Unguento "Argosulfan": recensioni, composizione, istruzioni per l'uso

Accanto a una persona c'è un mondo speciale - il mondo dei microrganismi, alcuni dei quali abitanti sono in grado di causare problemi di salute abbastanza seri. L'industria farmaceutica produce molti antimicrobici in varie forme. Uno di questi è l'unguento Argosulfan, le cui recensioni sono per lo più positive. Medici e pazienti li lasciano.

Microbi e problemi della pelle

Molti pazienti chiedono che cosa aiuti Argosulfan. La risposta alla domanda è abbastanza semplice: l'unguento combatte contro le malattie causate dall'attività vitale dei microbi. Gli antisettici sono ampiamente usati per il trattamento della pelle e delle mucose colpite dagli abitanti del microcosmo, in grado di causare una vasta gamma di patologie.

L'industria farmaceutica moderna produce molti farmaci simili, perché le sostanze che aiutano a combattere i microrganismi hanno origini diverse: dai componenti naturali alle erbe alle strutture complesse sintetizzate.

Quale forma di medicina viene prodotta?

Il farmaco antimicrobico "Argosulfan" è prodotto in una singola forma di dosaggio: nella forma di un unguento che ha un colore bianco con una possibile sfumatura di rosa pallido o grigiastro, consistenza molto morbida, che consente di applicarlo senza strofinare. Il principio attivo è contenuto in una percentuale del 2%, che è indicata sulla confezione.

Cosa funziona nel farmaco?

Uno dei farmaci antimicrobici che aiutano con la sconfitta della pelle o delle mucose è l'Argosulfan. La composizione dell'unguento è semplice, perché ha solo un ingrediente attivo: sulfathiazolo d'argento, che dovrebbe essere indicato nella ricetta come Argenti Sulfathiazolum. Tuttavia, questo farmaco è disponibile senza prescrizione medica. Il sale d'argento di sulfathiazole è un agente antimicrobico, che è particolarmente attivo nella sua attività contro i microrganismi gram-negativi.

Anche nella composizione del farmaco includono tali sostanze:

  • Alcol cetostearilico. Questa è una miscela di due alcoli grassi (stearici e cetilici) in un rapporto proporzionale di 1: 1. La sostanza ammorbidisce la pelle, ha un piccolo effetto disinfettante e viene anche usata per dare alle creme e agli unguenti la viscosità necessaria, migliorando la loro penetrazione negli strati profondi dell'epidermide.
  • Il bianco vaselina funge da base formante dermato-protettiva.
  • Il glicerolo ha un effetto ammorbidente e dermato-protettivo sulla pelle, attivando i processi metabolici.
  • Il lauril solfato di sodio è un tensioattivo che ha un effetto purificante.
  • Il metil paraidrossibenzoato agisce come conservante con proprietà antisettiche.
  • Il diidrofosfato di potassio normalizza i processi metabolici, enzimatici e metabolici.
  • Il propil paraidrossibenzoato è una sostanza conservante per la modellatura.
  • Sodio idrogeno fosfato - componente formante forma.
  • Acqua per iniezione in quantità necessaria per ottenere una certa consistenza della forma di dosaggio.

Affiliazione farmacologica

Le recensioni di unguento "Argosulfan" sono molto raccomandate, in quanto aiutano a trattare i problemi della pelle causati dall'attività dei microrganismi. Questo farmaco appartiene al gruppo dei sulfamidici - agenti antimicrobici.

Come funziona il componente attivo?

Usato unguento "Argosulfan" per la guarigione delle ferite, perché la sua sostanza attiva fa fronte all'infiammazione, accelerando la guarigione. L'argento sulfathiazolo è un batteriostatico attivo. Inibisce l'attività di diidropteroate sintetasi e antagonismo competitivo con PABA, inibendo così la moltiplicazione e la crescita di microrganismi. A causa di ciò, il processo di produzione dell'acido diidrofolico e del suo derivato, acido tetraidrofolico, necessario per sintetizzare le pirimidine e le purine del microbo, viene modificato.

L'arricchimento del farmaco con ioni d'argento ha permesso al componente attivo di potenziare l'effetto antimicrobico legandosi al DNA dei batteri e rallentando la crescita e la divisione cellulare del microrganismo. Unguento "Argosulfan" ha una base d'acqua neutra che consente di normalizzare l'idratazione della ferita, alleviare il dolore, accelerare la guarigione.

Quando si consiglia l'unguento microbico?

Il farmaco antimicrobico "Argosulfan" da utilizzare è piuttosto esteso. I problemi della pelle sono guariti con successo con il suo aiuto:

  • angiopatia periferica;
  • malattia vascolare periferica, non specificata;
  • esposizione alla corrente elettrica;
  • dermatite infettiva;
  • dermatite da contatto semplice irritabile;
  • dermatite da radiazioni (radiazioni);
  • impetigine;
  • infezione locale (non specificata) della pelle e del tessuto sottocutaneo;
  • infezione della ferita post-traumatica;
  • insufficienza venosa (cronica, periferica);
  • congelamento;
  • scottature;
  • bruciature termiche;
  • bruciatura chimica;
  • pyoderma;
  • erysipelas;
  • ulcera decubitale;
  • ulcera diabetica;
  • ulcera trofica (pelle).

Inoltre, questo strumento è ampiamente utilizzato in lesioni e ferite domestiche, consentendo il tempo per prevenire l'infezione della pelle danneggiata.

Come usare l'unguento

Istruzioni per l'uso "Argosulfan" indica come applicarlo correttamente. L'algoritmo per l'utilizzo dello strumento è semplice:

  • pulire la superficie della pelle danneggiata con soluzione di clorexidina o acido borico;
  • unguento dal tubo spremere sulla pelle;
  • con movimenti morbidi, senza pressione, distribuirlo in uno strato sottile di 2-3 mm sopra l'area interessata;
  • se necessario, puoi imporre una benda non spremitura con materiali puliti - stoffa o benda;
  • è possibile trattare l'area della pelle colpita con un farmaco 2-3 volte al giorno;
  • La quantità massima consentita del farmaco usato al giorno non deve superare i 25 grammi.

Il farmaco antimicrobico "Argosulfan" ha revisioni positive, poiché può essere utilizzato nel trattamento di varie lesioni cutanee e, se non necessario, può essere applicato un bendaggio protettivo sulla ferita. Il medicinale viene utilizzato in un corso fino a quando l'area interessata è completamente guarita, ma non più di 60 giorni.

Quando non puoi usare la medicina

Unguento "Argosulfan", come qualsiasi agente antimicrobico, ha controindicazioni. Per questo farmaco sarà:

  • ipersensibilità individuale;
  • carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi congenito;
  • condizioni di shock con ampie lesioni della pelle, in particolare le ustioni.

