Clexane dopo il parto

Oggi parleremo del Clexan della droga. Molti hanno sentito parlare di lui, ma poche persone sanno se hai bisogno di lui e quando viene prescritto?

Cos'è Clexane

Clexane è un farmaco che ti fornisce un effetto antitrombotico. Durante la gravidanza, i cambiamenti ormonali sono molto diversi, e con esso i problemi più comuni delle donne incinte sono l'anemia (quando inizi a prescrivere ferro, acido folico, ecc., Che corregge l'emoglobina) e aumenta la coagulazione del sangue, che aumenta ogni mese. In effetti, questa è la solita cura della natura, che avverte le donne incinte in questo modo contro la grave perdita di sangue durante il parto.

Ma se una donna incinta ha una predisposizione per la trombosi, può essere pericolosa sia per la madre che per il bambino (ipossia, aborto spontaneo). Pertanto, dopo aver eseguito i test appropriati per una donna incinta, posso prescrivere Clexane. Il principale componente attivo del farmaco - enoxaparina sodica - una sostanza che, entrando nel sangue, dopo un paio d'ore raggiunge la concentrazione e assottiglia il sangue.

Clexane è disponibile solo sotto forma di iniezioni, viene venduto come siringa monouso. Il volume della siringa potrebbe essere diverso e occorrerà la dose prescritta dal medico: 0,2 ml, 0,4 ml, 0,6 ml, 0,8 ml. o 1 ml. L'iniezione può essere trasparente, può essere giallastra, non farti disturbare.

Perché è prescritto per le donne in gravidanza: indicazioni per l'uso

L'elenco dei test obbligatori per la futura madre potrebbe non includere sempre un controllo per i coaguli di sangue, che sono molto pericolosi. Questo test viene eseguito sotto forma di un coagulogramma, uno studio di coagulazione del sangue. Ma se il tuo ostetrico-ginecologo presta attenzione ad alcuni sintomi, ti consigliamo di fare questa analisi.

I sintomi nelle donne in gravidanza sono di solito:

  • gonfiore costante delle gambe;
  • dolore nei polpacci o nella fossa sotto le ginocchia;
  • dolore alla parte inferiore della gamba o alla coscia;
  • emorroidi con dolore severo.

E secondo le recensioni di donne incinte, per le quali gli è stato prescritto Clexane, questi erano i sintomi che apparivano. Pertanto, assicurati di informare il tuo medico di tutte le condizioni insolite del tuo corpo, questo è molto importante: prima si aggiusterà il trattamento, migliore sarà la tua nascita.

Se il medico scopre che i conteggi ematici sono diversi dalla norma, dovrebbe intervenire. Di regola, quei farmaci che sciolgono i coaguli di sangue e riducono il sangue. I coaguli di sangue non sono buoni perché possono essere localizzati ovunque, compresi i vasi placentari, che interrompono l'apporto di nutrienti da madre a figlio e possono portare a ipossia e persino aborto spontaneo.

Clexane viene nominato solo da uno specialista dopo un'analisi completa di tutti i fattori. Dal 1 ° trimestre, Clexane è più spesso non prescritto, ma dal secondo - necessariamente, se stiamo parlando di:

  • trattamento di coaguli di sangue;
  • con trombosi dopo l'intervento chirurgico;
  • con infarto e angina.

Le iniezioni di Clexane nell'addome durante la gravidanza sono prescritte solo dopo esami speciali e sono eseguite sotto la supervisione attenta e regolare da parte di un ginecologo e con monitoraggio costante dei parametri del sangue. È severamente vietato l'uso di Clexane, specialmente durante la gravidanza. Solo uno specialista competente può regolare questo processo, correggerlo e fermarlo se è possibile provare a fare a meno dei farmaci, che, naturalmente, è sempre meglio per il futuro bambino.

Clexane: controindicazioni ed effetti collaterali

Clexane è un farmaco molto serio, con il quale non si dovrebbe scherzare, quindi se lo hai prescritto, non ti preoccupare, non c'è nulla di sbagliato in questo, tranne per la necessità di correggere le tue condizioni e la preparazione al parto, ma assicurati di ascoltare attentamente e annotare tutte le istruzioni del medico.

Clexane ha abbastanza controindicazioni:

  • rischio di consegne anticipate;
  • ictus emorragico;
  • tubercolosi in fase attiva;
  • ipertensione;
  • la presenza di una protesi cardiaca;
  • età fino a 18 anni;
  • grande peso;
  • neoplasie;
  • problemi al fegato o ai reni;
  • diabete;
  • ferite aperte;
  • ulcera allo stomaco.

Effetti collaterali di Clexan

  • Reazione allergica;
  • gonfiore nel sito di iniezione;
  • problemi della pelle nel sito di iniezione;
  • mal di testa;
  • problemi neurologici;
  • ematomi (con tecnica di iniezione impropria);
  • iperkaliemia.

Clexane durante la gravidanza: conseguenze per il bambino

Non ti stancare di ripetere che l'uso di Clexane è possibile solo dopo un esame approfondito. Se parliamo degli effetti sul feto, non ci sono prove che l'enoxaparina possa penetrare nella placenta, ma non ci sono studi seri che confermino la sicurezza del farmaco per il bambino.

Pertanto, nessuno ha fretta di prescrivere questo rimedio a una donna incinta, ma ci sono casi in cui è semplicemente necessario. Ad esempio, se un medico vede una trombosi placentare incipiente, questo è un pericolo molto grave per il bambino. All'inizio della gravidanza, questo causa aborti, e nei successivi trimestri porta all'ipossia, all'invecchiamento precoce della placenta e al parto precoce.

Clexane: istruzioni per l'uso durante la gravidanza

Clexane rilasciato sotto forma di iniezioni. Le fiale hanno dosi diverse che solo un medico prescrive per evitare effetti collaterali e che il trattamento non è eccessivo, ma accurato. Se un medico vede in una donna incinta la possibilità di trombosi, allora c'è bisogno di scopi profilattici per fare 1 iniezione al giorno, 40 ml per 10-15 giorni. Se il trattamento viene eseguito e il problema esiste già, Clexane viene iniettato una volta al giorno e il volume è calcolato in base al peso della donna incinta (1,5 mg per 1 kg).

Per quanto riguarda le iniezioni, non sono fatte nello stesso modo di un'iniezione ordinaria. Clexane è punzecchiato nello stomaco e, per ottenere l'effetto corretto, è necessario conoscere le regole di somministrazione. A proposito, anche se la parola "pugnalata allo stomaco" non ti spaventa, è anche meno doloroso che in un muscolo. E tu puoi fare da solo l'iniezione. Pertanto, consideriamo come pungere Clexane nello stomaco durante la gravidanza.

  1. Prima di procedere all'iniezione, è necessario lavarsi le mani molto bene e sedersi comodamente, o meglio, sdraiarsi sulla schiena.
  2. Gestisci bene il posto per l'iniezione.
  3. Rimuovere il cappuccio dalla siringa.
  4. Come in una iniezione convenzionale, questa non fa pressione sul pistone per rilasciare bolle d'aria, come facciamo sempre, tutto è già previsto qui e potremmo perdere gocce di un farmaco costoso.
  5. Raccogli la pelle sull'addome con il pollice e l'indice per creare una piega. Il posto per l'iniezione dovrebbe essere di almeno 5-6 cm dall'ombelico.
  6. Inserire l'ago a tutta la sua lunghezza perpendicolare alla superficie dell'addome.
  7. Iniettare l'intera preparazione, quindi lasciare la piega da sola e tirare fuori l'ago, senza rifiutarne il grado.

