Cosa fare a una temperatura corporea di 38 gradi

Con l'aumento degli indicatori di temperatura è consuetudine parlare dell'inizio di qualsiasi processo infiammatorio. La temperatura di 38 gradi è febbrile e parla di ipertermia. Questo sintomo porta ad indebolimento, affaticamento e stanchezza. Cosa succede se la temperatura è di 38 gradi?

Motivi per l'aumento degli indicatori di temperatura

Le temperature di 38 gradi possono verificarsi per una serie di motivi. I principali fattori includono:

  • surriscaldamento del corpo;
  • sviluppo di situazioni stressanti;
  • attività fisica eccessiva.

Molto spesso, a una temperatura di 38 gradi, ci sono altri sintomi spiacevoli nella forma di una sensazione dolorosa alla gola, naso che cola, congestione nasale, brividi e tosse. Questo processo suggerisce che il paziente sviluppi una malattia infettiva di natura batterica o virale.

Spesso, la temperatura 38 senza sintomi in un adulto indica la presenza di infezione nel sistema urinario. Quindi è molto più difficile diagnosticare la malattia. Per fare questo, è necessario sottoporsi ad un esame, dove sangue e urina sono inclusi prima di tutto.

Se a una temperatura di 38 gradi il paziente ha una tosse forte durante la notte, allora è consuetudine parlare dello sviluppo della tubercolosi. Questa malattia si manifesta a causa della penetrazione dei bastoncini di Koch nel corpo. Questa malattia può colpire non solo i polmoni del paziente, ma l'osso e le strutture articolari, così come l'intestino.

Quando la temperatura è di 38 gradi e la diarrea, è consuetudine parlare di un'intossicazione più forte del corpo a causa dell'avvelenamento. Se non si adottano le misure appropriate, può verificarsi la disidratazione del corpo, il disturbo più forte dell'apparato digerente e la morte.

Se un adulto ha una temperatura di 38 senza sintomi, allora nel corpo potrebbero essere comparsi tumori simili a tumori. Identificare la loro presenza in modo indipendente è difficile. Pertanto, è necessario un attento esame, che include la radiografia, la tomografia computerizzata o magnetica, la diagnosi ecografica.

Nei bambini sotto i due anni, la temperatura di 38 gradi può indicare la dentizione. Quindi ci possono essere altri sintomi sotto forma di aumento della salivazione, tirando le dita e i giocattoli in bocca. Spesso ci sono diarrea, naso che cola e tosse.

Misure terapeutiche a temperatura corporea di 38 gradi

Cosa fare quando la temperatura del paziente? La prima cosa che devi scoprire la causa di ciò che sta accadendo. Per fare questo, devi chiamare il medico a casa.
Se c'è stato un avvelenamento del corpo, allora è necessario assumere farmaci che rimuovano tutte le sostanze nocive dal corpo. Molto spesso, ai pazienti viene prescritto Regidron e sorbenti.

L'effetto di Regidron è finalizzato a trattenere i fluidi corporei e rimuovere le sostanze nocive. Il farmaco viene venduto sotto forma di polvere, che include la componente sale. La medicina può anche essere preparata a casa aggiungendo un cucchiaio di sale, soda e zucchero per litro di acqua bollita.

I sorbenti rimuovono anche le sostanze nocive dal corpo, ripristinando la funzione digestiva. Spesso i pazienti sono dimessi Smektu, Enterosgel, Filtrum.
In caso di avvelenamento e temperatura elevata, è necessario bere molto liquido sotto forma di acqua, acqua minerale, brodo di riso e composta di uvetta.

Come ridurre la temperatura in un adulto con una malattia infettiva? Il primo passo è identificare la natura della malattia. È virale o batterico. In caso di malattia virale, al paziente vengono prescritti farmaci antipiretici e farmaci antivirali.

Con la forma batterica tutto è molto più complicato. Identificare il patogeno senza analisi di laboratorio è difficile. Ma i medici prescrivono spesso antibiotici a temperatura. I più popolari sono Flemoksin Solutab, Amoxiclav, Augmentin, Amoxicillin, Azithromycin.

Per ripristinare la funzione digestiva, pre- e probiotici sono prescritti sotto forma di Linex, Normabakt, Bifiform.
Come ridurre la temperatura nei bambini? Se la dentizione diventasse la causa, i farmaci antipiretici dovrebbero essere assunti ad una temperatura superiore ai 38 gradi. In questo caso, questa procedura va eseguita di notte, in modo che il bambino abbia l'opportunità di dormire.

Come antipiretico, puoi dare Panadol, Paracetamolo, Ibuprofen allo sciroppo, o mettere candele di Cefecone o Nurofen.

Se la causa era una malattia infettiva, allora è necessario prendere tutte le misure terapeutiche sotto forma di:

  1. assumere farmaci antipiretici;
  2. usare gocce da un raffreddore;
  3. lavare i passaggi nasali;
  4. uso di rimedi per mal di gola e tosse.

Se la temperatura non si allontana il terzo giorno, devi chiamare un'ambulanza.
Come ridurre la temperatura in assenza di sintomi? Indipendentemente è meglio non fare nulla, perché neoplasie o infezioni nel tratto urinario possono essere la causa senza i sintomi di un raffreddore. Quindi devi vedere un dottore e fare il test.

Chiama un dottore a una temperatura

Non è consigliabile abbassare la temperatura a 38 gradi, perché in questo momento virus e batteri stanno morendo attivamente. Ma se gli indicatori di temperatura vengono tenuti per diversi giorni e non cadono, allora è necessario chiamare un medico.

Quando devo chiamare un'ambulanza? Questi includono:

  1. una temperatura di 38 gradi in un adulto, che si svolge per più di tre giorni e non si placa quando assume antipiretici;
  2. lo sviluppo della febbre bianca in un bambino fino a tre anni;
  3. il verificarsi della temperatura in un neonato superiore a 38,5 gradi;
  4. febbre, che è accompagnata da una forte sensazione dolorosa nell'addome;
  5. eruzione cutanea e febbre;
  6. sviluppo di uno stato convulso;
  7. la presenza di sintomi di un'infezione da freddo o batterica.

Alcune raccomandazioni per l'alta temperatura corporea

Non alzare il panico, se il paziente ha un forte aumento della temperatura di 38 gradi. La cosa principale è seguire alcuni consigli:

  • osservare il rigoroso riposo a letto. Devi rinunciare ad andare al lavoro per tre giorni e prendere una lista malata;
  • osservare il regime di bere. Il giorno in cui hai bisogno di bere non tre litri di liquido. Ciò consentirà al corpo di recuperare più velocemente.

A una temperatura, è possibile asciugare solo con acqua calda per adulti e bambini. Ma dalle procedure di riscaldamento è completamente incapace di determinare la causa.

