Azioni e aiuto con la stitichezza in un bambino

Il ritardo nella sedia al bambino è un segnale allarmante per i genitori. Un sintomo sgradevole è comune tra i bambini di tutte le età. Sia il bambino che l'adolescente soffrono dell'assenza di un movimento intestinale e della difficoltà di svuotamento. L'aiuto a casa può essere fatto con l'aiuto di medicine moderne e medicina tradizionale. Cosa fare per alleviare le condizioni del bambino, ogni adulto dovrebbe saperlo.

Tipi di costipazione

La stitichezza è divisa in organico e funzionale. Il biologico è raro nei bambini. Le ragioni per la fissazione organica possono essere le caratteristiche anatomiche della struttura intestinale, i tumori e i difetti acquisiti durante l'intervento chirurgico.

La stitichezza funzionale nei bambini è divisa in:

spastico

Con la fissazione spastica, il bambino ha crampi nell'intestino. Per questo motivo, le feci non si muovono attraverso l'intestino per un lungo periodo. L'accumulo di feci in una parte separata dell'intestino contribuisce alla sua compattazione. La defecazione è difficile, dolorosa.

atonico

Stitichezza atonica si verifica a causa di malnutrizione o dopo l'assunzione di antibiotici. Sintomi caratteristici di questo tipo di stitichezza:

  • Mancanza di appetito;
  • Debolezza, letargia;
  • Mancanza di defecazione per un periodo prolungato;
  • Il sangue è notato nelle feci;
  • La distensione addominale è avvertita.

Risolto dopo che gli antibiotici nei bambini si verificano più spesso rispetto agli adulti. Durante il trattamento antibiotico, è necessario considerare attentamente la dieta del bambino.

Costipazione psicologica

La medicina moderna evidenzia un altro tipo di ritenzione delle feci nei bambini: psicologico. Il sintomo può verificarsi nei bambini sotto i 2 anni di età che controllano le feci. I bambini trattengono gli stimoli in condizioni nuove o scomode per loro stessi. Spesso un sintomo si verifica quando si visita un asilo nido. Il nuovo ambiente influenza lo stato psicologico del bambino. Difficoltà psicogeniche difficili da eliminare da sole.

Con l'accumulo di masse fecali, il bambino ha un mal di stomaco, l'intestino può essere ferito. Se il ritardo nella sedia si verifica regolarmente - è necessario consultare uno psicologo.

Perché i bambini vengono stitpati?

L'età dei bambini è un buon momento per i disturbi delle feci. Spesso la diarrea si alterna alla stitichezza. Fattori che possono provocare una correzione, molto. Ragione innocua - l'uso di cibo fissativo.

Una temporanea assenza di defecazione può accompagnare la malattia. Le masse fecali durante il periodo difficile sono disidratate. I sintomi che innescano il fenomeno: febbre, febbre, vomito.

Spesso l'assenza di feci si manifesta nei bambini dopo il rotavirus. A volte si alternano a diarrea. Il paziente può avere la febbre, che sarà un segno di stitichezza sullo sfondo della patologia.

La stipsi grave può iniziare dopo un'infezione intestinale. Un paziente con questa condizione non può svuotare l'intestino per tre giorni. Allo stesso tempo nell'addome forte dolore. A volte sono tormentati da falsi impulsi in bagno.

Risolto in bambini da antibiotici - un evento frequente. Quando si assumono determinati farmaci, potrebbe anche esserci mancanza di feci.

Le allergie alimentari agli alimenti possono causare ritenzione delle feci e difficoltà a urinare.

Trattamento costipazione

La costipazione in un bambino dovrebbe essere trattata, poiché una prolungata assenza di feci può influire negativamente sugli organi del tratto gastrointestinale e sullo stato dell'intero organismo. Le conseguenze di una soluzione lunga:

  • L'assorbimento di microelementi benefici è compromesso, il che porta allo sviluppo di anemia e una diminuzione dell'immunità.
  • L'organismo è intossicato, mentre i prodotti di decadimento cominciano ad essere assorbiti nel flusso sanguigno, avvelenando l'intero corpo.
  • La membrana mucosa si infiamma, iniziano forti spasmi.
  • La stitichezza frequente è piena di crepe e sanguinamento rettale.

A causa della stitichezza, le condizioni generali del paziente si stanno deteriorando. Il bambino diventa pigro.

Evitare le conseguenze aiuterà il trattamento tempestivo. È necessario condurre una terapia basata sulle cause del sintomo e sull'età dei bambini.

Le correzioni una tantum sono eliminate indipendentemente. Ma se sono regolari, si consiglia di consultare un medico. La stitichezza cronica è pericolosa per bambini e adulti.

A volte la chirurgia viene in soccorso. È richiesto un intervento chirurgico per l'ostruzione intestinale acuta, patologie anatomiche dell'organo.

Trattamento neonatale

Stitichezza in un neonato - una condizione in cui le feci sono dure o completamente assenti. Il bambino avverte dolore addominale, preme le ginocchia e piange. Sono questi i segni che fanno capire ai genitori che il bambino ha la stitichezza. Aiutare il bambino è estremamente necessario. Alleviare la condizione aiuterà aneto acqua o mezzi speciali per normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale.

Un genitore può massaggiare la pancia del bambino accarezzandolo in senso orario.

Se la stitichezza è a lungo termine, i rimedi casalinghi non aiutano, dovresti consultare il medico. Il pediatra può consigliare:

  • Farmaci lassativi.
  • Tubo del vapore
  • Clistere.
  • Candele alla glicerina per bambini.

Per i bambini che allattano artificialmente, il medico raccomanderà di sostituire la miscela familiare con alimenti sani per i bambini.

I bambini allattati al seno non saranno in grado di regolare la loro dieta, questo dovrebbe essere fatto da mamma. È a causa delle lacune nell'alimentazione della madre che un intestino è spesso presente in un neonato.

Un bambino di sei mesi che ha già ricevuto alimenti complementari può soffrire di un ritardo nelle feci a causa di un nuovo piatto introdotto nella dieta. Se la stitichezza è comparsa in un bambino di sei mesi, consumando cibo per adulti - è necessario escludere i frutti che formano gas - banane e mele.

Se le feci sono assenti da molto tempo in un bambino di un mese o lo sgabello è solido, c'è del sangue nelle feci, il bambino è irrequieto e la temperatura è aumentata, si dovrebbe chiamare un'ambulanza.

  • Tubo del vapore Stabilire rapidamente una sedia aiuta il tubo del gas. Allevia il gas dalla pancia del bambino. Se applicato correttamente, irrita l'intestino, provoca l'escrezione delle feci. Quando stitichezza un bambino, il tubo di sfiato è un modo efficace, ma il dispositivo deve essere selezionato correttamente. Scegliendo un tubo, è necessario prestare attenzione alla punta. Dovrebbe essere morbido in modo da non danneggiare. Per un bambino per 1-2 mesi, un tubulo di 15 cm è adatto Per i bambini più grandi - 18 cm.
  • Candela alla glicerina Le candele con glicerina elimineranno la stitichezza. Sicuro per i bambini dalla nascita. Candela delicatamente inserita nell'ano. Per qualche tempo, i genitori tengono le natiche del bambino per impedire che il farmaco venga espulso.

