Cos'è l'atonia intestinale: segni e complicanze, diagnosi, trattamento e prevenzione

Se ci sono problemi con lo svuotamento, significa che il tono intestinale è abbassato e la peristalsi è disturbata. La stitichezza indica una condizione patologica, non appare da sola.

L'atonia dell'intestino crasso è una di queste malattie. In patologia, i muscoli non affrontano la loro funzione a causa della perdita di elasticità.

Cos'è l'atonia intestinale? Atonia si riferisce a una malattia caratterizzata dal verificarsi di irregolarità quando si tenta di svuotare.

Una condizione patologica si sviluppa nelle persone che sono in sovrappeso e conducono uno stile di vita sedentario.

motivi

Atonia intestinale: cos'è e perché sorge? Molte condizioni possono causare la formazione di patologie.

La malattia si trova spesso nelle persone che vivono nei paesi sviluppati che non si muovono molto e mangiano male, fanno uno spuntino in movimento.

Le cause dell'atonia sono principalmente nascoste negli errori di nutrizione. La popolazione moderna praticamente non segue ciò che consuma. Il cibo è calorico, il corpo non ha abbastanza fibra e fibra alimentare per funzionare correttamente.

Di conseguenza, la malnutrizione porta alla rottura delle viscere, indebolendo il tono dei muscoli del colon e del retto.

Le seguenti cause della malattia sono i parassiti. L'OMS ha dimostrato che i parassiti vivono nel 95% della popolazione mondiale, cioè elminti, microbi, virus. Alcuni tipi di vermi sono così grandi che chiudono il lume, causando stitichezza.

Gli elminti possono bloccare i dotti biliari o bloccare il lume intestinale.

Inoltre, l'ipodynamia influisce sullo sviluppo dell'atonia intestinale. Porta ad una diminuzione della capacità di innervazione dei muscoli delle pareti dell'organo, indebolisce la ri-altitudine.

Altre cause di atonia:

  • stato psico-emozionale disturbato;
  • infezioni intestinali;
  • uso prolungato di antispastici, analgesici simili alla morfina;
  • gozzo;
  • tumori maligni;
  • ereditarietà.

L'atonia può verificarsi a seguito di un intervento chirurgico. La malattia postoperatoria è temporanea, si presenta come una complicazione dopo le procedure chirurgiche sugli organi del tratto gastrointestinale.

Le cause della malattia nelle persone anziane si trovano nel processo dell'invecchiamento fisiologico. Tutti gli organi e i sistemi del corpo sono sottoposti ad esso, quindi una condizione patologica accompagna ogni seconda persona che ha più di 50 anni.

Oltre alle principali cause della malattia del colon, i medici identificano i fattori di rischio che influenzano lo sviluppo, ma non sono la condizione principale per l'insorgenza della malattia:

  • nicotina;
  • farmaci;
  • alcol;
  • l'obesità;
  • la menopausa;
  • aderenze nella cavità addominale.

Le cause della malattia sono ancora allo studio. I medici sospettano il coinvolgimento del processo infiammatorio causato da alcune cellule nell'intestino, nonché l'irritazione meccanica diretta dell'organo.

Altre cause di malattia possono essere alterazioni della circolazione o malformazioni congenite. Ad esempio, ileo neurogeno, malattia di Hirschsprung, anomalie di rotazione.

sintomi

È importante conoscere i sintomi e il trattamento dell'atonia per riconoscere la malattia e fornire il primo soccorso.

La stipsi atonica è la principale manifestazione della malattia. Tale segno della malattia è indicato quando la ritenzione delle feci è superiore a 2 giorni.

La stitichezza è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • dolori crampi;
  • gonfiore;
  • eruttazione;
  • sentirsi pieno;
  • urgenza imperativa imperativa di defecare;
  • distensione.

Dopo lo sgabello, la natura delle feci è leggermente diversa rispetto ai normali movimenti intestinali. La porzione iniziale del contenuto è voluminosa e densa, la porzione finale è semi-sagomata.

Potrebbe esserci sangue nelle feci o sulla carta igienica. Ciò è dovuto al fatto che l'ano e il retto non sono sufficientemente distesi in modo che passino feci spesse (coproliti o pietre fecali), con conseguenti piccole lacrime.

A segni extraintestinali di stitichezza comprendono un deterioramento dell'appetito, vertigini e mal di testa, secchezza e desquamazione della pelle, debolezza generale, una diminuzione del tono emotivo.

In presenza di una tale malattia, con costipazione prolungata, le sostanze tossiche penetrano in altri organi.

Un adulto ha sintomi di intossicazione:

  • nausea;
  • vomito;
  • febbre;
  • salti di pressione sanguigna;
  • sonnolenza cronica;
  • muscoli e articolazioni doloranti.

Se l'atonia non viene trattata per molto tempo, l'intossicazione si trasforma in uno stadio cronico, caratterizzato da una patina sulla lingua, eruzioni cutanee, irritabilità e un odore sgradevole dalla bocca. Inoltre, con questa malattia, la perdita dei capelli è possibile.

diagnostica

Prima di iniziare il trattamento dell'atonia intestinale, devono essere prese misure diagnostiche per determinare la causa della malattia.

Tratta i tuoi problemi di stomaco o intestino con un gastroenterologo o un chirurgo.

Il modo tradizionale di studiare lo stato di un organo è la radiografia. La procedura è indolore, non richiede l'uso di anestesia o farmaci per questa malattia. La diagnosi del disturbo viene eseguita in clinica, ma i pazienti menzogneri possono condurre uno studio a raggi X con la partenza della casa.

Inoltre, per scoprire quale sia stata la ragione dello sviluppo dell'atonia intestinale, vengono eseguite le seguenti procedure diagnostiche:

  1. Colonscopia. Il metodo endoscopico consente di valutare lo stato dell'organo e identificare anomalie nel lavoro del sistema digestivo. Il medico può valutare visivamente la motilità, identificare l'infiammazione, altre malattie, polipi. Prima di eseguire la colonscopia, è necessario seguire una dieta priva di scorie, pulita con lassativi o clisteri.
  2. Clisma opaco. La procedura viene eseguita per ottenere dati su tutte le parti dell'intestino crasso. La preparazione principale per la procedura è la pulizia con farmaci o clisteri. Lo studio è condotto per valutare l'estensibilità delle pareti, lo stato dello stato mucoso e funzionale.
  3. La radiografia del passaggio del bario rivela diverticoli, tumori, stenosi. Consente di determinare la violazione dell'assorbimento e della motilità dell'intestino tenue.

Conducono anche un coprogramma - questo è un test delle feci.

Se precedenti procedure diagnostiche non hanno indicato la causa dell'atonia, è consigliabile visitare un neurologo e uno psicologo. I medici conducono anche un esame psicologico e neuropsichiatrico completo, che fa parte di una serie di procedure diagnostiche per questa malattia.

Complicazioni e conseguenze

La stitichezza frequente peggiora la qualità della vita del paziente. L'atonia non colpisce solo lo stato emotivo (una persona diventa irritabile, permalosa), influisce negativamente sull'aspetto.

