsa di acne e altre eruzioni cutanee.

Con una grande perdita di liquidi sviluppa brividi, tachicardia, vertigini. Se non viene fornita assistenza medica, queste condizioni si riducono in mancanza di respiro, convulsioni, vomito e aumento della frequenza cardiaca.

Un'altra complicazione dell'aumento della motilità intestinale è l'insufficiente assorbimento di sostanze benefiche, che può portare all'interruzione dei processi metabolici nel corpo.

trattamento

La violazione della motilità intestinale richiede un trattamento, poiché peggiora la salute e può portare a complicanze. La terapia viene eseguita in un complesso, implica la correzione della nutrizione, l'attuazione di speciali esercizi fisici e farmaci. Il medico effettua tutti gli appuntamenti dopo aver determinato la causa delle violazioni e averne determinato la natura.

Il trattamento della peristalsi pigra dell'intestino e dello stomaco è finalizzato alla sua stimolazione. Dalla dieta è necessario escludere i cibi ipercalorici: dolci, cibi grassi. Sono vietati anche i prodotti che aumentano la formazione di gas e la fermentazione: fagioli, uova sode, pasticcini freschi, latte fresco.

La base del menu del giorno dovrebbe essere verdure, frutta, cereali, crusca - fonti di fibre. Mangiare è necessario spesso e in piccole porzioni. Bevi circa 2 litri di acqua per tutto il giorno.

Quando i cambiamenti nell'alimentazione non sono sufficienti, il medico prescrive farmaci per aumentare la motilità intestinale:

  • le pareti che aumentano il tono muscolare (vasopressina, prozerina);
  • lassativi (sale, olio di ricino, senade, regulax, magnesia).

Il complesso approssimativo degli esercizi mattutini può essere il seguente:

  1. Esercizio "bici" sdraiato sulla schiena. Corri 25 volte.
  2. Sdraiato sulla schiena, piegare le gambe e tirare al petto, tenere premuto per 5 secondi, tornare alla posizione di partenza. Esegui 10-12 volte.
  3. Sdraiati sulla schiena, le gambe dritte si alzano e portano dietro la testa, lentamente più in basso. Esegui 10-12 volte.
  4. In piedi, con i piedi alla larghezza delle spalle, completa lo scafo a destra ea sinistra. Esegui 10-12 volte in ogni direzione.
  5. Camminare sul posto per 3-5 minuti.

Con l'aumento e la frequente contrazione della parete intestinale, viene prescritto un altro trattamento, poiché in questo caso è necessario ridurre la peristalsi. La dieta è fatta individualmente, in base alle osservazioni del paziente.

È necessario determinare quali alimenti causano irritazione e lo sviluppo di spasmi. Il più delle volte si tratta di cibi affumicati, affumicati, grassi, bevande gassate e alcol, latte. Prodotti per ridurre la motilità intestinale - verdure al vapore e bollite, riso, avena, gelatina.

Per eliminare l'aumento della motilità intestinale, vengono prescritti farmaci che lo rallentano: Imodium, Loperamide, Lopedium, Diara. La ginnastica terapeutica è mirata a rilassare i muscoli, gli esercizi fisici sono combinati con la respirazione. Quando li si seleziona, la cosa principale è evitare la pressione sui muscoli addominali.

Posizione di partenza: in piedi a quattro zampe o sdraiato sulla schiena. Esercizi da yoga, Pilates ("kitty", stretching muscoli obliqui) farà. Maggiori informazioni sul miglioramento della peristalsi →

prevenzione

Poiché la peristalsi in un adulto spesso non è facile, vale la pena prestare attenzione alla prevenzione dei suoi disturbi:

  • visitare un gastroenterologo almeno una volta all'anno per identificare ed eliminare tempestivamente le malattie del tratto gastrointestinale;
  • mantenere una moderata attività fisica - fare passeggiate e biciclette, andare in piscina, ecc.;
  • seguire la dieta e attenersi a una dieta sana - una dieta per la normale motilità intestinale include mangiare cibi ricchi di fibre, evitando dolci, legumi, piatti da forno, speziati e aromatizzati.

La peristalsi intestinale è la sua capacità di contrazione ritmica delle pareti. È necessario per spostare il cibo dallo stomaco all'ano, così come per la sua digestione.

