Anestesia vicino all'ano: cause, trattamento, foto

Diverse malattie intestinali portano sempre più persone di età diverse nell'ufficio del proctologo. Ansia causata da crescite trovate nel perineo vicino all'ano. A causa della delicatezza dei problemi, i pazienti sono ingannevoli con un esame completo e un trattamento, esponendosi a pericolose complicazioni. Tali formazioni hanno ragioni diverse, possono essere coni emorroidali o papillomi anali, impediscono di vivere a un ritmo attivo e costruire relazioni personali.

I principali tipi di crescita

Anestesia vicino all'ano - emorroidi esterne

La maggior parte dei pazienti trova una crescita vicino all'ano completamente per caso. Spesso prende una forma arrotondata o convessa, sale sopra la superficie della pelle o ha una gamba sottile. Uno specialista esperto in segni esterni suggerisce un tipo di educazione. Questi possono essere:

  • Varie forme di papillomi. Sono di piccole dimensioni e assomigliano a un cono oblungo. Nel processo di sviluppo acquisiscono una tonalità marrone o rosa, carnosa al tatto. Non fanno male, ma possono interferire con i movimenti intestinali, biancheria intima ferita. Devono essere rimossi dal chirurgo, perché alcune sottospecie provocano processi cancerogeni.
  • Ematoma anale: piccola tonalità rosso-blu. Si forma a causa di danni a un grande vaso sanguigno, causando dolore e bruciore. Non richiede un trattamento speciale e spesso si risolve da solo.
  • Fistola o suppurazione, che si forma vicino allo sfintere. La sua causa principale è il trauma dell'ano, le ragadi infette o le emorroidi. Possono infettare l'intero organismo con batteri patogeni, indebolire gravemente il sistema immunitario e aggravare altre malattie intestinali.
  • Tumore: tumori benigni o tumorali compaiono nel canale rettale. Non si manifestano sempre immediatamente, sviluppandosi in modo assolutamente asintomatico. In questo caso, l'apparizione di una crescita sull'ano è accompagnata da una spiacevole sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino, sanguinamento incomprensibile, violazione della struttura delle feci.

Molto spesso la crescita vicino all'ano è un nodulo emorroidario. Questo problema comune è stato diagnosticato in misura diversa nel 20% delle persone in età attiva. Per prevenire un aggravamento grave, è necessario conoscere i sintomi e le caratteristiche dello sviluppo di questa malattia.

Cause della formazione dei coni nel perineo

Se c'è una crescita vicino all'ano, molto probabilmente la persona si trova di fronte a una forma esterna di emorroidi. È il risultato di stiramenti e danni alle pareti dei vasi sanguigni che si sono riempiti di sangue. Sono morbidi e flessibili al tatto, non hanno spigoli vivi e si trovano sulle pieghe dell'ano.

Seduta e lavoro fisico, stitichezza e diarrea - provocano la comparsa di emorroidi

Le emorroidi si trovano spesso anche nelle giovani madri, nei tassisti e nei camion pesanti, sollevatori di pesi professionali e facchini di supermercati, finanzieri di successo. Ciò è dovuto alle principali cause dei nodi:

  • lavoro sedentario;
  • lunga permanenza sul monitor o altre apparecchiature;
  • trasferimento di vari pesi, abiti sportivi;
  • nutrizione scorretta, amore per raffinati piatti di fast food;
  • in sovrappeso;
  • anomalie congenite dei vasi sanguigni;
  • costipazione cronica o frequente diarrea.

Qualsiasi problema provoca un aumento della pressione nella parte inferiore dell'intestino. Le vene e i capillari che si trovano lì non possono resistere a carichi pesanti: le loro pareti più sottili si afflosciano e il sangue si accumula nello spazio risultante. Pertanto, le emorroidi hanno la forma di un sacco o di un tubercolo.

IMPORTANTE!

Con la malattia, la maggior parte delle donne viene trovata durante la gravidanza. Il feto si sta sviluppando attivamente e l'utero in crescita impedisce agli intestini di svuotarsi stabilmente. La stitichezza permanente provoca la formazione di coni, che aumentano solo con sforzi generici. Le ragazze notano una crescita sull'ano, ma raramente si rivolgono a un professionista a causa dell'occupazione con il neonato.

Tipi di coni emorroidali

Esiste una forma esterna ed interna della malattia. Dipende dal luogo di formazione dei nodi. Per capire in quale fase la crescita rilevata è vicino all'ano, puoi usare la descrizione:

  1. Rigonfiamenti piccoli, quasi impercettibili che sporgono sullo sfintere o scendono a 2-3 centimetri di profondità. Raramente si feriscono o si disturbano, possono auto-dissolversi con l'uso tempestivo di preparazioni speciali e contattare il proctologo.
  2. L'accumulo aumenta di volume, inizia a interferire con il normale movimento intestinale. Nella stitichezza cronica si formano alghe anali. Mentre visitano il bagno, sporgono verso l'esterno, ma si installano da soli.
  3. I coni somigliano a un leggero rigonfiamento, possono farli male se premuti su di essi, seduti su una sedia rigida. Se si trovano all'interno, il paziente li regola dopo ogni svuotamento. Spesso ci sono gocce di sangue da sforzo o durante carichi elevati.
  4. Il tipo più disturbante di nodi che sono accompagnati da sanguinamento prolungato, prurito grave e danni alla mucosa. Tali crescite vicino all'ano possono causare la formazione di ascessi, paraprociti e altre complicanze.

Molti pazienti hanno emorroidi miste (combinate), in cui le formazioni si formano in luoghi diversi. Questa è l'opzione più spiacevole, che combina diversi sintomi gravi: dolore, bruciore all'interno del canale del retto, diminuzione dell'immunità.

Cosa fare con le crescite vicino all'ano

Se una persona viene diagnosticata con emorroidi, è necessario impegnarsi in un trattamento complesso. Combina diverse aree principali:

  • sollievo dal dolore, sollievo da altri sintomi spiacevoli;
  • eliminazione di stitichezza e stasi;
  • rafforzamento della nave;
  • effetti sulle emorroidi per ridurle.