Trattamento nei bambini da un anno a tre anni

I bambini di un anno e più anni mangiano già cibo per adulti, ma lo stomaco non è abbastanza forte, quindi un ritardo nella defecazione è inevitabile. A problemi di digestione non si sono verificati, i genitori sono obbligati a fornire un'alimentazione sana e salutare per i bambini. È importante consumare più liquidi.

La dieta per bambini esclude il riso e il porridge di semola. Dai cereali di riso nella composizione dei piatti il ​​problema è esacerbato. Si raccomanda di ridurre l'uso dei dolci o eliminarli del tutto.

È consentito trattare la ritenzione di feci nei bambini fino a tre anni con l'aiuto di lassativi prescritti da un medico. Quando si prendono alcuni farmaci, il bambino può sviluppare allergie, quindi il corso del trattamento è di solito di due settimane, non di più. La condizione principale per il trattamento farmacologico è l'assenza di controindicazioni. Pertanto, è necessaria la consultazione di un medico.

Il medico prescrive farmaci a base di lattulosio. Duphalac è un rimedio popolare e sicuro. Agisce dolcemente, stimolando la peristalsi intestinale.

Trattamento nei bambini di età superiore a tre anni

Le feci ritardate sono pericolose per i bambini di tutte le età, poiché causano l'intossicazione dell'intero corpo e influiscono negativamente sul benessere del paziente. È possibile curare la stitichezza nei bambini di età superiore a tre anni con l'aiuto di un farmaco lassativo o l'uso di un clistere.

Il clistere viene posizionato se non c'è dolore e sangue dall'ano.

Per l'attivazione dell'intestino vengono assegnati procinetici. Se il bambino ha dolore e crampi allo stomaco, erogare No-silos.

I prebiotici sono raccomandati per eliminare la disbiosi causata dagli antibiotici. Buon aiuto lattulosio

Tutti i farmaci devono essere prescritti da un medico.

Ricette popolari

A casa dalla stitichezza, puoi usare rimedi popolari. Bambini ammessi:

  • Crusca di grano, alghe - lassativi naturali. Usare da solo o come parte del cibo.
  • Senna - l'erba aiuterà a far fronte alla stitichezza. La pianta è pre-fermentata e ha insistito. Prendi un cucchiaio tre volte al giorno.

Ricette per eliminare il set di sintomi. Per il trattamento dei bambini, è necessario scegliere quei mezzi che eliminano il fenomeno dolcemente, pur avendo un gusto gradevole. L'opzione migliore è la frutta secca. I frutti secchi sono ammessi nella loro forma naturale, sotto forma di infusi. Ricette per eliminare il ritardo delle feci:

  • Bere dalle ciliegie essiccate. I frutti secchi devono fermentare e insistere.
  • Le prugne secche, le albicocche secche versano acqua bollente e insistono per 15 minuti. Dai frutti al bambino.
  • Dall'uva passa può essere cucinato un decotto.

Il metodo di casa sarà efficace se il sintomo non è causato da una grave malattia degli organi gastrointestinali. Se si sospetta un processo patologico, è meglio abbandonare i modi popolari di eliminare il fenomeno e cercare urgentemente un aiuto qualificato. Il medico può dare la direzione delle prove, identificare rapidamente la causa delle feci ritardate.

dieta

La cosa principale nel trattamento dei disturbi delle feci è la dieta. Una corretta alimentazione è metà del successo con la terapia.

Per il funzionamento del tratto gastrointestinale dei bambini è importante nutrire la madre. La mamma deve escludere dal menu i prodotti di fissaggio: riso, fagioli, brodi grassi. Al momento è meglio ridurre il numero di dolci o abbandonarli del tutto. Si consiglia di mangiare più frutta e verdura fresca.

Per i bambini più grandi che sono passati alla nutrizione per adulti, si consiglia di utilizzare gli alimenti:

  • Cavolo bianco, cavoletti di Bruxelles o broccoli.
  • Quando si ritardano i movimenti intestinali, si consiglia ai bambini di mangiare frutta fresca insieme alla buccia. Pre-lavare i frutti accuratamente.
  • I bambini da 6 mesi possono ricevere le verdure sotto forma di purè di patate - broccoli, carote.
  • La frutta secca aiuta a combattere la stitichezza persistente. I bambini di età inferiore a un anno ricevono composte e tisane, mentre gli anziani possono mangiare i frutti pre-imbevuti.
  • Stimola l'intestino dello yogurt naturale, solo fatto.

Assicurati di includere i bambini nel menu per bambini. Ai bambini che ricevono alimenti complementari dovrebbe essere somministrato un porridge di consistenza molto liquida. I bambini di un anno cucinavano il porridge denso. Buon effetto sullo stomaco del porridge di grano saraceno. Dal grano saraceno o farina d'avena il rischio di una correzione è minimo.

Menu adolescente in assenza di una sedia dovrebbe essere la stessa di quella di un adulto in una situazione simile.

prevenzione

Per evitare ritardi nel movimento intestinale, è necessario seguire alcune linee guida:

  • I bambini del primo anno di vita dovrebbero essere nutriti con latte materno, anche dopo l'introduzione di alimenti complementari, si consiglia di dare al seno.
  • Prima di nutrire la piccola necessità di diffondersi sullo stomaco.
  • I bambini più grandi devono garantire un'alimentazione corretta. La dieta del bambino deve essere equilibrata. I piatti grassi e speziati sono esclusi dal menu.
  • Il bambino deve rispettare il regime di attività fisica. L'esercizio fisico regolare, camminare sarà utile.
  • La famiglia dovrebbe essere un ambiente favorevole. Il bambino deve essere protetto da situazioni stressanti.

Dopo la stitichezza, quando il benessere del paziente è migliorato, non è consigliabile tornare alla dieta abituale. È meglio seguire costantemente il regime e la dieta.

Assenza prolungata di feci nei bambini o difficoltà nella defecazione non è rara. Il primo soccorso per il disturbo può essere fornito dai genitori. Se la stitichezza è persistente e non risponde al trattamento a casa, è necessario consultare un medico.

Stitichezza in un bambino - cos'è e cosa fare con esso

Uno dei problemi più comuni che, in linea di principio, si verificano nei bambini piccoli è la stitichezza. Le difficoltà nell'aspetto di una sedia per diversi giorni sono molto frequenti nelle persone. Ma tutto non è limitato alla mancanza di una sedia. Anche caratterizzato da numerose spiacevoli conseguenze che accompagnano questo fenomeno, come il dolore, condizioni non molto buone, così come i capricci e i problemi comportamentali che sono direttamente causati da questa difficoltà. Ogni genitore vorrebbe allevare il bambino da questo problema, ma per fare questo, è necessario in linea di principio capire che cosa è caratteristico della costipazione nei bambini, che cosa è un fattore provocante e come è necessario affrontarli in linea di principio quando il bambino ha ancora stitichezza.

Cos'è questo?

