In esecuzione con le vene varicose: quando è utile e quando è dannoso, come eseguire correttamente

L'autore dell'articolo: Nivelichuk Taras, capo del dipartimento di anestesiologia e terapia intensiva, esperienza lavorativa di 8 anni. Istruzione superiore nella specialità "Medicina generale".

Da questo articolo imparerai: come correre con le vene varicose delle gambe influisce sulla condizione delle vene, quale dei pazienti è utile per la corsa e per chi è mortalmente pericolosa. Quali regole durante la corsa devono essere seguite rigorosamente.

L'articolo non contiene informazioni sull'effetto di correre su altri tipi di vene varicose:

  • Esofago e stomaco, che è causato dalla cirrosi epatica.
  • Piccola pelvi, che si verifica nelle donne con differenti caratteristiche strutturali delle vene e degli organi della regione pelvica.
  • Cordone spermatico e testicoli - varicocele negli uomini, causato da caratteristiche congenite della vena spermatica sinistra.

Nonostante il fatto che le ragioni del loro sviluppo siano completamente diverse, l'effetto della corsa sul corso di ogni forma di varicità è lo stesso: può essere sia benefico che dannoso e persino mortale correre con una dilatazione pronunciata delle vene di qualsiasi luogo.

Durante la corsa, così come durante la camminata, i muscoli delle gambe (la maggior parte delle gambe) si stanno contraendo attivamente. Secondo i concetti classici, le loro contrazioni sono una delle principali forze motrici che promuovono il flusso di sangue attraverso le vene contro la gravità (dal basso verso l'alto). Pertanto, in generale, le gambe da corsa e varicose sono cose abbastanza compatibili.

Ma questa conclusione non può essere un assioma o una regola indiscutibile che si applica assolutamente a tutte le persone con vene varicose. In ogni caso, tutti individualmente:

  • forme non complicate della malattia - indicazione per la corsa;
  • forme complicate - controindicazione;
  • se corri, allora devi farlo bene - le lezioni sbagliate possono far male.

È meglio non prendere decisioni del genere da soli. È meglio consultare un chirurgo vascolare o un flebologo, è possibile anche con un chirurgo generale - questi specialisti sono impegnati nella diagnosi, nel trattamento e nella prevenzione delle vene varicose.

Indicazioni: quando le lezioni corrono con le vene varicose sarà esattamente utile

Con la malattia delle gambe varicose, le vene superficiali vengono espanse e gradualmente distrutte. Il sangue in loro non si muove, ma ristagna. Ma a causa del fatto che il deflusso principale avviene attraverso le vene profonde (oltre il 70%), anche in tali condizioni, il sangue continua a circolare normalmente. Non ci sono problemi e complicazioni speciali finché la congestione venosa non porta alla completa distruzione delle vene e alla distruzione della struttura dei tessuti che li circondano.

La corsa per i pazienti con semplici forme semplici di vene varicose è una procedura utile. L'attività contrattile attiva dei muscoli gastrocnemio (superficie posteriore della parte inferiore della gamba) facilita e accelera il movimento del sangue nel sistema venoso profondo degli arti inferiori. Questo riduce il carico di sangue sulle vene alterate superficiali e rallenta la progressione dell'insufficienza venosa.

Clicca sulla foto per ingrandirla

Le persone con forme lievi di vene varicose non solo sono in grado di, ma anche obbligate a correre. Questa categoria comprende pazienti con il primo e secondo grado di vene varicose che non hanno altre malattie e controindicazioni alla corsa. Le caratteristiche della malattia sono:

  1. Moderato gonfiore delle gambe la sera, passando dopo il riposo e il sonno.
  2. L'aspetto sulla pelle di un modello vascolare migliorato sotto forma di una griglia o di ragni.
  3. Vene safene allargate contorte (singole o multiple), ma non si fondono in forma di grandi conglomerati e nodi.
  4. La pelle intorno alle vene non è cambiata o ha un colore bruno-bluastro chiaro sotto forma di macchie, ma non ha ferite, lacrime, sigilli.
  5. Il dolore è lieve o moderato, principalmente dopo lo sforzo.
  6. È stata eseguita un'operazione per rimuovere le vene, ma si è verificata una ricaduta sotto forma di una leggera espansione delle vene.

Controindicazioni: quando è meglio astenersi

Posso correre con le vene varicose se i sintomi della malattia sono pronunciati o se sono sorte delle complicazioni? Nonostante tutti gli effetti positivi della corsa in relazione alla riduzione del ristagno venoso, è assolutamente controindicato per tali pazienti. Ciò è dovuto al fatto che la complicata malattia varicosa sullo sfondo della corsa può progredire e persino terminare con la morte.

Le persone dovrebbero astenersi nelle seguenti situazioni:

  • Soffrono di tromboflebite acuta delle gambe (meno di 6 mesi).
  • Avere segni di tromboflebite cronica lenta.
  • Il primo anno dopo la flebotrombosi (tromboflebite venosa profonda).
  • Grave gonfiore delle gambe e dei piedi, oltre a un forte dolore.
  • Grave dilatazione delle vene quando sono sparse in tutto l'arto sotto forma di grandi nodi e conglomerati.
  • Compattazione, arrossamento della pelle lungo le vene.
  • Fino a 3-6 mesi dopo la rimozione delle vene.
  • Tonalità della pelle marrone o bluastra pronunciata, presenza di ulcere trofiche (ferite), lacrimazione ed eczema.
  • Tromboembolismo polmonare trasferito dalle vene degli arti inferiori.

È pericoloso correre in tali pazienti, perché la vibrazione può provocare una separazione dei coaguli di sangue esistenti o l'infiammazione in una vena con la formazione di nuovi coaguli di sangue.

Come correre, in modo da non danneggiare

Per correre solo con le vene varicose, segui questi consigli:

  1. Prima di ogni occupazione in posizione prona, metti in piedi prodotti selezionati individualmente dalla maglieria a compressione: calze, collant, calze o almeno bende elastiche ordinarie. Le vene costrette non vibreranno e saranno danneggiate.
  2. Ottieni scarpe sportive comode con suola anti-vibrazione (morbida, spessa, leggera).
  3. Prova a correre su speciali tapis roulant con una superficie morbida o evitare superfici dure.
  4. Bevi acqua mentre corri.
  5. Dopo la lezione, rimuovi la maglia di compressione, sdraiati sulla schiena e getta le gambe sopra il livello del corpo, e preferibilmente verso l'alto (ad esempio, su un muro, esercita "betulla"). Puoi anche applicare il gel sulla pelle sopra le vene: Lioton, Troxevasin, Venitan.
  6. Sono escluse le corse a lunga distanza (oltre 3 km), i salti, gli esercizi di forza e altri carichi eccessivi sulle gambe.

Se il jogging è controindicato, può essere sostituito dalla somministrazione di deambulazione e nuoto.

Scopri se riesci a correre con le vene varicose? Come farlo bene?

Con la contrazione e il rilassamento regolari del cuore e dei muscoli degli arti, il sangue si muove vigorosamente verso l'alto da una valvola all'altra.

Tale circolazione è caratteristica di un organismo sano, che non è soggetto ad espansione varicosa.

