Esercizi per gambe e piedi: ginnastica, ginnastica, complessi medici

Mantieni i piedi caldi, la testa fredda e lo stomaco affamato...

Gambe - il "conduttore" più forte a tutte le malattie, cioè la parte inferiore: i piedi. Svolgono due funzioni principali nel corpo umano: conservazione della massa corporea e movimento nello spazio. Ti offriamo una serie di esercizi studiati per lo sviluppo complessivo delle gambe, migliorando la condizione dei piedi e rafforzando i muscoli e i legamenti della caviglia.

Perché abbiamo bisogno di rafforzare gli arti inferiori

Ogni giorno una persona percorre circa 5-6 chilometri, spesso senza nemmeno pensare al comfort e alla qualità delle sue scarpe scelte, e in seguito si lamenta di dolore e gonfiore alle gambe, comparsa di protuberanze, varie deformazioni, senza nemmeno pensare a cosa questi sintomi possano sopportare pesanti conseguenze per tutto il corpo.

La ginnastica terapeutica e profilattica per le gambe è un rimedio efficace per le gambe piatte, la compressione dei nervi tra le dita, efficace per la prevenzione del neuroma e la spremitura dei sacchi nell'area delle teste delle ossa metatarsali e anche l'artrite.

Gli esercizi appositamente selezionati per i piedi e la caviglia migliorano la circolazione sanguigna e la flessibilità articolare, rafforzano i muscoli, che alla fine influenzeranno la bellezza e la forza delle gambe.

Serie di esercizi

Presentiamo una serie di esercizi a basso costo, utili ed efficaci per le gambe, che aiuteranno a rafforzare articolazioni, muscoli e legamenti della zona della caviglia.

Primi 11 esercizi per le gambe per tutte le occasioni:

  1. Questo esercizio è un esercizio iniziale, ti consentirà di allungare leggermente le dita dei piedi, allungare i piedi e allo stesso tempo stringere l'equilibrio e pompare i polpacci. È necessario alzarsi lentamente, spostare tutta l'enfasi sulle dita ("stare in punta di piedi") e rimanere in piedi per 10 secondi, quindi tornare alla posizione iniziale - stare sul pavimento. E così ripeti dieci volte.
  2. Il secondo esercizio aiuterà a ridurre il gonfiore e il dolore ai piedi. Siediti su una sedia con le gambe dritte. Innanzitutto, solleva la gamba destra in modo che le dita guardino verso l'alto, non verso il basso o lateralmente, inizia a disegnare un cerchio in aria con il piede, senza attirare la gamba nel suo complesso. Ripeti dieci volte.
  3. Questa opzione è adatta per rafforzare i piedi e i muscoli dei fianchi. Seduti su una sedia, sollevare le gambe in modo che siano parallele al soffitto, allo stesso tempo, riducendole ai talloni. Le mani cercano di raggiungere la punta delle dita. Se è difficile, puoi piegare le ginocchia. Ripeti 2 serie di 10 volte con una pausa di 30 secondi.
  4. È consigliato a coloro che hanno l'andatura sbagliata. Mettetevi sul pavimento, inclinate i piedi, quindi sollevate molto attentamente in modo che l'enfasi venga trasferita ai mignoli e che i talloni siano nell'aria. Ritorna alla posizione di partenza. Ripeti 10 volte.
  5. L'esercizio è un'aggiunta alla precedente. In piedi sul pavimento, inclinare i piedi verso l'interno e iniziare a salire, concentrandosi sui pollici. Esegui tutti i movimenti 10 volte senza alternanza.
  6. L'esercizio è efficace per rafforzare i piedi e stabilizza anche la postura. Stando fermamente sul pavimento, sollevate le dita dei piedi dal pavimento, senza toccare i talloni e le calze. Fatelo 20 volte ininterrottamente.
  7. Versione leggera del quarto. Girare i piedi e tenerli per 15 secondi. Ritorna alla posizione di partenza.
  8. Simile al quinto. Piede necessario per infilarsi, attendere 15 secondi e quindi rimetterli in una posizione piatta. Per più effetto, ripeti 20 volte ogni azione.
  9. Per questo esercizio, devi avere un elemento aggiuntivo di forma rotonda: una palla da tennis, una palla, una pallina gonfiabile, qualsiasi cosa, solo una rotonda. Ma se questo improvvisamente non è accaduto, non disperare, farà una normale bottiglia di plastica piena d'acqua. Prendi l'oggetto che hai trovato, mettilo sotto i piedi e inizia a rotolarlo sul pavimento avanti e indietro, a sinistra ea destra. Meglio fare 15 volte per 3 ripetizioni.
  10. L'esercizio migliora la flessibilità dei piedi. Sedersi su una sedia e con una forza sollevare le gambe parallele al pavimento, la parte anteriore del piede e dei piedi, tenere premuto per 2-3 secondi e tornare indietro. Ripeti circa 6-8 volte. Questa procedura aiuterà a rafforzare i piedi e le gambe.
  11. Avrai bisogno di un applicatore Kuznetsov. Nonostante il fatto che l'applicatore sia stato creato per la schiena, gli esperti hanno notato che camminare sugli aghi aumenta il flusso di sangue alle gambe. Se non ci sono fondi per comprare l'applicatore o semplicemente non vuoi acquistarlo, trova una superficie ruvida e cammina intorno. Ad esempio, nelle foreste ci sono molti alberi caduti, la cui corteccia sostituisce perfettamente gli aghi.

Il complesso è progettato per anziani, giovani e mobili.

Prima di iniziare

Le regole della fisioterapia per le gambe sono semplici, ma è necessario aderire ad esse, in modo da non aggravare la situazione. Il processo di esecuzione di un complesso ginnico dovrebbe portare solo piacere e beneficio.

Prima di iniziare a fare gli esercizi, non essere pigro per allungare il tuo corpo: inizia dall'alto verso il basso, cioè dalla testa alle gambe. La prima cosa da fare è girare la testa avanti e indietro, sinistra e destra. Quindi impasta le spalle, le braccia, le mani e le dita senza esitazioni, non dimenticare il busto e le ginocchia. Solo allora procedere agli esercizi sulle gambe.

Per eseguire alcuni esercizi di riscaldamento dovrebbe prendere una posizione seduta. I medici raccomandano di prendere una sedia con la schiena piatta, in ogni caso non usare la sedia. È impossibile che ci fosse un sentimento di un'amaca sotto di lui.

Fai tutti i movimenti nell'abbigliamento che è conveniente per te, che non ti imbarazza e non ti obbliga eccessivamente. Leggings o leggings perfetti.

In quale altro modo puoi alleviare la tua condizione?

Per morbidezza e ulteriore relax, puoi fare bagni pediluviali con oli essenziali di tea tree o lavanda. Vodichku fa caldo, ma non più alto di +40 gradi. La temperatura ottimale per fermare + 30-35 gradi Celsius.

Maggiori informazioni sulla natura e camminare a piedi nudi sulla sabbia (effetto scrubbing). Inoltre, l'aria fresca e pulita è utile, darà una spinta di energia non solo alle tue gambe ma anche a tutto il tuo corpo.