Candele di Nigepan per emorroidi

Quando una persona ha una crescita vicino all'ano, i proctologi raccomandano l'uso di efficaci candele o unguenti con componenti anti-infiammatori attivi:

Per evitare la formazione di un coagulo di sangue nel nodo esterno, viene trattato con anticoagulanti locali più volte al giorno. Eparina adatta o unguento di epatrombina, Levomekol in crema morbida. Quando compaiono ragadi anali, aiuteranno ad alleviare il dolore e alleviare spasmi, supposte naturali con olio di olivello spinoso o ittiolo, candele con belladonna.

Con la crescita sull'ano, è possibile utilizzare alcuni metodi di trattamento tradizionali:

  • lavando e lavando via con calendula, erba di San Giovanni, pappa o brodi di semi di lino;
  • clisteri con succo di spremuta di patate spremute;
  • candele fatte in casa da pezzi di propoli, olio di olivello spinoso, patate crude;
  • bagni sessili con infuso di camomilla, foglie di pioppo o celidonia.

È possibile prevenire l'intervento chirurgico per rimuovere le crescite emorroidali osservando semplici misure preventive. Consistono nell'applicazione quotidiana di regole dietetiche, sport e monitoraggio costante dei movimenti intestinali. Una persona ha bisogno di prepararsi regolarmente da prodotti ricchi di fibre naturali, bere solo acqua pulita o tisane lassative. Fare jogging o camminare serali migliorerà la peristalsi, rimuoverà il rischio di nuovi nodi e il ritorno delle esacerbazioni delle emorroidi.

Cosa fare se i papillomi sono comparsi nell'ano

I papillomi nell'ano sono in grado di causare notevole disagio.

La loro presenza provoca la presenza di papillomavirus nel corpo.

Senza un trattamento tempestivo, i papillomi possono trasformarsi in tumori maligni.

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo un MEDICO può darti un DIAGNOSI esatto!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

Cause di

Il papillomavirus umano è presente in circa l'80% della popolazione.

Molto spesso, il virus "sonnecchia" nel corpo.

L'impeto per la formazione delle formazioni sono fattori come:

  • ridotto stato del sistema immunitario;
  • stress (sia fisico che psicologico);
  • ridotta immunità durante la gravidanza;
  • la chemioterapia;
  • uso a lungo termine di droghe, che comprendono ormoni;
  • uso prolungato dell'elica per proteggere da gravidanze indesiderate.

Quali sono i papillomi nell'ano

I papillomi (verruche genitali), formati nell'ano, sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • singolo e grande;
  • multiplo, interconnesso;
  • singole e di piccole dimensioni.

A prima vista, il papilloma può essere confuso con una verruca.

  • La sorprendente differenza è la presenza di una gamba sottile. È estremamente raro avere un tale tumore con una base ampia.
  • Lo strato superiore di papilloma è ruvido, la sua tonalità può variare da bianco a marrone.
  • I papillomi dell'ano possono essere localizzati direttamente sull'ano o nel retto.
  • Nel secondo caso, è più difficile diagnosticare la malattia. Il grande papilloma nel colon può causare stitichezza.

Foto papillomi nell'ano

Come si verifica l'infezione?

Una volta nel corpo, il virus si concentra negli strati inferiori dell'epidermide.

Il periodo di incubazione della malattia varia da una settimana a diversi anni.

Il virus è presente solo nella pelle e nelle mucose, il trasferimento ad altri organi non viene effettuato.

  • Dopo la spinta per l'attivazione, il papillomavirus si moltiplica rapidamente.
  • A poco a poco, il numero di cellule mature aumenta e si spostano verso la superficie, creando crescite.

Una persona diventa portatrice della malattia.

Modi di trasmissione

  • Il papillomavirus viene trasmesso durante i rapporti sessuali con una persona infetta. L'uso di contraccettivi moderni da parte dei partner non può garantire una protezione completa contro le infezioni. Puoi raccogliere il virus attraverso le mucose e la pelle.
  • Il sangue delle verruche genitali danneggiate comporta il rischio di infezione. La pelle in luoghi intimi è più sottile, è facile da ferire, quindi il virus penetra facilmente nel tessuto. Maggiore è il contatto con il vettore HPV, maggiore è il rischio di infezione.

Foto: infezione genitale da HPV

sintomi

Sintomi come:

  • sensazione di umidità continua;
  • sensazione di bruciore;
  • prurito vicino all'ano;
  • disagio durante i movimenti intestinali, a volte accompagnato da sanguinamento minore;
  • sensazione di corpo estraneo nel retto;
  • scarico mucoso dall'ano.

Il decorso della malattia è raramente accompagnato da febbre alta, in pratica può salire leggermente sopra i 37 ° C.

diagnostica

Per determinare quale tipo di malattia sia, non è sempre sufficiente che il proctologo conduca un'indagine e un'ispezione visiva dell'area intima.

Se si sospetta che il paziente abbia papilloma anale, può essere eseguita la rectoromanoscopia.

Foto: neoplasma nel retto

Un sondaggio di questo tipo consente al medico di vedere il quadro completo di ciò che sta accadendo e di prescrivere un trattamento estremamente efficace.

Devo consultare un medico

Qualsiasi lesione benigna che è comparsa nell'ano, in assenza di un trattamento tempestivo e competente, può degenerare in quelli maligni.

La probabilità di una tale trasformazione aumenta con una costante violazione dell'integrità delle verruche, che è praticamente inevitabile nel retto.

Pertanto, se si identificano segni di malattia in sé stessi, è imperativo consultare uno specialista.

Video: "Papillomavirus umano. HPV oncogeno »

trattamento

Il controllo delle verruche genitali può essere realizzato in diversi modi, la cui efficacia varia.

Un medico competente ti aiuterà a decidere come trattare il papilloma.

preparativi

I prodotti farmaceutici per il trattamento del papillomavirus sono progettati per rafforzare il sistema immunitario.

Questi farmaci includono:

  1. Viferon. Il farmaco è uno dei modulatori della risposta immunitaria. Per il trattamento delle verruche nell'ano, si raccomanda l'uso di gel o candele anali;
  2. Genferon, appartenente al gruppo interferone, viene prodotto anche sotto forma di candele rettangolari. Questo farmaco è prescritto solo in combinazione con altri farmaci antivirali;
  3. Allokin-alfa è prescritto per il trattamento dei papillomi inclini alla trasformazione in tumori maligni. Rilascio di moduli - fiale;
  4. Likopid, correlato agli immunomodulatori, viene prodotto sotto forma di compresse;
  5. Stimola il lavoro attivo del farmaco immunitario Immunomax. Viene somministrato come un'iniezione intramuscolare.
  6. Epigen spray con itm allevia il prurito e il gonfiore, rafforza il sistema immunitario e promuove la rapida guarigione delle ferite rimaste dopo la rimozione chirurgica del papilloma.