Questo farmaco non è prescritto a bambini al di sotto dei 2 mesi a causa del potenziale rischio di ittero nucleare, così come per le donne durante l'allattamento per lo stesso motivo.

Possibili effetti collaterali

Per unguento "Argosulfan" istruzioni per l'uso descrive i seguenti effetti collaterali che possono verificarsi durante il trattamento con questo farmaco:

  • reazioni allergiche;
  • reazioni sistemiche sotto forma di dermatite desquamativa e cambiamenti nel lavoro degli organi che formano il sangue.

Per l'unguento Argosulfan, le recensioni citano un effetto collaterale molto raro come punto positivo. Se usato come prescritto dal medico e nei dosaggi indicati, non mostra alcun effetto collaterale. Poiché il lato positivo del farmaco è notato dai pazienti e il fatto che non cambia il colore della pelle.

Cosa dicono della droga antimicrobica

Il farmaco "Argosulfan" riceve feedback da pazienti e specialisti in grandi quantità. Aiuta bene nella guarigione delle ferite ricevute dalle famiglie: tagli, lesioni cutanee dovute a lividi, ustioni lievi. Chi ha usato questo farmaco a casa, nota che è efficace anche senza la raccomandazione di un medico per risolvere piccoli problemi con le lesioni della pelle: è ben applicato, non richiede ulteriori medicazioni, aiuta efficacemente la guarigione delle ferite e previene le infezioni e l'infiammazione.

Gli esperti raccomandano l'unguento Argosulfan come mezzo principale nel trattamento di una vasta gamma di lesioni della pelle e delle mucose, basando le loro risposte sui risultati del trattamento. Tra tutti questi farmaci, come notato dai medici, è questo farmaco che ha il numero minimo di casi di effetti collaterali sullo sfondo di alta efficacia.

Farmaci simili

L'industria farmaceutica lancia una vasta gamma di farmaci in varie forme che possono far fronte alle infezioni della pelle. Uno di questi è l'unguento Argosulfan. Gli analoghi con argento e sulfanilamide come base sono generici con il nome del componente attivo "Silver sulfathiazole" e unguento "Diazine". Ci sono un sacco di farmaci che sono simili nella loro funzionalità attiva nelle farmacie. Ad esempio, "Ebermin", "Streptocid", "Asepta", "Bepanten". Se la ferita è abbastanza difficile, prima di usare qualsiasi farmaco, dovresti consultare il tuo medico, in quanto l'autotrattamento in alcuni casi potrebbe non solo essere inefficace, ma anche causare ulteriori danni alla salute.

Il farmaco antimicrobico "Argosulfan" riceve feedback da medici e pazienti di natura raccomandatoria per un motivo. Viene venduto in farmacia senza ricetta, conservato a temperatura ambiente, facile da usare, non ha un forte odore, non cambia il colore della pelle e non macchia i vestiti. L'imballaggio del farmaco in 40 mg può essere acquistato per 330-370 rubli. Questo è un mezzo ben collaudato per trattare le infezioni della pelle. È usato sia nel trattamento che nella profilassi.

Cosa aiuta l'unguento Argosulfan

Ferite, ustioni, ulcere trofiche - tutto ciò che è difficile da guarire a causa dell'aggiunta di un'infezione batterica viene trattato con successo con un unguento argosulfanico. È usato per il trattamento di adulti e bambini a casa e in ospedale.

La composizione e l'azione della crema

1 grammo di crema contiene 20 mg di sale d'argento di sulfathiazole. La sostanza appartiene al gruppo farmacologico di sulfonamidi. Il farmaco ha un effetto batteriostatico, cioè, ferma la riproduzione della microflora patologica. L'azione si basa sull'inibizione della sintesi di composti vitali per i patogeni.

L'argento aumenta ripetutamente le proprietà antimicrobiche del sulfathiazolo.

Inoltre, impedisce lo sviluppo di allergia ad Argosulfan. L'effetto dell'applicazione della crema:

  • passare il dolore;
  • l'infezione è prevenuta e l'infiammazione viene interrotta;
  • riduce il tempo di guarigione della ferita.

Effetto anestetico e idratante dovuto al fatto che la crema ha un ottimo rapporto acido-base e base d'acqua.

Dopo l'applicazione sulla superficie della ferita, il farmaco mantiene la concentrazione necessaria per lungo tempo a causa della bassa solubilità della sostanza attiva.

Il suo assorbimento è minimo, quindi solo una piccola quantità di sulfathiazolo entra nel sangue. L'assorbimento aumenta in caso di trattamento superficiale esteso. L'argosulfan è disponibile in provette da 15 e 40 g.

ambito di applicazione

L'argosulfan è un farmaco ad ampia azione. È attivo contro infezioni da streptococco, stafilococco, funghi e parassiti. Ambito di applicazione:

  • trattamento di congelamento e ustioni di qualsiasi origine;
  • ulcere non cicatrizzanti derivanti da violazioni del trofismo tissutale (varici, diabetici, erisipela, ecc.);
  • ferite infette;
  • malattie della pelle complicate da infezioni, eczema batterico, malattie della pelle pustolosa da streptococco e stafilococco.

Unguento L'argosulfan aiuta dalle piaghe da decubito, tratta le scottature solari. Un altro scopo della crema è quello di preparare gli innesti cutanei.

Allo stesso tempo, la preparazione guarisce la superficie danneggiata così bene che il trapianto di innesti cutanei potrebbe non essere necessario.

Grazie al suo effetto antimicrobico e rigenerante, la crema aiuta contro l'acne.

L'argosulfan è ampiamente utilizzato nella vita di tutti i giorni per il trattamento di tagli e abrasioni. Sono trattati con bolle e trattati con calli.

Chi è controindicato Argosulfan?

L'argosulfan non è usato per il trattamento di pazienti shock a causa dell'incapacità di stabilire la presenza di reazioni allergiche. È vietato utilizzare la crema per il trattamento di neonati prematuri e bambini fino a 2 mesi. Non assegnato ai pazienti:

  • con deficienza congenita di glucosio-6-fosfato deidrogenasi;
  • con intolleranza ai sulfonamidi;

Il farmaco è consentito in modo limitato durante l'allattamento, se la superficie trattata è inferiore al 20% della superficie corporea. In questo caso, l'effetto benefico per la donna dovrebbe superare il rischio di possibili danni al bambino.

Istruzioni per l'uso

L'argosulfan è usato solo esternamente. Forse l'imposizione di medicazioni sigillate con unguenti. Metodo di utilizzo:

  • la superficie della ferita viene pretrattata con un antisettico;
  • quindi completamente coperto con uno strato di crema di 2-3 mm;
  • l'elaborazione viene eseguita fino a tre volte al giorno.

L'unguento viene applicato utilizzando un tampone di garza sterile. La benda può essere tenuta non più di due giorni. Al giorno è permesso usare fino a 25 g di unguento. Il termine massimo di applicazione è di 2 mesi.