Al suo centro, la stitichezza si riferisce alla situazione in cui le masse fecali si muovono troppo lentamente attraverso l'intestino. Un problema può manifestarsi in ogni età, senza limiti, non ci sono almeno limiti significativi quando può accadere, ma si considera ancora che sia il problema più comune del bambino che si manifesta, è la patologia più frequente nei bambini cosa può teoricamente sorgere nel tratto digestivo. Ma nonostante ciò, non tutti i genitori danno alla situazione l'attenzione necessaria alla sua prima manifestazione. Non vengono dal medico con questo problema, o vengono, ma non immediatamente, non credendo che qualcosa di serio sia sorto. Ma la natura della stitichezza, così come i suoi effetti possono essere diversi. E le azioni per la stitichezza in un bambino devono prendere quelle che sono le situazioni appropriate e le ragioni che lo hanno provocato.

Qual è la norma?

Quando un bambino inizia la stitichezza? Come distinguerlo da uno sgabello che scorre normalmente, la cui velocità nei diversi bambini può differire in modo significativo? Tutto dipende dall'età del bambino (un bambino di tre anni e un bambino di diversi mesi di età, il problema può variare notevolmente, proprio come la stitichezza negli adolescenti) e le sue caratteristiche distintive. Se il bambino è neonato, la sedia può essere ogni due ore, ma un po '. La consistenza delle feci è morbida, ma se è dura, allora possiamo già parlare di stitichezza. Nei bambini un po 'più grandi, fino a metà anno, l'assenza di stitichezza si manifesta durante i movimenti intestinali circa due volte al giorno. Per l'anno e fino ad allora sarà normale andare in bagno almeno una volta al giorno, mentre le feci possono essere morbide e molli in tal caso, ma a partire da due anni dovrebbe essere sufficientemente decorata.

Quando si verifica la stitichezza, anche se non è molto forte, gli intervalli sopra indicati sono infranti. La consistenza delle feci diventa molto più densa, a volte tutto è accompagnato da sensazioni piuttosto dolorose. Anche se la frequenza dei movimenti intestinali non diminuiva con la costipazione in un bambino, ma rimaneva al livello richiesto, quindi con eccessiva densità, violazione della pervietà, con tensioni, e così via, la situazione è ancora considerata stitichezza.

Nei primi mesi di vita di un bambino, i ritardi nei movimenti intestinali sono principalmente dovuti al sottosviluppo generale dell'apparato neuromuscolare, mentre in futuro il problema spesso si verifica "coscientemente".

Classificazione della stitichezza

Esistono molti approcci diversi per la classificazione della stitichezza, ma in generale, la stitichezza frequente nei bambini può essere suddivisa in due tipi principali: funzionali e organici. Questi ultimi sono la ragione per cui una persona ha una deviazione nello sviluppo di una parte e dell'intestino crasso, una sorta di difetto anatomico. Quindi, dalla nascita, potrebbe esserci una mancanza di una sedia. Ma questo accade molto raramente, e dopo l'operazione, tutto diventa normale

Un altro tipo di problema è la stitichezza funzionale. Si verifica quando la regolazione del tratto gastrointestinale viene gradualmente interrotta. Questo tipo di patologia è molto più comune, e quindi per costipazione in un bambino sarà considerato come il principale.

Cause di stitichezza

È importante capire che stiamo parlando dei motivi che costituiscono la sottospecie funzionale del problema. Quando si tratta di bambini in giovane età, il problema è determinato dai seguenti fattori:

  • Trasferimento ingiustificato precoce del bambino ad alimentazione esclusivamente artificiale.
  • Dieta materna errata durante l'alimentazione
  • Dieta infantile insufficientemente razionale.
  • La presenza del bambino si riaccende, provocando l'indebolimento del tono dei muscoli, compresi i muscoli della parete intestinale.
  • Violazioni del regime di consumo durante l'alimentazione artificiale.
  • Danno al sistema nervoso centrale.
  • Mancanza di rifornimento muscolare con la giusta quantità di ossigeno.
  • Allergie alimentari
  • Problemi alla tiroide
  • Violazione della microflora.
  • Worms.
  • L'uso di droghe, il cui uso su una scala eccessivamente grande è altamente indesiderabile.

Problema psicologico

Inoltre, il problema può essere provocato da fattori psicologici. E potrebbero esserci anche diverse opzioni. In primo luogo, i bambini timidi possono adattarsi a nuove condizioni per problemi, ad esempio, quando vanno in un asilo nido o all'asilo. Per loro, è un vero stress andare in bagno dove non sono mai stati prima, perché cominciano a sopprimere l'impulso di esercitare un normale movimento intestinale. Di conseguenza, lo sgabello viene compattato, la membrana mucosa del retto viene ferita e così via. In secondo luogo, una tale reazione psicologica può essere una risposta alla precedente esperienza fallita di andare in bagno. Ad esempio, una volta, per qualche motivo, il bambino è andato in bagno in modo che fosse sgradevole. Di conseguenza, ora pensa che sarà sempre spiacevole, perché sopprime attivamente ogni desiderio di cacca. Le conseguenze sono circa le stesse del caso precedente. Solo come risultato, il bambino non si alza in piedi e cacca nei pantaloni. E poi tutto si ripete - tollera di nuovo quanto può teoricamente.

Perché è dannoso?

La stitichezza nei bambini non passa inosservata al corpo, la colpisce in modo molto negativo. Tuttavia, con la sua manifestazione di tossine non lasciano il corpo, si accumulano e fanno sentire il bambino lontano dall'essere così bravo. Pertanto, ci sono numerose conseguenze negative che comportano la stitichezza in un bambino.

Il bambino diventa pigro, comincia a sentirsi debole. Il suo appetito va giù. I cambiamenti avvengono a livello puramente fisiologico, in particolare, la microflora intestinale è disturbata, i problemi insorgono con la nutrizione della mucosa intestinale. Varie vitamine e oligoelementi non vengono assorbiti così come vorremmo. Quando la forma del problema viene trascurata, possono verificarsi colite e dolore nell'intestino. Se la stitichezza è molto forte, la mucosa rettale può cadere o la circolazione sanguigna può essere disturbata sulle pareti intestinali. Perché il problema può essere abbastanza serio. Non dovresti ignorarlo, comunque, e non dovresti lasciarti prendere dal panico. A volte tutto va senza intervento. Ma se questo non è il caso, allora vale la pena contattare il medico, che aiuterà a prendere misure per la stitichezza in un bambino (o se un adolescente ha costipazione).

Cosa fare

Il problema si è fatto sentire? La stitichezza in un bambino si manifesta? È necessario fare i primi passi. Naturalmente, non si può fare a meno di un esame da un medico, ma anche prima della sua visita si può spesso fare una serie di azioni semplici che possono aiutare a liberarsi della stitichezza, o almeno indebolire sensibilmente il suo effetto sul corpo del bambino.

