Perché abbiamo bisogno di una benda elastica durante lo stretching

La benda elastica è un prodotto di calze a compressione, che ha un effetto terapeutico e profilattico. Benda di bendaggio elastico per andare perfettamente lungo i contorni del segmento. Tale versatilità del prodotto causa una forte domanda per questo tipo di maglieria a compressione.

Cosa rende una benda elastica?

La moderna tecnologia di produzione e materiali di alta qualità consentono al bendaggio elastico "Intex" di soddisfare pienamente i requisiti medici e di affrontare bene i suoi compiti funzionali:

  • Compressione: l'effetto della pressione della medicazione. È necessario migliorare il deflusso venoso in caso di vene varicose, stabilizzazione in caso di lesioni, distribuzione della pressione intra-addominale quando usato come fascia addominale.
  • Fissazione: un bendaggio elastico ha un effetto di supporto sui tessuti molli e allevia parzialmente l'area di applicazione.

Per cosa è una benda elastica?

La benda elastica è efficace in varie malattie e condizioni in cui è richiesta la fissazione e l'azione di compressione:

  • Combattere l'edema nel linfedema, nelle vene varicose, nelle ferite.
  • Distensione delle articolazioni con carico maggiore su di esse.
  • Condizioni favorevoli per il recupero dopo le operazioni addominali.
  • Rimozione di dolore spiacevole nelle malattie della colonna vertebrale.
  • Trattamento e riabilitazione per lesioni.
  • Prevenzione della trombosi venosa profonda e del tromboembolismo.

Con ogni malattia ha le sue sfumature della benda elastica. Prendi in considerazione le opzioni per l'appuntamento di una benda elastica e scopri perché viene utilizzata una benda elastica con esempi specifici.

Cos'è una benda elastica per lo stretching?

Lo stretching di qualsiasi articolazione è accompagnato da microfratture tendinee, dolore e gonfiore traumatico. L'azione della benda è finalizzata a limitare l'ampiezza del movimento dell'articolazione, stabilizzando le strutture periarticolari e riducendo l'infiammazione nell'area delle lesioni. Di conseguenza, il dolore e il gonfiore si riducono.

Cos'è una benda elastica per dopo la frattura?

La presenza di una frattura comporta l'uso dell'immobilizzazione del gesso. Di norma, l'immobilizzazione dura almeno 4 settimane e può essere somministrata per un periodo più lungo (12 settimane). La benda elastica può essere fissata con gesso lungo - questo garantirà la sua affidabile fissazione sull'arto e manterrà l'aspetto ordinato della medicazione. Dopo la rimozione dell'immobilizzazione, viene utilizzato un bendaggio elastico per ridurre l'edema, poiché il drenaggio linfatico è compromesso quando l'arto è immobilizzato. Quando si raccomanda lo scarico parziale dell'articolazione, anche l'uso di una benda elastica sarà efficace.

Perché bendare le gambe con una benda elastica?

La fasciatura degli arti inferiori aiuta a prevenire e curare efficacemente le vene varicose. Se una persona è a rischio, allora è necessario prevenire lo sviluppo delle vene varicose. Ai primi sintomi, è necessario consultare un medico. Egli prescriverà una terapia complessa e selezionerà il grado di elasticità della fascia elastica per un trattamento efficace a un certo stadio della malattia varicosa.

Perché al taglio cesareo bende elastiche?

Un taglio cesareo è un'operazione chirurgica per rimuovere un bambino. Qualsiasi operazione è accompagnata dal rischio di sviluppare complicanze quali la trombosi e il tromboembolismo. Nelle donne in gravidanza, questi rischi sono più elevati, poiché vi è un adattamento naturale del sistema emostatico nella direzione di una maggiore coagulabilità. Il bendaggio elastico degli arti inferiori consente di prevenire con successo queste pericolose complicanze.

Perché ho bisogno di una benda elastica dopo una mastectomia sul cancro?

La mastectomia è sempre accompagnata dalla rimozione di un gruppo di vasi linfatici e nodi per prevenire le metastasi. Ciò a sua volta provoca un pronunciato gonfiore dell'arto superiore nel periodo postoperatorio. Il bendaggio elastico della mano riduce significativamente l'edema linfatico e facilita la riabilitazione precoce.

L'azienda Intex produce bende elastiche 3 tipi di proprietà tensili:

  1. Benda elastica di alta elasticità.
  2. Bendaggio elastico della media elasticità.
  3. Benda elastica di bassa elasticità.

Raccomandazioni per la scelta dell'elasticità di una fascia elastica per varie malattie dovrebbero essere ottenute dal medico.

Una benda elastica applicata a una caviglia infortunata durante una distorsione è un tipo di dispositivo medico assegnato a un paziente in caso di varie lesioni alle articolazioni.

Una tale benda, rispetto alle solite bende, ha molti vantaggi. Inoltre, può essere utilizzato più volte e una benda semplice è destinata esclusivamente a un uso singolo.

Inoltre, se una benda viene applicata a un'articolazione, non si stacca e non cambia forma.

In questo caso, cattura bene l'articolazione malata. Una semplice benda deve essere costantemente cambiata, perché di volta in volta scivola dalla zona danneggiata del corpo.

Pro e contro dell'uso della benda elastica

La benda elastica è un materiale versatile, perché può essere applicata a qualsiasi parte dell'articolazione, garantendo così una fissazione a lungo termine.

Tale benda viene facilmente ferita e anche semplicemente rimossa, quindi non è necessario addestrare il paziente ad applicare la benda. Inoltre, una benda elastica può sostituire più di 20 matassine di medicazioni di garza standard, il che è molto vantaggioso e conveniente.

Ma, nonostante tutti i vantaggi dell'uso di un bendaggio elastico, ha ancora alcuni svantaggi che non possono essere ignorati:

  • In caso di avvolgimento improprio, può verificarsi una ridotta circolazione del sangue.
  • Per una buona applicazione di una benda stretta, è necessario avere alcune abilità.
  • La mancanza di una cura adeguata per una fascia elastica spesso porta al suo rapido deterioramento.

Di regola, una benda stretta viene utilizzata nelle distorsioni e nel caso di lividi. Per fissare saldamente la stecca di gesso, è anche spesso avvolto con una benda elastica.

La fissazione viene eseguita il secondo giorno dopo che il danno alla caviglia e altri giunti sono stati ricevuti. Dal momento che è necessario attendere un giorno per intonacare completamente essiccato.

È consigliabile srotolare la fasciatura stretta ogni giorno per sviluppare la funzione motoria della caviglia e altre articolazioni. Ma vale la pena notare che una tale ginnastica non dovrebbe essere fatta senza consultazione medica. Dopotutto, se esegui vari esercizi senza autorizzazione, puoi ri-ferire l'articolazione malata.