Non dimenticare di scarpe comode e solette ortopediche. Un enorme "mazzo" di malattie degli arti inferiori provoca proprio le scarpe sbagliate! Dimentica i tacchi da 20 centimetri, stringi le scarpe da ginnastica e "bellissimi stivali che sono più piccoli delle dimensioni necessarie per 2".

Gli uomini devono anche tenere traccia di ciò che indossano. Spesso, le scarpe da uomo, nonostante l'apparente praticità, si trasformano in un problema su larga scala. Ma non correre subito e comprare scarpe su una piattaforma piatta - anche questo è sbagliato. La piattaforma ottimale è da 2 a 5 millimetri.

In conclusione, va detto che nessun dottore, strega o sciamano aiuterà a guarire e raggiungere il risultato desiderato, se non c'è zelo per questo. Anche cercare forum per ogni tipo di mezzo miracoloso non è un modo per uscire dalla situazione, quindi non aspettare domani - fai tutto oggi.

Fai un pediluvio, applica un balsamo ai piedi e inizia ad allenarti! Tutti insieme richiedono solo una quarantina di minuti al giorno e il risultato si diletterà nel corso degli anni. Ogni giorno dovrebbe essere eseguita non solo ginnastica per le gambe, anche esercizi di restauro consigliati per tutto il corpo. Così rinvigorirai, rafforzerai la tua salute e sarai sempre in ottima forma.

Ginnastica per rafforzare i muscoli del piede

Le nostre gambe durante il giorno hanno i carichi massimi. Un allenamento semplice ma efficace aiuterà a mantenere la loro bellezza e salute.

Esercizi di ginnastica per le gambe

Le attività sportive migliorano la circolazione sanguigna e la flessibilità articolare, aiutano a rafforzare e sviluppare muscoli e legamenti nella zona della caviglia.

Semplici esercizi

Una serie semplice ma efficace di esercizi per i piedi e la parte inferiore della gamba richiederà un po 'di tempo e si adatta alle persone di qualsiasi età e forma fisica.

  • Agitare bene, quindi il piede sinistro.
  • Salire in alto sulle punte e scendere delicatamente per tutto il piede.
  • Piegare il ginocchio e sollevare la gamba, poi l'altra.
  • Sollevare e tirare gli arti inferiori in peso.

Aumento del carico

Dopo aver imparato i semplici esercizi, puoi procedere ad esercizi più complessi:

  • Passeggiate lisce dai talloni alle dita dei piedi.
  • La rotazione circolare del piede in diverse direzioni.
  • Squat con un'enfasi sui piedi, senza sollevare la suola dal pavimento.
  • Camminare sul posto o in un cerchio.

Esercizio avanzato

Per coloro che hanno padroneggiato gli elementi semplici dell'allenamento, il seguente insieme di classi si adatterà a:

  • In posizione prona, la gamba piegata all'articolazione del ginocchio viene tirata il più vicino possibile al torace.
  • Eseguire i giri dei piedi, dopo averli sollevati.
  • In piedi sulle dita dei piedi, mantieni il tuo equilibrio. Puoi tenere la mano per il supporto.
  • Squat lento e profondo.

Ripeti 5 - 10 volte.

Esercizi per il diabete

Il diabete mellito spesso porta allo sviluppo del piede diabetico. Con questa malattia, il medico deve prescrivere una dieta speciale e una terapia di esercizio adeguata.

Serie standard di esercizi:

  • Allungando le gambe dritte, prova a tirare lentamente i pollici verso te stesso, poi lontano da te.
  • Le dita di ciascun piede comprimono, quindi si aprono.

È impossibile stringerli eccessivamente. Una forte tensione può causare crisi gastrocnemiche, quindi la forza di compressione deve essere regolata indipendentemente.

  • Eseguire movimenti circolari con i piedi, in piedi sulle dita dei piedi, quindi sui talloni.
  • Fai rotolare delicatamente un asciugamano duro o una bottiglia di vetro arrotolata su un rullo.

Il compito di eseguire 10 volte.

Durante le lezioni, non è possibile mettere un piede sull'altro per prevenire il deterioramento della circolazione sanguigna.

Efficace complesso "Andatura sana"

I seguenti elementi di terapia fisica contribuiscono a facilitare e grazia quando si cammina:

  • Sedendosi su una sedia, fissa i piedi con la mano, fai un leggero massaggio articolare.
  • Metti le dita dei piedi più larghe possibile.
  • In piedi, alza e rilascia le dita, senza staccare i piedi dal pavimento.
  • Esegui rotoli, quindi calpestare l'arco esterno ed interno del piede.
  • Sollevamento e abbassamento lenti sui talloni.

Esercizi di rafforzamento del piede

Il complesso è indispensabile per le persone che, per la natura delle loro attività, devono stare in piedi a lungo:

  • Dita per raccogliere piccoli oggetti.
  • Prendi una matita dal pavimento e prova a scrivere o disegnare qualcosa.
  • Salta sulle punte, puoi usare una corda per saltare.
  • Tenendo il supporto, rotoli dall'esterno del piede alle dita dei piedi, poi dall'interno ai talloni.
  • Siediti, spingi le ginocchia, le calze a parte. Sposta il bacino in avanti.
  • Metti insieme le gambe, tieni le dita dei piedi il più in alto possibile.
  • Mettiti in ginocchio, poi cadere sui talloni. Entrambi i piedi il più possibile premere l'uno sull'altro. Siediti in questa posizione per un paio di minuti.

Prima di eseguire e completare le attività dovrebbe essere un rapido riscaldamento congiunto.

Esercizi efficaci per i piedi con i piedi piatti

Carichi pesanti, scarpe anormali e sovrappeso possono causare piedi piatti. Questo insieme di esercizi per i piedi è efficace nel combattere questa frequente malattia.

  • Inserisci delle palline di cotone tra le dita dei piedi e strizzale il più possibile.
  • Rotolare e muovere il piede sulla superficie di una pallina di gomma.
  • Camminare sulle dita dei piedi, braccia sollevate.
  • Camminare sui talloni, sull'arco esterno dei piedi, le mani per tenere la cintura.
  • Usa una superficie irregolare e cammina, spingendole forte le gambe.

Gli esercizi vengono eseguiti per 20-30 secondi.

Attività complesse per persone con peso elevato

Sovrappeso e obesità sono le cause del piede piatto trasversale dovuto alla pressione costante sui piedi e sui talloni. In questo caso, allenare gli esercizi dal piede diabetico e rafforzare i piedi.

Suggerimenti per la prevenzione degli infortuni

Per prevenire varie lesioni ai piedi, si raccomanda di rispettare le seguenti regole:

  1. Per evitare lesioni all'articolazione della caviglia, prima di tutto, hai bisogno delle scarpe giuste e comode. Per gli sport è necessario raccogliere scarpe da ginnastica speciali.
  2. Per ridurre al minimo gli infortuni durante l'attività fisica, è possibile utilizzare speciali bende di fissaggio su gambe, bende o protezioni.
  3. Assicurati di riscaldarti prima dell'esercizio. Aiuta a ridurre il rischio di distorsioni, distorsioni e altre lesioni.

Non dobbiamo dimenticare la sicurezza durante lo sport e nella vita di tutti i giorni: evitare movimenti impacciati e improvvisi.