Se hai bisogno di liberarti urgentemente del brufolo, viene spalmato con un piccolo strato di unguento. Meglio farlo di sera. L'argosulfan è ben assorbito e non lascia segni grassi, quindi se necessario può essere applicato anche sotto il trucco.

La crema viene utilizzata solo sul punto, non è consigliabile applicarla su tutto il viso.

L'argosulfan è ottimo per il trattamento delle gambe sfregate. In primo luogo, il mais viene trattato con perossido di idrogeno o clorexidina, quindi spalmato con unguento. Dall'alto la ferita viene chiusa con un cerotto adesivo battericida.

Effetti negativi e interazione

L'unguento provoca una minima quantità di effetti collaterali. In rari casi è possibile:

  • irritazione nel sito di applicazione della crema sotto forma di bruciore e arrossamento;
  • reazione allergica;
  • dermatiti;
  • leucopenia (in caso di uso prolungato).

Il trattamento prolungato con Argosulfan richiede il monitoraggio della concentrazione del principio attivo nel plasma, specialmente in presenza di malattie epatiche e renali. Durante il trattamento, non utilizzare l'anestetico locale Prokain. Inoltre, l'unguento è incompatibile con altri preparati topici contenenti acido folico.

Costo dell'argosulfan e dei suoi analoghi

Il costo della crema varia da 280 a 390 rubli e dipende dalla capacità del tubo. A casa, viene consumato con parsimonia e il tubo dura a lungo.

La durata di conservazione del farmaco è di 2 anni. analoghi:

Crema antibatterica Argosulfan: istruzioni per l'uso

L'Argosulfan è una crema antibatterica al 2% che si adatta perfettamente al trattamento di piaghe da decubito, ustioni, ulcere trofiche e altri disturbi della pelle.

Catalia.ru offre qui sotto le istruzioni complete per l'uso con unguento Argosulfan con argento: cosa viene usato quando è controindicato, come usare, ecc.

Composizione e confezione

Il principio attivo è argento sulfathiazolo (1 grammo del prodotto contiene 20 mg di questo componente).

La composizione completa del farmaco che puoi vedere nella foto qui sotto:

Il farmaco viene prodotto in tubi di alluminio da 15 o 40 g, che vengono confezionati in confezioni di cartone da 1 ciascuno.

Meccanismo di azione

L'argosulfan ha i seguenti vantaggi:

  • fornire protezione contro le ferite alla ferita;
  • riduzione della durata del trattamento, nonché preparazione per l'innesto cutaneo;
  • rapido miglioramento delle condizioni del paziente (forse anche in questo caso non è necessario un intervento chirurgico al trapianto);
  • inibizione della crescita e riproduzione dei microbi a causa della sulfanilamide - argento solfatasi;
  • rafforzare l'effetto del componente precedente a causa della presenza di ioni argento nella composizione;
  • nessun effetto tossico sul corpo.

Indicazioni per l'uso

Cosa aiuta l'unguento Argosulfan? Lo strumento è assegnato quando:

  • ustioni di qualsiasi grado (solare, termico, corrente elettrica, chimica, radiazioni e altro);
  • congelamento;
  • piaghe da decubito, ulcere trofiche della parte inferiore della gamba di diversa origine (anche con angiopatie nel diabete mellito, insufficienza venosa cronica, endarterite obliterante ed erisipela);
  • ferite purulente;
  • infortuni domestici minori (abrasioni e tagli);
  • contatto semplice e dermatite infetta, eczema microbico, impetigine e streptostaphiloderma).

È attentamente prescritto per i disturbi del fegato, dei reni (è necessario controllare la concentrazione di sulfathiazolo nel siero del sangue), la gravidanza e l'allattamento, i pazienti in stato di shock, con ampie ustioni.

Controindicazioni

Il farmaco non deve essere usato se il paziente presenta ipersensibilità al sulfathiazolo d'argento o ad altre sulfonamidi. Inoltre, lo strumento non deve essere prescritto a pazienti con insufficienza congenita dell'enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Effetti collaterali

Tra gli effetti collaterali si può notare l'insorgenza di una reazione allergica (bruciore, prurito). Con il trattamento farmacologico a lungo termine può sviluppare leucopenia, dermatite desquamato.

Metodi di applicazione

La crema può essere utilizzata sia apertamente che sotto bendaggi occlusivi.

Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico, un utensile con uno spessore di 2-3 mm viene applicato in condizioni sterili alla zona interessata 2-3 volte al giorno. La ferita deve essere processata completamente attorno al perimetro. Il corso del trattamento dura fino alla guarigione della ferita o al momento dell'innesto cutaneo.

Se, nel corso del trattamento di una ferita infetta, appare un essudato (scarico liquido), trattare l'area interessata con una soluzione di clorexidina acquosa allo 0,1% o un antisettico simile.

La dose al giorno non deve superare i 25 grammi. Il corso del trattamento non è più di due mesi.

Istruzioni speciali

Durante il trattamento con il farmaco, puoi metterti al volante, senza alcun effetto sulla capacità di guidare. Nessun dato è stato fornito per overdose.

Condizioni di conservazione standard - a temperature fino a 25 ° C, è impossibile congelare. Periodo di validità - 24 mesi.

Analogo di sostituzione del farmaco

Analoghi di Argosulfan con argento - Unguento Sulfargin, crema Argedin Bosnalek, crema Dermazin. È inoltre possibile sostituire l'unguento e linimento streptocid.

Recensioni di crema

Opinioni di persone sulla crema Argosulfan nella maggior parte dei casi positive. Lo strumento è universale e consente di risparmiare in molte situazioni. Offriamo leggere alcune recensioni. Se vuoi leggere la recensione completa, ci sono dei collegamenti tra parentesi.

Nutakata:

L'unguento è solo miracoloso, mi ha aiutato in pochi giorni a curare una terribile scottatura sulla schiena con vesciche gonfie.

Prima di applicare l'unguento, la parte posteriore è peggiorata, le condizioni sono peggiorate. E dopo pochi giorni di utilizzo di Argosulfan, sono andato in riparazione! Io consiglio a tutti. E non andare in montagna senza crema solare.

(Link a review - http://irecommend.ru/content/volshebnaya-maz-dlya-gniyushchego-tela)

Julia Balashina:

La maggior parte dei medici crede che se un paziente ha le piaghe da decubito, allora questo processo è irreversibile (come si dice - "l'inizio della fine". Tuttavia, questa crema ha dimostrato il contrario: l'Argosulfan ha proprietà rigeneranti sorprendenti.

