Correre con le emorroidi

In precedenza, le emorroidi erano considerate un problema tra le generazioni più anziane. Tuttavia, oggigiorno chiunque può affrontare questa malattia dopo 20 anni. Gli sport allenano l'aspetto delle emorroidi?

Cause delle emorroidi:

  • Se hai un peso in eccesso significativo
  • Se conduci uno stile di vita inattivo
  • Insufficienza venosa
  • Gravidanza o parto
  • Se si consumano cibi salati o piccanti, alcool
  • Se sollevi spesso pesi

Tuttavia, non dovresti preoccuparti e rifiutare gli sport: i medici dicono che l'allenamento al contrario è un'eccellente prevenzione delle emorroidi, perché rafforza i muscoli e stimola l'attività intestinale.

Tuttavia, con l'esacerbazione delle emorroidi, è meglio abbandonare il ciclismo e l'equitazione, dagli esercizi di forza e gli esercizi che richiedono resistenza, perché questo è pieno di sanguinamento o perdita di emorroidi.

Esecuzione di emorroidi: pro e contro

I medici raccomandano di evitare uno stile di vita sedentario se soffrite di emorroidi o vene varicose. Ma la cosa più importante è non esagerare ed evitare il superlavoro. Particolarmente utile è lo sprint.

Con una migliore forma fisica, la lunghezza del percorso può essere gradualmente aumentata. È estremamente importante non fermarsi immediatamente dopo aver superato la distanza - è necessario andare a un ritmo veloce e rallentare gradualmente, ripristinando il respiro.

In nessun caso, non è possibile esporsi a grandi carichi, perché è irto di un risultato piuttosto triste - le condizioni potrebbero deteriorarsi in modo significativo. Ad esempio, le gare con una partenza acuta sono completamente controindicate per le persone che soffrono di emorroidi. Correre troppo velocemente può portare a uno shock intenso.

Insieme a un inizio acuto, le persone che soffrono di emorroidi sono anche controindicate da bruschi stop - possono portare alla rottura delle vene a causa di una maggiore pressione.

Sport utili

Tutti sanno che il nuoto è lo sport più sicuro e più vantaggioso per il corpo. Anche con le emorroidi, il nuoto sarà l'opzione migliore per l'allenamento sportivo regolare.

Camminare è anche uno sport adatto alle persone con emorroidi. Si ritiene che la distanza minima ottimale per i pazienti sia fino a 3 chilometri al giorno. Insieme ad un graduale aumento della distanza, il sistema circolatorio migliorerà, così come il grasso in eccesso verrà bruciato.

Con lo sviluppo del tuo allenamento fisico, la lunghezza della distanza per gli allenamenti giornalieri può aumentare fino a 5-7 chilometri.

Come allenarsi correttamente?

Per l'allenamento sportivo ha prodotto un effetto positivo, dovrebbe essere addestrato ogni giorno. Non è necessario allenarsi immediatamente all'ora, è possibile allenarsi più volte al giorno per un breve periodo. Ad esempio, è possibile eseguire più volte al giorno per 10-15 minuti.

Grazie alla corsa la formazione del sangue migliora. Uno stile di vita sedentario, al contrario, contribuisce alla comparsa di emorroidi e al suo peggioramento. Tuttavia, oggi è difficile evitare uno stile di vita inattivo, perché la maggior parte delle professioni moderne è associata a ore sedute a tavola.

Assolutamente qualsiasi luogo sarà adatto alla corsa: stadio, parco, strada o sterrato. Altrettanto utile e in esecuzione da solo, e in esecuzione in azienda. Se corri da solo, ascolti i tuoi sentimenti, adattati a loro. E quando sei in una compagnia, puoi resistere a quasi tutti i ritmi, poiché a malapena ti accorgi della stanchezza, di essere distratto dagli altri o di socializzare (a un ritmo lento di correre).

La velocità di jogging più ottimale è di 8 km / h. È meglio fare una corsa prima di andare a dormire, oltre ad allenare i muscoli per liberarsi dello stress emotivo accumulato durante il giorno.

Lo stadio è molto comodo per tracciare quanti metri hai già eseguito. Puoi anche eseguire molto di più se le tue canzoni preferite vengono riprodotte nel lettore. Vale la pena ricordare che due ore prima di una corsa non si può mangiare. Riscaldati prima della corsa per riscaldare i muscoli.

Correre con le emorroidi - buono o cattivo?

Al fine di superare le emorroidi, i pazienti devono non solo prendere pillole, mettere candele, seguire la dieta, ma anche cambiare il loro modo abituale di vita.

È meglio dimenticare di andare in bicicletta, un fuoristrada o cavalli. Ma è possibile correre con le emorroidi? Ci saranno benefici o danni derivanti dalla corsa? Affrontiamo queste domande.

Come funziona quando emorroidi?

Di recente, le emorroidi sono molto più giovani. Ora non solo le persone di mezza età sono malate, ma anche i giovani, comprese le donne incinte.

I benefici della civiltà, come i trasporti pubblici, le automobili, i computer, i gadget, le televisioni, ecc., Ci rendono un disservizio in termini di emorroidi. Infatti, grazie a tutto questo, abbiamo iniziato a muoverci di meno. E, come sai, l'ipodynamia e uno stile di vita sedentario sono le cause principali delle emorroidi.

Con sintomi acuti di emorroidi, naturalmente, la corsa non è raccomandata, più precisamente, è vietata. Ma nei periodi di recupero e remissione, la corsa migliora la circolazione sanguigna, anche nella piccola pelvi. Pertanto, il pavimento pelvico viene rafforzato, il tono dei vasi venosi viene normalizzato e aumentano le capacità rigenerative dei tessuti interessati dal processo emorroidario.

I pazienti sono influenzati positivamente dal jogging su brevi distanze, che può essere allungato con il miglioramento della forma fisica. È anche utile fare jogging alternando la camminata veloce.

Non dovresti allungare troppo le emorroidi, correre troppo a lungo o attivamente, poiché ciò può causare un aggravamento o un aggravamento del processo.

La corsa ha i seguenti vantaggi:

  • La possibilità di correzione dell'attività fisica. Ad esempio, se si prova affaticamento o fastidio all'ano durante una corsa, si può facilmente ridurre il ritmo e la velocità;
  • nessun aumento di pressione all'interno della cavità addominale. Durante la corsa, il carico cade sulla cintura pelvica, sugli arti inferiori e superiori e i muscoli addominali non sono coinvolti, quindi la pressione intra-addominale non aumenta;
  • attivazione della circolazione generale, anche nella piccola pelvi;
  • prevenzione della stasi del sangue nei vasi venosi degli arti inferiori e del bacino;
  • prevenzione della progressione delle emorroidi.
Durante la corsa, si attiva la circolazione sanguigna generale, anche nella piccola pelvi.

Come correre, se soffri di emorroidi?