Gli esercizi per i piedi rinforzano i muscoli e li mantengono in buona forma. Migliorano l'equilibrio e la stabilità, rilassano la caviglia, alleviano il dolore ai piedi. Tali esercizi richiedono un po 'di tempo e possono essere sia un allenamento di riscaldamento che un allenamento completo.

ginnastica

Le gambe sono sottoposte a forti sollecitazioni, sia fisiche che dal lato della circolazione sanguigna. Pertanto, in alcuni casi, il corpo non può far fronte a fattori esterni e gli arti inferiori possono ammalarsi. Può essere solo dolore, stanchezza e forse una malattia grave: polineuropatia, piede diabetico. Sono possibili anche cambiamenti fisiologici alle gambe - sperone calcaneare, osso sul pollice, piedi piatti. Per ogni malattia, ci sono i loro complessi di ginnastica medica, ma per il mantenimento generale di gambe sane è possibile applicare esercizi universali che possono essere eseguiti una volta al giorno.

Semplici esercizi

Questi esercizi possono essere eseguiti come un riscaldamento, così come un set di base per coloro che hanno difficoltà a sopportare un esercizio più serio. Puoi fare a meno del supporto, ma per mantenere l'equilibrio nella posizione di partenza stando in piedi, è meglio tenere lo schienale di una sedia o appoggiare sul tavolo. Il numero di ripetizioni di ogni esercizio è da 5 a 10 volte.

  1. Agitare le gambe a turno.
  2. Stare sulle calze più in alto possibile.
  3. Funzionando sul posto per un minuto.
  4. Squat, con un piede completamente attaccato al pavimento.
  5. Salta sulle dita dei piedi, puoi saltare la corda.
  1. Piegare la gamba al ginocchio e sollevare alternativamente.
  2. Prendi piccoli oggetti dal pavimento, fazzoletti.
  3. Sollevare una gamba sopra l'altra e ruotare la gamba inferiore, piegando l'articolazione del ginocchio.

Aumento del carico

  1. Metti un piede sull'altro e abbassalo per cercare di sollevarlo più in alto possibile, mentre quello superiore funge da naturale appesantimento, creando resistenza.
  2. I piedi rotolano dai talloni ai piedi, caricandoli con uno sforzo muscolare.
  3. Getta una gamba sull'altra, ruota i piedi della parte superiore della gamba in due direzioni.
  4. Alzati dalla sedia, alzati sulle punte e allungati.

In piedi tenendo il retro del tavolo

  1. Per sollevare a turno le gambe piegate al ginocchio.
  2. Alza le gambe estese.
  3. Fanno gli squat con i piedi completamente appoggiati sul pavimento, non tirare i tacchi.

Esercizio avanzato

  1. Piegare e stringere la gamba sul petto.
  2. Sollevare la gamba verticalmente e ruotare il piede con l'ampiezza massima.
  1. Alzati sulle dita dei piedi, tenendo le mani sulle cuciture. Difficoltà - nella necessità di mantenere l'equilibrio senza bilanciare le mani, quindi i piedi e le gambe sono più carichi.
  2. Camminare sul posto solo con i tacchi, senza strappare le dita dei piedi.
  3. Cammina sulle dita dei piedi per la stanza.
  4. Squat, costantemente in piedi sulle punte.
  5. Funzionando sul posto per tre minuti.
  1. Allunghiamo le gambe dritte e lavoriamo con i piedi - con uno sforzo per tirare le dita verso di noi e allontanarci da noi stessi.
  2. Fan dei piedi
  3. Massaggiare il piede con il pollice e il tallone dell'altro piede.

Esercizi per il diabete

Il diabete è una malattia insidiosa, uno dei cui effetti collaterali è il piede diabetico. Questa malattia viene curata in ospedale, in quanto può rendere una persona disabile. Dopo tutto, il piede diventa pallido, le articolazioni si deformano, i muscoli si atrofizzano. Il piede non è molto sensibile, ma questa indifferenza tattile è accompagnata da bruciore, intorpidimento e formicolio.

La ginnastica terapeutica non è in grado di curare il piede diabetico, tuttavia, l'esercizio facilita il decorso della malattia e, cosa più importante, può prevenire il danno al piede, che può portare all'amputazione. Se una persona ha il diabete, non ha bisogno di aspettare questa malattia quasi incurabile, ma di iniziare a impegnarsi in se stesso in tutto e nel proprio piede in particolare. È necessario aderire al parere del medico, per condurre uno stile di vita sano, la ginnastica da sola potrebbe non essere sufficiente per mantenere la gamba.

In classe non puoi mettere il piede sulla gamba, perché questo peggiora la circolazione sanguigna. Gli esercizi vengono eseguiti due o tre volte al giorno dieci volte ciascuno.

Ginnastica terapeutica seduta o sdraiata:

  • alza la gamba, raddrizza e tira le dita verso di te e lontano da te, le prime gambe una per una, poi due gambe allo stesso tempo;
  • sollevare le gambe dritte e piegare i piedi come se fossero a pugno, potrebbero esserci crampi al polpaccio, quindi regolare la tensione da soli;
  • sollevare le gambe dritte, i piedi eseguono diversi movimenti circolari sui piani verticale e orizzontale.

Ginnastica seduta su una sedia:

  • sollevare le gambe sui piedi, cadere a terra;
  • alzare e abbassare i talloni;
  • in piedi sulle punte dei piedi;
  • movimenti circolari dei piedi, in piedi sui talloni;
  • lavoriamo con le dita: riduciamo, dividiamo, pieghiamo, ci separiamo;
  • piega due gambe insieme suole;
  • rotoliamo e spremiamo una piccola palla di gomma con le dita dei piedi;
  • per accartocciare il giornale con le dita dei piedi, poi scartare questa palla e lisciare giù con i piedi,
  • Puoi raccogliere piccoli oggetti dal pavimento in una tazza;
  • rotoli oggetti cilindrici - cilindri speciali per massaggi o solo una bottiglia di plastica riempita con acqua calda.

Puoi anche fare l'esercizio stando in piedi - lentamente sali sulla tsipochkah e lentamente abbassati. La tensione è creata dal suo stesso peso. Naturalmente, è necessario attenersi a una dieta, così come sottoporsi al consueto corso di trattamento prescritto da un medico. Il medico dovrebbe anche familiarizzare con il corso degli esercizi fisici e approvarli, eventualmente integrato. È inoltre possibile consultare uno specialista in terapia fisica (terapia fisica).

Eserciti i complessi di terapia per la prevenzione delle malattie del piede

I reclami di pesantezza e dolore alle gambe possono essere ascoltati abbastanza spesso. I sintomi spiacevoli possono essere il risultato del superlavoro, perché le gambe durante il giorno hanno un carico significativo. Gli arti inferiori sono particolarmente vulnerabili nelle persone in sovrappeso e coloro il cui lavoro comporta una seduta prolungata o in piedi. Ma a volte il disagio nelle gambe indica la presenza di una certa malattia. Questo può essere tromboflebite, aterosclerosi, vene varicose, piedi piatti o diabete. Rafforzare le gambe e rimuovere i sintomi sgradevoli aiuta la ginnastica speciale. Per ogni malattia si applica la sua complessa terapia fisica. Ma ci sono esercizi universali che possono essere usati da chiunque si preoccupi della salute dei loro piedi.

