Ritmo cardiaco e come distinguere la norma dalla patologia negli adulti

La frequenza cardiaca è una misura dell'attività cardiovascolare ─ del sistema vascolare. Quando si calcola il numero di riduzioni, viene preso in considerazione un certo numero di caratteristiche (pienezza, regolarità, dimensione, forma), che consente di valutare la presenza di patologia.

Il ritmo cardiaco e la sua norma sono variabili. Donne, uomini, bambini hanno caratteristiche individuali.

Valore normale

Il ritmo cardiaco dipende dalla categoria di età. Norme del numero di battiti cardiaci nei bambini:

  • Neonati: 125-160
  • 6 mesi: 130-135
  • 1 anno: 120-125
  • 2 anni: 110-115
  • 3 anni: 105-110
  • 5 anni: 100-105
  • 8 anni: 90-100
  • 10 anni: 80-85
  • 12 anni e più: 70-75

Per gli adulti, il valore ammissibile varia da 60 a 80 battiti al minuto. Potresti notare una tendenza ad accelerare leggermente la frequenza del polso con l'invecchiamento. In 50-60 anni, la dimensione di 65-85 battiti è consentita, e in 60-80 anni, la frequenza cardiaca è nell'intervallo di 70-90 contrazioni sia nelle donne che negli uomini.

Anche il ritmo fetale ha le sue caratteristiche e dipende dalla durata della gravidanza. Il primo battito del cuore si sente da 5 settimane. A 6-8 settimane, la frequenza cardiaca è 110-130 al minuto. Il periodo di gestazione è di 8-11 settimane, il numero di tagli raggiunge 190 al minuto.

Dopo 11 settimane, il cuore si contrae con una frequenza di 140-160 al minuto. Un normale ritmo basale (un indicatore del numero di tagli) è di 110-160 battiti al minuto.

Metodo di misurazione

L'impulso può essere contato sulle arterie radiali, carotidi, femorali, temporali, succlavia. Cioè, in luoghi in cui le navi si trovano vicino alla pelle. Nella maggior parte dei pazienti, il numero di tratti conta sull'arteria radiale.

La misurazione viene eseguita per 30 secondi, seguita dalla moltiplicazione del numero ottenuto da 2. In 12 secondi e poi moltiplicando per 5. Tuttavia, quando si rileva l'irregolarità dell'impulso, è razionale stimare il numero di contrazioni in un minuto.

È necessario condurre uno studio della frequenza cardiaca in un'atmosfera rilassata e con entrambe le mani contemporaneamente. Per valutare correttamente la pulsazione, è necessario eseguire la procedura dopo il risveglio e nella posizione prona.

In un bambino piccolo, il numero di colpi viene calcolato applicando il palmo della mano, uno stetoscopio al petto.

Nel feto, la cardiotocografia viene utilizzata per valutare il battito cardiaco. Utilizzando un dispositivo speciale con sensore ad ultrasuoni e estensimetro, viene calcolata la variabilità della frequenza cardiaca (HRV).

Questo indicatore caratterizza la deviazione dal valore basale e può segnalare l'ipossia fetale. Sono consentiti cambiamenti in HRV di 9-25 riduzioni.

Per calcolare la frequenza cardiaca massima possibile, devi sottrarre la tua età da 220. Il numero di tagli del 50-85 percento della figura risultante è considerato normale.

Che cosa influenza la frequenza cardiaca?

Il ritmo normale del cuore è un concetto individuale per ogni persona ed è influenzato da vari fattori che portano al suo aumento o diminuzione. Tra questi motivi, ci sono funzionali, patologici. Fisiologici includono:

  1. L'attività fisica.
  2. Pasto.
  3. Cambia in posizione del corpo.
  4. Situazione stressante
  5. Tempo di sonno o veglia.

L'attività fisica porta ad un'accelerazione della frequenza cardiaca. L'eccezione alla regola sono gli atleti professionisti. A riposo, hanno una diminuzione pronunciata (a volte fino a 40 colpi) senza manifestazioni cliniche.
Lo stress, mangiare anche portare ad un aumento del numero di battiti del cuore. Durante il sonno, al contrario, l'impulso diminuisce, che è associato con l'influenza del nervo vago.Nelle donne, il battito del cuore può essere osservato durante le mestruazioni, menopausa a causa di cambiamenti ormonali.

I fattori patologici sono varie malattie che influenzano l'attività cardiaca. Possiamo distinguere quanto segue:

  1. Ricevimento di medicine
  2. Malattie della ghiandola tiroidea.
  3. Bleeding.
  4. Aumento della temperatura corporea.
  5. Malattie neurologiche

Le medicine agiscono in modo diverso sul cuore. Alcuni sono in grado di ridurre il polso (beta bloccanti, calcio antagonisti), altri accelerano (atropina). Le deviazioni della tiroide causano un aumento (ipertiroidismo) o diminuzione (ipotiroidismo) delle contrazioni ritmiche.

I problemi neurologici riducono (aumentano la pressione intracranica) o aumentano (disfunzione autonomica) il numero di battiti cardiaci. Ipertermia, sanguinamento sempre accompagnato da un impulso alto.

Concetti di base

Ci sono una serie di concetti che caratterizzano il ritmo del cuore. I seguenti sono usati frequentemente.

Tachicardia: un aumento del numero di battiti cardiaci è più che accettabile. Osservato sotto l'influenza di vari fattori sul corpo. Clinicamente potrebbe non essere accompagnato da sintomi che non richiedono un trattamento. La terapia deve essere eseguita quando la tachiaritmia influisce negativamente sul benessere.

La bradicardia è il concetto opposto di tachicardia. Il numero di battiti cardiaci è inferiore al valore consentito. Spesso causato da processi patologici.

Il benessere del paziente dipende dal grado di contrazione dell'attività contrattile del cuore. Una lieve diminuzione della frequenza non compromette la qualità della vita del paziente e una diminuzione pronunciata può essere accompagnata da convulsioni.

L'aritmia sinusale è una condizione che è accompagnata da una normale quantità di battito cardiaco, ma pause irregolari tra i battiti. Il benessere del paziente non viola, ma è un riflesso del normale funzionamento del cuore.

Extrasistole - contrazione ventricolare prematura. Le cause di questa violazione sono diverse e più spesso sono funzionali. Sensazione sintomatica di interruzione, sbiadimento, capriola del cuore.

Frequenza cardiaca - che cos'è

I legumi sono chiamati tremori periodici delle pareti delle arterie associati al ciclo cardiaco.

Secondo questo indicatore è possibile giudicare le deviazioni o la loro assenza nel lavoro del corpo umano.

A volte un medico esperto può sospettare la presenza di una malattia, semplicemente sentendo il battito del paziente.

Oltre ai seguenti fattori, nella misurazione dell'impulso vengono presi in considerazione altri fattori: la sua entità (composta da una valutazione complessiva di stress e riempimento), altezza e forma. Ma sono già sorvegliati da un dottore se ci sono certe indicazioni. Alcune di queste caratteristiche possono essere accertate con precisione solo con l'ausilio di dispositivi speciali.

Quando si misura questo indicatore, è necessario tenere conto dei seguenti fattori:

  1. Frequenza: il numero di battiti per un certo periodo di tempo (di solito in un minuto). In un adulto, la frequenza è di 60-90 oscillazioni in 60 secondi.
  2. Tensione: il livello di resistenza dell'arteria durante il serraggio. Questo indicatore dovrebbe essere moderato - ad esempio, nell'ipertensione, la nave è difficile da comprimere e con una forte diminuzione della pressione, una leggera pressione è sufficiente per far sparire l'impulso. La tensione viene determinata premendo le dita del vaso fino alla cessazione della pulsazione per la circolazione del sangue. Più lo sforzo è necessario per fare ciò, maggiore è la pressione sanguigna e, di conseguenza, la tensione dell'impulso.
  3. Riempimento: la quantità di sangue in un'arteria durante un ritmo cardiaco. Questo fattore è moderato (completo) in una persona sana, povero di contenuti - in presenza di malattie infettive o cardiache. Pessimo come un impulso appena palpabile e troppo aggressivo.
  4. Il ritmo è lo spazio tra le oscillazioni delle pareti dei vasi sanguigni. Gli shock possono essere ritmici e non (aritmici). Gli impulsi di norma sono intervalli uguali di spinte cardiache.
  5. La simmetria è l'identità delle onde cardiache su entrambi gli arti. Per valutare questo fattore, è necessario misurare le oscillazioni delle pareti dei vasi simultaneamente sulla mano destra e sinistra. Norma: impulso simmetrico. Se, su uno dei lati, c'è un ritardo nei tremori, questo indica la presenza di una malattia - un tumore o un difetto cardiaco.