Per correre dai benefici, e in ogni caso non danno, è necessario aderire ad alcuni principi e regole:

  1. Il jogging dovrebbe essere giornaliero con una durata minima di 15 minuti. I proctologi medici raccomandano di fare jogging due volte al giorno per 15-20 minuti.
  2. La corsa è controindicata durante manifestazioni acute di emorroidi, poiché il sanguinamento emorroidario può verificarsi o peggiorare.
  3. Scegli scarpe di alta qualità e comode per la corsa.
  4. Abbigliamento da jogging adatto a tessuti naturali, purché nessuno spostamento sia vincolato.
  5. È necessario eseguire 1-1,5 ore dopo aver mangiato, ma non a stomaco vuoto.
  6. La prima corsa dovrebbe essere breve, circa 5 minuti. Secondo i tuoi sentimenti nel tempo, aumenta la durata e il ritmo della corsa.
  7. Terminare la corsa gradualmente, rallentando per evitare un salto della pressione sanguigna.
  8. Combina un ritmo più lento con l'accelerazione.
  9. I movimenti durante la corsa dovrebbero essere fluidi: stare in punta e ridirezionare gradualmente il carico sul tallone.
  10. Tenere le braccia piegate ai gomiti.
  11. Muovi le mani in questo modo: la mano destra va avanti quando la gamba sinistra è in movimento, e viceversa.
  12. Respirare in modo uniforme e non trattenere il respiro. Se hai difficoltà a respirare, è meglio rallentare, ma non fermarti.
  13. Il jogging giornaliero dovrebbe iniziare con un ritmo lento, che a metà dell'allenamento dovrebbe essere massimo e alla fine rallentare nuovamente.
  14. Se sei difficile da correre, puoi fare una passeggiata con un passo veloce.

Esegue l'aiuto in presenza di emorroidi

Quando una persona ha un problema come le emorroidi, ha naturalmente un sacco di domande. Alcuni di essi, ad esempio, riguardano l'organizzazione della vita e dell'attività fisica. Dopotutto, non è nemmeno abbastanza facile muoversi se c'è qualcosa che interferisce anche nel processo di camminare o sedersi. Se le emorroidi sono in fase sufficientemente attiva, possono significativamente avvelenare la vita umana. E poi la domanda sembra abbastanza appropriata: è possibile correre con le emorroidi.

Vantaggi e svantaggi della corsa

Correre con le emorroidi causa molte polemiche e presupposizioni. Spesso puoi sentire sia le dichiarazioni che quelle contrarie. E ci sono molte ragioni per questo. In linea di principio, la corsa è una manifestazione definita dell'attività umana. Vale a dire, la sua assenza è spesso la causa di problemi intestinali. Tuttavia, molte persone hanno una domanda: non danneggia l'attività di questo tipo, quando, ad esempio, le emorroidi iniziano a cadere?

I medici credono che i benefici della corsa dalle emorroidi siano molto più alti rispetto a quando non c'è movimento. L'unica cosa che dovrebbe essere considerata è che in questa situazione è impossibile lavorare troppo e lavorare troppo. È estremamente utile correre in questo caso per brevi distanze. Quando la forma fisica sarà ripristinata alla normalità e migliorata in modo significativo, puoi iniziare a correre e per lunghe distanze. Dopo la fine della corsa, non è possibile interrompere bruscamente, è necessario ridurre gradualmente il carico, prima di andare a un passo rapido, e quindi rallentare per ripristinare la respirazione. Ciò è dovuto al fatto che da una brusca varicella le vene possono rompersi, perché la pressione durante questo periodo sta aumentando seriamente.

Durante la corsa, i sistemi del corpo umano sono attivati, incl. e circolatorio. C'è anche una riduzione dei muscoli delle gambe e dei polpacci, a causa della quale tutto il corpo sta vivendo un effetto tonico. E tutto ciò porta alla prevenzione della stasi del sangue nelle vene e nella trombosi. La corsa ha un effetto curativo sull'area in cui si sviluppano le emorroidi e si sviluppano il bacino e l'intestino.

Quando si rispettano le regole della respirazione, il sangue viene significativamente arricchito con l'ossigeno durante la corsa. Questo porta ad una migliore nutrizione dei tessuti delle emorroidi, perché il sangue inizia a circolare a volte meglio. Se ci sono delle crepe nell'ano, da una tale corsa utile, guariranno più velocemente. Inoltre, durante la corsa, c'è un significativo rafforzamento dei vasi sanguigni, che è ottimo per combattere le emorroidi quando c'è una diminuzione del tono.

I sostenitori della posizione contro di solito sostengono che la corsa è un onere troppo serio, che può peggiorare la salute di una persona ancora di più. Gli esperti assicurano che i problemi possono sorgere solo se la corsa viene eseguita bruscamente e senza preparazione. Tali opzioni per l'attività fisica per le persone con emorroidi sono assolutamente controindicate.

Tecnica di corsa

In materia di corsa ed emorroidi, è importante determinare la tecnica corretta. Tutto il successo dell'impresa dipende da questo. Questa regola, che dovrebbe essere seguita, è abbastanza semplice e letteralmente tutti saranno in grado di seguirli.

È necessario iniziare a correre da brevi distanze. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a questo punto, se una persona non è abituata a correre in linea di principio. Va tenuto presente che questa raccomandazione viene data a tutti i principianti, e non solo a coloro che hanno problemi con l'intestino e le emorroidi.

Correre nel processo dovrebbe essere così piacevole. Tutti i movimenti devono essere misurati e inseguire gli standard - è inopportuno e sbagliato. Dovresti anche capire che se senti fastidio, dolore o altri fastidi nel processo, dovresti immediatamente smettere di correre. Dopo tutto, le complicazioni possono essere peggiori e più gravi dei benefici che una persona riceve dall'attività.

È necessario non dimenticare la preparazione per la corsa - è impossibile staccarsi dalla mazza. È meglio fare una piccola ginnastica di riscaldamento, e poi andare con un passo veloce, muovendosi lentamente e gradualmente. E, naturalmente, si dovrebbe respirare correttamente nel processo - inalare con il naso ed espirare con la bocca. La posizione del corridore dovrebbe assomigliare a questa: i gomiti sono piegati, i palmi delle mani sono leggermente compressi e dovrebbero essere mantenuti a livello del plesso solare.

Cosa dovrebbe essere seguito

L'esecuzione diventerà più efficiente se vengono soddisfatti requisiti abbastanza semplici. I principianti hanno bisogno di 10 minuti, ma più volte al giorno - 3-4. E la cosa migliore è scegliere il ritmo del jogging.

Non puoi andare a fare jogging a stomaco vuoto. In questo caso, anche il pieno non è adatto. Infatti, nel primo caso, semplicemente non c'è abbastanza energia, e il corpo si consumerà più velocemente dalla mancanza dell'energia necessaria. Nel secondo - ci possono essere disagio, come nausea, vomito, ecc. Quindi uscire per una corsa non è prima di 2 ore dopo un pasto.

È necessario eseguire senza problemi, facendo un passo prima sul tallone e poi sulla punta. Una buona soluzione sarebbe in esecuzione per la notte - ti permetterà di rilassarti dopo una dura giornata di lavoro, di offrire l'opportunità di andare in bagno senza provare un forte disagio ed eliminare la stitichezza.

Quando rifiutare di correre

I medici affermano spesso che rinunciare a fare jogging per le emorroidi è solo in un caso - quando la malattia peggiora. Ma in una situazione del genere, corri e non vuoi. Infatti, durante questo periodo, vi è un dolore piuttosto grave, così come prurito e dolorosa sensazione di bruciore nella zona dello sfintere, così come le emorroidi doloranti possono strisciare fuori. E prima devi liberarti di tutti questi sintomi negativi e solo allora procedere alle attività interrotte.