Non effettuare le seguenti iniezioni dove c'è già una traccia dall'iniezione precedente. Ogni volta fai scatti in diversi punti dell'addome.

Analoghi di Clexane durante la gravidanza

Oltre a Clexan, ci sono molti farmaci antitrombotici che vengono anche utilizzati attivamente a seconda delle circostanze - durante il periodo postoperatorio e in altri momenti, ma non tutti questi farmaci possono essere utilizzati durante la gravidanza.

Gli analoghi completi di Clexane sono i seguenti:

  • Novoparin;
  • warfarin;
  • Gemapaksan;
  • Wessel Duee F.;
  • Anfibra;
  • Enoksarin;
  • Fragmin;
  • Angioflyuks;
  • Fraxiparine.

Gli analoghi di Clexan differiscono per composizione, massa di sostanza, forma di rilascio. Tutti hanno effetti diversi sul corpo di una donna incinta. Pertanto, è impossibile prescrivere tali farmaci per conto proprio. Solo un dottore può combinare tutti i tuoi test in uno, in cui molte diverse sfumature, indicatori, numeri e ti prescrivono esattamente questo, e non questo farmaco.

La prescrizione di Fraxiparin è abbastanza comune e molte persone si chiedono se Clexane o Fraxiparina siano migliori durante la gravidanza. Certamente non possiamo rispondere a questa domanda in alcun modo, le composizioni sono molto simili, ma Fraxiparin non si adatta alle donne incinte o, al contrario, Clexan. E, cosa più importante, il ginecologo, di regola, si consulta con un ematologo (in ogni caso, deve farlo), e con i test necessari, solo loro decidono quale farmaco e in quale dose prescrivere.

Recensioni

Anna:

Ho avuto il gonfiore più forte, solo le gambe rotte. All'inizio ci siamo salvati con contagocce, ozono terapia, procedure di fisioterapia. E per 3 mesi mi è stato prescritto Clexane, ero trafitto e non c'era gonfiore. È diventato facile, e ho iniziato a indossare un matrimonio normalmente, ed è stato così doloroso, per l'orrore. La medicina è conveniente. Non c'è bisogno di digitare nulla. L'ago è molto sottile, come l'insulina. Quando la medicina finisce, c'è un tale meccanismo, che sembra estrarre un ago. La cosa principale è che hai bisogno di pungere allo stesso tempo, mi hanno detto. All'inizio ci sono stati dei dossi dall'iniezione, ma non è stato doloroso. Non c'erano nemmeno effetti collaterali. In generale, all'inizio è spiacevole un po ', ma poi ci si abitua, così come a tutto.

Marina:

Anch'io ho sofferto di edema e mi sentivo terribile. Curantil vide, poi Fraksiparin pugnalò, nulla aiutò, mi fu prescritto 0,2 una volta al giorno, l'analisi fu fatta una settimana dopo, fui trasferito alla stessa dose, ma un giorno dopo. L'ematologo temeva che ci fosse un sanguinamento grave e l'ostetrica credeva che Clexane fosse molto necessario, a volte discutevano, ma come risultato arrivarono a capire. Solo una volta ogni tre settimane sono stato costretto a prendere un emostasiogramma e successivamente i medici l'hanno esaminato e corretto. Il sanguinamento, come temeva l'ematologo, non era durante il parto, in generale, e forse lo era, ma dopo tutto questo non me ne accorsi, tutto sembrava essere a posto. Come lo shock della vista della mia pancia blu, perché la vista, ovviamente, è sempre la stessa. Ma tutto questo può essere vissuto. La cosa principale che il risultato è stato.

Alain:

La prima gravidanza fu congelata, l'istologia mostrò che c'erano dei coaguli di sangue nella placenta. Poi ero convinto di fare test genetici, si sono rivelati più costosi di tutta la mia gravidanza, ma ho scoperto la trombofilia ereditaria. Pertanto, quando è avvenuta la seconda gravidanza, sapevo già che nel prossimo futuro avrei dovuto mentire e pungere.

Fino alla ventesima settimana, ho bevuto fluidificanti del sangue, poi mi è stato prescritto Clexane due volte al giorno, 0.4. Buona droga Io stesso lo pungevo allo stomaco, mi hanno mostrato come farlo bene, con un angolo di 45 gradi, tuttavia, quando lo stomaco è cresciuto, non voglio mettere l'ago intero lì dentro, sono in qualche modo spaventato, e tutte le assicurazioni che sono ancora lì pieno muscolo, grasso e pelle sono ancora spaventosi. Abbiamo ottenuto buoni test, il bambino è nato difficile, ma non ci sono stati problemi.

Inserisci la medicina non rapidamente, ma non lentamente, trova una buona velocità per te stesso, trova posti più grassi sulla pancia, quindi non sentirai nulla, in qualche modo ho pungolato sopra l'ombelico dove era la stampa, era un po 'malato, ma non così tanto. La cosa principale - non strofinare, altrimenti sarà un livido, ho imparato dalla mia esperienza.

video

Questo è un video tutorial molto chiaro e comprensibile - come fare scatti di clexane per te stesso. Guarda, tutto è molto accessibile e chiaramente mostrato.

Quando hai visto due strisce, molto probabilmente, hai sentito un'incredibile sensazione di felicità, gioia, hai immaginato come ora il marito ti porterà sulle sue mani per 9 mesi e correrà per il resto del tempo a comprare ciò che desideri. Le amiche ammireranno la tua pancia, i parenti ti proteggeranno dai problemi, e in generale sarai la donna più bella del mondo, perché ti aspetti un miracolo.

In realtà, non tutto è così bello. Poiché ci sono molti cambiamenti nel corpo, a volte un sistema ben funzionante durante la gravidanza fallisce. La cosa più difficile è che ora sei responsabile non solo per te stesso, ma anche per chi vive già dentro di te, ancora non lo conosci, ma stai già tremando per lui. Pertanto, è necessario conoscere molte cose per soddisfare tutte le notizie con una comprensione di come aiutare te stesso e il tuo bambino. Che altro da dire. Per le donne incinte un sacco di tutti i tipi di droghe. Anche prima della concezione delle ragazze spesso proviamo a fare cose con mezzi diversi.

Molto ginecologi amano prescrivere Utrozhestan, assegnandogli il destino di un mezzo magico di gravidanza. Duphaston ha un effetto simile, che prende anche parte alla pianificazione di una gravidanza sana. Femibion ​​2 riguarda anche la pianificazione e la cura nelle fasi iniziali. E, naturalmente, in una situazione così importante per una donna incinta, iniziamo a correre a queste medicine e le beviamo in grandi quantità. Ma la cosa principale per noi (dopo tutto, siamo persone moderne e istruite) è molto da leggere su tali droghe apparentemente innocenti, per non parlare di antibiotici durante la gravidanza o qualcosa di ancora più difficile.

È possibile pungere Clexane 0.4 e 0.6 ogni altro giorno

Domande correlate e raccomandate

1 risposta

Cerca nel sito

Cosa succede se ho una domanda simile, ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda, o il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a chiedere al dottore un'ulteriore domanda in questa pagina se è sulla domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri medici risponderanno. È gratis Puoi anche cercare le informazioni necessarie in domande simili su questa pagina o attraverso la pagina di ricerca del sito. Saremo molto grati se ci raccomanderai ai tuoi amici sui social network.