(link a review - http://irecommend.ru/content/vot-eto-volshebnik-nachisto-izbavlyaet-ot-prolezhnei-foto)

conclusione

Quindi, l'argosulfan è un eccellente unguento con argento, che viene utilizzato per curare una varietà di ferite e riduce significativamente il tempo di trattamento. Tale strumento dovrebbe essere nel kit di pronto soccorso di ogni famiglia, a condizione che i suoi membri non siano allergici ai componenti che compongono.

Argosulfan Cream 2%: istruzioni per l'uso

struttura

1 grammo del preparato contiene:

sostanza attiva - sulfathiazole sale di argento - 20 mg Eccipienti - propil paraidrossibenzoato, metil paragidrokenbenzoat, paraffina liquida, alcool cetostearilico, petrolato bianco, lauril solfato di sodio, glicerina, potassio di-fosfato, fosfato di sodio, acqua per iniezione - fino a 1,00 g

Azione farmacologica

Argosulfan crema - la preparazione antibatterici per uso esterno, promuove la guarigione delle ferite (scottature, trofico, purulenta, etc.), offre una protezione efficace da ferite di infezione, allevia il dolore e la masterizzazione in una ferita, ridurre il tempo di trattamento, e la preparazione di pelle innesti per una ferita, in molti casi porta alla guarigione della ferita, che elimina la necessità di trapianto.

Una parte del sulfanilamide crema - sulfatiazolo è antimicrobico agente batteriostatico, che ha un ampio spettro antibatterico azioni batteriostatiche contro i batteri Gram-positivi e gramotritsatslnyh. Il meccanismo dell'azione antimicrobica di sulfathiazole

- inibizione della crescita e riproduzione di batteri associati con un antagonismo competitivo con acido para-amminobenzoico e digidropteroatsintetazy inibizione che porta alla rottura della sintesi di acido diidrofolico ed eventualmente suo metabolita attivo - tetraidrofolico richiesto per la sintesi di purine e pirimidine cellule microbiche. Presente nella preparazione di ioni argento amplificare diverse decine di volte sulfanilamide antibatterico - inibiscono la crescita e la divisione dei batteri legandosi di acido desossiribonucleico delle cellule microbiche. Inoltre, gli ioni argento indeboliscono le proprietà sensibilizzanti della sulfanilamide.

A causa della base idrofila della crema, che ha un pH ottimale e contiene una grande quantità di acqua, viene assicurata un'azione analgesica locale e l'umidità nella zona della ferita aumenta. Tutto ciò contribuisce alla buona tollerabilità del farmaco e ad accelerare la guarigione delle ferite.

Indicazioni per l'uso

  • Ustioni di tutti i gradi e di diversa origine (inclusi termico, solare, chimico, scossa elettrica, radiazioni); congelamento.
  • piaghe da decubito; ulcere trofiche della parte inferiore della gamba di varie origini (tra cui
  • nell'insufficienza venosa cronica, nell'endarterite obliterante, nei disturbi circolatori nel diabete, nell'erisipela, ecc.);
  • Ferite purulente; lesioni domestiche (tagli, abrasioni);
  • Dermatite infetta, semplice dermatite da contatto, impetigine complicata; eczema microbico; streptococco e staphyloderma.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità al sulfathiazolo e altri sulfanilidi
  • Non deve essere usato nei bambini prematuri e nei neonati (fino a 2 mesi di vita) a causa del rischio di sviluppare ittero nucleare.
  • Non raccomandato per l'uso durante la gravidanza; il farmaco può essere utilizzato solo nei casi in cui il beneficio atteso per la madre superi il possibile rischio per il feto (ad esempio, la superficie di bruciatura supera il 20% della superficie corporea).
  • Non raccomandato per l'uso durante l'allattamento.

Gravidanza e allattamento

Dosaggio e somministrazione

Il farmaco viene utilizzato esternamente, come metodo aperto e utilizzando medicazioni occlusive.

Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico, il farmaco viene applicato sulla ferita nel rispetto delle condizioni di sterilità 2-3 mm di spessore 2-3 volte al giorno. La ferita durante il trattamento deve essere coperta con crema. Se parte della ferita si apre, devi applicare la crema in aggiunta. La medicazione occlusiva è possibile, ma non obbligatoria.

La crema viene applicata fino a quando la ferita è completamente guarita o fino a quando la superficie della ferita viene preparata per gli innesti cutanei. In caso di uso del farmaco per ferite infette, può comparire essudato. Prima di usare la crema, è necessario lavare la ferita con una soluzione acquosa allo 0,1% di clorexidina, una soluzione acquosa al 3% di acido borico o un altro antisettico.

La dose quotidiana massima - 25 g.

Il corso massimo di trattamento è di 60 giorni.

Effetti collaterali

overdose

Interazione con altri farmaci

Precauzioni di sicurezza

Modulo di rilascio

Un tubo in una scatola di cartone contenente 15 g di crema.

Un tubo in una scatola di cartone contenente 40 grammi di crema.

Crema Argosulfan

Farmaco antibatterico antimicrobico con un effetto riducente. Applicazione: ferite, tagli, ustioni, piaghe da decubito, malattie della pelle, congelamento, ulcere, endoarterite.

Prezzo approssimativo (al momento della pubblicazione dell'articolo) da 330 rubli.

Oggi parleremo dell'agente antibatterico Argosulfan. Per cosa sono usati? Quale danno ripristina, ci sono degli analoghi?

L'argosulfan è presentato in un'unica variante medicinale - crema per uso esterno.

Cosa aiuta

L'antibatterico è progettato per il trattamento di danni meccanici alla pelle, graffi domestici e lesioni.

Ha un effetto rigenerante sullo strato superiore della pelle dopo ustioni di vario tipo (chimico, solare, termico).

Adatto per il trattamento di infezioni della pelle, come la dermatite, come parte della terapia complessa. L'ampio spettro d'azione include il trattamento dell'IVC (insufficienza venosa cronica) e delle ulcere trofiche.

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

Presentato in un'unica forma di dosaggio: crema al 2% per uso esterno.

struttura

Il componente principale è argento sulfathiazolo (il nome chimico è -4-ammino-N- (1,3-tiazol-2-il) fenil sulfonamide argento).

Ha un effetto antimicrobico, si riferisce ai disinfettanti antisettici. Classificazione Nosologica dell'ICD - 10.

  • vaselina bianca;
  • alcool cetostearilico;
  • paraffina liquida;
  • glicerolo;
  • sodio lauril solfato;
  • propile;
  • fosfato di sodio;
  • acqua depurata

Proprietà fisiche

Consistenza morbida e uniforme di colore bianco. In alcuni casi, diventa leggermente rosa o grigio chiaro.

imballaggio

Versato su tubi di alluminio da 15 e 40 g, è confezionato in scatole di cartone con il nome e il suo spettro di utilizzo.

Azione farmacologica

Come funziona

Incluso nel principio attivo, si riferisce agli agenti antimicrobici.