La malattia porta al deterioramento della carnagione, rash cutaneo, che è difficile da eliminare senza intervento medico.

I processi putrefattivi, causati dal blocco del lume del colon con masse fecali, iniziano. Una tale conseguenza provoca la comparsa di allergie.

Con la malattia c'è una violazione del processo di assorbimento, compaiono l'avitaminosi e l'anemia da carenza di ferro.

La complicanza più grave dell'atonia è l'ostruzione intestinale. La malattia provoca grave intossicazione del corpo.

Un alto grado di slagging aumenta il rischio di cancro.

trattamento

Come trattare l'atonia intestinale? Spesso i pazienti vanno in ospedale quando i farmaci usati per trattare la stitichezza (lassativi) non sono più validi. Questo non può essere fatto. Questi farmaci non eliminano la causa, rimuovono solo i sintomi della malattia.

Con l'atonia intestinale, i sintomi e il trattamento di cui tutti coloro che soffrono di stitichezza dovrebbero sapere, il trattamento dovrebbe essere completo. Allo stesso tempo usare farmaci per atonia intestinale, dieta, esercizio fisico, irudoterapia e normalizzare lo stile di vita.

Combinando tutti i metodi è possibile ottenere rapidamente un buon risultato, curare la malattia e prevenire il ripetersi della malattia.

Farmaci per il trattamento dell'atonia:

  1. Antrasennin (farmaco secretivo). All'età di 12 anni 1-2 compresse o ½ - 1 dado prima di coricarsi.
  2. Senade e Regulax: 1-2 compresse per adulti. Se l'effetto è assente, la dose viene aumentata a 2-3 pillole. Bambini da 1 a 6 anni su tablet ⅓.
  3. Bisacodil (un farmaco lassativo per costipazione cronica). Adulti: 1 o 2 compresse al giorno (5-10 mg). Bambini da 6 a 12 anni: 1 compressa (5 mg) al giorno.
  4. Duphalac (farmaco lassativo). Adulti - 15-45 ml. Bambini 7-14 anni - 15 ml; 1-6 anni - 5-10 ml; fino a 1 anno - fino a 5 ml.
  5. Reglan (farmaco antiemetico). Adulti: 10 mg fino a 3 volte al giorno.
  6. Espumizan (contro il gonfiore). Adulti 80 mg una volta. Bambini da 6 a 14 anni, 40-80 mg una volta.
  7. Amiridin. Dentro nominano 0,01-0,02 g (10-20 mg) 3 volte al giorno. Sotto la pelle e per via intramuscolare, da 5 a 15 mg (1 ml di 0,5% -1 ml di soluzione 1,5%) 1-2 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 1-2 mesi.

Se, in caso di atonia intestinale, il trattamento con altri farmaci non ha aiutato il paziente, utilizzare Prozerin. Viene utilizzato su base ambulatoriale.

In questa malattia, si raccomanda anche il trattamento con rimedi popolari. I guaritori consigliano di utilizzare l'infusione di olivello spinoso, un decotto della raccolta di erbe a base di menta, ortica, radice di dente di leone, valeriana, calamo.

Le persone in questa malattia usano anche un rimedio fatto con semi di lino e tè verde a foglia verde.

cibo

La dieta con atonia intestinale è una componente importante del trattamento. Il cibo dovrebbe essere a basso contenuto calorico, i medici raccomandano di utilizzare alimenti vegetali ricchi di fibre, questa sostanza stimola la peristalsi.

Nutrizione con atonia intestinale frazionaria. La molteplicità dell'assunzione di cibo dovrebbe essere almeno 5 volte al giorno in piccole porzioni.

Il menu è fatto individualmente per ogni paziente, tenendo conto delle sue esigenze. Tutto il cibo è bollito, in umido o cotto. Non puoi mangiare sottaceti grassi, affumicati.

L'alimentazione dietetica deve essere seguita per tutto il periodo di trattamento, e questo è un po 'di tempo dopo.

Puoi mangiare i seguenti alimenti:

  • uccello magro, manzo;
  • orzo, grano saraceno, porridge di miglio;
  • zucca, mirtilli, pesche, arance;
  • biscotti secchi e pane raffermo (non fresco);
  • prodotti a base di latte fermentato.

Le verdure dovrebbero essere preferite carote, pomodori, zucchine.

Quando la dieta atonica intestinale non dovrebbe contenere dolci, cioccolato, aglio, pere, mirtilli, riso, cibo in scatola.

prevenzione

La malattia ha una prognosi favorevole. Dopo il trattamento, le cause dell'atonia intestinale e la correzione dello stile di vita, le condizioni del paziente migliorano.

La prevenzione si basa su una corretta alimentazione, esercizio fisico per migliorare la peristalsi, trattamento tempestivo delle malattie che provocano una diminuzione del tono.

Quando atony dovrebbe muoversi di più, cerca di mantenere uno stile di vita attivo. Se ha una costipazione a lungo termine, non è necessario assumere lassativi, dovresti immediatamente andare all'ospedale.

Atonia intestinale

L'atonia intestinale è una condizione patologica dell'intestino crasso, dovuta al tono basso della muscolatura liscia delle pareti intestinali, che porta ad un rallentamento o alla completa scomparsa dei movimenti peristaltici ad una velocità di 15-18 contrazioni al minuto. La principale manifestazione dell'atonia intestinale è la stitichezza frequente a lungo termine, che è difficile far fronte ai lassativi convenzionali.

motivi

Molto spesso, l'atonia dell'intestino si sviluppa sullo sfondo della debolezza generale dei muscoli e della compromissione della conduzione degli impulsi, sotto l'influenza di cui i muscoli lisci della parete intestinale si riducono con uno stile di vita sedentario, dopo operazioni addominali, riposo a letto prolungato.

Un'altra causa comune di costipazione atonica è la nutrizione squilibrata, in particolare la mancanza di fibre e altre fibre grezze nella dieta, sullo sfondo di calorie in eccesso, così come la non conformità con il regime idrico. Il sotto-trattamento sistematico del liquido è compensato dall'assorbimento attivo dell'umidità, che si traduce in compattazione delle masse fecali. La formazione di un gran numero di composti tossici nel decadimento putrefattivo di detriti alimentari non digeriti, a sua volta, impedisce la percezione degli impulsi da parte delle cellule muscolari. A volte il movimento delle masse fecali è limitato da ostacoli meccanici: diverticoli, tasche addizionali del colon, aderenze, coproliti (pietre fecali), neoplasie, compressione della parete rettale da parte di altri organi, ecc.