Con vasi dilatati, la circolazione sanguigna rallenta e si crea uno spazio vuoto. Il cerchio è chiuso ed è sempre più difficile per i vitelli di sangue salire fino al cuore.

È possibile sospettare la malattia già ai sintomi iniziali. Le vene che appaiono nella parte inferiore della gamba sono un segno chiaro. La maggior parte della gente non si sottomette a questo e va a fare una corsa mattutina, dimenticandosi delle navi. Dolore alla sera, e anche i piedi gonfiati si infastidiranno sempre di più.

Posso correre con le vene varicose?

Nella fase di conferma della malattia, i pazienti si chiedono: si può correre con le vene varicose sulle gambe? Tuttavia, questo è un carico considerevole sugli arti inferiori.

I medici della Baltic Vein Clinic sostengono che la corsa è il miglior trattamento per le vene varicose.

Nessuna distanza di maratona. Si consiglia di prendere un ritmo lento o medio (jogging), mentre è opportuno calcolare il carico.

È spesso necessario controllare l'impulso e assicurarsi che non superi i 120 battiti. Il controllo della respirazione e la resistenza sono indispensabili.

Corri o sdraiati?

I flebologi credono che nelle fasi iniziali, correndo con le gambe varicose rallenta la progressione della malattia. I primi sintomi non sono difficili da determinare, questo è il momento in cui ci sono disegni sotto forma di stelle e lividi sulla pelle della parte inferiore della gamba.

Vale la pena prestare attenzione ai seguenti suggerimenti:

  • indossare solo scarpe a tacco basso;
  • sostituire il passivo passatempo con uno dinamico;
  • per stabilire una dieta equilibrata.

Ma non considerare di correre con le vene varicose, come il trattamento della malattia in qualsiasi momento. Se le vene sono dilatate più che accettabili, allora le esecuzioni dovrebbero essere abbandonate. In questa fase stiamo parlando di tromboflebiti.

Avendo caricato l'arto inferiore, c'è il rischio di lacerare un coagulo di sangue o il blocco di un'arteria. Qualsiasi di queste complicazioni può essere fatale.

scarpe

Prima di iniziare a fare jogging con le vene varicose dovrebbe prestare attenzione alle scarpe. Indossare calze mediche a compressione. La distribuzione non uniforme della pressione li distingue dal resto delle scarpe sportive.

Grazie a questa struttura, la pressione massima del piede è garantita e la sua pressione diminuisce gradualmente verso le ginocchia. Cioè, fornisce supporto per quelle vene che sperimentano la massima pressione.

La maglieria a compressione protegge le vene da infortuni accidentali e sovraccarichi. La sua scelta dovrebbe essere affrontata con particolare attenzione. È improbabile che la maglieria prodotta in modo artigianale abbia un effetto positivo o, peggio, la danneggi.

Video utile

Che tipo di biancheria intima da compressione devi comprare per correre:

I benefici degli esercizi di corsa

L'effetto positivo della corsa può essere ottenuto aderendo alle seguenti regole:

  • il passo facile del jogging attenuerà la comparsa della stagnazione nelle vene;
  • la corsa prolungata e le lunghe distanze non sono auspicabili a causa della minaccia di una possibile trombosi venosa;
  • terminare l'allenamento rilassando i muscoli delle gambe (sdraiarsi sulla schiena e sollevare le gambe in alto sopra la testa, fare esercizio di betulla).

Per ottenere il massimo effetto, è meglio combinare la corsa con altri tipi di esercizi. Con dilatazione varicosa, i movimenti delle gambe e lo stretching sono particolarmente utili.

Tecnica di esercizi di corsa

Un aspetto importante della corsa con la malattia venosa è la tecnica corretta. Se la corsa "dalla punta" crea una pressione errata, a partire dal "tallone", è possibile ridurre la manifestazione della dilatazione varicosa.

Ciò è dovuto al fatto che il passo sul tallone crea una piena ampiezza del movimento del muscolo gastrocnemio, che assomiglia all'effetto di una pompa.

A partire da un calzino, non è possibile raggiungere la massima ampiezza, e la posizione assomiglia a camminare nei tacchi, che è controindicato per l'espansione varicosa.

Esecuzione di controindicazioni

La situazione con esercizi in esecuzione controindicati è rara, ma succede. Questo accade quando diagnostichi anomalie nel lavoro delle vene profonde, vale a dire l'apparato valvolare.

Ciò è dovuto a complicazioni associate a infezioni, come l'epatite o l'uso di droghe per via endovenosa, così come le lesioni dell'anca. In tali casi, è ragionevole ascoltare attentamente il medico curante.

Misure preventive

Per la prevenzione del rigetto delle scarpe strette, che limita la riduzione dei muscoli del polpaccio, ne trarrai beneficio. Se passi la maggior parte della giornata al computer in ufficio, una panca bassa sotto il tavolo ridurrà la pressione sulle gambe.

Come puoi vedere le vene in esecuzione e varicose non sono concetti che si escludono a vicenda. Aderendo a queste istruzioni, non solo ti libererai dell'espansione varicosa, ma ti sentirai anche sveglio e sano.

Posso correre con le vene varicose degli arti inferiori

In esecuzione con le vene varicose - una panacea o danno? Posso correre con l'espansione delle vene degli arti inferiori? Tali domande interessano i pazienti affetti da una grave malattia che influisce negativamente sulle condizioni delle gambe.

Le risposte sono contenute nell'articolo proposto, dopo aver letto che, possiamo concludere sui benefici dell'allenamento e sulle controindicazioni disponibili.

Brevemente riguardo al problema

Le vene varicose della gamba sono una malattia piuttosto grave, che dà a una persona un grande disagio e un difetto estetico pronunciato, che riguarda soprattutto le donne.

Questa patologia tende a progredire con conseguenze così pericolose come la trombosi vascolare, la tromboflebite e persino il blocco dell'arteria polmonare.

Prevenire lo sviluppo di tali complicazioni è un compito importante, da cui dipende l'utilità dell'esistenza e, in alcuni casi, la vita stessa del paziente.

Se la corsa è consentita in caso di malattia

L'opinione dei medici è che la corsa con le vene varicose è possibile solo nella fase iniziale della malattia. La condizione principale è l'assenza di un malfunzionamento delle valvole venose.

Per affrontare questo problema dovrebbe essere solo dopo un attento esame e le raccomandazioni di un medico qualificato. Determinerà il grado delle vene varicose degli arti inferiori e scoprirà il carico ammissibile. Nel caso opposto, la corsa può causare il deterioramento.

Una decisione indipendente è piena di serie complicazioni che possono costituire una minaccia per la salute e la vita del paziente.

Regole di base

Va tenuto presente che anche nella fase iniziale della malattia la distanza non è la maratona.

Inoltre, è necessario osservare le seguenti regole:

  1. Velocità di jogging - media o addirittura lenta a seconda dello stato dell'impulso. Le sue prestazioni non dovrebbero superare 120 shock in 60 secondi.
  2. Controllo rigoroso sullo stato della respirazione.
  3. Non ci dovrebbero essere disagio e fatica. In esecuzione - facile, contribuendo alla riduzione attiva dei muscoli delle gambe, ma non permettendo loro di avere una forte tensione.
  4. Tempo di allenamento - al mattino, non più di 25 minuti.
  5. Inoltre, il sollevamento pesi è inaccettabile.
  6. L'abbigliamento durante le lezioni dovrebbe essere comodo, senza limitare i movimenti.