A casa

Come curare le verruche genitali con criopharma?

Qual è il pericoloso papilloma sulla mano di un bambino? Scoprilo qui.

La cosa più importante nella procedura è non toccare la pelle sana. Per tale trattamento è necessaria l'assistenza esterna.

  • Acquistando uno speciale nastro adesivo impregnato con un composto medico in una farmacia, puoi provare a distruggere la neoplasia.
  • I produttori di nastri promettono di sbarazzarsi della crescita in 3 ore.
  • La procedura può causare notevole disagio, a causa della stretta pressione del papilloma sulla pelle.
  • Per ridurre la dolorosità del processo, si consiglia di pre-inumidire la zona infetta con acqua.

Rimedi popolari

  • Il trattamento con rimedi popolari comporta l'uso di succo di patate, decotto di rosa canina, tintura di ortica, equiseto o piantaggine. Uno qualsiasi di questi liquidi inumidisce la pelle colpita più volte al giorno.
  • Il succo di celidonia è stato a lungo utilizzato per rimuovere crescite o papillomi. Si applica esclusivamente sul condiloma molto allungato, pelle pre-raspariv. Le aree intorno al tumore sono imbrattate con una crema grassa. Data la posizione del papilloma anale, eseguire questa procedura da soli è estremamente difficile.
  • Rafforzare l'efficacia della celidonia può aiutare il chaga. Il decotto di Ostuzhenny di questi componenti viene versato in forme per il successivo congelamento. I cubi risultanti vengono applicati al papilloma per 3 minuti.
  • La medicina tradizionale consiglia di trattare lo sviluppo di iodio. Papilloma pre-pelle spalmato di crema o olio grasso. Lo iodio viene applicato direttamente sulla crescita stessa. Le manipolazioni descritte sono effettuate non più di 3 volte al giorno.

Foto: escrescenze autodistruggenti con iodio

rimozione

L'escissione completa del papilloma è il modo più efficace per combattere tali malattie.

Il processo di rimozione della crescita può essere fatto in modi come:

  1. rimozione laser. La procedura è caratterizzata da una minima perdita di sangue, tuttavia, il processo di guarigione della ferita può richiedere diverse settimane;
  2. criochirurgia. La crioterapia usa azoto liquido. La guarigione della zona interessata avviene in 2 settimane. Al posto del papilloma rimane una piccola cicatrice.
  3. radionozh. Dopo la terapia con onde radio, la ferita guarisce anche in due settimane;
  4. uso di un bisturi standard. Il processo di guarigione è di circa un mese;
  5. uso dell'elettrocauterio. L'area interessata guarisce nello stesso momento della procedura con un bisturi.

A causa del fatto che la causa della malattia diventa un virus, esiste il rischio di ricomparsa di papillomi.

Pertanto, anche quei pazienti che sono riusciti a eliminare completamente i tumori, raccomandano visite regolari dal medico.

Foto: rimozione via radio

Costo di

La tabella mostra le tariffe per la procedura di rimozione del papilloma dell'ano nelle cliniche di Mosca.

In ogni singola istituzione medica, il prezzo di un servizio varia a seconda della categoria di complessità della crescita, della natura singola o multipla della neoplasia. Il costo della procedura è indicato in rubli.

Coni nell'ano per le donne

Oltre al fatto che i dossi nell'ano nelle donne causano gravi disagi, una tale manifestazione comporta gravi danni all'organismo.

Ciò è dovuto al fatto che la protuberanza nell'ano nelle donne appare a causa di varie malattie, per la diagnosi di cui è necessario scoprire la loro eziologia e capire i sintomi. Per maggiore chiarezza, si consiglia di rivedere la foto e determinare come trattare la patologia il prima possibile.

motivi

Prima di tutto, è necessario capire di cosa si tratta - urti nell'ano, qual è la loro natura e le cause, a causa della quale sono apparsi.

Una protuberanza sotto la pelle vicino all'ano o all'ano può essere formata per i seguenti motivi:

  • stadio iniziale delle emorroidi. Per la malattia è caratterizzata dalla comparsa di una piccola palla, che si trova vicino allo sfintere. Dopo la comparsa delle protuberanze, il paziente avverte un lieve disagio, prurito all'ano nelle donne, che non causa dolore all'interno del retto. Col passare del tempo, il piccolo grumo cresce. Il processo ha un nome - trombosi di emorroidi o uno di loro. Ulteriori sintomi in questo caso sono il sanguinamento, la comparsa di dolore durante il movimento o in posizione seduta. L'area in cui si è formato l'urto diventa sensibile e può facilmente essere colpita dall'infezione, che porta a un forte processo infiammatorio;
  • un problema con la pressione intra-addominale può causare un urto sotto la pelle vicino all'ano se ha vene elevate o dilatate nel plesso del retto;
  • urti nell'ano per le donne possono apparire dopo il parto o durante la gestazione. Ciò è dovuto al fatto che dopo l'aumento dell'utero, la pressione nella cavità intra-addominale cambia e vi sono ristagni di sangue, così come un processo infiammatorio nel sistema venoso;
  • nodulo emorroidario può anche apparire a causa di eccessivo sforzo fisico, costipazione cronica, nutrizione sbilanciata, sovrappeso e uno stile di vita inattivo. Se inizi la malattia e non prendi determinate misure in tempo, c'è il rischio che appaia un nodulo blu vicino all'ano. Per sbarazzarsi del problema è necessario sottoporsi a un trattamento, che viene nominato dopo una visita a un proctologo o un chirurgo. Si raccomanda di selezionare metodi chirurgici conservativi o minimamente invasivi;
  • paraproctitis. Dopo l'infezione nella fessura dell'ano si verifica (stafilococco o patogeni anaerobici), inizia un processo purulento. Può anche essere provocato da una lesione alla mucosa intestinale, uno stadio avanzato di emorroidi o un processo infiammatorio nella fibra del retto. I sintomi caratteristici in questo caso sono la comparsa di gonfiore e l'aspetto di un sigillo, un tumore vicino all'ano. Una caratteristica distintiva è che il tumore appare spesso intorno all'ano. Ulteriori sintomi sono febbre e brividi. Per curare la malattia è necessario un trattamento chirurgico.
  • polipi. Scallions che appaiono nel retto o nell'ano. Dopo che sono comparsi, inizia a sanguinare frequentemente, specialmente dopo il processo di defecazione. Questa è una delle malattie gravi e gravi che possono portare alla degenerazione della struttura di un polipo in un tumore maligno. Per curare la malattia è possibile solo con l'aiuto della chirurgia. Questo dovrebbe essere fatto il prima possibile per prevenire il verificarsi di complicazioni.
  • la comparsa di condilomi perinatali. Praticamente ogni persona ha un virus nel sangue che provoca la comparsa di papillomi e verruche, anche nella zona intima. Tali neoplasie sono chiaramente visibili sulla superficie della pelle, simile a piccoli brufoli o escrescenze. È impossibile eliminare completamente il virus che vive nel corpo, tuttavia, tali formazioni vengono rimosse dalla pelle, e al paziente viene prescritto un ciclo di terapia immunomodulatoria finalizzato ad inibire il virus. Inoltre, per prevenire le varie complicazioni causate dal papillomavirus umano, i medici raccomandano la vaccinazione "contro il cancro del collo dell'utero".
  • oncologia. La patologia è caratterizzata dalla comparsa di piccole sensazioni dolorose in una fase iniziale di sviluppo. Dopo la formazione di un piccolo nodulo vicino all'ano, le donne appaiono sanguinanti e un disagio incessante per il prurito. Dopo un po 'di tempo, appare una sindrome del dolore pronunciata, il pus e il sangue dall'ano cominciano a emettere, c'è una forte perdita di peso, i cui periodi mostrano un brusco aumento della temperatura corporea. Per liberarsi della malattia è richiesto, il prima possibile, di iniziare il trattamento, poiché lo stadio avanzato è molto difficile da curare.