La misurazione del polso viene eseguita in vari modi. Il più semplice di questi è l'uso di un cardiofrequenzimetro. Questo dispositivo è di piccole dimensioni, simile a un orologio. Viene indossato al polso, dopo di che i sensori sensibili determinano l'intensità del battito cardiaco.

I dati ricevuti vengono visualizzati su un piccolo schermo. Grazie a ciò, il proprietario del dispositivo sarà consapevole delle sue condizioni fisiche e sarà in grado di regolare l'intensità dei carichi.

Tali sensori sono incorporati in alcuni simulatori, nonché in tonometri elettronici - oltre alle letture della pressione sanguigna, determinano la frequenza del polso, e alcuni mostrano anche un'indicazione di aritmia, oltre a indicatori di movimento e corretta posizione del corpo durante la misurazione.

Il polso può essere misurato manualmente, senza l'uso di strumenti. La procedura viene eseguita sulle arterie più vicine alla pelle, radiale, carotideo, brachiale, femorale, poplitea, temporale. Per fare questo, segui le tre dita di una mano - l'indice, il medio e l'anulare - per trovare la pulsazione dell'arteria radiale dell'altra mano.

Tutte e tre le dita dovrebbero essere sulla stessa linea, appena sopra il pollice. Con una leggera pressione sull'arteria, ognuno di loro deve sentire chiaramente l'onda del polso. Dopodiché, annota il tempo e inizia a contare il numero di oscillazioni delle pareti del vaso. La frequenza cardiaca sarà il numero di scosse di sangue che si verificano entro 1 minuto.

Una serie di fattori può avere un impatto sugli indicatori della frequenza cardiaca, tra cui:

  • genere: le donne hanno una media di 7 battiti, la frequenza cardiaca è superiore a quella degli uomini. Ciò è dovuto al fatto che il cuore delle donne è più piccolo, quindi, per pompare un uguale volume di sangue, spesso deve ridursi;
  • periodo dell'anno e temperatura ambiente - in un clima tropicale, il battito cardiaco aumenta, quindi le persone che soffrono di ipertensione non sono consigliate a riposare in paesi caldi con alta umidità. Di conseguenza, il raffreddore può rallentare il flusso sanguigno e altre funzioni corporee;
  • attività fisica: dopo aver praticato sport, duro lavoro e intima intimità, il cuore inizia a battere più spesso;
  • stato emotivo - qualsiasi emozione (se è triste o gioiosa) causa palpitazioni cardiache;
  • assunzione di cibo e trattamenti idrici;
  • in sovrappeso;
  • posizione del corpo - in uno stato di riposo, la pulsazione è più rara;
  • malattia infettiva o virale - quando la temperatura corporea aumenta di 1 grado, la frequenza cardiaca aumenta di 10 battiti al minuto. Inoltre, questo accade spesso quando il corpo è avvelenato;
  • nelle donne, questo indicatore può risentire della presenza di giorni "critici";
  • età - nei neonati, la frequenza della pulsazione del sangue può essere di 140 battiti al minuto - a un adulto con tachicardia viene diagnosticato un analogo indicatore.

Come mostrano i dati della tabella, quando una persona invecchia, il suo polso rallenta, e verso la vecchiaia comincia ad aumentare di nuovo. Esistono prove che, prima dell'inizio della morte fisica, la frequenza cardiaca (HR) raggiunge i 160 battiti al minuto.

La frequenza cardiaca è la norma nella frequenza cardiaca degli adulti

Le persone anziane sono spesso interessate alla frequenza cardiaca (la norma negli adulti), la frequenza cardiaca (la norma negli adulti).

Nei casi in cui la frequenza cardiaca non raggiunge il minimo, uno specialista può diagnosticare la bradicardia.

A seconda delle ragioni, ci sono due forme: patologiche e funzionali. Il primo, a sua volta, è diviso in forme extracardiache e organiche.

Le cause della patologia extracardiaca possono essere nevrosi, aumento della pressione cranica nella meningite, contusione, gonfiore o tumore cerebrale, ulcera gastrica e ulcera duodenale.

La forma organica può causare infarto miocardico, cardiosclerosi, miocardite.

La forma tossica di bradicardia si sviluppa con evidente intossicazione da epatite, sepsi, febbre tifoide, avvelenamento da sostanze contenenti fosforo.

La bradicardia funzionale si osserva in una persona sana durante il sonno, così come negli atleti professionisti - in alcuni casi l'impulso può raggiungere 40-45 battiti al minuto. Il motivo è semplice: con carichi costanti aumentati, il cuore impara a lavorare in modalità "economica". Dopo la fine di una carriera sportiva, le letture tornano alla normalità.

I sintomi della bradicardia sono:

  • vertigini;
  • la debolezza;
  • sudore freddo;
  • svenimento e svenimento;
  • stanchezza;
  • dolori al petto;
  • mancanza di respiro;
  • pressione sanguigna instabile;
  • pensiero e memoria alterati.

Se, con un polso raro, tali sintomi non vengono osservati, allora possiamo parlare di bradicardia funzionale - questa condizione si verifica raramente e, di regola, passa rapidamente. Se gli impulsi pulsati mostrano costantemente parametri bassi, possono causare insufficienza cardiaca.

I processi naturali di invecchiamento possono portare alla bradicardia: spesso è impossibile scoprire le cause delle deviazioni negli anziani. Tali casi sono definiti come forma idiopatica.

Spesso i giovani mostrano interesse per la frequenza cardiaca (la norma negli adulti). La frequenza cardiaca negli adulti a volte supera in modo significativo. Bradicardia inversa: un impulso troppo rapido, che raggiunge 100 battiti / min in un adulto. - chiamato tachicardia.

Con l'accelerazione del battito cardiaco, l'organo è costretto a lavorare "per usura" e può rapidamente diventare inutilizzabile. Inoltre, la circolazione sanguigna è disturbata, che è irto di una quantità insufficiente di ossigeno da parte di vari organi e tessuti del corpo.

I seguenti fattori possono causare una pulsazione troppo veloce:

  • abuso di alcol, fumo e bevande contenenti caffeina;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • rottura della ghiandola tiroidea;
  • danno al muscolo cardiaco a causa di malattie cardiache;
  • malattie del sistema nervoso centrale (SNC).

I tipi di tachicardia comprendono la fibrillazione atriale e la fibrillazione ventricolare - in entrambi i casi, la frequenza cardiaca è persa, i ventricoli si contraggono a caso.

A volte, è fatale.

La tachicardia può anche essere funzionale e patologica. La prima forma è causata dalle condizioni ambientali - stanza soffocante, abuso di caffè, corsa veloce, clima caldo, ecc.

Le cause della tachicardia patologica sono malattie di vari sistemi o organi del corpo umano.

Dalla forma ci sono tachicardie sinusali, in cui il ritmo del battito del cuore è disturbato a causa dell'aumentata attività del nodo del seno nervoso e dell'ectopica - che scorre sotto forma di convulsioni.

Questa malattia non include le fluttuazioni accelerate delle pareti delle arterie nei neonati.

Frequenza cardiaca (normale negli adulti), frequenza cardiaca (normale negli adulti), i cambiamenti nell'impulso possono rilevare un elettrocardiogramma (ECG). In alcuni casi, potrebbe essere necessario il monitoraggio Holter: con questo metodo, il cardiogramma cattura ogni movimento del cuore durante il giorno. In questo momento, il paziente vive la sua solita vita - si muove, va al lavoro e in palestra, è impegnato in pulizie.