Inoltre, un bendaggio elastico per allungare e ferire i legamenti può essere applicato insieme a compresse e unguenti medici.

Proprietà e uso di bende

Nel processo di selezione delle bende, devi seguire alcune regole. Quindi, in questo caso è importante prestare attenzione alla lunghezza del prodotto. Fondamentalmente, i parametri dipendono dalla dimensione dell'area, che sarà successivamente materiale riavvolto.

La lunghezza standard delle bende elastiche è determinata dal loro scopo:

  1. per la caviglia - da 1,5 a 2 metri;
  2. per l'articolazione del polso - da 1 a 1,5 metri.

E su altre grandi articolazioni viene avvolta una benda, la cui lunghezza va da 2 a 3 metri. Per aggiustare gli arti superiori se i legamenti sono danneggiati, è necessario acquistare una benda di quattro metri, come una benda elastica per il gomito, e una benda più bassa - una benda di cinque metri.

L'estensibilità è un altro fattore importante che non dovrebbe essere dimenticato quando si sceglie una benda elastica. Affinché la fissazione sia di alta qualità quando si estendono i legamenti, si dovrebbero usare bende con allungamento medio o alto.

E dopo un intervento chirurgico agli arti inferiori, al fine di prevenire la comparsa della malattia varicosa, è necessario utilizzare un materiale con un basso grado di elasticità.

Come riavvolgere correttamente la benda sulla caviglia

La benda elastica viene applicata al sutra o dopo una pausa, durante la quale la posizione dell'arto ferito deve essere sollevata verso l'alto con un angolo di 30 gradi. In questo caso, il resto potrebbe essere breve - non più di 15 minuti. Questo è necessario in modo che l'arto non si gonfia.

Quando il legamento è danneggiato, viene applicato un materiale elastico, a partire dalla zona stretta della caviglia e spostandosi verso la sua parte larga. Ad esempio, dalla caviglia all'articolazione del ginocchio.

La procedura per il bendaggio deve essere eseguita attentamente e con molta attenzione. Tuttavia, occorre prestare attenzione per evitare pieghe.

Svitare la benda è necessario fuori e solo sulla superficie della pelle. Pertanto, il sovraccarico del materiale verrà eliminato e i tessuti non verranno premuti troppo duramente.

Ogni avvolgimento dovrebbe coprire 1/3 dello strato applicato prima di esso. Inoltre, gli intervalli tra gli strati non dovrebbero essere.

La più grande tensione della medicazione è in basso. E con un aumento graduale, la tensione dovrebbe essere leggermente rilassata. Ad esempio, la caviglia è avvolta da una forte tensione e dalla zona del ginocchio - indebolita.

La benda stretta è meglio avvolgere 15 cm sotto e sopra l'area interessata. E la caviglia deve essere riparata dalle falangi delle dita dei piedi fino al centro della gamba.

La benda elastica è meglio applicare solo durante il movimento attivo. Se il paziente è in uno stato calmo, allora è desiderabile rimuovere il materiale. Tuttavia, è necessario massaggiare l'area della articolazione malata - dal polso al gomito e dal piede all'articolazione del ginocchio.

Per capire se il bendaggio elastico è applicato correttamente, si consiglia di applicare questo consiglio: dopo il bendaggio le dita dovrebbero diventare un po 'blu. Dopo il ritorno dell'attività, la loro tonalità fisiologica viene rapidamente ripristinata.

Troppo stringere troppo la benda non vale la pena, poiché il flusso sanguigno potrebbe essere interrotto a causa della comparsa di gonfiore.

Se dopo mezz'ora dopo aver avvolto la benda, il braccio o la gamba pulsa e diventa insensibile, quindi la benda viene applicata molto strettamente, quindi deve essere rimossa immediatamente. Quindi, è consigliabile assumere una posizione orizzontale e sollevare l'arto malato, quindi effettuare un leggero massaggio.

Lo schema di imporre bende elastiche

Le regole per applicare una benda alla caviglia consistono in passi come:

  • La benda viene regolata appena sopra la caviglia in una spirale.
  • Dopo di ciò, una benda per stringere il tallone.
  • Quindi 2 volte dovrebbero essere avvolti attorno al piede.
  • Quindi è necessario eseguire il cross-winding. In questo caso, è necessario osservare un tale schema - dal piede allo stinco, e poi ancora al piede. Visivamente, sembra una croce sulla superficie dell'articolazione.
  • Alla fine della benda dovrebbe essere di nuovo messo sullo stinco. Allo stesso modo, è necessario eseguire un paio di impacchi alla caviglia e quindi fissare la benda.

Affinché le proprietà prestazionali di un bendaggio elastico siano preservate il più a lungo possibile, devono essere seguite alcune regole importanti. Quindi, è necessario lavare la benda solo quando necessario, circa due volte ogni dieci giorni.

La benda deve essere conservata in un luogo buio, assicurandosi che non cada sui raggi di luce. È anche importante che fosse tenuto in una forma contorta. Inoltre, è vietato stirare tale materiale.

Lavare il prodotto nella macchina usando tensioattivi categoricamente non ammessi. È meglio usare il lavaggio delle mani e usare sapone normale.

Dopo il lavaggio, la benda non può essere ritorta. Sarà sufficiente strizzarlo un po '. E dovrebbe essere asciugato nella forma spiegata su un substrato di tessuto.

La distorsione è un infortunio abbastanza comune tra gli atleti.
gambe più spesso ferite. I legamenti sono allungati a causa dello spostamento di ampiezza elevata nel giunto, il che è insolito per lo stato normale. Una corretta fissazione dell'articolazione lesionata accelererà il processo di guarigione e un'efficace stabilizzazione della zona danneggiata è assicurata da una fascia elastica in tensione. Ce ne sono diverse varietà: i modelli autoadesivo e fissativo sono usati nel trattamento delle articolazioni ferite.

Sintomi di distorsioni

Lo stretching è accompagnato da un forte dolore all'articolazione, il paziente è dolorante, il movimento è difficile. Un segno di una gamba ferita è un leggero zoppicare quando si cammina. Nella fase successiva compaiono gonfiore e emorragie sottocutanee, nei casi gravi la febbre può persistere per diversi giorni.
In presenza dei primi sintomi, si dovrebbe immediatamente cercare un aiuto medico, il medico condurrà un esame, basato sui dati a raggi X, fare una diagnosi. Con un allungamento diagnosticato per il periodo di trattamento, deve essere assicurata la completa immobilità della parte danneggiata del corpo. La soluzione ottimale in questo caso è l'imposizione di bende di fissaggio.