Per cominciare, un bambino che ha più di un anno può ricevere un clistere, che viene fatto con acqua bollita a circa temperatura ambiente. È possibile aggiungere la glicerina all'acqua, circa uno o due cucchiaini per un bicchiere.Un bambino piccolo può usare le candele a base di glicerina, possono essere utilizzate anche dalla nascita, ma troppo spesso non si devono metterle, può solo ferire. Ma quello che non dovresti usare per provocare una sedia è il sapone, perché puoi solo ferire la mucosa rettale, che, al contrario, impedirà solo ad un bambino di andare in bagno, e questo può essere cattivo, causerà molti problemi dopo e costipazione in un bambino non possono essere eliminati.

Ma ricorda che se c'è una striscia di sangue nelle feci, è impossibile sperimentare, è necessario consultare un medico subito dopo il rilevamento. Prima di tutto, è un pediatra, perché è lui a decidere a chi rivolgersi in futuro. Tuttavia, vale la pena riferirsi a uno specialista non solo quando viene rilevato il sangue, ma per una stitichezza sufficientemente forte, specialmente con sintomi negativi.

I principali approcci al trattamento

Quando vengono prese le prime misure, è necessario capire come verrà eseguito il trattamento per la stitichezza in un bambino e quali obiettivi devono essere raggiunti, in modo che dopo questa terapia si possa chiamare successo. Affinché un bambino possa liberarsi della stitichezza, è necessario aumentare la velocità di movimento dei contenuti intestinali attraverso l'intestino crasso - il risultato sarà espresso sotto forma di una sedia, che avviene almeno una volta ogni due giorni, ed è meglio alla stessa ora del giorno.

La scelta delle azioni in ciascun caso deve essere strettamente individuale, dipende dall'età effettiva del bambino (la stitichezza in un bambino di due anni differisce da costipazione in 10 mesi, in 3 anni, in 4 anni, in 5 anni, la stitichezza negli adolescenti è diversa, e così ulteriormente), dalle cause che hanno provocato la stitichezza e così via. Ma ci sono alcuni punti comuni che sono veri comunque.

In primo luogo, il medico deve spiegare ai genitori non solo come si forma una costipazione infantile dal punto di vista anatomico, ma anche come comportarsi con il bambino in modo da non aggravare la situazione. Dopotutto, se il problema è causato almeno in parte da ragioni psicologiche, allora ci vorrà del tempo, a volte considerevole, per eliminarlo. A volte il recupero richiede da tre mesi a un anno, o anche più di un anno, fino a due anni, durante i quali la stitichezza del bambino può continuare. Ma quando hai a che fare con un bambino, devi essere il più calmo e paziente possibile, capire che non è affatto colpa dei genitori della prole, né è colpa del bambino in ciò che sta accadendo. Non dovrebbe essere punito nei casi in cui il problema si manifesti, ma essere trattato con comprensione e, al contrario, promette che in futuro, quando il problema sarà risolto, andare in bagno diventerà più accettabile, più piacevole. In questo caso, è possibile eseguire esercizi speciali nel bagno con il bambino, che lo aiuteranno gradualmente ad abituarsi all'idea che dopo aver mangiato bisogna andare lì, anche se finora il movimento intestinale è associato a determinate difficoltà. Forse ora è così, ma è importante capire che poi sarà possibile sbarazzarsene.

In secondo luogo, i genitori dovrebbero capire che la dieta del bambino deve essere cambiata in modo che scompaia la stitichezza del bambino. Capita spesso che in una famiglia particolare si abituino a mangiare qualcosa di definito, ma alla fine il bambino ne soffre, quindi è necessario pensare a come ottimizzare la situazione, migliorare la dieta, cosa aggiungere e cosa non aggiungere. In particolare, è necessario aumentare il consumo di alimenti che contengono una grande quantità di fibra vegetale. È necessario mangiare più cereali, verdure, frutta e verdura. Di solito si consiglia di consumare 5-10 grammi al giorno più fibre rispetto al numero di età attuale del bambino. Ad esempio, se ha 10 anni, allora hai bisogno di 10 + 10 = 20 grammi. Vale anche la pena di introdurre moderatamente il calcio nella dieta, che viene effettuata a spese del consumo di carne, uova e dopo aver riempito il cibo con olio.

Ma l'acqua deve essere costantemente data a bere il più possibile, aiuta a risolvere il problema. Non puoi solo dare bevande contenenti caffeina.

Terapia farmacologica

È consentita anche la terapia farmacologica, che aiuta a far fronte al problema in un bambino, ma, allo stesso tempo, è abbastanza delicata e non provoca danni al corpo di un bambino in giovane età, sia che si tratti di 10 mesi o 2-3 anni. Anche in 10 anni non è necessario somministrare farmaci aggressivi. Cosa dare al tuo bambino da costipazione, per alleviare il problema? Farmaci lassativi utilizzati principalmente. Possono agire in modi diversi, sia per aumentare il volume dei contenuti intestinali dopo la somministrazione, sia per ammorbidirli (causando qualcosa come lieve diarrea, ma non diarrea diarrea, ma diarrea controllata) o stimolare i recettori intestinali.

È importante che il medico prescriva farmaci per la stitichezza nei bambini, perché i singoli farmaci, se somministrati indiscriminatamente, possono non solo salvare il bambino dal problema, ma anche causare effetti collaterali quali allergie, ostruzione intestinale, diarrea eccessiva e così via.

conclusione

La costipazione in un bambino non è un problema piacevole, ma, di regola, non ha qualcosa di particolarmente spaventoso o pericoloso. Basta prendere prontamente le misure necessarie e, se necessario, consultare un medico in seguito. Non importa quanti bambini, 10 giorni, 10 mesi o 10 anni, i genitori devono assicurarsi che tutto vada bene con i suoi viaggi in bagno, in modo che il bambino non abbia alcuna difficoltà a consumare le calorie, in modo che il bambino non abbia stitichezza.

Costipazione nei bambini Cosa succede se il bambino ha stitichezza?

I problemi digestivi si verificano praticamente in ogni bambino. Molto spesso, questo fenomeno è associato a cambiamenti legati all'età nel corpo o all'introduzione di alimenti complementari. Tuttavia, ci sono una serie di altri fattori che possono scatenare un disturbo del tratto digestivo. La stitichezza nei bambini si verifica almeno altrettanto spesso. In alcuni casi, apparentemente innocuo a prima vista, il problema può portare a problemi di salute davvero gravi. In alcuni casi, la stitichezza può indicare non solo un intestino stagnante, ma anche la presenza di una malattia pericolosa. Quali sono le cause e come trattare la stitichezza in un bambino?

Concetto di stitichezza

Stitichezza - una violazione delle viscere. È accompagnato da un aumento degli intervalli tra gli atti di defecazione rispetto alla norma fisiologica, che è considerata ottimale per una certa fascia di età di una persona. Chiamato anche stipsi insufficiente movimento intestinale.

La stitichezza negli adulti appare più spesso a causa dello stile di vita e della dieta sbagliati. Per quanto riguarda i bambini, qui tutto è molto più complicato. Ogni genitore dovrebbe essere particolarmente attento al benessere del bambino e alla sua sedia. La frequenza, il colore e la consistenza delle feci possono fornire informazioni importanti sulle condizioni del bambino e sul suo benessere. Dovresti anche prestare attenzione ai sintomi associati.