Anche un certo numero di fattori sono coinvolti nello sviluppo dell'atonia intestinale, che influenza i processi di regolazione neuroumorale delle funzioni del tratto gastrointestinale:

  • abuso di lassativi;
  • digiuno prolungato;
  • assunzione di alcuni farmaci (antidolorifici, antiacidi, antidepressivi, antiulcera e antiepilettici, ecc.);
  • stress prolungato;
  • malattie della regione anorettale, inducendo il paziente a rinviare le visite ai servizi igienici;
  • cattive abitudini: fumo, consumo eccessivo di alcool, uso di farmaci a base di morfina;
  • l'obesità;
  • infezioni intestinali e cambiamenti nella microbiocenosi intestinale;
  • elmintiasi (i prodotti dell'attività vitale di alcuni elminti contengono sostanze che inibiscono la peristalsi);
  • disturbi endocrini e squilibrio elettrolitico;
  • lesioni traumatiche o alterazioni degenerative-distrofiche della colonna vertebrale e del midollo spinale, nonché lesioni alla testa;
  • la gravidanza. L'atonia intestinale nelle donne in gravidanza è un effetto collaterale dell'effetto rilassante del progesterone sulla muscolatura liscia.

A volte la tendenza alla stitichezza atonica è ereditaria. Casi di atonia intestinale in parenti stretti - una ragione per pensare alla prevenzione.

forma

A seconda del grado di inibizione della funzione di evacuazione del motore dell'intestino crasso, si distingue una forma completa e parziale di atonia intestinale. L'atonia parziale più comune dell'intestino - rallentamento e indebolimento dei movimenti peristaltici, che porta a costipazione cronica. L'atonia completa dell'intestino è caratterizzata da un'assoluta assenza di peristalsi e ostruzione intestinale paralitica.

La principale manifestazione dell'atonia intestinale è la stitichezza frequente a lungo termine, che è difficile far fronte ai lassativi convenzionali.

Se si osservano dolori addominali acuti tra ritenzione di feci e gas, vi è motivo di sospettare la patologia chirurgica - diverticolosi, torsione dell'intestino, infarto intestinale e altre condizioni patologiche che minacciano la vita del paziente. Il paziente deve essere consegnato il prima possibile all'ospedale.

Sintomi dell'atonia intestinale

Un segno specifico di atonia intestinale è la costipazione cronica, che è caratterizzata da un decorso lungo e persistente. In alcuni casi, sviluppa "sindrome dell'intestino pigro" in cui il paziente non è in grado di defecare da solo.

La stitichezza in questo caso è considerata non solo un lungo ritardo della sedia, in cui la defecazione è assente per due o più giorni. I probabili sintomi dell'atonia intestinale con le feci regolari sono piuttosto diversi:

  • disagio e tensione durante i movimenti intestinali;
  • movimento intestinale insufficiente;
  • striature di sangue nelle feci;
  • compattazione e indurimento delle masse fecali;
  • t. n. feci di pecora - il rilascio di una piccola quantità di escrementi secchi densi.

In assenza di feci per più di tre giorni, si sviluppa un'infiammazione della mucosa dell'intestino crasso che impedisce l'assorbimento di sostanze nutritive. Allo stesso tempo, l'equilibrio ottimale della microflora intestinale è disturbato: la riproduzione attiva dei batteri putrefattivi inibisce l'attività vitale dei microrganismi benefici. Di conseguenza, si manifestano segni di indigestione e intossicazione generale dell'organismo causate dall'assorbimento di prodotti tossici in decomposizione del contenuto intestinale:

  • gonfiore;
  • debolezza e apatia;
  • irritabilità e stanchezza;
  • disturbi del sonno;
  • l'anemia;
  • frequenti mal di testa;
  • pallore e / o carnagione gialla;
  • dolore e pesantezza nell'addome, scomparendo dopo le feci;
  • eruzione cutanea purulenta sulla pelle.
La stitichezza persistente causata dall'atonia intestinale peggiora seriamente la qualità della vita del paziente. I pazienti diventano letargici e apatici, o, al contrario, irritabili e permalosi, la labilità emotiva del paziente impedisce buona comunicazione e vita sociale.

Caratteristiche dell'atonia intestinale nelle persone anziane e nei bambini

L'intossicazione del corpo durante la stitichezza a lungo termine si manifesta più chiaramente nei bambini e negli anziani: è possibile che la temperatura corporea possa salire a 37 ° C o più, si possono verificare nausea e vomito. Negli anziani la pressione sanguigna aumenta notevolmente.

L'atonia intestinale è diffusa nei gruppi di età più avanzata. La tendenza all'atrofia muscolare è una delle manifestazioni dell'invecchiamento, inoltre, le persone anziane, di regola, conducono uno stile di vita sedentario, e le possibilità della terapia dietetica per gli anziani sono limitate. In particolare, non è consigliabile aumentare l'apporto di fibre senza consultare un medico, poiché in caso di stitichezza cronica, l'uso di grandi quantità di alimenti a base di fibre grosse può peggiorare le condizioni del paziente.

La costipazione atonica, manifestatasi per la prima volta in età avanzata, a volte è il risultato di un allungamento patologico del colon sigmoideo o di alterazioni sclerotiche nelle arterie mesenteriche che possono portare a trombosi mesenterica. Per escludere la patologia chirurgica e vascolare in caso di atonia intestinale negli anziani, è obbligatorio consultare un chirurgo-flebologo e proctologo.

Nei bambini piccoli, la stipsi atonica si verifica spesso con un brusco cambiamento nella dieta con lo svezzamento, così come nel terreno psicogeno. Allo stesso tempo, l'atonia intestinale deve essere differenziata dall'ostruzione intestinale e dalle anomalie congenite della struttura del colon.

Per prevenire la "sindrome dell'intestino pigro", prescrivere lassativi e usare clisteri per i bambini con molta cautela e solo quando prescritto da un medico. Gli irritanti sono controindicati nei piccoli pazienti; vengono generalmente prescritti preparati osmotici a base di supposizioni di lattulosio e glicerina che stimolano il movimento intestinale riflesso.

diagnostica

L'atonia intestinale viene diagnosticata da un terapeuta o da un gastroenterologo sulla base dell'anamnesi, uno studio della dieta e dello stile di vita del paziente e del quadro clinico. Per identificare le cause di indebolimento del tono delle pareti intestinali e lo sviluppo della strategia terapeutica più efficace richiede un esame completo dell'intestino utilizzando tecniche strumentali e di laboratorio.

L'irrigoscopia sembra essere il metodo più informativo per studiare la funzione motoria dell'intestino crasso - contrasto a raggi X del colon dopo clisma di bario, visualizzando qualitativamente parti dell'intestino difficili da raggiungere inaccessibili per colonscopia (pieghe della mucosa, pieghe del colon e colon sigmoideo, ecc.). Se si sospetta una perforazione o un'ostruzione dei due punti anziché un mezzo di contrasto solubile in acqua con sospensione in sospensione di bario. Dopo lo svuotamento intestinale, viene effettuato uno studio in rilievo della mucosa dell'intestino crasso. Se necessario, l'ossigeno viene iniettato nel lume intestinale per visualizzare meglio la parete intestinale.

L'esame endoscopico del colon con biopsia è appropriato per la diagnosi differenziale con patologia del cancro, morbo di Crohn e altre malattie caratterizzate da specifici cambiamenti nell'epitelio intestinale.

Molto spesso, l'atonia dell'intestino si sviluppa sullo sfondo della debolezza generale dei muscoli e della compromissione della conduzione degli impulsi, sotto l'influenza di cui i muscoli lisci della parete intestinale si riducono con uno stile di vita sedentario, dopo operazioni addominali, riposo a letto prolungato.