Benefici delle bende elastiche

Il prodotto è un nastro medico in cotone, l'effetto di serraggio si ottiene grazie a fili di gomma, lycra, poliestere o nylon intrecciati. A cosa servono le bende elastiche? Tale fasciatura può essere utilizzata non solo nel trattamento delle distorsioni, ma anche come profilassi contro le lesioni.

vantaggi:

  • possibilità di uso ripetuto;
  • fissaggio stretto, la benda non scivola, non ha bisogno di essere rimossa e legata più volte;
  • universalità - il prodotto è adatto per fissare una varietà di giunti per lungo tempo;
  • resistenza alla deformazione;
  • la capacità di imporre e rimuovere in modo indipendente;
  • redditività - la funzionalità di una medicazione con una tale benda è pari a venti medicazioni come un normale analogo;
  • la possibilità di un trattamento complesso con l'uso di pomate o impacchi;
  • resistenza alla compressione durante l'asciugatura, non tira l'articolazione e non causa dolore.

Importante: il vestiario richiede determinate abilità. È necessario seguire scrupolosamente le regole di vestizione, altrimenti c'è la possibilità di fuoriuscite di sangue e fissazione errata dell'articolazione.

Come scegliere

Oggi il mercato ha una vasta selezione di prodotti di vari produttori. Nella loro fabbricazione vengono utilizzati solo materiali anallergici naturali che forniscono l'accesso dell'aria alla pelle.

Lo scopo del prodotto dipende dalla sua lunghezza:

  • 1 m è destinato alla fissazione dell'articolazione del polso;
  • 1,5-2 m - caviglia;
  • 2.5 - articolazioni grandi;
  • da 3,5 m - legamenti degli arti superiori;
  • da 5 m - fasci degli arti inferiori.

Un ruolo importante nell'assicurare una stabilizzazione di alta qualità dell'articolazione danneggiata è giocato dal grado di allungamento, l'attenzione dovrebbe essere prestata ai modelli con grado medio o alto. L'estensibilità può variare nel 30-170%, più basso è questo indicatore, più la fissazione è stretta. Nelle fasi iniziali del trattamento, si consiglia di utilizzare prodotti a basso allungamento, con il tempo la pressione dovrebbe diminuire gradualmente. I prodotti con un allungamento del 100% sono universali, si consiglia di applicare 3-4 giri per aumentare la pressione, per ridurlo è sufficiente 1.

Oltre alle bende elastiche in cotone, sul mercato sono presenti anche nastri elastici di fissaggio su base adesiva. I modelli senza basi autoadesive sono fissati con morsetti speciali. Va tenuto presente che una fascia elastica in tensione è imposta da uno specialista nel pronto soccorso o dal paziente stesso. I prodotti autoadesivi sono progettati per fissare i legamenti solo nella fase iniziale, il prima possibile, dovrebbe essere sostituito con una controparte di cotone. La benda elastica per contusioni può essere utilizzata non solo per distorsioni, ma anche per varici, gravidanza, problemi ortopedici e in altri casi.

Regole di sovrapposizione

Il prodotto è costituito da una parte arrotolata e libera, la base è la prima bobina, che deve essere applicata ad angolo, i rami successivi saranno sovrapposti sopra. Tale approccio garantirà il mantenimento della densità di fissazione su tutta la lunghezza. Quando si avvolge, deve essere mantenuta una leggera tensione, la densità non deve essere troppo alta o debole, una forte tensione può portare a disturbi circolatori. Per evitare il ristagno di sangue, il bendaggio deve essere effettuato da sinistra a destra dalla fine dell'arto fino all'inizio.

Sovrapposizione della caviglia

Per la procedura, il paziente deve sdraiarsi, al fine di ridurre il gonfiore della gamba deve essere sollevata di circa 10 cm verso l'alto. Si consiglia di iniziare con la parte più stretta della gamba, spostandosi gradualmente sul piede, nel processo è importante assicurarsi che non appaia alcuna grinza sul materiale. La benda viene svolta direttamente sulla gamba, la probabilità di schiacciare vasi e tessuti viene ridotta al minimo, ogni strato successivo viene applicato a quello precedente. Gli sforzi maggiori dovrebbero essere fatti quando si avvolge la caviglia, sulla parte superiore della fasciatura della gamba dovrebbe giacere più liberamente.

La benda elastica durante l'allungamento dovrebbe essere imposta solo al momento dell'attività motoria. Quando il paziente è a riposo, la medicazione deve essere rimossa e l'area interessata deve essere massaggiata. Dopo aver applicato il materiale, dovresti ascoltare i tuoi sentimenti, in presenza di intorpidimento o pulsazione, la benda deve essere rimossa e applicata meno strettamente. La benda dovrebbe essere avvolta dal ginocchio al tallone, il tessuto dovrebbe coprire il tallone, più volte il piede, lo stinco e il piede in un modello cruciforme. Nella fase finale, la fasciatura deve essere posizionata sulla parte inferiore della gamba e sulla caviglia, fissata con i fermi.

Tempo di indossare

Molti sono interessati alla domanda su quanto a lungo può essere indossata una benda elastica. In questo caso, molto dipende dalle caratteristiche individuali del paziente e dalla natura del danno. La durata media di indossare una benda per le distorsioni è di 2 settimane, in altri casi la decisione deve essere presa dal medico curante.
Per quanto tempo puoi indossare una benda elastica senza rimuovere? La durata di indossare la medicazione per un giorno dipende dall'attività del paziente, il tempo deve corrispondere alla durata dell'attività fisica. Se il paziente è impegnato durante il giorno per più di 12 ore consecutive, la medicazione deve essere cambiata, il mancato rispetto di questa condizione può portare a disturbi circolatori. Quanto indossare la fascia elastica dopo l'intervento chirurgico? In questo caso, dovresti contattare il tuo medico, solo lui può dare le raccomandazioni più accurate.

Per quanto tempo puoi indossare una benda elastica senza lavare? Una delle caratteristiche del prodotto è la possibilità di molti usi monouso, spesso sorge la domanda se sia possibile lavarlo e con quale frequenza. La medicazione deve essere lavata sulle mani 2 volte a settimana, il prodotto non è raccomandato per essere strizzato, deve essere asciugato su una superficie liscia. È vietato usare detergenti sintetici e stiratura.

La violazione delle regole di funzionamento può non solo portare alla perdita delle sue funzioni, l'uso di una tale fasciatura può essere dannoso per il corpo.

conclusione

Il nastro elastico quando lo stretching è un modo efficace per accelerare il recupero, il prodotto fornisce una fissazione affidabile dell'area danneggiata per un lungo periodo di tempo. Ci sono un gran numero di varietà di prodotti, la scelta dovrebbe prestare attenzione alla lunghezza e all'estendibilità. Per quanto tempo può essere indossato un bendaggio elastico, è determinato dal medico curante, si consiglia di indossarlo durante le distorsioni solo durante il giorno, per toglierlo di notte. Il nastro elastico è raccomandato per essere lavato periodicamente senza l'uso di agenti sintetici, deve essere asciugato su una superficie piana.