Stitichezza infantile: caratteristiche specifiche ed eziologia

Il fenomeno della stitichezza nei bambini è più specifico che negli adulti. La stitichezza in un bambino di età infantile o in un bambino di età superiore a 1,5 anni differisce significativamente tra di loro, non solo per motivi di origine, ma anche per i sintomi. Tale disfunzione intestinale può spesso segnalare la presenza di malattie croniche.

La costipazione in un bambino dovrebbe essere considerata non solo intervalli prolungati tra atti di defecazione. Anche le feci dolorose e eccessivamente strette dovrebbero essere un segnale di avvertimento. I genitori dovrebbero sempre essere consapevoli di quante volte alla settimana il loro bambino deve andare in bagno.

Quindi, i bambini spesso vengono svuotati tutte le volte che vengono nutriti. Il numero di movimenti intestinali può variare, data la presenza di allattamento al seno o di alimentazione artificiale. Nei bambini di età superiore ai 2 anni, le feci diventano più decorate, acquisiscono una struttura densa. Il numero di movimenti intestinali si riduce rapidamente. Pertanto, il bambino deve essere svuotato almeno una volta al giorno.

Quando ha senso sospettare la stitichezza in un bambino? I primi segni possono essere catturati nel modo seguente:

  • il bambino si lamenta di frequenti dolori addominali, comportamento irrequieto quando va in bagno;
  • il numero di movimenti intestinali è minimo (in un bambino sotto i 3 anni - meno di 6 volte a settimana, in un bambino di età superiore a 3 anni - meno spesso 3 volte a settimana);
  • le masse fecali sono troppo dense e secche;
  • la defecazione avviene con grande difficoltà, il bambino è teso;
  • defecazione accompagnata da dolore.

Se questa condizione non passa entro un giorno o due, allora c'è un motivo pesante per chiedere il parere di un medico. Stringere il viaggio in clinica può portare a costipazione cronica, che in futuro influenzerà significativamente la qualità e l'utilità della vita del bambino.

Cause e fattori di rischio

La costipazione in un bambino di 2 anni, così come la stitichezza in un bambino di 7 anni, è causata da un disturbo della motilità intestinale e dal lavoro del gruppo di muscoli del pavimento pelvico coordinato. Una serie di cause portano al verificarsi di una condizione simile, tra cui:

    Foto: cause di stitichezza nei bambini

cambiamento organico;

  • disturbi alimentari;
  • malattie dei denti;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • introduzione di esche artificiali (bambini sotto 1 anno);
  • la presenza di malattie croniche;
  • la disidratazione;
  • fattori psicologici;
  • anomalie dell'intestino congenito;
  • ingoiare un oggetto estraneo;
  • uso di miscele artificiali per l'alimentazione.
  • La comparsa di stitichezza nei neonati è considerata la più pericolosa. Molto spesso, questa condizione è causata da un'alimentazione scorretta, che impedisce alle sostanze nutritive di essere adeguatamente e uniformemente assorbite. Anche provocare lo sviluppo di stitichezza può una forte mancanza di fibra vegetale.

    Devi stare attento ai genitori con bambini emotivi e impressionabili. La costipazione in un bambino di 3 o 4 anni può comparire durante il periodo di allenamento vasino. La forzatura e l'eccessiva imposizione da parte dei genitori della motivazione sbagliata possono formare una forte convinzione psicologica nel bambino che andare in bagno è male.

    Nel tempo, questo problema potrebbe diventare più che serio. Il bambino può intendere ritardare l'atto di defecazione, che col tempo porterà alla perdita di sensibilità del retto e quindi alla stitichezza cronica.

    sintomatologia

    La stitichezza nei bambini non è solo l'assenza di un movimento intestinale per diversi giorni. Questa condizione si manifesta con un numero di sintomi. Sono tipici sia per i bambini che per i bambini più grandi:

    Scarsa appetito per la stitichezza in un bambino.

    • feci strette e asciutte;
    • kolomazanie - sulla biancheria intima del bambino rimangono tracce caratteristiche;
    • sangue nelle feci, biancheria intima, su carta igienica;
    • dolore addominale;
    • mancanza di appetito;
    • malessere generale;
    • preoccupazione.

    Stitichezza frequente indicano malfunzionamento del tratto gastrointestinale. I genitori dovrebbero prima di tutto prestare attenzione al benessere del bambino. Se, oltre alla stitichezza, è presente sintomatologia - nausea, febbre, vomito, allora il bambino ha bisogno di uno specialista qualificato.

    Varietà di stitichezza nei bambini

    In medicina, ci sono diverse varietà di stitichezza nei bambini. Hanno le loro caratteristiche, così come un approccio individuale al trattamento.

    • funzionale - questo tipo di disturbo è caratteristico dei bambini. Appare in connessione con la rottura del colon.
    • organico - si verifica quando anomalie genetiche congenite dell'intestino crasso. È possibile rilevare la disfunzione praticamente immediatamente, poiché spesso il bambino non è in grado di svuotare l'intestino da solo.
    • acuto - è un improvviso ritardo della defecazione. Può verificarsi a causa di un cambiamento nel tipo di cibo, un cambiamento nella zona climatica e l'ambiente. Inoltre, il problema può verificarsi a causa di disturbi psicologici o dopo l'assunzione di alcuni farmaci. Questo tipo di costipazione di solito scompare da solo, senza richiedere ulteriori interventi medici.
    • falso - si verifica principalmente nei neonati. Il disturbo è associato ad un maggiore assorbimento del latte materno e alla formula per l'alimentazione. La disfunzione scompare dopo la normalizzazione della nutrizione.
    • episodico - può essere osservato come un disturbo aggiuntivo in un'altra malattia, che è accompagnata da febbre, che porta alla disidratazione e malfunzionamento dell'intestino.
    • cronica - caratterizzata da un ritardo episodico nelle feci. Periodicamente, il bambino soffre di difficoltà nelle feci sotto forma di feci secche e disidratate.

    Quando si sceglie un trattamento per la stitichezza, è necessario prendere in considerazione assolutamente tutte le caratteristiche del bambino: la sua età, lo stato di salute, così come la presenza o l'assenza di disturbi cronici.

    Come trattare la stitichezza nei bambini

    Prima di iniziare a trattare il tuo bambino, devi dargli il primo soccorso. Questo vale per i bambini. Le misure di primo soccorso per i bambini sono:

    1. Se il bambino è irrequieto e non defeca a lungo, vale più spesso la pena prenderlo tra le braccia e massaggiare dolcemente l'addome ogni volta.
    2. Le misure di emergenza sono le candele per la stitichezza, destinate al trattamento dei neonati. Se le candele sono ancora necessarie, è meglio optare per le supposte con glicerina.
    3. A volte l'unico metodo di emergenza è un clistere di olio. È meglio prima consultare il medico sulla fattibilità del suo uso.
    4. Se il bambino ha il tempo di svezzare dal seno, allora non dovresti farlo in modo brusco. Questo dovrebbe essere fatto molto gradualmente, e per sostituire il latte, è necessario scegliere una miscela con bifidobatteri e probiotici.