Un'analisi dettagliata delle feci (coprogramma) fornisce esaurienti informazioni sullo stato della funzione di secretoria-riassorbimento dell'intestino e del sistema epatobiliare. Nei sintomi gravi della disbiosi intestinale, è indicata la coltura batteriologica delle feci; Per escludere l'invasione parassitaria, vengono esaminate le feci per le infezioni da elminti e le malattie da protozoi.

Trattamento dell'atonia intestinale

Il primo passo verso il ripristino della normale motilità intestinale dovrebbe essere la correzione della nutrizione. In caso di stitichezza atonica, lo studio della dieta e dello stile di vita del paziente è indicato dalla dieta terapeutica n. 3: la base della dieta è lattiginosa, mentre il menu dovrebbe escludere i cibi astringenti stimolanti del gas e anche ridurre il contenuto calorico dei piatti. Principalmente sotto il divieto sono ricchi di zuppe, carne e pesce affumicati e cibi in scatola, funghi, legumi, latte intero, uova sode, tè e caffè forti, così come alcuni frutti e bacche - cornel, mirtillo, pera, melograno, cavolo, ravanello, cipolle e aglio Per riempire l'insufficienza di fibre e sostanze pectina nel menu sono inclusi crusca di frumento, pane integrale, porridge di grano saraceno, frutta e verdura fresca, oli vegetali e meloni e zucche. Particolarmente utili sono le albicocche, le prugne, i meloni, le mele, il rabarbaro e il cavolo marino, che hanno un lieve effetto lassativo.

Inoltre, è necessario limitare seriamente il consumo di carboidrati istantanei - cioccolato, pane bianco, pasticceria e confetteria. Si raccomanda di sostituire bevande gassate dolci e succhi industriali con acqua, composta e bevande alla frutta; dovresti bere almeno 1,5-2 litri di liquidi al giorno. La normalizzazione della peristalsi contribuisce anche a una dieta frazionaria con assunzione di cibo allo stesso tempo.

L'aumento dell'attività motoria aiuterà a stabilire rapidamente una sedia nei pazienti che conducono uno stile di vita sedentario. Un buon effetto sull'atonia intestinale è fornito dalla pratica di camminare, nuotare, ballare e yoga, oltre a eseguire esercizi speciali per i muscoli della parete addominale e il massaggio addominale.

Il trattamento farmacologico dell'atonia intestinale comporta l'uso di soli lassativi lievi. La preferenza è data ai farmaci osmotici e procinetici e agli agenti coleretici. Secondo le indicazioni, gli inibitori della colinesterasi possono essere inclusi nel regime terapeutico; per il dolore grave nell'addome, vengono anche prescritti antispastici. Al fine di prevenire la disbiosi intestinale, l'uso di clisteri con atonia intestinale non è raccomandato; Consentito l'uso di candele a olio e mikroklizm, facilitando l'evacuazione delle feci.

A volte la tendenza alla stitichezza atonica è ereditaria. Casi di atonia intestinale in parenti stretti - una ragione per pensare alla prevenzione.

In caso di intossicazione grave, è consigliabile condurre una terapia di disintossicazione e un lavaggio intestinale profondo attraverso idrocolonoterapia, vasche da sub-zucca e irrigazione intestinale. Quando si identificano ostruzioni intestinali, neoplasie e anomalie intestinali anatomiche, può essere necessario un intervento chirurgico.

prevenzione

La prevenzione dell'atonia intestinale non è difficile. Basta condurre uno stile di vita attivo, controllare il peso corporeo, abbandonare le cattive abitudini, evitare lo stress il più possibile e seguire la dieta, evitando un deficit di sostanze di zavorra, vitamine e minerali. Allo stesso tempo, è importante mangiare il cibo in piccole porzioni 5-6 volte al giorno, per aderire al regime di bere ottimale ed evitare grandi intervalli tra i pasti.

Al fine di prevenire la disbiosi intestinale, non deve assumere antibiotici senza consultare un medico. Ai bambini dovrebbe essere insegnato ad andare in bagno allo stesso tempo e non sopprimere l'impulso di defecare dalla falsa vergogna a scuola o all'asilo.

Conseguenze e complicazioni

La stitichezza persistente causata dall'atonia intestinale peggiora seriamente la qualità della vita del paziente. I pazienti diventano letargici e apatici, o, al contrario, irritabili e permalosi, la labilità emotiva del paziente impedisce buona comunicazione e vita sociale. Anche l'aspetto del paziente lascia molto a desiderare: la carnagione si deteriora, si manifestano eruzioni cutanee e alitosi e le malattie della pelle possono essere esacerbate.

I processi putrefattivi provocati dalla coprostasi interrompono l'equilibrio della microflora intestinale e inibiscono il sistema immunitario, provocano condizioni allergiche e atopiche e, a causa dell'interruzione del processo di assorbimento nell'intestino nelle persone predisposte a stipsi atonica, avitaminosi e anemia da carenza di ferro sono spesso notate. In assenza di un adeguato trattamento sullo sfondo dell'atonia intestinale, si può sviluppare un'ostruzione intestinale che provoca gravi intossicazioni del corpo.

Come identificare e curare l'atonia intestinale

La stitichezza è una malattia causata dall'atonia intestinale. Molti pazienti non prestano la dovuta attenzione alla stitichezza, riferendosi al fatto che può passare se stesso, esitando a consultare un medico su una questione così "intima". Infatti, un ritardo delle feci nell'intestino può avere un effetto molto negativo sulle condizioni generali del paziente, portare all'intossicazione, alla comparsa di processi infiammatori e persino alla necessità di un'operazione.

Atony intestinale - che cos'è?

L'atonia intestinale è una violazione del tono delle pareti intestinali, a causa della quale non possono normalmente contrarsi e rilassarsi per spingere le feci nel retto e poi uscire. In caso di atonia, la peristalsi intestinale (contrattilità dei muscoli della parete gastrointestinale) viene disturbata, il che porta a costipazione nell'uomo, difficoltà o impossibilità di rimuovere le feci. Totale, atonia non è costipazione, ma una violazione della motilità intestinale, che porta alla stagnazione delle masse fecali.