Se un bambino ha una temperatura di 38, cosa fare e come ridurlo correttamente

Se il bambino ha una temperatura di 38, allora stiamo parlando di valori febbrili. Molti bambini soffrono questa condizione abbastanza normalmente, a differenza degli adulti. Ma i genitori devono ancora sapere cosa fare in tali situazioni e come possono essere causati.

Le ragioni per l'aumento della temperatura

Molti fattori possono causare una temperatura febbrile in un bambino. La causa più comune di infezione e condizioni patologiche.

Ma anche un aumento della temperatura può essere una reazione naturale ad un qualche tipo di effetto. Molto spesso tali casi si verificano nei bambini nei primi tre anni di vita.

Reazioni fisiologiche

La ragione fisiologica per il fatto che la temperatura di 38,5 in un bambino è improvvisamente sorto è di solito termoregolazione mal stabilita.

In altre parole, il corpo non può emettere calore nel modo in cui la natura lo intende. Pertanto, si accumula nel corpo, provocando un aumento dei valori di temperatura.

Spesso, le cause fisiologiche degli indicatori del termometro febbrile non causano ulteriori sintomi di disturbo.

Un bambino può arrossire il viso, il sudore, ma non di più. I seguenti fattori possono provocare un aumento naturale della temperatura che non richiede l'uso di alcun farmaco:

  • vestiti troppo caldi;
  • stanza molto calda;
  • aria calda secca;
  • lunga permanenza al sole

La condizione del bambino ritorna solitamente alla normalità immediatamente dopo che la causa della reazione fisiologica è stata eliminata. Nessuna conseguenza rimane.

Infezioni da bambini

Le malattie virali sono più spesso causate dalla febbre nei bambini. Finché non si forma l'immunità, le malattie sono inevitabili.

La stragrande maggioranza delle infezioni virali si verifica all'età di un bambino da 2 a 5 anni.

Durante questo periodo, i bambini frequentano le istituzioni prescolari e sono in team di grandi dimensioni. C'è uno scambio di infezioni.

  • La SARS e l'influenza causano un mal di gola al bambino e una temperatura di 38 gradi. Il medico durante l'esame può fare una diagnosi: mal di gola, faringite, rinite, laringite, tracheite e così via.
  • La varicella è una malattia virale che è accompagnata da un aumento della temperatura corporea entro 38-38,9 gradi senza sintomi aggiuntivi. Dopo alcuni giorni, la febbre scompare da sola e compaiono eruzioni cutanee.
  • La rosolia è un'infezione che ora può essere protetta dalla vaccinazione, quindi è raramente presente. Tuttavia, nei bambini non vaccinati, la malattia si manifesta nei valori del termometro febbrile e nei linfonodi ingranditi. Poche ore dopo la comparsa dei primi sintomi, si verifica un'eruzione cutanea.
  • La parotite infettiva è un processo infiammatorio che colpisce le ghiandole salivari. Oltre alla temperatura elevata, un bambino con la parotite crea gonfiore del viso su uno o entrambi i lati.
  • La pertosse è un'infezione, accompagnata da una temperatura fino a 38,3-38,5 gradi e una tosse secca e dolorosa che termina con il vomito.
  • Il morbillo è un'infezione virale. Nei bambini, procede con un aumento della temperatura da 38,5 a 38,8 gradi e oltre. Allo stesso tempo, il bambino ha un forte mal di testa e fotofobia. Dopo un po ', appare un'eruzione maculata.
  • La scarlattina è un'infezione pediatrica, che differisce da tutte le precedenti in quanto il suo agente causale non è un virus, ma un batterio. Con la scarlattina, il livello del termometro può raggiungere 38,5-38,7 gradi. Il bambino lamenta dolore alla testa e trachea. Quando visto marcato arrossamento della gola.

Le vaccinazioni sono ora inventate contro la maggior parte delle malattie infettive. Ma molti genitori li rifiutano deliberatamente, il che mette a rischio la salute dei loro figli.

Processi infiammatori

Se un bambino di un anno ha una temperatura di 38-38.2, allora si può presumere che le gengive siano infiammate. Questo succede spesso quando menti. La ferita che forma la punta storta del dente è piena di pezzi di cibo.

Di conseguenza, i batteri si moltiplicano e inizia il processo infiammatorio. Non appena il dente esplode, tutti i sintomi di disturbo scompaiono.

L'infiammazione nel corpo di un bambino può influenzare assolutamente qualsiasi organo e sistema.

Spesso si verifica nel tratto respiratorio inferiore (polmonite) ed è il risultato di infezioni non trattate o complicate.

L'infiammazione intestinale (colite) nei bambini è meno comune. Di solito causano malnutrizione o difetti alla nascita.

Questa condizione può essere innescata dall'uso di determinati farmaci.

I processi infiammatori sono sempre accompagnati da indicatori del termometro febbrile e si verificano in:

  • cuore;
  • il cervello;
  • navi;
  • i reni e la vescica;
  • tessuto molle.

Una condizione patologica può verificarsi dopo una lesione se microrganismi patogeni sono caduti nella ferita.

Trattamento della febbre - quando è necessario?

Quando un bambino ha una temperatura di 38 anni, cosa fare? Molti danno immediatamente i piccoli farmaci antipiretici, che aggravano la sua condizione.

Il corpo del bambino forma solo il sistema immunitario, sta cercando di superare l'infezione da solo aumentando la temperatura. il

La maggior parte dei virus muoiono quando il livello del termometro raggiunge 38,1-38,6 gradi.

Dando al bambino una febrifuga, apri la strada all'infezione.

Pertanto, se il bambino tollera bene le temperature febbrili, allora non è necessario abbatterle.

L'eccezione è fatta solo da quei bambini che hanno un trauma alla nascita, malattie neurologiche o tendenza agli spasmi.

Uso di droghe

Quando il segno del termometro striscia al valore di 38,4-38,5 - ha senso pensare all'antipiretico. La loro dose è calcolata in base all'età del bambino. I farmaci popolari oggi sono:

  • Nurofen, Panadol, Efferalgan (sotto forma di candele e sospensioni) - progettato per i bambini da 1-3 mesi;
  • Viburcol (supposte omeopatiche) - non ha limiti di età;
  • Nimesulide, Nise (sciroppi antipiretici e compresse con attività antinfiammatoria) - usato nei bambini a partire da 1 anno con l'inefficacia dei farmaci precedenti;
  • Ibuklin (le compresse combinate) - sono consentiti per l'uso da tre anni.

Se usi gli antipiretici, assicurati di considerare le seguenti regole:

  1. la pausa tra le porzioni dovrebbe essere di almeno 4-8 ore (a seconda del farmaco);
  2. non è possibile superare la porzione giornaliera del farmaco e, se necessario, è preferibile un ulteriore utilizzo alternando diversi principi attivi;
  3. È inaccettabile dare al bambino un effetto antipiretico per più di tre giorni consecutivi;
  4. studiare controindicazioni ed effetti collaterali prima di utilizzare qualsiasi farmaco.