In caso di violazione della peristalsi, si verifica il suo indebolimento o rafforzamento. Entrambe le condizioni portano disagio, complicazioni e richiedono un trattamento. Per ripristinare il normale funzionamento dell'intestino, sono necessari correzione nutrizionale, farmaci ed esercizio fisico.

peristalsi

Peristaltica (antico-greco Περισταλτικός - abbracciare e comprimere) - contrazione ondulata delle pareti degli organi tubolari cavi (esofago, stomaco, intestino, ureteri, ecc.), Contribuendo alla promozione dei loro contenuti agli sbocchi.

contenuto

Fisiologia della motilità degli organi della muscolatura liscia

La maggior parte degli organi in cui avviene il processo di contrazione peristaltica hanno due strati di muscoli lisci nelle loro pareti, in uno di essi le fibre muscolari sono disposte longitudinalmente, nell'altro - circolarmente. Le contrazioni coordinate di questi muscoli formano un'onda peristaltica. I muscoli lisci, in contrasto con lo striato, sono ridotti relativamente lentamente. Le loro abbreviazioni sono involontarie, cioè non possono essere controllate dalla coscienza. Ad esempio, i muscoli degli organi del tubo digerente sono lisci, ad eccezione dell'ingresso (i muscoli striati sono fino al terzo superiore dell'esofago) e dell'output (sfintere esterno dell'ano). Pertanto, dopo l'inizio della faringe e prima dell'atto di defecazione, tutti i processi associati alla promozione del cibo, inclusa la peristalsi, non sono controllati dalla coscienza.

Le frequenze delle onde peristaltiche sono diverse nei diversi organi (reparti). Sono fissati da pacemaker speciali: gruppi di cellule nervose, tra cui il ruolo principale delle cellule interstiziali di Cajal. I driver del ritmo generano onde lente di potenziali transmembrane. Le onde lente non causano contrazioni muscolari, ma creano un potenziale nei muscoli vicino alla soglia di attivazione. Quando le onde lente dei potenziali d'azione appaiono sul plateau, la fibra muscolare si restringe.

I conducenti di un ritmo, quindi, definiscono le frequenze delle onde peristaltiche (e anche altre riduzioni di fase). In una persona sana, sono come segue (in cicli al minuto): nello stomaco - 2-4, nel duodeno - 10-12, nel digiuno - 9-12, nell'ileo - 6-8, nell'intestino crasso - circa 0, 6 [1], così come 3-4 e 6-12 [2], nel retto - circa 3, nello sfintere di Oddi - 3-6 [3].

Peristalsi del tratto gastrointestinale

La peristalsi degli organi cavi del tratto gastrointestinale umano (GIT) svolge un ruolo importante nel processo di digestione e il movimento del cibo dall'alto verso il basso. Allo stesso tempo, le contrazioni peristaltiche non sono l'unico tipo di attività motoria della maggior parte di questi organi. Per ciascuno di essi, il ruolo della peristalsi e il suo contributo all'attività motoria complessiva sono diversi.

Sotto la contrazione peristaltica per gli organi digestivi, intendiamo contrazioni sincronizzate della parete dell'organo, che si estende dal suo "ingresso" all'uscita e si muove nella stessa direzione verso un grado o un altro cibo troppo cotto. Per gli organi tubulari (cioè tutti gli organi del tubo digerente, eccetto lo stomaco), si presume che le contrazioni peristaltiche blocchino completamente o quasi completamente il lume dell'organo.

Peristalsi esofageo

La differenza tra l'esofago e altri organi del tratto gastrointestinale è che non dovrebbe eseguire alcuna "elaborazione" del cibo, ma solo deve consegnarlo dalla cavità orale (faringe) allo stomaco. Pertanto, per l'esofago, la peristalsi è il principale tipo di attività motoria. È anche importante che i muscoli del terzo superiore dell'esofago siano striati, la fisiologia della motilità di quest'area è leggermente diversa da quella della muscolatura liscia dei 2/3 inferiori dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino.

Ingerire la peristalsi

Distinguere tra la peristalsi primaria e secondaria dell'esofago. Primaria si verifica immediatamente dopo il passaggio di un pezzo di cibo (bolo) dello sfintere esofageo superiore. Secondaria è una risposta a una dilatazione del bolo della parete esofagea. La velocità dell'onda peristaltica nell'esofago è di circa 3-5 cm al secondo. A riposo, la pressione nell'esofago viene mantenuta a circa 10 cm di acqua. Art. Tonica tensione negli sfinteri esofagei superiori e inferiori, "bloccando" l'esofago su entrambi i lati, - 20-30 cm di acqua. Art. L'onda peristaltica primaria che si alza durante la deglutizione crea una pressione di circa 70-90 cm di acqua. Art., Variando da 30 a 140 cm di acqua. Art. La velocità della peristalsi della faringe è di 2-4 cm in s. Con una lunghezza media dell'esofago di 23-30 cm, l'onda peristaltica lo passa in 6-10 secondi.