Medportal 03online.com svolge consultazioni mediche nelle modalità di corrispondenza con i medici sul sito. Qui ottieni le risposte dei veri praticanti nel tuo campo. Attualmente, il sito può ricevere la consultazione su 45 aree: allergologo, Venerologia, gastroenterologia, ematologia e genetica, ginecologo, omeopata, ginecologo dermatologo per bambini, neurologo infantile, chirurgia pediatrica, endocrinologo pediatrico, nutrizionista, immunologia, malattie infettive, cardiologia, cosmetologia, logopedista, Laura, mammologa, avvocato medico, narcologo, neuropatologo, neurochirurgo, nefrologo, oncologo, oncologo, chirurgo ortopedico, oftalmologo, pediatra, chirurgo plastico, proctologo, Psichiatra, psicologo, pneumologo, reumatologo, sessuologo-andrologo, dentista, urologo, farmacista, phytotherapeutist, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 95,64% delle domande.

È possibile inserire Clexane e Anfibra?

Una volta ho fatto una domanda simile e il dottore non me lo ha permesso.

È meglio mettere un tipo di eparina. Suppongo di essere allergico al clexane e non era molto buono per me, e il fraxiparin era perfetto per me. Solo lui e pungolato. Dopo aver partorito in rd, i framini iniziarono a montare, quindi in generale era stagno, avevo buchi nel sito di iniezione, lividi giganti e analisi sbagliate, restituito fraksiparin subito. Se pungisci Clexane e "tiene" le tue analisi, non ci sono effetti collaterali, quindi non c'è bisogno di sperimentare.

Non importa il fatto che l'amphibar sia rilasciato gratuitamente e il medico non ha lamentele. Frax ha un altro ingrediente attivo, mentre Anfibra ha anche lo stesso di clexano.

Come pungere Clexane nello stomaco durante la gravidanza

Il benessere è la chiave per una gravidanza di successo. Le iniezioni di Clexan nell'addome sono prescritte per assottigliare il sangue. Il farmaco aiuta a prevenire i coaguli di sangue, la perdita di sangue durante il parto e ad evitare le malattie del sistema vascolare. Il corso di iniezioni migliora il trasporto di nutrienti e ossigeno al feto, previene l'invecchiamento della placenta, serve come prevenzione dell'aborto e del parto prematuro. L'anticoagulante stesso e i suoi analoghi sono presentati sotto forma di siringhe monouso con un liquido trasparente incolore. Il farmaco è venduto esclusivamente su prescrizione medica e richiede una stretta osservanza delle istruzioni per l'uso. Per evitare conseguenze negative, è necessario rispettare il dosaggio prescritto e fare un'iniezione utilizzando una tecnica speciale.

Indicazioni e controindicazioni per iniezioni Clexan durante la gravidanza

Il clexano appartiene al gruppo farmaceutico di farmaci anticoagulanti. Influisce sui parametri del sangue, in particolare, contribuisce alla sua diluizione. Nel periodo di gestazione, la coagulazione del sangue aumenta e gli indici antitrombotici si deteriorano. Le iniezioni di Clexane nell'addome durante la gravidanza aiutano a dissolvere i coaguli di sangue, normalizzano la circolazione del sangue e prevengono la fine del periodo.

L'istruzione del farmaco dice che il suo uso durante la gravidanza è indesiderabile. Le iniezioni di Clexan sono prescritte in casi estremi, quando è impossibile fare a meno del trattamento. Tipicamente, la terapia viene eseguita con 2 trimestri, come misura preventiva - dal 3 °. Le principali indicazioni per l'uso del farmaco:

  • eccessiva coagulazione delle piastrine;
  • aumento della trombosi;
  • insufficienza cardiaca acuta;
  • infarto miocardico;
  • angina pectoris

Non ci sono informazioni affidabili sull'impatto negativo di Clexane sul corpo della madre e del bambino, dal momento che non vengono condotti studi in questa direzione. Tuttavia, secondo le osservazioni cliniche, l'iniezione è ben tollerata dai pazienti e non ha alcun effetto sullo sviluppo intrauterino del feto.

Non puoi inserire il farmaco nel caso di:

  • allergia al principio attivo;
  • allattamento;
  • alto rischio di aborto;
  • malattie con la minaccia di sanguinamento: un grande aneurisma vascolare, ictus emorragico, aborto complicato, ecc.;
  • la presenza di valvole artificiali nel cuore.

C'è anche un elenco di controindicazioni relative, che dovrebbero essere cauti sull'uso di Clexane:

  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • ipertensione grave;
  • diabete;
  • malattie infettive e infiammatorie del sistema cardiovascolare;
  • il periodo di riabilitazione postoperatoria;
  • patologia dei reni, fegato;
  • ferite aperte;
  • tubercolosi aperta;
  • patologia dell'apparato respiratorio;
  • disturbi emostatici;
  • oncologia.

La compatibilità del farmaco con altri medicinali, in particolare quelli che hanno un effetto sulla coagulazione del sangue, è in questione. In questo caso, dovresti sempre consultare il tuo medico, valutando tutti i pro e i contro.

Dosaggio della droga

La quantità del farmaco per scopi terapeutici e profilattici è diversa. Per pungere correttamente Clexane nello stomaco durante la gravidanza, è necessario calcolare il dosaggio appropriato. Questo può essere fatto solo da un medico qualificato.

Le siringhe per ampolle con Clexane sono disponibili in diversi volumi: da 0,2 ml a 1 ml. La dose giornaliera di Clexane per le donne in gravidanza è 0,2-0,4 ml. Nel determinare il volume, vengono prese in considerazione le caratteristiche individuali del paziente. I dosaggi in eccesso sono pieni di complicanze e effetti collaterali del farmaco.

Per la prevenzione dell'occlusione vascolare, si raccomanda di iniettare 20 mg di sostanza per 10-14 giorni. In pratica, si ottiene un risultato positivo in 7-10 giorni.

La durata del corso terapeutico dipende dal grado di malattia della futura gestante, ma non supera i 14 giorni. La dose giornaliera del farmaco viene calcolata secondo la formula: 1,5 mg per 1 kg di peso. Nella trombosi grave, 40 mg della sostanza vengono somministrati una volta al giorno e nel trattamento delle vene profonde, la frequenza delle iniezioni aumenta a due volte al giorno.

Gli anticoagulanti orali sono prescritti per il trattamento della trombosi venosa profonda in combinazione con iniezioni di Clexan.

Tecnica di introduzione

Se la futura madre non ha esperienza con le iniezioni, dovresti cercare aiuto da un'istituzione medica. Altrimenti, puoi fare un'iniezione di Clexane nello stomaco a te stesso. Per farlo, rilassati e segui le regole. Istruzioni per l'introduzione del farmaco:

  1. Disinfetta le mani.
  2. Sdraiati sulla schiena su un divano o su un'altra superficie piatta. Relax.
  3. Determina il sito dove ti verrà somministrata l'iniezione. Il luogo dovrebbe essere ad almeno 5 cm di distanza dall'ombelico. Durante le seguenti procedure, alternare i lati ed evitare lividi e cicatrici da iniezioni precedenti.