Una corsa estenuante, stancante per il corpo e che influisce negativamente sullo stato degli arti inferiori, è particolarmente dannosa. Mentre la moderazione dell'attività fisica contribuisce ad attivare la quantità necessaria di sangue alle gambe per aiutare ad eliminare la stasi venosa.

Selezione dello stile

Al fine di ottenere un effetto positivo dalla corsa con le vene varicose, che migliora la circolazione sanguigna, aumenta l'elasticità e l'elasticità dei vasi sanguigni, così come rinforza i tendini articolari e le vene, si dovrebbe aumentare gradualmente il carico.

Tutti questi requisiti sono pienamente coerenti con il jogging, non le maratone o lo sprint.

La regola principale - non nuocere - può essere osservata quando si corre su distanze relativamente brevi che soddisfano i requisiti di moderazione e tengono conto della resistenza individuale del corpo.

Dove è meglio correre

L'opzione ideale per il tapis roulant non è l'asfalto, ma le passerelle nel parco. All'aperto, l'organismo, oltre all'attività motoria che contribuisce alla stabilizzazione della circolazione sanguigna, è inoltre in grado di arricchire il sangue con l'ossigeno.

È possibile eseguire su dispositivi speciali (orbitrek, cyclette, tapis roulant speciale), completamente conformi a tutti i requisiti medici.

Pavimenti in asfalto, pietre da pavimentazione, come qualsiasi superficie dura, hanno un effetto negativo sul piede, a causa del quale vi è il pericolo di una violazione dell'integrità (rottura) della valvola venosa. Inoltre, un'alta probabilità di provocare la separazione di un coagulo di sangue, seguita da blocco del lume venoso.

Come scegliere le scarpe

Le raccomandazioni per la scelta delle scarpe sono le seguenti:

  • versione sportiva - sneaker con solidi schienali e plantari ortopedici;
  • convenienza in termini di dimensioni;
  • senza tallone, ma un sollevamento del tallone di circa 2-3 cm.

Le scarpe casual dovrebbero anche essere comode e con un tacco non superiore a 5 centimetri.

L'uso della biancheria intima di compressione

Indossare calze a compressione medica contribuisce al miglioramento della condizione degli arti malati durante il jogging, così come nella vita di tutti i giorni.

Questi prodotti hanno effetti terapeutici e profilattici. Inoltre, prevengono lo sviluppo di complicanze quali tromboflebite, trombosi e insufficienza linfovena.

Intimo di compressione - gambaletti, collant, calze - dovrebbe essere indossato immediatamente prima di fare jogging.

In assenza di biancheria speciale, si consiglia di utilizzare una maglieria semplice o una benda elastica.

Prevenzione delle vene varicose

Le complicanze preventive dell'evento per varicosità includono l'implementazione di alcune raccomandazioni, tenendo conto delle caratteristiche della malattia. Tra questi ci sono:

  1. La corsa dovrebbe essere moderata e benefica, migliorare il deflusso venoso, il tono vascolare e aumentare la resistenza. A tal fine, è consigliabile correre sotto la guida di un allenatore esperto. Il metodo migliore è fare jogging leggero all'aria aperta nella zona della foresta o fuori città.
  2. Le vene varicose nelle gambe sono più facili da prevenire che da curare, quindi, facendo jogging e esercizi terapeutici, è consigliabile utilizzare metodi di compatibilità come il nuoto, la doccia, le lunghe passeggiate.
  3. Una corretta camminata dal tallone alla punta e una postura di controllo sarà un prerequisito per prevenire il ristagno del sangue negli arti inferiori e quindi prevenire lo sviluppo delle vene varicose.
  4. Prevenire la progressione della malattia aiuterà la scelta delle scarpe giuste, eliminando i tacchi alti.
  5. Quando si rimane seduti a lungo, è necessario utilizzare un poggiapiedi basso.

Eliminare la probabilità di sviluppare la malattia aiuterà il rifiuto della dipendenza a gettare le gambe in posizione seduta, a causa della quale il flusso sanguigno viene interrotto.

Quando si corre è controindicato

Lo stadio iniziale delle vene varicose non ha controindicazioni per la corsa, a meno che non ci sia un'interruzione nel funzionamento delle valvole venose.

Controindicazioni per l'esecuzione sono i seguenti stati:

  1. Il secondo e successivi stadi delle vene varicose.
  2. Tromboflebite.
  3. Tromboembolia.

L'identificazione dei cambiamenti patologici nei vasi degli arti inferiori è una controindicazione non solo alla corsa, ma anche ad altri sport che esercitano un carico significativo sulle vene delle gambe.

Correre in tali casi può portare a sforzi eccessivi sulle gambe. Di particolare pericolo è la probabilità di separazione di un coagulo di sangue, a seguito della quale può entrare nell'arteria polmonare lungo il flusso sanguigno. Questa situazione è irta della possibilità di morte.

Quando chiamare un medico per un consiglio

Per determinare se è utile eseguire con le vene varicose, può solo un medico. Tra le indicazioni speciali che richiedono la consultazione con un flebologo sulla corsa, va notato:

  • sensazione di pesantezza alle gambe dopo l'esercizio;
  • gonfiore delle gambe;
  • dolore da disagio

Le gambe varicose senza un'adeguata osservazione da parte di un medico possono portare a conseguenze potenzialmente letali, il più terribile dei quali è un trombo distaccato che può bloccare il lume dell'arteria polmonare.

Al fine di evitare complicazioni negative, è necessario iniziare a svolgere qualsiasi attività fisica con le vene varicose solo dopo aver consultato un medico.

È utile correre con le vene varicose e come farlo correttamente?

È meglio prendere misure preventive tempestive contro una malattia come le vene varicose piuttosto che trattarla nella sua forma cronica.

Nella fase iniziale della malattia compaiono le vene del ragno, gonfiore che passa nelle ore del mattino; c'è una sensazione di bruciore, una sensazione di pienezza nei polpacci.

In una situazione del genere, come agente profilattico, gli specialisti consigliano un funzionamento a breve termine e facile, ma prima di iniziare l'allenamento, i vasi devono essere controllati mediante scansione duplex. Ciò determinerà l'assenza di flusso ematico inverso e il corretto funzionamento delle valvole venose.

Nelle fasi 2 e 3 della malattia, c'è dolore, rigonfiamento severo, nodi venosi sporgenti e crampi notturni. Allo stesso tempo, la corsa influenzerà negativamente e drammaticamente lo stato di salute delle navi del paziente. Durante l'allenamento c'è un forte flusso di sangue, con il quale le navi non possono far fronte.

Quando fa jogging la maggior parte dei muscoli, così viene eseguita la ventilazione, la rimozione delle tossine e dell'afflusso di sangue con l'ossigeno. Ma con questo aumenta drammaticamente il carico sugli arti inferiori.

La situazione è ambigua e dipende da molti fattori, così molti pazienti stanno cercando di determinare se è possibile correre con le vene varicose, quando sarà utile e quando fare del male.