trattamento

Se c'è un nodulo vicino all'ano nelle donne, si raccomanda di consultare un medico il prima possibile. Avendo diagnosticato la condizione patologica in tempo, è possibile capire come trattare la malattia e prevenire ulteriori ricadute. Ci sono anche opzioni di trattamento a casa.

Nel caso di emorroidi, è possibile utilizzare le seguenti raccomandazioni, data la natura della malattia:

  • se appare un nodulo esterno, si consiglia di usare Anesthesol, Nigepan, Proktoglvenol;
  • candele che contengono estratto di belladonna. I buoni sono Anuzol e Betiol;
  • farmaci che includono glicerina, viene utilizzato per eliminare la costipazione frequente e alleviare il gonfiore. Nominato anche durante l'infanzia o durante la gravidanza;
  • farmaci sotto forma di candele, contenenti un complesso di sostanze volte ad eliminare l'infiammazione, il dolore e l'assottigliamento del sangue, con un ulteriore effetto antibiotico. È possibile utilizzare Proktosedilom, Hepatrombin, Ultraprokt, Neo-anuzolo;
  • preparazioni omeopatiche che includono aloe, tea tree, abete, olivello spinoso, erba di San Giovanni, assenzio, achillea sotto forma di oli;
  • farmaci emostatici, che includono propoli, Vikasol, fenilefrina;
  • candele, fatte sulla base di olivello spinoso, Olestezin;
  • preparazioni di ittiolo e metiluracile;
  • candele chiamate Relief, il cui componente principale è l'olio estratto dal fegato di squalo.

Se la causa dell'aspetto dei coni nell'ano nelle donne non è emorroidi, allora:

  • con paraproctitis richiesto di sottoporsi a un corso di medicine antibiotiche;
  • con i polipi, solo l'intervento chirurgico aiuterà;
  • anche i tumori e i condilomi vengono rimossi chirurgicamente.

Non dimenticare le misure preventive necessarie per prevenire il ripetersi. Fondamentalmente consistono nel controllare la dieta, si consiglia di utilizzare in una quantità minima di piccante, affumicato, in salamoia o salato.

Inoltre, non farti coinvolgere dall'alcool, bevi più latticini, dotato di bifidobatteri.

conclusione

Si raccomanda che ai primi sintomi della malattia, quando una protuberanza nell'ano abbia appena iniziato a comparire, consultare un medico. Più tempo ci vuole per trattare una condizione patologica, più difficile sarà sbarazzarsene.

Papillomi nell'ano

L'aspetto dei condilomi nell'ano è un serio motivo di preoccupazione e il loro verificarsi è causato dall'ingresso di papillomavirus umano nel corpo. La papillomatosi perianale è una malattia molto intima, quindi molte persone non si affrettano a vedere un medico che si auto-medita. Oggi parleremo di crescita dell'ano, metodi di trattamento e prevenzione.

Papillomavirus umano

Il papillomavirus umano (HPV) è uno dei virus più comuni sul pianeta. L'agente causale stesso è un doppio filamento di DNA con informazioni genetiche circondate da un rivestimento proteico protettivo. Ci sono più di 100 varietà di esso. Di questi, 40 causano malattie negli esseri umani. A seconda del tipo di agente patogeno, la malattia ha varie manifestazioni: verruche, papille appuntite, piatte o intradermiche e cancro degli organi genitali.

Dopo l'infezione, il virus penetra nei nuclei delle cellule della pelle e inizia a moltiplicarsi lì. Questo dura circa 3-12 mesi. Questo periodo è chiamato incubazione: il virus è già nel corpo, ma le manifestazioni esterne sono ancora impercettibili.

Quindi, se il sistema immunitario si indebolisce, sulla superficie della pelle compaiono papille microscopiche composte da diverse cellule. A poco a poco, aumentano e possono crescere fino a 10 centimetri. Se l'immunità è forte, la papillomatosi non si manifesta o si verifica la guarigione. Questo può verificarsi nei giovani sotto i 25 anni, dopo il parto, o quando una malattia cronica si è ritirata.