Fai attenzione, devi essere qualcuno che ha oltre alle emorroidi, e ci sono problemi con il cuore e i vasi sanguigni, c'è l'obesità o tormentato dall'ipertensione. Spesso si consiglia di interrompere e quelli che hanno problemi con le articolazioni - ma qui si può uscire dalla situazione, usando il solito camminare veloce.

In tutti gli altri casi, il jogging non è solo possibile ma necessario. Dopo tutto, è così possibile ottenere l'attività motoria necessaria, che sarà un'eccellente prevenzione delle emorroidi e restituire il benessere a una persona in un tempo abbastanza breve. Allo stesso tempo è permesso di correre in qualsiasi momento - la cosa principale è avere umore e desiderio.

Posso correre con le emorroidi? Regole di allenamento

Le emorroidi sono un compagno costante di uno stile di vita sedentario, che, a parte il lavoro sedentario, è aggravato dai lunghi viaggi in auto.

Come può aiutare la corsa dalle emorroidi? Descrizione della tecnica di corsa e suggerimenti per i principianti.

Posso correre con le emorroidi?

Questa domanda porta un sorriso agli specialisti, dal momento che con un processo infiammatorio acuto nel retto una persona non solo non può correre, ma cammina anche con difficoltà, vale a dire. correre con esacerbazione di emorroidi è un compito impossibile, ed è anche inefficace.

Per quanto riguarda il processo cronico, è molto più diffuso di quanto ognuno di noi rappresenti.

Per molti abitanti delle città, durante una settimana l'attività fisica consiste solo nel fare jogging fino allo stop o in un veicolo personale.

In estate, naturalmente, tutte le persone diventano un po 'più attive, ma questo breve periodo di riposo nel semi-sport termina rapidamente, dopodiché inizia il lavoro in ufficio, spuntini, biscotti e altri prodotti di pasticceria non salutari.

La malattia sta rapidamente diventando più giovane - oggi un gruppo di giovani di 25-30 anni sta costruendo modestamente accanto all'ufficio del proctologo, accanto a persone anziane che non sono confuse dalle emorroidi da molto tempo.

Gruppi di rischio

Le emorroidi, in primo luogo, si sviluppano nelle persone soggette a stitichezza, nelle donne dopo il parto, in coloro che devono sollevare pesi regolarmente. Anche il fattore ereditario svolge un ruolo importante.

Non tutti i tipi di attività fisica sono adatti in presenza di emorroidi. Richiede previa consultazione con uno specialista. Quando le emorroidi non possono assolutamente impegnarsi nel sollevamento pesi, il wrestling.

Scopri come andare in bicicletta con le emorroidi in questa pagina.

Correre e nuotare

Il nuoto è uno sport ottimale per coloro che hanno già acquisito emorroidi. Quando sono in acqua, i muscoli lavorano in modo equilibrato, i processi metabolici vengono attivati, l'afflusso di sangue agli organi pelvici migliora. L'afflusso di sangue arterioso al tratto intestinale inferiore aiuta a liberarsi della stagnazione, migliora la nutrizione tissutale. Puoi nuotare molto e, preferibilmente, regolarmente.

Correre contro le emorroidi dovrebbe essere eseguito correttamente, perché una persona che sta appena iniziando a correre e che non ha abilità in allenamento, non può calcolare correttamente il carico ed è spesso sovrallenata. Di conseguenza - dolore nella parte destra, mancanza di respiro, debolezza, malessere.

Soprattutto con attenzione dovrebbe iniziare a gestire le persone con obesità. I medici raccomandano l'allenamento solo se il paziente non ha malattie del sistema vascolare, precedenti infarti e numerosi altri disturbi, la cui presenza è una controindicazione diretta a questi esercizi.

Come eseguire correttamente?

Se il medico non ha trovato le patologie elencate sopra, allora è possibile e necessario eseguire. Ma per il recupero è necessario applicare la corretta tecnica di corsa. È necessario eseguire ritmicamente, non rapidamente, premendo leggermente le mani spostate sui lati, respirando con il naso. Non appena la respirazione scenderà, dovresti rallentare.

Il carico aumenta gradualmente, mentre i muscoli del femore, del gluteo e del polpaccio si rafforzano. Non dovresti correre con le emorroidi alla fatica, soprattutto se ti alleni prima del lavoro.

Con la giusta scelta di distanza e aderenza alla tecnica di corsa, sperimenterai vigore durante la giornata lavorativa. L'afflusso di sangue arterioso al retto durante la corsa aumenta, contribuendo al miglioramento del trofismo tissutale nell'area delle emorroidi. Il momento ottimale per fare jogging quando le emorroidi impiegano 15-20 minuti.

Ogni allenamento inizia con un passo lento, che aumenta gradualmente, ma non entra in una croce ad alta velocità! Puoi correre più volte alla settimana impostandoti un programma o tutti i giorni. La cosa principale è correre jogging regolari e ritmati.

Tuttavia, le prime lezioni dovrebbero essere condotte sotto la guida di un istruttore, poiché nello yoga tutti gli esercizi (asana) sono eseguiti in una sequenza strettamente definita, e non in un ordine arbitrario.

Quando anche lo yoga è importante per respirare correttamente, e non per sperimentare il superlavoro.

E che dire della dieta?

Correre da solo, anche se è un potente rimedio per la salute, non ti salverà dalle emorroidi in modo che te ne dimentichi completamente.

Quando le emorroidi mangiano bene. Gli alimenti salati, piccanti e grassi dovrebbero essere eliminati e la dieta una volta per tutte. Si consiglia di eliminare gradualmente la farina e il dolce, aumentando nella razione del pane integrale.

Le verdure crude e la frutta dovrebbero essere presenti sul tavolo ogni giorno, ma è meglio rifiutare le patate, sostituendole con lo stufato di verdure.

Se i reni funzionano normalmente, puoi bere acqua non bollita senza restrizioni. Da bevande gassate con emorroidi e crepe dovrebbe frenare.

Ulteriori informazioni sul sistema per le emorroidi, il menu e la dieta corretta sono fornite in questa sezione.

"Scappare" dalle emorroidi può, se la malattia non richiede un intervento chirurgico urgente. Una persona che fa jogging o nuota regolarmente in piscina, mangia in modo corretto, e non sperimenta lo stress, si sente sano e pieno di energia.

Col passare del tempo, la dimensione delle emorroidi diminuisce, l'infiammazione periodica scompare e il dolore associato a loro.

È vero anche il contrario: quando si ritorna al primo, stile di vita a bassa attività fisica e dieta malsana, le emorroidi ricorderanno di nuovo a se stesse e molto rapidamente!

Funziona bene per le emorroidi e aiuterà a sbarazzarsi della malattia?

Molti pazienti che soffrono di manifestazioni emorroidi, pensano a come ridurre i sintomi spiacevoli della malattia, senza ricorrere a cure mediche.

Gli esperti spesso ascoltano la domanda: è possibile fare jogging per le emorroidi? Ci sarà un effetto positivo dalle corse regolari? Proviamo a capire tutte le sfumature.

In corsa per le emorroidi croniche

Solo le persone che soffrono di emorroidi croniche sono in remissione. Se una persona ha emorroidi acute, non è che la corsa sia difficile da pensare, persino camminare. Pertanto, è necessario imparare la regola importante - è vietato correre in caso di emorroidi acute! Sentirsi da tali carichi non migliora, al contrario, si può danneggiare significativamente la salute.