Viene utilizzato nella terapia a base di ustioni, riducendo il tempo di trattamento e fungendo da barriera per impedire l'ingresso di microrganismi patogeni nella parte danneggiata del corpo.

Attivo contro batteri gram-positivi e specialmente gram-negativi.

La presenza di ioni d'argento nella composizione provoca un aumento dell'attività antimicrobica distruggendo il DNA batterico.

L'argento sulfathiazolo inibisce la crescita dei batteri e la loro mitosi cellulare. Promuove le funzioni rigenerative della pelle nelle ulcere tricofiche e piaghe da decubito.

farmacocinetica

Il componente principale della crema è caratterizzato da una bassa solubilità.

L'uso locale del prodotto consente di mantenere la concentrazione richiesta, poiché il sulfathiazolo d'argento entra nel flusso sanguigno in quantità molto piccole.

Nel fegato, si lega con acidi endogeni. Dal corpo viene espulso dai reni in una forma parzialmente invariata.

In quali casi viene utilizzato

Indicazioni per l'uso:

  • piccole ferite domestiche e purulente;
  • tagli profondi e superficiali;
  • piaghe da decubito;
  • ustioni di I, II e III gradi e diverse eziologie (radiazioni, bruciature elettriche (corrente elettrica), chimiche, termiche, solari, radiazioni);
  • malattie della pelle (dermatiti, eczema microbico, infezione da streptococco, infezione da stafilococco, impetigine);
  • congelamento;
  • erysipelas;
  • ulcere trofiche;
  • endarterite obliterante.

Metodo di utilizzo

Il trattamento viene effettuato utilizzando un'applicazione aperta e sotto forma di medicazioni occlusive.

È altamente indesiderabile da usare nelle persone che si trovano in stato di shock.

Nominato da un chirurgo o terapista.

Come applicare

Applicare uno strato spesso sulla pelle colpita con condizioni asettiche. La ferita deve essere completamente ricoperta di unguento d'argento.

dosaggio

Applicare uno spesso strato (2-3 mm) più volte al giorno, ma non più di 3 volte.

Il carico giornaliero massimo è di 25 g Il ciclo di trattamento dura fino a 2 mesi o fino alla completa guarigione.

Per le ustioni, utilizzare fino all'intervento chirurgico di innesto cutaneo.

Consigli per l'uso

  • La ferita deve essere completamente ricoperta di unguento d'argento;
  • prima di eseguire manipolazioni, la superficie della ferita deve essere liberata dall'essudato o dal pus, dopo averla trattata con soluzioni antisettiche, ma non con acqua ossigenata;
  • l'argosulfan per l'acne è usato nel caso di singole lesioni e viene imbrattato con uno strato sottilissimo.

Fare un bendaggio occlusivo

  1. Sulla superficie della ferita imporre una benda sterile in 2-3 strati.
  2. Sopra di esso, posizionare uno spesso strato di unguento Argosulfan, afferrando tutte le aree interessate.
  3. Legare di nuovo con una benda sterile 4 - 5 strati.
  4. La medicazione viene cambiata 3 volte al giorno. Prima di iniziare la manipolazione, trattare la pelle danneggiata con soluzione di clorexidina o Miramistina.

Effetti collaterali

Reazioni allergiche locali: prurito, bruciore, iperemia, gonfiore.

Nelle lesioni gravi con ustioni profonde, a causa di un uso prolungato, la leucopenia e la dermatite possono svilupparsi con desquamazione dell'epitelio superficiale.

Controindicazioni

Per non causare danni alla salute, è importante conoscere una serie di controindicazioni:

  • ipersensibilità ai componenti del farmaco;
  • ipersensibilità alla sulfonamide;
  • carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi, che si osserva nell'anemia emolitica non sferocitica;
  • prematurità;
  • bambini di età inferiore a 60 giorni a causa dell'elevato rischio di sviluppare bilirubinemia - "ittero nucleare";
  • gravidanza, indipendentemente dal periodo di gestazione;
  • periodo di allattamento.

Durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso è permesso se:

  • la superficie di combustione è inferiore al 20%;
  • i benefici percepiti per la madre superano i possibili rischi negativi in ​​relazione al bambino.

Con disfunzione epatica

Quando l'insufficienza epatica la crema Argosulfan viene utilizzata con cautela.

In caso di funzionalità renale compromessa

Insufficienza renale è una ragione per usare Argosulfan sotto stretto controllo medico.

Usare nei bambini

L'uso di unguento nei bambini è limitato alla prematurità e con età al torace inferiore a 2 mesi.

Istruzioni speciali

Dalle istruzioni speciali: per controllare la concentrazione di sulfathiazole nel siero del sangue in insufficienza renale cronica, per evitare l'uso nelle persone in stato di shock a causa di ustioni estese, a causa dell'insufficiente raccolta di storia allergica.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

È consentito guidare un'auto utilizzando il farmaco.

Interazione con altri farmaci

Non è raccomandato l'uso di altri farmaci topici.

L'uso dell'acido folico e dei suoi analoghi riduce l'effetto antimicrobico.

analoghi

Le controparti popolari sono:

  • "Dermazin" la sostanza principale è argento sulfadiazina;
  • Componente attivo "Streptocid" sulfanilamide;
  • Sulfadiazina d'argento "Sulfargin" - la sostanza principale.

Questi farmaci sono più economici rispetto all'Argosulfan. Sono analoghi alle indicazioni e all'uso.

Adatto per il trattamento di infezioni della pelle come parte della terapia complessa.

Si riferisce agli agenti antimicrobici.

L'acne è usata in caso di singole lesioni.

Sono possibili reazioni allergiche locali.

È vietato l'uso per neonati (in precedenza 2 mesi di età) e bambini prematuri.

Non raccomandato per l'uso con altri preparati topici.

Argosulfan pomata: istruzioni per l'uso

L'argosulfan è un antisettico e disinfettante sotto forma di una crema che viene utilizzata per accelerare la guarigione delle ferite, trattare e prevenire l'infezione, ridurre il dolore e preparare le ferite per gli innesti cutanei.

La composizione di Argosulfan include il sale d'argento di sulfathiazole - un antibiotico con un ampio spettro di azione dal gruppo di sulfonamidi. Blocca attivamente la crescita e la riproduzione dei batteri in caso di ustioni, trofiche, purulente e altre lesioni cutanee, e gli ioni d'argento potenziano l'effetto antibatterico del sulfathiazolo e riducono le sue proprietà allergiche.

Grazie alla sua forma di dosaggio, il farmaco idrata perfettamente la superficie della ferita, riduce la combustione, facilita significativamente l'epitelizzazione e accelera il pieno recupero dei tessuti.