Non dimenticare che con lo sviluppo di vene varicose e valvole endovenose danneggiate, è necessario assumere una particolare responsabilità per la scelta dell'attività fisica in modo che non compaiano complicanze.

Puoi, se attentamente

Con le vene varicose, il dolore e il disagio severo, i carichi elevati, compreso il funzionamento, dovrebbero essere evitati.

È meglio andare a nuotare oa camminare, il che aiuta a rimanere in forma senza sintomi aggravanti.

Ma in assenza di sintomi e lamentele, la corsa può essere praticata se vengono seguite alcune regole.

Ci sono molti punti di vista dei dottori sulla relazione della corsa con le vene varicose. Alcuni esperti sostengono che la corsa è benefica rinforzando i muscoli e le vene delle gambe. Ma c'è un'opinione sul deterioramento delle gambe durante lo sforzo fisico.

In generale, si consiglia di correre con moderazione su una superficie morbida nelle scarpe giuste. Quando si corre su strade asfaltate, la pressione sulle vene sarà alta, si espanderà di più, provocherà disagio e dolore.

Assicurati di dosare il carico. Durante la corsa, si osserva l'attivazione della pompa venosa muscolare e quando il vitello viene ridotto, il sangue viene spinto verso l'alto. Tale meccanismo si verifica anche quando si cammina, ed è per questo che i flebologi raccomandano di camminare di più.

Possibile negativo

Raramente, i medici vietano completamente la corsa. Questi casi includono gravi violazioni dell'apparato valvolare nelle vene profonde. Ciò è dovuto principalmente alle complicanze delle infezioni (dopo l'epatite, all'uso di droghe per via endovenosa), a gravi lesioni dell'anca.

Inoltre le controindicazioni includono dolore, gonfiore dei muscoli e vene dilatate. La corsa sarà pericolosa con la tromboflebite, poiché in vene profonde e superficiali si può verificare un trombo.

Quando si muove attraverso i vasi sanguigni, un trombo può portare al blocco del flusso sanguigno con un'amputazione o morte ulteriore dell'arto. Il più pericoloso è un blocco dell'arteria polmonare.

È inoltre vietato percorrere lunghe distanze, un intenso esercizio fisico, che anche a brevi distanze porta a un forte flusso sanguigno e al lavoro muscolare attivo. Il sistema venoso non fa fronte ai volumi in arrivo di linfa e sangue, a causa dei quali c'è un grande sovraccarico di valvole.

Punti importanti da considerare durante l'esecuzione

Ci sono molte sfumature che devono essere considerate prima di iniziare a correre:

  • dovrebbe consultare un flebologo;
  • scegliere con cura un posto da jogging;
  • utilizzare calzature di alta qualità che non causino disagio ai piedi e alle gambe;
  • prima di correre, dovresti sbarazzarti del peso in eccesso;
  • dovrebbe essere trattato regolarmente con un aumento graduale del carico;
  • È necessario bere in allenamento, perché quando si estrae dal corpo vengono rimosse le tossine. In assenza di rifornimento di acqua, il sangue inizia a ispessirsi, a causa di ciò che appare un trombo e si stacca;
  • non puoi correre per lunghe distanze.

È importante tenere a mente che l'esecuzione "con un calzino" influisce negativamente. E correre "dal tallone" riduce le manifestazioni delle vene varicose. Questo effetto è dovuto al fatto che durante la corsa dal tallone viene eseguita l'ampiezza completa dei movimenti del muscolo gastrocnemio, l'effetto della pompa è assicurato. Nel secondo caso, non vi è alcuna riduzione del muscolo gastrocnemio in ampiezza completa.

È necessario indossare collant a compressione o compressione 1 o 2 in modo che il sangue si muova verso l'alto e le vene siano mantenute nell'area di massima pressione su di esse.

Dopo il jogging, dovresti fare un esercizio con le forbici, in bicicletta o semplicemente sdraiarti con le gambe in su. L'esercizio è auspicabile per completare lo stretching delle gambe, che contribuirà ad eliminare l'eccesso di tensione nei muscoli. Dopo le lezioni dovresti fare una doccia di contrasto.

Uso di altri esercizi aerobici

È utile per le vene varicose camminare a lungo la sera. Per ottenere il massimo effetto, la corsa può essere combinata con altre attività sportive. Questi includono yoga, danza orientale e acquagym.

Non è necessario nuotare se il paziente non sa come. Per lui è sufficiente stare in acqua per ridurre i carichi venosi. Durante lo yoga, non è necessario scegliere esercizi con una forte tensione muscolare.

Si consiglia di abbandonare il fitness con steppe, esercizi classici alla macchina, arti marziali, danze africane e irlandesi, mentre l'allenamento dovrebbe evitare carichi statici.

Con l'espansione varicosa, i seguenti carichi saranno pericolosi:

  • esercizio brusco (i carichi devono essere aumentati gradualmente);
  • presse, squat, sollevamento di bilancieri o pesi in posizione eretta. Per pompare i muscoli delle mani è meglio prendere una posizione prona;
  • a causa di salti e steppe, le vene possono essere ferite a causa di carichi di stress;
  • Le controindicazioni includono il basket, il calcio e vari tipi di wrestling.

L'allenamento rafforzato dovrebbe essere sostituito da programmi di danza leggera. I loro ritmi chiari aumentano la coordinazione dei movimenti, contribuiscono alla conservazione di una buona forma del corpo. Inoltre utile sarà pilates. Se possibile, puoi visitare un massaggiatore, poiché speciali manipolazioni contribuiranno al deflusso del sangue.

Con le vene varicose, molti pazienti chiedono se possono correre allo stesso tempo. Ma devono ricordare che dovresti prima consultare un dottore.

È importante riprendere il ritmo dell'occupazione sotto un certo livello di resistenza. Corse periodiche ad un ritmo moderato aiuteranno a rallentare lo sviluppo di malattie degli arti inferiori.

Posso correre con le vene varicose?

La varicosi si sviluppa all'improvviso. L'uomo raramente prende sul serio i sintomi del processo patologico. La malattia continua a progredire. Particolarmente importante è una corretta alimentazione e un'attività fisica moderata. Ma è possibile correre con le vene varicose? Gli esperti della Baltic Vein Clinic sostengono che con un ritmo moderato e il rispetto di alcune raccomandazioni non ci sono controindicazioni.

Sfumature importanti

La corsa con le vene varicose dovrebbe avvenire ad un ritmo lento o moderato. È necessario calcolare il carico e tenere sotto controllo l'impulso. Non sono consentiti più di 120 battiti al minuto. Guarda attentamente i tuoi sentimenti, salute.

La corsa dovrebbe causare emozioni positive. Anche il tapis roulant per le vene varicose non è escluso. È permesso camminare, mantenendo un ritmo moderato. Se ti senti sovraccarico, prenditi una pausa.

Se la corsa per te è parte integrante della vita e le vene varicose non sono pericolose, non dovresti rinunciare completamente ai tuoi allenamenti preferiti.