Metodi popolari

Se ti stai chiedendo cosa dare al bambino ad una temperatura di 38, quindi rimuovere il farmaco per un po 'e offrire da bere.

Più liquido è il bambino, più velocemente diminuisce la temperatura febbrile.

Inoltre, bere un sacco di corpo pulisce il corpo dalle tossine e dai microrganismi nocivi.

Per farti sentire meglio, puoi fare un massaggio con acqua tiepida. Alla fine della manipolazione, attaccare un panno umido sulla fronte e cambiarlo periodicamente. Rimuovere i capispalla dal bambino.

Lascia solo biancheria intima di cotone. Pertanto, si otterrà una diminuzione dei valori del termometro di 0,5-1 gradi. Forse non c'è affatto bisogno di farmaci antipiretici.

È noto che la vitamina C non solo aumenta l'immunità, ma contribuisce anche alla normalizzazione dei valori di temperatura.

Dare al bambino un tè caldo (non piccante) con succo di limone, mirtillo rosso o mirtillo, brodo di lampone. È importante assicurarsi che questi prodotti non provochino una reazione allergica.

Quando niente aiuta

Se il bambino ha una temperatura di 38-38,5 e niente aiuta a ridurre, e gli indicatori del termometro continuano ad aumentare, allora dovresti prestare attenzione ai seguenti sintomi:

  • se il bambino ha estremità fredde;
  • ci sono i brividi
  • se si osserva pallore della pelle.

Se tutti gli articoli sono presenti nel tuo caso, probabilmente è una febbre bianca. Questa è una condizione in cui uno spasmo dei vasi sanguigni non consente all'agente antipiretico di agire in piena forza.

Assicurati di chiamare l'ambulanza e, prima del suo arrivo, metti il ​​bambino a letto e massaggia i piedi con le palme.

Se al momento non c'è l'opportunità di cercare aiuto medico, dovresti provvedere da solo al bambino.

Per alleviare lo spasmo, dare una mollica qualsiasi antispasmodico: No-Shpu, Papaverin, Drotaverin, Papazol o ciò che è nel kit di pronto soccorso. Considerare i dosaggi e le controindicazioni per età.

Ciò espanderà i vasi sanguigni e aumenterà il flusso sanguigno, che innescherà l'effetto di farmaci antipiretici.

Raccomandazioni finali

Quando diventa più facile per il bambino, mostralo al pediatra di distretto. Solo un medico può determinare in modo affidabile la causa della temperatura.

Gli antipiretici che hai usato sono solo farmaci sintomatici. Eliminano i sintomi, ma non agiscono sulla stessa patologia. Pertanto, il trattamento di un bambino con farmaci antipiretici non è sufficiente.

Ricorda la regola importante: i bambini di età inferiore ai 16 anni non devono essere trattati con Aspirina a temperatura o farmaci a base di esso. In combinazione con alcune malattie, questi farmaci possono causare una condizione grave: la sindrome di Ray.

Le cause dell'aumento di temperatura a 38 - 38,9 negli adulti

Contenuto dell'articolo

Il sintomo causa disagio, ma, soprattutto, in certe situazioni può portare una vera minaccia alla vita. Ciò è spiegato dal fatto che durante un forte calore le strutture proteiche del sangue si rompono, il che è fatale (con una lettura del termometro di 42 ° C). Pertanto, l'aspetto dell'ipertermia deve essere prestato particolare attenzione, per stabilire la causa del suo verificarsi e per fornire l'assistenza necessaria al paziente.

Cause di calore negli adulti e nei bambini

La temperatura 38 in un adulto può essere causata da una serie di motivi. Alcuni di essi si riferiscono a malattie, l'aspetto di altri è innescato da fattori esterni. Scopri la causa esatta del medico ti aiuterà. Poiché l'ipertermia è solo un sintomo della malattia, potrebbe essere necessario sottoporsi a una serie di test di laboratorio per chiarire la diagnosi. Tuttavia, la diagnosi corretta è molto importante per la scelta di ulteriori trattamenti.

La temperatura 38 in un adulto senza sintomi da freddo può essere causata da fattori quali:

  • surriscaldamento del corpo;
  • lo stress;
  • attività fisica eccessiva.

Di norma, in tali casi raramente sale sopra il segno del termometro 38, rimane stabile. Ancora meno spesso, fattori esterni possono innescare una temperatura di 38,5 in un adulto. Per eliminare le manifestazioni di calore in questo caso, è necessario eliminare la causa che la causa: rimuovere gli indumenti in eccesso, regolare la temperatura nell'appartamento, proteggere il paziente da situazioni che causano emozioni negative, fornire riposo. I rimedi sintomatici possono essere usati per alleviare i sintomi.

Molto spesso, una temperatura di 38, mal di gola e testa sono manifestazioni tipiche di raffreddore, infezioni respiratorie acute e virali. I sintomi caratteristici del raffreddore sono anche: un naso che cola, brividi e dolori alle ossa.

Ma a volte nelle prime fasi della malattia può verificarsi quasi impercettibilmente - per esempio, il paziente può avere una temperatura di 38,5 senza sintomi. A differenza delle infezioni virali e dell'influenza, in questo caso le prestazioni del termometro non sono così elevate. Tuttavia, il paziente ha bisogno di aiuto. Il trattamento del raffreddore include l'assunzione di farmaci anti-infiammatori e rimedi sintomatici volti ad eliminare le manifestazioni di sintomi spiacevoli: febbre, rinite, ecc. Per rimuovere il calore dal paziente, puoi anche ricorrere a metodi come sfregare il corpo con una soluzione di aceto o vodka, mettendo impacchi rinfrescanti su polpacci, polsi e fronte.

Se sorge la domanda: "Temperatura 38,8 in un adulto, cosa fare?", Le ragioni dovrebbero essere ricercate tra le malattie infettive. La sintomatologia è spesso molto simile ai raffreddori, ma per le malattie virali, batteriche e infettive, un termometro più alto è caratteristico. Temperatura 38, tosse e naso che cola negli adulti, rash, disturbi gastrointestinali sono caratteristici di queste malattie. Nelle fasi iniziali, la malattia può manifestarsi solo sotto forma di febbre, ad esempio, una temperatura di 38,7 in un adulto.

Tali patologie possono includere: infezione del tratto urinario, influenza, morbillo, polmonite, ecc. A volte è difficile diagnosticare i processi di cui sopra. Se si sospetta che queste malattie, il paziente potrebbe aver bisogno di passare un esame delle urine e del sangue.

Una temperatura di 38 e una tosse notturna persistente possono indicare la tubercolosi. La tubercolosi è una malattia causata dalla bacchetta di Koch. Colpisce non solo gli organi dell'apparato respiratorio, ma anche le ossa umane, le articolazioni, gli intestini. Per confermare questa diagnosi dovrebbe essere sottoposto a fluorografia o radiografia. L'esame dell'espettorato può anche essere usato. La tubercolosi è curabile, ma è molto importante iniziare il trattamento in una fase precoce.