Al completamento della procedura non deve essere massaggiato e massaggiato il sito di iniezione, in quanto il farmaco viene somministrato per via percutanea e non per via intramuscolare. Le azioni attive, al contrario, possono causare un livido o un livido.

Possibili effetti collaterali e complicanze dell'iniezione

Clexane deve essere usato solo su prescrizione e secondo le istruzioni. Nella tarda gravidanza, questo è particolarmente importante, dal momento che le complicazioni possono influenzare il feto.

Possibili effetti collaterali del farmaco:

  • mal di testa;
  • reazione allergica, dermatite;
  • dolore, lieve gonfiore nel sito di iniezione.

Se metti iniezioni per un lungo periodo (da 1 a 3 mesi), puoi provocare lo sviluppo di osteoporosi, cirrosi epatica. Il sovradosaggio o la somministrazione endovenosa manifesta la sindrome emorragica.

Per neutralizzare l'azione di Clexan, viene iniettato un anticoagulante, il solfato di protamina.

Costo della droga

Il prezzo di Clexan nelle farmacie russe varia da 350 a 7.000 rubli. Il costo dipende dal volume, dal numero di siringhe e dal produttore. Le controparti popolari sono:

  • Enoksarin;
  • Enoxaparina Sodio;
  • Clexane 300;
  • Anfibra;
  • Novoparin.

La loro formula è basata su una sostanza attiva simile, mentre le fiale stesse sono molto più economiche. Esistono numerosi altri sostituti: Angioflux, Fragmin, Gemapaksan, Fraksiparin, ecc. Tutti i medicinali elencati hanno una composizione, peso molecolare e diversi effetti differenti sul corso della gravidanza. Per selezionare l'opzione più sicura e più adatta, è necessario contattare il medico.

Ivanova Svetlana

Terapeuta di seconda categoria, transfusiologo, esperienza di 29 anni

Diagnosi e trattamento dei problemi con il sistema muscolo-scheletrico (parte inferiore della gamba) e l'addome.

  • dolore addominale e disagio;
  • lividi e ferite alla gamba;
  • tosse, dolore al petto;
  • ARI, ARVI;
  • intossicazione alimentare;
  • raffreddori;
  • naso che cola;
  • malessere generale;
  • mal di testa;
  • articolazioni doloranti;
  • temperatura elevata
  • Diploma in "Medicina generale" (terapeutica e profilattica) ", Chuvash State University. IN Ulyanova, Faculty of Medicine (1990)
  • Stage nella specialità "Selected issues of therapy", Kazan State Medical Academy (1996)

Corsi di aggiornamento

  • "Domande di nefrologia per terapeuti", Istituto statale per la formazione avanzata dei medici intitolato a V.I. Lenin (1995)
  • "Terapia", Kazan State Medical Academy (2001)
  • "Transfusiology", Russian Medical Academy of Postgraduate Education, Ministry of Health della Federazione Russa (2003)
  • "Terapia e pneumologia", Accademia medica di specializzazione di San Pietroburgo, Agenzia federale per la salute e lo sviluppo sociale (2006)
  • "Transfusiology", San Pietroburgo Medical Academy of Postgraduate Education dell'Agenzia Federale per la Salute e lo Sviluppo Sociale (2007)
  • "Transfusiology", Istituto di studi medici avanzati del Ministero della salute e dello sviluppo sociale di Chuvashia (2012)
  • "Terapia", Istituto di specializzazione medica post-laurea del Ministero della salute e dello sviluppo sociale di Chuvashia (2013)
  • "Therapy", People's Friendship University of Russia (2017)

Sede di lavoro: clinica MedtsentrServis Kurskaya

Per cosa è prescritto Clexan durante la gravidanza?

A quale scopo viene assegnato Clexan durante la gravidanza? Tale domanda è affrontata da donne in attesa della nascita di un bambino. Il farmaco Clexane appartiene al gruppo farmaceutico di farmaci anticoagulanti che influenzano i parametri reologici del sangue. Il principio attivo di questo farmaco è l'ecaniparina di sodio, che appartiene a una varietà di eparine a basso peso molecolare.

Il farmaco viene presentato sotto forma di siringhe monouso riempite con un liquido trasparente incolore. Il clexano è un potente farmaco, pertanto, quando si eseguono le iniezioni, è necessario seguire scrupolosamente le raccomandazioni indicate nelle istruzioni per l'uso, in particolare, attenersi alle dosi e al luogo di somministrazione della soluzione durante la gravidanza.

Indicazioni e controindicazioni

Clexane è un farmaco comune che i medici prescrivono durante la gravidanza, ma da quello che è stato prescritto, pochi lo sanno. Questo farmaco può prevenire lo sviluppo di coaguli di sangue, perché nel periodo di trasporto di un bambino, quasi ogni futura mamma aumenta la coagulazione del sangue. Pertanto, il corpo si assicura contro la perdita di sangue durante il parto.

Talvolta gli indicatori antitrombotici superano la norma fisiologica per le donne incinte, e quindi è necessaria una correzione medica: i farmaci sono prescritti per la donna, che fluidifica il sangue e scioglie i coaguli di sangue. Per questo, si raccomanda l'uso di Clexan o dei suoi analoghi.

L'impatto negativo della formazione di coaguli di sangue colpisce non solo l'organismo materno. I coaguli di sangue interrompono l'emocircolazione naturale, che porta all'interruzione del trasporto dei nutrienti, all'invecchiamento della placenta e può anche causare l'ipossia nel feto. Tutto ciò può causare aborto spontaneo o parto prematuro.

Le principali indicazioni per l'uso di Clexan durante la gravidanza:

  • prevenzione dell'eccessiva coagulazione delle piastrine;
  • trattamento di aumento della trombosi;
  • sviluppo di insufficienza cardiaca acuta;
  • la comparsa di infarto miocardico;
  • diagnosi di angina.

La terapia con Clexane viene eseguita sotto stretto controllo medico. A causa del fatto che i test anti-droga non avvengono nelle donne in gravidanza e nei bambini, non ci sono informazioni affidabili sul possibile impatto negativo del farmaco su una donna e un bambino. Tuttavia, l'esperienza delle osservazioni cliniche di questi pazienti non mostra l'impatto negativo del farmaco sullo sviluppo intrauterino.

Inoltre, non vi sono informazioni precise sul fatto che il Clexane passi attraverso la barriera emato-placentare, a seguito del quale l'uso è limitato nel primo trimestre, quando tutti gli organi e i sistemi del feto sono posti.

Clexane ha una vasta gamma di controindicazioni, soprattutto con cautela dovrebbe essere usato durante la gravidanza.

Quando prendere il farmaco non può:

  1. Con lo sviluppo di reazioni allergiche al principio attivo del farmaco, così come altri analoghi a basso molecolare di eparina.
  2. A rischio di aborto minacciato.
  3. Per le malattie ad alto rischio di sanguinamento. Questi includono aneurisma di grandi vasi, ictus emorragico, aborto complicato, emofilia.
  4. È inaccettabile effettuare iniezioni del farmaco in donne in gravidanza che hanno valvole artificiali nel cuore.
  5. Non è raccomandato prescrivere un farmaco ai bambini, perché l'effetto di Clexane sul corpo dei bambini non è completamente compreso.