Se trovi un errore, seleziona il frammento di testo e premi Ctrl + Invio.

Bendaggio elastico per distorsioni: caratteristiche applicative

Traumatizzando la gamba, molti atleti si trovano di fronte a una tale patologia come una distorsione. Accelerare il processo di guarigione aiuterà a correggere la fissazione dell'articolazione lesionata, che fornisce una fascia elastica durante l'allungamento.

Perché usare una benda elastica

Il bendaggio elastico per allungare i legamenti è un nastro medico in cotone. Al cotone sono stati aggiunti fili di nylon, poliestere, gomma o lycra, il che si traduce in un effetto tensore.

A cosa serve la benda?

Gli atleti usano una fasciatura medica non solo per il trattamento delle distorsioni, ma anche come mezzo di prevenzione da possibili lesioni.

Vantaggi di una benda elastica:

  • la possibilità di una stretta fissazione della zona danneggiata del corpo (la benda non scivola, non ha bisogno di legarsi o rimuovere costantemente);
  • uso ripetuto;
  • resistenza ai danni;
  • universalità del prodotto: la benda può essere applicata quando si estendono le mani, le gambe e altre parti del corpo;
  • facilità d'uso: il paziente può rimuovere e applicare in modo indipendente una benda;
  • efficienza;
  • una volta asciutta, la benda è resistente alla compressione e quindi non provoca sensazioni dolorose e non attira le articolazioni danneggiate;
  • la possibilità di un trattamento complesso di distorsioni e lussazioni utilizzando compresse e unguenti.

Per fasciare un'articolazione lesionata con una benda elastica, è necessario disporre di determinate abilità. Le regole di vestizione devono essere rigorosamente rispettate, altrimenti potrebbe verificarsi una fissazione errata dell'articolazione, così come il deflusso di sangue dalla zona danneggiata.

Regole di selezione del bendaggio elastico

Negli ultimi anni, la più ampia selezione di bende elastiche di vari produttori è stata presentata sul mercato nazionale. Nella produzione di prodotti i produttori utilizzano solo materiali naturali antiallergici con diversi gradi di elasticità.

Lo scopo delle bende è legato alla loro lunghezza:

  • metro bendaggio - per il fissaggio dell'articolazione del polso;
  • prodotto fino a due metri - fissaggio della caviglia;
  • da due metri e mezzo - fissazione di articolazioni grandi;
  • da tre metri e mezzo - fasci di mani;
  • da cinque metri - ginocchia e altri legamenti degli arti inferiori.

Per riparare bene articolazioni e legamenti danneggiati, i prodotti devono presentare elevate proprietà elastiche: il grado di allungamento è medio o alto. Il prodotto universale ha il 100% di tensione, è facile da allungare.

Oltre ai prodotti in cotone, le bende sono prodotte su base appiccicosa. Se il prodotto non ha una base autoadesiva, viene fissato al ginocchio danneggiato con appositi morsetti.

La benda adesiva è progettata per fissare le aree danneggiate solo al primo stadio del trattamento, quindi deve essere sostituita con una benda di cotone elastica.

Con l'aiuto dei prodotti sopra descritti, si può fasciare la gamba non solo per le ferite, ma anche per le vene varicose.

Come applicare una benda elastica

Usando un bendaggio elastico come medicazione, devi rispettare le seguenti regole:

  • Applicare una benda dall'alto verso il basso (ad esempio, dalla caviglia all'articolazione del ginocchio).
  • Per non formare pieghe, la benda elastica deve essere applicata con un tratto uniforme.
  • Applicare una benda sui legamenti danneggiati è auspicabile al mattino quando il gonfiore degli arti è il più piccolo. Se la procedura al mattino non funziona, devi sdraiarti per 15 minuti e sollevare le gambe. Dopo una breve pausa, è possibile eseguire la procedura.
  • Il processo di medicazione deve essere eseguito distendendo la benda verso l'esterno, evitando così la compressione dei tessuti molli.
  • Ogni successivo fatturato del prodotto si sovrappone a quello precedente a 1/3. È inaccettabile che tra le spire della fasciatura compaia uno spazio vuoto.
  • La tensione massima della medicazione viene applicata nella parte inferiore del giunto bendato, quindi la tensione deve essere gradualmente rilassata.
  • Si consiglia di iniziare e terminare la medicazione a quindici-venti centimetri dall'area danneggiata.

Quando rompi o tendi l'articolazione del polso, la benda viene applicata dalle dita al centro dell'avambraccio. Se l'articolazione del gomito è danneggiata, la mano viene fasciata dal centro dell'avambraccio al centro della spalla.

Dalle dita al centro della gamba inferiore, viene fasciata una caviglia. Quando l'articolazione del ginocchio è danneggiata, la medicazione viene eseguita dal centro della parte inferiore della gamba alla parte centrale della coscia.

È importante! È possibile utilizzare una benda elastica per fasciare legamenti e articolazioni danneggiati solo con movimento attivo, e prima di andare a letto il prodotto deve essere rimosso. Se la medicazione è eseguita correttamente, inizialmente le dita dovrebbero diventare un po 'blu, ma quando si eseguono movimenti attivi, tornerà rapidamente alla normalità. Bendare un gomito o un ginocchio non dovrebbe essere permesso di spremere i vasi sanguigni, in quanto ciò può portare a una ridotta circolazione del sangue nell'arto. Se il paziente avverte un intorpidimento delle dita o una pulsazione sotto la medicazione dopo aver applicato la benda, è necessario rimuovere immediatamente la benda e sostenere un leggero massaggio.

Quanto indossare la benda elastica

Molti pazienti sono interessati alla domanda su quanto tempo si può indossare una benda elastica. La risposta a questa domanda dipende dalla natura del danno, nonché dalle caratteristiche individuali del paziente. Il tempo medio per indossare una fascia elastica è di circa 14 giorni, ma la decisione finale dovrebbe essere presa dal medico traumatologo.

Quanto puoi indossare una benda senza rimuovere? Entro un giorno, la durata di indossare la medicazione dipende dall'attività del paziente. Se il paziente è attivo più di dodici ore al giorno, la benda dovrà essere cambiata, altrimenti potrebbero verificarsi conseguenze indesiderate sotto forma di disturbi circolatori.

Il periodo di indossare una benda elastica dopo l'intervento chirurgico dipende da molti fattori. Raccomandazioni precise possono solo dare al medico curante.

Svantaggi delle bende elastiche

Molti traumatologi devono affrontare le lamentele dei pazienti sulla desquamazione e il prurito della pelle sotto le bende. Il filo elastico contenuto nel tessuto del prodotto provoca una sensazione spiacevole. Per evitare sensazioni spiacevoli, si consiglia di applicare uno strato di bendaggio tradizionale di cotone sotto la benda (può essere sostituito con una calza regolare). Per eliminare i segni di ipercheratosi, è possibile utilizzare qualsiasi crema grassa adatta al tipo di pelle del paziente.