Una serie di semplici esercizi per le gambe

Lo scopo principale di una semplice serie di esercizi per le gambe è di riscaldarsi prima di carichi più seri. Tale complesso viene eseguito nella parte introduttiva della formazione. Ma gli stessi esercizi possono essere utilizzati come carico principale, se lo stato di salute non consente di eseguire movimenti più complessi. Dei dispositivi di assistenza, è necessaria solo una sedia con una superficie dura: alcuni esercizi vengono eseguiti in posizione seduta. Inoltre, la sedia può essere utilizzata come supporto in quegli esercizi in cui vengono prese posizioni instabili.

Ginnastica in posizione eretta:

  • Agitare alternativamente le gambe.
  • Attaccati allo schienale della sedia, solleviamo le dita dei piedi il più in alto possibile.
  • Esercizio "correndo sul posto". Imitiamo il solito jogging. Esegui tra un minuto.
  • Facciamo squat. I tacchi dal pavimento non si strappano. Ci assicuriamo che le ginocchia non si muovano molto in avanti dopo la piegatura: non devono estendersi oltre il bordo anteriore del piede.
  • Saltiamo sulle calze. Facciamo salti bassi e veloci. Se c'è una corda, puoi saltare con essa.

Ginnastica in posizione seduta:

  • A sua volta, alza le gambe piegate alle ginocchia.
  • Sollevare una gamba. Iniziamo a ruotare la tibia, mentre pieghiamo il ginocchio.
  • Afferriamo piccoli oggetti sul pavimento con le dita dei piedi e li spostiamo da un posto all'altro o li assembliamo in una scatola.

La quantità raccomandata di carico - 5-10 ripetizioni per ciascun esercizio. Il complesso è progettato per l'esecuzione quotidiana.

Esercizi di media difficoltà

Il prossimo complesso è un po 'più complicato del precedente. È anche diviso in due blocchi di esercizi. Il primo blocco viene eseguito in posizione seduta:

  • Siediti sulla sedia. Abbiamo messo un piede sull'altro, rendendolo più pesante. Sollevare la gamba caricata all'altezza massima.
  • Sviluppiamo i piedi - facciamo rotoli da tacchi a calze. Allo stesso tempo stiamo provando a forzare i muscoli.
  • Metti le gambe e il piede della parte superiore della gamba per eseguire movimenti circolari. Ruota la gamba in diverse direzioni.
  • Ci alziamo, ci alziamo sulle calze e tendiamo le mani in alto.

La seconda parte dell'allenamento consiste in esercizi eseguiti in posizione eretta. Per rendere più semplice il mantenimento dell'equilibrio, puoi prendere una mano sullo schienale di una sedia.

  • Alza le gambe piegate alle ginocchia, poi a destra, poi a sinistra.
  • Eseguiamo il sollevamento di gambe dritte.
  • Squat. Tieni i talloni sul pavimento. Mantieni il tuo livello di schiena. Le mani si spingono in avanti.

Ogni esercizio viene ripetuto 5-10 volte. Se questa rotazione, quindi 5-10 giri in ogni direzione.

Esercizi complessi di maggiore complessità

Una serie complicata di esercizi può essere eseguita dopo aver imparato i precedenti o immediatamente, se lo stato di salute lo consente. La posizione di lavoro nella prima parte del complesso è supina:

  • In alternativa, piegare le gambe e stringere le ginocchia al petto.
  • Metti un piede perpendicolare al pavimento e ruota il piede. Cerchiamo di raggiungere l'ampiezza massima.

La seconda parte è in piedi:

  • Ci alziamo esattamente, lasciamo cadere le mani sui lati. Ci alziamo in punta di piedi, continuando a tenere le mani vicine al corpo. A causa della mancanza della capacità di bilanciare le mani, aumenta il carico sulle gambe e sui piedi.
  • Camminando sul posto - ci esibiamo in un minuto. Quando si camminano le dita dei piedi dal pavimento non strappare, sollevare solo i talloni.
  • Facciamo un cerchio intorno alla stanza, muovendo le dita dei piedi.
  • Eseguiamo gli squat sulle dita dei piedi, mantenendo i talloni sollevati.
  • Funzionando sul posto - 3 minuti.

La terza parte - posizione seduta:

  • Siediti sui glutei e distendi le gambe. Con il potere dei calzini su se stessi. Poi tiriamo in avanti le calze: il piede dovrebbe formare una linea con lo stinco.
  • Allarga le dita dei piedi con un ventilatore.
  • Massaggiamo una gamba con l'altra. Massaggiare con tallone e pollice.

In ogni esercizio, se non viene eseguito in tempo, è necessario eseguire 5-10 ripetizioni.

Ginnastica per gambe con diabete

Nelle persone con diabete, i cambiamenti patologici possono interessare vasi, nervi, muscoli e articolazioni degli arti inferiori. La sindrome del piede diabetico si sviluppa. Liberarsene solo con l'esercizio è impossibile. Ma la ginnastica allevia i sintomi e rallenta la progressione della malattia. Se viene diagnosticato il diabete, ha senso iniziare immediatamente gli esercizi di terapia fisica per fermare la malattia all'inizio.

Ginnastica sdraiata o seduta sul pavimento:

  • Sollevare la gamba, raddrizzare il ginocchio. Tirare la calza in avanti, quindi tirarla. Esegui l'altra gamba. Cerchiamo di ripetere con due gambe allo stesso tempo.
  • Tenendo le gambe dritte in peso, proviamo a stringere il piede in un pugno. Possono verificarsi crisi epilettiche, quindi è necessario erogare correttamente gli sforzi.
  • Avendo allungato le gambe dritte sul pavimento, facciamo movimenti circolari in direzioni diverse e in piani diversi.

Ginnastica seduta su una sedia:

  • Eseguiamo sollevamenti su calze.
  • Siamo in piedi sulle punte e in questa posizione ruotiamo i piedi.
  • In alternativa, con ogni gamba tiriamo un bastone da ginnastica, un mattarello, una bottiglia d'acqua o qualsiasi oggetto della stessa forma sul pavimento.
  • Premiamo le suole dei piedi l'un l'altro.
  • Le dita dei piedi raccolgono piccoli oggetti dal pavimento.
  • Ci stendiamo sul pavimento e raddrizziamo con attenzione l'asciugamano accartocciato o il foglio di giornale.

Questa serie di esercizi è desiderabile per eseguire due o tre volte al giorno. Ogni movimento viene ripetuto 10 volte.

Terapia fisica del piede

D circa di circa r

D M I T R E N K O

1. Nella posizione iniziale delle gambe separate, le calze "guardano" verso l'interno, fanno alternare i giri del corpo a destra e a sinistra con il giro del piede corrispondente sul bordo esterno.

2. Quindi prendi alcuni minuti.

3. Poi alla stessa ora, sii sui talloni.

4. Cammina un po 'con le dita dei piedi increspate.

5. Quindi cammina con le dita sollevate.

6. Più volte al giorno per 10-15 minuti a piedi sui bordi esterni del piede, come un "orso maldestro". Un tale varismo in eccesso compensa la diffusione del valgo del piede, e di nuovo, per così dire, raccoglie il piede "in un pugno".

7. Prova più volte a sollevare un piccolo oggetto dal pavimento con le dita dei piedi: una matita, un fazzoletto, un domino.