L'intossicazione del corpo può essere segnalata dalla temperatura 38 e dalla diarrea in un adulto. Questa condizione è estremamente pericolosa e richiede una risposta competente e rapida. I sintomi durante l'avvelenamento possono essere i seguenti: temperatura 38 e vomito in un adulto, disturbi digestivi, dolore acuto nell'addome. Più spesso, le persone affrontano con intossicazione alimentare. In questo caso, è necessario lavare lo stomaco del paziente, eliminare sostanze tossiche. Il paziente deve assumere enterosorbenti per rimuovere i residui di tossina dal corpo. perché durante l'avvelenamento una persona perde molti liquidi, il paziente deve essere dotato di bere abbondantemente. Per i segni di avvelenamento acuto (temperatura persistente 38,5 e diarrea, segni di disidratazione), dovrebbero essere chiamate le cure mediche di emergenza.

Calore - una tipica manifestazione di malattie del sistema endocrino. Quindi, una temperatura febbrile di 38,3 può segnalare la malattia della tiroide. Lo squilibrio ormonale ha un effetto molto negativo sul lavoro di tutto l'organismo.

Temperatura 38 4 giorni o più a volte parla di neoplasie nel corpo umano. Tali formazioni possono essere tumori benigni e maligni.

La presenza di malattie autoimmuni è indicata anche dall'ipertermia, ad esempio una temperatura di 38,7. Tali malattie comprendono il morbo di Crohn e la colite ulcerosa.

L'emolisi patologica è anche caratterizzata da febbre. Questa è una malattia comune del sistema circolatorio quando i globuli rossi vengono distrutti nel corpo umano. Una temperatura elevata di 38.6 può significare che una persona ha altre patologie del sistema cardiovascolare. Questi includono malattia coronarica, infarto.

Temperatura 38 e mal di testa - sintomi di allergie atipiche. Tale reazione immunitaria è rara, soprattutto i bambini. Il calore si verifica solo quando un processo infiammatorio si sta già verificando nel corpo. In questo caso, il paziente ha una temperatura di 38, la gola non fa male, non c'è freddo, come con un raffreddore comune. Ma in aggiunta, si possono osservare altri sintomi: orticaria, congiuntivite allergica, rinite allergica, prurito, dermatite, sonnolenza, ecc. Con tali reazioni di risposta immunitaria, è molto importante eliminare il contatto del corpo con l'allergene per evitare possibili complicazioni come angioedema e shock anafilattico.

Quando i bambini hanno una temperatura di 38-39, non c'è naso che cola e tosse, la ragione potrebbe essere la dentizione. Questo processo è naturale, inizia nel secondo - l'ottavo mese di vita. In tali situazioni, la temperatura di 38 trattiene 4 giorni per un bambino e altro ancora. Dovrebbe essere abbassato solo nella situazione in cui sale sopra il punto 38. Puoi usare gel rinfrescanti, agenti antipiretici.

Molto spesso, la febbre si verifica come reazione alla vaccinazione. DTP - vaccino contro tetano, difterite e pertosse. La temperatura 38 dopo la vaccinazione DTP è una reazione tipica. È vero, non dovrebbe essere più della temperatura di 38,5.

L'ipertermia in questo caso indica che la persona sta formando l'immunità. A volte sorge la domanda: "Se, dopo la vaccinazione DTP, la temperatura è di 38,5 giorni, cosa dovrei fare?". È sufficiente usare farmaci antipiretici pre-preparati: paracetamolo o nurofen.

Se una tale reazione alla vaccinazione si verifica in un neonato, la temperatura delle 38 mani e piedi non è fredda, si dovrebbe chiamare immediatamente un'ambulanza, dal momento che Vi è il rischio di convulsioni febbrili.

Oltre al fatto che i bambini che hanno avuto convulsioni febbrili, c'è una minaccia di sviluppo di epilessia, una tale condizione di per sé è pericolosa per la vita del bambino. Negli adulti, il calore e gli arti freddi indicano che la temperatura continua a salire. Quando una persona ha una temperatura di 38-39 rhinitis e nessun tosse, è necessario contattare gli specialisti per scoprire il motivo.

Pronto soccorso al paziente

Non esiste un'unica risposta esatta a quale temperatura chiamare un'ambulanza o un medico a casa. È molto importante valutare correttamente la situazione e fornire con competenza l'assistenza necessaria a una persona malata.

Con letture del termometro fino a 38-38,5, non è necessario assumere farmaci antipiretici. Dovrebbe fornire al paziente più aria fresca nella stanza, necessaria per accelerare il metabolismo e bere molti liquidi, perché un corpo umano febbrile perde molto liquido. Bere molti liquidi aiuta anche a eliminare le tossine e le infezioni. Le soluzioni di acqua o di sale di reidratazione speciali ("Regidron") sono le più adatte per questo.

Se la temperatura sale a 38.2, cosa fare? Dovresti prestare attenzione alla presenza di altri sintomi della malattia, per seguire lo sviluppo della situazione. Potrebbe essere possibile identificare la causa della febbre e, invece di assumere farmaci sintomatici, usare farmaci direttamente mirati al problema (infezione, infiammazione).

Se la temperatura è di 38 senza sintomi in un adulto, i motivi non sono chiariti (con deviazioni di pochi decimi di grado) non hanno fretta di prendere farmaci antipiretici. Il fatto è che durante tale reazione, gli interferoni iniziano a essere attivamente sintetizzati nel corpo umano, gli anticorpi, le cellule estranee vengono assorbite e distrutte dai leucociti, vengono attivate le funzioni protettive del fegato. Il corpo sta cercando di far fronte alla malattia. Ma in situazioni in cui il sintomo non scompare, ad esempio, la temperatura è di 38-3 giorni per un adulto, è necessario consultare i medici.

Quando gli adulti hanno una temperatura di 38,6 o più, possono essere usati farmaci antipiretici (paracetamolo, Nurofen), ma i metodi fisici per rimuovere il calore possono essere dispensati con:

  • asciugandosi con acqua;
  • asciugandosi con una soluzione di vodka o aceto;
  • raffreddamento comprime.

Inoltre, dovresti iniziare immediatamente a rafforzare l'immunità del tuo corpo, perché le malattie causate da una tale temperatura possono seriamente minarlo. Per questi scopi, puoi bere un ciclo di immunità naturale ai farmaci.

Quando chiamare un medico e un'ambulanza

Durante l'aumento della temperatura, molti virus e batteri vengono uccisi e quindi vengono attivate le funzioni protettive del corpo umano.

Ma prestazioni del termometro molto elevate a volte non solo causano disagio, ma portano anche una minaccia alla vita.