I principali svantaggi delle bende elastiche:

  • partecipazione di personale medico nel processo di medicazioni;
  • la medicazione richiede abilità speciali che non tutti i pazienti hanno;
  • con l'uso prolungato di una benda e in un clima troppo caldo, la temperatura e il bilancio idrico della pelle sono disturbati;
  • la necessità di usare vestiti e scarpe per taglia più grande.

Cura del prodotto

Uno dei vantaggi di una fascia elastica è la possibilità di utilizzare il prodotto più volte. La benda può essere lavata a mano ogni 3 o 4 giorni, ma non usare polveri sintetiche e non strizzare. Preparazione dell'asciugatura consigliata su una superficie liscia. La stiratura è vietata.

Cosa è necessario e come scegliere la benda elastica medicale giusta?

La benda elastica deve essere in qualsiasi kit di pronto soccorso, sia a casa che a scuola. La gamma della sua applicazione è così ampia che la sua presenza in ogni casa è davvero indispensabile. Appartiene ai mezzi di medicazione e avviene in lunghezza, larghezza diverse.

Perché abbiamo bisogno di una benda elastica

L'uso della benda elastica:

  • infortuni sportivi;
  • malattie ortopediche;
  • vene varicose;
  • distorsioni;
  • contusioni;
  • gonfiore;
  • tromboflebite cronica, ecc.

La fasciatura elastica per medicazioni differisce dai comuni mezzi di medicazione con molte proprietà positive. La sua principale differenza sta nel fatto che si estende, ha una base più densa rispetto a quella di un dispositivo di ravvivatura convenzionale, non si deforma, non scivola quando viene applicata, è consentita per un uso ripetuto, è usata come agente terapeutico indipendente.

Varietà di bendaggio elastico

La medicazione elastica può essere acquistata in farmacia, ha un prezzo accessibile. Al momento dell'acquisto, puoi sceglierne alcuni per usi diversi e conservarli in un modulo sigillato in un kit di pronto soccorso. La benda elastica può essere conservata a lungo, a differenza dei farmaci, quindi puoi acquistarla in sicurezza senza temere che si deteriori senza attendere l'uso. Conservare in un pacco o in una scatola di farmacia. Una piccola parte della medicazione elastica può essere inserita in una borsa da donna o da viaggio, perché la probabilità di infortunarsi sulla strada è molto alta.

fissaggio

Questo strumento di ravvivatura era originariamente utilizzato da sollevatori di pesi per avvolgere le ginocchia. Questo modo di proteggere le gambe ha permesso di evitare gravi lesioni sportive. Nel tempo, altri atleti si interessarono a questo metodo di protezione, ma nella solita benda, oltre ai vantaggi, c'erano alcuni piccoli inconvenienti. Il bendaggio elastico di fissaggio è un tipo avanzato di solito elastico. La benda autobloccante consente di avvolgere molto più velocemente, la tenuta della medicazione viene regolata in base alla postura del corpo presa, lo strumento di ravvivatura non si sbriciola ai bordi, poiché è realizzato in materiale di alta qualità.

L'uso del bendaggio autobloccante è ampio. Oltre allo sport (atletica o powerlifting), è anche conveniente nella vita di tutti i giorni. È necessario portarlo lungo la strada con il kit di pronto soccorso per riparare il posto danneggiato in caso di lesioni agli arti prima dell'arrivo del medico e alleviare il dolore della vittima. La tenuta della medicazione deve essere regolata usando la quantità di avvolgimento (più strati, più stretto sarà fissato il bendaggio sull'arto).

Un bendaggio elastico di fissaggio che non ha un supporto adesivo ha un fermo alla fine, con il quale è conveniente fissarlo dopo l'avvolgimento. La sua base contiene il 70% di cotone, che consente alla pelle di respirare sotto il tessuto.

È conveniente usare la benda auto-fissa quando è necessario applicare e fissare molto rapidamente la benda. Ad esempio, se lo si utilizza per applicare al piede o alla mano di un bambino, i vantaggi della base adesiva sono molto evidenti. È bello avere una benda elastica per un kit di pronto soccorso scolastico, dato che i bambini molto spesso durante una lezione di educazione fisica o durante l'intervallo di caduta, si fanno tese o si rompono. La presenza di tale medicazione ridurrà la probabilità di complicanze dopo l'infortunio, lo spostamento in caso di frattura. Tale dispositivo di ravvivatura ridurrà sicuramente l'attacco di dolore, che è difficile per i bambini di qualsiasi età, fino all'arrivo di un'ambulanza.

Il bendaggio autobloccante differisce da quello elastico in quanto non è possibile per loro bendare un arto molto strettamente. Viene utilizzato per la fissazione post-traumatica al primo momento, e già in fase di tamponamento imporre la benda elastica in cotone. Nell'addestramento o in occasione di eventi sportivi, l'uso di una benda autoadesiva diventa parte integrante dell'apparecchiatura.

immobilizzante

La benda immobilizzante è un'altra invenzione innovativa, che è diventata una buona alternativa al calco in gesso. Visivamente, sembra una benda elastica fissativa. Viene venduto in confezione e ha una durata di conservazione piuttosto lunga (circa 3 anni). A cosa serve una fasciatura di immobilizzazione? È usato per lanciare arti danneggiati, ma a differenza di un calco in gesso, con il quale è necessario rimanere distesi per diversi giorni, puoi essere a casa con una benda immobilizzante e fare il tuo solito lavoro il più possibile.

Per la corretta imposizione delle bende immobilizzanti è necessario un bendaggio, un taglio di calza e dell'acqua nello spray. In primo luogo, viene applicato un taglio di calza sull'arto ferito, dopo di che una benda viene avvolta in quattro strati e spruzzata con acqua. Dopo un breve periodo di tempo, la miscela speciale con cui viene impregnata la benda si indurirà e il paziente sarà in grado di fare i suoi affari, sapendo che il suo posto danneggiato è fissato in modo sicuro.

Attualmente sono disponibili diversi tipi di bende immobilizzanti:

  • Deso dressing (benda, impregnata con un mix di gesso);
  • Benda Shrauta (benda, imbevuta di una miscela a base di vetro liquido).

In medicina, benda più frequentemente usata con impregnazione di gesso. L'uso dell'immobilizzazione è indispensabile in traumatologia per le fratture di gambe, polsi, clavicola, ecc. Non è consigliabile imporre una tale medicazione da soli, è meglio affidare questo lavoro a uno specialista che applicherà correttamente la medicazione dopo un'ispezione preliminare.

Leggi qui la fasciatura a maglia tubolare elastica.