8. Sdraiati sul pavimento e ruota i piedi a sinistra ea destra, avanti e indietro, piegati e apri le dita.

9. Fin dall'infanzia, insegna al tuo bambino a leggere, scrivere e disegnare, mettendo il piede sul bordo esterno. È ancora meglio combinare questa postura passiva con la ginnastica attiva: durante il lavoro e le lezioni sedentarie, lascia che il bambino faccia sabbia sulla pila come suole. Se ti trovi sulla spiaggia, lascia che prendano la vera sabbia. Poiché è difficile tenere un mucchio di sabbia sotto il tavolo da lavoro del tuo bambino, metti un mattarello rotondo lì, una palla di gomma dura - lascia che rotoli questi oggetti lungo le arcate dei piedi.

Il seguente gruppo di esercizi sarà utile per la prevenzione dello sviluppo del flatfoot:

10. Le inversioni del piede vengono eseguite prima su una sedia, poi in piedi. I piedi dovrebbero essere girati perpendicolarmente l'uno rispetto all'altro: prima il tallone al tallone, poi il dito del piede.

11. Sedendosi su una sedia, metti i piedi alla larghezza delle spalle e gira paralleli l'uno all'altro, a destra ea sinistra; lo stesso dovrebbe essere fatto in piedi, aggrappandosi allo schienale della sedia.

12. Sedendosi su una sedia, e poi sul pavimento, alzati in piedi, appoggiandoti sui bordi esterni dei piedi. Quando si solleva dal pavimento, puoi aiutare te stesso con le mani.

13. In piedi sulle dita dei piedi, spostati da un piede all'altro.

14. Sedendosi su una sedia, sollevare l'una o l'altra gamba raddrizzata alternativamente il più in alto possibile.

15. Fai lo stesso con entrambi i piedi.

16. Siediti e, trascinando i piedi sul pavimento, fai 30-50 passi.

Inoltre, si consiglia di rotolare gli oggetti ovali e rotondi del piede. Tutti gli esercizi devono essere eseguiti almeno 10 volte.

Ciascuno di questi complessi, indubbiamente, è utile per le gambe malate, e solo il tuo entusiasmo determinerà il miglioramento del tuo benessere. Gli esercizi rafforzano attivamente gli archi di supporto dei muscoli del piede e della gamba.

Ginnastica per le vene varicose degli arti inferiori - come migliorare la condizione delle vene eseguendo semplici esercizi

Le vene varicose sono una patologia abbastanza comune che altera in modo significativo la qualità della vita umana. Completamente recuperando da questa malattia è molto difficile, ma per facilitare il suo corso, vale la pena eseguire esercizi speciali.

Le vene varicose sono chiamate la costante espansione e allungamento delle vene, accompagnate dal diradamento delle loro pareti e dalla formazione dei cosiddetti nodi. La ragione di questo fenomeno risiede nella grave patologia delle pareti delle vene e nell'insufficienza delle loro valvole.

Questa malattia è abbastanza diffusa, ed è molto più comune nelle donne. Spesso, le vene varicose iniziano già in età lavorativa - a circa trenta a quaranta anni.

Il principale fattore di rischio per questa malattia è uno stile di vita inattivo.

I benefici della ginnastica terapeutica

I benefici degli esercizi terapeutici per le vene varicose sono difficili da sovrastimare. La ginnastica speciale ti permette di:

  • migliorare il drenaggio venoso e linfatico;
  • aumentare la resistenza fisica;
  • normalizzare l'afflusso arterioso;
  • aumentare il tono delle vene;
  • migliorare la circolazione periferica.

Se, tuttavia, si trascura la ginnastica terapeutica con gambe varicose, ciò causerà il ristagno di sangue nei vasi interessati, inoltre, la pressione aumenterà.

A sua volta, ciò porterà all'accumulo di acqua nelle caviglie, nei piedi, nelle parti inferiori delle gambe, il che spesso esacerba il dolore.

Caratteristiche dell'attività fisica

Specialmente gli esercizi per le vene varicose delle gambe sono utili per le persone che non si muovono molto nella vita di tutti i giorni.

L'esercizio più semplice è camminare.

Le persone che soffrono di questa patologia devono camminare ogni giorno. Inoltre, è abbastanza possibile andare in bicicletta. Anche il nuoto è molto utile.

Non tutti sanno che non tutti gli esercizi sono utili per le vene varicose. Che tipo di sport per le vene varicose è utile e quale è dannoso?

La chirurgia per rimuovere le vene varicose è spesso l'unica soluzione. Vi diremo che tipo di chirurgia scegliere in questo o quel caso.

C'è anche una speciale ginnastica terapeutica per le vene varicose. Per eseguire questo esercizio nel modo più efficiente possibile, è necessario seguire le seguenti regole:

  • le persone che hanno un lavoro sedentario dovrebbero fare un allenamento di cinque minuti almeno una volta all'ora;
  • è importante monitorare la postura, non è consigliabile posare le gambe;
  • la carica dovrebbe essere somministrata 15-30 minuti al giorno;
  • durante il giorno è necessario fare alcune ripetizioni.

Serie di esercizi

Specialisti flebologi raccomandano di eseguire esercizi speciali contro le vene varicose al mattino e alla sera, dando loro circa 15-30 minuti.

Allo stesso tempo, non ci si può sottrarre all'esaurimento, perché ognuno ha il suo limite di abilità fisiche.

Saranno sufficienti esercizi continui per cinque minuti, mentre si consiglia di fare delle pause. Se ti senti stanco, è meglio rimandare l'esercizio.

La serie principale di esercizi per tutti i tipi di malattia

Questi esercizi sono adatti per le vene varicose degli arti inferiori e superiori, per le vene varicose pelviche e altri tipi di malattia:

  1. Sdraiati sulla schiena, piega la gamba, tirala al petto. Dopo di ciò, raddrizzalo, fissalo per alcuni secondi e abbassalo. Lo stesso esercizio è fatto per la seconda tappa.
  2. Sdraiati, gambe piegate e sollevate. Raddrizzali, tieni premuto per un secondo, piega di nuovo e ritorna alla posizione di partenza.
  3. Per sdraiarsi, sollevare le gambe e con i piedi per fare movimenti rotatori, è necessario farlo all'esterno e all'interno. Quindi puoi piegare e piegare le dita e i piedi.
  4. Sedersi su una sedia, i talloni poggiano sul pavimento. Muovi le calze in diverse direzioni. Fai 15-20 volte.
  5. Sdraiati sullo stomaco, premendo le mani sui fianchi. A turno, alzare ogni gamba più in alto possibile. Nel punto più alto per qualche secondo indugiare e poi tornare al luogo. Fai 8-10 ripetizioni.
  6. Esercizio "ingoio". Stai dritto, le braccia lungo il corpo. Inspirare, sollevare le mani, quindi riposare sui calzini. All'espirazione, prendi la posa di una rondine. Fai l'esercizio 15-20 volte.
  7. Passare dal tallone alla punta, trasferendo il peso corporeo ad esso. Fai 15-20 ripetizioni.
  8. Per 15 minuti, camminare sui talloni, calzini, con un alto sollevamento della coscia.