La conformità con semplici raccomandazioni preverrà il peggioramento delle vene varicose, manterrà la forma fisica:

  • Tempo. La corsa e la lesione delle vene sono compatibili, nelle fasi iniziali della malattia è persino utile. Il jogging non dovrebbe durare più di 20 minuti.
  • Scarpe. Le vene varicose non possono essere curate solo correndo. Ma puoi prevenire l'ulteriore sviluppo della malattia. La preferenza dovrebbe essere data alle sneakers in pelle morbida con supporti per il collo del piede. Le scarpe di tutti i giorni dovrebbero anche essere in pelle e confortevoli. L'altezza del tacco deve essere inferiore a 5 cm.
  • Biancheria intima. Prima dell'inizio della corsa puoi indossare maglieria a compressione. La taglia e il modello selezioneranno uno specialista esperto. Indossare maglieria a compressione tutto il giorno non può essere.
  • L'approccio giusto È possibile fare jogging con le vene varicose, è meglio chiedere a uno specialista esperto. Dopo gli studi diagnostici, il medico determinerà lo stadio della malattia, determinerà se l'apparato valvolare dei vasi sanguigni funziona normalmente. Il reflusso venoso è una controindicazione per il jogging. Un tapis roulant per le vene varicose dovrebbe essere utilizzato per carichi leggeri, come camminare.
  • Dopo il jogging. Si raccomanda di fare una doccia a contrasto. Quindi prendere una posizione orizzontale, posizionare i piedi sul cuscino per garantire il flusso di sangue. Quindici minuti di riposo sono sufficienti.
  • Quando si corre con le vene varicose è controindicato? A partire dalla fase 2 delle vene varicose, il jogging è indesiderabile. E con tromboflebiti, sono generalmente controindicati. Anche con il primo stadio di sviluppo del processo patologico, lo stress intenso sugli arti inferiori è controindicato. Sollevare oggetti pesanti, saltare la corda dovrebbe essere escluso.

Le gare a lunga distanza sono controindicate, in particolare, insieme al salto sul terreno di rilievo

Corri sicuro

I medici dicono che nella fase iniziale, puoi correre con le vene varicose. Ma prima è necessario determinare quale attività fisica trarrà beneficio, non come danno.

Regole che non aiutano ad aggravare le vene varicose:

  • posto per fare jogging. I vicoli del parco o gli stadi non sono adatti per le persone con vene varicose. L'asfalto esercita molta pressione sui vasi sanguigni. Si espandono, causando dolore. La migliore corsa con le vene varicose - sull'erba;
  • Non è consigliabile iniziare a fare jogging senza biancheria intima a maglia (golf, collant o calze). Distribuisce uniformemente il carico sui vasi sanguigni, supporta gli arti inferiori. Scarpe comode - sneakers o sneakers leggere;
  • ritmo e durata. Le lunghe distanze sono controindicate. Puoi correre con le vene varicose, mantenendo un ritmo calmo. La ponderazione durante la corsa è controindicata. Possono peggiorare la salute, provocare trombosi o tromboflebiti. Il tapis roulant per le vene varicose dovrebbe essere usato per camminare. La contrazione del tessuto muscolare massaggia i vasi sanguigni. La circolazione sanguigna migliora, la pressione nelle vene diminuisce. Camminare previene i processi stagnanti.

Correre con le vene varicose può essere utile se si seguono le istruzioni.

Posso correre con le vene varicose? Certo! Anche necessario, se si evita un allenamento eccessivamente intenso

Serie di esercizi

Gli esperti dicono che se si completa la corsa con cinque esercizi fisici, il recupero arriverà più velocemente. Uno dei fattori che provocano processi stagnanti è l'ipodynamia. Il complesso di esercizi speciali e altri sport migliorano le condizioni dei vasi sanguigni, favoriscono un rapido recupero. I maggiori benefici portano le classi in piscina. L'acqua è 12 volte più densa dell'aria, quindi fornisce una maggiore pressione, allena le pareti venose, migliora la circolazione sanguigna. Tali esercizi sono eseguiti senza sovratensione, permettono di eliminare la griglia vascolare. Puoi solo nuotare o fare aerobica in acqua.

In esecuzione può essere sostituito da un altro carico di lavoro. La preferenza è data agli esercizi in posizione supina o seduta. Questo potrebbe essere un allungamento, "forbici". Utile cyclette, se c'è supporto per la schiena. Pertanto, il carico sugli arti inferiori è ridotto. Camminare allevia il peso e le gambe stanche. Questo è un modo di allenamento conveniente ed efficace.

In palestra puoi frequentare lezioni di gruppo. Yoga, stretching, pilates, danza: puoi fare tutto questo con l'espansione varicosa. Sono proibite solo le coreografie e le danze con balzi. È meglio avvisare immediatamente l'allenatore della diagnosi in modo che compili un programma di allenamento individuale. All'inizio, il tempo di allenamento non deve superare i 30-40 minuti per tre volte in 7 giorni. Dopo ogni sessione, per migliorare il flusso di sangue, sdraiati sulla schiena e metti i piedi sul cuscino. Doccia utile, pediluvi. Puoi applicare una crema anti varicosa. Rimuove la pesantezza, elimina il dolore.

Esercizi complessi:

  • "Bicicletta". La posizione iniziale è supina. Gambe sollevate. Quindi dovrebbe imitare il movimento del ciclismo. È importante che la schiena e i lombi non escano dal pavimento.
  • Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena. Una gamba dovrebbe essere tirata il più vicino possibile al petto, piegandola al ginocchio. Tieni premuto per qualche secondo. Quindi provare a raddrizzarlo verticalmente. Tenere premuto per alcuni secondi in questa posizione, quindi, senza piegare, abbassare l'arto in basso. Ripeti con la seconda tappa.
  • La posizione iniziale è sul retro. Sollevare le gambe, piegarle alle ginocchia, indugiare un po 'in questa posizione. Quindi raddrizzare le gambe verticalmente, indugiare per qualche secondo, piegarle nuovamente alle ginocchia. Ritorna alla posizione originale.
  • Sdraiato sulla schiena, le gambe sollevate verticalmente. Inizia un movimento circolare con entrambi i piedi fuori e dentro.
  • Posizione di partenza - sdraiata a pancia in giù. Ciascuna delle gambe si alza alternativamente il più possibile. Al culmine dell'innalzamento dell'arto è necessario rimanere alcuni secondi.

Le vene varicose sono una condizione patologica che è meglio prevenire che curare. Per fare questo, indossare scarpe comode con un tacco non superiore a 5 cm, mangiare correttamente, non sollevare oggetti pesanti ed essere una persona fisicamente attiva. Jogging è accettabile per combinarsi con altri sport, se il carico è minimo.

Originariamente pubblicato su 2017-02-03 08:29:02.

In esecuzione con le vene varicose: argomenti a favore e contro. Cosa può sostituire la corsa?

Un componente importante del complesso di misure mediche per le vene varicose - esercizio. Posso correre con le vene varicose? Sarà utile e quali sono le controindicazioni? Capiremo quale impatto potrebbe aver avuto sulle vene degli arti inferiori.

Vantaggi e regole di corsa con le vene varicose

Dato che le vene varicose sono dovute all'indebolimento delle pareti dei vasi sanguigni e al ristagno del sangue in esse, uno degli aspetti del trattamento è il miglioramento della circolazione sanguigna negli arti inferiori. Questo può essere ottenuto attraverso lo sforzo fisico. In questo senso, correre con le vene varicose può essere giustificato, ma i suoi benefici sono possibili solo se vengono seguite alcune regole.