Ma nel periodo di remissione, la corsa è un ottimo modo per prevenire ulteriori progressi della malattia. La corsa è anche un'opzione ideale come misura preventiva.

La maggior parte delle persone non presta abbastanza attenzione all'attività fisica. Mi sono seduto al lavoro - sono tornato a casa - e di nuovo sul divano. Oltre all'obesità, un tale stile di vita può scatenare lo sviluppo o il peggioramento delle emorroidi.

Ogni anno la malattia sta diventando più giovane. Se le prime emorroidi sono state trovate solo negli anziani o nelle donne durante la gravidanza - allora al momento con le manifestazioni della malattia allo specialista sono trattati e molto giovani - da 20 anni.

Tecnica di correre con le emorroidi

Quindi, se decidi di andare a correre, sei sulla buona strada! Per fare in modo che le lezioni vadano a tuo vantaggio, è consigliabile seguire alcune semplici regole:

  1. È necessario iniziare a fare jogging da brevi distanze. Non sovraccaricare il corpo.
  2. Non dovresti correre come se stessi superando gli standard per l'educazione fisica - la corsa dovrebbe essere misurata e portarti piacere.
  3. Se avverti il ​​minimo disagio, dolore, mancanza di respiro - dovresti gradualmente andare a camminare. Non puoi fermarti bruscamente o sederti: viene creato un carico aggiuntivo sul cuore.
  4. È meglio iniziare a fare jogging con una breve passeggiata. Quindi riscalderai i muscoli e preparerai il corpo per ulteriori carichi.

In linea di principio, la tecnica di correre con le emorroidi non è diversa da una corsa standard - i gomiti devono essere schiacciati nei gomiti, i palmi sono leggermente compressi, si trovano al livello del plesso solare. Guarda il tuo respiro - hai solo bisogno di inalare con il naso ed espirare con la bocca.

Correre con le emorroidi: benefici

Gli esperti dicono che impegnarsi in questo sport con emorroidi pigri croniche non è solo possibile ma necessario. Correre ripristina il flusso sanguigno nelle vene del retto, aiuta a rafforzare i muscoli addominali. L'esercizio fisico regolare, almeno due volte a settimana, aiuta anche ad alleviare la stitichezza, che è la causa principale delle emorroidi.

Durante la corsa, il sistema circolatorio viene attivato, i muscoli delle gambe e del polpaccio sono ridotti, il che ha un effetto positivo su tutto il corpo, ha un effetto tonico e previene la congestione del sangue nelle vene. Le persone che fanno regolarmente jogging sono ben protette da malattie come la trombosi. Poiché durante la corsa il carico si sposta principalmente verso la parte inferiore del corpo, è possibile evitare la congestione venosa nella zona pelvica e gli arti inferiori.

Fatto accertato: durante il jogging, a condizione che una persona osservi la corretta respirazione, il sangue inizia a essere attivamente saturo di ossigeno, la nutrizione dei tessuti delle emorroidi migliora grazie alla migliore circolazione sanguigna. La corsa viene mostrata alle persone che soffrono di emorroidi e crepe nell'ano, mentre la circolazione del sangue aumenta, la guarigione di piccole crepe è molto più veloce. Un altro punto importante: rafforzare le pareti dei vasi sanguigni, che è particolarmente importante con una malattia così spiacevole come le emorroidi.

Con il jogging regolare, è possibile prevenire lo sviluppo di complicazioni e ulteriori esacerbazioni delle emorroidi. Ciò è dovuto al fatto che il carico elimina la stasi del sangue nella zona pelvica, pertanto riduce la probabilità di un processo infiammatorio nelle emorroidi.

Regole da seguire durante l'esecuzione

Per funzionare nel modo più efficiente possibile, è necessario seguire diverse regole.

  1. Se non hai mai fatto questo sport prima, dovresti iniziare gradualmente in modo che il tuo corpo non provi stress. L'opzione migliore è provare a fare jogging 10 minuti tre o quattro volte al giorno.
  2. Se ti senti bene, il corpo affronta il carico - la durata della corsa può essere gradualmente aumentata. Se hai iniziato da 10 minuti, prova ad aumentare il tempo a 15, quindi a 20 minuti. La cosa più importante è tenere traccia del tuo benessere, non ci dovrebbero essere sensazioni spiacevoli, mancanza di respiro grave, vertigini.
  3. Evita le razze con un forte inizio - con una malattia come le emorroidi, puoi aggravare significativamente la malattia.
  4. Guarda il tuo respiro: devi controllarlo, altrimenti inizierai a soffocare, è possibile che appaia anche la fame di ossigeno. Pertanto, seguiamo la regola principale: respiriamo ritmicamente, inaliamo con il naso, espiriamo con la bocca.
  5. Non puoi andare a fare jogging a stomaco vuoto!
  6. Lo stesso vale per lo stomaco pieno - forse l'aspetto di disagio, nausea, ecc. Pertanto, è necessario andare a correre non prima di due ore dopo un pasto.
  7. Inoltre, non sovraccaricare il corpo con cibi grassi e grassi. Un piccolo pezzo di carne magra dietetica (uovo, pesce magro, formaggio fresco) e un contorno di verdure sono l'ideale. L'opzione accettabile è anche il porridge (grano saraceno, farina d'avena, riso), bollito in acqua.
  8. Non c'è bisogno di cercare di "spremere tutto il succo" da te stesso. Correre per il recupero non significa estenuanti allenamenti al settimo sudore. Il compito principale: aumentare il flusso di sangue nella zona pelvica, saturare il sangue con l'ossigeno, allungare i muscoli.
  9. Non trascurare il riscaldamento prima di fare jogging. Ciò contribuirà ad evitare distorsioni e a preparare il corpo per ulteriori sforzi fisici.
  10. Cerca di correre senza intoppi, mentre per prima cosa devi calpestare il tallone, calpestando gradualmente l'alluce.
  11. La corsa migliore è il momento prima di andare a dormire. Quindi puoi liberarti di inutili negatività, rilassati moralmente.
  12. Scarpe ben selezionate: la chiave per una corsa di successo!
In tal caso è meglio posticipare la lezione?

Non puoi correre solo in un caso - se la malattia è nella fase acuta. Inizialmente, dovresti sbarazzarti dei sintomi, riportare la salute alla normalità e solo dopo puoi cominciare ad impegnarti in attività fisica.

Inoltre, la corsa non è raccomandata per le persone che soffrono non solo di emorroidi, ma sono anche suscettibili alle malattie cardiovascolari, sono obese o hanno la pressione alta. In questo caso, è necessaria la consultazione con il medico curante.

In altri casi, è necessario correre, soprattutto se si conduce uno stile di vita sedentario.

Nelle malattie delle articolazioni, la corsa può avere un effetto negativo sugli arti. Pertanto, se hai qualche malattia, puoi provare a iniziare con una camminata veloce - e con il tempo, gradualmente, vai a fare jogging.

Posso correre con emorroidi - ha permesso lo sforzo fisico e controindicazioni in forma acuta

La maggior parte dei pazienti si chiede se sia possibile correre con le emorroidi e quanto la corsa, come lo sforzo fisico, sia pericolosa durante le esacerbazioni. Poiché la malattia è cronica, è importante evitare ricadute estremamente spiacevoli e dolorose. Prima di iniziare l'allenamento, è importante capire in che modo la corsa e le emorroidi sono correlate e che cosa è importante fare attenzione al paziente.