Esistono diversi tipi di papillomavirus:

  1. Papillomavirus non oncogeni (HPV 1, 2, 3, 4, 5, 63). Questo gruppo di virus che non causa la degenerazione nelle cellule della pelle. I tipi HPV 1, 2, 4 e 63 causano spesso verruche plantari e volgari sulle dita. 3 e 10 causano le verruche piane, che in precedenza erano considerate una forma grave della malattia. In effetti, in questo modo il corpo cerca di limitare la diffusione del virus. Crea un "sarcofago" attorno alle cellule colpite.
  2. Papillomavirus oncogeni a basso rischio oncogenico (HPV 6, 11, 42, 43, 44). Questi tipi di virus possono alla fine causare un cancro, ma il rischio di tale progressione non è molto alto. Le cellule dell'epitelio piatto della pelle mutano solo se il corpo è influenzato da fattori cancerogeni: fumo, ambiente povero, uso a lungo termine di contraccettivi ormonali. I tipi di virus 6 e 11 spesso causano lo sviluppo di papillomi sulla laringe e le verruche genitali sui genitali.
  3. Papillomavirus oncogeni ad elevato rischio oncogenico (HPV 16, 18, 31, 33, 35, 39, 45, 51, 52, 56, 58, 59 e 68) L'infezione da questi virus spesso porta al cancro, in particolare a tumori cervicali e laringei. Causano anche neoplasie - una condizione precancerosa che si manifesta in un cambiamento nella struttura delle cellule uterine.

Il ceppo 18 è anche piuttosto aggressivo e spesso causa la comparsa di un tumore cervicale. Il 31 e il 35 causano la papulosi bovinale nei maschi e nelle donne, che possono causare il cancro del pene e della cervice. 51 e 56 tipi di HPV sono considerati i meno cancerogeni dell'intero gruppo, sono più facili da trattare e possono essere rimossi indipendentemente dal corpo.

L'agente eziologico è il papillomavirus umano

La causa delle verruche genitali è il papillomavirus umano. Ad oggi, ci sono circa 100 diversi tipi sierologici di questo virus. Allo stesso tempo, diversi tipi di papillomavirus umano causano differenti e allo stesso tempo malattie specifiche di questo tipo di virus: verruche, talpe, papillomi, piccole ulcere delle membrane mucose (erosione), aree di cheratinizzazione aumentata (ipercheratosi).

Le verruche genitali sono causate esclusivamente da sierotipi di papillomavirus VI e XI umani. Questo tipo di virus non causa altre malattie.

Cause delle verruche genitali

Le verruche genitali derivano dall'infezione da papillomavirus umano 6 e 11 tipi. Questo virus è molto comune, causa vari tipi di malattie della pelle e delle mucose. Ad oggi, sono state identificate più di 100 varietà del virus, causando una varietà di malattie (diversi tipi di verruche, papillomi, verruche).

Il papillomavirus umano è una delle più comuni infezioni a trasmissione sessuale. Più della metà delle persone che vivono sessualmente sono portatori di questo virus (spesso molti dei suoi tipi). Nella maggior parte dei casi, il virus è asintomatico. L'insorgenza di condilomi è osservata in non più dell'1-2% dei casi di infezione virale del tipo corrispondente. Si presume che l'insorgenza di verruche genitali nelle persone infette da HPV 6 o 11 tipi, richiede anche un indebolimento generale e locale della difesa immunitaria.

Il papillomavirus umano si trova nelle cellule degli strati profondi della pelle e delle mucose dei genitali, non penetra nel flusso sanguigno. Man mano che i tessuti epiteliali si aggiornano e gli strati profondi si muovono in superficie, il virus migra insieme alle cellule che, dopo aver raggiunto la superficie della pelle, causano lo sviluppo di sintomi clinici. Rilasciato sulla superficie del virus diventa capace di infezione.

L'infezione con il virus che causa le verruche genitali avviene attraverso il contatto. L'infezione più comune si verifica durante i rapporti sessuali (vaginale, anale, molto meno - orale). L'infezione in modo famigliare è apparentemente possibile, ma prove sufficienti non bastano a confermare la probabilità di un tale metodo di trasmissione.

Potrebbero essere necessarie diverse settimane o diversi anni dall'infezione virale all'insorgenza e dalla crescita delle verruche genitali. Il virus in questo momento si sviluppa negli strati profondi e non viene in superficie. Una carrozza così asintomatica di solito è un po 'contagiosa. Localizzazione delle verruche genitali più spesso nella zona genitale (negli uomini sul glande del pene, nelle donne sulle piccole e grandi labbra), ma spesso nelle donne e negli uomini, le verruche crescono nell'ano. Tali condilomi sono chiamati perianali.

Le statistiche mostrano un'alta incidenza di verruche perianali tra gli omosessuali, ma la localizzazione delle verruche genitali nell'ano non è necessariamente il risultato del contatto sessuale anale. Una volta infettato, il virus penetra in un'area abbastanza estesa di pelle e mucose nell'area genitale e la regione perianale si trova in prossimità di entrambi i genitali di uomini e donne.

Percorso di trasmissione e condizioni di infezione

Preferibilmente, l'infezione si verifica attraverso il contatto sessuale. Non è escluso un percorso di trasmissione domiciliare, in cui l'infezione si verifica attraverso articoli per l'igiene personale. Va sottolineato che non sempre il contatto con un paziente con verruche genitali porterà ad infezione. L'infezione si verifica in circa il 30-70% dei casi. Più a lungo dura il contatto, maggiore è la possibilità di infezione. Microtrauma della pelle e delle mucose nel sito di contatto e ridotta immunità contribuiscono all'infezione da questo virus.

L'immunità resistente non si forma, quindi, c'è il rischio di reinfezione. Il virus non è solo sulla pelle e sulle mucose. Può essere rilevato nello sperma, nell'urina e nella saliva. Quasi tutte le persone che vivono sessualmente sono a rischio. Usare un preservativo per prevenire l'infezione è inutile, poiché i pori del lattice sono molto più grandi del virus stesso.

Condilomi nell'ano

I condilomi anali, noti anche come picchi, si formano attorno allo sfintere e all'interno dell'ano, interessando la pelle nella zona genitale. Nelle fasi iniziali, la malattia si fa sentire in piccole macchie o escrescenze delle dimensioni di una capocchia di spillo. Tuttavia, nel tempo, le crescite possono aumentare in modo significativo. Il tessuto all'interno dell'ano è molto più vulnerabile rispetto alla pelle del corpo, quindi è più suscettibile alle infezioni.

Secondo i medici, l'aspetto del condiloma intorno all'ano è causato dal papillomavirus umano (HPV). A sua volta, l'infezione da questa malattia contribuisce allo sviluppo di verruche anali e persino del cancro del retto.