Tra questi è necessario evidenziare diversi:

  • approccio prudente;
  • vestiti e scarpe adeguati;
  • vacanza.

Approccio prudente

Ciò significa che non è necessario cercare di curare le vene varicose correndo in breve tempo, sottoponendo il corpo a forti stress. La corsa dovrebbe essere facile e breve - fare jogging, in media non più di 20 minuti.

Vestiti e scarpe adeguati

Le sneakers morbide e traspiranti con sottopiede ortopedico sono ideali per la corsa. È importante che le scarpe siano leggere e comode.

Prima dell'allenamento è necessario indossare calze a compressione o avvolgere stinchi e polpacci con bende elastiche. Le bende e gli indumenti non devono spremere troppo la pelle - questo disturberà la circolazione sanguigna e il significato dell'allenamento andrà perso.

ricreazione

Anche se dopo un breve jogging leggero, una forte sensazione di stanchezza di solito non c'è, quando torni a casa, devi riposare i piedi. Per fare questo, sdraiarsi e alzarli più in alto possibile. Dopo, prendi una doccia - un altro strumento ausiliario nella lotta contro le vene varicose.

Controindicazioni per la corsa con le vene varicose

In alcuni casi, tali allenamenti possono fare più danni che aiuto. Questi includono:

  • malattie associate
  • eccesso di peso
  • approccio irragionevole.

Malattie concomitanti

Prima di tutto vale la pena menzionare la tromboflebite. Se le vene varicose sono avviate allo stadio in cui le vene sono infiammate e si formano coaguli di sangue, la corsa è strettamente controindicata. Questo può portare alla separazione di un coagulo di sangue, che può ostruire il vaso del cuore o del cervello.

Inoltre, alcune malattie della colonna vertebrale e delle articolazioni escludono carichi transnazionali. È importante non aggravare gli altri nella ricerca del trattamento di una malattia.

l'eccesso di peso

Essere sovrappeso non è di per sé utile. Durante la corsa, crea un carico aggiuntivo sulle gambe, che non è affatto necessario. Per la colonna vertebrale non è anche l'opzione migliore.

Approccio imprudente

Le lunghe distanze o il desiderio di correre alla massima velocità possono essere molto dannosi a causa della tensione eccessiva sulle gambe e portare allo sviluppo di tromboflebiti.

Un'altra manifestazione di un approccio irragionevole è l'abbandono di vestiti e scarpe. L'intimo a compressione è necessario per aumentare in modo uniforme la circolazione sanguigna, mentre il lume delle vene non è troppo largo e non si allunga ancora di più. Scarpe inadeguate possono anche creare un carico aggiuntivo o interrompere il flusso di sangue. Inoltre, può danneggiare le articolazioni e la colonna vertebrale. Sulla base di questo, correre dietro al bus non può essere considerato curativo.

Cosa può sostituire il jogging per le vene varicose?

Se per qualche motivo devi rinunciare a correre, puoi sostituirlo con altre attività fisiche. Il più sicuro per le vene varicose sono:

  • camminare;
  • aerobica in acqua;
  • nuoto;
  • danze orientali;
  • esercizi di stretching e miglioramento della circolazione sanguigna;
  • esercizi specifici per le vene varicose.

a piedi

Questo sport è il più vicino alla corsa, con molte meno controindicazioni. Questa non è solo una passeggiata veloce: con la corsa in marcia devi chiaramente mettere il piede prima sul tallone e la punta è sollevata in alto. Quindi l'enfasi va alla punta.

Un altro tipo di queste attività è il nordic walking nordico, che allena perfettamente molti gruppi muscolari.

Acquagym

Esercizi in acqua, che vengono eseguiti sotto la guida di un allenatore del gruppo sotto la musica ritmica. L'attività fisica pesante non è fornita, che è importante per le vene varicose. Gli esercizi permettono all'acqua di fare un leggero massaggio di tutti i muscoli, si rilassano e questo permette al sangue di circolare liberamente. L'eccesso di peso non è un problema per tali esercizi, perché a causa del supporto dell'acqua non c'è un carico eccessivo sulle articolazioni e sui muscoli.

nuoto

Come con l'acqua gym, l'acqua massaggia tutto il corpo. Ma quando si nuota, in particolare la rana, i vitelli vengono rinforzati, il che migliora la circolazione del sangue in essi. La posizione molto orizzontale quando nuota contribuisce a una buona circolazione del sangue in tutto il corpo. Migliora il lavoro del sistema cardiovascolare.

Danza orientale

Hanno anche diversi vantaggi. In primo luogo, questo è un esercizio estetico, che ha un effetto positivo sull'autostima. In secondo luogo, l'esercizio fisico regolare consente di mantenere tutti i muscoli del corpo in condizioni eccellenti. Ma è molto importante scegliere un buon allenatore che capisca quali carichi sono consentiti per la varicità e quali no. Un'eccessiva danza attiva può essere controindicata nella tromboflebite.

Esercizi di stretching

L'opzione più economica è fare esercizi di stretching a casa da soli. Questo può essere il solito insieme di esercizi, iniziando con il riscaldamento. Dopo di ciò, vale la pena andare a esercizi di stretching statici: sono ottimi per i principianti ed escludono movimenti bruschi. Di solito durante l'allenamento puoi sentire come i muscoli sono tirati e la circolazione sanguigna migliora.

Esercizi specifici per le vene varicose

Ci sono esercizi ginnici che mirano direttamente a combattere le vene varicose. Tale ginnastica può essere iniziata subito dopo il risveglio, sdraiata a letto:

  • Devi tirare le calze verso di te e puoi sentire come i vitelli sono tesi e "risvegliati". Successivamente, inclinare le calze nella direzione opposta. Ripeti finché non è un piacere.
  • L'articolazione della caviglia è in fase di sviluppo. Per fare questo, è necessario fare un movimento circolare si ferma prima in uno, poi in un'altra direzione.
  • I seguenti esercizi comportano il lavoro delle gambe in aria. La "bicicletta" è familiare a molti fin dall'infanzia e i benefici di questo esercizio rimangono invariati.
  • Dopo la "bici" puoi fare "forbici" - prima devi allargare le gambe dritte sul lato e poi incrociare. Questo esercizio consente non solo di migliorare la circolazione sanguigna delle gambe, ma anche di allenare i muscoli addominali.

Quali allenamenti, oltre alla corsa, dovrei rinunciare alle vene varicose?

Esistono tipi di allenamento che devono assolutamente rinunciare alle vene varicose. Questi includono step aerobica, esercizi di sollevamento pesi di oltre tre chilogrammi, salti, incluso il salto con la corda. Gli squat "accovacciati" rapidi e gli esercizi di stretching eccessivo possono danneggiare le vene.

La corsa è un modo accettabile per sostenere il corpo in caso di vene varicose, se non ci sono malattie concomitanti che potrebbero aggravare. Se il jogging è controindicato, può essere sostituito da passeggiate, acquagym, nuoto, danza o allenamento. La cosa principale è ricordare la prudenza e impegnarsi in un trattamento complesso della malattia.