È necessario usare la medicina per il trattamento e la prevenzione di trombosi con cautela nei casi seguenti:

  1. Malattie del tratto gastrointestinale, accompagnate dallo sviluppo di ulcerazioni e dalla formazione di una superficie erosa.
  2. Ipertensione grave
  3. Diabete mellito di secondo tipo, complicato da gravi disturbi circolatori e coagulazione.
  4. Malattie del cuore di natura infettiva e infiammatoria.
  5. Il periodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico.
  6. Patologia del fegato e dei reni.
  7. Ricezione completa con farmaci che agiscono sul sistema di coagulazione del sangue.

La nomina di qualsiasi medicinale grave (e Clexane si riferisce a tale) durante la gravidanza deve essere affrontata deliberatamente e iniziare a usare il farmaco solo in quelle situazioni in cui è impossibile fare a meno del trattamento.

dosaggio

Il farmaco Clexan è disponibile in siringhe monouso per siringhe ed è una soluzione per iniezioni durante la gravidanza con un volume di 0,2, 0,4, 0,6, 0,8 e 1 ml. Durante la gravidanza, la scelta del dosaggio deve essere determinata dal medico curante per prevenire lo sviluppo di effetti collaterali.

Al fine di prevenire la trombosi e l'embolia, i medici consigliano di iniettare 40 mg una volta al giorno per 10-14 giorni. Per scopi terapeutici, le iniezioni di Clexan vengono prescritte una volta al giorno al tasso di 1,5 mg per chilogrammo di peso corporeo di una donna incinta per la sconfitta delle vene profonde.

Come pungere?

Affinché il trattamento con Clexan durante la gravidanza sia efficace, è necessario seguire le regole come e dove pungere il farmaco antitrombotico:

  1. Prima dell'iniezione si consiglia di sedersi sul divano, sdraiato sulla schiena.
  2. Non spremere l'aria in eccesso dall'ampolla della siringa per evitare la perdita di una certa quantità della soluzione di farmaco.
  3. Iniezioni di Clexane durante la gravidanza sono fatte nello stomaco.
  4. La pelle sull'addome deve essere raccolta nella piega tra il pollice e l'indice. Una siringa con la sostanza viene inserita rigorosamente perpendicolare alla superficie.
  5. L'iniezione viene eseguita per via percutanea, la somministrazione intramuscolare del farmaco è vietata.
  6. La piega cutanea viene rilasciata solo dopo l'iniezione dell'intera preparazione.
  7. Il massaggio e lo sfregamento del sito di iniezione non sono raccomandati.
  8. Le iniezioni dovrebbero essere fatte alternativamente nell'una o nell'altra metà dell'addome per evitare possibili complicanze post-iniezione.

Le siringhe monouso preriempite non richiedono un'ulteriore elaborazione.

Effetti collaterali

Clexane deve essere applicato rigorosamente secondo le istruzioni, particolarmente importante da considerare durante la gravidanza. L'inosservanza dei dosaggi, l'intolleranza al farmaco e le caratteristiche individuali dell'organismo della futura mamma possono portare al fatto che nel trattamento delle eparine a basso peso molecolare si possono sviluppare reazioni negative.

Possibili complicazioni:

  1. Mal di testa.
  2. La manifestazione di reazioni allergiche della pelle e dermatiti.
  3. I pazienti notano un leggero dolore e gonfiore nel luogo in cui vengono eseguite le iniezioni.
  4. Con la terapia continua per tre mesi o più, si possono sviluppare osteoporosi e cirrosi epatica.

overdose

Il trattamento con Clexane durante la gravidanza può avere gravi conseguenze se la dose massima ammissibile del farmaco è stata gravemente superata quando è somministrata per via sottocutanea o endovenosa, che si manifesta nella sindrome emorragica.

Al fine di eliminare i sintomi del sovradosaggio di droga, il solfato di protamina, che è un anticoagulante, deve essere iniettato per via endovenosa.

La quantità di farmaco somministrato direttamente dipende da quale dose di Clexane è stata somministrata:

  1. Se sono trascorse meno di 8 ore dall'iniezione di enoxaparina sodica, il rapporto tra eparina iniettata con coagulante e basso peso molecolare è 1: 1. Ciò significa che 1 ml di Clexane somministrato deve essere iniettato con 1 ml di solfato di protamina per neutralizzare l'effetto antitrombotico.
  2. Quando il farmaco è entrato nel corpo più di 8 ore fa o è necessaria una somministrazione ripetuta del farmaco antagonista, esso viene somministrato in un rapporto 1: 2 (0,5 ml di protamina per 1 ml di enoxaparina).
  3. Dopo mezza giornata dopo la somministrazione endovenosa di Clexane, l'iniezione di protamina non ha alcun senso.

Anche se è stata somministrata una grande dose di emostasi, neutralizzerà l'attività di enoxaparina sodica di non più del 60%.

analoghi

Il principio attivo nelle iniezioni di Clexan, prescritto durante la gravidanza, è l'enoxiparina sodica, che appartiene al gruppo farmacologico delle sostanze anticoagulanti.

Gli analoghi strutturali di questo farmaco sono i seguenti farmaci:

  • Gemapaksan;
  • Novoparin;
  • Enoxaparina Sodio;
  • Enoksarin;
  • Anfibra.

Ci sono farmaci che hanno un altro ingrediente attivo, ma hanno anche un effetto antitrombotico:

È importante ricordare che è impossibile scegliere una sostituzione raccomandata dal medico, poiché le eparine a basso peso molecolare come Fraxiparin o Clexane non sono completamente intercambiabili, quindi non dovresti rischiare la salute durante la gravidanza, dovresti ascoltare gli appuntamenti del medico.

Queste medicine hanno composizione diversa, peso molecolare della sostanza, hanno effetti diversi sul corpo di una donna incinta. Pertanto, quando c'è la necessità di sostituire Clexane con un altro medicinale, dovresti parlarne con il tuo medico.

Per il trattamento e la prevenzione dei coaguli di sangue nelle donne in attesa del parto, i medici prescrivono le iniezioni di Clexane nell'addome. Tuttavia, nelle prime fasi della gravidanza questo farmaco non è raccomandato per il fatto che non ci sono dati affidabili sull'assenza del suo impatto negativo sul feto nel processo di deposizione di tutti i futuri sistemi e organi. La terapia con Clexane viene effettuata sotto la stretta supervisione di un medico, poiché è possibile che si possano sviluppare complicazioni emorragiche se viene superato il dosaggio del farmaco.

Autore: Violeta Kudryavtseva, dottore,
appositamente per Mama66.ru

Clexane durante la gravidanza

Una storia di 2 gravidanze congelate nelle prime fasi, esame e identificazione del fattore Leiden. La precedente gravidanza su Clexane si è conclusa con il parto naturale. Ora la gravidanza è di 9 settimane, il coagulogramma è normale, dimmer 0,63 con il numero 0,55. Il medico ha prescritto un cono 0.4 per l'intera gravidanza. Si può punzare la valvola? Ed è consigliabile prescriverlo a tutti per la profilassi se gli esami del sangue sono normali?

Nel servizio Ask-Doctor, puoi rivolgere a un ematologo una domanda su qualsiasi problema che ti riguarda. Gli esperti medici forniscono consultazioni 24 ore su 24. Fai la tua domanda e ottieni subito una risposta!