    Per quanto riguarda il trattamento dei bambini più grandi, è opportuno usare alcuni farmaci. Tra questi ci sono:

    Questi farmaci sono comunemente usati dai pediatri per trattare la stitichezza nei bambini di età diverse. Ciò è dovuto alla loro sicurezza per la salute dei bambini e all'effetto duraturo. La dose viene sviluppata dai medici individualmente per ogni bambino. Inoltre, questi farmaci non creano dipendenza, quindi possono essere utilizzati per lungo tempo se il bambino soffre di stitichezza cronica.

    Quale pericolo è stitico?

    La stitichezza è pericolosa per tutti i bambini, sia che si tratti di un bambino di 2 o 6 anni. Indipendentemente da questo fattore, il bambino può soffrire molto. Tuttavia, più il bambino è piccolo, più pericoloso per lui la stitichezza. Un bambino può essere influenzato da molti fattori negativi, tra cui:

    • la costipazione interrompe la motilità dell'intero tratto digestivo, che può causare nausea e vomito e, successivamente, la disidratazione;
    • la stitichezza contribuisce all'accumulo di sostanze tossiche nell'organismo e al loro assorbimento nel sangue, che può avvelenare il bambino;
    • con una costipazione prolungata in un bambino, le feci diventano molto duri, il che può portare a crepe e persino a lacrime della mucosa rettale, con il passare del tempo il bambino potrebbe anche avere paura della defecazione.

    Aiutare un bambino dovrebbe essere di emergenza. Nel caso in cui il cambio di dieta non aiutasse in breve tempo, il bambino dovrebbe essere portato dal medico ed esaminato per identificare la causa alla radice della malattia.

    Come proteggere il tuo bambino dalla stitichezza

    Un aspetto importante della salute completa del bambino - la cura dei suoi genitori. È un'attitudine attenta a tutti i cambiamenti nelle condizioni del bambino che è in grado di proteggerlo da tali malattie come la stitichezza. L'aiuto reso al bambino in modo tempestivo può migliorare significativamente la sua salute e salvarlo dalle complicanze della stitichezza, del dolore addominale e delle coliche.

    La chiave per il corretto funzionamento dell'intestino di un bambino di qualsiasi età è la conformità con le regole nutrizionali, la sua attività sufficiente e l'osservanza del regime giornaliero. I genitori dovrebbero tenere d'occhio tutto ciò.

    dieta

    Quando i genitori non sanno cosa fare con la stitichezza a lungo termine nei bambini, vale la pena prendersi cura della loro alimentazione. La dieta varia a seconda dell'età del piccolo paziente. Quindi, se la stitichezza sta torturando un bambino che viene allattato dalla madre, allora la madre dovrà seguire la dieta. Nella dieta della mamma dovrebbe includere:

    • Frutta e verdura
    • Minestre leggere;
    • polenta;
    • Latticini;
    • Varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce.

    Se c'è una stitichezza in un bambino dai 2 ai 7 anni, il cibo dovrebbe consistere dei seguenti piatti e prodotti:

    • vinaigrette;
    • insalate;
    • Piatti di verdure;
    • Latticini;
    • minestre;
    • Succhi di frutta
    Latticini da costipazione in un bambino

    Puoi dare pesce e carne di pollame, e la ricotta e altri frutti di latte acido possono essere risucchiati con zucchero o miele. I latticini fermentati presi prima di coricarsi possono dare un effetto particolarmente positivo. Di solito la stitichezza scompare al mattino.
    Tra le altre raccomandazioni oltre alla nutrizione, vale la pena notare l'osservanza del sonno e del riposo, una sufficiente attività fisica, nonché la possibilità di utilizzare alcuni metodi tradizionali di terapia.

    Per quanto riguarda l'alimentazione del bambino, vale la pena conoscere l'elenco di prodotti che non dovrebbero essere somministrati in alcun modo a bambini che soffrono di stitichezza. Tra questi ci sono:

    • Pane bianco;
    • Semolino e porridge di riso;
    • Caffè forte, tè, gelatina e cacao;
    • Aglio, cipolla, ravanello;
    • Pasta e pasta;
    • Alimenti proteici e grassi.

    Regolazione dello stile di vita

    Dallo stile di vita del bambino dipende dalla sua salute. Molti genitori pensano che questo elemento non influenzi la sedia del bambino, ma non è affatto così. Lo stile di vita sedentario, che il bambino sostiene guardando i cartoni animati o giocando ai videogiochi, ha un effetto negativo sulla peristalsi intestinale. Iniziare a combattere la stitichezza frequente è necessaria con l'attività fisica di un piccolo paziente.

    Un altro elemento importante è la dieta. Se il corpo del bambino si abitua all'ingestione di cibo alla stessa ora del giorno ogni giorno, allora il sistema digestivo del bambino diventerà migliore per digerire il cibo e, quindi, per funzionare meglio. E ovviamente non bisogna dimenticare che il sistema digestivo del bambino è più vulnerabile. Ciò significa che devi nutrirlo come cibo leggero e sano possibile.

    E naturalmente uno dei momenti più importanti è la modalità di attività e riposo. Un bambino, a partire da 3 anni, dovrebbe già avere un modello di sonno stabilito. Quindi, quando il corpo del bambino si abitua a vivere secondo il regime, la digestione sarà migliorata e il bambino sarà espulso come un orologio.

    L'efficacia dei rimedi popolari nella lotta contro la stitichezza nei bambini

    Cercando di aiutare un bambino con costipazione, vale la pena ricordare che non tutti i metodi sono ugualmente buoni. Abbastanza spesso, cercano di alleviare la stitichezza nei bambini con l'aiuto di metodi popolari. È spiegato dalla loro autenticità e naturalezza. Ci sono anche casi in cui i bambini non possono essere aiutati con le medicine - la loro ricezione è semplicemente impossibile. È in tali situazioni che i medici raccomandano alcuni metodi di terapia popolare.

    • Al bambino dovrebbe essere data più acqua pulita. Allo stesso tempo, un'altra bevanda, che sia latte, succo o tè, non è affatto utile nella lotta contro la stitichezza.
    • Le verdure bollite aiuteranno il tuo bambino nella lotta contro la stitichezza. Puoi nutrire il bambino con carote bollite, barbabietole.
    • Mangiare frutta può anche aiutare con costipazione. Particolarmente buono nel caso del risultato della ricezione di prugne secche.

    I bambini possono anche prendere il tè. Solo la preparazione non dovrebbe essere tradizionale. Invece, è possibile utilizzare un decotto utile di foglie di lampone e fichi. Anche i latticini, come il kefir, ubriaco prima di coricarsi, saranno di grande aiuto.

    Stitichezza in un bambino

    Ogni genitore sa che la normale digestione è la chiave del successo della salute di un bambino. Sfortunatamente, i problemi con la motilità intestinale sono un problema comune per i bambini di tutte le età, dai bambini di un anno agli scolari. Come trattare la stitichezza in un bambino? In questo caso, è necessario adottare misure urgenti per evitare gravi conseguenze e interruzioni del tratto gastrointestinale in futuro.