Durante la procedura, elettrodi adesivi collegati a un dispositivo speciale sono attaccati al corpo del paziente. Il dispositivo del peso di 0,5 kg viene indossato su una tracolla o collegato a una cintura. La registrazione dei dati viene effettuata per 24 ore o più.

Durante lo studio, il paziente deve tenere un diario, dove sono registrati tutti i cambiamenti nell'attività fisica, il tempo di riposo e l'assunzione di pillole, possibili esplosioni di emozioni, sensazioni di dolore o disagio nell'area del cuore durante vari eventi o attività.

In alcuni casi, viene utilizzato un test del tapis roulant - un metodo diagnostico eseguito su un tapis roulant speciale sotto la supervisione di un medico, che valuta le varie prestazioni cardiache durante l'esercizio.

Le forme funzionali delle aritmie cardiache non richiedono un trattamento terapeutico. Con bradicardia, sarà sufficiente bere una tazza di caffè in modo che l'ondulazione ritorni normale. Debolezza e vertigini in questo caso vengono facilmente eliminate con preparati con radice di ginseng, eleuterococco, belladonna, efedrina, caffeina.

Con le tachicardie, i sedativi (sedativi) possono essere prescritti per un ciclo di trattamento. In tali casi, applicare Valocordin, Corvalol, tintura di valeriana o motherwort. Decotti di erbe e tisane, che includono menta, valeriana, motherwort, biancospino, peonia, melissa, aiutano bene.

Combattere i cambiamenti nella frequenza cardiaca implica necessariamente smettere di fumare. La nicotina contribuisce al restringimento dei vasi sanguigni, motivo per cui il cuore deve lavorare con molte volte carichi maggiori.

In nessun caso non automedicare. I farmaci devono essere assunti esclusivamente su consiglio di un medico e in determinate dosi. Il mancato rispetto di queste misure può portare a conseguenze disastrose.

Il ritmo dei battiti del cuore al minuto in uomini e donne

Il tasso di frequenza cardiaca in uomini diversi può essere diverso. Questo indicatore dipenderà dalle caratteristiche fisiologiche dell'individuo (altezza e peso), livello di fitness, età, presenza o assenza di malattie croniche e frequenza degli shock emotivi.

Il tasso medio di battiti cardiaci al minuto e uomini e il tasso di battiti del cuore al minuto per le donne sarà diverso. In una buona metà dell'umanità, sono 60-80 spinte ritmiche al minuto in uno stato di calma.

Tuttavia, un visitatore frequente all'impulso della palestra non può superare i 50 battiti / minuto. Ciò è spiegato dal fatto che il cuore allenato dell'atleta si contrae meno spesso, fa meno movimenti. Per raggiungere questi obiettivi è bello nuotare, sciare, correre.

In questo caso, assicurarsi di assicurarsi che l'impulso non superi i limiti massimi. Questo indicatore è facilmente calcolato: da 220 devi sottrarre il numero di anni interi.

Tuttavia, anche tra i frequenti visitatori del centro fitness, le oscillazioni delle pareti dei vasi aumentano all'aumentare della temperatura corporea o dell'ambiente, ad esempio nel bagno di vapore. Lo stesso accade in situazioni stressanti e bevendo alcolici.

È stato a lungo dimostrato che il tasso di battiti cardiaci al minuto negli uomini e il tasso di battiti cardiaci al minuto nelle donne è insignificante, ma differiscono.

Innanzitutto, come già accennato, il cuore femminile è più piccolo, quindi deve ridursi più spesso. In secondo luogo, le donne sono creature più emotive e il loro cuore inizia a battere anche in questa occasione, quando un uomo non pensa di preoccuparsi. Il motivo potrebbe essere un nuovo modello di borse o un extra di 200 g sulla bilancia.

Per le donne, una normale frequenza cardiaca sarà di 60-80 battiti al minuto. Tuttavia, ci sono alcune sfumature qui - è una cosa per misurare un indicatore per un impiegato di ufficio medio, e un altro per una giovane donna attiva che preferisce fare shopping in un parco per lo shopping.

È chiaro che in quest'ultimo caso, un cuore allenato "emetterà" una figura più piccola - circa 50-60 battiti / min. Allo stesso tempo, anche uno stato stressante non renderà questo valore superiore a 100-110 spinte in 60 secondi.

Un argomento a parte è il polso di una donna incinta. In questo caso non è appropriato tracciare analogie sul ritmo dei battiti cardiaci al minuto negli uomini e sul ritmo dei battiti cardiaci al minuto nelle donne.

Durante questo periodo, una ristrutturazione cardinale di tutte le funzioni avviene nel corpo. Soprattutto spesso l'impulso si accelera nel primo e nel terzo trimestre. Nel primo caso, ciò è dovuto alla trasformazione del background ormonale e alla possibile tossicosi, nel secondo caso, al fatto che il bambino è già cresciuto e il cuore della madre deve distillare più sangue.

Le frequenze di polso consentite in una donna incinta non devono superare 110-120 battiti al minuto. In questo caso, la futura mamma non dovrebbe provare sensazioni spiacevoli - mancanza di aria o dolore al petto.

Per calmare il battito cardiaco, una donna incinta può eseguire le seguenti azioni:

  • sdraiarsi su una superficie piana e rilassarsi;
  • bere un bicchiere d'acqua a piccoli sorsi;
  • prendere aria fresca;
  • lavare con acqua fredda;
  • profondamente e lentamente inspira e anche, lentamente, espira.

L'impulso lento è osservato raramente nelle donne nella posizione "interessante". I bambini di queste madri a volte nascono con peso insufficiente o ipossia.

Se un battito cardiaco raro non causa problemi a una donna, allora dovrebbe camminare di più a piedi, bere più tè verde, riposare e dormire più spesso, e anche rivedere la sua dieta.

Indicatori propri e nei bambini. Per i neonati, una gamma piuttosto ampia è considerata la norma - da 110 a 170 battiti al minuto. Idealmente, se questa cifra non supera 140.

Fino all'anno i valori quasi non cambiano. Quindi il bambino inizia la fase di crescita attiva (1-6 anni), quindi il suo polso può variare da 90 a 150.

Nel periodo della scuola primaria (6-12 anni), il tasso sarà di 75-115 bpm. Dopo di ciò, inizia un brusco rallentamento della pulsazione - a 12-15 anni, l'indice non supera i 55-95 battiti / min.

Da questa età - 15 anni - il battito del cuore sarà considerato secondo le norme di un adulto: 60-90 battiti / min.

Il numero di battiti cardiaci al minuto è normale

Durante lo stress fisico ed emotivo si osserva un polso alto mentre si sta in una stanza soffocante, quando fa caldo e aumenta la temperatura corporea.

Tuttavia, le cause del ritmo elevato possono indicare la presenza di alcuni disturbi:

  • malattie cardiache;
  • interruzione del sistema endocrino;
  • enfisema (malattia polmonare).

Tra l'altro, l'assunzione di determinati farmaci provoca un battito cardiaco accelerato.

Questi possono essere allucinogeni, antidepressivi, farmaci diuretici, agenti vasocostrittori per il comune raffreddore, glicosidi cardiaci, afrodisiaci e, naturalmente, farmaci.

L'impulso alto può verificarsi dopo aver mangiato alcuni cibi, caffè, tè, cibi grassi, con una carenza di vitamine.

Colui che si preoccupa dello stato di salute e spesso misura il polso, conosce il suo numero di battiti cardiaci al minuto. La norma a riposo nelle persone sane non dovrebbe essere superiore a 90 battiti in 60 secondi.

L'eccesso di questo indicatore nella maggior parte dei casi significa un leggero grado di tachicardia. Ma ci sono delle eccezioni: per alcune personalità, un polso oltre il 90 può essere una caratteristica fisiologica dell'organismo, che non li disturba affatto e non causa il minimo disagio.

Un numero eccessivo di battiti cardiaci al minuto è la norma per loro, e una cifra inferiore a questo indicatore può servire come segnale allarmante.