L'uso della benda elastica

La benda elastica può essere utilizzata per la dislocazione di qualsiasi articolazione. Il medicazione per le articolazioni lesionate situate nella parte inferiore della gamba deve essere 0,5-1 m più lungo della benda elastica utilizzata per fasciare il braccio (più qui). L'estensibilità dovrebbe essere alta o media a frattura o lussazione, ma dopo l'intervento chirurgico dovrebbe essere preferibile una fascia elastica con un basso grado di estensibilità per evitare il ristagno del sangue venoso e lo sviluppo delle vene varicose.

Con insufficienza venosa

Le bende elastiche sono utilizzate in medicina per il trattamento di molte malattie, comprese le vene varicose. Con le vene varicose, una benda elastica consente di rimuovere gonfiore dagli arti e aumentare il tono muscolare. Dovrebbe essere usato in combinazione con altri farmaci per il trattamento delle vene varicose.

Non è difficile caricarlo correttamente, ma ci sono alcune raccomandazioni che possono essere fatte velocemente e correttamente. Per prima cosa è necessario sdraiarsi sul divano e sollevare le gambe, riducendo così il gonfiore. Inoltre su tutta la superficie degli arti colpiti da vene varicose, è necessario applicare speciali pomate o gel curativi (venotonici). Dopo questo, è necessario prendere una benda elastica e avvolgerla prima sul piede, quindi avvolgere l'intera superficie della gamba (a seconda dell'area della malattia) in più turni.

La dimensione della fascia elastica nel trattamento delle vene varicose non deve essere inferiore a 0,08 x 3,0 m.

Una benda elastica applicata correttamente sulla gamba, di regola, non causa disagio. Al contrario, facilita notevolmente le condizioni del paziente. Se si avverte disagio dopo averlo applicato, è necessario riavvolgerlo, perché se è troppo stretto, il flusso sanguigno potrebbe essere disturbato. Dopo aver applicato la benda deve essere lavato, utilizzando uno strumento speciale per tessuti elastici che non contengono cloro. Con una cura adeguata, tale fasciatura può essere utilizzata per più di un anno.

Se si utilizza uno strumento di ravvivatura simile a una persona con grandi proporzioni del corpo, è preferibile non conservare sul misuratore e inizialmente prendere una benda con una lunghezza di almeno 5 m.

Classificazione delle bende elastiche utilizzate per la prevenzione e il trattamento delle vene varicose, con vari gradi di allungamento:

  • carico di rottura dal 70% (corto);
  • circa 140% (media);
  • più del 140% (lungo).

Per la prevenzione della malattia, è necessario utilizzare una benda elastica con un'elasticità superiore al 140%. Le bende con una percentuale media di allungamento dovrebbero essere usate con una piccola lesione degli arti, e una benda con un allungamento corto (teso) dovrebbe essere usata per trattare le vene varicose altamente pronunciate. Le bende sono fatte di materiali diversi. Per il trattamento delle vene varicose, è meglio dare la preferenza a un prodotto fatto di tessuto, piuttosto che a maglia.

Per la prevenzione e il trattamento delle vene varicose, dovrebbero essere utilizzate bende elastiche con un alto grado di compressione per garantire una buona compressione dei vasi e quindi migliorare la circolazione sanguigna. Durante la gravidanza, l'uso di bende per eliminare il gonfiore è il mezzo più efficace e sicuro.

Con una frattura o lussazione del polso

Le lesioni al polso non sono rare nelle vite di molte persone. Spesso, ogni caduta da una bicicletta o in un tempo scivoloso termina con un atterraggio al polso e, di conseguenza, una frattura o dislocazione di questa parte del corpo.

Dopo aver danneggiato il polso, è necessario esaminarlo nel prossimo futuro e prendere misure per eliminare il dolore. Prima di andare dal medico è necessario indossare il bendaggio elastico per fissare il polso. Non è consigliabile usare per questo scopo la solita garza, poiché è difficile da muovere da solo, tende a deformarsi e striscia giù quando indossato. La benda elastica è indicata per il fissaggio del polso sia durante la dislocazione che nella frattura di questa parte del corpo. Perché ho bisogno di una pausa in un giorno dopo aver applicato un cerotto prima di usare una benda? Il fatto è che il gesso si asciuga per circa un giorno, se si mette immediatamente la benda intorno, può attaccare. Pertanto, è necessario avvolgere la benda per fissare la stecca di gesso dopo un periodo in cui l'intonaco si indurisce.

Come scegliere la fascia elastica giusta per legare un polso danneggiato? A tal fine, bendaggio adatto con una lunghezza di circa 2 m con un alto grado di estensibilità. Il bendaggio dovrebbe iniziare con un pollice o un polso. Uno dei modi è il bendaggio, usato sia per gli infortuni che per le mani bendate nello sport.

Per prima cosa è necessario fissare la medicazione attorno al pollice, quindi effettuare tre movimenti circolari attorno al polso. Continua ad avvolgere la base delle dita (anche 3 volte) e saltare la benda con una croce tra il pollice e il mignolo. Il metodo di bendaggio del polso può differire da quello proposto, la cosa principale è che questa parte del corpo deve essere fissata saldamente in caso di danno e non causare disagio alla persona che indossa la benda.

Quanto puoi indossare una benda elastica

Con le vene varicose dovrebbe iniziare con 30 minuti, dopo di che il tempo di indossare dovrebbe essere gradualmente aumentato. Sarebbe meglio indossare una fascia elastica di notte per circa 8 ore, cioè, tutto il tempo che dormi. Durante il giorno, puoi utilizzare sia la benda che la biancheria intima da compressione.

In caso di dislocazione del polso, non è necessario indossare sempre una benda, ma è necessario indossarla durante qualsiasi azione attiva. Tra l'indossare una benda durante il danno al polso, deve essere effettuato un massaggio leggero per evitare la stasi del sangue.

Per cosa è una benda elastica?

Cos'è una benda elastica e com'è? A differenza di una benda medica standard, che è una striscia di tessuto formata tessendo fili di cotone, una benda elastica di struttura densa.

La benda elastica ha una struttura densa

A causa dell'intreccio di fili di gomma nella base della benda, che aumentano l'elasticità del materiale della medicazione, la stabilità della medicazione è garantita e il suo scorrimento è impedito. Elastic Bink è utilizzato in medicina e sport per la prevenzione e il trattamento di malattie e lesioni.