Condilomi dell'ano. sintomi

Tra i principali sintomi della malattia, i medici chiamano:

  • Dolore e sanguinamento (accompagnato da danni meccanici alle grandi verruche).
  • Educazione e crescita nella regione anale della formazione di tipo papillare.
  • Macerazione (pianto) della pelle nell'ano.
  • Sensazioni spiacevoli, la sensazione della presenza nell'ano di un corpo estraneo.

Condilomi dell'ano. diagnostica

Al fine di effettuare una diagnosi accurata, gli esperti conducono un esame durante il quale sono stati rilevati condilomi o papillomi nell'ano. L'ispezione viene sempre effettuata con un dito ed è necessaria in caso di formazioni anche impercettibili nell'area dello sfintere e del canale anale. Se il paziente ha le verruche genitali, il medico determinerà la loro presenza da piccoli noduli stretti. Le verruche giganti sono spesso accompagnate da un'infezione della mucosa dell'ano. Inoltre, le verruche genitali e i papillomi dell'ano vengono rilevati utilizzando l'anoscopia.

Verruche genitali nell'ano

L'aspetto delle verruche genitali nell'ano non è sempre associato al sesso anale. Moltiplicando la pelle, il papillomavirus umano può catturare altre aree, come il perineo, l'inguine, la pelle attorno all'ano. La manifestazione del virus è strettamente correlata allo stato di immunità.

Penetrato nel corpo, il papillomavirus umano è localizzato nelle profondità della pelle. In tale stato di "sonno", può essere a lungo sotto il controllo del sistema immunitario e per il momento non si manifesta. Questa è una caratteristica distintiva di questa infezione: il periodo di incubazione varia da diverse settimane a diversi anni.

Dopo l'infezione, il virus si trova nella pelle e nelle mucose, non va oltre e non entra in altri organi. Quando il sistema immunitario è indebolito, il virus inizia a moltiplicarsi nelle cellule della pelle e delle mucose. Man mano che maturano, le cellule si spostano gradualmente in superficie e iniziano a formare lesioni cutanee caratteristiche del danno virale. Dall'inizio delle manifestazioni cutanee, il virus può entrare nell'ambiente. Il paziente diventa una fonte infettiva di infezione.

Corso della malattia

Il decorso della malattia dipende dal sistema immunitario. Se i condilomi non vengono trattati, col tempo il loro numero e la loro area aumenteranno, il rischio di infezione del partner sessuale aumenterà. In situazioni profondamente trascurate, le verruche possono occupare la maggior parte dell'area anale o il tutto, e persino andare nelle aree adiacenti.

A volte capita che le verruche scompaiano spontaneamente. Questo non significa che il virus sia completamente scomparso dal corpo. L'indebolimento del sistema immunitario per vari motivi può provocare la ricomparsa delle verruche.

I pazienti cercano aiuto medico in questi casi: quando i condilomi brancolano, complicano l'igiene anale, causano prurito anale, feriscono, ulcerano, sanguinano o causano qualsiasi altro (cosmetico, psicologico, sessuale) disagio.

Complicazioni di verruche perianali

Le verruche perianali hanno la tendenza a sviluppare recidive, come nel caso del trattamento conservativo e dopo la rimozione chirurgica delle escrescenze. In caso di formazione di verruche giganti e di crescite nel canale anale, esiste una certa probabilità di sviluppare carcinoma a cellule squamose, pertanto, le verruche a distanza subiscono un esame istologico e i pazienti con tumori di Buschke-Levenshtein (verruche giganti) sono sottoposti ad esame ed esame approfonditi.

Inoltre, le verruche di grandi dimensioni possono essere danneggiate e sanguinare, l'area interessata dalla malattia di condiloma è soggetta allo sviluppo del processo infiammatorio. A causa della lunga esistenza di escrescenze nell'ano, la prolungata macerazione della pelle contribuisce alla sua irritazione e allo sviluppo della dermatite perianale.

Trattamento del condiloma nell'ano

In una situazione in cui i condilomi sono piccoli e situati sulla pelle dello sfintere, possono essere curati con farmaci locali. Inoltre, i medici non escludono la necessità di un intervento chirurgico o il congelamento con azoto liquido. Se la scelta di uno specialista si ferma sull'operazione, sull'ultracain o sull'anestesia spinale, viene solitamente usato come antidolorifico.

Sindrome gay

Anche le lesioni del colon negli omosessuali sono curabili. In questo caso, i metodi proposti dal medico vengono sempre selezionati tenendo conto delle caratteristiche del paziente. Il trattamento tempestivo della sindrome gay aiuterà a sbarazzarsi di malattie come emorroidi, ragade anale, condilomi genitali, gonorrea, ecc.

prospettiva

Indipendentemente dal metodo di rimozione delle verruche, la probabilità di ricorrenza in tutti i casi è quasi la stessa. La prevenzione della ricorrenza di condilomi anogenitali è un trattamento completo con l'uso di agenti antivirali e terapia immunitaria, oltre a mantenere l'immunità, corsi regolari di terapia sotto la supervisione di uno specialista.

Se le cellule maligne vengono rilevate nella struttura morfologica delle verruche, la prognosi è scarsa.

Domande sulle verruche anali. Il coloproctologo sta rispondendo

Qual è la ragione della formazione delle verruche anali? Si ritiene che la causa della formazione di verruche anali sia il papillomavirus umano (HPV), che può essere trasmesso da persona a persona attraverso il contatto diretto, anche a livello sessuale. Condilomi anali possono verificarsi in persone che non hanno mai avuto rapporti anali.

È sempre necessario rimuovere queste formazioni? Sì. Se non vengono rimossi, il loro numero e le loro dimensioni potrebbero aumentare in modo significativo. Se non si trattano le verruche anali, potrebbe aumentare anche la probabilità di sviluppare il cancro nell'area colpita.

Quali sono i modi per trattare le verruche anali? Se i papillomi sono molto piccoli e si trovano solo sulla pelle attorno all'ano, possono essere trattati con un effetto locale. I condilomi possono essere rimossi chirurgicamente, così come il congelamento con azoto liquido. La chirurgia per rimuovere le verruche perianali viene eseguita utilizzando anestetici locali - ad esempio, novocaina o in anestesia generale o spinale, a seconda del numero e della posizione di queste formazioni. I papillomi situati nel canale anale di solito richiedono un trattamento chirurgico.