Queste situazioni includono quanto segue:

  • una temperatura di 38 anni non si degrada in un adulto dopo aver assunto farmaci antipiretici per 30 minuti o più;
  • con febbre "pallida" (un bambino ha una temperatura di 38 piedi fredda, brividi, pelle pallida con un motivo "marmo");
  • temperatura 38,9 in un bambino;
  • febbre alta accompagnata da forte dolore addominale;
  • febbre alta accompagnata da un'eruzione cutanea sul corpo;
  • quando il termometro raggiunge il livello di 39,5 - 40 ° С;
  • quando nei neonati fino a due mesi il termometro non scende sotto i 38 ° C;
  • nei casi in cui vi sono gravi sintomi associati: convulsioni, eruzioni cutanee, dolore.

In queste situazioni è necessario chiamare un'ambulanza.

Quando non è necessario chiamare un'équipe medica di emergenza, a volte è ancora estremamente necessario ottenere un parere professionale da un medico. Chiama il terapeuta a casa in questi casi:

  • in un adulto, una temperatura di 38-39 dura 3 giorni o più;
  • in un adulto, una temperatura di 38 dura una settimana;
  • temperatura di 38,9-39 nei bambini dai 6 anni in su;
  • indicatore del termometro 37.7 nei bambini sotto i tre mesi;
  • indicatore del termometro 38 da tre mesi a sei anni;
  • lieve ipertermia (es. temperatura 38.3), accompagnata da lieve eruzione cutanea;
  • lieve ipertermia (es. temperatura 38,4), accompagnata da lieve dolore addominale;
  • 38.6 febbre e sintomi gravi del raffreddore.

Se il paziente non si trova in uno degli stati sopra elencati, ciò non significa che valga la pena di auto-medicare. Dovresti andare direttamente all'appuntamento dello specialista per trovare un trattamento competente ed efficace.

Temperatura 38,9 ° C

Una temperatura di 38,9 ° C diventa spesso il primo segno dell'insorgenza di un raffreddore o di una malattia più grave. L'ipertermia (febbre) può verificarsi per una serie di motivi. Ma indipendentemente da ciò che ha causato l'aumento della temperatura, quando il termometro si avvicina a 39 ° C, lo stato di salute peggiora significativamente. Il caldo estremo è solitamente difficile sia per i bambini che per gli adulti. Scissione della testa, debolezza, dolore ai muscoli e alle articolazioni - Voglio sbarazzarmi di tutti questi sintomi il prima possibile. Per decidere cosa fare a una temperatura di 38,9 ° C, devi lavorare con il tuo medico.

Le ragioni principali per la temperatura di 38,9 ° C

Infezioni virali e batteriche. Un forte aumento della temperatura è la risposta del sistema immunitario all'infezione da agenti patogeni. La febbre alta è un segno caratteristico di ARVI e influenza. Una temperatura di 38,9 ° C si osserva anche nelle malattie causate da batteri (ad esempio bronchiti, polmoniti, tubercolosi, ecc.). In tutti questi casi, la febbre è solitamente accompagnata da altri sintomi che dipendono dalla natura della patologia. Ad esempio, un raffreddore inizia con un naso che cola, con malattie del tratto respiratorio inferiore, tosse, ecc.

Colpo di calore. La temperatura corporea può aumentare dopo una lunga permanenza al sole aperto o in una stanza soffocante quando fa caldo. Il surriscaldamento è spesso accompagnato da arrossamento della pelle, mancanza di respiro, aumento della frequenza cardiaca, debolezza, ecc. Il colpo di calore può anche provocare convulsioni e perdita di coscienza.

Infezioni intestinali e intossicazione alimentare. Temperatura 38,9 ° C sullo sfondo di vomito, nausea, disturbi digestivi di solito è un segno di intossicazione. La ragione di questa condizione è l'ingestione di microrganismi patogeni (virus, batteri o funghi) nello stomaco e nell'intestino con cibo, acqua, ecc.

Malattie della ghiandola tiroidea. Se la temperatura di 38,9 ° C è accompagnata da un aumento della frequenza cardiaca e un aumento della pressione arteriosa, questo può indicare problemi con l'equilibrio ormonale nel corpo. La febbre alta è uno dei sintomi di una crisi tireotossica. In questa condizione, una quantità eccessiva di ormoni tiroidei viene rilasciata nel sangue, il che porta a una violazione della termoregolazione.

Qual è il pericolo della temperatura di 38,9 ° C?

Per le persone sane adulte, una temperatura di 38,9 ° C di per sé non rappresenta una minaccia per la vita e la salute. Ma tieni presente che uno stato febbrile è sempre un carico maggiore su tutti i sistemi del corpo. Con forte calore:

  • gli indicatori della pressione sanguigna sono ridotti;
  • aumenta la viscosità del sangue;
  • lavoro depresso del sistema nervoso centrale.
  • aumenta il rischio di disidratazione a causa di un'eccessiva sudorazione.

A questo proposito, la temperatura di 38,9 ° C può essere pericolosa per i bambini piccoli, indeboliti e gli anziani con malattie cardiovascolari.

Quando è necessario chiamare un'ambulanza alla temperatura di 38,9 ° C?

In alcuni casi, la febbre accompagna condizioni potenzialmente letali. L'assistenza di emergenza dovrebbe essere chiamata se:

  • la temperatura alta non è persa da medicine raccomandate dal dottore;
  • il paziente ha un'eruzione cutanea sul suo corpo;
  • dolori acuti di calore nella cavità addominale;
  • il paziente ebbe convulsioni;
  • la temperatura è accompagnata da confusione o perdita di coscienza.

Devo sbattere la temperatura di 38,9 ° C?

Il valore di 38,9 ° C sul termometro è limitato. Secondo le raccomandazioni dell'OMS (Organizzazione mondiale della sanità), è assolutamente necessario abbassare la temperatura dopo i 39 ° C. Ma allo stesso tempo, dovresti concentrarti sul tuo benessere. La maggior parte delle persone tollerano un aumento di temperatura superiore a 38,5 ° C. In questo caso, non ha senso aspettare: puoi prendere il farmaco antipiretico raccomandato dal medico e alleviare le tue condizioni. Il più rapidamente possibile per abbassare la temperatura di 38,9 ° C è necessario per le persone per le quali il calore elevato può essere pericoloso (pazienti ipertesi con fibrillazione atriale, ecc.).

Cosa si dovrebbe fare ad una temperatura di 38,9 ° C?

Osservare il riposo a letto. Forte calore - sempre un onere aggiuntivo per il corpo. Tutte le sue forze sono gettate nella lotta contro la malattia, quindi è importante garantire un riposo completo. Se la temperatura è salita a 38,9 ° C, si consiglia di posticipare tutti i casi e chiamare un medico a casa. Osservare il riposo a letto dovrebbe essere nel periodo acuto della malattia. Con ARVI, è di solito 2-4 giorni.