Esercizi per le gambe

La ginnastica con le vene varicose degli arti inferiori comprende i seguenti esercizi:

  1. Scarico delle vene alle gambe. Devi sdraiarti, chiudere gli occhi e rilassarti il ​​più possibile, mentre hai bisogno di respirare profondamente e in modo uniforme. Sotto i piedi dovrebbero essere messi alcuni cuscini - questo permetterà loro di alzarsi di 15-20 gradi.
  2. Sdraiati, piega le gambe, con i piedi sul pavimento. Metti le mani sui fianchi. Inspirare gradualmente, sollevare la testa e il corpo. Le mani dovrebbero scivolare fino alle ginocchia. Dopo aver effettuato un'espirazione lenta, tornare alla posizione originale.
  3. Per sdraiarsi, impasta le mani lungo il corpo, alza le gambe di 15-20 gradi e stringi tra loro un piccolo cuscino. Inspirare lentamente, piegare la schiena e i glutei devono essere strappati dal pavimento. Espirando lentamente, ritorna alla sua posizione originale.
  4. Per sdraiarsi, metti le mani lungo il corpo. Piega le gambe e, espirando gradualmente, attira nello stomaco. Inspirare per gonfiare lo stomaco.
  5. Metti insieme le gambe, metti le mani lungo il corpo. Fai un respiro profondo, sali lentamente sulle dita dei piedi, espira e ritorna alla posizione originale.

L'esecuzione regolare di esercizi speciali per gli arti inferiori ridurrà le manifestazioni di insufficienza venosa, fermerà lo sviluppo della malattia e ridurrà il rischio di pericolose complicazioni.

Esercizi complessi per gli arti superiori

Per ridurre le manifestazioni delle vene varicose degli arti superiori, dovresti eseguire semplici esercizi:

  1. Sdraiati sulla schiena, metti un cuscino sotto il collo. Alza le braccia e le gambe perpendicolarmente al corpo, tira il piede verso di te. Respirare in modo uniforme e profondo. Quindi, vibrare con le mani e i piedi per 3 minuti.
  2. Mani incrociate sulla parte posteriore della sua testa Ruotare lentamente la custodia in entrambe le direzioni. Fai 20 ripetizioni.
  3. Le mani si allungano in avanti, stringono i pugni. Apri i palmi delle mani, allargando le dita. Fai 20 ripetizioni.
  4. Stringere il polso della mano sinistra con il palmo della destra. Alza la mano sinistra il più in alto possibile, mentre la mano destra per resistere. Ripeti 20 volte. Dopo di che, alza le mani, fissale in questa posizione per 20 secondi. Ripeti l'esercizio per la seconda mano.
  5. Alza le braccia sopra la testa, stringi e apri i pugni. Fai 80 ripetizioni. Metti giù le mani e fai lo stesso.

Una serie di esercizi per gli organi pelvici

Se le vene varicose hanno toccato gli organi pelvici, si consiglia di eseguire i seguenti esercizi:

  1. Esercizio "bici". Dovrebbe stare sdraiato sulla schiena e i piedi imitare il ciclismo. In questo caso, la schiena e la vita dovrebbero essere premuti sul pavimento.
  2. Esercizio "forbici". Sdraiati sulla schiena, allunga le braccia lungo il busto. Fai movimenti di inclinazione in posizione verticale e orizzontale.
  3. Esercizio "Betulla". Sdraiati sulla schiena, appoggiarsi sulle scapole, sollevare le gambe e sentirsi stanchi. Se lo desideri, puoi complicare un po 'questo esercizio: per questo puoi aggiungere la flessione e l'estensione alle ginocchia.
  4. Poluprisedaniya. State dritti, allargate le gambe a una larghezza di 30-40 cm, sedetevi lentamente e non cadete al di sotto del livello delle ginocchia. Letteralmente per un secondo dovresti rimanere in questa posizione, e poi tornare lentamente indietro. Fai 10-15 ripetizioni.
  5. Sedersi sul pavimento, mettere le mani dietro e appoggiarle sul pavimento, allungare le gambe. Piegare la gamba destra al ginocchio, mettere il piede vicino al ginocchio sinistro. Alza e abbassa la gamba sinistra. Fai 10-15 ripetizioni.

Esercizi aggiuntivi

Per il trattamento delle vene varicose per essere il più efficace possibile, ulteriori esercizi possono essere eseguiti durante il giorno:

  1. Stai dritto, metti i piedi dritti. Salire le dita dei piedi e lentamente andare giù. Fai 20-30 ripetizioni. Calze a parte, unisci i tacchi e fai di nuovo 20-30 ascensori. La stessa procedura dovrebbe essere eseguita con tacchi divorziati e calze divise.
  2. È necessario essere sul posto, senza strappare le calze dal pavimento.
  3. Gambe unite, allungate le braccia lungo il busto. Prendendo un respiro lento, sposta indietro le spalle. All'espirazione, è necessario rilassarsi e inclinare la testa in avanti.
  4. La posizione di partenza è la stessa. Respirare, alzare le braccia e stare in piedi. Dopo di ciò, all'espirazione ritorna nella sua posizione originale.
  5. Spremere i glutei è molto efficace. Questo esercizio può essere eseguito in qualsiasi posizione del corpo.

Esercizi per la prevenzione delle vene varicose

Per prevenire lo sviluppo delle vene varicose, è anche necessario eseguire esercizi speciali:

  1. Per sdraiarsi, allungare le braccia lungo il corpo, mettere le gambe dritte sulla sedia. In alternativa, piega il piede sinistro e destro. Fai 5 ripetizioni per ogni piede.
  2. Sdraiati, braccia distese lungo il corpo. Le gambe si sollevano e si allargano. Allo stesso tempo, dovresti ritardare le calze e ruotare le caviglie a destra e a sinistra. Fai 5-7 ripetizioni.
  3. Nella stessa posizione, piegare le gambe e fare movimenti rotazionali nelle articolazioni del ginocchio. Fai 5-8 volte a destra e a sinistra.
  4. Affidatevi alle scapole e sollevate le gambe come nell'esercizio "betulla". Allarga le gambe. La posizione delle gambe cambia altalene. Fai 4-7 ripetizioni.
  5. Salta sulle dita dei piedi 10-15 volte, mettiti in piedi e dopo alcuni secondi, ripeti i salti.

Altri modi per curare la malattia

Naturalmente, le vene varicose implicano alcune limitazioni sull'attività motoria.

Ma questo non significa che tutti gli sport con le vene varicose siano proibiti. Ad esempio, il nuoto è molto utile. sono consentiti tutti gli esercizi che si possono svolgere seduti o sdraiati.

Inoltre, è possibile fare yoga o pilates.

Il beneficio del massaggio per le vene varicose è quello di stimolare la circolazione del sangue nelle aree colpite.

È auspicabile che questa procedura venga eseguita da uno specialista esperto.

Se decidi di farlo da solo, devi ricordare che il tocco dovrebbe essere il più leggero e gentile possibile. Non puoi toccare le vene, che agiscono più di altre - questo può solo esacerbare il problema.

La dieta per le vene varicose è nella corretta alimentazione.

Nella dieta dovrebbero essere presenti prodotti che influenzano favorevolmente le condizioni del sangue e dei vasi sanguigni. Assicurati di mangiare cibo ricco di vitamina C.