Caratteristiche distintive delle bende elastiche

A seconda della tecnologia di produzione e del materiale di produzione, si distinguono i seguenti tipi di bende elastiche:

  • Tessuto - tessuto in cotone organico, con l'aggiunta di filo di nylon e fibre di poliestere. Quindi questo prodotto è morbido, resistente e durevole, può sopportare lavaggi ripetuti, persino lavabile in lavatrice. Assorbe l'umidità. La regolazione della lunghezza è possibile - quando si taglia una sezione extra, il taglio non si sbriciola e non si allunga.
  • Bende di cotone lavorate a maglia, con l'inserimento di filati di nylon nel filato. Traspirante. Dopo che diversi lavaggi sono stati deformati, l'elasticità delle bende diminuisce. Il bordo tagliato richiede un trattamento speciale: la sovrastampa.
  • Su base sintetica: gomma, poliuretano o carta. Spesso usa e getta Non perdere l'aria.
Tipi di bende elastiche a seconda della tecnologia e del materiale di produzione

Poliestere, lattice, lycra o gomma sono usati insieme al nylon per dare maggiore elasticità. Le dimensioni e l'estensibilità variano e dipendono dal metodo di applicazione.

Fissi bende elastiche:

  1. Il tipo di bloccaggio è una benda stretta e stretta, alla fine è un fermo che protegge in modo facile e affidabile l'articolazione infortunata, prevenendo lo spostamento e la torsione degli strati.
  2. Autoadesivo (autobloccante) - l'adesione superficiale economica e affidabile degli strati successivi consente di fissare la medicazione con pochi giri. Non richiedere l'uso di elementi aggiuntivi - fermagli di fissaggio. Grazie al bendaggio adesivo della gamba con una benda elastica, è comodo e veloce, anche un bambino lo farà.
  3. Il tipo di tessitura a maglia tubolare è facile da usare poiché non è avvolto come un nastro, ma viene inserito sulla biancheria intima di cotone o direttamente sul corpo come un tubo senza cuciture. Non ostacola il movimento. Disponibile separatamente per arti superiori e inferiori in diverse dimensioni.
Tipi di bende elastiche sul tipo di fissaggio al contenuto ↑

Quali sono le bende elastiche

In base al grado di estensibilità delle bende medicali e alla percentuale di elasticità, sono suddivisi in 3 categorie:

  1. Il materiale elastico a bassa elasticità (fino al 70%) è indicato nel trattamento delle malattie venose croniche.
  2. Bende di media elasticità (fino al 140%): creano una leggera pressione sotto la benda applicata, questo permette loro di essere utilizzate a scopi terapeutici e profilattici e per lesioni lievi alle estremità.
  3. Con una capacità di trazione di oltre il 140%, queste bende sono in grado di creare alta pressione. Necessità dopo l'intervento chirurgico sul riposo del letto osservatore nel sistema venoso nel periodo postoperatorio, per la prevenzione del sanguinamento e la formazione di ematomi.
Tipi di bende in base al grado di estensibilità

La categoria di elasticità è indicata sulla confezione del prodotto.

Per semplificare l'uso e la selezione dei materiali per la medicazione da parte delle aziende farmaceutiche, sono stati predisposti patch speciali - ottimali per lesioni e dimensioni diverse, a seconda dei parametri fisiologici di una persona, sono:

  • Lauma - con chiusura di bloccaggio, proprietà ad alta resistenza. Tali bendaggi elastici vengono utilizzati sulle gambe dopo l'intervento chirurgico per evitare la formazione di ematomi, per prevenire la stasi venosa, prevenire lesioni sportive e fissare endoprotesi. Bende di Lauma di prezzo da 90 rubli. fino a 530 rubli per 5m.
  • Inteks - benda tubolare di bassa elasticità con chiusura elastica. Si adatta perfettamente, copre l'area danneggiata senza attaccarsi e senza provocare irritazioni. Corregge in modo affidabile la benda. La farmacia vende per 40-370 rubli.
  • Compressione - media elasticità, facile da usare, non scivola e non si deforma, migliora la circolazione sanguigna e crea la necessaria pressione sulla zona varicosa. 5m. La benda costa 150 rubli.
Tipi ottimali di bende elastiche per il contenuto ↑

Vantaggi di una benda elastica

Inizialmente, la benda medica a base di garze veniva utilizzata principalmente come materiale per la medicazione. In questo caso, il bendaggio delle gambe portava spesso a un eccessivo serraggio delle articolazioni e alla rottura della normale circolazione sanguigna, o, al contrario, allo scivolamento della medicazione e allo srotolamento.

Rispetto alla medicazione tradizionale, l'uso dell'elastico offre molti vantaggi:

  • L'uso di materiali naturali nella base consente alla pelle di "respirare", la secchezza persiste anche durante l'aumento dello sforzo fisico.
  • I fili elastici intrecciati nella base mantengono il tono muscolare, senza spremere la pelle, distribuire uniformemente la pressione.
  • Può essere lavato e applicato ripetutamente, senza deformarsi.
  • Dopo l'applicazione non scivola e non rotola giù, mantiene una fissazione a lungo termine.
  • Adatto per il fissaggio di qualsiasi giunto.
  • Compiacente: aderente alle irregolarità e alle pieghe del corpo, che è importante quando si applica alla caviglia, al ginocchio, al gomito e alla spalla.
  • Non sono richieste particolari abilità di bendaggio: rapida e facile da ferire e decollare.
  • Agente terapeutico indipendente.
  • Economico - è più economico e facile applicare una fascia elastica che sostituire 20 medicazioni di garza.

Le dimensioni e lo scopo delle bende elastiche sono regolate dagli standard GOST. La larghezza è mantenuta entro 7,5-10 cm., La lunghezza - su appuntamento. Le bende per l'avvolgimento sulla mano sono rese strette, al fine di evitare l'apparizione di calli sulle dita, che si formano quando intorno a loro vengono fatte diverse transizioni e cinghie.

Benda elastica medicale GOST per il contenuto ↑

Perché abbiamo bisogno di una benda elastica

Selezionando il tipo di benda, prendere in considerazione le sue caratteristiche - dimensioni, densità, grado di allungamento, materiale di fabbricazione.

La benda elastica tubolare è utilizzata per:

  • conservazione del calore fisiologico dei muscoli della fascia scapolare, delle cosce, delle gambe, delle articolazioni del ginocchio e del gomito, nonché per la loro fissazione;
  • trattamento e prevenzione di lussazioni, edemi, distorsioni, vene varicose e tromboflebiti;
  • riduzione del periodo di riabilitazione dopo ferite degli arti superiori e inferiori e operazioni;
  • fissazione elastica della benda e del tovagliolo sulla ferita;

Le bende adesive sono mostrate nei casi in cui è necessario bendare rapidamente quando si estendono i legamenti. E anche per il mantenimento del tono muscolare, per l'allenamento e le competizioni sportive, per la fissazione post traumatica delle articolazioni e per la prevenzione degli infortuni.

La fasciatura sul ginocchio e sul gomito è una parte obbligatoria dell'attrezzatura di atleti e sportivi degli sport di potenza.

Le bende di fissaggio svolgono le seguenti attività:

  • aggiustare saldamente qualsiasi fasciatura, incl. per vestire parti del corpo coniche e arrotondate;
  • prevenire danni meccanici alla ferita;
  • protegge i patogeni dall'entrare nella ferita, previene lo sviluppo di infezioni;
  • in flebologia - terapia compressiva per le vene varicose;
  • compressione profilattica dopo scleroterapia;
  • alleviare il gonfiore delle gambe durante la gravidanza e la linfostasi.