Cause dell'atonia intestinale negli adulti

L'atonia si verifica a causa di uno o più fattori che influenzano negativamente la peristalsi gastrointestinale. Può essere una malattia indipendente (ad esempio geneticamente determinata), un effetto collaterale di un'altra malattia o l'assunzione di pillole (ad esempio, infezioni intestinali, elmintiasi, assunzione di sostanze antispasmodiche) o uno stile di vita non salutare (consumo eccessivo di alcol, mancanza di esercizio fisico). Ad alto rischio di sviluppare atonia sono le persone che:

  • Vivono stress costanti che sovraccaricano il sistema nervoso centrale umano, che può portare a malfunzionamento di un organo;
  • Mangiare in modo improprio (mangiare cibi ipercalorici con un basso contenuto di fibre);
  • Conducono uno stile di vita sedentario (di conseguenza, una diminuzione nella conduzione innervazione / impulso dei muscoli intestinali che formano la peristalsi);
  • A lungo termine, in grandi dosi, assumere antispastici e antidolorifici / anestesia contenenti morfina;
  • Soffrono di dysbacteriosis intestinale (tossine prodotte in violazione della digestione, ridurre la peristalsi);
  • Soffrire di infezioni intestinali;
  • Avere una predisposizione genetica all'atonia;
  • Hanno tumori intestinali maligni (rilasciano tossine che distruggono il sistema nervoso);
  • Fumo, abuso di alcool (colpiscono il sistema nervoso);
  • Utilizzare farmaci oppiacei (ridurre il tono degli organi cavi);
  • Soffri di elmintiasi (i vermi producono tossine che colpiscono la peristalsi);
  • Sopravvissuto a taglio cesareo fallito.

Nei bambini

Atonia in un bambino può verificarsi per i seguenti motivi:

  1. Ereditato durante la gravidanza e l'allattamento;
  2. Solleciti di vario genere;
  3. Cambiare la natura del cibo (ad esempio, come risultato dello svezzamento);
  4. Presa d'acqua insufficiente.

L'aspetto dell'atonia pediatrica può essere prevenuto con un adeguato massaggio addominale. Per il trattamento vengono prescritte supposte di glicerina che contribuiscono al rigetto riflesso delle feci (set 20 minuti dopo il primo pasto), migliorano la motilità gastrointestinale.

Le persone anziane

Atonia senile si verifica:

  • a causa di uno stile di vita sedentario;
  • come effetto collaterale delle operazioni.

Azioni per trattare e ridurre il rischio di atonia intestinale negli anziani:

  • frequenti passeggiate, clisteri di camomilla;
  • l'introduzione di un'abbondanza di cibi a base di latte vegetale nella dieta,
  • l'uso di cibi grattugiati, liquidi e morbidi, così come i prodotti che hanno un effetto lassativo, migliorano la motilità gastrointestinale.

Sintomi della malattia

Vi sono numerosi sintomi secondo i quali il paziente può sospettare l'atonia. Se trovi tali segni, è necessario consultare un medico, perché indicano una rottura della motilità intestinale e questo, senza un trattamento appropriato, può portare a complicazioni pericolose. I sintomi di atony sono i seguenti:

  • Costipazione (si dovrebbe prestare attenzione anche quando la defecazione si verifica meno di 1 volta al giorno);
  • Distensione addominale e formazione di gas;
  • Sgabelli stretti;
  • Debolezza e sonno povero;
  • Carnagione pallida;
  • Anemia (anemia);
  • La pelle assume un colore di marmo.

diagnostica

Se si sospetta una violazione della motilità intestinale e la presenza di atonia, è necessario consultare un proctologo o un gastroenterologo per determinare la diagnosi esatta, determinare la gravità della malattia e le ragioni della sua insorgenza. Poiché l'automedicazione può portare a deterioramento e atonia!

I medici diagnosticano facilmente atonia come risultato dell'intervista a un paziente circa i sintomi della malattia che lo infastidiscono. È molto più difficile stabilire la causa della malattia. Per fare questo, applicare i seguenti metodi di trattamento di atonia:

  1. Un'indagine per determinare lo stile di vita del paziente, le caratteristiche della sua dieta e le predisposizioni ereditarie all'atonia;
  2. Analisi di feci e feci di semina di carri armati;
  3. colonscopia;
  4. Raggi X (in alcuni casi, le immagini a raggi X mostrano accumuli di masse fecali, che aiutano a identificare i luoghi di possibili aderenze o coaguli di sangue fecale nell'intestino).

Come curare l'atonia dell'intestino?

Il trattamento dell'atonia intestinale dovrebbe essere di natura completa, volto ad eliminare la causa della malattia, eliminando i fattori che influenzano negativamente la motilità intestinale.

Quando atony si applica simultaneamente:

  • trattamento farmacologico (omeopatia, ripristino della normale innervazione delle pareti muscolari intestinali, pulizia degli effetti del ristagno delle feci, regolazione del parto, eliminazione delle malattie della fonte primaria);
  • trattamento con una dieta che contribuisce alla normalizzazione delle feci (fluido, lassativo, fibra abbondante);
  • esercizi fisici (ginnastica speciale, contribuendo alla normalizzazione dell'escrezione delle feci);
  • normalizzazione generale dello stile di vita (la lotta con uno stile di vita sedentario, cattive abitudini e stress).

Combinando tutti i suddetti metodi di trattamento, è possibile ottenere rapidamente un buon risultato e prevenire il ripetersi dell'atonia migliorando la motilità gastrointestinale.

Trattamento farmacologico

Nel trattamento della medicina atonica intestinale utilizza i seguenti farmaci:

  • Lassativi (ad esempio regulaks);
  • Preparati enzimatici volti a migliorare la digestione degli alimenti (ad esempio pancreatina);
  • Dispositivi anti-gonfiore (es. Espumizan);
  • Agenti antiemetici e peristalsi (ad esempio, cerrucal, metoclopramide);
  • Farmaci che migliorano la trasmissione degli impulsi ai muscoli (ad esempio l'amiridina). Applicare solo sotto la supervisione di un medico;
  • Prozerin (usato su base ambulatoriale, se i fondi rimanenti non hanno portato a un miglioramento della motilità intestinale).

Dieta e dieta speciali

Quando si effettua la diagnosi di atonia intestinale, il paziente deve includere nel suo menu prodotti che facilitano il passaggio delle feci nel colon:

  • Succhi di verdura, composte di frutta, gelatina;
  • Latte acido, yogurt, panna acida, kefir;
  • Pane raffermo, biscotti secchi;
  • Zuppe di verdure, zuppa di borscht, cavoli;
  • Carne magra, pollame, vitello;
  • salsicce;
  • Cavolfiore, zucchine, pomodori, carote;
  • Farina d'orzo, miglio e grano saraceno;
  • la pasta;
  • Cavolo di mare, verdure;
  • Mele cotte;
  • Prugne, albicocche secche;
  • Mirtilli, arance, pesche;
  • zucca;
  • Rabarbaro.

È preferibile mangiare piccoli pasti - 5 volte al giorno, allo stesso tempo, combinare una corretta alimentazione con passeggiate e ginnastica. È consigliabile non asciugarsi, cucinare o cuocere il cibo, e non fumare e friggere. Aderendo a tale trattamento, è possibile migliorare la peristalsi gastrointestinale.

L'assenza dei seguenti prodotti nella dieta contribuisce anche alla normalizzazione del lavoro e alla motilità intestinale:

  • Cibo in scatola;
  • Pesce salato;
  • Brodi ricchi;
  • Piselli, fagioli;
  • riso;
  • funghi;
  • aglio;
  • Cioccolato, caffè;
  • Granate, mele cotogne;
  • Carne affumicata;
  • Mirtilli, pere.