Funzionando con le vene varicose

Le vene varicose sono una malattia grave che è accompagnata da gonfiore e dolore, manifestazione della rete vascolare e gonfiore delle vene. Tuttavia, la presenza di questa malattia non è un motivo per abbandonare completamente l'allenamento e, in alcuni casi, correre con le vene varicose può aiutare a migliorare il benessere. Carichi moderati, il regime di allenamento correttamente selezionato ti consentirà di praticare sport senza aggravare la malattia. Cosa dovrebbe essere in esecuzione con le vene varicose, le sue regole di base, i benefici e i danni che prenderemo in considerazione in questo articolo.

Le cause delle vene varicose

Le vene varicose sono causate da alterata circolazione del sangue. I processi congestizi si verificano a causa della disfunzione delle valvole venose responsabili della regolazione del movimento del flusso sanguigno. Un'eccessiva pressione sulle vene porta al loro allungamento, indebolimento e deformazione. Di conseguenza, vasi guizzanti compaiono sotto la pelle, e i tessuti più vicini mancano di ossigeno e sostanze nutritive.

Le vene varicose si sviluppano sotto l'influenza di una combinazione di fattori. Tra le cause della patologia:

  • Eredità. La predisposizione genetica causa la debolezza della parete venosa, che alla fine porta alla distensione delle vene. Se uno dei parenti, ad esempio una nonna o una madre, soffre di vene varicose, il rischio di sviluppare patologie è fino al 70%.
  • Professioni che richiedono una lunga durata o seduti in posizione seduta.
  • Sovrappeso. L'eccesso di peso corporeo crea grandi carichi sugli arti e sul sistema cardiovascolare.
  • Interruzioni ormonali.
  • Carichi eccessivi. L'abuso di allenamento per la forza può portare allo stiramento delle pareti delle vene, alla progressiva atrofia delle valvole venose;
  • Fumare e bere alcolici.
  • Lo stress.
  • Indossare abiti, scarpe con i tacchi.

Posso correre con le vene varicose

I flebologi non proibiscono di correre con le vene varicose. Tuttavia, in tale stato dovrebbe essere da sprint e superando grandi distanze. Esecuzione moderata e jogging con le vene varicose rendono possibile migliorare le condizioni del corpo e, di conseguenza, ridurre le manifestazioni negative della malattia. I benefici della corsa possono essere anche con le vene varicose:

  • Miglioramento del flusso sanguigno negli arti;
  • Rimozione di gonfiore;
  • Riduzione o completa scomparsa della sensazione di pesantezza nelle gambe;
  • Perdita di peso;
  • Ripristino del tono della vena;
  • Ridurre il rischio di coaguli di sangue.

Fare sport in questa patologia richiede un'ulteriore consultazione con uno specialista per redigere un piano di allenamento che tenga conto delle caratteristiche individuali. Sulla base delle sue raccomandazioni, risultati positivi possono essere raggiunti senza compromettere la salute.

Come correre con le vene varicose

Se vuoi ottenere il massimo beneficio dalla corsa senza aggravare la malattia, devi seguire le seguenti regole:

  1. Tieni il passo Funzionamento semplice: la scelta migliore è il passo medio o lento. Fare jogging, alternando la camminata.
  2. Segui l'impulso - un picco di non più di 140 battiti al minuto.
  3. Tempo di jog attivo: non più di 20 minuti. Inoltre, il carico sugli arti supererà il limite consentito.
  4. Scegli le scarpe giuste. È meglio preferire le scarpe da ginnastica con un aumento del deprezzamento. Le scarpe possono essere integrate con plantari ortopedici.
  5. Indossare biancheria intima a compressione prima di fare jogging, collant o calze. Ciò contribuirà a mantenere i muri delle vene in buona forma.
  6. Fascia i piedi Ciò contribuisce alla fissazione morbida dei vasi sanguigni, sostenendo le vene profonde durante la corsa.

Cosa fare dopo aver fatto jogging se si hanno vene varicose

  1. Fai una doccia di contrasto.
  2. Fai un buon allungamento mentre i muscoli sono ancora caldi.

Il miglior recupero dopo una corsa - una doccia e necessariamente stretching. Le temperature estreme migliorano il flusso sanguigno ai tessuti e aumentano il tono muscolare, e lo stretching previene le lesioni associate allo stiramento muscolare e rende i legamenti più elastici.

Guarda il video con una serie di esercizi che si allungano dopo l'esecuzione:

Raccomandazioni per una corsa sicura

Per ottenere il massimo beneficio dalla corsa, dovresti seguire le raccomandazioni degli esperti. I flebologi esperti consigliano:

  1. Impegnarsi regolarmente. Sistematica: la chiave del successo. È possibile sviluppare un programma individuale - corse giornaliere di luce per una certa distanza, lezioni a giorni alterni o 2-3 allenamenti a settimana.
  2. Evitare superfici dure come asfalto, cemento o lastre di pavimentazione. Per correre con le vene varicose sono tracce ideali in uno stadio o in palestra, erba, sentieri nel parco.
  3. Bere una quantità sufficiente di liquido per prevenire la viscosità del sangue, che mette sotto pressione il sistema cardiovascolare.
  4. Fai una doccia - acqua calda e fredda alternativa.

Il tempo di allenamento e la sua intensità sono determinati individualmente dal tuo allenatore. Affinché il corpo reagisca come previsto all'aumento dei carichi, non è necessario deviare dal piano di allenamento e utilizzare un orologio sportivo per tracciare gli indicatori del corpo.

Controindicazioni

Vene varicose - una malattia cronica. Il compito di un medico esperto è determinare in quale fase il jogging può essere utile e quando - danno. L'esame dell'hardware aiuterà a determinare le condizioni delle vene. Quindi, con la manifestazione delle vene dei ragni e una sensazione di pesantezza alle gambe al primo stadio della malattia, è consentito correre con le vene varicose, quindi anche le tirature brevi sono proibite nelle fasi successive.

Anche tra le controindicazioni per la corsa con le vene varicose sono:

  1. tromboflebite;
  2. la gravidanza;
  3. Manifestazione di ulcere trofiche;
  4. Il periodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico.

In queste condizioni, la corsa può aggravare il corso delle vene varicose. In alternativa al jogging, è meglio scegliere passeggiate lente o nuotare.

Camminare con le vene varicose è una forma ottimale di attività che aiuta a rafforzare le gambe senza creare molto stress sul cuore. Ad esempio, è possibile scegliere la camminata scandinava, utile sia per la prevenzione che per il trattamento delle vene varicose. La sua tecnica si basa sul principio dello sci: durante il movimento, il supporto viene trasferito su bastoni. È inoltre possibile eseguire l'allenamento con le vene varicose, il cui complesso è determinato in base alla gravità della malattia.

Stadio della malattia

  • Il primo stadio (la manifestazione delle singole vene dopo l'esercizio).
  • Il secondo (la comparsa di edema e pesantezza alle gambe) - nuoto e aerobica in acqua, yoga e Pilates sono ammessi.
  • Il terzo (cambiamento di pigmentazione - oscuramento della pelle) - nuoto in acqua calda. Ulteriori carichi di potenza sono completamente esclusi.