Stress fisico con emorroidi

Al fine di stimolare il flusso di sangue venoso e prevenire lo sviluppo di stasi del sangue, in presenza di emorroidi, i medici raccomandano di correre. Non si tratta di un aumento dell'attività fisica, la corsa a un ritmo lento è un'eccellente misura preventiva per le emorroidi croniche. La chiave per un trattamento efficace è scegliere la tecnica giusta, di solito prendere la regolarità delle lezioni. Scegliendo lo stile di correre a diverse distanze, è importante costruire sulla diagnosi, le specifiche del processo patologico.

Forma acuta

Nella fase di recidiva, tale attività fisica può solo nuocere alla salute, pertanto i tuoi allenamenti dovranno essere temporaneamente posticipati e dovresti principalmente attenersi alle cure mediche. In alternativa, puoi pensare al nuoto amatoriale, che è particolarmente importante per rafforzare i vasi del retto. Se al paziente piace correre, è consigliabile dare la preferenza a fare jogging su lunghe distanze, ma non durante il periodo di dolore acuto. Altrimenti, è possibile provocare lo sviluppo di complicazioni con conseguenze estremamente spiacevoli per la salute.

Emorroidi croniche

Nella pratica medica, i pazienti hanno maggiori probabilità di incontrare la forma cronica di un disturbo caratteristico, in cui i periodi acuti sono seguiti da una remissione tanto attesa. Se le emorroidi peggiorano, la corsa non è raccomandata. Ma per la prevenzione delle esacerbazioni e il rafforzamento dei muscoli addominali - questo è il miglior tipo di attività fisica in un ambiente confortevole per il paziente. Inizialmente, si consiglia di correre per brevi distanze, ma man mano che si aumenta la forma fisica, si allungano consapevolmente.

Posso correre con le emorroidi

Con ragadi anali ed emorroidi, puoi correre, sebbene tali esercizi possano portare al paziente un leggero disagio. Prima di iniziare un allenamento diligente, si consiglia di contattare il medico, per determinare il loro valore e la pertinenza per la cattiva salute in un caso particolare. Se a una persona non piace correre, in alternativa, puoi scegliere la camminata, la cosa principale - l'esercizio fisico regolare.

Benefici per il corpo

Alle prime manifestazioni di emorroidi è necessario contattare immediatamente lo sport. Se corri regolarmente, puoi eliminare la stagnazione nel bacino, stimolare la circolazione sanguigna locale. Oltre all'effetto terapeutico specificato, i benefici colossali della corsa per la salute dei pazienti con emorroidi sono presentati di seguito:

  • eliminazione della stitichezza cronica;
  • rafforzare i muscoli addominali;
  • ripristino del flusso sanguigno nel retto;
  • eliminazione della stagnazione;
  • una diminuzione dell'intensità della patologia con sanguinamento;
  • effetto costante di nutrizione dei tessuti con ossigeno vitale;
  • riduzione del numero di attacchi;
  • prevenzione efficace della trombosi;
  • effetto antinfiammatorio sostenuto;
  • guarigione accelerata delle ragadi anali.

In esecuzione con emorroidi - la tecnica di esecuzione

Gli jogging mattutini contribuiscono alla salute dell'intero organismo e allo stesso tempo agiscono localmente. L'esecuzione è appropriata per un trattamento efficace delle ragadi anali e delle emorroidi, la cosa principale è scegliere la tecnica giusta per la corsa. Inizialmente, si tratta di visite a breve distanza, ma la loro durata viene gradualmente aumentata a seconda della forma fisica del paziente. Qui ci sono preziosi consigli, se una domanda al medico se si può correre per emorroidi croniche, è stata ricevuta una risposta affermativa. Quindi:

  1. L'esecuzione è richiesta giornalmente e la durata della corsa dovrebbe variare entro 15 - 20 minuti. I proctologi non vietano due approcci quotidiani - al mattino e alla sera.
  2. Le calzature dovrebbero scegliere il comfort e l'abbigliamento - con materiali naturali che non violano il trasferimento di calore e non ostacolano i movimenti.
  3. Inizia a correre lentamente, aumentando gradualmente il ritmo. Quando appare dispnea, è necessario cambiare la corsa per camminare velocemente.
  4. Non è consigliabile fermarsi e sedersi bruscamente, altrimenti aumenta il carico non necessario sul cuore.
  5. Devi respirare con il naso, un'uscita a tutti gli efetti con la bocca, devi controllare il respiro.
  6. Non è possibile eseguire su uno stomaco vuoto o pieno, è importante aderire alla nutrizione terapeutica per le emorroidi croniche.
  7. La tecnica deve essere liscia e coerente. Ad esempio, per prima cosa è necessario calpestare il tallone, quindi spostarsi senza difficoltà sulla punta per una distribuzione uniforme del carico.

Si raccomanda di correre all'aria aperta, arricchendo le cellule del sangue con l'ossigeno. In caso di malessere, è urgente interrompere ulteriormente la formazione, contattare il medico. L'intervallo di tempo del jogging viene aumentato gradualmente, dando al corpo l'opportunità di abituarsi ai nuovi carichi. Tali classi nell'aria aperta sono desiderabili per condurre giornalmente.

Riscaldamento obbligatorio prima di fare jogging

Si consiglia di iniziare a correre con lo sport walking, che funge da riscaldamento obbligatorio. È necessario regolare il corpo per ulteriori lavori, per avviare la circolazione sanguigna e i processi metabolici a livello cellulare. In primo luogo, puoi camminare velocemente per 500 metri, mentre fai un paio di esercizi fisici generali per scaldare i muscoli, e poi procedere alla parte principale dell'allenamento - per correre, ma non rapidamente.

Aumento graduale del carico

Il primo giorno si consiglia di correre 1 - 2 chilometri, passo sempre senza fretta. Questo è il momento in cui i muscoli si abituano alla nuova attività fisica e il rischio di esacerbazione delle emorroidi è minimo. Non appena il corsetto muscolare si è adattato, è il momento di salire, ma di farlo esclusivamente nella fase di remissione della malattia di base. In questo modo, è possibile garantire la prevenzione delle emorroidi e mantenere il corpo in una forma tesa (che inoltre non fa male).

Alternanza di tempo

Le distanze durante la corsa dovrebbero essere brevi, ma numerose. Ad esempio, nella fase iniziale, i medici raccomandano 5 minuti per correre a passo lento, quindi danno 2 minuti per correre a piedi. In questo caso, il carico sul cuore è distribuito uniformemente, riducendo il rischio di ricorrenza di emorroidi da carichi eccessivi. La prima volta che è possibile eseguire 15 - 20 minuti, ma nel tempo, aumentare l'intervallo di tempo a 40 minuti.

Controllo del respiro

Quando una persona corre, la respirazione non dovrebbe essere confusa, ma anche. Questo suggerisce che fa tutto bene, non danneggia la sua salute. Con le emorroidi, il compito del paziente non cambia. La respirazione è importante da fare con il naso, mentre l'espirazione è esclusivamente attraverso la bocca. Questa tecnica richiede abituarsi, ma funziona davvero - riduce il carico maggiore sul miocardio.