Un vantaggio significativo del farmaco rispetto ad altri agenti antisettici e antibatterici è la possibilità del farmaco nei bambini piccoli (a partire da 2 mesi), poiché i bambini sono spesso molto mobili e inclini a ricevere varie abrasioni e ustioni.

Modulo di rilascio

Forma di dosaggio Argosulfan - crema in un tubo con un volume di 15 e 40 g È una massa bianca, morbida al tatto, con una tinta rosa o grigio chiaro e una consistenza uniforme.

struttura

1 grammo del farmaco contiene:

  • sulfathiazole - 20 mg;
  • basi crema (paraffina, vaselina, glicerina e altri eccipienti) - fino a 1 g.

Indicazioni per l'uso

L'argosulfan è usato per prevenire l'infezione e:

  • per il trattamento di ustioni di varia gravità con la sconfitta di tessuti ad alta temperatura (ustioni termiche), sole o raggi X, esposizione all'elettricità, ecc.;
  • per il trattamento del congelamento e dei loro effetti derivanti dalla bassa temperatura ambiente o dal contatto;
  • prevenzione delle complicanze di piaghe da decubito, ulcere trofiche, derivanti dalla riduzione della nutrizione tissutale dovuta a ristagno di sangue nell'insufficienza venosa cronica, lesione vascolare e occlusione durante l'eliminazione di endoarterite, indurimento delle arteriole e dei capillari nel diabete mellito, ecc.;
  • per il trattamento di lesioni purulente della pelle e delle mucose, prevenzione della suppurazione della ferita con piccoli tagli e abrasioni;
  • nella pratica dermatologica per il trattamento dell'infiammazione della pelle infetta, con dermatite da contatto, complicata da eruzione pustolosa, eczema batterico, streptoderma, stafilmodermia.

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato:

  • in caso di reazioni di ipersensibilità alle sostanze attive o ausiliarie incluse nella composizione del medicinale;
  • con deficienza dell'enzima glucosio deidrogenasi;
  • bambini fino a 2 mesi e neonati prematuri a causa del rischio di ittero.

L'uso durante la gravidanza non è raccomandato. Durante l'allattamento al seno il farmaco può essere prescritto solo da un medico con piccole superfici della ferita e benefici significativi per la madre, superando il rischio di conseguenze negative per il bambino.

Dosaggio e somministrazione

L'argosulfan può essere applicato esternamente o utilizzato sotto la benda.

Il farmaco viene applicato con una garza sterile completamente su tutta la superficie danneggiata, che deve essere pre-pulita e lavorata. L'applicazione è fatta con uno strato sottile 2-3 volte al giorno. Se durante il giorno parte della ferita rimane senza crema, è necessario aggiungerla in aggiunta.

Prima di utilizzare il farmaco sulla superficie infetta, si consiglia di lavarlo con un antisettico, ad esempio la soluzione di clorexidina.

Il trattamento viene effettuato fino a quando la ferita è completamente guarita o prima dell'innesto cutaneo, ma non più di 2 mesi.

Effetti collaterali

Tra gli effetti collaterali, si possono osservare solo reazioni allergiche alla pelle. Raramente vi è una sensazione di bruciore o arrossamento nel sito di applicazione della crema.

Con l'uso prolungato del farmaco può cambiare nel quadro del sangue a causa dell'azione sistemica di sulfanilamide, così come lo sviluppo di erythroderma desquamativo.

Istruzioni speciali

  • è necessario monitorare l'emocromo con l'uso a lungo termine, un'ampia superficie della ferita e nelle persone che soffrono di insufficienza epatica o renale;
  • quando si utilizza la crema in pazienti con lesioni cutanee estese in stato di shock, è necessario osservare le precauzioni a causa del possibile sviluppo di reazioni allergiche;
  • la crema non causa l'oscuramento della pelle o del tessuto;
  • non influisce sul sistema nervoso centrale (può essere usato quando si eseguono lavori che richiedono maggiore attenzione e concentrazione).

Termini e condizioni di conservazione

La data di scadenza è di 2 anni. Dopo la scadenza di questo periodo, l'uso del farmaco è proibito. Tenere le compresse fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 25 gradi. Non puoi congelare!

Analoghi di Argosulfan

Non esistono analoghi completi di Argosulfan basati sul sale d'argento di sulfathiazole. Altre creme, linimenti o unguenti di composizione sulfanilammide con un effetto simile sono rappresentati da tali preparazioni:

  • Argudene (produttore Bosnalijek, Bosnia ed Erzegovina), Dermazin (Lek, Slovenia) e Sulfargin (Tallinn Pharmaceutical Plant, Estonia) sono creme il cui principio attivo è il sale d'argento sulfadiazina. Sono prodotti in provette da 40, 50 g, così come in un barattolo da 250 g e sono utilizzati per le stesse indicazioni dell'argosulfan. Inoltre, questa sulfonamide è attiva contro i funghi e i dermatofiti della Candida, a seguito della quale può essere prescritta per la candidosi e altre micosi cutanee;
  • Unguento di mafenida acetato al 10% in confezione da 50 g per vasetto. Il farmaco ha anche un effetto antifungino contro la Candida;
  • L'unguento e il linimento di streptocidi del 5% e del 10% vengono prodotti in un barattolo di 25 e 50 g. Le indicazioni per l'uso sono simili all'argosulfan.

Prezzo per la crema Argosulfan

Crema di Argosulfan per uso esterno 2%, tubo 15 g - da 278 rubli.

Argosulfan - istruzioni ufficiali * per l'uso

ISTRUZIONI

sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione: П N014888 / 01-210610

Nome commerciale del farmaco: Argosulfan ®

Nome internazionale non proprietario (INN) o nome di gruppo: argento sulfathiazolo

Nome chimico: 2- (n-amminobenzenesulfamido) -tiazolo sale d'argento

Forma di dosaggio: crema per uso esterno

Ingredienti: 1 g di crema contiene:
Ingrediente attivo: sulfathiazol d'argento - 20 mg,
Eccipienti: alcool cetostearilico (60% alcol cetilico, alcol stearilico, 40%), paraffina liquida, petrolato bianco, glicerina, sodio lauril solfato, metil paraidrossibenzoato, propile paraidrossibenzoato, Diidrogenofosfato potassio, fosfato di sodio, acqua per iniezione.

Descrizione: bianco o bianco con una tonalità di massa morbida omogenea da rosa a grigio chiaro.