È possibile determinare il carico ammissibile sul corpo con l'aiuto di un semplice esperimento:

  1. conta il tuo polso a riposo;
  2. 20 volte per sedersi, tirando le mani in avanti;
  3. controlla di nuovo l'impulso.

Se l'aumento delle onde del polso era del 25% o meno, il risultato è perfetto e il cuore è ben allenato; Il 25-50% è buono, può essere considerato la norma; 50-75% - esercizio basso.

Quando la figura mostra una crescita superiore al 75%, è possibile sospettare la presenza di patologie cardiovascolari - il numero risultante di battiti cardiaci al minuto non è la norma. In questo caso, dovresti iniziare a preoccuparti e programmare una visita dal medico.

Inoltre, non bisogna trascurare i sintomi della tachicardia e della bradicardia: un rapido battito del cuore porta a un rapido deterioramento dell'organo principale e rallenta l'ipossia dei tessuti.

Dovresti iniziare a prenderti cura della tua salute il prima possibile - sottoporti a visita medica almeno una volta all'anno per essere sicuro che il corpo funzioni normalmente.

Coloro la cui età è trascorsa da 45 anni dovrebbero essere particolarmente attenti - il corpo non può resistere completamente ai fattori ambientali negativi e rispondere adeguatamente alle situazioni stressanti.

Tutto ciò contribuisce alla violazione della frequenza cardiaca e provoca lo sviluppo di insufficienza cardiaca. Ecco perché è così importante monitorare il polso e visitare il medico in tempo.

Frequenza cardiaca normale nella tabella degli adulti

Ritmo sinusale irregolare

Per molti anni alle prese con ipertensione senza successo?

Il capo dell'Istituto: "Sarai stupito di quanto sia facile curare l'ipertensione prendendo ogni giorno.

I processi fisiologici nel corpo sono causati non solo dalla biochimica interna, ma anche da fattori esterni. I cambiamenti della temperatura corporea, della frequenza respiratoria e del battito cardiaco sono una reazione naturale all'ambiente esterno, allo stress e allo stato psico-emotivo. L'attività cardiaca dipende direttamente dallo stato momentaneo di una persona.

Sport, lavoro fisico, stress fanno battere il cuore più velocemente, perché i muscoli e i tessuti nervosi hanno bisogno di più ossigeno. A riposo, il cuore ritorna a un ritmo normale. Anche il ritmo cardiaco irregolare è una risposta. In tal caso dovresti preoccuparti e consultare un cardiologo?

Qual è il ritmo sinusale

Il ritmo sinusale del cuore significa il normale funzionamento del cuore. Gli impulsi elettrici che causano il contrazione del cuore e pompano il sangue in modo uniforme, provengono da una posizione fissa - il nodo del seno situato nella parte superiore dell'atrio destro. Gli impulsi sono generati a intervalli uguali. La frequenza cardiaca (HR) per un adulto sano a riposo è di 60-90 battiti al minuto. Questo è chiamato ritmo regolare del seno.

Le deviazioni dalla modalità di attività cardiaca geneticamente intrinseca sono chiamate aritmie. I fallimenti del ritmo si verificano in diverse parti del muscolo cardiaco - negli atri, nei ventricoli e nei setti. Se la causa è un malfunzionamento nel nodo seno-atriale, l'aritmia è chiamata sinusite.

Tachicardia sinusale

La tachicardia sinusale è un aumento del battito cardiaco a 100 o più battiti al minuto. In questo caso, l'intervallo tra le contrazioni rimane lo stesso. Durante e immediatamente dopo lo stress fisico o nervoso, questa condizione è considerata normale. A riposo, il battito cardiaco si normalizza. Se l'aumento del polso inizia senza una ragione apparente, parla di patologia.

Bradicardia sinusale

Il battito cardiaco uniforme lento si verifica in persone fisicamente addestrate. A ogni battito, il cuore pompa un volume di sangue sufficiente a fornire al corpo ossigeno e sostanze nutritive. Pertanto, una frequenza cardiaca di 59-50 battiti per loro è la norma. La causa del battito cardiaco lento patologico - alcune malattie che influenzano il lavoro del nodo del seno.

Aritmia sinusale

La condizione in cui la frequenza delle contrazioni rimane normale (aumentata o diminuita) e gli intervalli tra di loro differiscono, viene chiamata aritmia sinusale. La ragione della sua comparsa in bambini e adolescenti è la crescita irregolare e lo sviluppo di organi o aritmie respiratorie. L'aritmia sinusale come malattia isolata è più comune negli anziani.

Aritmia sinusale - vista ECG

I cambiamenti nel ritmo sinusale del cuore a volte non si manifestano con sintomi gravi. Ma sono chiaramente visibili sull'ECG. L'elettrocardiografia mostra i parametri del muscolo cardiaco - l'uniformità e la frequenza delle contrazioni, la conduttività delle fibre muscolari, il lavoro delle cellule che generano impulso.

Per fare ciò, sul grafico visualizzato, il medico valuta i denti, gli intervalli e i segmenti. Ciò che conta è la loro presenza o assenza, sequenza, altezza, posizione e direzione. Ogni parametro ha un valore numerico. I denti sono le aree sopra o sotto il contorno. Mostrano momenti di eccitazione e rilassamento del miocardio di diverse parti del cuore:

  • P - polo, che riflette la contrazione e il rilassamento degli atri;
  • Q, S - denti, mostrando l'eccitazione del setto tra i ventricoli;
  • R è il parametro di eccitazione dei ventricoli;
  • T - il processo di rilassamento.

L'intervallo P - Q è il tempo impiegato dall'impulso per viaggiare dall'atrio ai ventricoli. Il segmento QRS è il complesso ventricolare (che riflette l'eccitazione dei ventricoli), T - P è il periodo diastole (rilassamento del muscolo cardiaco). La frequenza cardiaca è determinata dagli intervalli R-R - il loro numero in 3 secondi viene moltiplicato per 20. Normalmente, questa cifra va da 60 a 90 tagli. In violazione del ritmo sinusale sull'ECG, si osservano le seguenti modifiche:

Per il trattamento dell'ipertensione, i nostri lettori usano con successo ReCardio. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Aritmia sinusale - fisiologica e patologica

Il ritmo sinusale irregolare può essere fisiologico e patologico. La ragione per l'aritmia fisiologica è spesso il processo di respirazione, che è inestricabilmente legato al lavoro del cuore. Al momento dell'inalazione, batte più velocemente, mentre l'espirazione rallenta.

Questa irregolarità del ritmo in alcune persone è una caratteristica del corpo e succede sempre. L'aritmia sinusale fisiologica non altera la circolazione e non influisce sull'attività cardiaca. L'aritmia respiratoria si manifesta:

  • con fatica o nei momenti di stress;
  • nell'infanzia e nell'adolescenza;
  • con distonia vegetativa-vascolare;
  • dopo gravi malattie infettive.

L'aritmia sinusale patologica ha cause cardiache ed extracardiache. Cardiaco - malattie o difetti cardiaci. L'origine extracardiaca è associata ad altre patologie che interrompono il funzionamento del cuore - ipertensione, infezioni virali, malattie dei polmoni e della ghiandola tiroidea. Nelle persone anziane, i cambiamenti legati all'età influenzano il ritmo cardiaco. Cattive abitudini, mancanza di potassio e magnesio, obesità - sono anche possibili cause di aritmia sinusale.

sintomi

Interruzioni nel cuore a volte causano attacchi di panico. Esse peggiorano i sintomi già presenti:

  • mancanza di respiro;
  • incapacità di respirare a pieno;
  • la debolezza;
  • vertigini.

Durante un attacco, i piedi e le mani diventano freddi, la persona sente la pulsazione del sangue nelle tempie, il dolore può apparire nella regione del cuore, con il rinculo nella mano sinistra. Uno dei segni indiretti di un'aritmia sinusale patologica è la variabilità dell'umore e l'irritabilità.

Caratteristiche dell'aritmia sinusale nei bambini

La frequenza cardiaca dei bambini è significativamente diversa da quella di un adulto. Nei neonati, la frequenza cardiaca normale è compresa tra 120 e 170 battiti al minuto. Con l'età, la frequenza cardiaca diminuisce e raggiunge valori adulti entro il periodo dell'adolescenza.