    Come capire che un bambino ha la stitichezza

    La stitichezza è uno stato di difficoltà o una defecazione insufficiente in una persona. Esistono due tipi: acuto e cronico. La costipazione acuta è caratterizzata da una singola assenza di defecazione per diversi giorni e cronica dal ritardo sistematico delle feci.

    Se non agisci, la stitichezza acuta nei bambini si svilupperà in cronica. Di conseguenza, il corpo sarà costantemente avvelenato dai propri prodotti trasformati e una cosiddetta pietra fecale si può formare nell'intestino. Il trattamento di questo disturbo sarà lungo e costoso, in alcuni casi potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

    Cause di stitichezza nei bambini:

    1. Cambiamenti nella dieta dei neonati.
    2. Mancanza di carboidrati complessi e fibre grossolane.
    3. Assunzione di medicinali che possono influire sul ritardo nelle feci di un bambino.
    4. Disidratazione, una piccola quantità di assunzione di liquidi.
    5. Ostruzione intestinale meccanica
    6. Problemi psicologici
    7. Fattori misti

    Norme di movimenti intestinali per i bambini

    Indicatori di costipazione:

    • Feci secche e sferiche ("pecore") - 1-2 volte al giorno.
    • Encopresis (comazoania) - tracce rimangono sulla biancheria intima.
    • Sangue durante la defecazione - può verificarsi a causa di lesioni al retto e all'ano a causa dell'insorgere di cricche.
    • Completa assenza di defecazione per diversi giorni.
    • Modifica della consistenza delle feci.
    • Il bambino, quando va in bagno "in grande stile", è molto difficile.
    • Sedia rara.
    • Svuotamento parziale e incompleto del bambino.
    • Mal di testa, insonnia, apatia, debolezza fisica generale.

    In caso di qualsiasi deviazione dalla norma, è necessario prendere misure per normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale.

    Tipi di costipazione nei bambini

    organico

    Si verificano a causa di anomalie congenite o acquisite del tratto gastrointestinale. Le manifestazioni congenite compaiono dalla nascita e fino a quando il bambino raggiunge i 3 anni di età, di solito sono già guarite. Tali patologie includono l'allungamento del colon sigmoideo, la mancanza di innervazione dell'intestino crasso, ecc.

    La stitichezza organica nei bambini è accompagnata da forte gonfiore, dolore, coliche e congestione addominale. Questi sintomi possono manifestarsi anche quando il bambino conduce uno stile di vita sano, nutre adeguatamente. Le cause della formazione di una varietà di crepe, polipi, aderenze e persino tumori nel tratto gastrointestinale. Se la costipazione in un bambino si verifica su suolo organico, allora si dovrebbe contattare immediatamente un gastroenterologo che prescriverà un trattamento o consigliare di andare a un appuntamento con un chirurgo.

    funzionale

    Questo tipo di ritardo del movimento intestinale è uno dei più comuni. Fortunatamente, è eliminato abbastanza semplicemente. I genitori devono stabilire la causa della stitichezza e cercare di eliminarlo.

    Cause di stitichezza nei bambini:

    • Dieta sbagliata, mangiare cibi malsani La carenza di carboidrati complessi e fibre grossolane influisce negativamente sulla peristalsi intestinale.
    • La disidratazione. Ogni corpo ha bisogno dell'uso dell'acqua nella sua forma più pura. Non è accettabile innaffiare il bambino solo con tè, latte, succhi, composte e soda.
    • Uno squilibrio della microflora intestinale, che può verificarsi sulla base di una dieta inadeguata, malsana o successivamente di assumere farmaci.
    • Lo stomaco produce costantemente una quantità insufficiente di enzimi, motivo per cui il cibo è scarsamente digerito e può rimanere nel corpo per un lungo periodo di tempo. Può verificarsi sulla base di anomalie congenite, o come conseguenza di una dieta scorretta, di un regime giornaliero o di assunzione di determinati farmaci.
    • La comparsa di allergie alimentari, a causa delle quali le pareti intestinali sono danneggiate.
    • Varie disfunzioni congenite e acquisite del sistema nervoso.
    • Mancanza acuta di ferro, a causa della quale i muscoli perdono il loro tono.
    • Invasioni elmintiche (elminitiasi).
    • Abuso di farmaci che colpiscono l'intestino.
    • Disfunzioni della tiroide.
    • Uso frequente di lassativi e clisteri di pulizia. Il tono intestinale diminuisce man mano che si abitua alla stimolazione aggiuntiva.

    psicologico

    Alcuni bambini hanno molta paura di andare in bagno "in grande stile" in un posto insolito per loro: a scuola, a una festa, in un centro commerciale. L'astinenza prolungata provoca la compattazione delle feci, il suo indurimento e, di conseguenza, l'apparizione di grave stitichezza.

    Tali costipazioni compaiono molto spesso in momenti cruciali della vita di un bambino: andare all'asilo, a scuola, trasferirsi in un nuovo posto, ecc. A volte i bambini che frequentano la fase del banchetto scolastico rifiutano consapevolmente di usarlo, il che può causare un ritardo nella sedia. Il trattamento della stitichezza nei bambini, in primo luogo, dovrebbe essere basato sulla fornitura di assistenza psicologica.

    Rotolare

    Se un bambino ha un complicato movimento intestinale una o due volte, allora non dovresti urgentemente suonare l'allarme. Può succedere perché ha mangiato qualcosa di appannato, si è ammalato, surriscaldato, troppo freddo o bevuto troppo poca acqua. Di norma, la stitichezza transitoria è un singolo fenomeno, che passa da solo e non richiede l'intervento degli adulti. In questo caso, è semplicemente necessario trovare ed eliminare l'irritante esterno che ha causato l'insorgenza della stitichezza a rotazione.

    Qual è la stitichezza pericolosa?

    I problemi con le feci ritardate sono più pericolosi di quanto possa sembrare a prima vista. Il corpo riceve cibo e ha bisogno di sbarazzarsi dei prodotti di decadimento. Altrimenti, le feci ritornano nell'intestino causandone l'avvelenamento e l'intossicazione dell'intero organismo.

    Altri rischi:

    • La comparsa di uno stato di debolezza generale, letargia, disturbi fisici.
    • Grave dolore cronico allo stomaco e all'intestino.
    • Indebolimento immunitario
    • Carenza di vitamine, oligoelementi e sostanze nutritive nel corpo.
    • Il processo infiammatorio nell'intestino - colite.
    • Crepe nel retto.
    • Bleeding.
    • La comparsa di emorroidi.

    È importante! Se il bambino ha sofferto di stitichezza per più di 2-3 mesi, allora è imperativo che cerchi aiuto da un gastroenterologo.

    Come diagnosticare e curare la stitichezza

    A causa del fatto che ci sono molte ragioni per il ritardo nelle feci, potrebbe essere necessario l'aiuto di diversi medici qualificati in una sola volta:

    1. Gastroenterologo (per esaminare il tratto gastrointestinale, la cavità addominale e stabilire la causa dei problemi).
    2. Chirurgo (nel caso ci siano patologie congenite o acquisite che richiedono un intervento immediato).
    3. Psicologo (per superare la timidezza del bambino e dimostrargli che la defecazione è un processo assolutamente naturale di cui non dovresti vergognarti o aver paura).
    4. Endocrinologo (se esiste ipotiroidismo).
    5. Neurologo (nel caso in cui la perdita dei riflessi di defecazione sia causata da disturbi del sistema nervoso).