Evitare il surriscaldamento. Con il forte calore, c'è il rischio di un aumento critico della temperatura degli organi interni. Per evitare ciò, non avvolgersi in coperte o indossare indumenti caldi. Ad alte temperature, sono vietate le procedure di riscaldamento (inalazioni, cerotti di senape, ecc.).

Mantenere un clima interno confortevole. La stanza in cui si trova il paziente deve essere sufficientemente fredda: la temperatura dell'aria non deve superare i 24 ° C. In questo caso, vengono create condizioni ottimali per la sudorazione, che aiuta a prevenire il surriscaldamento del corpo. La stanza deve essere regolarmente ventilata.

Bevi spesso e poco a poco. Con un forte calore, il corpo espande una grande quantità di liquido. Per prevenire la disidratazione e accelerare l'eliminazione delle tossine dal corpo, bere composte di bacche, bevande alla frutta, decotti o acqua minerale da tavola senza gas.

Temperatura 38,9 ° C in un bambino

La temperatura di 38,9 ° C in un bambino è un motivo per chiamare il medico di un bambino. Il numero di malattie che possono essere accompagnate da calore nei bambini è molto alto. Una diagnosi accurata può essere effettuata solo da uno specialista (in alcuni casi l'ispezione non è sufficiente per questo - saranno necessari test aggiuntivi). I bambini tollerano una temperatura di 38,9 ° C. Alcuni bambini notano appena la febbre, altri si lamentano di mal di testa e debolezza, agiscono, rifiutano di mangiare. Di regola, la temperatura di 38,9 ° C in un bambino può e deve essere rovesciata se il piccolo paziente non si sente bene. Scegliere una febrifuga adatta all'età aiuterà il medico. In alcuni casi, quando un bambino ha la febbre, è necessario un intervento di emergenza:

  • con difficoltà a respirare;
  • convulsioni;
  • segni di disidratazione (pianto senza lacrime, pelle secca e mucose);
  • delirio, coscienza confusa;
  • nessun effetto da prescritto antipiretico.

Cause di 38,9 ° C senza sintomi del raffreddore

Infezioni nascoste. La febbre alta può essere un segno di un corso asintomatico di malattie gravi (polmonite, pielonefrite acuta, ecc.). Quando viene infettato da SARS o influenza, un mal di gola, naso che cola e altre manifestazioni cliniche possono anche apparire non immediatamente, ma entro poche ore o anche il giorno successivo dopo che la temperatura aumenta.

Sepsi. La contaminazione del sangue nelle fasi iniziali potrebbe non essere accompagnata da alcun sintomo diverso dalla febbre alta. La sepsi è una condizione pericolosa per la vita. Se si sospetta un'infezione nella circolazione sistemica, consultare immediatamente un medico.

Altri motivi La temperatura di 38,9 ° C senza sintomi può essere associata a malattie autoimmuni, danni ai centri di termoregolazione del cervello, forte shock nervoso, ecc.

Cosa succede se la temperatura di 38,9 ° C non cade per molto tempo?

Con i raffreddori, la temperatura di 38,9 ° C negli adulti e nei bambini può persistere per 3-4 giorni. Se la febbre non si attenua più a lungo, può essere un segno di un'infezione batterica. In questo caso, è consigliabile ri-chiamare il medico a casa. Lo specialista prescriverà ulteriori studi e analisi. Per determinare la causa della febbre può essere necessario effettuare test di laboratorio su sangue e urina, radiografie del torace, ecografia degli organi interni, ecc.

RINZA® e RINZASIP® con vitamina C ad una temperatura di 38,9 ° C

Per l'influenza e le infezioni virali respiratorie acute, RINSA® (compresse) e RINSASIP® con vitamina C (polvere per preparare bevande calde 1) può essere assunto per ridurre l'alta temperatura. Possono essere utilizzati per il trattamento sintomatico di adulti e adolescenti da 15 anni. La linea ha anche RINSASIP® per bambini (usato da 6 anni). A causa della combinazione di principi attivi, questi strumenti agiscono in un complesso.

Le preparazioni RINZA® e RINSASIP® con vitamina C includono:

  • Paracetamolo: riduce la temperatura, mal di testa e dolori muscolari.
  • Fenilefrina: aiuta a rimuovere il gonfiore e il rossore delle mucose.
  • Chlorphenamine (feniramina) - ha un effetto antiallergico.
  • Caffeina - aumenta l'effetto analgesico del paracetamolo 2.

Sarai anche interessato

1 In base alle istruzioni per l'uso, il contenuto di 1 bustina (sacchetto) deve essere riempito con acqua calda e agitato fino a completa dissoluzione, con conseguente "bevanda calda"

2 Rispetto ai farmaci a base di paracetamolo 500 mg e senza caffeina. "La caffeina accelera l'assorbimento e migliora l'effetto analgesico del paracetamolo"; B. Renner, D. Clark, Journal of Clinical Pharmacology, 18.04.2007

Temperatura 38-38.9 nelle cause degli adulti e cosa fare

L'aumento della temperatura corporea (o, in termini medici, l'ipertermia) è una normale risposta fisiologica all'invasione di un agente infettivo nel corpo.

Tuttavia, non è sempre la risposta immunitaria che viene avviata dagli agenti patogeni, in alcuni casi, questa è la risposta ad altri fattori esogeni ed endogeni.

Il pericolo di questa condizione è la possibilità di sviluppare gravi complicanze. L'aumento della temperatura corporea entro 38,1-39 gradi nella pratica medica è chiamato febbrile.

Tale ipertermia non richiede sempre un trattamento. Che cosa è necessario sapere sull'innalzamento della temperatura corporea a 38,5?

Quando è necessario un aiuto medico urgente?

In ogni caso, quando la temperatura aumenta, dovresti consultare un medico. È necessaria una cura medica urgente in diverse situazioni:

  • La temperatura corporea non viene persa con mezzi improvvisati.
  • La temperatura continua a salire.
  • Ci sono delle convulsioni.
  • Ci sono problemi con la respirazione.
  • La temperatura sale al livello di 39-40 gradi.
  • La rigidità dei muscoli del collo cominciò.

In tutti gli altri casi, l'autoaiuto è possibile (ma non l'auto-trattamento, questa è una grande differenza).

Pronto soccorso al paziente

Il primo soccorso è richiesto solo quando il livello di ipertermia supera i 38 gradi. Non è necessario agitare la temperatura sotto (di norma).

  1. È necessario fornire aria fresca nella stanza.
  2. Il paziente deve ricevere molte bevande calde (bevande alla frutta, bevande alla frutta, tè, acqua pulita senza gas).
  3. Dare al paziente una droga antipiretica. Ibuprofene, Nurofene e altri dovrebbero essere presi con cautela e solo prima di consultare un medico, non più a lungo.