I medici identificano tre opzioni per le aritmie: lieve, moderata e grave. In forma moderata, si verifica nei bambini sotto i 5 anni e negli adolescenti. Grave bradiaritmia si verifica dopo aver sofferto reumatismi o nei bambini coinvolti nello sport.

Le cause principali delle aritmie sono difetti cardiaci congeniti, patologie endocrine, disordini metabolici (mancanza di elementi in traccia e metabolismo idrico elettrolitico compromesso). In alcuni bambini, l'aritmia compare durante periodi di rapida crescita - a 5-7 ea 9 anni di età. Nell'adolescenza, è causato dalla distonia vegetativa-vascolare.

Per ogni tipo di aritmia, alcune soglie di frequenza cardiaca sono peculiari. La grave bradicardia nei bambini al di sotto di un anno è un impulso inferiore a 100 battiti. Nei bambini dai 2 ai 7 anni, hanno una frequenza cardiaca inferiore a 75, da 8 a 18 anni - con un polso inferiore a 62 battiti al minuto. Grave tachicardia si verifica quando i valori di polso normali vengono superati di 40-60 battiti.

Sintomi comuni a tutti i tipi di aritmia sinusale nei bambini:

  • stanchezza;
  • intolleranza soffocamento;
  • comportamento irrequieto (tipico dei bambini di età inferiore a un anno);
  • scarso appetito;
  • pelle pallida;
  • quando si contano le pulsazioni udite interruzioni (ritmo irregolare).

I bambini più grandi lamentano mal di testa e vertigini mattutini. Se questi sintomi vengono costantemente osservati, il bambino deve essere esaminato da un cardiologo.

Come trattare l'aritmia in un bambino

Prima di tutto, è necessario organizzare la vita del bambino in modo da minimizzare il rischio di ulteriore sviluppo della malattia e delle complicanze, dovrebbe essere protetto da eventuali conflitti familiari e ridurre la permanenza davanti alla TV o al computer. Per il beneficio della salute andrà ogni giorno lunghe passeggiate, una dieta equilibrata e attività fisica.

L'aritmia sinusale nei bambini non viene trattata con farmaci speciali. Di solito è sintomatico e gli sforzi dei medici sono diretti alla correzione della malattia di base.

trattamento

Non tutti i tipi di aritmia sinusale devono essere trattati. I medici distinguono due tipi: aritmia ciclica associata alla respirazione e non cicliche o patologiche. L'aritmia ciclica non viene trattata, considerandola fisiologica. Per le aritmie patologiche viene fatta una diagnosi per determinare la causa del disturbo del ritmo. La scelta del trattamento dipende dal tipo di patologia rilevata e dalla causa del suo verificarsi.

Se i fallimenti cardiaci sono causati da stress cronico, il medico prescrive i sedativi. Migliorano il sonno, alleviano irritabilità e irritabilità. Per i disturbi nervosi, vengono usati tranquillanti.

Se il disturbo del ritmo cardiaco è organico ed è associato a cambiamenti nel muscolo cardiaco, vengono prescritti farmaci antiaritmici. Oltre ai farmaci, il medico formula raccomandazioni:

  • apportare cambiamenti nella nutrizione - abbandonare cibo spazzatura, tè e caffè forti, dolci e alcol;
  • normalizzare il peso (per l'obesità);
  • usa la medicina tradizionale.

Un paziente con bradiaritmia sinusale inferiore a 40 battiti al minuto necessita di un pacemaker da impiantare. Spesso l'aritmia è sintomatica, cioè è il risultato di un'altra malattia. Dopo il trattamento, l'attività cardiaca ritorna normale e il rischio di complicanze tende a zero.

Frequenza cardiaca normale negli adulti

Cambiamento del ritmo cardiaco - aritmia. Ogni seconda persona sul pianeta si trova di fronte a una deviazione simile. Sentimenti, francamente, non molto. A causa di interruzioni nel lavoro del cuore, si sentono spinte di cuore o il loro sbiadimento.

Sfortunatamente, molte persone non prestano attenzione a questo sentimento, ma invano. La maggior parte delle anomalie richiede l'aiuto di un esperto. Battito cardiaco normale per gli adulti: 60-90 battiti al minuto. Allo stesso tempo, tale indicatore della frequenza cardiaca dovrebbe essere misurato quando una persona è a riposo e l'intervallo dei battiti cardiaci è lo stesso.

Con l'aumentare del carico aumenta il ritmo delle contrazioni. Questo è normale A questo punto, il corpo si arricchisce di nutrienti e livelli di ossigeno sufficienti. Con la fine del carico, il numero di battiti cardiaci al minuto ritorna normale.

Un'altra cosa, quando il carico sul corpo è assente, e il numero di contrazioni del muscolo cardiaco aumenta. In questo caso, è necessario un trattamento immediato per evitare gravi complicazioni.

Tipi di aritmie

  • Aritmia.
  • Fibrillazione atriale
  • Tachicardia ventricolare.
  • Violazioni della frequenza cardiaca.

Il più comune - extrasistole, quando c'è una straordinaria contrazione del cuore con le sensazioni di un ulteriore impulso cardiaco o il suo sbiadimento. Quando ciò accade, il ritmo cardiaco si rompe e la persona stessa non se ne accorge.

battiti

Extrasistole - una caratteristica della malattia degli anziani, chiamata anche fibrillazione atriale. Vi è una violazione del battito cardiaco a causa della lesione vascolare aterosclerotica dei muscoli del cuore, che forma la sclerosi cardio, portando a una contrazione caotica e irregolare.

Quando si inizia il recupero, è necessario considerare la durata dei cambiamenti, eliminare la presenza di coaguli di sangue e, a seconda dello stato della persona, prendere la decisione giusta.

A volte l'extrasistola viene definita una forma permanente di aritmia. Ma in questo caso, è ancora necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento per riportare i battiti alla normalità. Cioè, per garantire che la frequenza cardiaca non superi i 90 battiti al minuto.

Fibrillazione atriale

Questo tipo di anormalità viene spesso definito "flutter atriale", che spesso viene trascurato a causa della loro natura normale. Molto spesso, la fibrillazione atriale si verifica a causa di malattie associate a malattie polmonari.

Tachicardia ventricolare

Un tipo più pericoloso di anormalità è la tachicardia sopraventricolare e ventricolare, che si verificano negli adulti e nei bambini, sia negli uomini che nelle donne. Particolarmente pericolosa è la malattia durante la gravidanza. Qui, senza un aiuto qualificato urgente è indispensabile.

Per il trattamento dell'ipertensione, i nostri lettori usano con successo ReCardio. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Ventricolare - quando il cuore è contratto dal nodo del seno. Se la variabilità si verifica altrove, appare un'aritmia, anche se il ritmo del battito cardiaco è normale e il numero di battiti al minuto supera di gran lunga i limiti consentiti.

Le aritmie ventricolari e sopraventricolari possono essere causate da molte malattie e potrebbero non essere necessariamente associate a malattie cardiache.

Violazioni della frequenza delle contrazioni negli adulti possono verificarsi a seguito di tachiaritmie e bradiaritmie, anomalie associate a cardiopatie congenite e reumatismi e miocarditi.

trattamento

Negli extrasistoli, il trattamento è prescritto solo quando un adulto o un bambino è disturbato da una riduzione straordinaria e viene praticato solo da farmaci il cui scopo dipende dalla presenza di un certo numero di extrasistoli e dalle cause della malattia.

Dopo il corso del trattamento medico, il paziente smette di lamentarsi di una straordinaria contrazione, ovvero il ritmo cardiaco ritorna normale.

Il fallimento del ritmo nella fibrillazione atriale, così come in extrasistoli, viene trattato con farmaci. Solo in questo caso, prima di prescrivere farmaci, il medico stabilisce la probabilità di avere un coagulo di sangue usando l'ecografia del cuore e dei suoi vasi. Per mantenere il tasso di frequenza dello shock, il medico prescrive un corso speciale di trattamento farmacologico.