Rimedi popolari

Promuovere il trattamento di atonia e rimedi popolari, compresa la dieta di uso frequente di miscele a base di prodotti che hanno un effetto benefico sul lavoro della peristalsi intestinale.

  1. Miscele di aloe: lavare alcune foglie di aloe, rimuovere le spine, tritare. Scaldare una tazza e mezzo di miele in una casseruola (la temperatura non dovrebbe superare i 40 gradi, altrimenti il ​​miele può perdere le sue proprietà benefiche), aggiungere l'aloe e lasciare agire per 24 ore. Riscaldare di nuovo, prendere 1 giorno prima di colazione, 1 cucchiaio. entro 7-10 giorni. Dopo il trattamento, prendi una settimana e ripeti il ​​corso.
  2. Foglia di tè in polvere: macinare il tè a foglia larga in un macinino da caffè e assumere quattro volte al giorno come polvere in mezzo cucchiaio da dessert sotto forma di polvere.
  3. Arrosto di zucca e fagioli: tagliare a cubetti un quarto di zucca, tritare la cipolla, mescolare con la zucca e cuocere a fuoco lento in una padella con olio vegetale. Quando la zucca è morbida, aggiungere i fagioli lessati e stufare per altri 5 minuti.
  4. Semola: Lessare il semolino senza sale e zucchero. Aggiungi un po 'di miele (opzionale). Usare regolarmente

Video: esercizi con atonia intestinale

Il lavoro della motilità intestinale a casa può essere migliorato esercitando e massaggiando correttamente l'area addominale. Ciò aiuterà l'intestino a promuovere la massa fecale all'uscita, normalizzando il processo di svuotamento e cura dell'atonia.

Ricorda che tutto questo viene fatto solo quando una persona non ha complicanze critiche (come sanguinamento, infiammazione, lacrime e perforazione) con una massa fecale ritardata. In questo caso, l'attività fisica può aggravare le condizioni del paziente con atonia. Guarda il video che ti insegnerà come eseguire correttamente gli esercizi e massaggiare l'addome per migliorare le funzioni della motilità intestinale:

Cos'è l'atonia intestinale - i suoi sintomi e il trattamento

L'atonia intestinale è una diminuzione della sua peristalsi e perdita di tono. Le pareti intestinali sono composte da muscoli lisci, le cui contrazioni assicurano il movimento del grumo di cibo dall'intestino superiore a quello inferiore. Normalmente, l'intestino produce fino a 18 movimenti al minuto. L'indebolimento della peristalsi porta alla rottura del tratto digestivo, all'emergere di costipazione persistente, che può perseguitare il paziente per molti anni e diventare cronico.

Tuttavia, questa condizione patologica è reversibile, se i fattori provocanti vengono eliminati, riprende la motilità intestinale. Cosa può causare lo sviluppo della malattia, come affrontare questa condizione e quali farmaci per l'atonia intestinale dovrebbero essere assunti?

Cosa causa atonia intestinale?

È dimostrato che l'atonia intestinale è più spesso diagnosticata nei paesi sviluppati, dove una grande percentuale della popolazione conduce uno stile di vita non sufficientemente attivo e consuma cibi ipercalorici e raffinati. Molti fattori possono provocare lo sviluppo dello stato patologico degli intestini:

  • Stile di vita sedentario (ipodynamia). Porta ad una diminuzione della capacità di innervazione dei muscoli delle pareti intestinali e indebolimento della peristalsi.
  • Stress e costante stress psico-emotivo. L'attività intestinale è regolata dal sistema nervoso centrale e se è costantemente esposta a effetti avversi, ciò influenza immediatamente il lavoro di altri organi e sistemi corporei.
  • Errori nella nutrizione La predominanza di cibi ipercalorici, ricchi di grassi e la mancanza di cibi contenenti fibre e fibre alimentari, portano alla rottura dell'intestino e all'indebolimento del tono muscolare.
  • L'uso prolungato di alte dosi di farmaci (analgesici simili alla morfina, antispastici) porta all'atonia intestinale.
  • La disbacteriosi e alcune infezioni intestinali alterano l'equilibrio della normale microflora intestinale, portando all'indigestione e all'accumulo di tossine che indeboliscono la peristalsi.
  • Infezioni parassitarie (elmintiasi). I prodotti di scarto di elminti contengono sostanze che influenzano negativamente il tono delle pareti intestinali.
  • Abuso di alcool, fumo, assunzione di droghe. L'alcol ha un effetto tossico sul sistema nervoso, il risultato è una violazione del normale funzionamento dell'intestino. La nicotina stimola innanzitutto la peristalsi, ma poi porta al suo indebolimento. L'uso di sostanze stupefacenti dal gruppo degli oppiacei rilassa i muscoli di tutti gli organi cavi, riducendo significativamente il loro tono.
  • Tumori intestinali maligni. La crescita dei tumori è accompagnata dal rilascio di tossine che interrompono il lavoro dei sistemi nervoso e vegetativo.
  • Atony postoperatorio. Si presenta come una complicazione dopo l'intervento chirurgico sul tratto gastrointestinale.
  • Vecchiaia
  • Predisposizione genetica. L'atonia intestinale può essere diagnosticata nel parente più prossimo.

Molti fattori avversi possono influenzare il benessere di una persona, influire sulla sua salute e deteriorare in modo significativo la qualità della vita. Pertanto, è così importante non iniziare la malattia, è più attento alla sua salute e presta attenzione a qualsiasi sintomo avverso.

È importante per tutti sapere come si manifesta l'atonia intestinale per cercare prontamente assistenza medica e non sopportare il problema dello svuotamento dell'intestino per anni.

Sintomi di atonia

Il sintomo principale dell'atonia intestinale è la stitichezza. A proposito di stitichezza atonica parlare nei casi in cui il ritardo della sedia è più di due giorni. Questa condizione è accompagnata da una violazione della microflora, infiammazione della mucosa intestinale, deterioramento della salute ed è accompagnata da:

  • Dolori e gonfiore
  • flatulenza
  • Debolezza, pallore della pelle
  • Irritabilità, insonnia
  • Lo sviluppo di anemia dovuto al fatto che il corpo è di ferro scarsamente assorbito
  • La formazione di pietre fecali (coproliti). La presenza prolungata di feci nell'intestino porta al fatto che diventano densi, sassosi, perché il loro liquido è completamente assorbito. Le pietre fecali possono ferire il retto durante i movimenti intestinali e causare la formazione di una ragade anale.

Se un paziente soffre di costipazione persistente per lungo tempo, sperimenterà gli effetti dell'intossicazione a causa dell'ingresso nel sangue di sostanze nocive e tossine, escreto dalle feci e dallo sviluppo di processi putrefattivi nell'intestino. I pazienti cambiano la carnagione, salti di pressione, aumenti della temperatura corporea.

I pazienti sentono pesantezza nell'addome, nausea, persistente avversione al cibo. Questa condizione porta a una significativa riduzione dell'immunità e al verificarsi di reazioni allergiche. L'alta scissione dell'intestino è piena di gravi conseguenze e può essere un fattore scatenante per lo sviluppo del cancro.