Fare jogging per le vene varicose è possibile solo dopo un esame approfondito e la consultazione con uno specialista. Una moderata attività fisica rafforzerà i muscoli, migliorando il flusso sanguigno e portando alla scomparsa dei odiati noduli vascolari, ma se sei bravo in questo medico sportivo!

Posso correre con le vene varicose?

È utile correre con le vene varicose o è meglio non farlo? Se una persona ama gli sport attivi e questo carico è parte integrante della sua vita, allora quando si presentano vene varicose, è difficile per lui rinunciare.

Gli esperti dicono che la corsa e le vene varicose sono cose compatibili. Tuttavia, tutto dipende dalla portata della malattia.

Posso correre con le vene varicose?

Gli esperti dicono che la corsa e le vene varicose sono cose compatibili. Tuttavia, tutto dipende dalla portata della malattia. Per scoprire esattamente, è necessario consultare un medico. Solo un flebologo può dare le raccomandazioni necessarie e consigliare quale carico di lavoro non danneggerà il paziente.

Al primo stadio si consiglia di fare jogging. Questa è una corsa facile, che non richiede una forte tensione. È sufficiente dedicare 10-15 minuti al jogging al mattino. Sarà utile per tutto il corpo e rinforzerà i muscoli degli arti inferiori.

Nella seconda e terza fase, quando c'è dolore alle gambe, i medici non raccomandano carichi pesanti sul sistema venoso. Correre può influire negativamente sulla condizione delle vene e sul benessere generale di una persona. Questo tipo di allenamento provoca un forte afflusso di sangue alle navi. Quando la patologia delle vene è difficile da affrontare.

Quando le vene varicose diventano sottili, a causa di ciò, vi è un accumulo di sangue.

In questo caso, è meglio sostituire la corsa con il nordic walking o semplicemente con un passo sportivo. Tale carico migliorerà la circolazione sanguigna, avrà un buon effetto sul lavoro del cuore e saturerà i polmoni con l'ossigeno.

Se una persona ha una tromboflebite, allora questa è una controindicazione diretta alla corsa. Con questa malattia è vietato l'esercizio fisico pesante. A causa di un forte flusso di sangue, un coagulo di sangue può essere separato, il che può portare a gravi conseguenze, inclusa la morte.

In qualsiasi fase delle vene varicose, le gare a lunga distanza, le competizioni e le maratone non sono raccomandate.

Come correre con le vene varicose

Se una persona ha lo stadio iniziale delle vene varicose, correre non farà male e potrebbe anche essere benefico. Nel caso in cui il medico ha dato il permesso, è necessario prepararsi con cura per l'attività fisica e imparare tutte le sfumature importanti.

Per ottenere un vantaggio, non un danno, è necessario prestare attenzione alle seguenti regole:

  • Devi scegliere un luogo adatto per fare jogging. Se il rivestimento è duro, il carico che si presenterà ogni volta che il piede tocca questa superficie può aggravare la malattia, pertanto si consiglia di correre in aree appositamente designate, ad esempio allo stadio, dove c'è un rivestimento conveniente. Buon allenamento sulla strada e sull'erba.
  • Bisogno di fare regolarmente Il carico dovrebbe essere aumentato gradualmente. Non puoi esagerare il primo giorno.
  • Durante la corsa, devi fare delle pause e bere acqua. Nel processo di allenamento, insieme al sudore, il corpo viene ripulito dalle tossine accumulate e dalle sostanze nocive. L'acqua con le vene varicose è estremamente utile. In uno stato calmo e durante la corsa, il sangue si ispessisce gradualmente. Se non bevi acqua, l'umidità nel corpo sarà persa. Questo porta alla trombosi. Pertanto, mentre si fa jogging è necessario fermarsi a riposo e usare acqua pulita a piccoli sorsi. Inoltre, è un'eccellente prevenzione delle vene varicose.
  • Dopo la lezione, devi sdraiarti sulla schiena e fare esercizi con i piedi, raffigurante una bicicletta o una forbice. Quindi puoi provare un leggero stretching. Questo aiuterà ad alleviare i piedi dallo stress eccessivo.
  • Essendo tornato a casa dopo il jogging, è necessario fare una doccia di contrasto. Aiuta bene dalle vene varicose, se dirigi un getto d'acqua ai tuoi piedi. Questo dovrebbe essere fatto con attenzione e gradualmente.

Fare jogging dovrebbe essere gentile. Se segui tutti i consigli e fai tutto correttamente, una corsa sarà utile e non danneggerà le navi.

Inoltre, si dovrebbe prestare attenzione all'eccesso di peso. Colpisce in modo negativo le articolazioni e le vene con le vene varicose. Pertanto, si consiglia di perdere prima quei chili in più e quindi iniziare a correre.

Vestiti da corsa

L'abbigliamento gioca un ruolo importante durante le attività sportive. È importante che sia confortevole, realizzato con materiali naturali e che non ostacoli il movimento. Se sei preoccupato per le vene varicose, assicurati di indossare calze a compressione. Contribuiranno a ridurre il carico e assicurare contro la sovratensione. È necessario selezionarli individualmente con l'aiuto di uno specialista.

Per la corsa sono consigliate scarpe di alta qualità e comode. Una buona opzione sarebbe scarpe da ginnastica in pelle con suole morbide con un buon assorbimento degli urti. Se hai i piedi piatti, avrai bisogno di plantari ortopedici.

È possibile esercitarsi su un tapis roulant

Ad alcuni non piace correre in strada o allo stadio e scegliere un tapis roulant. Questo è conveniente, perché non è necessario uscire di casa, è possibile impostare qualsiasi modalità a piacimento. Posso usare questo simulatore per le vene varicose?

In qualsiasi momento è meglio scegliere un livello di carico delicato. La modalità di camminata sarà adatta, è possibile un po 'con un'inclinazione in salita. L'esercizio aerobico andrà a beneficio solo di tutto il corpo. Allenatore ellittico, sono consentite varie ponderazioni per le vene varicose, mentre è consentito il tapis roulant. La cosa principale è non impegnarsi con il fanatismo e non dare un forte carico alle gambe.

Camminare su un simulatore è un buon modo per rafforzare le vene. Elimina la stasi venosa. È possibile impostare il contatore sul tapis roulant e passare ogni giorno su di esso per 2-3 km. Durante gli allenamenti casalinghi, dovresti anche indossare una tuta da ginnastica e un intimo a compressione. È vietato camminare e correre a piedi nudi, quindi è necessario indossare scarpe da ginnastica comode anche a casa. Questo aiuterà a prevenire lesioni ai piedi e deterioramento delle vene.

Vedi anche: E bendaggio elastico
Sotto r su una e del gangioma
Per il trattamento della linfostasi del braccio - leggi qui.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

I fluidificanti del sangue sono più sicuri per lo stomaco.

Tromboembolismo venoso Per molti anni alle prese con ipertensione senza successo? Il capo dell'Istituto: "Sarai stupito di quanto sia facile curare l'ipertensione prendendo ogni giorno.

Come rimuovere i capillari sul viso - sbarazzarsi di rosacea

I capillari sul viso non possono essere coperti con polvere o fondazione, devono solo essere rimossi. Pertanto, nell'articolo imparerai come rimuovere i vasi rossi a casa.