I nostri lettori raccomandano!

Per il trattamento e la prevenzione di VARICOSIS e HEMORRHOY, i nostri lettori usano il metodo prima espresso da Malysheva. Dopo averlo attentamente esaminato, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione. Pareri medici. "

Inoltre, i frutti di mare dovrebbero essere certamente presenti nella dieta, poiché impediscono lo stiramento delle pareti dei vasi.

Non meno utili sono le fibre vegetali, che assicurano il normale funzionamento dell'intestino, che è molto importante per le vene varicose.

Controindicazioni alla terapia fisica

In questo caso, in ogni caso, non è possibile sovraccaricare le gambe.

Non è consigliabile praticare sport professionistici che richiedono esercizi statici o carichi di potenza seri.

Categoricamente è impossibile sollevare la gravità.

Con le vene varicose, sono ammessi solo esercizi leggeri che non causano stress eccessivo.

Le vene varicose sono una malattia piuttosto sgradevole che si verifica abbastanza spesso. Per ridurre le sue manifestazioni, si consiglia di eseguire esercizi speciali. Allo stesso tempo è molto importante che le classi siano moderate e regolari.

Video: esercizi per le vene varicose

Esercizi terapeutici per le vene varicose - la tecnica giusta, la scelta del complesso, a seconda della complessità e della negligenza della malattia. Come non ferirti e trarne beneficio

Fisioterapia con le vene varicose: caratteristiche della terapia fisica

contenuto

Terapia fisica - esercizi terapeutici - per le vene varicose delle gambe, la procedura è importante e necessaria per la normalizzazione della circolazione sanguigna negli arti inferiori. Questo tipo di attività fisica dovrebbe essere distinto dal solito carico o dalle lezioni in palestra, perché la parola "medico" è la chiave e implica un carico misurato su determinate aree. Tale serie di esercizi può essere svolta in modo indipendente a casa, ma prima è necessario consultare uno specialista per la nomina di un tipo di esercizio fisico per le vene varicose.

Perché hai bisogno di educazione fisica per le vene varicose?

Vene varicose - una malattia insidiosa che richiede costante attenzione per tutta la vita, perché è associata alla patologia delle vene nelle gambe ed è caratterizzata dal fatto che la riacutizzazione può verificarsi in qualsiasi momento.

Le cause di questa malattia non sono così poche:

  • predisposizione genetica;
  • il carico sulle gambe associato alla professione o allo stile di vita;
  • la ricerca della moda (più precisamente, per le scarpe con i tacchi alti);
  • sovrappeso (il problema dell'enorme numero di persone di 35-40 anni);
  • patologia venosa congenita.

Un uomo, in virtù delle sue caratteristiche anatomiche, è una creatura eretta e deve passare ogni giorno in piedi per qualche tempo. In questo caso, le gambe sperimentano con la colonna vertebrale un grande carico. Naturalmente, questo non può passare inosservato a coloro che hanno una predisposizione alle vene varicose.

Oggi ci sono diversi modi per sbarazzarsi di questa malattia, ma nessuno specialista può garantire la cessazione definitiva del dolore, della fatica e delle sensazioni di pesantezza causate dalla disfunzione delle arterie venose una volta in salute. Cosa succede alle vene in questo momento?

Sotto l'influenza di vari fattori iniziano tali cambiamenti:

  • le pareti delle vene diventano più sottili;
  • il diametro dei vasi si espande;
  • le valvole venose progettate per impedire il riflusso non possono garantire pienamente questo;
  • il sangue inizia ad accumularsi e ristagna;
  • la formazione di grumi che deformano la forma delle vene;
  • le vene assumono un carattere bizzarro sotto forma di grandi filamenti impigliati e iniziano a gonfiarsi.

Il trattamento delle vene varicose è finalizzato a:

  1. Eliminazione delle vene deformate.
  2. Normalizzazione del flusso sanguigno negli arti inferiori.
  3. Prevenzione delle ricadute

Se per eliminare le vene che non soddisfano le loro funzioni, sono necessarie misure cardinali sotto forma di assunzione di farmaci, esposizione al laser o altri metodi della medicina moderna (ad esempio, utilizzando un intervento chirurgico), quindi l'obiettivo della terapia fisica è migliorare il flusso sanguigno e prevenire nuovamente lo sviluppo della malattia.

Cosa devi sapere prima di iniziare le lezioni?

È sbagliato pensare che aumentando la tua attività fisica, puoi migliorare le prestazioni delle vene. La terapia fisica per le vene varicose deve essere dosata e si dovrebbe sapere esattamente quali esercizi possono migliorare la situazione.

Non tutti gli esercizi relativi al carico sulle gambe sono utili per le vene varicose. Jogging per lunghe distanze o esercizi con ponderazione, al contrario, muscoli stanchi delle gambe e provocare la comparsa di vene varicose, quindi, questo metodo di trattamento a casa e la prevenzione di questa malattia dovrebbe essere presa molto sul serio. È ancora un esercizio terapeutico.

Molti giardinieri credono di non aver bisogno di esercizio fisico, perché trascorrono l'intera giornata tra i letti e pensano che questo sia un buon sostituto per l'esercizio fisico. Lontano da questo. La prolungata permanenza in uno stato semi-piegato durante il diserbo o la raccolta, lo scavo e la semina delle verdure creano un carico aggiuntivo sui muscoli delle gambe (pensa a come i muscoli fanno male la sera dopo aver lavorato in giardino e quanto è duro il giorno dopo). Ricorda che la flessione forzata degli arti per un lungo periodo di tempo non è affatto ciò di cui le vene dolorose hanno bisogno.

La ginnastica terapeutica per le vene varicose suggerisce la conoscenza di:

  • quali esercizi hanno un effetto positivo sulle vene;
  • quanti approcci devono essere fatti;
  • per quanto tempo la ginnastica dovrebbe durare;
  • cosa evitare

Tutte queste domande dovrebbero essere risolte da uno specialista. Per vedere come fare correttamente la terapia fisica, puoi venire nella stanza degli esercizi e ricevere consigli da un istruttore medico.

Le regole di base della ginnastica terapeutica

È possibile impegnarsi nella prevenzione delle vene varicose, senza alzarsi la mattina dal letto. I piedi devono essere preparati per la giornata di lavoro (dopo tutto, le gambe non hanno giorni liberi). Di solito, con le vene varicose, l'affaticamento delle gambe si fa sentire anche al mattino dopo il sonno. Sembra che non ci sia stato alcun riposo: le gambe sono pesanti, a volte persino gonfie. Per rimuovere questi sintomi spiacevoli, è necessario iniziare la giornata con semplici esercizi. La regola principale: nessun movimento improvviso! Quindi mi sono svegliato?

Rimuovi il cuscino e procedi.

  1. Sdraiato sulla schiena, prova ad abbassare i calzini fino al lenzuolo e poi nella direzione opposta fino a quando non si ferma. Fai 4-5 di tali movimenti se non hai fatto esercizi per molto tempo. Sentirai immediatamente il calore, il che significa che il flusso di sangue in questa parte del corpo è aumentato.
  2. Ora ruota il piede in direzioni diverse, collega insieme. Ruota entrambi i piedi a sinistra, a destra. Ripeti lo stesso numero di volte.
  3. E ora "disegna" cerchi con i piedi senza sollevare le gambe dal letto.