Molti pazienti non considerano questo problema serio e credono che possa essere facilmente gestito a casa con clisteri o lassativi. Questo porta al fatto che presto nessun lassativo e clistere di pulizia non sono più di aiuto, dal momento che non eliminano la causa principale della ritenzione delle feci. Per scoprirlo, è necessario sottoporsi ad un esame qualitativo ed essere trattati da specialisti competenti che possono far fronte al problema.

diagnostica

Un paziente con sospetta atonia intestinale deve ricevere un appuntamento con un gastroenterologo e un proctologo.

La diagnosi della malattia non è difficile, una diagnosi preliminare viene fatta sulla base dei reclami del paziente, tenendo conto dei sintomi principali. In questo caso, è importante trovare la causa che porta allo sviluppo dello stato patologico dell'intestino. Solo in questo caso, il trattamento di atony sarà efficace. Per chiarire la diagnosi sono stati utilizzati metodi di diagnostica di laboratorio e strumentali.

Lo specialista chiederà un test delle feci per l'analisi batteriologica e lo indirizzerà a una procedura diagnostica - una colonscopia, durante la quale l'intestino viene esaminato per tutta la sua lunghezza e, se necessario, viene prelevato un pezzo di tessuto per l'analisi istologica (biopsia).

Trattamento dell'atonia intestinale

Il trattamento dell'atonia intestinale dovrebbe essere complesso e includere non solo la terapia farmacologica conservativa, ma anche l'aggiustamento della nutrizione, insieme alla realizzazione di esercizi speciali.

La terapia farmacologica prevede l'uso di lassativi, clisteri purificanti e farmaci che aumentano il tono dei muscoli della parete intestinale e ne migliorano la motilità. Quando si applica l'atonia intestinale:

  • Pancreatina e suoi analoghi. È un preparato enzimatico che aiuta a migliorare la digestione degli alimenti.
  • Espumizan. Un mezzo per prevenire il gonfiore dell'intestino riducendo la formazione di gas.
  • Metoclopramide (compresse e iniezioni). Lo strumento ha un effetto antiemetico, aumenta la motilità intestinale.
  • Amiridin. Il farmaco migliora la trasmissione degli impulsi neuromuscolari, migliorando così la funzione contrattile dell'intestino. È usato solo sotto la supervisione di un medico.
  • Regulaks. Preparato naturale alle erbe a base di erba di senna. Ha un lieve effetto lassativo, aiutando a rimuovere la materia fecale dall'intestino.
  • Neostigmina. Il farmaco ha un effetto pronunciato, migliora la motilità del tratto gastrointestinale, facilita la trasmissione degli impulsi nervosi e ripristina la conduttività neuromuscolare. È applicato solo nelle condizioni di un ospedale.

Un ruolo importante nel trattamento dell'atonia intestinale è conforme alle raccomandazioni per una corretta alimentazione e stile di vita. Questo è principalmente un rifiuto delle cattive abitudini, uno stile di vita attivo e vivace, l'aderenza all'assunzione di cibo. Il cibo viene consumato al meglio in certe ore, evitando lunghe pause.

Mangiare dovrebbe essere frazionario, ogni 2-3 ore almeno cinque volte al giorno. Quindi sarà più facile prevenire l'eccesso di cibo e ottenere una migliore digestione. I medici raccomandano che ogni paziente segua una dieta speciale.

Dieta e corretta alimentazione per l'atonia intestinale

La dieta con atonia intestinale implica il rifiuto di cibi ipercalorici e raffinati e un aumento della dieta di cibi contenenti fibre e fibre alimentari. Verdure, frutta, bevande con latte acido aiuteranno ad eliminare la stitichezza. È molto utile usare barbabietole bollite, carote, arance, zucche, verdure, pesche, pane di crusca.

Di notte puoi bere un cucchiaio di olio vegetale. Inoltre, puoi prendere giornalmente due cucchiai di crusca di frumento prima di coricarsi, sono ottimi per aiutare a pulire l'intestino. I lassativi naturali hanno un buon effetto:

Cerca di evitare i frutti che hanno un effetto astringente. Queste sono granate, cornioli, pere, mirtilli, ciliegie.

Limitare il consumo di verdure che possono irritare le mucose e un'eccessiva formazione di gas. Questi sono cavoli, funghi, legumi, aglio, cipolle, ravanelli, ravanelli. L'uso quotidiano di kefir, yogurt, yogurt, specialmente arricchito con bifidobatteri, aiuterà ad organizzare il lavoro dell'intestino. Utile pane raffermo, zuppe di verdure, salsicce, stufato di pomodori, zucchine, carote, verdure. Utilizzare i cereali raccomandati (grano saraceno, miglio, orzo), pasta. Puoi mangiare carne magra e pesce, brodo magro.

È necessario escludere dalla dieta farina e dolciumi, dolci, cibi piccanti, salati, fritti, carni affumicate e strutto. Numerosi brodi, riso, legumi, funghi, cioccolato, tè forte e caffè vengono rimossi dal menu.

Il giorno è necessario bere una quantità sufficiente di liquido (1,5-2 litri), questo contribuirà a un migliore svuotamento dell'intestino. Oltre all'acqua potabile ordinaria, puoi bere succhi, composte, kvas, tè verde e alla frutta, estratti di erbe. Al mattino prima di colazione, è consigliabile bere un bicchiere di acqua minerale senza gas, questo aumenterà la peristalsi intestinale.

Prova a riscaldare correttamente i prodotti. Sono meglio cucinati, al vapore, brasati o al forno. È preferibile escludere cibi fritti dalla dieta. Servire il cibo cotto dovrebbe essere sotto forma di calore (non caldo e non freddo), in modo da non irritare lo stomaco.

Trattamento dei rimedi popolari di atonia

Il modo più semplice e conveniente per normalizzare la digestione ed eliminare la stitichezza è l'assunzione di olio vegetale, 1 cucchiaio tre volte al giorno. Pulisce perfettamente l'insalata di barbabietole intestinale, condita con olio vegetale.

Mangia meglio a pranzo e alla sera. Un buon aiuto secco di albicocche e prugne, sono immersi in acqua calda per la notte, e poi mangiati durante il giorno. Inoltre, il trattamento popolare erbe medicinali.