Le aritmie ventricolari e sopraventricolari sono più difficili da trattare. Qui, oltre ai farmaci, nei casi di emergenza vengono utilizzate scariche elettriche, che devono essere eseguite il più rapidamente possibile, perché il paziente può perdere conoscenza in qualsiasi momento, il che peggiorerà la condizione, che potrebbe essere la causa della morte.

Ma ci sono casi in cui è possibile normalizzare il lavoro del cuore umano solo dopo un intervento chirurgico cardiaco.

Il trattamento delle aritmie negli adulti e nei bambini viene eseguito solo in ospedale dopo un esame preliminare completo.

Il fallimento del ritmo cardiaco può essere causato da malattie del sistema endocrino, il più delle volte è la tireotossicosi, quando la frequenza cardiaca aumenta. Qui è necessario trattare la malattia sottostante, mirata a ridurre gli ormoni nel sangue, quindi la variabilità della frequenza cardiaca (HRV) tornerà alla normalità.

Una violazione della frequenza cardiaca negli adulti, quando la frequenza cardiaca è superiore a 91 battiti, può essere causata da anemia - la carenza di ossigeno è compensata.

Se la frequenza dei battiti al minuto è inferiore a 59, questo è un chiaro segno di bradicardia sinusale, il nodo del seno è indebolito, cosa che accade più spesso nelle persone anziane che nei giovani. Hanno bradicardia sinusale è in qualche modo diversa in natura e si manifesta a seguito di una diminuzione del livello degli ormoni tiroidei.

Disturbi del ritmo cardiaco - blocco - una malattia che può essere curata solo con l'uso della chirurgia cardiaca. Tutto dipende dalla portata della malattia.

Aritmia durante la gravidanza

Gravidanza - un cambiamento nel corpo delle donne, che è accompagnato da una violazione del ritmo cardiaco. Raramente una donna trascura le palpitazioni cardiache, specialmente alla fine di un trimestre. L'aritmia si sviluppa durante la gravidanza nel 58% delle donne. Allo stesso tempo, il 44% delle donne in gravidanza ha segni evidenti di aritmia funzionale. E anche se la donna incinta non ha mai sofferto di malattie cardiache, allora quando è incinta, potrebbe sperimentare un aumento della frequenza cardiaca. A questo proposito, è urgente normalizzare la frequenza del battito cardiaco del paziente. Dopo tutto, la gravidanza - questo è un tipo di complicazione che si verifica con un cambiamento nella frequenza cardiaca.

Caratteristiche dell'aritmia nelle donne e negli uomini

I sintomi della malattia sono simili. Sebbene ci siano alcune differenze. Ad esempio:

  • Nelle donne, il ritmo cardiaco viene disturbato dopo i 50 anni.
  • Per gli uomini, i primi periodi di aritmia sono sopraffatti dall'età di 45 anni.

Quando l'aritmia è avvertita debolezza, interruzioni nel lavoro del cuore, ansia, dolore toracico, mancanza di respiro.

Le principali cause di aritmia nelle donne:

  • Emotività eccessiva
  • Lo stress.
  • Sovrappeso.
  • Sovraccarico fisico.

Le cause principali delle aritmie negli uomini:

  • Stile di vita non salutare, cioè cattiva alimentazione, abuso di alcol.
  • Transizione errata all'attività fisica durante l'allenamento sportivo.
  • Stile di vita passivo

Recentemente, la causa delle aritmie in questi e in altri è il fumo.

I fallimenti di un normale ritmo cardiaco non richiedono sempre un trattamento, anche se ci sono volte in cui un fallimento è tollerato con difficoltà, quindi l'aiuto di uno specialista non farà male. La cosa principale è consultare un medico in modo tempestivo per prevenire lo sviluppo di ictus, infarto e così via.

Tabella della norma di pressione e pulsazioni per età

Dovrei avere paura delle aritmie sinusali del cuore durante la gravidanza?

Ludmioa - 23 novembre 2017 - 10:00

Anna - 26 marzo 2018 - 09:33

  • rispondere
  • Trattamento congiunto
  • Perdita di peso
  • Vene varicose
  • Fungo delle unghie
  • Anti rughe
  • Alta pressione sanguigna (ipertensione)

Pulse (HR): valori normali per età, cause ed effetti di alto e basso

Le prime azioni nel fornire assistenza di emergenza forniscono una valutazione oggettiva della situazione e delle condizioni del paziente, quindi la persona che agisce da soccorritore, la cosa principale è afferrare l'arteria radiale (temporale, femorale o carotidea) per conoscere la presenza di attività cardiaca e misurare l'impulso.

La frequenza cardiaca non è un valore fisso, varia entro certi limiti a seconda del nostro stato in quel momento. L'intenso sforzo fisico, l'eccitazione, la gioia fanno battere il cuore più velocemente, e quindi l'impulso supera i normali limiti. È vero, questo stato non dura a lungo, un corpo sano dura 5-6 minuti per guarire.

Entro i limiti normali

Un impulso normale in un adulto è di 60-80 battiti al minuto, inoltre, si chiama tachicardia e meno è la bradicardia. Se la causa di tali fluttuazioni sono condizioni patologiche, allora sia la tachicardia che la bradicardia sono considerate come un sintomo della malattia. Tuttavia, ci sono altri casi. Probabilmente, ognuno di noi ha mai incontrato una situazione in cui il cuore è pronto a saltare fuori dai sentimenti in eccesso e questo è considerato normale.

Per quanto riguarda il polso raro, è principalmente un indicatore di cambiamenti patologici nel cuore.

L'impulso normale di una persona varia in diversi stati fisiologici:

  1. Rallentato in un sogno, e in effetti in una posizione sdraiata, ma non raggiunge la vera bradicardia;
  2. Cambiamenti durante il giorno (di notte il cuore batte meno spesso, dopo il pranzo accelera il ritmo), così come dopo aver mangiato, bevande alcoliche, tè forte o caffè, alcuni farmaci (la frequenza cardiaca aumenta in 1 minuto);
  3. Aumenta durante l'intenso sforzo fisico (duro lavoro, allenamento sportivo);
  4. Aumentato dallo spavento, dalla gioia, dall'ansia e da altre esperienze emotive. Le palpitazioni cardiache, causate da emozioni o intenso travaglio, passano quasi sempre rapidamente e in modo indipendente, solo la persona si calma o interrompe le attività attive;
  5. La frequenza cardiaca aumenta all'aumentare della temperatura corporea e dell'ambiente;
  6. Si riduce con l'età, tuttavia, poi, nella vecchiaia, aumenta leggermente di nuovo. Nelle donne con inizio della menopausa, in condizioni di ridotto effetto degli estrogeni, si possono osservare cambiamenti più significativi nella frequenza cardiaca (aumento della tachicardia a causa di disturbi ormonali);
  7. Dipende dal genere (il tasso di polso nelle donne è leggermente più alto);
  8. Differisce in persone particolarmente allenate (un polso raro).

In generale, si considera che in ogni caso l'impulso di una persona sana varia da 60 a 80 battiti al minuto e un aumento a breve termine a 90 - 100 battiti / min, e talvolta fino a 170-200 battiti / min è considerato la norma fisiologica, se sorse sulla base di un'ondata emotiva o di un lavoro intensivo, rispettivamente.