A valori del termometro superiori a 39, una chiamata ambulanza sarà la più ragionevole.

trattamento

Se la temperatura è di 38,5 in un adulto, che cosa dovrebbe fare il paziente? La terapia sarà medica e mira a eliminare la causa alla radice della malattia.

Il sollievo da ipertermia è un trattamento sintomatico. Ma solo per lui puoi ricorrere a loro stessi.

  • Origine anti-infiammatoria non steroidea e farmaci antipiretici (Ibuprofene, Ketorol, Nurofen, Nise, ecc.). Usato sotto forma di compresse.
  • Antidolorifici (analgesici). Questi includono: Analgin, Tempalgin, Baralgin.

Metodi tradizionali di terapia

Quando la temperatura è 38-38.2 in un adulto, cosa dovrebbe fare il paziente a casa? Le ricette tradizionali possono essere di aiuto nel trattamento, ma non di più.

Utilizzare questi fondi come metodo principale di trattamento è impossibile. Un buon effetto può essere previsto solo combinandoli con farmaci.

Le più efficaci sono le seguenti ricette:

  • Tè forte Una ricetta classica che ti permette di rimuovere la temperatura. Per preparare preparare un cucchiaino di foglie di tè con 2/3 bicchieri d'acqua. Infondere per 15 minuti. Non aggiungere zucchero. Da bere a piccoli sorsi.
  • Prendi due patate medie. Grattali su una grattugia grossa insieme alla buccia. Mescolare con un cucchiaio di aceto. Metti la miscela su una garza o altro tessuto. Applicare sulla fronte. Mantieni compressa per due ore, poi cambia.
  • Prendi la cipolla, la mela e un cucchiaio di miele in media. Griglia di verdure e frutta fino allo stato di pappa. Mescolare gli ingredienti Prendi un cucchiaio tre volte al giorno.
  • Mangia un agrume: due arance, un intero pompelmo o tre fette di limone.
  • Mescolare succo di mela, limone con un cucchiaio di miele. I frutti devono essere interi. Ora devi bere la miscela in tre dosi.
  • Prendi la vodka, acqua fredda. Mescolare in un rapporto di 1: 1, significa applicare ai rubdown. Non usare per sfornare i bambini!
  • Tè alla menta e zenzero.
  • Decotto di foglie di ribes nero.
  • Tè alla camomilla
  • Marmellata di lamponi Modo semplice e piacevole da trattare. Consumare con un tè forte e non zuccherato.
Ti interesserà anche:
  • Inalazione a una temperatura di 37-38: guida sulla scelta del farmaco
  • Lamponi a temperatura - i benefici e i danni

Probabili cause di ipertermia febbrile

Le cause dell'aumento della temperatura corporea sono sempre patologiche. L'autodiagnosi non è raccomandata.

Sebbene le manifestazioni di varie malattie siano piuttosto specifiche, il rischio di un errore è alto. Dovresti considerare brevemente le cause e i sintomi tipici di possibili patologie:

tonsillite

È un'infiammazione delle tonsille e del palato molle. L'agente eziologico è lo Staphylococcus aureus, per il quale le mucose fungono da eccellente mezzo nutritivo.

Le tonsille sono progettate per proteggere il tratto respiratorio superiore dagli agenti infettivi, poiché gli attacchi della flora che causa la malattia soffrono prima.

Una forma particolare di tonsillite è considerata mal di gola, che si verifica con un significativo aumento della temperatura negli adulti fino a 37,5-38,5 gradi (febbrile).

La malattia si sviluppa come patologia acuta. È caratterizzato da intenso dolore alla gola di una natura bruciante e indolenzita.

Oltre alla sindrome del dolore, notano: la formazione di congestione purulenta (grumi giallastri con un forte odore putrido), problemi respiratori dovuti al gonfiore delle vie respiratorie superiori, macchie bianche sul palato molle, ecc.

A volte la malattia può essere accompagnata da dolore senza ipertermia.

faringite

Un'altra malattia del tratto respiratorio superiore. Sotto la faringite nella pratica medica si intende l'infiammazione della mucosa del palato, con conseguente danno alle strutture anatomiche sottostanti.

Per lo più faringite colpisce persone impegnate in attività professionali, che è associato con l'esposizione alle alte temperature, i fumatori.

La malattia procede con valori di termometro subfebrile e febbrili (38.1-38.9). Per lui, una tipica sensazione di secchezza e bruciore alla gola, difficoltà di respirazione, problemi vocali (può scomparire del tutto o essere rauco).

Con una forma complicata di faringite, dolore alle orecchie, rinofaringe, produzione di muco attivo è notato.

  • Laringite. Infiammazione della laringe Tra le patologie otorinolaringoiatriche, questo è considerato il più doloroso per il paziente, dal momento che provoca una lunga tosse "intasante", che non si indebolisce né di giorno né di notte.
  • Tracheiti. Infiammazione della trachea. La temperatura di 38,4-38,9 gradi è caratteristica. Patologia potenzialmente letale.
  • Bronchite. Infiammazione dei bronchi

Infiammazione dei polmoni (polmonite)

Una malattia mortale, spesso accompagnata da una temperatura di 38.2-38.5 in un adulto e in alcuni casi fino a 40 gradi.

Patologia porta a una violazione dello scambio di gas, perché è pericoloso non tanto l'ipertermia, quanto i sintomi di accompagnamento.

Per lei, un numero di sintomi sono patognomonici:

  1. dolore al petto quando si tenta di inalare o espirare,
  2. problemi respiratori (incapacità di respirare a pieno a causa del gonfiore),
  3. una grande quantità di espettorato giallastro viscoso.

influenza

La lesione influenzale è sempre caratterizzata da valori elevati del termometro. La temperatura tipica è di 38,6-38,8 gradi, le ossa doloranti (specialmente le gambe), il dolore agli occhi. Nausea, può verificarsi vomito.

Altre malattie infettive

Ciò include l'otite, la sinusite, ecc. L'ipertermia è caratteristica di qualsiasi malattia infettiva grave e può essere una questione non solo di febbre, ma anche di valori di 39.9 o più.

Questo può essere mortale: se i valori del termometro sono eccessivamente aumentati, le cellule del sangue iniziano a collassare e si verifica un risultato letale.

Forme sviluppate di cancro

È caratterizzato da sintomi comuni e focali. Comune è ipertermia, mal di testa, debolezza, affaticamento.

In alcuni casi, nausea, vomito. Le manifestazioni focali dipendono dalla localizzazione del processo neoplastico.

Pertanto, il cancro gastrico si manifesta con sintomi dispeptici, cancro ai polmoni, alterazione dello scambio gassoso, ecc.

Come risultato dell'eccessiva attività proliferativa delle cellule maligne, si estinguono: le strutture anatomiche atipiche semplicemente non hanno abbastanza nutrizione.