La peculiarità della peristalsi della deglutizione è la soppressione del precedente sorso dal successivo sorso dell'onda peristaltica, se allo stesso tempo il precedente sorso non passasse attraverso una sezione di muscolo striato. La faringe ripetuta frequentemente inibisce completamente la peristalsi esofagea e rilassa lo sfintere esofageo inferiore. Solo la lente faringe e il rilascio dell'esofago dal precedente bolo alimentare creano le condizioni per la normale peristalsi.

Peristalsi "pulizia"

Inoltre, nell'esofago può verificarsi un'onda peristaltica che non è associata all'atto della deglutizione. Si chiama detergente o cane da guardia ed è una reazione all'irritazione dell'esofago da parte di corpi estranei, detriti alimentari o il contenuto dello stomaco, che viene gettato nell'esofago dal reflusso gastroesofageo. È notevolmente più piccola dell'onda peristaltica associata all'atto della deglutizione.

Peristalsi dello stomaco

A differenza dell'esofago, la funzione motoria dello stomaco non è solo nella promozione del cibo dallo sfintere esofageo inferiore nel duodeno, ma anche nella sua deposizione, miscelazione e macinazione. [4]

Nel periodo interdigestivo, quando lo stomaco non è pieno di cibo, le sue contrazioni sono piccole e, fondamentalmente, sono rappresentate da un complesso motorio migratorio, che include periodicamente movimenti peristaltici ripetuti. Dopo aver mangiato, nello stomaco compaiono tre tipi di attività motoria: contrazioni sistoliche della parte pilorica, riduzione delle dimensioni della cavità del pavimento e del corpo dello stomaco e onde peristaltiche. Nella prima ora dopo aver mangiato, le contrazioni peristaltiche non sono grandi, la velocità di propagazione di una tale onda è di circa 1 cm al secondo, la durata di ogni onda è di circa 1,5 secondi. Quindi queste onde vengono amplificate, la loro ampiezza e velocità di propagazione nella parte antrale dell'aumento dello stomaco. La pressione nello stomaco aumenta, lo sfintere del piloro si apre e parte del chimo viene spinta nel duodeno. [1]

Peristalsi dell'intestino tenue

L'attività motoria dell'intestino tenue è molto varia e la peristalsi, che occupa un ruolo importante (ma non prevalente), è solo uno dei tipi di contrazioni dell'intestino tenue.

Peristalsi dell'intestino tenue durante la stimolazione alimentare

Durante il periodo di stimolazione alimentare, diversi tipi di onde peristaltiche si propagano nell'intestino tenue, che si differenziano nella velocità di passaggio attraverso l'intestino. Ci sono onde peristaltiche molto lente, lente, veloci e rapide. Di regola, le onde peristaltiche si verificano nel duodeno, ma possono comparire nel digiuno e nell'ileo. Allo stesso tempo, diverse onde si muovono lungo l'intestino. Le onde peristaltiche si muovono lungo l'intestino ad una velocità di 0,1-0,3 cm / s, la loro velocità nel duodeno è maggiore, nel digiuno - meno, e nel ileale - ancora meno. La velocità dell'onda rapida (propulsiva) è di 7-21 cm / s. [5]

Durante il periodo in cui l'intestino tenue si riempie di cibo, tranne che per le onde peristaltiche che si spostano verso l'intestino crasso, a volte si osserva una peristalsi retrograda - onde peristaltiche che si propagano verso lo stomaco (non considerate fisiologiche). Inoltre, un ruolo importante nel processo digestivo nell'intestino tenue è la motilità, mirata a miscelare il cibo digerito (chimo) - segmentazione ritmica e contrazioni del pendolo.

Peristalsi dell'intestino tenue nel periodo interdigestivo

Nel periodo intestinale, la motilità dell'intestino tenue è determinata dai cosiddetti complessi motori migratori, comprese le onde peristaltiche, che svolgono la funzione di purificare l'epitelio intestinale da detriti alimentari, succhi digestivi, batteri, ecc.