Uomini, donne, atleti

La frequenza cardiaca (frequenza cardiaca) è influenzata da indicatori quali sesso ed età, forma fisica, occupazione della persona, ambiente in cui vive e molto altro. In generale, le differenze nella frequenza cardiaca possono essere spiegate come segue:

  • Uomini e donne reagiscono a vari eventi a vari livelli (la maggior parte degli uomini è più a sangue freddo, le donne sono per lo più emotive e sensibili), quindi la frequenza cardiaca del sesso debole è più alta. Nel frattempo, il tasso di polso nelle donne è molto poco diverso da quello negli uomini, anche se, tenendo conto della differenza di 6-8 battiti / min, i rappresentanti maschili sono in ritardo, il loro polso è inferiore.
  • Al di fuori della competizione, le donne in gravidanza che hanno un polso lievemente aumentato sono considerate normali e ciò è comprensibile, perché durante il parto il corpo della madre deve soddisfare pienamente il bisogno di ossigeno e sostanze nutritive e il feto in crescita. Gli organi respiratori, il sistema circolatorio, il muscolo cardiaco subiscono alcuni cambiamenti per svolgere questo compito, quindi la frequenza cardiaca aumenta moderatamente. La frequenza cardiaca leggermente aumentata in una donna incinta è considerata normale, se, a parte la gravidanza, non vi è altra ragione per il suo aumento.
  • Un polso relativamente raro (vicino al limite inferiore) è osservato nelle persone che non dimenticano gli esercizi fisici quotidiani e il jogging, preferendo riposo attivo (piscina, pallavolo, tennis, ecc.), Generalmente conducendo uno stile di vita molto sano e guardando per la tua figura. Dicono di queste persone: "Hanno una buona forma sportiva", anche se per la natura della loro attività queste persone sono lontane dagli sport professionistici. Il polso di 55 battiti al minuto a riposo per questa categoria di adulti è considerato normale, il loro cuore funziona semplicemente economicamente, ma per una persona non allenata, questa frequenza è considerata bradicardia e serve come motivo per un ulteriore esame da parte di un cardiologo.
  • Il cuore funziona ancora più economicamente in sciatori, ciclisti, corridori, rematori e sostenitori di altri sport che richiedono una resistenza speciale, il loro polso a riposo può essere di 45-50 battiti al minuto. Tuttavia, lo stress intenso prolungato sul muscolo cardiaco porta al suo ispessimento, espandendo i confini del cuore, aumentando la sua massa, perché il cuore cerca costantemente di adattarsi, ma le sue possibilità, purtroppo, non sono illimitate. Una frequenza cardiaca inferiore a 40 battiti è considerata una condizione patologica, alla fine si sviluppa un cosiddetto "cuore dello sport", che spesso diventa la causa della morte di giovani sane.

La frequenza cardiaca dipende in qualche modo dalla crescita e dalla costituzione: nelle persone elevate, il cuore in condizioni normali è più lento rispetto ai parenti a bassa crescita.

Impulso ed età

In precedenza, la frequenza cardiaca fetale veniva riconosciuta solo a 5-6 mesi di gravidanza (ascoltata con uno stetoscopio), ora l'impulso fetale può essere determinato utilizzando il metodo a ultrasuoni (sensore vaginale) in un embrione di 2 mm (la norma è 75 battiti / min) e man mano che cresce (5 mm - 100 battiti / min, 15 mm - 130 battiti / min). Durante l'osservazione del corso della gravidanza, la frequenza cardiaca di solito inizia da 4-5 settimane di gravidanza. I dati ottenuti vengono confrontati con le norme tabulari della frequenza cardiaca fetale alla settimana:

Battito cardiaco normale: indicatori chiave

Frequenza cardiaca nell'uomo: la norma e le deviazioni

Sebbene un ritmo cardiaco normale non sia una garanzia di salute del cuore, è comunque una guida utile per identificare un numero di anomalie nel corpo.

L'indicatore principale del battito cardiaco è la frequenza cardiaca, ovvero il numero di battiti cardiaci al minuto. A riposo, è 60 - 100 / min. Tuttavia, alcuni ricercatori ritengono che questo standard sia obsoleto e, in uno stato di quiete, la frequenza cardiaca dovrebbe essere compresa tra 50 e 75 al minuto. C'è un legame tra l'aumento della frequenza cardiaca oltre 75 al minuto durante il riposo e un aumentato rischio di infarto.

La frequenza cardiaca normale per ogni persona dipende dalla sua età, condizione fisica, ereditarietà, stile di vita, livello di attività ed esperienze emotive. Inoltre è influenzato dalla temperatura e dalla posizione del corpo.

Con la resistenza fisica superiore di una persona, il suo polso è fermo al di sotto. Pertanto, la frequenza cardiaca è uno degli indicatori per valutare l'idoneità individuale.

Video: quale polso è considerato normale e pericoloso per la salute?

La frequenza cardiaca cambia durante il giorno e in diverse situazioni. Pertanto, le loro deviazioni dagli indicatori medi, convenzionalmente presi oltre i confini della norma, non sono sempre associati a nessuna malattia. Vale la pena di preoccuparsi di questo se il polso è costantemente rallentato, accelerato o il cuore batte in modo irregolare.

Quali sono le normali pulsazioni in un adulto?

In un maschio adulto sano, la frequenza cardiaca normale a riposo è 70 / min, per una donna - 75 / min. Tenendo conto dei cambiamenti individuali per gli adulti, l'impulso ottimale è compreso tra 60 e 80 al minuto.

Durante la registrazione ECG, con l'aiuto del quale il medico valuta obiettivamente la frequenza e il ritmo del battito cardiaco, la persona si muove, si spoglia, si sdraia sul divano, sperimenta l'ansia in una situazione non familiare. Pertanto, il limite superiore della frequenza cardiaca normale è 100 / min.

Sebbene l'intervallo della frequenza cardiaca normale sia sufficientemente ampio, una frequenza cardiaca troppo alta o bassa può essere un sintomo di patologia. Se supera 100 / min (tachicardia) o meno di 60 / min (bradicardia), dovresti consultare un medico generico o un cardiologo, soprattutto se hai altri sintomi, come svenimenti, vertigini o mancanza di respiro.

Quali sono le norme e le deviazioni per i bambini

La frequenza cardiaca normale in un bambino dipende dalla sua età. Ad esempio, per i neonati, la frequenza cardiaca è 100-160 / min, per i bambini sotto i 10 anni - da 70 a 120 / min, per gli adolescenti sopra i 10 - 12 anni - da 60 a 100 al minuto.

Per i bambini, l'aritmia sinusale è tipica e perfettamente normale. Questo è un ritmo cardiaco irregolare causato da un'accelerazione ondulatoria e dal rallentamento del battito cardiaco. Se tali cambiamenti sono rilevati su un ECG in un bambino o adolescente, non vi è alcun motivo di preoccupazione.

I medici sono guidati dalla seguente normale frequenza cardiaca nei bambini:

Frequenza cardiaca media, battiti / min

Confini della norma, battiti / min

La tachicardia nei bambini è spesso causata da cause funzionali: pianto, paura, raffreddamento del corpo. Il più pericoloso è un significativo rallentamento del battito cardiaco di un piccolo. Può essere un segno di gravi disturbi del ritmo, come il blocco atrioventricolare congenito II o III.

Negli adolescenti, la bradicardia moderata può verificarsi a seguito di un intenso allenamento sportivo.

Frequenze cardiache normali in donne e uomini per età

Con i dati di auto-misurazione o ECG, non vi è alcuna differenza significativa nella frequenza cardiaca di uomini e donne. Con l'età, vi è una diminuzione graduale della frequenza cardiaca media, ma possono anche esserci fluttuazioni individuali significative.

Una valutazione più accurata della frequenza cardiaca può essere ottenuta in base al monitoraggio giornaliero dell'ECG. In conclusione, questo studio deve indicare la frequenza cardiaca media al giorno, la frequenza cardiaca minima e massima giorno e notte.

Per valutare questi indicatori, sono stati sviluppati degli standard che consentono al medico di determinare con maggiore precisione se il battito del cuore è appropriato per l'età e il sesso di una persona.

Frequenza cardiaca media durante il giorno, battiti / min

Frequenza cardiaca media durante la notte, battiti / min

L'aritmia sinusale è consentita, specialmente di notte, ma le pause non devono superare i 2 secondi. Una piccola quantità di battiti cardiaci straordinari (extrasistoli) è anche la norma per una persona sana.

Cosa può cambiare il polso?

Le cause o le malattie fisiologiche di vari organi, compreso il cuore, possono rallentare, accelerare il battito cardiaco o causare la sua irregolarità.