Controindicazioni jogging quando emorroidi

Non sempre funziona quando le emorroidi fanno bene alla salute. I medici si concentrano su quei casi in cui questo tipo di jogging è dannoso per la salute, può causare una ricaduta della malattia sottostante. Molto dipende dalla tecnica di esecuzione degli approcci, dalla durata dell'allenamento. Se parliamo di controindicazioni, si applicano restrizioni mediche ai seguenti quadri clinici e patologie estese:

  • stadio di ricorrenza di emorroidi croniche;
  • obesità progressiva di uno degli stadi;
  • ipertensione;
  • malattie croniche del sistema cardiovascolare;
  • patologia ricorrente delle articolazioni e della colonna vertebrale.

video

Recensioni

Ho delle emorroidi croniche da diversi anni, salvandomi dagli attacchi solo con le corse mattutine nel parco. Mi è stato consigliato dal medico curante un trattamento generale del genere. Il sangue scorre rapidamente agli organi pelvici e le emorroidi nel mio caso hanno meno probabilità di infiammarsi. Ogni giorno seguo le regole della dieta terapeutica. Nel complesso aiuta molto.

Katerina, 34 anni

Dopo la seconda nascita, apparvero improvvisamente le emorroidi. Per eliminarlo, non solo corro, ma regolarmente faccio una doccia di contrasto, non mangio cibi grassi e piccanti nella dieta. Puoi vivere con questo disturbo, la cosa principale non è provocare esacerbazioni. Se corri al mattino, il numero di attacchi è ridotto e puoi dimenticarti delle caratteristiche delle emorroidi da molto tempo.

Non appena inizio a correre la mattina, le emorroidi diventano immediatamente acute. Non capisco cosa sto sbagliando. Sembra che io non corra veloce, ma dopo tali corse, andare in bagno si trasforma in tortura. Quindi farò meglio a sostenere la malattia con metodi medici e dieta, e non fare esperimenti dubbi con la mia salute.

Con le emorroidi croniche è molto utile correre. Nel mio caso, questo è un modo efficace per normalizzare la digestione compromessa. Ad esempio, la stitichezza è passata molto rapidamente, e la sensazione di pesantezza dello stomaco è rimasta anche nel lontano passato. Le emorroidi non scompaiono del tutto, ma si ricordano molto meno spesso, e la cosa più importante per me è che non fa più male.

Correre con le emorroidi: un ostacolo o percorso per il recupero?

Le emorroidi sono un problema che una persona può incontrare a qualsiasi età. Sia le giovani madri dopo il parto, sia le persone con obesità, anziani e giovani - quasi tutti sperimentano l'impatto negativo di questa patologia durante la sua vita. Come far fronte alle emorroidi e questo aiuterà?

Che cosa sono le emorroidi

Le emorroidi sono infiammazione, sanguinamento e perdita dei nodi venosi del retto. Non tutti sono in grado di notare immediatamente i sintomi, tanto meno immediatamente consultare un medico, che porta ad un progressivo deterioramento della condizione.

La patologia è considerata "professionale" per gli impiegati e gli altri impiegati che sono costantemente seduti.

Sintomi di patologia

Le manifestazioni della malattia sono le seguenti:

  • formazione di pineale nella regione anorettale;
  • un aumento delle emorroidi facilmente identificabili al tatto;
  • dolore, sanguinamento durante le feci;
  • sensazione sgradevole regolare, come il bruciore;
  • prurito;
  • a un certo stadio, forte dolore dopo feci, tosse, starnuti o deambulazione;
  • forte dolore quando viene toccato con i nodi ingranditi;
  • sensazione costante di movimento intestinale incompleto.

palcoscenico

  1. Fase 1. Il sangue viene rilasciato durante lo svuotamento. Dolore sgradevole. Prurito. Necessità regolare di svuotamento. Disagio.
  2. Stadio 2. Nodi emorroidali cadono, il sanguinamento può non verificarsi. Si formano secrezioni mucose. Forse riposizionamento indipendente.
  3. Stadio 3. Perdita regolare dei nodi. Il sanguinamento non appare sempre. Appaiono scarichi mucosi, in casi rari si forma incontinenza. È necessario l'override manuale. Il trattamento improprio porta ad aggravamento.
  4. Fase 4. Il sanguinamento potrebbe non apparire. Incontinenza. Il più forte disagio. Abbandonare costantemente le emorroidi dalla mucosa. La riposizionamento indipendente o manuale al nodo anale non è possibile.

Cause di malattia

Se diversi anni fa questo problema è stato affrontato da persone in età matura e anziana, ora una categoria di persone dai 20 ai 30 anni fa domanda di trattamento. Qual è la ragione di questo e quali sono le possibili ragioni evidenziate dagli esperti?

Tra i fattori provocanti:

  • ereditarietà;
  • consumo eccessivo di prodotti grassi, speziati, salati, affumicati;
  • dipendenza da alcol;
  • lavoro frequente con carichi pesanti;
  • parto;
  • l'obesità;
  • stile di vita sedentario / lavoro sedentario.

L'effetto della corsa sul corpo con le emorroidi

Poiché la causa più comune delle emorroidi è uno stile di vita sedentario, una frequente mobilità aiuterà a curarla. Correre con le emorroidi aiuta a garantire un carico ottimale sul corpo, ripristinandone gradualmente le funzioni.

È durante una corsa che una persona riceve un carico su quelle parti del corpo che aiutano a non aggravare la situazione, ma aiutano nel recupero. Quindi, quando si corre non c'è bisogno di caricare la parte addominale, per questo la pressione addominale rimane in uno stato stabilizzato.

Durante la corsa, l'attività del sistema circolatorio migliora, i muscoli delle gambe e dei glutei si contraggono, il che influenza favorevolmente il flusso di sangue nelle vene. Tale attivazione del flusso sanguigno aiuta a evitare il ristagno degli arti e della pelvi.

Quando una persona corre, c'è un miglioramento nel flusso sanguigno al retto, così come il suo deflusso attraverso le vene. Allo stesso tempo, il sangue si arricchisce di ossigeno, quindi la corsa è riconosciuta come un carico aerobico. Durante la corsa, la guarigione viene accelerata e le navi diventano più resistenti. Questa lezione aiuterà non solo a sbarazzarsi delle esacerbazioni regolari, ma anche a ripristinare completamente il corpo.

Vale la pena sapere che se la corsa è sbagliata, lo stato di salute può solo peggiorare. Con questa patologia dovrebbe prestare attenzione a determinate regole.

Esecuzione corretta

Per alleviare il disagio durante le emorroidi, si consiglia di applicare a questo sport. Rispondendo alla domanda se sia possibile eseguire con le emorroidi, qualsiasi specialista darà una risposta positiva, ma si dovrebbe sempre seguire determinate regole, altrimenti il ​​corpo può essere inflitto anche più male.

Le regole per la corsa sono le seguenti.

  1. Non puoi correre solo una volta al giorno per un lungo periodo. La decisione giusta sarà quella di eseguire più volte al giorno, a partire da pochi minuti. La durata massima della corsa dovrebbe essere di 15 minuti.
  2. Il jogging dovrebbe iniziare lentamente con un graduale aumento del ritmo. È anche consigliabile correre in compagnia di qualcuno, perché una singola corsa ti consente di concentrarti solo sui tuoi sentimenti e le esercitazioni congiunte contribuiranno a mantenere il ritmo.
  3. Dopo aver raccolto il tempo, è vietato interrompere bruscamente. Se la lezione finisce, il ritmo dovrebbe essere lentamente ridotto, passando gradualmente a un passo veloce.
  4. Le scarpe dovrebbero essere il più comode possibile e gli indumenti dovrebbero essere sciolti in modo da non ostacolare i movimenti.
  5. Correre con emorroidi in uno stato di fame o eccessiva sazietà non è raccomandato, lo spuntino leggero sarebbe corretto.