Quanto tempo dopo l'operazione non posso lavorare? La maggior parte delle persone sperimenta un leggero disagio per diversi giorni dopo il trattamento, ma assumere antidolorifici aiuterà a far fronte a loro. Alcune persone tornano al lavoro il giorno successivo, mentre altre devono rimanere in congedo per malattia per diversi giorni dopo l'intervento. Dipende dal grado di diffusione delle verruche e dalla sensibilità individuale del paziente al dolore.

Una singola operazione è sufficiente per il completo recupero? Il virus che causa le verruche può esistere nei tessuti che sembrano normali e non si manifesta per un lungo periodo, anche di pochi mesi. E quindi causare l'insorgenza di recidiva di verruche (ripetere la malattia).

Talvolta i nuovi papillomi possono svilupparsi così rapidamente che anche alla seconda o terza visita dopo la prima operazione, si può raccomandare un trattamento chirurgico ripetuto.

Quanto dura il trattamento di solito? Dopo aver rimosso l'ultimo condiloma, è necessario visitare regolarmente un coloproctologo, circa una volta ogni parecchi mesi, per assicurarsi che non siano apparse nuove formazioni.

Cosa si può fare per evitare l'emergere di nuove verruche? In alcuni casi, i papillomi possono riapparire più volte dopo la loro completa rimozione, poiché il virus che causa la loro formazione può essere a riposo a lungo nei tessuti normali del corpo. È necessario discutere con il dottore, con quale regolarità è necessario fare esami preventivi.

Dato che molte persone potrebbero non sapere di soffrire di questa malattia, l'astinenza sessuale, l'uso del preservativo e la limitazione dei partner sessuali a una persona contribuiranno a ridurre il potenziale rischio di contrarre papillomavirus umano. Anche se non hai alcun sintomo di questa malattia, solo un esame speciale ti aiuterà a stabilirlo accuratamente.

Un nodo apparve nell'ano: come trattare

Emorroidi e protuberanze sono vene gonfie e infiammate nell'ano e nel retto. In questo articolo imparerai cosa fare e quale trattamento è necessario, se il nodulo vicino all'ano è dolente, la foto è presentata di seguito.

Brevemente sulle emorroidi

Abbastanza spesso, i pazienti vengono dal proctologo lamentandosi del fatto che un nodulo è apparso vicino all'ano. Questo è di solito uno dei sintomi delle emorroidi.

Le emorroidi nel mondo moderno sono una malattia molto comune.

All'età di circa 50 anni, circa la metà degli adulti affronta sintomi spiacevoli: prurito anale, sanguinamento e dolore all'ano, che spesso segnalano la presenza di questa malattia.

Gli uomini hanno maggiori probabilità rispetto alle donne di soffrire di questa patologia.

Questa malattia di solito non è pericolosa e non minaccia la vita, spesso passa inosservata a lungo e di solito compare in pochi giorni. Vene varicose nella regione rettale - un sigillo vicino all'ano in un adulto. Possono causare disagio a lungo termine, sanguinamento ed essere dolorosamente dolorosi.

L'aumento della pressione sanguigna sui vasi venosi nella zona pelvica provoca la comparsa di coni e nodi. All'aumentare della pressione, il sangue nelle vene contribuisce al loro gonfiore, allunga la parete vascolare, formando così le emorroidi.

motivi

L'esatta eziologia dell'apparenza e dello sviluppo dei nodi è sconosciuta. Il fattore principale che influenza questa malattia è l'aumento della pressione sui vasi venosi nel retto. Se continua per un lungo periodo, le vene si espandono gradualmente e si comportano come dossi nel retto.

Le cause comuni includono:

  1. Costipazione. Ciò è dovuto al fatto che la persona è costantemente impegnata a svuotare l'intestino, aumentando la pressione nel retto e nelle vene del retto.
  2. L'inattività fisica. Uno stile di vita sedentario contribuisce al flusso di sangue verso gli organi pelvici.
  3. Predisposizione genetica (ereditarietà). La debolezza del muro venoso è ereditata.
  4. Uso eccessivo di lassativi. L'uso frequente di un lassativo può portare a diarrea ed emorroidi.
  5. Sollevamento pesi Urti emorroidali appaiono spesso in atleti di sollevamento pesi.

Fattori provocatori:

  1. Stare in piedi o seduti per molto tempo.
  2. Sovrappeso.
  3. Attività fisica insufficiente
  4. Fumo.
  5. Gravidanza.

Insieme alla predisposizione genetica, un'alimentazione irregolare e inadeguata (cibi piccanti e grassi) gioca un ruolo importante.

Coni in donne in gravidanza

Molto spesso le donne incinte notano che un nodulo è saltato nell'ano. I nodi vicino all'ano sono un problema temporaneo comune tra le donne in gravidanza, causato da cambiamenti ormonali e aumento della pressione del feto in crescita. Durante la nascita, i dossi possono apparire a causa di un'intensa pressione sulla regione anale della testa del feto.

Molte donne sono molto spaventate quando prima trovano una piccola istruzione nell'ano come nella prima foto e iniziano a cercare il cancro del retto nella letteratura medica.

Come rilevare

Se all'improvviso qualcosa esce dall'ano, allora la persona può esaminarsi. Per fare questo, puoi esaminare i dossi vicino all'ano nello specchio e palparli sdraiati sulla schiena con le gambe piegate. Sotto la foto, sembra una protuberanza sull'ano.

Quando, durante le fasi iniziali della malattia emorroidaria, è apparso un nodulo nell'ano, come nella foto sopra, è difficile palparlo ed esaminarlo.

I grumi possono svilupparsi all'interno dell'ano (emorroidi interne) o direttamente vicino all'ano (emorroidi esterne).

I nodi interni si trovano all'interno dell'ano. Di solito, le vene varicose non fanno male, ma possono sanguinare periodicamente (durante i movimenti intestinali).

Quando le vene dilatate si trovano all'interno dell'intestino, possono periodicamente prolassarsi (sporgere all'esterno dell'ano) e diventare molto dolorose e gonfie. I piccoli nodi caduti a volte sembrano crescite vicino all'ano. Puoi facilmente riportarli al canale anale con il dito.

Le emorroidi interne sono classificate:

  • 1 grado: i nodi non si estendono oltre l'ano;
  • 2 gradi: le vene cadono periodicamente, ma poi ritornano;
  • Grado 3: perdita delle vene durante lo sforzo fisico, ma possono essere restituiti manualmente;
  • Grado 4: i nodi sono sempre al di fuori dell'ano e non possono più essere restituiti al canale anale.