  • Infusione di olivello spinoso Per prepararlo, due cucchiai di corteccia di olivello vengono versati 200 ml. acqua bollente e messa in un thermos per due ore. Pronto filtro per infusione e bere 1/3 di tazza due volte al giorno.
  • Brodo della serie. Due cucchiai di erbe secche versare 500 ml di acqua fredda, mettere sul fuoco, portare a ebollizione. Quindi il fuoco viene spento, il brodo viene lasciato sotto il coperchio chiuso per mezz'ora. Filtro della droga finito e prendere 200 ml due volte al giorno.
  • Brodo di semi di lino. Per prepararlo, 1 cucchiaio di semi di lino viene versato 200 ml di acqua calda, portato ad ebollizione e immediatamente rimosso dal fuoco. Piatti con brodo avvolto e lasciato per un'ora. Prendi 3 cucchiai, due volte al giorno, senza affaticare.
  • Trattamento con miele e aloe. Prendi le foglie carnose di aloe, sbucciatele dalla pelle e dalle spine e accuratamente schiacciate. In una casseruola si scaldano un bicchiere e mezzo di miele, è necessario assicurarsi che il miele non si riscaldi oltre i 40 ° C, altrimenti le sue proprietà curative scompariranno. Nella massa riscaldata aggiungi le foglie schiacciate della pianta e mescola tutto accuratamente. Lo strumento risultante viene lasciato in infusione per 24 ore. Prima dell'uso, è necessario riscaldare leggermente la miscela di miele e aloe. Prendi lo strumento un cucchiaio un'ora prima di colazione. Alla fine del corso viene fatta una pausa di sette giorni e il trattamento viene ripetuto.
  • Trattamento del tè alle foglie. Per la preparazione all'uso del tè verde a foglia verde. Le foglie di tè devono essere schiacciate in un macinino da caffè e prendere mezzo cucchiaio da dessert quattro volte al giorno prima dei pasti.
  • Tintura di rabarbaro e calamo. Un rimedio molto efficace per la stitichezza cronica e l'atonia intestinale. Per preparare la tintura assumere in parti uguali radice di rabarbaro, foglie di calamo e genziana. Tutti i componenti sono schiacciati e versati con alcool (70%) nel rapporto di 1:10. Insisti in un luogo buio per due settimane. La tintura finita viene filtrata e bevuta 1 cucchiaino due volte al giorno prima dei pasti.
  • Un decotto di bardana. Questo decotto ha un buon effetto lassativo ed è efficace per la stitichezza persistente. Due cucchiai di foglie secche frantumate di bardana versano 500 ml di acqua bollente e insistono tutta la notte in un thermos. Il decotto pronto deve essere filtrato e prendere un bicchiere al mattino e alla sera prima dei pasti.
  • Tè con origano Quando tè intestinale atonia efficace con l'aggiunta di erbe origano. Per la sua preparazione, un cucchiaio di foglie di origano viene versato con un bicchiere di acqua bollente e lasciato per 15 minuti. Si raccomanda di bere una tazza di tè al mattino prima di un pasto e la sera, non solo avrà un effetto rinforzante sui muscoli intestinali, ma migliorerà anche le sue prestazioni, allevia gli spasmi e calma i nervi.
  • Piatto di fagioli e zucca. Un piatto di verdure gustoso e facile da preparare ti aiuterà a far fronte rapidamente alla stitichezza e a pulire l'intestino. Per cucinarlo, devi dividere la zucca in quattro parti, prenderne una parte, tagliarne la pelle e tagliare la carne rimanente in grossi cubetti. Quindi la testa di cipolla viene tagliata e combinata con una zucca. La miscela risultante viene stufata in una padella profonda con l'aggiunta di olio vegetale. Mentre la zucca sta cuocendo, fai bollire un bicchiere di fagioli e aggiungilo alla zucca. Tutti i componenti vengono mescolati e stufati fino a renderli morbidi. Alla fine della cottura, puoi salare leggermente il piatto finito.

Tutte queste ricette sono piuttosto efficaci, ma prima di usarle dovresti sempre consultare il tuo medico e usare i rimedi popolari sotto il suo controllo.

Esercizi e terapia fisica

Un ruolo importante nel complesso trattamento dell'atonia intestinale è svolto da esercizi di natura di rafforzamento generale. Gli esercizi per l'atonia intestinale mirano a rafforzare e sviluppare i muscoli del pavimento pelvico e dei muscoli addominali.

Il complesso di trattamento in combinazione con l'automassaggio dell'addome e la corretta respirazione consente di far fronte alla costipazione atonica e aumentare la motilità intestinale. Le lezioni si svolgono in un ritmo tranquillo, moderato, con un'ampiezza di movimenti ritmica e gradualmente crescente. La durata di ogni lezione è di 20-30 minuti.

Considera gli esercizi semplici di base per stimolare l'intestino. Ognuno di essi deve essere eseguito 10-12 volte.

  1. Sdraiati sulla schiena, alza le gambe ed esegui movimenti come quando vai in bicicletta. Questo ti permette di rafforzare i muscoli addominali, i fianchi, normalizza e accelera il flusso di sangue nella cavità addominale.
  2. Sono sdraiato sulla schiena e senza alzare le spalle dal pavimento, stanno cercando di raggiungere il pavimento con la gamba piegata verso il ginocchio, prima sul lato destro del corpo, poi a sinistra. L'esercizio rafforza i muscoli della vita e della schiena, stimola l'intestino.
  3. Da una posizione sdraiata sulla schiena, si avvolgono le gambe con le mani, piegate sulle ginocchia e premute contro lo stomaco. Rimanere in questa posizione per alcuni secondi, quindi tornare alla posizione iniziale.
  4. Prendi posizione, inginocchiato, con enfasi su gomiti e palme, testa abbassata. Raddrizzare le braccia, accovacciarsi sui glutei, sul lato destro e sinistro alternativamente. L'esercizio contribuisce ad aumentare la motilità intestinale e lo scarico di gas.
  5. Dalla posizione di partenza, in piedi sul cervo, raddrizzare alternativamente e allungare le gambe indietro, mentre si affloscia nella schiena. L'esercizio rafforza i muscoli dei glutei e della schiena e promuove il deflusso del sangue dagli organi pelvici.

Tali esercizi sono desiderabili per combinarsi con l'automassaggio dell'addome. Quando si massaggia l'addome, vengono utilizzati due metodi principali:

  • Le mani iniziano a massaggiare profondamente i muscoli addominali dalla piega inguinale destra. Raggiunto l'ombelico, continua a massaggiare lo stomaco, lasciandolo cadere all'inguine sinistro.
  • Massaggiare l'addome inferiore, afferrando le pieghe della pelle, destra e sinistra, con entrambe le mani e spostandole su e giù. In questo caso, la mano destra si sposta verso il basso e sinistra verso l'alto e viceversa.
Prevenzione dell'atonia intestinale

La terapia fisica è la forma ottimale di attività fisica. Ma non dovrebbe essere limitato solo ad esso. Devi condurre uno stile di vita sano e attivo, spostarti di più, fare lunghe passeggiate a piedi, praticare sport, fare jogging, nuotare.

È molto importante regolare e bilanciare la dieta, eliminare cibi nocivi e ipercalorici, aumentare il consumo di frutta, verdura e prodotti caseari. Questo affronterà la stitichezza e migliorerà la motilità intestinale.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Trattiamo le emorroidi con metodi moderni.

I risultati della scienza medica, in particolare la proctologia, permettono di trattare la malattia in qualsiasi momento, specialmente se si utilizzano metodi moderni di trattamento delle emorroidi.

telangiectasia

Le patologie vascolari occupano posizioni di primo piano tra le malattie sistemiche e diventano più giovani ogni anno. Se prima le persone imparavano a conoscere le vene varicose, allora nel mondo moderno la malattia si manifesta in persone di età non superiore a 35 anni e talvolta colpisce adolescenti e persone sotto i 25 anni.