Il rallentamento del battito del cuore (bradicardia) è normale e non danneggia il corpo umano in questi casi:

  • alta umidità ambientale, moderato raffreddamento del corpo;
  • buona forma fisica;
  • stato di sonno;
  • prendendo alcuni farmaci, come sedativi o beta-bloccanti.

Malattie accompagnate da un battito cardiaco più lento:

  • IHD e altre malattie del cuore, prima di tutto, sindrome del seno malato;
  • sovradosaggio di farmaci antiaritmici, in particolare glicosidi cardiaci;
  • avvelenamento con composti di piombo, FOS, nicotina;
  • ulcera allo stomaco, lesione cerebrale traumatica, ictus, tumore cerebrale, aumento della pressione intracranica;
  • ipotiroidismo (ridotta attività dell'ormone tiroideo).

La frequenza cardiaca aumentata fisiologica (naturale) è possibile in tali situazioni:

  • esercizio e stress;
  • febbre;
  • alta temperatura ambiente;
  • rimani in cima;
  • la gravidanza;
  • uso di bevande contenenti caffeina.

Le principali cause di battito cardiaco accelerato patologico (tachicardia):

  • malattie del sistema nervoso (nevrosi, disordini autonomici);
  • ipertiroidismo;
  • l'anemia;
  • insufficienza cardiaca;
  • malattia polmonare cronica;
  • malattie cardiache - cardiopatia ischemica, miocardite, alcuni difetti valvolari.

Come misurare il polso da soli?

Il modo più semplice per determinare l'impulso nelle arterie carotidee e radiali.

Il calcolo indipendente dell'impulso sull'arteria carotidea viene effettuato come segue: l'indice e il medio sono situati orizzontalmente sotto la mascella inferiore sulla superficie anterolaterale del collo. Il punto in cui viene palpato l'impulso migliore è determinato. È meglio non usare questo metodo da solo. Le regioni reflexogeniche si trovano in questa zona, la cui stimolazione può causare disturbi del ritmo cardiaco.

Per determinare l'impulso sull'arteria radiale, è necessario posizionare l'indice e il medio nell'area del polso. L'impulso è sentito nell'area sotto il pollice.

È necessario calcolare il numero di battiti in 15 secondi e moltiplicare il valore ottenuto per 4 per determinare la frequenza cardiaca al minuto.

Ci sono dispositivi speciali che aiutano una persona a determinare il suo polso. Questi sono tracker di fitness e applicazioni per smartphone. Sono convenienti per gli atleti e le persone impegnate. La frequenza cardiaca, compresa la sua regolarità, è determinata da molti monitor automatici della pressione arteriosa, che vengono utilizzati per misurare la pressione in casa.

Quali deviazioni dalla norma sono considerate pericolose?

Quando si determina la frequenza cardiaca, è importante considerare non solo la frequenza cardiaca, ma anche il ritmo delle contrazioni cardiache. Il cuore deve battere senza pause e interruzioni, tuttavia singoli rari battiti extra non sono motivo di preoccupazione.

È necessario consultare un medico in questi casi:

  • ritmo cardiaco irregolare;
  • battito cardiaco inferiore a 50 / min o accelerazione superiore a 100 / min;
  • attacchi di battito cardiaco accelerato con frequenza cardiaca superiore a 140 / min.

Questi segni possono accompagnare tali stati pericolosi:

  • fibrillazione atriale;
  • tachicardia parossistica sopraventricolare;
  • frequenti battiti prematuri ventricolari e parossismi di tachicardia ventricolare;
  • sindrome del seno malato;
  • blocco senoatriale o atrio-ventricolare II - III grado.

Quali malattie possono essere determinate misurando l'impulso?

La frequenza cardiaca cambia sotto l'azione di tali motivi:

  • violazione della regolazione dell'attività cardiaca;
  • deterioramento dello scambio gassoso nei polmoni;
  • ossigeno ridotto nel sangue;
  • indebolimento della contrattilità miocardica;
  • processi patologici nel cuore.

Pertanto, quando la deviazione della frequenza cardiaca dalla norma o impulso irregolare può essere assunto varie malattie del sistema cardiovascolare e altri. I più frequenti sono:

  • disfunzione del sistema nervoso autonomo, o NDC;
  • danno cerebrale organico, come emorragie o tumori;
  • bronchite cronica, broncopneumopatia ostruttiva, enfisema, insufficienza respiratoria;
  • carenza di ferro e altre forme di anemia;
  • ipo-e ipertiroidismo;
  • insufficienza cardiaca, che è una complicanza di molte malattie cardiache e ipertensione;
  • stenosi mitralica, che nei casi più gravi è spesso complicata dalla fibrillazione atriale;
  • IHD, comprese le sue forme croniche (angina, cardiosclerosi postinfartuale, fibrillazione atriale);
  • sindrome del seno malato;
  • miocardite, endocardite, distrofia miocardica, cardiomiopatia.

Con deviazioni costanti della frequenza cardiaca dalla norma, si consiglia innanzitutto di contattare il terapeuta. Il medico effettuerà un primo esame, che aiuterà a sospettare la causa delle violazioni, e quindi farà riferimento a uno specialista specializzato: cardiologo, pneumologo, endocrinologo, neurologo o ematologo.

Previsioni e Prevenzione

La prognosi dei battiti cardiaci irregolari dipende dalla loro causa:

  • le anomalie fisiologiche non sono pericolose e non richiedono trattamento;
  • con il corretto trattamento delle malattie del sistema endocrino, dei polmoni e di altri organi che hanno causato il disturbo del battito cardiaco, con il tempo l'impulso ritorna normale;
  • nelle malattie del cuore, la prognosi dipende dalla gravità della patologia di base, in alcuni casi è possibile ripristinare il normale battito del cuore solo con la chirurgia o l'installazione di un pacemaker.

Il normale battito cardiaco fornisce un buon apporto di sangue al cervello e ad altri organi. Per la prevenzione dei suoi disturbi, sono raccomandati i seguenti metodi:

  • esercizio regolare 30 minuti al giorno 5 giorni alla settimana;
  • la capacità di controllarsi in una situazione stressante, lo sviluppo della ginnastica respiratoria, lo yoga;
  • smettere di fumare;
  • normalizzazione del peso;
  • l'uso di una quantità sufficiente di liquido, specialmente nella stagione calda;
  • riposo sufficiente, piena notte di sonno.

Di esercizi fisici, allenamento aerobico, jogging, nuoto e ciclismo sono i migliori per mantenere un battito cardiaco normale.

conclusione

Gli indici di battito cardiaco sono individuali per ogni persona. Essi variano a seconda della sua attività, ora del giorno, sotto l'influenza di cause fisiologiche. Si ritiene che i limiti della norma per un adulto a riposo siano 60 e 100 battiti al minuto. Allo stesso tempo, l'impulso dovrebbe essere regolare, una piccola aritmia e singole contrazioni straordinarie (extrasistoli) sono consentite.

Nei bambini, la frequenza cardiaca è più alta che negli adulti. Gli anziani KU hanno la tendenza a rallentare la frequenza cardiaca media.

Vari disturbi del sistema nervoso, endocrino, respiratorio, cardiovascolare e del sangue possono causare l'interruzione dei parametri normali. Pertanto, quando si individuano deviazioni dalla norma, è necessario consultare un terapeuta.

È possibile determinare la frequenza cardiaca utilizzando un ECG, il monitoraggio giornaliero dell'ECG e l'auto-misurazione dell'impulso nell'arteria radiale.

Mantenere una frequenza cardiaca normale aiuterà uno stile di vita sano e un regolare esercizio fisico.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Unguento Levomekol con emorroidi: proprietà, modalità d'uso, controindicazioni

Le persone che soffrono di infiammazione delle emorroidi e fessure anali dolorose, oggi un numero enorme. Sono interessati a come applicare l'unguento Levomekol per le emorroidi, se può davvero aiutare così velocemente come dicono.

Trattamento della fistola rettale senza chirurgia

Le fistole sono profondi "tunnel" che si formano tra il retto e l'area vicino all'ano. Questo fenomeno è dovuto a un processo purulento e può essere diagnosticato in qualsiasi paziente, indipendentemente dall'età.