    Come trattare la stitichezza

    Cosa fare se un bambino ha stitichezza? Non esiste un trattamento universale per la ritenzione delle feci. Ci sono molte ragioni per il suo verificarsi, quindi per ogni caso dovrebbe esserci un approccio separato e una soluzione al problema. Inoltre, è necessario tenere conto dello stato di salute del bambino, della sua età e delle sue caratteristiche individuali.

    Raccomandazioni generali

    1. Prima di iniziare il trattamento, è assolutamente necessario consultare un medico.
    2. Il trattamento della stitichezza nei bambini dovrebbe essere completo.
    3. Non è consigliabile utilizzare un lassativo spesso, in quanto porta alla perdita del tono della parete intestinale.
    4. Evita di dare spesso al tuo bambino un clistere, specialmente se ha difficoltà a farlo.
    5. Cambiare la dieta, includere prodotti che contribuiscono ai processi di digestione e facilitare il processo di defecazione: prugne, yogurt, kefir, crusca, barbabietole bollite, ecc.
    6. Il pegno della buona peristalsi è il consumo quotidiano di primi caldi e freschi: borsch, zuppa, sottaceti, ecc. Assicuratevi di aggiungere olio vegetale ad esso, che promuova una buona digestione e il metabolismo.
    7. Dare al bambino quanta più acqua pulita possibile (tutti gli altri liquidi non sono considerati).
    8. Abbandona la farina, satura di semplici carboidrati (focacce, biscotti, torte). A scopo profilattico, gli alimenti che provocano flatulenza e gonfiore (cavoli, funghi, legumi) possono essere esclusi dalla dieta del bambino.
    9. Dare più cereali integrali, frutta cruda e verdure.
    10. I bambini di stitichezza dovrebbero mangiare pasti piccoli, ma il più spesso possibile.
    11. Fare un bambino massaggiare l'addome - migliora la digestione e la motilità intestinale.

    È importante! Non abituare i bambini dalla prima infanzia agli spuntini con il fast food (patatine, hamburger, pizza, panini). Meglio dargli una barretta di cereali con muesli o frutta succosa.

    Come fare un clistere lassativo

    Quando la stitichezza in un bambino è uno strumento che fornisce una garanzia quasi al cento per cento per eliminare le masse fecali indurite. Tuttavia, ci sono molte sfumature che dovrebbero essere considerate se avete intenzione di fornire un clistere pulizia al tuo bambino.

    • L'acqua per soluzione deve essere non più di 25-27 gradi per un clistere di pulizia normale e fino a 35 gradi per un lassativo.
    • Volume: per un neonato è consentito non più di 30 ml di liquido per 1 volta, da 1 anno fino a 200 ml. Nei bambini di età pari o superiore a 2 anni, la dose massima è di 250 ml. Da 5 a 6 anni la quantità massima di liquido è fino a 300 ml, da 7 anni a 400 ml. In caso di stitichezza, che ha più di 10 anni, un bambino può iniettare 0,5 litri di liquido alla volta per 1 volta.
    • Il clistere deve essere fatto a base di olio o glicerina. Invece di liquido, puoi usare un decotto di erbe, ad esempio la camomilla.

    Quando la stitichezza nei bambini è importante prima di iniziare la procedura per raccogliere tutto ciò che è necessario in anticipo, in modo che il processo sia il più indolore possibile per il bambino e più calmo per i genitori stessi.

    Ci vorranno:

    1. Una siringa con punta in gomma per neonati, un pallone di gomma per bambini fino a 3 anni e una tazza Esmarch per i più grandi.

    È importante! Prima e dopo l'applicazione si raccomanda di sterilizzare le siringhe con acqua bollente.

    1. Un pezzo di tela cerata o di tela grande e pulito.
    2. Vaselina farmaceutica, crema speciale per bambini o olio.
    3. Un pezzo di stoffa pulito, o un tovagliolo.

    Se non si è sicuri di poter affrontare la tazza Esmarch in caso di stitichezza in un bambino, è preferibile eseguire la procedura di pulizia con l'aiuto del clistere microlax, che è più piccolo e più facile da usare.

    farmaci

    Per migliorare la motilità intestinale e per regolare la microflora, è possibile utilizzare preparati speciali con effetti lassativi enzimatici e lievi.

    • Duphalac è un rimedio morbido che aiuta ad ammorbidire le feci indurite e rimuoverle dal corpo senza ferire il retto.
    • "Acipol" è un farmaco contenente enzimi che ripristina la microflora e normalizza il processo di digestione. Viene rilasciato senza prescrizione medica.
    • "Bifidumbakterin" - dispensato da un pediatra. Aumenta la quantità di bifidobatteri benefici nel corpo.
    • "Primadofilus": il farmaco può essere prescritto anche a un neonato. Elimina dai batteri del tratto gastrointestinale che interferiscono con il suo lavoro.

    Rimedi popolari

    Non solo la medicina ufficiale, ma anche i rimedi popolari aiuteranno a gestire delicatamente la malattia e ad eliminare la sua causa inoffensiva per il corpo del bambino.

    1. Un rimedio efficace è quello di fare bagni caldi ogni giorno con un decotto terapeutico che elimina la stitichezza. È necessario prendere i frutti essiccati di cumino, menta piperita, anice e finocchio nel rapporto 1: 1: 1: 1. La quantità ottimale di erbe nella quantità di 120 g. La miscela risultante deve essere accuratamente schiacciato e versare acqua bollente (non più di 2 litri) e lasciar riposare per mezz'ora. Filtrare il brodo e aggiungere all'acqua, la temperatura di non più di 37 gradi. La procedura dura non più di 10 minuti e il corso dell'intero trattamento va da 5 a 10 giorni.
    2. Preparare un decotto curativo della radice di prezzemolo. Ci vorranno: 300 grammi di radice tritata finemente versare 0,3 litri di acqua bollente e cuocere a fuoco basso per non più di 7 minuti. Il brodo può essere somministrato a un bambino da 3 anni in 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno. Per i bambini dai 7 anni, puoi dare 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno. L'intero ciclo di trattamento è di 12-14 giorni.

    La stitichezza in un bambino è un problema serio che richiede l'intervento e il controllo dei genitori. Interruzione dell'intestino durante l'infanzia può causare la comparsa di patologie e gravi problemi con la digestione e la salute generale in futuro.

    Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

    Stitichezza con emorroidi

    La stitichezza con le emorroidi è accompagnata da distensione dell'intestino e pesantezza dello stomaco, è comune. Le persone con infiammazione cronica delle emorroidi sono necessarie per controllare la nutrizione.

    Perché i leucociti nel sangue di un bambino sono abbassati: possibili cause

    Al fine di monitorare le condizioni del corpo, è necessario testare il sangue di volta in volta.Deviazioni e cambiamenti nella sua composizione indicheranno problemi che sono apparsi.