Indicazioni per le iniezioni di Clexan durante la gravidanza, quali sono i possibili effetti collaterali

Uno dei fattori più importanti nel corso sicuro della gravidanza è il benessere della futura madre. Tuttavia, durante la gravidanza, possono comparire malattie croniche o patologie che la donna non aveva idea, se ciò accadesse, allora l'uso di farmaci specifici è necessario per mantenere la sua salute. Uno di questi è Clexane, un anticoagulante che viene utilizzato per migliorare la reologia del sangue.

Quando Clexan è prescritto

Per cosa è prescritto Clexan durante la gravidanza? È necessario prevenire lo sviluppo di coaguli di sangue. Ciò si spiega con il fatto che durante il periodo di gravidanza l'organismo femminile viene "salvaguardato" - il livello di coagulazione del sangue aumenta, al fine di prevenire una forte perdita di sangue durante il parto.

Tuttavia, a volte una donna ha un numero maggiore di piastrine, che è irto di formazione di coaguli di sangue, quindi è necessaria la correzione del farmaco - prescrivere farmaci che hanno una proprietà diluita e possono sciogliere i coaguli di sangue, per esempio Clexane oi suoi analoghi.

  1. Aumento della trombosi
  2. Prevenzione della grave coagulazione delle piastrine.
  3. Insufficienza cardiaca acuta.
  4. Infarto miocardico
  5. Stanokardiya.

Clexane è talvolta usato nella fase di pianificazione della gravidanza, di solito è prescritto per condizioni come:

  • prevenzione dell'embolia
  • trombosi venosa profonda
  • riposo a letto prolungato a causa di insufficienza cardiaca o respiratoria,
  • profilassi dei pazienti in emodialisi.

Come usare il farmaco durante la gravidanza

Dato che non ci sono dati precisi sulla capacità del farmaco di penetrare nella barriera placentare, il suo uso nel primo trimestre di gravidanza è molto limitato, poiché durante le prime 14 settimane di gravidanza sono posti tutti gli organi e i sistemi del futuro "umano".

Nel 2 ° e 3 ° trimestre, il farmaco viene applicato abbastanza ampiamente, ma avviene sotto costante controllo medico e in dosi minime.

Per comodità dei pazienti, il farmaco è disponibile in fiale-siringhe monouso. Il volume è diverso - 0,2; 0,4; 0,6; 0,8; 1 ml. Al fine di minimizzare eventuali conseguenze negative per la madre e il feto, il medico in ogni caso calcola una dose individuale del farmaco.

Controindicazioni

Clexane ha controindicazioni che vengono prese in considerazione dal ginecologo prima di prescriverlo a una donna incinta. Quindi il farmaco non può essere prescritto nelle seguenti condizioni:

  • con intolleranza individuale all'eparina e ai suoi analoghi;
  • il rischio di aborto spontaneo;
  • possibile sviluppo di sanguinamento;
  • con una valvola artificiale nel cuore di una donna incinta;
  • storia di trombocitopenia;
  • aneurisma del cervello e dell'aorta;
  • ipertensione arteriosa;
  • reni e insufficienza epatica;
  • un'ulcera nel periodo di recidiva;
  • la presenza di patologie tumorali;
  • età fino a 18 anni.
  • ulcera peptica;
  • ipertensione;
  • diabete;
  • malattie cardiovascolari infettive e infiammatorie;
  • patologia della retina;
  • chirurgia recente.

La presenza di qualsiasi malattia cronica deve informare il medico curante prima di applicare Clexane.

Come fare un'iniezione?

Affinché l'effetto terapeutico di Clexane possa essere pienamente raggiunto, è importante somministrare correttamente il farmaco. Come pungere Clexane durante la gravidanza nello stomaco:

  1. Lavare le mani e l'area sulla pelle dove verrà effettuata l'iniezione con sapone.
  2. Sdraiati sulla schiena.
  3. Prendi una siringa in mano, piega la pelle sull'addome tra il pollice e l'indice.
  4. Il punto per l'iniezione dovrebbe essere non più vicino di 5 cm dall'ombelico nella direzione verso il lato, è impossibile pungere l'iniezione nel punto in cui vi è un livido o cicatrice dall'ultima iniezione.
  5. Disinfettare il sito di iniezione con un batuffolo di cotone.
  6. Introdurre la siringa perpendicolare alla superficie, per tutta la lunghezza dell'ago, premendo lentamente sul pistone.
  7. Una piega cutanea può essere rilasciata solo dopo l'introduzione dell'intero farmaco,
  8. È vietato sfregare e massaggiare il sito di iniezione.
  9. Le iniezioni dovrebbero essere fatte alternativamente in direzioni diverse dell'addome, ciò escluderà le complicanze post-iniezione.

Dosaggio Clexan

Il dosaggio del farmaco in ciascun caso viene selezionato singolarmente a seconda del motivo per cui è stato prescritto il farmaco e delle diagnosi associate, inoltre, la durata della gravidanza e la presenza di eventuali patologie nel feto.

Di norma, la dose giornaliera per una donna durante la gravidanza è di 0,2-0,4 ml, la durata in ciascun caso è diversa a seconda dell'effetto del trattamento. Di solito, la dinamica positiva della terapia con eparina è evidente già dal 2 ° al 3 ° giorno e l'effetto positivo si ottiene nel 7 ° -10 ° giorno di terapia, a volte il medico continua il trattamento fino a 14 giorni.

Se a una donna è stata diagnosticata una lesione venosa profonda, Clexane viene utilizzato a una dose di 1,5 mg per kg di peso corporeo una volta al giorno.

Qual è la necessità di un antigene immunoglobulina durante la gravidanza, quali conseguenze possono esserci dopo l'uso?

La tosse può essere curata da Mukaltin durante la gravidanza? La risposta è qui

Possibili effetti collaterali

In alcuni casi, durante l'assunzione di Clexane possono manifestarsi effetti collaterali indesiderati, che di solito si verificano quando il dosaggio non viene rispettato o le caratteristiche individuali dell'organismo. Gli effetti di Clexan durante la gravidanza possono essere espressi in:

  • forte mal di testa;
  • sanguinamento;
  • dermatiti;
  • danno al fegato;
  • l'osteoporosi;
  • reazione allergica.

Poiché il farmaco non è stato testato su donne in gravidanza, è impossibile escludere le possibili conseguenze con ogni appuntamento del farmaco.

Cosa devi sapere sulla trombofleite durante la gravidanza:

Clexane durante la gravidanza - indicazioni e istruzioni per l'uso

Anticoagulante è usato per ridurre il rischio di coaguli di sangue. Le donne incinte Clexan è prescritto solo se c'è un'indicazione rigorosa, poiché non ci sono dati sull'effetto dei suoi componenti sulla gravidanza e sullo sviluppo fetale.

La composizione e la forma di Clexan

Il farmaco Clexane è disponibile sotto forma di soluzione iniettabile. Il principale ingrediente attivo del farmaco è l'enoxaparina sodica. Il farmaco Clexane (Clexane) viene venduto in siringhe monouso di vetro da 0,2, 0,4, 0,6 e 0,8 e 1 ml. Prezzo per confezione (10 pezzi), a seconda del dosaggio e del produttore varia da 850 a 4200 rubli.

Che cosa è Clexan prescritto per le donne incinte?

Il principio attivo del farmaco è l'eparina a basso peso molecolare. A causa dell'attività anticoagulante, questo componente ha un effetto di fluidificante sul sangue e previene la formazione di coaguli di sangue.