A 3-4 stadi della malattia, c'è una massiccia metastasi con la formazione di focolai secondari.

Le cellule morenti iniziano a decadere, avvelenando il corpo con le tossine. L'irritazione di specifici centri cerebrali porta ad un aumento della temperatura corporea, dal momento che il corpo prende tossine come risultato dell'attività vitale della microflora batterica.

Di solito dobbiamo parlare di valori relativamente piccoli del termometro. La temperatura 38,4-38,5 si mantiene costantemente e non viene fermata da un tipico antipiretico.

Lesioni da ipotalamo

Combinato dal nome comune della sindrome ipotalamica. L'essenza del processo patologico è la distruzione dei nuclei della struttura cerebrale specificata (è noto che l'ipotalamo è responsabile della normale termoregolazione).

La distruzione può essere causata da tumori (di origine gliale: astrocitomi, oligodendrogliomi, ependimomi), compressione dell'organo a causa dell'aumentata pressione del liquido cerebrospinale, ecc. Mal di testa patognomonica, temperatura corporea 38,3-38,7, disturbi mentali e comportamentali.

Malattie infantili

Nell'età adulta, le malattie infantili sono particolarmente difficili da sopportare (varicella, morbillo, ecc.).

La causa della loro insorgenza negli adulti è una vecchia attenzione contagiosa.

A volte è impossibile identificare la fonte della lesione.

In questo caso, è necessario cercare la causa nell'attenzione contagiosa (denti cariati, malattie nasofaringee croniche, ecc.).

ipertiroidismo

La ghiandola tiroidea è una specie di caldaia per il riscaldamento del corpo. Se continuiamo l'analogia, a un certo punto la caldaia potrebbe iniziare a lavorare troppo intensamente.

In questo caso, la temperatura corporea sale a 38,5 gradi. La malattia è caratterizzata da un cambiamento nella struttura del collo, dalla sporgenza dei bulbi oculari (esoftalmo), una violazione della termoregolazione.

Artrite reumatoide

L'artrite reumatoide è una malattia autoimmune-infiammatoria in cui si verifica la distruzione delle strutture articolari e muscoloscheletriche.

I disturbi sono più colpiti dai giovani in età lavorativa. In questo caso, c'è una temperatura di 38,4 - 38,8 gradi.

I sintomi principali: dolore nell'articolazione interessata (il dolore è intenso, peggio di notte e mattina, si indebolisce a mezzogiorno), una sensazione di spremitura dell'arto (guanto stretto o calza), alterata attività motoria della struttura muscolo-scheletrica sensibile al processo patologico.

Malattie di origine non batterica

  • Ipertermia costituzionale. Associato a processi alterati nel sistema nervoso vegetativo. Si manifesta in giovani ragazze di corporatura snella durante un periodo di stress, stress emotivo.
  • Squilibrio ormonale. Prima di tutto, in caso di ipofunzione ovarica nelle donne.
  • Malattie della ghiandola pituitaria. Leader sono le manifestazioni endocrine. Tra questi: iperprolattinemia, ipogonadismo, ecc.
  • Febbre di genesi non chiara. Non una malattia, ma una sorta di punto interrogativo. Ciò include tutte le patologie che rimangono inosservate per qualche tempo.
  • Sindrome neurolettica maligna. Si manifesta con l'uso prolungato di antipsicotici (antipsicotici) in alte dosi. I sintomi sono discinesia (disturbi dell'attività motoria e tono muscolare), letargia, sonnolenza, debolezza.
  • Schizofrenia febbrile Questa è una casistica, perché in pratica è difficile distinguere questa forma di malattia mentale dalla sindrome neurolettica maligna. Variante estremamente rara di psicopatologia. Rappresenta non più di 1 caso per 20.000 pazienti.

Nelle donne, la febbre può essere dovuta all'insorgere del ciclo mestruale. Questo è normale

Ci sono molte ragioni per il possibile aumento della temperatura al livello di 38-38,9 gradi. Capire le fonti del problema può essere solo un medico dopo un esame obiettivo. La diagnosi è la prerogativa dello specialista in partecipazione.

Metodi diagnostici

Solo i medici sono impegnati nella diagnostica. Dato che ci sono alcune cause sottostanti di ipertermia, questo è un problema interdisciplinare.

Per risolverlo, sono coinvolti diversi specialisti: terapeuti, endocrinologi, specialisti in malattie infettive, otorinolaringoiatri e reumatologi.

La prima persona da contattare è un medico generico. Aiuterà a determinare le ulteriori tattiche di diagnosi e trattamento.

Il sondaggio inizia con un'indagine paziente per i reclami e l'anamnesi.

Ciò è necessario affinché il medico possa compilare un quadro primario della patologia e decidere su ulteriori tattiche diagnostiche.

Più tardi arriva il turno di una serie di studi strumentali e di laboratorio. Tra questi ci sono:

  1. Radiografia della cavità toracica. Necessario condurre uno studio di indagine sui polmoni. Permette di identificare polmonite, processi neoplastici, ecc.
  2. Elettroencefalogramma. Ti dà la capacità di determinare l'attività cerebrale. In alcuni casi, consente di sospettare neoplasie maligne del tessuto cerebrale, schizofrenia febbrile.
  3. Diagnosi RM / TC dell'area interessata dal processo patologico. Assegnato solo da indicazione. È considerato il modo più informativo per diagnosticare, perché offre l'opportunità di esaminare l'area studiata in dettaglio. A causa del suo alto costo, è inaccessibile ai residenti dei paesi della CSI.
  4. Esame endoscopico della gola e rinofaringe. Senza laringoscopia e altri esami simili è impossibile identificare laringiti, tracheiti, mal di gola.

In alcuni casi, avrai bisogno di una serie di studi specifici:

  • Artroscopia delle articolazioni.
  • Radiografia delle articolazioni.
  • Esame ad ultrasuoni degli organi addominali.
  • Analisi del sangue generale
  • Analisi delle urine.
  • Biochimica del sangue.

In un complesso delle ricerche date è sufficiente per affermazione della diagnosi esatta. Ci sono molte ragioni potenziali per aumento di temperatura.

Nella maggior parte dei casi, è necessario agire solo se il valore del termometro corporeo supera i 38 gradi, ma se la ragione iniziale risiede nei disturbi del sistema endocrino o nervoso, l'ipertermia deve essere rimossa immediatamente. Questo aiuterà il dottore. L'autotrattamento è rigorosamente inaccettabile.

Pubblicazioni Sul Trattamento Delle Vene Varicose

Bruciore nell'alluce

Perché ferire piedi e tacchiPer il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.

Domanda numero 42 - Quali sono i preparativi per le iniezioni che contribuiscono al diradamento del sangue?

Anna Petrovna, 46 anni, chiede:La settimana scorsa sono stato sottoposto a un esame profilattico, in cui il mio sangue è risultato troppo spesso.