La corretta tecnica di corsa:

  • passo pieno del tallone-punta;
  • le braccia piegate ai gomiti devono muoversi con il corpo;
  • mantenere il respiro costante, se si verifica un errore, il ritmo dovrebbe essere rallentato;
  • l'inalazione dovrebbe essere fatta con il naso ed espirare attraverso la bocca;
  • correre dovrebbe essere divertente, non odio per un allenamento regolare, quindi se sei stanco, dovresti smettere di allenarti.

Controindicazioni

Nonostante l'effetto positivo dell'allenamento sul corpo, i medici non sempre raccomandano questo metodo come trattamento. In alcuni casi, il jogging può contribuire a una forte esacerbazione delle emorroidi. Quando si tratta di controindicazioni, i medici distinguono i seguenti casi:

  • stadio acuto;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • patologie croniche del sistema cardiovascolare;
  • problemi ai reni;
  • periodo di recupero dopo ogni operazione;
  • patologie associate alla colonna vertebrale o alle articolazioni.

In questi casi, la corsa può non solo peggiorare la condizione di una specifica malattia, ma anche contribuire alla formazione di nuove patologie.

Sulla necessità di consultare esperti

Non appena viene rilevata una malattia, in nessun caso dovresti passare all'autoterapia, poiché in questo modo le emorroidi possono arrivare all'ultimo stadio, trasformandosi in una malattia cronica.

Il medico aiuterà a determinare la causa della malattia e la selezione del trattamento corretto. Inoltre, l'autorizzazione del dottore a correre rafforzerà solo la fiducia in un risultato favorevole delle attività sportive.

conclusione

Il trattamento con emorroidi richiede attenzione e pazienza costanti. Se il paziente è abituato a una formazione regolare, allora questa patologia non solo non è un motivo per rinunciare alle lezioni, ma, al contrario, richiede un trattamento ancora più approfondito. L'unica differenza è che potrebbe essere necessario ricorrere ad altri tipi di attività volte specificamente al trattamento.

Nonostante questo, è necessario ricordare un numero di sfumature importanti.

  • Le emorroidi sono malattie insidiose associate a esacerbazioni persistenti, pertanto non è corretto prescrivere la terapia sportiva da solo. Per evitare conseguenze, è necessario rivolgersi agli specialisti per un consiglio.
  • La corsa in esecuzione implica l'osservanza della tecnica corretta, è opportuno familiarizzarsi con essa in anticipo per evitare errori.

Se durante l'allenamento lo stato generale di salute si sta deteriorando, questo tipo di trattamento deve essere immediatamente abbandonato dopo ripetute consultazioni ed esami. Potrebbe essere necessario sostituire la corsa con un altro sport, e il trattamento sarà regolato per le controindicazioni.

Emorroidi e corsa: indicazioni e controindicazioni

Fa male andare e persino sedersi, il problema di andare in bagno con il sangue durante un movimento intestinale o uno sforzo fisico. Questo non è un elenco completo di quei sintomi che possono causare emorroidi negli esseri umani per lo sviluppo. Il trattamento di questa malattia non è facile, ma la chiave principale del successo è nascosta nella diagnosi tempestiva del problema e nel rapido accesso a uno specialista.

Spesso, coloro che soffrono di manifestazioni di emorroidi (sia croniche sia forme acute della malattia) non cercano solo soluzioni mediche per un problema spiacevole. Quando non c'è forza per resistere o la malattia progredisce da un po 'di tempo, tutto viene usato: medicina tradizionale, esercizi sportivi e anche diete speciali. Quindi ci concentriamo sulla domanda se il paziente può correre con le emorroidi? e come farlo correttamente, in modo da non danneggiare il corpo.

Che cosa sono le emorroidi

Ma prima, affrontiamo la teoria medica di base e rispondiamo a semplici domande.

Le emorroidi sono l'infiammazione o l'allargamento patologico delle vene emorroidali nella zona rettale (ano). L'infiammazione e lo sviluppo di questa malattia dolorosa e intima comporta molti sintomi spiacevoli e un trattamento a lungo termine.

Sintomi di patologia

Questa malattia si manifesta gradualmente, a partire da prurito, gravità, disagio nell'ano. All'inizio, il paziente li ignora o non li nota nemmeno, quindi la visita dal medico per una diagnosi precoce del problema è spesso ritardata. Nel tempo, quando ci sono costipazione e dolore all'ano, e in seguito - disagio anche mentre si muove o si siede su una sedia, la persona si rivolge a uno specialista e si rende conto che potrebbe essere stato diagnosticato con emorroidi.

Fasi di sviluppo di emorroidi

Dopo che sono comparsi i primi segnali di emorroidi, il paziente inizia a provare dolore e sanguinamento emorroidario. Molto spesso, il sangue può essere visto immediatamente dopo essere andato in bagno e svuotare le viscere. Il sangue in questo caso può essere scuro e con coaguli specifici o semplicemente scarlatto. Ignorare un tale sintomo dello sviluppo della malattia può portare ad un altro problema: lo sviluppo dell'anemia (anemia).

Quindi inizia la perdita di emorroidi. Innanzitutto, avviene gradualmente e in piccole quantità durante i viaggi in bagno, poi durante lo sforzo fisico (sollevamento pesante), e in seguito - anche durante la tosse o gli starnuti. Se con il trattamento delle emorroidi si stringe, i nodi specifici appariranno all'esterno dell'anello anale e causeranno trombosi o necrosi, fino all'intervento clinico.

La descrizione di questi spiacevoli sintomi e sensazioni suggerisce ancora che le emorroidi devono essere trattate rapidamente e attivamente, per non ignorare i suoi segnali e non per auto-medicare.

Le emorroidi sono acute e croniche:

  1. Le emorroidi acute sono una malattia dolorosa e sgradevole che è accompagnata dall'infiammazione e dal blu dei nodi originali. Successivamente, l'infiammazione colpisce i tessuti che sono adiacenti al nido della malattia e i nodi della lesione diventano neri. Tutto questo è accompagnato da dolore, disagio e sanguinamento.
  2. Emorroidi croniche - infiammazione dei nodi con meno gravità e dolore. Spesso i sintomi cronici vengono ignorati per un lungo periodo, fino a quando i nodi rilasciati diventano irrealistici. È meglio visitare uno specialista subito dopo la comparsa dei primi sintomi della malattia.

Cause di malattia

Raccomandazioni del dottore

  • consumo eccessivo di cibi grassi e stile di vita a bassa attività, che porta all'accumulo di eccesso di peso.
  • fattori ereditari
  • stile di vita poco attivo e lavoro sedentario e inattivo.
  • esercizio costante e tensione muscolare.
  • stress costante e nevrosi.
  • malattie e disturbi circolatori nel retto, infiammazione nell'intestino e nel fegato.
  • la presenza di frequenti stitichezza e infezioni nell'ano.
  • fumare, bere alcolici in grandi quantità.
  • sesso anale frequente (fattore non esattamente dimostrato, ma spesso lo considerano i medici).