Portare gradualmente il numero di esercizi a 10. Questa è una buona ginnastica vascolare, dopo di che non si verificherà pesantezza alle gambe quando si solleva dal letto. Il disagio mattutino andrà gradualmente via.

C'è un altro esercizio molto efficace per i capillari. Rappresenta i movimenti vibratori delle braccia e delle gambe. Devi farlo in questo modo: sdraiati sulla schiena, sollevare le gambe e le braccia in alto perpendicolarmente al piano del letto (il più possibile per la prima volta, portando a 90 posizione per volta col tempo). Ora inizia a scuoterli leggermente (ma solo leggermente!). La prima volta che non puoi farlo per un lungo periodo, ti ci vorranno 15-20 secondi. Ma a poco a poco ti abituerai e sarai in grado di vibrare per 1-2 minuti.

Perché hai bisogno di fare questo esercizio? Se i capillari sono sani, si contraggono e costringono il sangue a muoversi più attivamente, saturando ogni cellula del corpo con l'ossigeno. Puoi svegliare i capillari addormentati con una tale scossa.

È necessario fare tali esercizi ogni giorno, lasciarlo diventare un'abitudine buona e utile, come lavarsi e lavarsi i denti. Quando segui questo allenamento mattutino, puoi procedere al complesso fisico di base degli esercizi.

Il complesso principale

Poiché l'assistenza sanitaria include non solo l'attenzione ai piedi, è necessario includere esercizi per altre parti del corpo nel complesso della ginnastica terapeutica. Di solito inizia a caricare dal collo.

Riscaldare il collo comprende:

  • giri lenti della testa completamente a sinistra - destra;
  • dirigersi verso il basso;
  • movimenti circolari della testa in senso orario e posteriore.

Ora presta attenzione alla regione brachiale. Rendi le tue mani più grandi possibili movimenti circolari (alternativamente e ogni mano separatamente) nella direzione avanti e indietro.

Prenditi cura del lombare. Per fare ciò, è sufficiente fare diverse curve e svolte con il corpo in direzioni diverse. Se il tuo corpo è limitato e la flessibilità rimane nei tuoi sogni, quindi facendo questi esercizi, otterrai sempre più flessioni ogni volta.

E ora - ginnastica per le gambe.

Per normalizzare il flusso sanguigno negli arti inferiori, includi questi esercizi nel tuo complesso:

  1. Squat con le gambe divaricate.
  2. Movimenti circolari delle gambe.
  3. Spostare ciascun piede in avanti, di lato e indietro (e nella direzione opposta).
  4. Rotoli dal tallone ai piedi.

L'accucciamento con una diagnosi del genere è consentito a condizione, il medico non può prescriverli se indicato. Devono essere fatti a un ritmo lento. Se hai difficoltà a fare questo esercizio, non dovrebbe essere fatto. Dopo un po 'di tempo, riprova.

Quando si eseguono oscillazioni e movimenti rotazionali, è possibile con una mano tenere sul retro di una sedia o altro supporto. Le rotazioni delle gambe dovrebbero essere eseguite in direzioni diverse (verso l'interno e verso l'esterno).

Per prima cosa, fai ogni esercizio non più di 5 volte, aumentando gradualmente il carico.

Il seguente complesso di fitness dovrebbe essere fatto sdraiato su un tappetino o una coperta ginnica. Ci sono esercizi, familiari a tutti fin dall'infanzia.

Ma sono così efficaci che puoi tranquillamente includerli nel complesso quotidiano per persone di tutte le età:

Movimenti circolari delle gambe e oscillazione da un lato all'altro influenzano molto bene i vasi sanguigni delle gambe, attivando il processo di circolazione del sangue in loro.

Il seguente esercizio dovrebbe essere fatto sdraiato sullo stomaco. Prova ad alzare le gambe verso l'alto. Questo può essere fatto con entrambi i piedi allo stesso tempo o ognuno a turno. Per le persone anziane, forse non sarà facile fare la prima volta. Ma se ti dedichi regolarmente alla ginnastica, sarà il potere di tutti.

Un buon esercizio preventivo è lavorare con la palla. Oggi molte famiglie hanno fitball - uno strumento eccellente per le attività sportive. Sdraiati sulla schiena e metti le gambe sulla palla. La forma delle tue gambe dovrebbe formare un angolo diritto o ottuso. Ora fai i movimenti rotazionali degli arti inferiori. Anche se ti siedi in questa posizione alla fine della giornata lavorativa, le tue gambe riposeranno.

Così, durante una ginnastica, tutti i gruppi muscolari vengono elaborati. Dopo le lezioni, è molto utile allungare quei gruppi muscolari che sono stati coinvolti in esso.

È necessario:

  1. Evitare dolori in fessura.
  2. Rendi più mobili i muscoli e le articolazioni.

Lo stretching deve essere fatto lentamente, facendo solo un piccolo sforzo. Questo dovrebbe essere uno sforzo che ti permetterà di non lasciare la zona di comfort. In altre parole, dovresti essere soddisfatto, come, ad esempio, quando affondi la mattina dopo il sonno.

Fare esercizi terapeutici, guardare la respirazione. Non dovrebbe allontanarsi - questa condizione deve essere rigorosamente osservata.

Cosa non fare

Con le vene varicose degli arti inferiori, gli esercizi di fisioterapia svolgono un ruolo significativo, ma è importante sapere quali esercizi sono severamente proibiti:

  1. Quando i pazienti con vene non possono saltare, compresa la corda - questo è un grande stress per le arterie, specialmente se hanno pareti deboli.
  2. Tutti i movimenti devono essere eseguiti liberamente, senza alcuna ponderazione. Niente barre, manubri, polsini!
  3. È anche vietato accovacciarsi ad alta velocità.
  4. Gli appassionati di corsa dovrebbero sapere: se le vene non sono nelle migliori condizioni o c'è una predisposizione alla dilatazione delle varici, si può fare jogging, ma non la velocità e non per le lunghe distanze.
  5. Con le vene varicose, è dannoso stare in piedi e sedersi a lungo. Pertanto, l'esercizio in posizione eretta non dovrebbe durare a lungo - è stancante per le gambe. Devi anche eliminare gli esercizi che si fanno seduti su una sedia, perché in questa posizione, piegando e infilandosi il busto si crea molta pressione sui vasi delle gambe.

Per quanto riguarda le smagliature, dovrebbero essere fatte con attenzione, senza sforzo, con piacere. Puoi includere musica piacevole, che non solo ti consente di rilassare il corpo, ma anche di alleviare lo stress interno. Prenditi cura dei tuoi piedi, non dimenticare il benessere generale.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Perché i vasi sanguigni sul viso scoppiano e cosa si può fare a casa?

Le informazioni sul perché le navi sul viso sono esplose, interessano non solo le ragazze e le donne più mature, ma anche gli uomini.

Come curare rapidamente le emorroidi a casa?

Recentemente, il trattamento dei rimedi popolari a casa sta guadagnando popolarità. Le emorroidi non fanno eccezione. La malattia può essere trattata nella vita di tutti i giorni, utilizzando metodi non convenzionali e la terapia da un medico.