Categoria farmacoterapeutica: agente antimicrobico, sulfanilamide.
Codice ATX D06BA02

Proprietà farmacologiche
Argosulfan ® - antimicrobico topico, promuove la guarigione delle ferite (scottature, trofico, purulenta, etc.), offre una protezione efficace da ferite di infezione, riduce i tempi di trattamento e la preparazione di una ferita per trapianti di pelle, in molti casi ha portato ad un miglioramento delle condizioni, eliminando la necessità di trapianto.
La sulfanilamide - argento sulfathiazol, che fa parte della crema, è un agente batteriostatico antimicrobico, ha un ampio spettro di azione batteriostatica antibatterica contro batteri gram-positivi e gram-negativi. Il meccanismo d'azione antimicrobica sulfatiazolo crescita -ugnetenie e la riproduzione dei batteri associati con un antagonismo competitivo con acido para-amminobenzoico e inibizione digidropteroatsintetazy che porta alla rottura della sintesi di acido diidrofolico ed eventualmente del suo metabolita attivo - tetraidrofolico richiesto per la sintesi di purine e pirimidine cellule microbiche. Gli ioni d'argento presenti nella preparazione aumentano l'effetto antibatterico della sulfanilamide: inibiscono la crescita e la divisione dei batteri legandosi all'acido desossiribonucleico della cellula microbica. Inoltre, gli ioni argento indeboliscono le proprietà sensibilizzanti della sulfanilamide.
A causa del minimo riassorbimento del farmaco, non ha alcun effetto tossico.

farmacocinetica
Il sulfathiazol contenuto nella preparazione dell'argento ha una bassa solubilità, per cui, dopo somministrazione topica, la concentrazione della sostanza attiva nella ferita viene mantenuta a lungo allo stesso livello. Solo una piccola quantità di sulfathiazolo d'argento è nel flusso sanguigno, dopo di che subisce l'acetilazione nel fegato.
Nelle urine è sotto forma di metaboliti inattivi e parzialmente invariato. L'assorbimento del sulfathiazolo d'argento aumenta dopo l'applicazione su ampie superfici della ferita.

Indicazioni per l'uso

  • Ustioni di vario grado, di qualsiasi natura (termica, solare, chimica, corrente elettrica, radiazioni, ecc.); congelamento.
  • piaghe da decubito; ulcere trofiche gambe di varia origine (comprese insufficienza venosa cronica, endocardite cancellando, disturbi fornitura di sangue nel diabete, erisipela, ecc);
  • Ferite purulente; lesioni domestiche minori (tagli, abrasioni);
  • Dermatite infettiva, impetigine, semplice dermatite da contatto, eczema microbico; streptostafilodermii.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità al sulfathiazolo e altre sulfonamidi.
  • Carenza congenita di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.
  • Prematurità, età al petto fino a 2 mesi (rischio di sviluppare ittero "nucleare").
Gravidanza e allattamento
Applicazione Argosulfan ® durante la gravidanza e l'allattamento al seno è consentito nei casi in cui la superficie della combustione non supera il 20% della superficie del corpo e quando il medico curante per valutare il potenziale beneficio per la madre prevale sul possibile rischio per il feto e il bambino.

Dosaggio e somministrazione
Esternamente - come metodo aperto e con medicazioni occlusive.
Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico, il farmaco viene applicato sulla ferita nel rispetto delle condizioni di sterilità e 2-3 mm di spessore 2-3 volte al giorno. La ferita durante il trattamento deve essere coperta con crema. Se parte della ferita si apre, devi applicare la crema in aggiunta. La medicazione occlusiva è possibile, ma non obbligatoria.
La crema viene applicata fino a quando la ferita è completamente guarita o fino a quando la pelle non viene trapiantata. In caso di uso del farmaco per ferite infette, può comparire essudato. Prima di applicare la crema, è necessario lavare la ferita con una soluzione di clorexidina acquosa allo 0,1% o altro antisettico.
La dose quotidiana massima - 25 g.
La durata massima del trattamento è di 60 giorni.

Effetti collaterali
Reazioni allergiche, reazioni locali (bruciore, prurito, arrossamento della pelle). Con l'uso prolungato possono essere leucopenia, dermatite desquamatosa.

overdose
I casi di overdose non sono registrati.

Interazione con altri farmaci
Non raccomandato per l'uso con altri farmaci topici. L'acido folico e i suoi analoghi strutturali sono in grado di ridurre l'azione antimicrobica del sulfathiazolo.

Istruzioni speciali
In caso di insufficienza epatica e / o renale, è necessario controllare la concentrazione di sulfathiazolo nel siero del sangue.
Prestare attenzione quando si applica ai pazienti in uno stato di shock con ustioni estese, a causa dell'impossibilità di raccogliere una storia allergologica completa.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi
Il farmaco non limita l'abilità psicofisica, la capacità di controllare veicoli e di mantenere in movimento macchinari.

Modulo di rilascio
Crema per uso esterno del 2%.
Su 15 ge 40 g in alluminio, all'interno dei tubi litografati verniciati.
400 g in scatole di polipropilene (per ospedali).
1 tubo insieme alle istruzioni per l'uso sono posti in una scatola di cartone.
10 scatole di polipropilene con istruzioni per l'uso sul numero di scatole sono collocate in una scatola di cartone per il trasporto (per gli ospedali).

Condizioni di conservazione
Elenco B.
Conservare a una temperatura non superiore a 25 ° С. Non congelare.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità
2 anni.
Non usare dopo la data di scadenza.
Condizioni di vendita della farmacia
Al banco.

NOME E INDIRIZZO DEL FABBRICANTE
Stabilimento farmaceutico Elf A.O.
Str. V. Polya 21, Jelenia Gora, Polonia, 58-500

Reclami dei consumatori inviati a
Uffici di rappresentanza dello stabilimento farmaceutico Elfa (Polonia) Mosca:
Russia 119049, Mosca, Koroviy Val, 7, edificio 1, ufficio 80

Argosulfan: crema o unguento 2%

In questo articolo medico può essere trovato con la droga Argosulfan. Le istruzioni per l'uso spiegano in quali casi è possibile assumere una crema o un unguento, che aiuta il medicinale, quali sono le indicazioni per l'uso, le controindicazioni e gli effetti collaterali. L'annotazione presenta la forma di rilascio del farmaco e la sua composizione.

Nell'articolo, medici e consumatori possono lasciare solo recensioni reali sull'argosulfan, da cui è possibile scoprire se il farmaco ha aiutato nel trattamento di ustioni, piaghe da decubito, ulcere trofiche negli adulti e nei bambini, per le quali è prescritto di più. Il manuale elenca gli analoghi di Argosulfan, il prezzo del farmaco nelle farmacie, così come il suo uso durante la gravidanza.

L'argosulfan è un farmaco esterno a base di argento sulfathiazolo. Istruzioni per l'uso, spiega che la crema o l'unguento al 2% hanno un effetto antibatterico e promuovono la guarigione delle ferite.

Rilascia forma e composizione

Forma di dosaggio Argosulfan - crema in un tubo con un volume di 15 e 40 G. Il farmaco è una massa bianca, morbida al tatto, con una tinta rosa o grigio chiaro e una consistenza uniforme.