Peristalsi del colon

Nel colon, il periodo di individuazione del cibo digerito è più lungo rispetto ad altre parti del tratto gastrointestinale. Il tempo impiegato dalle contrazioni peristaltiche, in relazione all'attività motoria volta a mescolare il contenuto dell'intestino, è notevolmente inferiore rispetto alle sezioni precedenti del tratto gastrointestinale. Nell'intestino crasso solo 3-4 volte al giorno compaiono forti contrazioni peristaltiche propulsive che spingono il contenuto dell'intestino nella direzione caudale (nella direzione dell'uscita). [6] Si verificano contrazioni simili, incluso, dopo aver riempito a stomaco vuoto di cibo, il che provoca, attraverso il meccanismo del riflesso gastrocolico, la motilità del colon e altri intestini.

Peristalsi dello sfintere di Oddi e delle vie biliari

La peristalsi nello sfintere di Oddi è il tipo principale della sua attività motoria. La loro frequenza è normale - 3-6 cicli al minuto, l'ampiezza - 50-70 mm Hg. Art. Oltre alle onde peristaltiche che si propagano verso il duodeno, le contrazioni peristaltiche retrograde si trovano anche nello sfintere di Oddi e sono considerate fisiologiche. [3]

Peristalsi del tratto urinario

L'accumulo di urina nella pelvi renale e la sua ulteriore espulsione nell'uretere avviene a causa della motilità dello strato muscolare delle coppe renali e della pelvi renale.

La guaina dell'uretere ha uno strato circolare e longitudinale di muscolo liscio. Le contrazioni peristaltiche di questi muscoli muovono l'urina attraverso l'uretere verso la vescica. La velocità di propagazione delle onde peristaltiche negli uretri 2-3 cm al minuto. La frequenza delle contrazioni - 1-5 volte al minuto. [7]

Peristalsi delle tube di Falloppio

Le tube di Falloppio sono strutture anatomiche tubolari cavi lunghe 10-12 cm La guaina muscolare delle tube di Falloppio consiste di due strati di muscoli lisci: l'interno - circolare e l'esterno - longitudinale. La guaina della tuba di Falloppio ha la capacità di effettuare contrazioni peristaltiche dirette dall'ampolla delle tube di Falloppio all'utero. La peristalsi è maggiore al momento dell'ovulazione e all'inizio della fase luteale del ciclo mestruale. A causa della peristalsi delle tube di Falloppio (e delle oscillazioni delle cilia delle cellule epiteliali), l'uovo si muove lungo la tuba di Falloppio verso l'utero. [8]

Peristalsi intestinale: problem solving

Qualsiasi guasto al sistema digestivo può portare allo sviluppo di gravi malattie di altri organi. Allo stesso tempo, l'immunità diminuisce, le condizioni generali del corpo peggiorano. Ecco perché per sbarazzarsi di una varietà di malattie, molti esperti raccomandano di cambiare immediatamente le loro abitudini alimentari, seguire una dieta.

La condizione del tratto digestivo stesso dipende direttamente dalla motilità intestinale. Qualsiasi sua violazione, chiamata discinesia, porta a conseguenze spiacevoli, che saranno descritte in dettaglio di seguito. Allo stesso tempo, possono essere facilmente eliminati, ripristinando così il normale funzionamento del sistema digestivo.

Determinazione della motilità intestinale

Cos'è la peristalsi intestinale? Ti sei mai chiesto cosa succede nel corpo con qualsiasi cibo consumato da una persona? In primo luogo, entra nello stomaco, dove viene digerito utilizzando acido cloridrico prodotto dalla membrana mucosa e trasformato in un cosiddetto grumo di cibo. All'ultimo stadio, questo nodulo si muove nel retto attraverso le contrazioni ondulate dell'intestino.

Questi movimenti sono chiamati peristalsi. Nelle pareti dell'intestino ci sono muscoli lisci situati in due strati, perpendicolari tra loro. Le loro abbreviazioni concertate formano una "ondata" che porta il nodulo di cibo all'ano. La velocità del suo movimento può essere completamente diversa a seconda delle circostanze. Ad esempio, lungo l'intestino tenue il nodulo si muove molto lentamente o, al contrario, molto rapidamente. Dipende principalmente dalle caratteristiche del cibo che viene consumato. Nell'intestino crasso, le contrazioni ondulate rallentano, ma diverse volte durante il giorno si verificano movimenti potenti che aiutano il nodulo a muoversi verso l'apertura di uscita.

La peristalsi si verifica immediatamente dopo l'ingresso di qualsiasi cibo nel tratto gastrointestinale. La frequenza delle contrazioni muscolari lisce dipende dalla sezione specifica dell'intestino e può essere:

  • fino a 3 al minuto nel retto;
  • 3 o 4 contrazioni al minuto nell'intestino crasso;
  • 9-10 nell'intestino tenue;
  • una decina di tagli nel duodeno.