L'ingresso di coaguli di sangue nelle arterie della placenta minaccia con il suo distacco, l'ipossia fetale, l'aborto spontaneo.

Le iniezioni di Clexan sono prescritte alle future mamme con aumento della coagulazione del sangue. Indicazioni per l'uso:

  • correzione di una maggiore coagulazione piastrinica;
  • prevenzione della trombosi venosa;
  • insufficienza cardiaca acuta;
  • angina instabile.

Clexane durante la gravidanza precoce

L'effetto del farmaco sullo sviluppo del bambino non è stato studiato. Clexane per le donne incinte è prescritto solo quando la salute o la vita della madre o del feto è minacciata. Test su animali da laboratorio non hanno rivelato gli effetti tossici dei componenti del prodotto. Il trattamento non ha causato ritardo della crescita intrauterina, crescita fetale o altre conseguenze negative.

Nel primo trimestre di gravidanza, quando il bambino forma sistemi e organi vitali, l'uso del farmaco non è raccomandato.

Nei 2 e 3 trimestri è richiesto un rigoroso monitoraggio medico dello stato della madre e del feto. Il paziente deve essere avvertito della probabilità di sanguinamento (con ipocoagulazione eccessiva).

Come pungere Clexane

Le iniezioni vengono effettuate per via sottocutanea (è vietata l'iniezione intramuscolare o endovenosa). Il dosaggio è selezionato dal medico curante. Per la prevenzione del tromboembolismo, il farmaco deve essere somministrato 40 mg una volta al giorno. Con la trombosi venosa profonda, l'assunzione giornaliera viene assunta al tasso di 1,5 mg per 1 kg di peso della donna. La durata del corso è compresa tra 8 e 14 giorni.

Le iniezioni nell'addome durante la gravidanza vengono eseguite in posizione supina. Procedura dell'algoritmo:

  1. Il pollice e l'indice raccolgono la pelle sulla pancia in una piega.
  2. L'ago viene inserito perpendicolarmente alla superficie del corpo, quindi lo stantuffo della siringa si abbassa lentamente.
  3. La piega viene rilasciata solo dopo il completamento dell'iniezione.

Non massaggiare, strofinare il sito di iniezione. Per evitare complicazioni post-iniezione, il farmaco viene iniettato in diverse aree dell'addome.

Annulla Clexane prima di dare alla luce

In caso di sanguinamento o altri effetti collaterali, le iniezioni vengono annullate. 3-4 settimane prima della consegna, il dosaggio è ridotto di 0,2-0,5 mg al giorno, in seguito a conta ematica generale. Con il lavoro artificiale programmato, la terapia viene interrotta un giorno prima dell'operazione, quindi le iniezioni vengono proseguite nell'addome dopo un taglio cesareo (da 7 a 14 procedure).

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato in caso di intolleranza individuale o ipersensibilità all'eparina e ai suoi derivati. Non è raccomandato per le donne in gravidanza con una valvola cardiaca artificiale. Lo strumento non è prescritto per le seguenti malattie:

  • una storia di ictus emorragico o ischemico;
  • ulcere del tratto gastrointestinale nella fase acuta;
  • tumori maligni con alto rischio di sanguinamento;
  • storia della chirurgia del cervello o del midollo spinale;
  • vene varicose dell'esofago;
  • riabilitazione dopo un ictus o infarto del miocardio;
  • compromissione della funzionalità epatica e renale;
  • diabete;
  • ipertensione;
  • retinopatia (diabetica, emorragica);
  • disturbi dell'emostasi (trombocitopenia, emofilia);
  • aneurisma vascolare.

Effetti collaterali di Clexane

Le reazioni negative da vascolare, sistema immunitario, fegato e dotti biliari sono possibili durante l'assunzione del farmaco. Con un lungo ciclo di trattamento, sono possibili cirrosi epatica e osteoporosi. Clexane durante la gravidanza può causare:

  • mal di testa;
  • anemia emorragica;
  • sanguinamento;
  • trombocitopenia;
  • aumento dell'attività degli enzimi epatici;
  • gonfiore;
  • alopecia;
  • le allergie;
  • dermatiti.

overdose

Durante l'assunzione di Clexane durante la gravidanza, una donna deve aderire strettamente al regime di trattamento. Il sovradosaggio è caratterizzato da una sindrome emorragica - un'aumentata emorragia vascolare, che si manifesta con sanguinamento. Per alleviare i sintomi, al paziente viene somministrato anticoagulante protamina solfato.

Compatibilità farmacologica

Secondo le istruzioni per l'uso di Clexane, è vietato l'uso simultaneo con farmaci dei seguenti gruppi farmacologici:

  • salicilati sistemici;
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • agenti trombolitici;
  • glucocorticosteroidi sistemici.

Analogo di Clexane

La selezione di un sostituto è fornita dal medico generico essente presente. Analoghi strutturali del farmaco a base dello stesso principio attivo - Novoparina, Enoxarina, Hemapaxan. Invece di farmaci a base di enoxaparina sodica, possono essere somministrati agenti con un altro principio attivo, ma un simile meccanismo di fluidificazione del sangue - Fragmin, Angioflux, Fraciparin, Curantil.

Clexane - istruzioni per l'uso durante la gravidanza

Un problema frequente durante la gravidanza è il sangue troppo spesso e un aumentato rischio di coaguli di sangue. In una situazione del genere, i medici prescrivono Clexane.

Descrizione generale

Il farmaco Clexane ha trovato ampia applicazione nel campo della chirurgia, traumatologia e ortopedia. Con le sue proprietà farmacologiche, è classificato come anticoagulante ad ampio spettro.

Il principale ingrediente attivo nel farmaco è l'enoxaparina sodica. Questa sostanza è un derivato dell'eparina, assottiglia il sangue, la rende meno viscosa, migliora il suo movimento attraverso i vasi e previene la comparsa di coaguli di sangue.

Il sodio Enoxaparina è un liquido chiaro o giallastro. Il medicinale viene prodotto e venduto sotto forma di fiale monouso per siringhe con un volume da 0,2 a 1 ml, a seconda della concentrazione e del dosaggio. Il farmaco deve essere iniettato per via sottocutanea, come solvente, usare acqua per preparazioni iniettabili.

La biodisponibilità di enoxaparina sodica raggiunge il 100%, cioè l'intero volume della sostanza iniettata viene perfettamente assorbito dall'organismo. La massima concentrazione nel corpo del farmaco Clexane raggiunge 3-5 ore dopo la somministrazione. L'enoxaparina sodica viene processata dalle cellule epatiche e in piccole quantità escreta dai reni.

Utilizzare da donne in gravidanza

Tutte le ragazze durante la gravidanza hanno un fisiologico aumento della coagulazione del sangue. Così, il corpo si sta preparando per il prossimo processo di nascita, la natura ha fornito un meccanismo simile in modo che la mamma non abbia troppa perdita di sangue. Dopo la comparsa delle briciole di luce, tutti gli indicatori di coagulabilità ritornano ai valori normali. I cambiamenti fisiologici non richiedono trattamento.

Un'altra cosa è quando gli indicatori di coagulazione vanno oltre i normali valori stabiliti per le donne incinte.

L'alta coagulabilità è una condizione pericolosa per la futura madre e il suo bambino. L'aspetto dei coaguli di sangue nei vasi, soprattutto, causa una violazione del flusso sanguigno attraverso di essi. La placenta ne soffre, il feto riceve meno ossigeno e sostanze nutritive, l'ipossia si sviluppa e il suo sviluppo viene ritardato, viene creata la minaccia di aborto o nascita prematura.