1 grammo del farmaco contiene 20 mg di sulfathiazole - il principio attivo. La base della crema è paraffina, vaselina, glicerina e altri eccipienti - fino a 1 g.

Azione farmacologica

Unguento L'argosulfan ha un effetto curativo, sopprime le sensazioni di dolore e sensazione di bruciore nella ferita e protegge la superficie danneggiata dall'infezione. Il farmaco può ridurre in modo significativo il tempo di trattamento e il periodo di preparazione della ferita per il trapianto di pelle, e abbastanza spesso fornisce un miglioramento della condizione in cui scompare la necessità di trapianto.

Il principale principio attivo Argosulfan ha un ampio spettro di azione batteriostatica antibatterica. Il farmaco inibisce la crescita e la riproduzione dei microbi, ei suoi ioni d'argento costituenti aumentano l'effetto antibatterico dell'unguento diverse decine di volte, legandosi al DNA delle cellule microbiche e rallentando la crescita e la divisione dei batteri.

L'unguento ha una base idrofila, cioè contiene una grande quantità di acqua e ha anche un livello di pH ottimale, che fornisce l'inumidimento della ferita e l'effetto analgesico necessari, facilita e accelera il processo di guarigione.

Indicazioni per l'uso

Cosa aiuta Argosulfan? La crema è utilizzata nel trattamento di pazienti con pelle danneggiata:

  • streptoderma;
  • ustioni;
  • ulcere trofiche;
  • dermatite da contatto;
  • stafilodermiya;
  • lesioni domestiche (taglio, abrasione);
  • piaghe da decubito;
  • ferite purulente;
  • eczema;
  • dermatite microbica;
  • congelamento (tutti i gradi).

Istruzioni per l'uso

L'argosulfan è applicato localmente sia con il metodo aperto che sotto forma di medicazioni occlusive. Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico nel rispetto delle condizioni di sterilità, la preparazione viene applicata sulla ferita con uno strato di 2-3 mm di spessore 2-3 volte al giorno. La ferita durante il trattamento deve essere coperta con crema. Se parte della ferita si apre, devi applicare la crema in aggiunta.

La crema viene applicata fino a quando la ferita è completamente guarita o fino a quando la pelle non viene trapiantata. Se l'essudato appare come risultato dell'applicazione della crema sulle ferite infette, lavare la ferita con una soluzione di clorexidina acquosa allo 0,1% o un altro antisettico prima di riapplicare la crema.

La dose massima giornaliera è di 25 g La durata massima del trattamento è di 60 giorni.

Controindicazioni

Secondo le istruzioni Argosulfan è controindicato in:

  • deficit congenito di glucosio-6-fosfato deidrogenasi;
  • ipersensibilità al principio attivo del farmaco - sulfathiazil d'argento, così come ad altri sulfonamides;
  • l'allattamento al seno.

Unguento L'argosulfan non è usato nei neonati prematuri nei primi due mesi di vita, poiché la probabilità di ittero è alta. Il farmaco viene prescritto con cautela a pazienti che si trovano in stato di shock dopo gravi ustioni, poiché in questo caso non è possibile raccogliere una storia allergologica completa.

Se prescritto a pazienti con funzionalità renale compromessa e fegato, è possibile l'accumulo di farmaci. Con l'uso prolungato del farmaco, è necessario controllare il livello di sulfathiazolo nel siero del sangue, poiché può svilupparsi anemia o agranulocitosi.

Effetti collaterali

La crema non cambia il colore della pelle. La terapia a lungo termine può provocare reazioni sistemiche (dermatite desquamativa, cambiamenti nel lavoro degli organi che formano il sangue). Le risposte allergiche sono registrate raramente.

Il farmaco è ben tollerato, soggetto alle raccomandazioni del medico e seguire le istruzioni. In confronto a farmaci di azione simile, l'unguento all'argosulfan dà la minima reazione avversa.

Bambini, durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso di Argosulfan durante la gravidanza e l'allattamento è possibile solo nei casi in cui la superficie della bruciatura non superi il 20% della superficie corporea, e il beneficio previsto per la madre è maggiore del possibile rischio per il feto / bambino.

Usare nei bambini

Controindicato nei neonati prematuri e nei bambini di età inferiore ai 2 mesi (a causa del rischio di ittero "nucleare").

Istruzioni speciali

  • è necessario monitorare l'emocromo con l'uso a lungo termine, un'ampia superficie della ferita e nelle persone che soffrono di insufficienza epatica o renale;
  • la crema non causa l'oscuramento della pelle o del tessuto;
  • quando si utilizza la crema in pazienti con lesioni cutanee estese in stato di shock, è necessario osservare le precauzioni a causa del possibile sviluppo di reazioni allergiche;
  • non influisce sul sistema nervoso centrale (può essere usato quando si eseguono lavori che richiedono maggiore attenzione e concentrazione).

Interazioni farmacologiche

L'argosulfan e altri farmaci non possono essere utilizzati contemporaneamente su un'area cutanea. L'efficacia dell'argento sulfathiazolo si riduce con il trattamento con procaina, preparazioni di acido folico e suoi sostituti strutturali.

Analoghi del farmaco Argosulfan

La struttura determina l'analogo dell'argento sulfathiazolo.

Per rimediare al trattamento della solarizzazione portare analoghi:

  1. Bepanten.
  2. Balsamo Psilo
  3. Flotseta.
  4. Fitostimulin.
  5. D Panthenol.
  6. Dofantenolo Emofarm.
  7. Advantan.
  8. Egallohit.
  9. Depantol.
  10. Lidocaina.
  11. Sudocrem.
  12. Dr. Theiss Arnica.
  13. Pantenolsprey.
  14. Kvotlan.
  15. Idrocortisone.
  16. Pantenolo Teva.
  17. Balian.
  18. Fenistil.
  19. Fenilbutazone.
  20. Afloderm.
  21. Amprovizol.

Condizioni di vacanza e prezzo

Il costo medio di Argosulfan (crema 2%, 15 g) a Mosca è di 297 rubli. Lascia andare senza una prescrizione.

La data di scadenza è di 2 anni. Dopo la scadenza di questo periodo, l'uso del farmaco è proibito. Conservare le istruzioni per l'uso in compresse contenenti Argosulfan in un luogo inaccessibile ai bambini, a una temperatura non superiore a 25 gradi.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Cosa fare se si trovano le feci con il sangue?

Il sangue nelle feci è un sintomo di un gran numero di malattie piuttosto gravi. A volte questo è l'unico segno di difficoltà, ma più spesso l'apparenza di inclusioni di sangue è accompagnata da altre manifestazioni non caratteristici per il corpo alla normalità.

Microlax come entrare

Enema Microlax aiuta a far fronte alla stitichezzaPostato da Tasha il martedì, 01/03 / - 20:07La maggior parte delle persone soffre di disturbi digestivi del tratto gastrointestinale.