Quando si rallenta il lavoro della muscolatura liscia, ci sono seri problemi con la defecazione (costipazione) e anche il metabolismo peggiora. Per questo motivo, tutto il corpo soffre. In primo luogo, vi è una debolezza e una sensazione di costante stanchezza, e quindi possono svilupparsi eventuali malattie del tubo digerente e di altri organi.

Come riconoscere il rallentamento della motilità intestinale?

Identificare il malfunzionamento della muscolatura liscia dell'intestino può essere su un numero di segni. I più importanti di questi sono:

  • dolore all'addome. Possono assomigliare alle contrazioni (le donne capiranno) o avere un carattere debole e dolente. Il grumo di cibo inizia a decomporsi, portando alla formazione di gas. Possono impedire a una persona di addormentarsi, causando gravi disagi. Il dolore si sente particolarmente acutamente dopo un pasto, così come dopo aver bevuto bevande contenenti caffeina;
  • le costipazioni già menzionate sopra, che possono essere eliminate solo con l'uso di speciali lassativi o clisteri. Se non si inizia il trattamento in tempo, dopo un po 'l'intestino cesserà generalmente di svuotarsi;
  • distensione addominale, che è una conseguenza della maggiore formazione di gas;
  • la comparsa di problemi con eccesso di peso;
  • intossicazione del corpo. Il nodulo di cibo si decompone rapidamente, rilasciando sostanze tossiche che portano all'avvelenamento. Allo stesso tempo, una persona inizia a soffrire di gravi reazioni allergiche, i capelli grassi aumentano drammaticamente, le condizioni della pelle peggiorano;
  • deterioramento delle condizioni generali del corpo Si esprime in disturbi del sonno, letargia e apatia, una persona inizia a scoppiare e senza motivo.

Tutti questi fenomeni possono essere eliminati utilizzando immediatamente l'aiuto di un gastroenterologo. Lo specialista condurrà le ricerche necessarie e prescriverà il trattamento corretto, che porterà alla normale peristalsi.

Perché la motilità intestinale è rallentata?

Prima di trattare qualsiasi malattia, è necessario arrivare alle cause della sua insorgenza. Lo stesso vale per i problemi con la motilità. Nei casi seguenti può verificarsi una riduzione troppo lenta della muscolatura liscia intestinale:

  • stile di vita sedentario, mancanza di esercizio fisico, che consente
  • mantenere i muscoli in buona forma;
  • mangiare cibi ad alto contenuto calorico. Sono molto peggio digeriti, il che rallenta il progresso del nodulo alimentare;
  • eventuali malattie croniche del tubo digerente;
  • cambiamenti legati all'età nel corpo;
  • suscettibilità genetica alle malattie intestinali;
  • neoplasie sia benigne che maligne;
  • effetti della chirurgia.

Indipendentemente dal motivo per cui si verificano problemi di contrazione muscolare, la prima cosa che devi fare è cambiare le tue abitudini alimentari. Senza una dieta equilibrata, è impossibile accelerare la peristalsi. Nel tempo, le sostanze tossiche possono penetrare in altri organi, causando gravi intossicazioni. Inoltre, nella cavità intestinale compaiono pietre fecali che danneggiano le pareti e i muscoli, causando crepe e sanguinamento.

Un problema serio è il deterioramento del metabolismo. Comporta cambiamenti nel background ormonale, provoca l'aggravamento e il rapido sviluppo di eventuali malattie croniche.

Accelerazione della peristalsi intestinale: trattamento farmacologico

Qualsiasi farmaco elencato di seguito può essere utilizzato solo dopo aver consultato un medico. Altrimenti, c'è il rischio di danni irreversibili sia all'intestino che all'intero tratto digestivo.

Per accelerare la peristalsi, il medico può prescrivere diverse varietà di farmaci, che descriviamo in dettaglio di seguito.

Farmaci che aumentano il tono muscolare

Questi includono farmaci come Proserin o Vasopressin. Sono assegnati per migliorare la motilità. Di conseguenza, aumenta la velocità di contrazione della muscolatura liscia, che contribuisce alla normale rimozione del nodulo di cibo dal corpo.