La benda a base sintetica è controindicata per le vene varicose, l'edema e non viene utilizzata per la fissazione delle articolazioni.

Come applicare una benda elastica

È meglio applicare una benda in modo indipendente, controllando l'uniformità di distribuzione, la forza applicata e il grado di tensione.

Ci sono un certo numero di regole per avvolgere e applicare bende elastiche:

  • fissare l'articolazione in una posizione naturale;
  • bendaggio stretto;
  • fasciatura sul vento alla caviglia dalla periferia dell'arto;
  • quanto è da indossare senza decollare con le malattie varicose è raccomandato dal flebologo, in altri casi il graduale aumento del tempo di medicazione, a partire da 30 minuti, sarà ottimale;
  • per la notte del sonno, la benda viene rimossa;
  • se si verifica un disagio, riavvolgere la medicazione;
  • dopo l'applicazione, lavare, manualmente, utilizzando uno speciale detergente privo di cloro per il lavaggio dei tessuti elastici;
  • asciugato su un asciugamano nello stato stirato.
È meglio applicare una benda dal bendaggio elastico indipendentemente

L'imposizione di una benda elastica sull'arto inferiore:

  1. La procedura viene eseguita a letto, sollevando le gambe: questo garantisce il deflusso del sangue e riduce il gonfiore.
  2. Sulla superficie dell'arto viene applicato un unguento o gel curativo speciale.
  3. Agitare, partendo dal piede, allentando la pressione e regolando la compressione a mano.
  4. Avvolgi la gamba sul ginocchio, assicurandoti che ogni strato si sovrapponga per metà. Lascia la zona del tallone libera.
  5. Se necessario (per la malattia varicosa), arrotolare la superficie dell'intera gamba.

Per valutare se la gamba è fasciata correttamente, camminare per 10-15 minuti. I polpastrelli, leggermente blu al momento dell'applicazione della benda, durante la deambulazione, acquisiscono un naturale colore naturale. La gamba in benda elastica mantiene uno stato confortevole durante il giorno.

Dopo aver danneggiato il polso, prima di andare dal medico è necessario mettere un bendaggio elastico di fissaggio. Per cominciare - fissa il pollice, quindi avvolgilo attorno al polso con 3 movimenti circolari, quindi lega le basi delle dita, passando la benda con una croce tra il mignolo e il pollice.

Le regole per applicare le bende a mano sono simili alla compressione dell'arto inferiore.

La legatura della spalla è indicata per lividi, distorsioni, artriti e artrosi. Per alleviare l'infiammazione e il dolore, l'articolazione della spalla deve essere adeguatamente bendata. Per fasciare una spalla, una benda viene posta a spirale. Per questo non sono necessarie competenze mediche speciali, seguire le regole:

  • iniziare a legare con la commissione di 2-3 turni di giro;
  • puoi legare nel modo seguente: dal basso verso l'alto - dalla fascia ascendente, dall'alto verso il basso - dalla fascia discendente;
  • le bende vengono incrociate per far sembrare la benda un orecchio;
  • ogni successivo si sovrappone al giro precedente di metà della larghezza;
  • Per tenere saldamente il giunto, il nastro viene tirato più volte attraverso l'ascella.

La benda elastica viene utilizzata esclusivamente per lo scopo previsto. Questo è un materiale per medicazione e un agente terapeutico inteso ad alleviare le condizioni del paziente e prevenire malattie e lesioni.

Per cosa è una benda elastica? Più in dettaglio per favore.

bende elastiche di breve elasticità (allungamento della benda non superiore al 70% della lunghezza originale),
bende elastiche di media elasticità (allungamento del bendaggio dal 70 al 140%),
bende elastiche di lunga durata (allungamento superiore al 140% della lunghezza originale).
Per ogni classe di bende elastiche sviluppate le principali indicazioni per il loro uso. Per il corretto utilizzo funzionale di un particolare tipo di benda, è necessario conoscere le sue caratteristiche tecniche, il cui riflesso sono i seguenti parametri:

pressione a riposo - la pressione creata dalla fascia di compressione durante il rilassamento muscolare;
la pressione di lavoro è la pressione creata dalla contrazione muscolare.
Il letto venoso presenta il carico maggiore nella posizione verticale di una persona e durante la camminata, quando le fasi di rilassamento e contrazione dei muscoli si alternano costantemente. Pertanto, per ottenere un effetto terapeutico in pazienti con insufficienza venosa cronica e in particolare con la malattia varicosa, è necessario utilizzare bende elastiche che forniscano un'alta pressione di lavoro con una bassa pressione di riposo. In misura maggiore, questi requisiti sono soddisfatti da bende di breve e media estensione.

Le bende di allungamento lungo sono più spesso utilizzate per la prevenzione di ematomi e sanguinamento dopo flebectomia, per la prevenzione dei sintomi di insufficienza venosa cronica durante l'esercizio. Questa classe di bende si chiama bendaggio del movimento. Sono ampiamente utilizzati in traumatologia e ortopedia per varie lussazioni, distorsioni. Fissando l'area articolare, consentono al paziente di muoversi attivamente. Durante il riposo, queste bende consigliano di rimuovere o attenuare il grado di pressione sull'arto.

Bende elastiche a lunga elasticità sono utilizzate nei seguenti casi di terapia compressiva: prevenzione della trombosi venosa profonda in persone sottoposte ad anestesia endotracheale, persone che seguono il riposo a letto, dopo varie operazioni sulle vene degli arti inferiori, per la prevenzione dell'insufficienza venosa, dopo microscleroterapia, durante l'allungamento dei legamenti, lussazioni e et al.

Le bende elastiche di media elasticità sono utilizzate dopo l'esecuzione della scleroterapia a compressione, incluso il catetere uno.

Bende elastiche di breve estensibilità sono usate per il trattamento di forme gravi di insufficienza venosa o linfatica cronica, varici e malattia post-trombotica nello stadio di disturbi trofici della pelle, linfedema.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Perché si sviluppa e in che modo l'ipertensione essenziale si manifesta negli adulti

La più comune malattia cardiovascolare è l'ipertensione essenziale. Altrimenti, è chiamato primario. La sua caratteristica distintiva è che l'ipertensione persistente non è associata a malattie di altri organi.

Differenza di Lioton da unguento eparina

Spesso, per il trattamento delle vene varicose, i medici prescrivono Lioton o unguento eparina. Hanno lo stesso componente principale, quindi hanno un effetto simile: impediscono lo sviluppo di edema dei tessuti molli, il processo infiammatorio, la formazione di trombi, alleviare il dolore nelle malattie delle articolazioni.