In una tale situazione, i medici prescrivono farmaci speciali per future mamme che aiutano a fluidificare il sangue e ridurre il rischio di coaguli di sangue. Clexane è anche usato per questo scopo.

Indicazioni per l'uso

Clexane durante la gravidanza deve essere applicato rigorosamente secondo le indicazioni e sotto controllo medico. Nomini solo se gli effetti benefici sul corpo della madre saranno più alti del rischio percepito per le briciole nell'utero. In altre situazioni, l'uso del farmaco durante la gestazione e durante l'allattamento non è raccomandato.

La pratica medica mostra che il farmaco è ben tollerato dalle pazienti in gravidanza e non ha un effetto negativo sul bambino.

Lo scopo principale del farmaco durante la gravidanza è la prevenzione della trombosi venosa profonda, che si trova nella zona pelvica, così come nelle gambe e nell'inguine. A causa delle peculiarità di tale posizione, sono queste vene che rappresentano il carico massimo.

Inoltre, il farmaco è prescritto nei seguenti casi:

  • per prevenire l'aumento della coagulazione;
  • in condizioni che comportano il rischio di infarto miocardico;
  • in presenza di insufficienza cardiaca o respiratoria acuta;
  • per il trattamento della malattia ischemica;
  • nel trattamento dell'angina instabile.

Controindicazioni

Durante la gravidanza, in alcuni casi, è vietato l'uso del farmaco. Prima di prescrivere un medicinale, il medico deve necessariamente analizzare tutte le controindicazioni, tra cui:

  • il rischio di aborto nelle donne o nascita pretermine;
  • la presenza di una valvola artificiale nel cuore;
  • età di gravidanza sotto i 18 anni;
  • la presenza di diabete in forme gravi;
  • tubercolosi attiva;
  • il rischio di sanguinamento e la presenza di ferite aperte;
  • recente parto o intervento chirurgico;
  • neoplasie maligne;
  • ipertensione

Inoltre, il farmaco non è raccomandato per i pazienti con ulcera peptica, obesità, alcune malattie dei reni, sistema respiratorio, fegato.

Come fare iniezioni

Fino ad ora, gli scienziati non hanno calcolato in modo affidabile se il sodio enoxaparina penetra attraverso la placenta, quindi l'uso del farmaco nel primo trimestre è inaccettabile, perché durante questo periodo si forma l'embrione e si depositano tutti gli organi del futuro bambino. I medici prescrivono Clexane solo in 2 e 3 trimestri, ma non oltre la 36a settimana.

Il medicinale è contenuto in una siringa monouso, deve essere iniettato in profondità sotto la pelle. Prick drug clexane per via intramuscolare è severamente proibito.

Per determinare il dosaggio dovrebbe essere un medico che prescrive il farmaco. Alle donne che stanno aspettando un bambino vengono solitamente prescritti 0,2-0,4 mg di farmaci al giorno, le iniezioni vengono somministrate 1-2 volte al giorno. La durata della terapia dipende dalla complessità della condizione e dalla malattia, nonché dal benessere generale della futura gestante. I miglioramenti evidenti sono solitamente visibili dopo 7-10 giorni dall'inizio dell'uso di Clexane, ma a volte il trattamento viene prolungato per 2 settimane.

Al fine di prevenire la formazione di coaguli di sangue, il farmaco viene somministrato una volta al giorno per una o due settimane.

La futura mamma può mettere le iniezioni da sole. Per fare correttamente l'iniezione, devi seguire alcune regole. La procedura è la seguente:

  1. lavarsi accuratamente le mani e disinfettare l'area addominale in cui verrà somministrata l'iniezione;
  2. allora la donna incinta dovrebbe sdraiarsi sulla schiena su una superficie piana;
  3. la medicina viene iniettata nell'addome inferiore, una sezione è selezionata 5 cm sotto l'ombelico a sinistra oa destra di esso;
  4. è impossibile fare un'iniezione nel posto dove l'iniezione è già stata fatta, e un livido si è formato;
  5. non c'è bisogno di spremere l'aria da una siringa, altrimenti potresti perdere parte del farmaco;
  6. pulire il sito di iniezione con alcol;
  7. raccogliamo la piega della pelle sull'addome con il pollice e l'indice, non lasciarla andare finché il farmaco non è completamente iniettato all'interno;
  8. la siringa con il farmaco deve essere diretta strettamente perpendicolare alla pelle;
  9. inserire l'ago nella piega cutanea per l'intera lunghezza;
  10. premendo il pistone, iniettare lentamente il farmaco sotto la pelle;
  11. rimuovere delicatamente l'ago, continuando a tenere la siringa perpendicolarmente, senza inclinarlo lateralmente;
  12. il sito di iniezione non deve essere massaggiato o massaggiato per evitare lividi e lividi;
  13. Si raccomanda di pungere il medicinale alternativamente a destra, quindi nella parte sinistra dell'addome.

Non è raccomandato l'uso di altri farmaci che agiscono sul sistema di coagulazione del sangue contemporaneamente a Clexan durante la gravidanza.

Effetti collaterali e overdose

I casi di overdose di Clexane sono praticamente sconosciuti. Questo può accadere se prendi troppe medicine. Tuttavia, se ciò accade, è necessario aggiungere in aggiunta protamina solfato alla velocità di 1 ml del farmaco per 1 ml di Clexane, neutralizzerà l'effetto del farmaco.

Il farmaco è considerato potente e serio, quindi il suo uso può causare una serie di complicanze. I più comuni fenomeni negativi comprendono la formazione di lividi, ispessimenti e lividi da iniezioni, iniezioni dolorose, nonché l'insorgenza di una reazione allergica sotto forma di eruzione cutanea.

Inoltre, i farmaci possono causare:

  • sanguinamento grave;
  • osteoprosi (si sviluppa quando si usa il farmaco per 3 mesi di fila e più a lungo);
  • danno epatico e compromissione;
  • mal di testa;
  • sindrome emorroidaria.

Quando si verificano questi problemi, le donne in gravidanza dovrebbero smettere di usare il farmaco e contattare il proprio medico per un consiglio e un adeguamento del trattamento. Molto probabilmente, il medico selezionerà un farmaco simile.

Non rifiutare l'uso di Clexan durante la gravidanza, se il medico l'ha prescritto. La mancanza di trattamento con anticoagulanti, quando ci sono indicazioni per questo, può portare a conseguenze molto gravi, tra cui l'aborto mancato, aborto e malformazioni fetali. Negativamente, questa condizione influenzerà la salute della donna stessa. Esiste anche una categoria di ragazze a cui il farmaco viene prescritto in fase di pianificazione della gravidanza, tale misura eviterebbe il trattamento già nel periodo di gestazione.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Quello che devi sapere una donna prima dell'ammissione al proctologo

Il proctologo è uno specialista nel campo della medicina terapeutica tradizionale, specializzata nel trattamento di malattie associate a lesioni della membrana mucosa, nonché tessuti epiteliali più densi del retto.

Qual è la differenza tra anticoagulanti e agenti antipiastrinici?

Ci sono un certo numero di farmaci che sono progettati per assottigliare il sangue. Tutti questi farmaci possono essere suddivisi in due tipi: anticoagulanti e agenti antipiastrinici.