Questi farmaci sono sviluppati per diverse parti dell'intestino e sono divisi in diversi gruppi:

  • preparati per l'intestino tenue, il più comune dei quali è l'olio di ricino. Non solo aumenta la motilità, ma ammorbidisce anche le masse fecali, a causa delle quali la loro eliminazione è significativamente accelerata;
  • preparati per l'intestino crasso. Rafforza il tono della muscolatura liscia per migliorare il tratto digestivo. Un esempio è la corteccia spinosa e altre medicine di origine naturale;
  • Guttalaks e altre droghe sintetiche. Devono essere presi con estrema cautela. Il fatto è che tali farmaci creano dipendenza. Dopo un lungo ricevimento, il paziente non può semplicemente svuotare gli intestini da solo.

Esistono farmaci lassativi che hanno un effetto benefico simultaneamente su tutte le parti dell'intestino. Questi includono farmaci a base di foglie di senna, nonché alcuni agenti sintetici. Hanno bisogno di bere solo come indicato da un medico.

Prodotti alimentari peristalsi

Come accennato in precedenza, per accelerare le contrazioni ondulatorie dei muscoli lisci, è necessario cambiare completamente le abitudini alimentari. È meglio escludere completamente dal menu o limitare significativamente il consumo di cibi grassi, salati e affumicati, abbandonare le bevande con un alto contenuto di caffeina. I seguenti prodotti hanno un effetto benefico sulla peristalsi:

  • frutta secca Fichi, albicocche secche, prugne e altri dovrebbero essere nel tuo menù giornaliero;
  • prodotti a base di latte fermentato - kefir, latte cotto fermentato, yogurt di alta qualità;
  • spremute fresche di cavoli, carote, patate;
  • frutta e verdura fresca;
  • semi di lino, tutti i tipi di noci, cereali germogliati;
  • porridge. Per la loro preparazione è necessario utilizzare grano saraceno e chicchi di avena, miglio. Manku e riso per qualche tempo dovrebbero essere esclusi dalla dieta, in quanto "fissano" lo stomaco;
  • carne magra con un sacco di verdure.

Inoltre, è necessario bere almeno 2 litri di acqua per tutto il giorno. Scartare completamente le bevande gassate. Non è necessario ritirare i piatti piccanti e speziati dal menu, poiché stimolano le viscere.

Le uova in qualsiasi forma, melograni, pasticcini, patate, tè nero forte dovrebbero essere escluse del tutto. Il fatto è che questi prodotti rallentano la peristalsi e possono creare seri problemi con la defecazione.

È molto desiderabile che le malattie intestinali abbandonino completamente gli alimenti contenenti zucchero. Il fatto è che migliora i processi putrefattivi nel tratto digestivo ed è spesso la causa principale dell'intossicazione. Si consiglia di sostituirlo con verdure fresche e frutta o dolcificanti di origine naturale.

Un'ottima soluzione al problema della defecazione: i pasti separati. Il cibo deve essere assunto in piccole porzioni 5-6 volte al giorno. Osservando un tale regime, è possibile sbarazzarsi di una varietà di malattie del tratto gastrointestinale.

In nessun caso puoi ignorare la voglia di defecare, poiché ciò porta ad un graduale rilassamento della muscolatura liscia e spesso diventa la causa di conseguenze indesiderabili.

Integrare una corretta alimentazione con l'attività fisica.

Se conduci uno stile di vita sedentario, è necessario aumentare urgentemente l'attività fisica. Inizia con una leggera carica al mattino, introducendo gradualmente esercizi come "bicicletta", sollevando e allargando le gambe lateralmente dalla posizione supina. Aumentano il tono muscolare e hanno un effetto benefico sull'intero sistema digestivo.

Il jogging, che è in grado di rinnovare il corpo in un tempo molto breve, pedalando o allenandosi su speciali simulatori, può anche migliorare il funzionamento del tratto digestivo. Ricorda che l'attività fisica è uno dei prerequisiti per accelerare la peristalsi. Se non puoi fare esercizi fisici a causa della banale mancanza di tempo, prova a camminare il più possibile.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Come sbarazzarsi delle stelle vascolari sul viso a casa

Il problema dell'aspetto di brutte stelle rosse sul viso può essere affrontato da tutti. La cosa principale è non farsi prendere dal panico! Ci sono molti modi per risolvere questo problema.

Phlebodia - istruzioni per l'uso

Ad oggi, la patologia del sistema vascolare occupa una posizione di primo piano nella mortalità. In una situazione in cui vi è una stagnazione della circolazione sanguigna, le pillole nella membrana Flebodia sono efficaci - le istruzioni per l'uso ti aiuteranno a capire come prendere questo farmaco correttamente.