L'effetto della corsa sul corpo con le emorroidi

Correre con le emorroidi è consigliato solo a quei pazienti nei quali la malattia non è nella fase acuta. Se la malattia si manifesta in forma acuta, allora è strettamente controindicato il fatto di impegnarsi in uno sforzo fisico attivo, in modo da non causare complicazioni, sanguinamento e l'emergere di nuovi nodi.

Le emorroidi e la corsa facile nella fase di trattamento sono una buona opzione per prevenire lo sviluppo di una malattia spiacevole o sostituire l'uso di farmaci con una prevenzione così utile. Correre aiuta anche a rafforzare la condizione generale del corpo, aumentare il tono muscolare e caricare con energia positiva.

Corretta corsa con emorroidi

Anche questo è solo un esercizio fisico, come la corsa, è necessario eseguire correttamente e con attenzione. Per correre durante il trattamento del beneficio delle emorroidi, è importante seguire alcune semplici regole.

Stress fisico con emorroidi

  1. Per prima cosa, devi correre un po 'di tempo per brevi distanze, senza sovratensioni e una sensazione di debolezza durante la sessione. Inizia a fare jogging per non più di 10 minuti tre o quattro volte a settimana. Aumenta gradualmente le distanze di 5 minuti, osservando attentamente come ti senti dopo lo sforzo.
  2. Non correre molto veloce e intenso. È preferibile preferire una corsa misurata con riposo e pause o camminata attiva. Correndo velocemente, i nodi possono cadere, sanguinare, aumentare le funzioni cardiache o causare respirazione.
  3. Se senti dolore durante una corsa al sito di sviluppo di emorroidi, un dolore acuto, o hai difficoltà a respirare - è meglio rallentare e tornare a casa per una passeggiata. È anche impossibile interrompere bruscamente la corsa, in modo da non danneggiare il corpo e il lavoro del cuore.
  4. Si raccomanda inoltre di iniziare a fare jogging con una passeggiata e un riscaldamento regolare per riscaldare e preparare i muscoli per la corsa successiva.
  5. La respirazione durante la corsa deve essere liscia e leggera. Inspirare con il naso ed espirare con la bocca. Se inizi a soffocare, e la tua testa sta girando, completa il processo e sospendi temporaneamente la corsa. Assicurati di consultare un medico.
  6. Non puoi correre subito dopo un pasto, altrimenti puoi solo tirar fuori. È meglio iniziare a fare jogging per un'ora e mezza o due prima del pasto programmato. O un'ora dopo.
  7. Durante le lezioni jogging cibo del paziente dovrebbe essere leggero, rapidamente assorbito. Non abusare del cibo grasso e pesante. È meglio dare la preferenza a verdure, carne magra, scoiattolo e cereali. Assicurati di rifiutare l'alcol e il fumo. Se sta assumendo più farmaci, consultare il medico.
  8. Non è necessario impostare un livello alto durante le prime gare e spremere tutte le forze dal corpo il più possibile. Ricorda, il tuo compito principale è quello di migliorare la circolazione del sangue nella zona pelvica e di allungare tutti i muscoli del corpo, goderti il ​​processo, liberarti dai carichi della giornata e goderti l'esercizio.
  9. La corsa dovrebbe essere regolare e corretta: fare un passo dal tallone, trasferendo il peso del corpo in modo uniforme alla punta. Abbi cura di avere le giuste scarpe da jogging traspiranti e abbigliamento sportivo. Non correre in condizioni di caldo intenso e freddo, vento, pioggia, neve e cattivo tempo.
  10. È meglio fare una corsa la sera per rilassarsi e distendersi dopo una dura giornata.

Il jogging regolare è considerato corretto, come durante un jogging standard in un parco o in una palestra: i gomiti devono essere piegati, i palmi leggermente compressi e devono essere al livello del torace. La respirazione durante la corsa deve essere liscia e calma, inspirare per respirare con il naso ed espirare con la bocca.

I benefici della corsa durante le emorroidi

I medici sono convinti che la corsa durante il trattamento delle emorroidi e per la sua prevenzione è un elemento importante sulla via del recupero. Un corretto funzionamento lento aiuta a stabilire la circolazione del sangue nel corpo, in particolare nelle regioni pelviche e rettali. Anche durante l'esercizio fisico, i muscoli addominali sono rafforzati, i muscoli delle gambe sono ridotti, il che contribuisce al rafforzamento generale del corpo e alla prevenzione del ristagno di sangue e alla comparsa di coaguli di sangue nel corpo umano. Il tuo umore migliorerà in modo significativo, il lavoro del cervello si chiarirà e alla sera ti sentirai rilassato e calmo.

La corsa è il trattamento principale per la stitichezza, che spesso causa anche l'insorgenza e lo sviluppo delle emorroidi.

Inoltre, durante la corsa, il sangue e le cellule del corpo sono più attivamente sature di ossigeno, i tessuti ottengono più nutrienti e diventano più elastici. Pertanto, i pazienti con emorroidi scompaiono rapidamente nei linfonodi e guariscono le crepe nell'ano. Inoltre, le pareti dell'ano si rafforzano e diventano meno sensibili durante i vari carichi e le attività fisiche. La corsa aiuta a prevenire lo sviluppo di complicanze, infiammazioni e manifestazioni di forme acute di emorroidi. Bene, non dimenticare che in questo modo puoi sbarazzarti con successo di un paio di chili in più!

Controindicazioni

Correre con le emorroidi è controindicato solo se la malattia del paziente è nella fase acuta, c'è dolore al miglio, sanguinamento e debolezza generale del corpo.

Per iniziare o riprendere a fare jogging, il paziente deve liberarsi dei sintomi della malattia e solo dopo il permesso del medico di tornare agli esercizi attivi.

Inoltre, i pazienti con malattie cardiache e vascolari, ipertesi o con diagnosi di obesità non possono correre. È anche meglio non sperimentare con persone che soffrono di malattie alle articolazioni o avere altri problemi con le gambe e la colonna vertebrale.

In altri casi, con il permesso del medico curante, puoi e dovresti impegnarti a fare jogging per migliorare la tua salute e un eccellente benessere.

Sulla necessità di consultare esperti

Ricorda che la decisione su come e quando iniziare a correre, se hai le emorroidi non dovrebbe essere presa da sola. È meglio consultare un medico, essere esaminati, valutare i pro ei contro, e solo allora preparare il corpo a fare jogging. Inizia con piccoli riscaldamenti e piccole distanze, prendi dolcemente il ritmo, monitora attentamente la tua salute e alla minima sensazione di disagio o deviazioni - contatta il tuo medico per un aiuto.

In nessun caso non ti auto-mediti e non decidi individualmente quando e come devi iniziare e smettere di correre. La tua salute è una e quanto velocemente puoi sbarazzarti del problema e se tornerà a te dipende solo da te.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

L'uso di candele Gemoprost per il trattamento di emorroidi e altre malattie

Le emorroidi sono una malattia delle vene del retto, che è caratterizzata da un aumento dei coni emorroidali, il loro spostamento verso il basso o la perdita dell'ano, o il loro sanguinamento o addirittura trombosi.

Ulcera trofica nella fase iniziale: foto, sintomi e trattamento

Le ulcere trofiche sono chiamate violazioni dell'integrità della pelle o della mucosa, causate da un'insufficiente circolazione sanguigna delle cellule epiteliali e dalla loro graduale morte.