Le emorroidi esterne sono masse o gruppi di vene e nodi dilatati. Si trovano sotto la pelle all'ano. Con il tipo interno di questa malattia, una pallina nell'ano può essere auto-palpata.

Quadro clinico

I nodi interni molto raramente causano sintomi clinici se a un certo punto della loro vita non si verifica la loro trombosi. I nodi esterni possono solitamente causare prurito, bruciore e irritazione nell'area dell'ano.

Se un tipo esterno di emorroidi nel lume di una vena varicosa forma un coagulo di sangue, la pelle intorno all'ano è fortemente infiammata e si verifica un urto molto doloroso. In casi molto rari, questo coagulo può sanguinare per diversi giorni, lasciando sangue sulla biancheria intima.

Il nodulo all'interno dell'ano è accompagnato dai seguenti sintomi:

  1. Prurito nell'ano.
  2. Dolore all'ano.
  3. Sangue sulla carta igienica.
  4. Dolore durante le feci.
  5. L'aspetto di uno o più grumi duri vicino all'ano.

La vena varicosa sembra un piccolo processo vicino all'ano.

Trattamento conservativo

Il trattamento a casa di questa malattia include, soprattutto, l'aggiustamento della dieta. Come sapete, le fibre alimentari nella dieta quotidiana hanno un effetto positivo per alleviare i sintomi clinici della malattia. Ammorbidiscono bene la poltrona e aumentano il suo volume, il che facilita notevolmente l'atto della defecazione.

Quando non sono molto grandi coni sullo sfintere, è possibile applicare delicatamente unguento per alleviare i sintomi della malattia.

Un bagno sitz è un bagno caldo per i glutei e le cosce, elimina molto il prurito spiacevole, riduce l'irritazione della mucosa e spasmi muscolari dolorosi intorno allo sfintere anale. I proctologi raccomandano ai loro pazienti di fare un tale bagno per 20 minuti. L'opzione più ideale in questo caso sarà - dopo ogni movimento intestinale o 2-3 volte al giorno.

Stendere impacchi freddi e ghiaccio sulle crescite intorno all'ano aiuta a ridurre il gonfiore delle vene varicose e ridurre il dolore. Questo semplice strumento può alleviare in modo significativo la sensazione di prurito e bruciore nell'ano.

Se improvvisamente trovi che un nodulo si forma vicino all'ano, e quando viene visualizzato e confrontato con una foto, sembra una emorroidi, quindi devi usare creme antiemorrroidali o supposte acquistate in farmacia. Questi rimedi possono temporaneamente fermare il dolore, ridurre il gonfiore dei tessuti, proteggere la pelle e / o ridurre il sanguinamento.

Creme contenenti idrocortisone, possono essere utilizzati per alleviare il prurito o il dolore nell'ano.

Per i coni vicino all'ano vengono prescritti farmaci anti-infiammatori (Posterizan), supposte anestetiche (Anuzol e Relief) e bagni di permanganato di potassio. Quando le vene varicose del retto devono bere un ciclo di compresse venotoniche (Detralex o Phlebodia).

Trattamento chirurgico

L'uso medico di creme e supposte può alleviare irritazioni e dolore, ma raramente consente di eliminare completamente coni e nodi. Una dieta ricca di fibre e lassativi ingombranti prevengono la stitichezza. Tuttavia, la base del trattamento è la chirurgia.

Sfortunatamente, l'emorroidectomia chirurgica è solitamente associata a significative complicanze postoperatorie, tra cui dolore, sanguinamento e stenosi anale, che possono portare ad un lungo periodo di recupero.

I recenti progressi nella tecnologia strumentale hanno portato alla creazione di dispositivi elettrotermici bipolari: un bisturi ad ultrasuoni, una graffatrice circolare e sistemi di tenuta dei vasi.

Sono stati sviluppati nuovi metodi per ridurre al minimo la dissezione del tessuto al fine di ridurre il dolore postoperatorio e il sanguinamento.

Opzioni non-operative (conservative): legatura di elastici, scleroterapia, fotocoagulazione a infrarossi, crioterapia, dilatazione anale manuale, emorroidectomia con laser, emorroidectomia con bisturi ad ultrasuoni.

La maggior parte delle procedure non chirurgiche sono utilizzate per le emorroidi di primo e secondo grado e di solito vengono eseguite in regime ambulatoriale.

Opzioni operative: emorroidectomia mediante clamping e bruciore, emorroidectomia aperta, emorroidectomia chiusa, emorroidectomia sottomucosa, emorroidectomia angolare, emorroidectomia reticolata, ablazione con radiofrequenza e fissazione della emorroidectomia della sutura.

L'emorroidectomia chirurgica è utilizzata principalmente per le emorroidi di terzo e quarto grado.

Complicazioni postoperatorie di emorroidectomia:

  1. Dolore postoperatorio della durata di 2-3 settimane.
  2. Infezione delle ferite
  3. Bleeding.
  4. Incontinenza a breve termine della sedia.
  5. Minzione difficile

prevenzione

Se ci sono coni vicino all'ano, bere molti liquidi. Mangia più frutta e verdura.

Se usi supplementi con grandi quantità di fibre alimentari, assicurati di bere almeno otto o dieci bicchieri d'acqua o altri liquidi ogni giorno. In caso contrario, i supplementi nutrizionali possono causare stitichezza.

Evitare l'irritazione dell'ano. Puoi sciacquare la doccia o il bidet invece di pulirti la carta igienica.

Evitare lunghi periodi in piedi o seduti. Se devi sederti a lungo, usa un cuscino morbido. Questo può ridurre la pressione sulle vene nell'ano.

conclusione

Le emorroidi possono mascherare una malattia più grave e, pertanto, devono essere adeguatamente esaminate e diagnosticate da un medico. I pazienti con linfonodi che soddisfano tutte le raccomandazioni del loro medico di base di solito hanno un buon risultato dal trattamento e sollievo da questa condizione.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Trattamento delle ulcere trofiche a casa

Ulcere trofiche - ferite, localizzate principalmente sul piede o sulla parte inferiore della gamba. Si verificano a causa della violazione del trofismo (nutrizione) del tessuto cutaneo a causa della mancanza di afflusso di sangue.

Sindrome dell'intestino irritabile: sintomi e trattamento, dieta con IBS

La sindrome dell'intestino irritabile è una disfunzione dell'intestino, manifestata da dolori addominali e / o disturbi della defecazione.